Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Uack! - Discussione generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gilberto De Pippis
Sceriffo di Valmitraglia

  • ***
  • Post: 286
  • Sega Sbrigo S.P.A.
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Uack! - Discussione generale
    Risposta #600: Domenica 20 Apr 2014, 14:13:58
    Come faccio per indicare a chi utente è rivolta la mia risposta ? grazie ...
    Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

    *

    Bacci
    Visir di Papatoa

    • *****
    • Post: 2700
    • Sono incazzato come un paperino!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Uack! - Discussione generale
      Risposta #601: Domenica 20 Apr 2014, 17:56:26
      Come faccio per indicare a chi utente è rivolta la mia risposta ? grazie ...

      Se intendi ottenere un "quote" come questo qui sopra, ti basta cliccare su "citazione" in alto a destra del post che ti interessa ;)
      « Ultima modifica: Domenica 20 Apr 2014, 17:57:07 da bacci88 »

      *

      Gilberto De Pippis
      Sceriffo di Valmitraglia

      • ***
      • Post: 286
      • Sega Sbrigo S.P.A.
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Uack! - Discussione generale
        Risposta #602: Domenica 20 Apr 2014, 18:03:01

        Se intendi ottenere un "quote" come questo qui sopra, ti basta cliccare su "citazione" in alto a destra del post che ti interessa ;)

        Esattamente :) grazie ::)
        Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

        *

        mario1958
        Bassotto
           (1)

        • *
        • Post: 24
        • Novellino
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Uack! - Discussione generale
          Risposta #603: Domenica 20 Apr 2014, 19:53:24
          Ciao a tutti! Ancora oggi, dopo aver letto il secondo volumetto di Uack, non riesco a giudicare questa operazione editoriale. Da una parte..ovvio..basta la parola Carl Barks per farmi acquistare subito e senza indecisione anche storie lette e rilette da una vita. Hanno una magia sempre nuova. Dall'altra però non ho dubbi che questo Uack non sia altro che uno ZP 2.0. Ho confrontato i primi due numeri di ZP con i due numeri di Uack. Vero, in Uack ci sono le belle introduzioni di Boschi e Beccatini che mancano nei primi mitici numeri di ZP, ma mi avrebbe anche fatto piacere una scheda sintetica delle varie pubblicazioni italiane della storia nel tempo. Tuttavia, se si paragona la stessa storia fra ZP e Uack ..cambiano nettamente i colori (a volte in meglio a volte no), cambiano le dimensioni delle nuvolette e anche parti del testo. A questo punto mi domando...ma come era la vera, originale storia di Barks? Con quali colori? Quella frase aveva il grassetto che ora appare in Uack e non c'era in ZP? Insomma...se si doveva rifare un nuovo ZP..perchè non evidenziare subito un rigore di aderenza all'originale? Questi cambiamenti mi lasciano un po' disorientato: è come se la riproduzione della Monna Lisa mi venisse presentata con una tonalità e una seconda volta ne avesse un'altra!
          domande..domande...era più corretta la storia in ZP o in Uack? mah...
          Vista la difficoltosa storia editoriale di ZP...si accettano scommesse su quanto tempo durerà questo Uack.
          Infine..la rilegatura...ho appena un po' sforzato l'apertura e subito ha iniziato a scollarsi..segno che fra un po' di anni il volumetto avrà bisogno di ..manutenzione....

            Re:Uack! - Discussione generale
            Risposta #604: Domenica 20 Apr 2014, 20:57:58
            Certo che c'è differenza tra Uack! e ZP...
            per non stare a dilungarmi guarda questo link
            http://it.wikipedia.org/wiki/Zio_Paperone_(rivista)
            dove spiega che in ZP sebbene abbia iniziato a pubblicare le storie di Carl Barks, ha poi continuato con storie di altri com Don Rosa, Rota, ...ecc ecc.. finendo addirittura per pubblicare storie di autori olandesi..

            Uack! invece prende solo materiale da Carl Barks!  ;)

              Re:Uack! - Discussione generale
              Risposta #605: Domenica 20 Apr 2014, 21:19:12
              per quanto riguarda i colori ti posso dire che nel 1953 topolino usciva prevalentemente a bianco e nero.. a colori c'era solitamente la prima pagina o al limite qualche pagina durante la storia per interrompere il bianco e nero. I colori potrei definirli un po' sbiaditi,  sicuramente non vivaci come si presentano sul uack! che esce oggi in edicola

                Re:Uack! - Discussione generale
                Risposta #606: Domenica 20 Apr 2014, 22:09:18
                Certo che c'è differenza tra Uack! e ZP...
                per non stare a dilungarmi guarda questo link
                http://it.wikipedia.org/wiki/Zio_Paperone_(rivista)
                dove spiega che in ZP sebbene abbia iniziato a pubblicare le storie di Carl Barks, ha poi continuato con storie di altri com Don Rosa, Rota, ...ecc ecc.. finendo addirittura per pubblicare storie di autori olandesi..

                Uack! invece prende solo materiale da Carl Barks!  ;)

                Non si può dire ora che Uack non seguirà la stessa strada intrapresa da ZP: non a caso sia nel primo che nel secondo numero sono stampate due inedite non realizzate direttamente da Barks

                  Re:Uack! - Discussione generale
                  Risposta #607: Domenica 20 Apr 2014, 22:30:19

                  Non si può dire ora che Uack non seguirà la stessa strada intrapresa da ZP: non a caso sia nel primo che nel secondo numero sono stampate due inedite non realizzate direttamente da Barks

                  sulla pagina dove ci si può abbonare dice:
                  A grande richiesta, tornano mensilmente in edicola e in fumetteria tutte le storie di Barks, insieme con illustrazioni, bozzetti, foto, dipinti e avventure inedite realizzate su suo soggetto dopo la sua scomparsa.
                  Il nuovo mensile UACK! pubblica tutte le storie seguendo la cronologia delle collane americane, a cominciare da Uncle Scrooge, la serie del Barks più maturo, anagraficamente e artisticamente, dove compare l’intero cast di Paperopoli.

                  Per quanto riguarda gli inediti, fino ad ora han cmq messo storie dove Barks ci ha lavorato più o meno direttamente.

                  Ai posteri l'ardua sentenza  :)

                    Re:Uack! - Discussione generale
                    Risposta #608: Domenica 20 Apr 2014, 22:32:16
                    Di sicuro Uack! è, per ora, la migliore iniziativa editoriale Panini da quando ha preso in mano i fumetti Disney

                      Re:Uack! - Discussione generale
                      Risposta #609: Domenica 20 Apr 2014, 22:45:10
                      si, promette davvero bene.  :)

                      *

                      mario1958
                      Bassotto

                      • *
                      • Post: 24
                      • Novellino
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Uack! - Discussione generale
                        Risposta #610: Lunedì 21 Apr 2014, 00:49:34
                        Certo che c'è differenza tra Uack! e ZP...
                        per non stare a dilungarmi guarda questo link
                        http://it.wikipedia.org/wiki/Zio_Paperone_(rivista)
                        dove spiega che in ZP sebbene abbia iniziato a pubblicare le storie di Carl Barks, ha poi continuato con storie di altri com Don Rosa, Rota, ...ecc ecc.. finendo addirittura per pubblicare storie di autori olandesi..

                        Uack! invece prende solo materiale da Carl Barks!  ;)

                        Certo...conosco bene ZP avendo tutti i numeri. Non é detto che Uack nel suo proseguire non faccia lo stesso aggiungendo altri autori. Nulla di male. Ora come ora peró Uack non si discosta molto dai primi 2 numeri di ZP. Lo compro perchè sono un appassionato e non resisto al richiamo....ma tecnicamente avendo tutto ZP potrei farne a meno. Riguardo ai colori....intendevo i colori esistenti negli albi originali americani. Erano anche loro in B/N? Le differenze nel testo fra la stessa storia pubblicata in ZP e Uack da cosa saranno dovute? Una maggiore attenzione filologica o il semplice fatto che hanno dovuto modificare un po' il testo per non ricadere in un copywriter con ZP (cioè una semplice ragione commerciale)?

                        *

                        Gongoro
                        Visir di Papatoa

                        • *****
                        • Post: 2167
                        • 0-0
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Uack! - Discussione generale
                          Risposta #611: Lunedì 21 Apr 2014, 10:22:37
                          In B/N erano solamente le tavole in 2a e 3a di copertina.
                          L'unica edizione italiana con colori che dovrebbero riprodurre quelli originali americani, con cui peraltro Barks aveva poco a che fare, è quella in corso di lenta pubblicazione della Rizzoli Lizard (http://coa.inducks.org/publication.php?c=it/CBRL) che a sua volta riprende la ristampa della Fantagraphics (http://coa.inducks.org/publication.php?c=us/CBDL).

                          *

                          Gilberto De Pippis
                          Sceriffo di Valmitraglia

                          • ***
                          • Post: 286
                          • Sega Sbrigo S.P.A.
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Uack! - Discussione generale
                            Risposta #612: Lunedì 21 Apr 2014, 22:06:49
                            Lette le prime due storie di questo numero di Uack, devo dire che è davvero una bella testata, spero vivamente che faccia successo :)
                            Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

                            *

                            Gilberto De Pippis
                            Sceriffo di Valmitraglia

                            • ***
                            • Post: 286
                            • Sega Sbrigo S.P.A.
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Uack! - Discussione generale
                              Risposta #613: Martedì 22 Apr 2014, 19:56:16
                              è normale che le pagine del fumetto sono ondulate ? ho messo i tre numeri in successione e mostrano lo stesso problema ... anche a qualcun'altro ? :-?
                              Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza

                              *

                              simpa
                              Bassotto

                              • *
                              • Post: 19
                              • Nuovo arrivato
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Uack! - Discussione generale
                                Risposta #614: Mercoledì 23 Apr 2014, 18:18:36
                                Non so se qualcuno ha già chiesto, ma vorrei sapere quali dimensioni devono avere le buste protettive per collezionare al meglio questa fantastica nuova testata. Qualcuno può aiutarmi?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.