Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
2 | |
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |
Topostorie 33 - Aspettando Topolino - Recensione di V

Aperto da una bella copertina di Perina, il nuovo numero di Topostorie è dedicato a Pippo, con una selezione molto ben fatta. Se il filo conduttore è breve ed assai labile, il ventaglio di vicende proposto è azzeccato, perchè propone due storie lunghe di Martina, una recente di Savini, e un paio di storie più ricercate, una straniera e una dell'italo-inglese Payne.
A spiccare è la scelta, a lungo ventilata, di ospitare una o due storie lunghe, in modo da rendere il volume ricco e coinvolgente. Scegliere lo stesso sceneggiatore è anche un modo per consolidare la struttura di tutto l'albo. Le due vicende martiniane hanno parecchio in comune, a partire da folli megalomani, fino ai classici stilemi del professore. Un Gatto molto scarpiano presenta l'Imperatore della Luna, un'allegra scorribanda nella fantascienza che nel 1969 giustamente impazzava. Diversa l'ambientazione naturalistica del monte Acchiappanuvole, in cui è sempre la figura dello scienziato pazzo a prendere la scena. Interessante è confrontare lo stile di disegno di un giovane De Vita con la sua versione di trent'anni successiva. Il compagno di prima presenta l'autore milanese all'apice del suo tratto, sintetico ma preciso, denso di movimento e di significato. Il suo Pippo è perfetto, servito bene da una dolce e vivace sceneggiatura di Savini. Vi è tutta l'ingenuità e l'innocenza del migliore amico di Topolino, sintetizzata in 33 tavole dal ritmo frizzante.
Infine, molto gradita una rara storia da Topomistery, un giallo gradevole e senza troppe pretese, condito dal tratto di un misterioso disegnatore.
Insomma, un altro apprezzabile nuovo numero, che si distingue per aver scelto di pubblicare due storie lunghe.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (11)
Esegui il login per votare

Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Miriam
Uomo Nuvola
   (3)

  • ******
  • Post: 7518
    • Offline
    • Mostra profilo
   (3)
« Ultima modifica: Lunedì 9 Gen 2017, 09:25:00 da inthenight »

    Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
    Risposta #1: Giovedì 5 Gen 2017, 09:14:42
    buon indice in cui la fanno da padrona i disegni di due maestri come Luciano Gatto e Massimo DeVita

    da notare Pippo e il compagno di prima, sicuramente funzionale alla frame, ma che abbiamo rivisto in un classico recente

     :)

    *

    Hugh McDuck
    Giovane Marmotta

    • **
    • Post: 152
    • Panchito Pistoles
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
      Risposta #2: Giovedì 5 Gen 2017, 09:26:04
      Questo lo prendo, soprattutto per le due lunghe martiniane e per i disegni di De Vita.
      Mi incuriosisce quella danese disegnata da Mario the unknown creator...

      *

      Filo Sganga
      Pifferosauro Uranifago

      • ***
      • Post: 419
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
        Risposta #3: Giovedì 5 Gen 2017, 13:16:04
        non conosco nessuna delle storie, merita? confronto con "quel tesoro dello zione" (l'unico che ho preso per adesso)

        *

        Topdetops
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1950
        • Amante del buon fumetto.
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
          Risposta #4: Giovedì 5 Gen 2017, 20:10:54
          Ottimo indice,spiccano le due lunghe.
          Appassionato di Romano Scarpa.

            Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
            Risposta #5: Giovedì 5 Gen 2017, 23:22:25
            la frame story mi sembra un po esile come motivazione del ritardo di topolino  poi il monte acchiappanuvole la si conosce quasi a memoria  si potevano fare altre scelte bella invece l imperatore della luna anche se di recente ristampa sui gcd di qualche anno fa
            « Ultima modifica: Giovedì 19 Gen 2017, 14:06:03 da pacuvio »

            *

            Maximilian
            Dittatore di Saturno
               (1)

            • *****
            • Post: 3481
            • Innamorato di Bill Walsh
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
              Risposta #6: Venerdì 6 Gen 2017, 15:15:31
              Ho solo il compagno di prima (bellissima storia, fra l'altro)
              Le altre come le giudicate? Valgono l'acquisto dell'albo?

              *

              Topdetops
              Diabolico Vendicatore

              • ****
              • Post: 1950
              • Amante del buon fumetto.
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                Risposta #7: Venerdì 6 Gen 2017, 15:16:26
                Ho solo il compagno di prima (bellissima storia, fra l'altro)
                Le altre come le giudicate? Valgono l'acquisto dell'albo?
                Si'. Mi manca solo Topolino e la rock star.
                Appassionato di Romano Scarpa.

                *

                Dominatore delle Nuvole
                Diabolico Vendicatore

                • ****
                • Post: 1410
                • Guazzabù!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                  Risposta #8: Venerdì 6 Gen 2017, 17:47:10
                  L'Imperatore della Luna è sul filone dei folli megalomani martiniani, che secondo me rappresentano quanto di meglio (e di più amaro, in casi un po' più realistici di questo) la psicologia clinica disneyana abbia da offrire. Ottimi i disegni.

                  Certo non raggiunge i livelli del Re della Luna, capolavoro delirante di anta anni prima, sempre di Guido Martina, ma con Giuseppe Perego ai disegni. E non il Perego che tutti conosciamo, ma il Perego curato e allucinante (esiste!) dei primi anni Cinquanta.
                  Furono pubblicate insieme anni fa su un GCD corredato di una sezione Superstar decisamente con gli attributi (pure la storia ammeregana non era malissimo).
                  https://coa.inducks.org/issue.php?c=it/GCD+272#k

                    Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                    Risposta #9: Lunedì 9 Gen 2017, 20:52:22
                    La scelta delle storie è buona con due storie di Martina sempre valide. Un pò scadente la frame-story che si sostiene su un'idea tirata per le lunghe e poco credibile. Non la migliore frame

                    *

                    Topdetops
                    Diabolico Vendicatore

                    • ****
                    • Post: 1950
                    • Amante del buon fumetto.
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                      Risposta #10: Giovedì 19 Gen 2017, 14:01:19
                      Peccato che,nonostante siano tutte storie belle,a parte la straniera (che non mi e' piaciuta) siano tutte ristampatissime o comunque riviste di recente.
                      Appassionato di Romano Scarpa.

                      *

                      Kim Don-Ling
                      Diabolico Vendicatore
                      Moderatore
                         (2)

                      • ****
                      • Post: 1541
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (2)
                        Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                        Risposta #11: Venerdì 20 Gen 2017, 09:22:10
                        L'ultimo Topostorie è sicuramente molto organico, grazie ad una scelta di poche storie lunghe che sostengono il volumetto senza costringere Marconi ad equilibrismi di vario tipo per collegarle.
                        La frame, con il susseguirsi di personaggi che si siedono man mano sulla panchina al fianco di Pippo (labilmente ispirata a Forrest Gump, come d'altronde suggerisce la copertina - tra l'altro, quanto sarebbe perfetto Pippo in quei panni, in una parodia del film?), pur interessante, ha una chiusura poco felice per quanto riguarda l'amicizia fra Topolino e Pippo.
                        Quanto alla selezione, mi ha fatto piacere riscoprire la storia di Savini, buono il recupero di una storia straniera da Topomistery, le due martiniane sono cmq buone storie; tuttavia nell'insieme mi è mancato qualcosa e alla fine l'albo mi è apparso meno riuscito di altri.
                        "Se nato cigno nessuno ti trasformerà in avvoltoio"

                          Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                          Risposta #12: Venerdì 20 Gen 2017, 11:34:55
                          tra l'altro, quanto sarebbe perfetto Pippo in quei panni, in una parodia del film?
                          Già, che idea...
                          Polliciatissima!


                            Re: Topostorie n. 33 - Aspettando Topolino
                            Risposta #13: Lunedì 23 Gen 2017, 22:09:33
                            Un po deboluccio questo numero delle TS .Non mi sono piaciute oltre alla improponibile motivazione della frame ,anche la prima storia un po delirante e l ultima confusionaria nella trama ,salvata solo dai disegni di Gatto.Insomma si poteva fare di meglio,un Marconi che sembra ormai risentire oltre misura del logorio del tempo




                             

                            Dati personali, cookies e GDPR

                            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.