Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
Legendary Collection 1 - Recensione di

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (0)
Esegui il login per votare

Legendary Collection

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Garalla
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3263
  • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
    • Offline
    • Mostra profilo
    • La soffitta di Camera Mia

    Re:Legendary Collection
    Risposta #180: Lunedì 13 Nov 2017, 22:12:56

    Mondimontagne era presebte nel cofanetto.
    Le altre sono uscire dopo il cofanetto.
    Se fosse un'interruzione per riprendere e completare WoM quasi accetterei la cosa.

    giusto, anche se ora come ora non ricordo se il vol. 10 fosse solo con cofanetto o anche singolo; comunque era per dire che la testata non sembra aspirare proprio alla completezza.  ;)


    Era presente solo nel cofanetto uscito dopo il primo numero di X-Mickey e poco prima che annunciassero la nuova storia su Topolino. Anche per questo "non poteva essere completo". Posto che le brevi potevano e dovevano essere presenti secondo me nel volume 10.

    Se poi mi si viene a dire che quegli annunci non sono equiparabili ad una promessa, allora almeno mi si spieghi il concetto di pubblicità ingannevole!
    Inoltre, c'è anche una bella differenza tra interrompere una collana dopo qualche volume e farlo a 2/3 dell'opera, quando ormai si è spesa una cifra che si poteva reinvestire tranquillamente nella ricerca dei vecchi spillati.

    Se l'inganno è far credere che vogliano farla tutta la serie e ce lo dicono tramite una pubblicità o un annuncio specifico allora tutto quello che è stato detto da sempre è ingannevole perché non è detto che l'editore sia in grado di farlo per tanti motivi diversi (editore che fallisce, investimento senza alcun ritorno o altro). Sono il primo a cui dispiace perché ero tra quelli che seguiva la serie ma ho visto tante serie anche di altri editori chiudersi prematuramente per farmene una ragione perché il mercato a volte va anche così.
    Non posso fare i conti in tasca a Panini, così come non puoi farli tu, ma mi viene da pensare che chi ha compiuto questa scelta avrà vagliato diverse opzioni e difficilmente un azienda fa qualcosa che rischia di remare contro di lei o portare pubblicità negativa. Basti pensare quanto ne stiamo parlando ora. Poi sarò troppo benpensante e troppo positivo ed entusiasta ma mi viene difficile pensare che si stiano dando una zappa sui piedi perché gli gira. E forse han pensato che per quanto fossimo ai 2/3 la cosa migliore fosse chiuderla lì piuttosto che continuare.
    « Ultima modifica: Lunedì 13 Nov 2017, 22:36:22 da ASdrubale »
    La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

    https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

    *

    Max
    Cugino di Alf

    • ****
    • Post: 1109
    • Appassionato Disney
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Legendary Collection
      Risposta #181: Lunedì 13 Nov 2017, 23:11:13
      Per il resto... Luxor non è che siccome qualcuno spiega le dinamiche possibili dietro una scelta è filo panini per forza.
      Semplicemente capisce quali possano essere state le cause di una determinata scelta e le spiega a chi accusa panini. Poi chiaro che dispiace che le cose siano andate così ma non mi pareva proprio il discorso di uno che idolatra Panini. Ma in questo forum si vede spesso o il bianco o il nero.

      Non ho certo bisogno che qualcuno mi spieghi che se una cosa non vende può essere ritirata dal mercato, ma è anche vero che è assurdo accettare passivamente la cosa, arrivando a dire che questo comportamento non denoti una mancanza di rispetto!

      Hai annunciato che pubblicherai l'opera completa? Benissimo, allora io mi aspetto come minimo che tu mi pubblichi tutti i volumi, anche scarni e tagliando extra o materiale vario, come stanno facendo peraltro con PK Giant.

      Se poi mi si viene a dire che quegli annunci non sono equiparabili ad una promessa, allora almeno mi si spieghi il concetto di pubblicità ingannevole!

      Inoltre, c'è anche una bella differenza tra interrompere una collana dopo qualche volume e farlo a 2/3 dell'opera, quando ormai si è spesa una cifra che si poteva reinvestire tranquillamente nella ricerca dei vecchi spillati.

      Ultima considerazione, non posso fare i conti in tasca alla Panini, ma in termini di pubblicità, oltre che di correttezza, non conveniva loro pubblicare gli ultimi volumi ed evitare questa pessima figura?

      Luxor, perdonami ma domande e affermazioni simili da parte tua e di altri utenti mi fanno quasi desistere dal reputarvi persone adulte ed esperte di fumetti quali siete.
      La chiusura anticipata della serie in questione dispiace anche a me, ma mi sembra assurdo parlare di mancato mantenimento di promesse, mancanza di rispetto, fregature ecc. quando è evidente che un certo numero di lettori ha preso i primi numeri della serie e poi ha smesso, facendola scivolare in passivo a un certo punto, passivo che è diventato insostenibile proprio quando mancano "solo 5 numeri" dalla fine. Hai idea di quanto costi portare in edicola 5 numeri passivi di una testata del genere, con un minimo di 10000 copie? Te lo dico io: almeno 100000 euro. Ragion per cui, si è dovuto soprassedere, tanto più che la Panini ha già in edicola altre testate "al limite": per esempio I Migliori Anni, per il cui aumento di prezzo di 1 euro qualcuno si è addirittura lamentato, ma anche lo stesso Uack-Paperopoli, che si è salvato con la modifica al piano editoriale. Tempi duri, quindi, in cui ci si possono permettere ben pochi passi falsi. Poi c'è la pubblicità, con "promesse" e "annunci": ma come si può considerare una promessa o un annuncio la scritta: "la collezione completa"? È l'obiettivo che ci si pone, ma in edicola è chiaro che l'unico fattore determinante è l'accoglienza del pubblico e senza di quella non si può fare nulla.

      *

      Gancio
      Dittatore di Saturno
         (2)

      • *****
      • Post: 3174
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re:Legendary Collection
        Risposta #182: Lunedì 13 Nov 2017, 23:16:45
        Mi piace leggere le difese d'ufficio, ma vorrei ricordare che, ad un certo punto, io faccio i miei conti e non quelli dell'editore, dunque se loro chiudono per non andare in perdita ed io (esempio) ho speso 50 euro per seguire una testata poi interrotta, beh l'incavolatura per i miei soldi sprecati supera di gran lunga il sollievo nel sapere per la Panini non sia andata in perdita.

        Inoltre, ricordiamo che non è un caso isolato e che questo editore non è nuovo a queste scelte. Sarà una coincidenza, ma prima non accadeva.

        Infine, ricordiamo anche che si tratta di ristampe: non investono (o lo fanno poco) in idee nuove e si limitano a sfruttare progetti vecchi con ristampe plurime, e ciò nonostante assistiamo a queste situazioni.
        « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 00:26:16 da Gancio »
        Tritumbani fritti!

        *

        Gancio
        Dittatore di Saturno
           (1)

        • *****
        • Post: 3174
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Legendary Collection
          Risposta #183: Lunedì 13 Nov 2017, 23:23:07
          Tempi duri, quindi, in cui ci si possono permettere ben pochi passi falsi. Poi c'è la pubblicità, con "promesse" e "annunci": ma come si può considerare una promessa o un annuncio la scritta: "la collezione completa"?
          Non saprei, spiega tu come interpretare un annuncio simile...

          Al di la di ciò, penso che forse sarebbe più opportuno evitare di aprire millemila testate nuove "allegramente" se poi devono fare questa fine.
          E perché aprono una testata come la Legendary? Perché sono ristampe, gli costa poco e sperano di realizzare buoni introiti con piccoli investimenti, tanto si fa sempre in tempo a chiudere tutto e amen.
          Peccato che,  per funzionare,  questo giochetto necessiti di qualche lettore ignaro che compri sperando di farsi una serie completa, e pazienza se poi finisce fregato. 
          « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 00:28:29 da Gancio »
          Tritumbani fritti!

          *

          Mortimer.M
          Sceriffo di Valmitraglia
             (1)

          • ***
          • Post: 276
          • SShhhh
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Legendary Collection
            Risposta #184: Martedì 14 Nov 2017, 08:56:54
            Con X-Mickey la Panini ci ha provato, ma evidentemente questo pubblico non c'era. Nessuna gravità, quindi, ma banali criteri di mercato che in momenti come questi non possono essere tralasciati dato che le serie "al limite" sono già molte.
            Se per disgrazia la panini facesse lo stesso ragionamento con la Don Rosa Libray dopo un anno?
            Non vende come previsto, prende e chiude. (magari per salvare la faccia ti dice "le storie di Don Rosa continuano su Uack/Paperopoli, insieme ad tante altre storie del padre dei paperi")
            Diresti ancora "nessuna gravità"?

            Questo modo di comportarsi della panini è un comportamento deprecabile che andrebbe stigmatizzato, non sminuito.
            Non solo è un atteggiamento arrogante che se ne frega di chi i soldi glieli ha dati, è una presa in giro del cliente e pubblicità ingannevole. Inoltre danneggia l'intero settore (e la panini stessa) minando la fiducia del cliente nei confronti della casa editrice.

            Ad esempio: sto seguendo la Sandman Deluxe della RWEdizioni, ma tra ritardi (dovrebbe essere quadrimestrale, ma l'ultimo numero è uscito a marzo) e mancate comunicazioni ho deciso che la RW non merita ulteriore fiducia e quindi, per quanto sia interessato ad altre serie da essa pubblicate, attenderò di recuperarle se verranno portate a termine. Chi ci perde è principalmente la casa editrice, perchè se ne avessi voglia potrei leggere le storie in altri formati  ;).

            *

            Max
            Cugino di Alf

            • ****
            • Post: 1109
            • Appassionato Disney
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Legendary Collection
              Risposta #185: Martedì 14 Nov 2017, 09:56:34
              Mi piace leggere le difese d'ufficio, ma vorrei ricordare che, ad un certo punto, io faccio i miei conti e non quelli dell'editore, dunque se loro chiudono per non andare in perdita ed io (esempio) ho speso 50 euro per seguire una testata poi interrotta, beh l'incavolatura per i miei soldi sprecati supera di gran lunga il sollievo nel sapere per la Panini non sia andata in perdita.

              Inoltre, ricordiamo che non è un caso isolato e che questo editore non è nuovo a queste scelte. Sarà una coincidenza, ma prima non accadeva.

              Infine, ricordiamo anche che si tratta di ristampe: non investono (o lo fanno poco) in idee nuove e si limitano a sfruttare progetti vecchi con ristampe plurime, e ciò nonostante assistiamo a queste situazioni.

              Figurati, la delusione degli appassionati che seguivano la testata è assolutamente comprensibile. Prima certe cose non accadevano non perché la Disney Italia fosse più seria, ma perché le vendite erano maggiori. I diritti di pubblicazione sono stati ceduti proprio per questo.
              Non devi comunque fare l'errore di pensare che le ristampe abbiano costi minori rispetto alle testate inedite. Quello che incide maggiormente in una testata da edicola è il costo della stampa, rilegatura e distribuzione, quest'ultima sempre più costosa dati i sempre minori volumi. E le rese hanno pure i loro costi di ritorno.
               Ecco perché c'è ben poco di scorretto. Ho scritto 100000, ma non mi stupirei se il costo reale di una conclusione fosse anche molto maggiore. Non dimenticate mai che questo editore si trova a lavorare con tirature e vendite che non sono state mai così contenute. Sul fatto poi che proprio in virtù di questo sarebbe meglio concentrarsi su meno testate e più universali, mi trovi perfettamente d'accordo.
              « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 10:02:26 da Max »

              *

              Max
              Cugino di Alf

              • ****
              • Post: 1109
              • Appassionato Disney
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Legendary Collection
                Risposta #186: Martedì 14 Nov 2017, 10:11:51

                Questo modo di comportarsi della panini è un comportamento deprecabile che andrebbe stigmatizzato, non sminuito.
                Non solo è un atteggiamento arrogante che se ne frega di chi i soldi glieli ha dati, è una presa in giro del cliente e pubblicità ingannevole. Inoltre danneggia l'intero settore (e la panini stessa) minando la fiducia del cliente nei confronti della casa editrice.

                Ad esempio: sto seguendo la Sandman Deluxe della RWEdizioni, ma tra ritardi (dovrebbe essere quadrimestrale, ma l'ultimo numero è uscito a marzo) e mancate comunicazioni ho deciso che la RW non merita ulteriore fiducia e quindi, per quanto sia interessato ad altre serie da essa pubblicate, attenderò di recuperarle se verranno portate a termine. Chi ci perde è principalmente la casa editrice, perchè se ne avessi voglia potrei leggere le storie in altri formati  ;).

                A me pare che sia tu a fregartene delle più banali regole economiche che stanno dietro a una qualsiasi iniziativa commerciale, in cui si investono risorse notevoli. Non ti viene per nulla in mente che la collana di cui parli è senz'altro un prodotto di bassissima tiratura e che non ha abbastanza pubblico per essere proseguita?
                Anche le collane della Fantagraphics ed IDW, progetti ambiziosi che stanno pubblicando in volumi il materiale sindacato Disney e l'omnia di Barks, potranno essere portate a termine solo se ci sarà un sufficiente riscontro di pubblico.

                *

                Gancio
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3174
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Legendary Collection
                  Risposta #187: Martedì 14 Nov 2017, 10:45:48
                  Se parliamo di regole economiche - per quanto non sia materia di mia competenza - ritengo che un'operazione di questo genere non faccia altro che scaricare sul cliente quel rischio d'impresa tipicamente connesso alle attività imprenditoriali, come in effetti è quella quella editoriale.

                  Peraltro, basterebbe una maggiore attenzione a monte, nella scelta dei progetti editoriali da portare avanti, invece che aprire più testate proponendo ristampe di tutti i tipi - serie di storie, intere collane, monografiche di autori - ed accettando così l'eventualità che materiale di qualità mediocre rischi di non vendere a sufficienza per coprire i costi. Detto in altri termini: invece di farsi prendere dalla frenesia di far uscire quanta più roba possibile basandosi solo sul vecchio materiale già a disposizione riproposto in maniera acritica pur di provare a venderlo, forse sarebbe meglio analizzare con più attenzione quali prodotti possono effettivamente sostenere le vendite, e magari investire di più su idee innovative che probabilmente comportano oneri maggiori (faccio molta fatica a credere che una ristampa non costi poi tanto meno di una testata nuova) ma parimenti potrebbero avere riscontri diversi, e positivi, in termini di vendite.
                  Tritumbani fritti!

                  *

                  Mortimer.M
                  Sceriffo di Valmitraglia

                  • ***
                  • Post: 276
                  • SShhhh
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Legendary Collection
                    Risposta #188: Martedì 14 Nov 2017, 11:01:30
                    A me pare che sia tu a fregartene delle più banali regole economiche che stanno dietro a una qualsiasi iniziativa commerciale, in cui si investono risorse notevoli. Non ti viene per nulla in mente che la collana di cui parli è senz'altro un prodotto di bassissima tiratura e che non ha abbastanza pubblico per essere proseguita?
                    Anche le collane della Fantagraphics ed IDW, progetti ambiziosi che stanno pubblicando in volumi il materiale sindacato Disney e l'omnia di Barks, potranno essere portate a termine solo se ci sarà un sufficiente riscontro di pubblico.

                    Perdona se, in quanto utente, guardo più agli interessi dei clienti. Mentre la tua, dopo una prima impressione di voler proporre un punto di vista diverso, sembra davvero una difesa d'ufficio della Panini.
                    Non dico che la Panini debba fallire per portare a termine l'opera, ma potrebbe dare l'opportunità a chi l'ha seguita di completarla, magari vendendo gli ultimi albi unicamente tramite un abbonamento (così da sapere per certo quanti volumi stampare) e/o rivedendo il prezzo.
                    E scusa se ritengo schifoso la ricerca del profitto a danno di tutto e di tutti.
                    Inoltre vedo che hai glissato sulla mia domanda:
                    Se per disgrazia la panini facesse lo stesso ragionamento con la Don Rosa Libray dopo un anno?
                    Non vende come previsto, prende e chiude. (magari per salvare la faccia ti dice "le storie di Don Rosa continuano su Uack/Paperopoli, insieme ad tante altre storie del padre dei paperi")
                    Diresti ancora "nessuna gravità"?

                    P.S. Penso che se in USA la fantagraphics, o chi per lei, pubblicizasse un'omnia e poi non la portasse a termine, il giorno dopo si ritrova con delle class action che le fanno passare la voglia di comportarsi così.
                    « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 22:41:23 da Mortimer.M »

                    *

                    Max
                    Cugino di Alf

                    • ****
                    • Post: 1109
                    • Appassionato Disney
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Legendary Collection
                      Risposta #189: Martedì 14 Nov 2017, 11:17:17
                      Se parliamo di regole economiche - per quanto non sia materia di mia competenza - ritengo che un'operazione di questo genere non faccia altro che scaricare sul cliente quel rischio d'impresa tipicamente connesso alle attività imprenditoriali, come in effetti è quella quella editoriale.

                      Peraltro, basterebbe una maggiore attenzione a monte, nella scelta dei progetti editoriali da portare avanti, invece che aprire più testate proponendo ristampe di tutti i tipi - serie di storie, intere collane, monografiche di autori - ed accettando così l'eventualità che materiale di qualità mediocre rischi di non vendere a sufficienza per coprire i costi. Detto in altri termini: invece di farsi prendere dalla frenesia di far uscire quanta più roba possibile basandosi solo sul vecchio materiale già a disposizione riproposto in maniera acritica pur di provare a venderlo, forse sarebbe meglio analizzare con più attenzione quali prodotti possono effettivamente sostenere le vendite, e magari investire di più su idee innovative che probabilmente comportano oneri maggiori (faccio molta fatica a credere che una ristampa non costi poi tanto meno di una testata nuova) ma parimenti potrebbero avere riscontri diversi, e positivi, in termini di vendite.

                      Il rischio d'impresa sta nell'avvio di una nuova testata, cioè nei primi numeri, e c'è tutto. Poi una testata prosegue se c'è sufficiente pubblico, altrimenti la passività porta alla chiusura. È triste ma è così, con poche eccezioni e tutte appartenenti al passato, quando grandi vendite di alcune testate potevano compensare la conclusione o la prosecuzione di altre. Oggi grandi vendite non le fa più nessuno, né Topolino, né Tex che pure sta vedendo ridimensionarsi sempre più le vendite di quello che fino a non moltissimi anni fa era un prodotto mensile di straordinario successo.
                       E non devi far fatica a credere che una ristampa non costa all'editore molto meno rispetto a una testata inedita. I costi di realizzazione di un volumetto inedito sono sempre molto minoritari rispetto a quelli di stampa, rilegatura e distribuzione, quest'ultima sempre più costosa. E questa non è una mia ipotesi ma un dato ampiamente verificabile nei vari studi di settore.
                      Per quanto riguarda la Panini, mi trovi, come già detto, perfettamente d'accordo sulla maggiore opportunità di una politica editoriale che si concentri sulla pubblicazione di meno serie e dal pubblico più ampio, in modo da avere poi una più semplice reperibilità nelle edicole e scongiurare i rischi di chiusure anticipate, ferma restando la speranza che qualcosa più "di nicchia" resti, per accontentare anche la fetta più esigente dei lettori.
                       Nel caso della raccolta di X-Mickey devo riconoscere che già al tempo dell'avvio mi sembrava ben difficile che ci fosse abbastanza pubblico per poter giustificare un progetto simile.

                      *

                      Max
                      Cugino di Alf

                      • ****
                      • Post: 1109
                      • Appassionato Disney
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Legendary Collection
                        Risposta #190: Martedì 14 Nov 2017, 11:28:58


                        Perdona se, in quanto utente, guardo più agli interessi dei clienti. Mentre la tua, dopo una prima impressione di voler proporre un punto di vista diverso, sembra davvero una difesa d'ufficio della Panini.
                        Non dico che la Panini debba fallire per portare a termine l'opera, ma potrebbe dare l'opportunità a chi l'ha seguita di completarla, magari vendendo gli ultimi albi unicamente tramite un abbonamento (così da sapere per certo quanti volumi stampare) e/o rivedendo il prezzo.
                        E scusa se ritengo schifoso la ricerca del profitto a danno di tutto e di tutti.
                        Inoltre vedo che hai glissato sulla mia domanda:
                        "Se per disgrazia la panini facesse lo stesso ragionamento con la Don Rosa Libray dopo un anno?
                        Non vende come previsto, prende e chiude. (magari per salvare la faccia ti dice "le storie di Don Rosa continuano su Uack/Paperopoli, insieme ad tante altre storie del padre dei paperi")
                        Diresti ancora "nessuna gravità"?"

                        P.S. Penso che se in USA la fantagraphics, o chi per lei, pubblicizasse un'omnia e poi non la portasse a termine, il giorno dopo si ritrova con delle class action che le fanno passare la voglia di comportarsi così.

                        Non c'è alcuna ricerca del profitto a danno di tutto e di tutti, ma la difficoltà, che sembri ignorare, di vendere fumetti in edicola al giorno d'oggi. Come concordavo con Gancio, l'errore è stato nell'avvio di una testata che era prevedibile non avesse abbastanza pubblico per essere portata a termine.
                        La prosecuzione per abbonamento on demand non viene offerta semplicemente perché stampare solo 200 o 300 copie porterebbe inevitabilmente ad un prezzo di copertina almeno triplo o quadruplo, e questo scoraggerebbe la maggior parte dei lettori che vorrebbero concludere la serie.
                        Per quanto riguarda la Don Rosa Library, come già spiegato nel topic apposito, il prezzo di 8,90 va compreso proprio nell'ottica di assicurare il completamento dell'opera, che dovrà avere una certa diffusione. Se fosse un allegato ai quotidiani, potrebbe costare abbastanza meno, semplicemente perché in quel caso le copie vengono praticamente stampate solo per chi segue tutta la testata presso una sola edicola, con rese di fatto inesistenti.
                        La Fantagraphics non sarà soggetta ad alcuna class action, perché gli acquirenti sanno benissimo che un progetto ambizioso del genere può essere portato a termine solo se le vendite lo consentono. I ritardi nelle uscite sono dovuti proprio a questo.
                        « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 11:44:29 da Max »

                        *

                        Garalla
                        Dittatore di Saturno

                        • *****
                        • Post: 3263
                        • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                          • La soffitta di Camera Mia

                          Re:Legendary Collection
                          Risposta #191: Martedì 14 Nov 2017, 11:52:22
                          Bisogna però mantenere una mediazione tra le parti. Tra chi "attacca" e chi "difende".

                          Chi "difende" dovrebbe aprire un po' gli occhi e capire che certe dichiarazioni, annunci e pubblicità per quanto non promesse assolute sono nei fatti uno dei motori che spinge all'acquisto chi magari è interessato alla testata e che può fare fastidio che la cosa venga interrotta a metà e vedere anche la questione lato acquirente.

                          Chi "attacca" dovrebbe capire che le promesse possono venire meno per tanti motivi. Economici in primis, ma anche necessità editoriali (che ignoriamo al momento) quindi mediare la cosa anche lato editore. Anche perché oltre economicamente a rimetterci la faccia è l'editore che magari cerca il compromesso per scontentare meno persone possibili. E in questo caso contattando facendo una rapida ricerca social e vedendo il clamore che la notizia ha non vedo attivi più di 15-20 utenti tra pagina social di Topolino, ventenni e questo forum.

                          La cosa che mi perplime è che al momento i più strenui attaccanti premettono di non aver seguito la serie perché non ne era interessato. Grazie per la solidarietà, però mi pare paradossale che i più accaniti siate voi e non chi la testata la seguiva con regolarità e quei soldi (il cui valore state cercando di sostenere) li ha spesi.

                          Nel frattempo ho chiesto chiarimenti sul social di Topolino e vedremo cosa risponderanno.

                          Concordo però sul discorso di Gancio che occorrerebbe un piano editoriale, ora che il terreno è stato sondato, che proponga meno ma più ponderato e di qualità.

                          @Mortimer...
                          Con RW sfondi una porta aperta. Non so veramente come facciano a stare in piedi perché tutto è in ritardo da anni, serie ferme senza un motivo, comunicazione deficitaria e frustrante, ban continui sui social, qualità di stampa sui prodotti economici imbarazzante. Cioè parliamo di una casa editrice che a Lucca scorsa ha annunciato delle serie e degli albi in uscita per il primo trimestre 2017 e ancora non usciti.
                          « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 12:11:42 da ASdrubale »
                          La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                          https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                          *

                          donald_barks
                          Evroniano
                             (1)

                          • **
                          • Post: 108
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Legendary Collection
                            Risposta #192: Martedì 14 Nov 2017, 12:13:41
                            Questa cosa è a dir poco vergognosa, e consiglierei tutti a non comprare più nulla di già concluso a questo punto.
                            Non avevo ancora iniziato a prendere questi volumi e ho fatto bene! Dopo la cocente delusione per la fine che hanno fatto fare a uack mi sono ripromesso che comprerò serie solo quando sarà uscito sul mercato fino all'ultimo numero di ognuna.
                            Non ci si comporta così, al momento infatti sto seguendo solo i volumi singoli e la definitive, ho bloccato il recupero di pk giant (sulla quale ho letto stesse voci di vendite poco soddisfacenti) e che completerò solo a ultimo volume uscito
                            Per questo stesso motivo non comprerò adesso la don rosa library, ma aspetterò tutte e 20 le uscite, con loro non si può mai sapere.

                            Vorrei chiedervi, però, dopo queste mie critiche, possibile non ci siano modi per stampare meno volumi e permettere comunque a chi segue la testata di portarla a termine? Per dire: di solito ne stampano 20mila (numero assolutamente immaginario), e dopo 10 uscite vengono venduti solo 5mila dei 20mila. Perché chiudere una testata scontentando tutti invece che ridurre il numero di volumi che vanno in stampa??? C'è qualche motivo che io non conosco per il quale questa cosa sarebbe impossibile? Perché non me spiego sinceramente.

                            *

                            Gancio
                            Dittatore di Saturno

                            • *****
                            • Post: 3174
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Legendary Collection
                              Risposta #193: Martedì 14 Nov 2017, 12:18:48
                              Max, il punto non è non voler capire certe logiche economiche, dato che qui nessuno ritiene la Panini un ente benefico, ma resta il danno oggettivo di chi ha seguito questa testata e che ora si ritrova con materiale di valore quasi nullo (situazione non dissimile rispetto a quanto accaduto con Uack! non troppo tempo fa) e credo che ciascuno abbia il diritto di lamentarsene senza doversi giustificare o quasi vergognarsene perchè "non comprende" che non poteva andare a finire diversamente.
                              Se subisco una perdita, questa permane anche alla luce delle logiche editoriale che stai cercando di spiegare, e l'unica conclusione che da queste ne potrei trarre non sarebbe altra se non quella di diffidare, in futuro, dal dare credito a questo editore nel caso di iniziative editoriali.

                              La cosa che mi perplime è che al momento i più strenui attaccanti premettono di non aver seguito la serie perché non ne era interessato. Grazie per la solidarietà, però mi pare paradossale che i più accaniti siate voi e non chi la testata la seguiva con regolarità e quei soldi (il cui valore state cercando di sostenere) li ha spesi.
                              E' meno paradossale di quanto possa apparire, quantomeno per me che sono rimasto "scottato" da Uack! (preso, nelle intenzioni, per avere un tutto-Barks e poi rivenduto in perdita per passare alla GDDP) e che comunque seguo la ristampa dei Gialli di Topolino, altra testata che evidentemente potrebbe benissimo venir soppressa per scarse vendite ben prima del raggiungimento dei 17 numeri.
                              Dunque, almeno nel mio caso, non si tratta di un'astratta indignazione "di principio".

                              Concordo però sul discorso di Gancio che occorrerebbe un piano editoriale, ora che il terreno è stato sondato, che proponga meno ma più ponderato e di qualità.
                              Almeno su questo vedo che siamo un po' tutti d'accordo, "attaccanti" e "difensori", e anche se (ad oggi) non scorgo alcun segnale che possa indicare un ipotetico cambio di rotta verso politiche editoriali più caute e solide, mi auguro che prima o poi si rendano conto di quanto sia opportuno effettuare valutazioni non solo nel breve periodo (sfruttando l'entusiasmo iniziale per la nuova testata, magari con primo numero variant o amenità varie) ma allargando la visuale il più possibile (al netto di errori in buona fede, ovviamente) per capire quali effettive probabilità di successo potrebbe avere un determinato progetto.
                              « Ultima modifica: Martedì 14 Nov 2017, 12:20:32 da Gancio »
                              Tritumbani fritti!

                              *

                              Garalla
                              Dittatore di Saturno
                                 (1)

                              • *****
                              • Post: 3263
                              • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                • La soffitta di Camera Mia
                                 (1)
                                Re:Legendary Collection
                                Risposta #194: Martedì 14 Nov 2017, 14:34:08
                                Ufficializzo la cosa vista da foto di Anteprima su una pagina facebook.
                                Nuova Legendary dedicata ai Mercoledì di Pippo.
                                E conferma dell'interruzione della ristampa anche da parte della pagina social di Topolino.
                                La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                                https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.