Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

   (6)

  • ****
  • Post: 1399
  • Guazzabù!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (6)
    Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
    Risposta #60: Domenica 6 Dic 2015, 21:45:47
    Giusto per chiarire i termini di cambiamento, mi permetto di postare questo piccolo confronto sulle dimensioni :): in verde la superficie di Uack!, in rosso quella di Paperino; il contorno azzurro è quello del nuovo GCD. Non mi sembra quindi un cambiamento volto alla pubblicazione di four strip stories, anche perché -vai a capire come mai- più che altro si è deciso di allargare (appena un cm in altezza).


    « Ultima modifica: Domenica 6 Dic 2015, 21:47:48 da A.Basettoni »

    *

    paolobar
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1496
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
      Risposta #61: Domenica 6 Dic 2015, 22:46:11
      ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?

      *

      LYLA.it
      Ombronauta

      • ****
      • Post: 745
      • Visita LYLA.it
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
        Risposta #62: Domenica 6 Dic 2015, 23:27:32
        ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?

        Una volta.... oggi aver n-Mila formati diversi non influenza i costi.
        « Ultima modifica: Lunedì 7 Dic 2015, 12:25:25 da Brigitta_McBridge »
        Ciao, Franco.
        Per contattarmi in pvt: http://www.LYLA.it (o http://www.facebook.com/franco.lionetti)

        *

        Dreamax65
        Brutopiano

        • *
        • Post: 31
        • Nuovo utente
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
          Risposta #63: Lunedì 7 Dic 2015, 09:27:22
          ma che senso ha fare un formato diverso per ogni testata? non possono risparmiare in costi di stampa, taglio e rilegatura con una (massimo tre) misure standard?

          Può sembrare un caos questa giungla di formati, ma ha un senso in base alla tipologia di impianti grafici a disposizione, quando si tratta di materiale non inedito e recuperato spesso da impaginazioni vecchie.
          Alcuni si possono ingrandire e modificare a piacere senza influire sulla qualità della resa in stampa, altri no.
          Credo che ingrandire, anche se di poco, le tavole di GCD sia una ottima cosa, evidentemente sanno di potere rendere al meglio questo tipo di materiale.

          *

          Kolok
          Giovane Marmotta
             (1)

          • **
          • Post: 132
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
            Risposta #64: Lunedì 7 Dic 2015, 12:22:36
            Io tra le varie cose spero che si mantenga lo spirito e la scelta azzeccata per la maggior parte delle storie dei GCD come alternanza pre-anni 60 e post.

            Essendo io del '74 adoro trovare e leggere le storie di quando ho conosciuto io Topolino avvoro deiprimi anni 80!

            la cosa più iportante però rimane la brossura, quella dei GCD è di grand lunga la migliore rispetto ai CD e Paperino che scrocchiano tremendamente....

            Sperem  :'(

            *

            raffa007
            Papero del Mistero

            • **
            • Post: 207
            • Nuovo arrivato
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
              Risposta #65: Lunedì 7 Dic 2015, 12:29:46
              La grandezza sarà più o meno come il vecchio Almanacco Topolino e Super Almanacco di Paperino degli anni 80.

              *

              Cornelius Coot
              Imperatore della Calidornia

              • ******
              • Post: 10018
              • Mais dire Mais
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                Risposta #66: Lunedì 7 Dic 2015, 16:59:32
                La grandezza sarà più o meno come il vecchio Almanacco Topolino e Super Almanacco di Paperino degli anni 80.
                Da come ci ha fatto vedere il dominatore il formato dei nuovi GC sembra essere come quello di TopoStorie, quindi più piccolo del SAP che è anche più grande di Uack!

                Resto comunque deluso da questo formato solo poco più grande del precedente: se l'intento della nuova testata Panini è quello di valorizzare le storie classiche del passato dando loro maggiore 'ariosità', allora si dovevano prendere le stesse misure delle Definitive e Legendary Collection (che corrispondono a quelle di Uack!). Sarebbero state troppe testate grandi uguali? ::)

                Una domanda al dominatore: da dove hai preso le misure dei nuovi GC?

                *

                Paperinika
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore
                   (3)

                • ******
                • Post: 10249
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (3)
                  Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                  Risposta #67: Lunedì 7 Dic 2015, 17:28:45
                  Una domanda al dominatore: da dove hai preso le misure dei nuovi GC?
                  Sono riportate su Anteprima (e riportate, a loro volta, qui). ;)
                  « Ultima modifica: Lunedì 7 Dic 2015, 17:29:15 da Paperinika »

                  *

                  Zapotek
                  Papero del Mistero

                  • **
                  • Post: 263
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                    Risposta #68: Lunedì 7 Dic 2015, 18:59:26
                    Grazie mille Paperinika.

                    Beh se i nuovi GC riprendessero le dimensioni del vecchio Super Almanacco Paperino sarei felice, la cosa che più mi piaceva di quella testata era proprio la dimensione che si traduce in più spazio per disegni più grandi e godibili.
                    « Ultima modifica: Lunedì 7 Dic 2015, 19:00:08 da Zapotek »

                    *

                    Cornelius Coot
                    Imperatore della Calidornia

                    • ******
                    • Post: 10018
                    • Mais dire Mais
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                      Risposta #69: Lunedì 7 Dic 2015, 19:22:59
                      Beh se i nuovi GC riprendessero le dimensioni del vecchio Super Almanacco Paperino sarei felice, la cosa che più mi piaceva di quella testata era proprio la dimensione che si traduce in più spazio per disegni più grandi e godibili.
                      Come scritto dal dominatore e come si può leggere nel link di Paperinika, le dimensioni saranno 19.5x14.5, dunque molto più piccole dei SAP (25.5x17.7) e simili ai TopoStorie (stessa lunghezza e larghezza più ampia di 1 cm)

                      *

                      Zapotek
                      Papero del Mistero

                      • **
                      • Post: 263
                      • Novellino
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                        Risposta #70: Martedì 8 Dic 2015, 01:02:30
                        Come scritto dal dominatore e come si può leggere nel link di Paperinika, le dimensioni saranno 19.5x14.5, dunque molto più piccole dei SAP (25.5x17.7) e simili ai TopoStorie (stessa lunghezza e larghezza più ampia di 1 cm)

                        Grazie Cornelius . Quindi sarà solo un po' più grande del GC attuale ma non poi molto. Mah...comunque non ci resta che aspettare e vedere quale sarà il risultato.
                        « Ultima modifica: Martedì 8 Dic 2015, 01:03:19 da Zapotek »

                          Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                          Risposta #71: Giovedì 10 Dic 2015, 16:37:56
                          Apro solo ora questo topic e la notizia mi rattrista.
                          Non acquistavo sempre i Grandi Classici ma per me erano un perfetto esempio di "Poca spesa molta resa".

                          Per me un nuovo formato con meno pagine e costo più alto non è una buona notizia :(

                          *

                          Paolodan3
                          Visir di Papatoa
                             (1)

                          • *****
                          • Post: 2519
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                            Risposta #72: Sabato 12 Dic 2015, 00:16:44
                            Cresce da parte mia l'attesa per l'ultimo numero dei GCD che considero una bella, storica testata.
                            Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
                            Ma so già di chiedere troppo.

                            *

                            Vito65
                            Cugino di Alf
                               (1)

                            • ****
                            • Post: 1230
                            • ex Generale Westcock
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                              Risposta #73: Sabato 12 Dic 2015, 10:58:35
                              Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
                              Ma so già di chiedere troppo.
                              Perchè pensi di chiedere troppo? Magari ci hai azzeccato...

                                Re: I Grandi Classici (Seconda serie)
                                Risposta #74: Sabato 12 Dic 2015, 15:51:20
                                Mi aspetterei un saluto ai lettori fedeli e non, di lunga o breve data, con magari una breve presentazione della testata che sostituirà i GCD.
                                Ma so già di chiedere troppo.
                                Secondo me  aspettarsi un saluto sarà Moolto dura (della serie NUN CE PENSA'!!!) ;D
                                Marco
                                « Ultima modifica: Sabato 12 Dic 2015, 15:53:56 da marcopolo »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.