Il forum del PaperseraLe PubblicazioniTopolino › Topolino 3200 Salta a:
Pagine: 1 2 3 ... 6
Topolino 3200 (Letto 3423 volte)
★ Mirko ★
***
460
Gran Mogol
Offline

PluriCampione Fantacalcio

Post: 715
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Topolino 3200
22.03.17 alle 10:29:56
 
COPERTINA


...

Concept e disegno: Francesco Guerrini
Colore: Andrea Cagol

STORIE


Paperino e il dollaro fatale
Sceneggiatura: Riccardo Secchi
Disegni: Francesco Guerrini

La storia dell’arte di Topolino – Topolino e le artinuvole
Sceneggiatura: Roberto Gagnor
Disegni: Stefano Zanchi

Rockerduck e l’incoraggiamento giusto al momento giusto
Sceneggiatura: Giorgio Fontana
Disegni: Giovanni Rigano

Le GM a caccia di pianeti
Sceneggiatura: Matteo Venerus
Disegni: Nico Picone

Darkenblot III Nemesis – Ep. 2: chi aspetta nell’oceano
Sceneggiatura: Andrea Castellan "Casty"
Disegni: Lorenzo Pastrovicchio

TOPOGULP

                                  
Action! - Propulsione...sportiva!

di Alessio Coppola

Nuovi mestieri - Flower Sitter

di Alessio Coppola
 
 

CAMPIONE DI CALISOTA
CAMPIONE CALISOTA CUP
CAMPIONE EMPEROR'S SUPERCUP
CAMPIONE CALISOTIAN FUTSAL CUP
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Filo Sganga
*
14
Brutopiano
Offline

Esordiente

Post: 65
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata! (1)


Re: Topolino 3200
Rispondi #1 - 22.03.17 alle 11:25:23
 
il dollaro fatale, inutile. Perchè fare un remake pedissequo e molto più banale del capolavoro di barks?
 
 
https://www.facebook.com/Nicoladonatiportfolio/ Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Brigitta MacBridge
*****
2634
Flagello dei mari
Premio Papersera
Moderatore
Recensore
Offline

Paperonuuuuccciooooo
....

Post: 4482
...non lontano dal Deposito!
Sesso: female

Polliciata!
Polliciata! (8)


Re: Topolino 3200
Rispondi #2 - 22.03.17 alle 11:42:41
 
Il 22.03.17 alle 11:25:23 Filo Sganga ha scritto:
il dollaro fatale, inutile. Perchè fare un remake pedissequo e molto più banale del capolavoro di barks?

Per darci l'opportunità di fare la battuta sull'inflazione: una volta bastava un ventino, oggi ci vuole un dollaro intero Occhiolino
 
 

I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd
...
"You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Cornelius Coot
******
3870
Uomo Nuvola
Premio Papersera
Offline

Mais dire Mais

Post: 7512
Duckburg

Polliciata!
Polliciata! (1)


Re: Topolino 3200
Rispondi #3 - 22.03.17 alle 11:53:11
 
Il 22.03.17 alle 11:25:23 Filo Sganga ha scritto:
il dollaro fatale, inutile. Perchè fare un remake pedissequo e molto più banale del capolavoro di barks?

Anche per la copertina, mi verrebbe da dire.
In realtà riproporre il tema della povertà a sessant'anni da Barks penso sia utile, al di là del soggetto specifico che non abbiamo ancora letto. Il maestro dell'Oregon la presentò 'estrema', prendendosi pure qualche critica, tanto che in seguito di Shacktown o di altre situazioni simili non si parlò più (almeno mi pare).
Le difficoltà economiche in realtà non sono mai mancate nel fumetto Disney, visti i quotidiani problemi di Paperino e nipotini (che hanno, in ogni caso, uno zio ricco per quanto taccagno): in questa storia, come nel Ventino, penso però che si andrà più a fondo nella cosa, parlando di situazioni non solo di povertà fine a se stessa ma di disagio sociale in generale, anche giovanile, in quartieri 'difficili' (come si deduce dalla prima tavola) . Staremo a vedere quanto prima.
 
« Ultima modifica: 22.03.17 alle 13:45:08 da Cornelius Coot »  
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Generale Westcock
***
343
Gran Mogol
Offline

Esordiente

Post: 694
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata! (2)


Re: Topolino 3200
Rispondi #4 - 22.03.17 alle 13:06:18
 
Il 22.03.17 alle 11:25:23 Filo Sganga ha scritto:
il dollaro fatale, inutile. Perchè fare un remake pedissequo e molto più banale del capolavoro di barks?

Hai già letto il remake, quindi?
 
 
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Barksiano
****
330
Cugino di Alf
Premio Papersera
Offline

Grazie di tutto, Carl

Post: 1260
Mondo della fantasia
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata! (1)


Re: Topolino 3200
Rispondi #5 - 22.03.17 alle 13:15:13
 
Il remake del ventino fatale mi ha sorpreso in positivo. Certe scene mi ricordano molto l'originale e poi Guerrini bravissimo: e' un grande artista
 
 

L'estate e' tornata e chiede di te ritorna senza avvisare non dirmelo
Imparo lento e sbaglio veloce
E quindi devo ripeterlo
Ti amo amore mio
E non pensare a niente
A te ci penso io, ci penso io
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
★ Mirko ★
***
460
Gran Mogol
Offline

PluriCampione Fantacalcio

Post: 715
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Re: Topolino 3200
Rispondi #6 - 22.03.17 alle 13:26:46
 
Il 22.03.17 alle 11:25:23 Filo Sganga ha scritto:
il dollaro fatale, inutile. Perchè fare un remake pedissequo e molto più banale del capolavoro di barks?


Per lettori, come me, che non hanno avuto mai la possibilità di leggere l'opera originale
 
 

CAMPIONE DI CALISOTA
CAMPIONE CALISOTA CUP
CAMPIONE EMPEROR'S SUPERCUP
CAMPIONE CALISOTIAN FUTSAL CUP
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Barksiano
****
330
Cugino di Alf
Premio Papersera
Offline

Grazie di tutto, Carl

Post: 1260
Mondo della fantasia
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Re: Topolino 3200
Rispondi #7 - 22.03.17 alle 13:28:52
 
Il 22.03.17 alle 13:26:46 ★ Mirko ★ ha scritto:
Per lettori, come me, che non hanno avuto mai la possibilità di leggere l'opera originale

E anche per vedere come gli sceneggiatori di ultima generazione vogliono fare capire il messaggio di quella fantastica storia
 
 

L'estate e' tornata e chiede di te ritorna senza avvisare non dirmelo
Imparo lento e sbaglio veloce
E quindi devo ripeterlo
Ti amo amore mio
E non pensare a niente
A te ci penso io, ci penso io
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Dinamite Bla
**
49
Evroniano
Offline

Novellino

Post: 97

Polliciata!
Polliciata! (3)


Re: Topolino 3200
Rispondi #8 - 22.03.17 alle 13:46:59
 
Letto "il Dollaro", che dire se non che il confronto con l'originale è impietoso?
Soprattutto la figura dello zione risulta appiattita in una avarizia gretta, senza spiragli, e cede solo ad un ricatto finale, morale ben diversa dal finale del capolavoro barksiano
Non si ottiene il titolo di "maestro" senza motivo
 
 
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Avv.Photomas
******
4578
Uomo Nuvola
Premio Papersera
Offline

Fan di Goldrake e Grande
Mazinga, e Pker supremo!

Post: 6058
Pandino (CR) o Asti?
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata! (1)


Re: Topolino 3200
Rispondi #9 - 22.03.17 alle 15:26:32
 
Numero buono, nonostante un macigno veramente di puro granito indistruttibile

Paperino e il dollaro fatale (Secchi/Guerrini): spiace dare certe definizioni, ma faccio mia una battuta di Mosè in una striscia di Lupo Alberto, ove mollava un paio di schiaffoni al medesimo eroe azzurro. "Al diavolo il dottor Spock: quando ci vogliono, ci vogliono!" E quindi... allucinante boiata, priva di qualsiasi motivo per essere letta. Non ho messo i canonici "senso e logica" perché quelli ci sono, ma ereditati. Ma è solo il senso della trama ad esserci, perché il senso di avere fatto questo secondo remake seguita a sfuggire. Ora, se vuoi davvero fare conoscere il capolavoro di Barks, che dovrebbe essere di reperibilità piuttosto semplice, viste le numerose ristampe, non fare un remake che nulla aggiunge al capolavoro! La logica del remake, da che mondo è mondo, è rifare una cosa già realizzata aggiungendovi qualcosa in meglio, ma qui il meglio dov'è? Non nella trama, perché quella di Barks funzionava a meraviglia. Non nell'aggiornamento tecnologico, perché questa soluzione risolve la vicenda in tempi ben meno impietosi dell'originale. Non nel messaggio, perché è esattamente lo stesso paro paro. Anzi, a voler fare un remake moderno ti vai pure ad incasinare la vita con la logica, e non rompetemi con questioni di continuity e simili, perché... se si è posto quel problema lì OGGI, e non in una storia del 1952 (correggetemi pure se sbaglio l'anno: non ho gran memoria per questi dettagli), perché Paperone non fa la cosa più logica di tutte e non chiama quindi Archimede Pitagorico a risolvergliela come in diecimila altre storie? Pare una scemenza, ma è il difetto di volere modernizzare a tutti i costi cose che "funzionano" anche perché in quel periodo non c'era il dato personaggio, o comunque non era così utilizzato e sdoganato. Quanto ai disegni, ho già detto e spiegato mille volte perché Guerrini, benché più "normalizzato", non sia proprio nelle mie corde e non tedierò ripetendomi: basti solo dire che il confronto con Barks è impietosamente a favore dell'Americano. Aggiungo solo che tutta questa operazione remake finora è stata peggio che fallimentare. Se davvero si vuole omaggiare una storia e farla conoscere, l'ideale è ristamparla su testate economicamente convenienti (i GCDns, ad esempio ed appunto, ristampano spesso Barks), o fare un secondo capitolo intelligente dove ci si riallaccia alle storie precedenti, rivelando cosa è successo dopo l'intervento dei protagonisti: che so, non sarebbe stato meglio dirci cosa è successo a Shacktown dopo la vicenda di Barks, invece che fare un mero remake che nulla ha aggiunto al leggendario originale? Spero che non ci siano altri remake all'orizzonte, davvero tanto.

La storia dell’arte di Topolino – Topolino e le artinuvole (Gagnor/Zanchi): grazie a questo dinamico duo, ho scoperto una forma d'arte che proprio non conoscevo. La trama è giusto un pelo più debole delle precedenti, ma si legge sempre volentieri perché la classe non è acqua, ed i disegni sono una meraviglia. Applausi anche stavolta, per una serie degna di lode e di menzione non solo perché bella in sé, ma perché sa anche insegnare.

Rockerduck e l’incoraggiamento giusto al momento giusto (Fontana/Rigano): simpaticissima breve molto ben scritta ed ancor di più divertente. Quanto ai disegni, siamo certi che siano di quel Rigano incredibile che aveva lasciato un segno indelebile ai tempi di PK2, con una sola storia? No, perché... soprattutto il Rockerduck nella prima vignetta è tristemente statico e quasi mighelesco... Huh Huh

Le GM a caccia di pianeti (Venerus/Picone): buona trama, anche se in qualche punto forse è un po' infantile, su un tema che dovrebbe farci riflettere parecchio. Ottimo Picone, molto intiniano, senza perdere in dinamismo e senza scadere nell'astrattismo totale.

Darkenblot III Nemesis – Ep. 2: chi aspetta nell’oceano
(Casty/Pastrovicchio): sui disegni, vedi le lodi sperticate della scorsa settimana. Sulla trama, ovviamente il voto è rinviato, in attesa degli sviluppi. Richiamo qualche citazione, volute, non volute, inconsce o inventate che siano:
1) m'era sfuggito la scorsa settimana, ma Orion (oltreché ovviamente il nome inglese dell'eroe mitologico e della costellazione) è il nome dell'opulento capomacchina dell'Argo in Star Blazers prima serie (Gamilon e Impero della Cometa, intendo).
2) l'esoscheletro di Makandra sembra un misto tra un Evangelion in formato extrasmall ed il costume di Goblin nel film Spiderman di Sam Raimi: i colori sono assolutamente inconfomdibili; peraltro c'è un altro campanello d'allarme che non riesco ad identificare, ma che mi suona continuamente nella testa... Huh Huh Huh
3) facile ricondurre i robottini a disco ai mostri di Vega in Goldrake, eh? Scommetto che in tanti ci avranno pensato... Ma per forma e dimensioni, io ripenso di più ai "Bug" di Mobile Suit Gundam F91 (che riprendevano però appunto i mostri di Vega, sia chiaro).

Grande attesa per la terza puntata, quindi, contando che nel prossimo numero non ci siano macigni ingombranti...

Modificato:
Ecco, trovato! L'esoscheletro di Makandra richiama anche l'ultima armatura di Alystair Smithe, altro grande nemico dell'Uomo Ragno.
4) X-Tron è poi il nome dell'energia che alimenta Gordian ed i mezzi di supporto nell'omonimo cartone animato.
 
« Ultima modifica: 22.03.17 alle 19:16:20 da Avv.Photomas »  

"Se un uomo ha bisogno del tuo aiuto, amico o nemico che sia, tu non hai il diritto di negarglielo!" (Capitan Harlock, serie classica, episodio 36)
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
OkQuack
*****
757
Visir di Papatoa
Offline

La vera forza è nella
tua mente!Cercala.

Post: 2238
Catania
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Re: Topolino 3200
Rispondi #10 - 22.03.17 alle 19:31:07
 
Il Ventino Fatale rimane sicuramente un capolavoro inimitabile ma mi sento di dire che il presente remake è davvero ben fatto.
Sarà una trama pedissequa all'originale (riletta apposta dal sottoscritto proprio qualche giorno fa) ma ciò non né fa assolutamente una storia banale e poco interessante. Anzi proprio il lettore odierno (soprattutto colui che non ha letto la barksiana) ne apprezzerà il tema di fondo e lo svolgimento. Insomma,accanto al mancato snaturamento della storia originale,possiamo considerare il Dollaro Fatale come una storia moderna degna di nota.
Al dinamismo della vicenda fanno da contraltare i magnifici disegni di un Guerrini in forma.
 
 

...
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Dippy
****
576
Cugino di Alf
Offline

Tra un corto e una sciocca
sinfonia...

Post: 1307
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Re: Topolino 3200
Rispondi #11 - 22.03.17 alle 21:28:11
 
Ho letto anche io la storia del dollaro fatale. In prima battuta mi sento di dire che il paragone con l'originale è improponibile; lo sarebbe stato per chiunque, parliamo in effetti di quella che è secondo molti la storia più bella mai scritta con i paperi. Quindi non mi soffermerei più di tanto su questo aspetto.
Pur essendo un po' contrario a questo genere di operazioni, non mi sento affatto di criticare la storia di Secchi e Guerrini. Anzi, mi è piaciuta e penso che possa piacere anche a chi non ha mai letto l'originale barksiano e magari ne sarà ora invogliato. Credo comunque che "esercizi" di questo tipo vadano fatti però saltuariamente.
Quello che a dire il vero questa storia mi ha lasciato, più che la trama in sé o la morale su questioni economiche/sociali, è invece quell'aria da storia urbana, per usare un po' le stesse parole di Secchi, che raramente (leggasi mai) si respira sulle storie del Topo. Da lettore che già conosceva la storia di Barks e che dunque era poco stimolato a sapere come potesse svolgersi la trama, mi tengo stretto questo bel risultato.
 
 

Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Ofelia Usagi
****
1233
Diabolico Vendicatore
Offline


Post: 1554
Asti o Pandino?
Sesso: female

Polliciata!
Polliciata! (1)


Re: Topolino 3200
Rispondi #12 - 22.03.17 alle 21:31:13
 
Sono una criticona per natura, ma non ho trovato affatto una boiata questa storia Smiley Vere boiate sono le migliaia di inutili riempitive di cui è sempre pieno il nostro amato giornale
Inoltre, la copertina è meravigliosa Smiley
 
 

...
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Borde
*
8
Bassotto
Offline

Esordiente

Post: 20
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata! (3)


Re: Topolino 3200
Rispondi #13 - 22.03.17 alle 21:40:08
 
Per ora ho letto solo il dollaro fatale.
Già l'idea di un remake di Barks per omaggiarlo lasciava spazio a molti dubbi, adesso che ho letto la storia posso dire che l'operazione, per quel che mi riguarda, è completamente fallita.
Ovviamente sono mie opinioni e non pretendo che tutti siano d'accordo con me.

La storia sembra girare intorno al tema della povertà, ma non va mai a toccarlo direttamente. L'unica cosa che sappiamo è che l'amico di QQQ si è trasferito nel quartiere Tormento, il quartiere più brutto di Paperopoli.

La storia, presa a sé, non dice molto.
Messa a confronto con quella di Barks, dice ancora meno.
Questo remake fallisce nel riproporre le emozioni dell'originale, puntando più sui fatti di Paperone e nipoti che sugli abitanti del quartiere stesso.
I personaggi sono piatti e stereotipati, soprattutto Paperone, avido senza se e senza ma fino alla fine della storia.
L'assenza di Archimede non è giustificata e il ragazzo genio della robotica non è credibile. Il fatto che dica la parola "laboratorio" un paio di volte non ce lo fa conoscere come inventore strabiliante.

Buona parte della storia, successivamente alla parte introduttiva, è presa pari pari dalla storia originale di Barks, per cui, se si ha già letto la storia originale, vi ritroverete con una brutta riproposizione delle stesse scene, escluso il finale, che qui è molto meno interessante.
Ciliegina sulla torta: Guerrini non mi piace molto, ma questo è molto soggettivo.
 
 
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Spirito della Fattoria
*
2
Bassotto
Offline

Esordiente

Post: 9
Sesso: male

Polliciata!
Polliciata!


Re: Topolino 3200
Rispondi #14 - 22.03.17 alle 22:00:39
 
ATTENZIONE SPOILER

Paperino e il dollaro fatale
(Secchi/Guerrini)
  Storia che personalmente ho apprezzato, non dovendo mai pormi durante la lettura di fare un confronto con "il ventino fatale".
  I disegni di Guerrini sono sempre stati sul confine per me, non riesco mai a decidere se mi piacciono o no, cambiando opinione per ogni storia.

La storia dell'arte di Topolino - Topolino e le artinuvole
(Gagnor/Zanchi)
  Altra divertente storia dell'arte di Gagnor, che questa volta crea una simpatica storia su un nuovo Dominatore delle Nuvole, Cloud Burst. Per quanto la risoluzione sembra arrivare di fretta, la purezza di Pippo che modifica le nuvole mi ha creato un collegamento mentale con i suoi "poteri" nella Spada di Ghiaccio.
  I disegni sono belli e sinuosi, e i colori altrettanto sgargianti sono simpatici in una storia con elementi così futuristici. MI è piaciuta la realizzazione di Bernie, che fino alla rivelazione del cugino può sembrare un semplice abitante di Topolinia, ma dopo la scoperta delle parentele si riconoscono elementi comuni.

Rockerduck e l'incoraggiamento giusto al momento giusto
(Fontana/Rigano)
  Breve simpatica, apprezzabile per l'inconsueta abbinata, Rockerduck e Paperoga.
  Meno buoni trovo i disegni, che sembrano rendere Rocker quasi pelato. Che lo stress lo stia portando ad una inesorabile calvizia?

Le GM a caccia di pianeti
(Venerus/Picone)
  Ritorno delle GM intrigante, con un riferimento alla scoperta del sistema Trappist. Storia con una leggero pizzico di giallo, proposto nella seconda parte.
  Validi i disegni di Picone.
  Una sola domanda su questa storiella, che mi perplime da quando l'ho letta: Quando Pinkerton in impermeabile dice di essersi finto il vero Pinkerton, cosa intende? Intende di aver scritto lui il messaggio? Questo passaggio mi è risultato un po' strano.

Darkenblot III Nemesis - Ep.2: Chi aspetta nell'oceano
(Casty/Pastrovicchio)
  Prosegue la terza saga di Darkenblot, continuando a farci immergere nella trama, rivelandoci alcune cose ma non tutte, per poi crearci nuovi dubbi. Chi sarà all'altra penna? Quale sarà l'arma segreta di Macchia?
  Disegni sempre eccezionali di Pastrovicchio, che si destreggia tra automi ed esoscheletri, battelli e macchine volanti.
 
 
Showcase   IP memorizzato
Inizio pagina
Pagine: 1 2 3 ... 6
 
Il forum del PaperseraLe PubblicazioniTopolino › Topolino 3200 Salta a: