Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |

I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gladstone
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1560
  • Edizione straordinaria! L'Eco del Mondo!
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
    Risposta #390: Mercoledì 7 Nov 2018, 22:05:37
    Sul topic, non so. Sulle recensioni, mancano quella del 33 e quella del 34. Sto provvedendo per la prima, e quasi quasi se Gladstone è impegnato posso fare anche la seconda (appena mi ci metto basta che mi faccia cogliere dal raptus ;D).
    Mio buon Dominatore, per ora mi sono limitato a comprare (in ritardo), a inducksare e a mettere da parte il n. 34 in attesa di leggerlo il prima possibile. Ma se sei animato dal sacro fuoco dell'ars recensoria chi sono io per dirti di stare fermo? ;D
    Homo viator

    Omnia tempus habent, et momentum suum cuique negotio sub caelo

    *

    doppio segreto
    Gran Mogol

    • ***
    • Post: 618
    • Topolino primo amore che non si scorda mai
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
      Risposta #391: Mercoledì 7 Nov 2018, 22:20:50
      Sul topic, non so. Sulle recensioni, mancano quella del 33 e quella del 34. Sto provvedendo per la prima, e quasi quasi se Gladstone è impegnato posso fare anche la seconda (appena mi ci metto basta che mi faccia cogliere dal raptus ;D ).
      Mio buon Dominatore, per ora mi sono limitato a comprare (in ritardo), a inducksare e a mettere da parte il n. 34 in attesa di leggerlo il prima possibile. Ma se sei animato dal sacro fuoco dell'ars recensoria chi sono io per dirti di stare fermo? ;D


      Fin che ci siete, voi che potete, inducksate anche il numero 27 che manca! :)
      Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

      *

      SalvoPikappa
      Ombronauta
         (1)

      • ****
      • Post: 900
      • Potere e Potenza!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
        Risposta #392: Mercoledì 14 Nov 2018, 22:39:05
        Da Anteprima
        I Grandi Classici Disney 37
        Un Grande Classico della scuola Disney italiana: "Zio Paperone e le serrature cerebrali", scritta da Rodolfo Cimino per i disegni di Giorgio Cavazzano.
        Una grande avventura degli anni '60: "Topolino imperatore della Calidornia", scritta e disegnata da Romano Scarpa.
        Una chicca di Carl Barks: "Paperino e la fiera di Paperopoli".
        Problemi d'insonnia in "Zio Paperone e i sonni d'oro" per i testi di Iain MacDonald e Guido Martina, con i disegni di Enzo Marciante e Luciano Bottaro.

        Nessuno è povero, quando può fare ciò che gli piace quando gli piace!... A me piace tuffarmi nel denaro, come un pesce baleno, e scavarci gallerie, come una talpa, e gettarlo in aria e farmelo ricadere sulla testa!

        *

           (1)

        • ****
        • Post: 1399
        • Guazzabù!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
          Risposta #393: Mercoledì 21 Nov 2018, 22:46:34
          Recensione pubblicata! Mancano i codici Inducks, prima o poi li integrerò.

            Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
            Risposta #394: Sabato 15 Dic 2018, 15:25:53
            Da Mega
            Grandi Classici Disney 38 - Febbraio - 4,90€
            Un colosso tra le parodie letterarie Disney: "Paperino di Bergerac", scritto da Guido Martina e disegnato da Giovan Battista Carpi. "Topolino nel favoloso regno di Shan-Grillà", un grande classico del Maestro Romano Scarpa. Una storica avventura archeologica, per i testi di Abramo Barosso e Giampaolo Barosso e i disegni di Massimo De Vita: "Topolino e la porta del sole".

            Nessuno è povero, quando può fare ciò che gli piace quando gli piace!... A me piace tuffarmi nel denaro, come un pesce baleno, e scavarci gallerie, come una talpa, e gettarlo in aria e farmelo ricadere sulla testa!

              Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
              Risposta #395: Sabato 15 Dic 2018, 19:23:05
              Da Mega.......

              Si preannuncia un numero bomba !!!
              Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                Risposta #396: Giovedì 16 Mag 2019, 11:12:36
                N. 41.



                *

                raffa007
                Papero del Mistero
                   (1)

                • **
                • Post: 207
                • Nuovo arrivato
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                  Risposta #397: Lunedì 20 Mag 2019, 14:34:50
                  Ho notato che questa testata non interessa più a nessuno (commenti 0): eppure è ancora più che buona...

                  *

                  Mortimer.M
                  Sceriffo di Valmitraglia
                     (1)

                  • ***
                  • Post: 273
                  • SShhhh
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                    Risposta #398: Lunedì 20 Mag 2019, 16:13:37
                    Da parte mia, ho abbandonato la nuova serie al numero 8 6, quando pubblicarono Sandopaper Paperina Butterfly censurato.
                    Così come abbandonai i migliori anni dopo lo scempio sulla storia di "moby Duck".

                    Se posso tollerare che certi temi vengano edulcorati sulle nuove pubblicazioni (anche se vedere gambadilegno "sparare" utilizzando un'app, mi fa rimpiangere i 3€ spesi), non accetto che vengano rimaneggiate le vecchie storie, sopratutto in una testata che si propone come di pregio e/o filologica.

                    Continuo a seguire i thread sulla testata nella speranza che ci sia qualcosa che mi induca a riprenderla, ma per ora ho solo visto manovre come la riduzione di foliazione che mi stanno scoraggiando.
                    « Ultima modifica: Martedì 21 Mag 2019, 08:30:09 da Mortimer.M »

                    *

                    Max
                    Cugino di Alf

                    • ****
                    • Post: 1078
                    • Appassionato Disney
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                      Risposta #399: Lunedì 20 Mag 2019, 23:06:19
                      Da parte mia, ho abbandonato la nuova serie al numero 8, quando pubblicarono Sandopaper censurato.
                      Così come abbandonai i migliori anni dopo lo scempio sulla storia di "moby Duck".
                      Si trattò di modifiche fatte dalla Panini o risalenti a precedenti ristampe Disney Italia?

                        Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                        Risposta #400: Martedì 21 Mag 2019, 08:57:27
                        Paperina Butterfly (non sandopaper, mi ricordavo male perche il numeo 8 lo presi per Don Chisciotte) era già stata modificata anche nelle precedenti ristampe, Moby Duck non saprei.
                        Ma non mi importa chi ha rovinato le storie, mi interessa che quando compro un prodotto non mi senta ingannato.
                        Perchè se mi tagli il numero di pagine, aumenti il prezzo, riduci nuovamente le pagine, per "mantenere alta la qualità della testata", ma poi mi pubblichi storie censurate, la puzza di presa in giro diventa insostenibile.
                        Lasciando da parte l'annunciata ricolorazione delle storie (operazione abbandonata dopo pochi numeri), tanto io preferisco i colori originali.

                        *

                        Max
                        Cugino di Alf
                           (1)

                        • ****
                        • Post: 1078
                        • Appassionato Disney
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                          Risposta #401: Mercoledì 22 Mag 2019, 11:50:55
                          Paperina Butterfly (non sandopaper, mi ricordavo male perche il numeo 8 lo presi per Don Chisciotte) era già stata modificata anche nelle precedenti ristampe, Moby Duck non saprei.
                          Ma non mi importa chi ha rovinato le storie, mi interessa che quando compro un prodotto non mi senta ingannato.
                          Perchè se mi tagli il numero di pagine, aumenti il prezzo, riduci nuovamente le pagine, per "mantenere alta la qualità della testata", ma poi mi pubblichi storie censurate, la puzza di presa in giro diventa insostenibile.
                          Lasciando da parte l'annunciata ricolorazione delle storie (operazione abbandonata dopo pochi numeri), tanto io preferisco i colori originali.
                          Anch'io preferisco l'alternanza originale colori/bn, ma evidentemente ti è sfuggito che la pubblicazione di storie censurate è ben più frequente e di vecchia data, non risalendo certo alla nuova serie, né ai casi che citi. I Grandi Classici sono caratterizzati dalla selezione delle storie e non dalla loro fedeltà alla prima edizione: se controlli sui numeri degli ultimi 10-15 anni, diciamo da quando è stata introdotta la sezione Superstar, puoi notare il fatto di aver utilizzato sempre la versione più recente disponibile delle varie storie, sia essa ricolorata, censurata, "fusa" eliminando le tracce delle puntate apparse su topolino, rimontata oppure, in mancanza di altre versioni, quella originale. Mai sui Grandi Classici sono stati previsti restauri né fatte promesse riguardanti questa fedeltà alla prima versione, che appunto non ha mai contraddistinto la testata. È fuori luogo, quindi, parlare di presa in giro, inganni o risentirsi ed abbandonare per l'ennesima conferma di una politica costante da anni, se non decenni. Né tantomeno, in un momento come questo, si possono pretendere investimenti in tal senso: già in passato in altre discussioni si è evidenziato come nella grande maggioranza dei casi la versione originale delle storie non sia neanche più disponibile, cosa che comporta restauri difficoltosi e oggi fuori dalla normale pratica redazionale. In passato (ormai circa 20 anni fa) se ne sono avuti solo sui Maestri Disney ed in pochissime altre occasioni.
                          « Ultima modifica: Mercoledì 22 Mag 2019, 12:02:10 da Max »

                          *

                          Mortimer.M
                          Sceriffo di Valmitraglia
                             (3)

                          • ***
                          • Post: 273
                          • SShhhh
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (3)
                            Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                            Risposta #402: Giovedì 23 Mag 2019, 09:18:20
                            È fuori luogo, quindi, parlare di presa in giro, inganni o risentirsi ed abbandonare per l'ennesima conferma di una politica costante da anni, 

                            Raffa007 si domandava come mai questa testata sembri non interessare più a nessuno, io ho dato la mia motivazione del perchè non la acquisto più, ma ogni volta che qualcuno muove una critica alle varie testate sembra tu la prenda quasi come un'offesa personale.
                            Vediamo se riesco a spiegarmi.

                            Già con la vecchia versione dei grandi classici acquistavo solo numeri che trovavo particolarmente interessanti.
                            La nuova serie prometteva con l'aumento di prezzo e la riduzione della pagine (da 4€ a 4,90€, da 324 a 292, e poi 244 pagine), una stampa tutto colore e una maggiore qualità.
                            Della prima non ho mai avuto interesse, della seconda speravo in una proposta di maggior qualità dei contenuti.
                            Di conseguenza ho iniziato ad acquistare la testata anche se a volte l'indice non mi convinceva completamente, ma con la speranza di torvarmi tra 10-15-(e perchè no...35) anni con la maggior parte delle storie "classiche" in un unico formato.
                            Quando si è palesato che la nuova serie non era altro che la vecchia serie ad un prezzo maggiore (evidentemente la maggiore qualità millantata era solo della carta), ho iniziato a trattarla come trattavo la precedente: valutando numero per numero se l'indice valeva la spesa. Considerando che il rapporto storie/prezzo si era ulterirmente ridotto rispetto alla prima serie, ecco la quantità di numeri acquistati si è ridotto.

                            Né tantomeno, in un momento come questo, si possono pretendere investimenti in tal senso: già in passato in altre discussioni si è evidenziato come nella grande maggioranza dei casi la versione originale delle storie non sia neanche più disponibile, cosa che comporta restauri difficoltosi e oggi fuori dalla normale pratica redazionale...
                            L'intenzione -o almeno, la promessa- iniziale era quella di riprendere in mano tutte le storie e ricolorarle, quindi c'era la volontà (o l'illusione) di spendere comunque tempo su alcune delle storie che sarebbero dovute essere pubblicate.
                            Se poi viene fuori che in realtà volevano pubblicare a colori solo quelle che trovavano già ricolorate, allora si conferma che il restyling è stato una presa in giro.

                              Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                              Risposta #403: Martedì 28 Mag 2019, 13:02:51
                              Scusate se m'intrometto ma vorrei capire qualche cosa.
                              Io ero abbonato fisso di questa testata perchè adoravo l'idea che , rispetto ai "classici", ci stavano più storie in proporzione al prezzo.
                              Ora non seguo più da qualche anno, ovvero da quando prese la palla la Panini, e pensavo che ci fosse qualche novità con questa nuova "riedizione".
                              Ora dopo queste premesse non capisco una cosa, ma se i grandi classici ha , almeno finquando lo leggevo anche io, sempre avuto storie vecchie con tanto di annata: Perchè ora dite che le storie non sono le originali?
                              Io, da ignorate del mondo dei collezionisti e storici lettori come voi, ho finora avuto l'idea che la storia X, segnata nell'indice con anno e uscita, fosse la "ristampa" dell'originale tale e quale.

                              Per quanto riguarda il vostro conflitto sono pure io concorde che se in una testata si fanno promesse particolari le si devono mantenere non fare la promessa, tirare due numeri per testare l'andazzo e poi fare quel che si vuole (Vedi le continue modifiche di Zio Paperone e di come abbiano concluso Uack)
                              « Ultima modifica: Martedì 28 Mag 2019, 13:04:33 da Topaccio »

                              *

                              Paperinika
                              Imperatore della Calidornia
                              Moderatore

                              • ******
                              • Post: 10256
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:I Grandi Classici (Nuova Serie) - Discussione Generale
                                Risposta #404: Martedì 28 Mag 2019, 13:57:35
                                Perchè ora dite che le storie non sono le originali?
                                Io, da ignorate del mondo dei collezionisti e storici lettori come voi, ho finora avuto l'idea che la storia X, segnata nell'indice con anno e uscita, fosse la "ristampa" dell'originale tale e quale
                                Magari. Ormai i ritocchini spopolano anche in ambito ristampe Disney, non solo nella vita reale.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.