Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |

Lustiges Taschenbuch

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

McDuck
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1402
  • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Lustiges Taschenbuch
    Risposta #45: Lunedì 20 Ago 2012, 08:51:34
    Bellissima la copertina del Don! Non l'ho mai vista prima. Possibile che sia stata disegnata di recente?
    Una raccolta interessante in Germania è stata la Hall of Fame dedicata al Don, con tutte le sue storie in ordine cronologico. Se solo potesse uscire qui...

    Ps. noto ora che hanno aggiunto la voce Übersetzung (traduzione) alle storie: finalmente, dopo anni di dibattito sulla traduzione, viene riconosciuto l'importante ruolo del traduttore! :D

    *

    Cornelius Coot
    Imperatore della Calidornia

    • ******
    • Post: 10229
    • Mais dire Mais
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Lustiges Taschenbuch
      Risposta #46: Lunedì 20 Ago 2012, 14:33:17
      Una raccolta interessante in Germania è stata la Hall of Fame dedicata al Don, con tutte le sue storie in ordine cronologico. Se solo potesse uscire qui...

      Io ho tre volumi monotematici della serie Hall of Fame (in spagnolo) dedicati a Vicar (13 storie), Scarpa (3 storie) e Gottfredson (7) senza indici cronologici di tutte le altre storie. La raccolta di cui parli si compone di più volumi?

      *

      Testaquadramento
      Cugino di Alf
         (1)

      • ****
      • Post: 1022
      • Poffare! Cosa veggono le mie fosche pupille?
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re: Lustiges Taschenbuch
        Risposta #47: Lunedì 20 Ago 2012, 14:37:12
        Bellissima la copertina del Don! Non l'ho mai vista prima. Possibile che sia stata disegnata di recente?

        Ma non aveva smesso di disegnare nel 2008 a causa di un problema agli occhi (anche se non ricordo dove l'ho letto)? E' più probabile che sia una "giacenza", un'immagine scartata diverso tempo fa e in seguito "riciclata"...

        "Se mettessimo in fila tutti i bulloni prodotti negli USA dal 1937 ad oggi, otterremmo una fila di bulloni molto ma molto lunga." (Enigmi Paperi)

        *

        V
        Dittatore di Saturno
           (1)

        • *****
        • Post: 3393
        • Torino
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Lustiges Taschenbuch
          Risposta #48: Lunedì 20 Ago 2012, 15:37:19

          Io ho tre volumi monotematici della serie Hall of Fame (in spagnolo) dedicati a Vicar (13 storie), Scarpa (3 storie) e Gottfredson (7) senza indici cronologici di tutte le altre storie. La raccolta di cui parli si compone di più volumi?
          La Hall of Fame è una bella collana sulla falsariga dei Maestri DInsey, presente nei paesi scandinavi e in Germania.

          Questa é la più completa, ma in altri paesi si è fermata. Tra i vari paesi ci sono delle differenze nella orma editoriale, la copertina e contenuti, ma spesso e volentieri il volume è lo stesso.
          http://coa.inducks.org/publication.php?c=no/HOF

          Li Don fu tutto pubblicato, con bellissime copertine inedite e disegnate per l'occasione, per 10 volumi.
          Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
          Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

          Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

          Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

          *

          DAGOBERT
          Giovane Marmotta
             (1)

          • **
          • Post: 172
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re: Lustiges Taschenbuch
            Risposta #49: Lunedì 20 Ago 2012, 22:29:12
            Grazie per le news, sempre molto interessanti. Comunque per restare in tema di Lustiges Taschenbuch io mi ricordo le ristampe dei Classici prima serie. In quell'occasione i nostri amici tedeschi eliminarono la pubblicità nel retrocopertina (iniziata dal nostro classico n. 60 in poi) e riproposero il disegno in tema disney contribuendo a mantenere inalterata la struttura dei volumetti. L'edizione tedesca ha sempre mantenuto inalterato quel fascino che in Italia i classici hanno perso.  

            *

            ML-IHJCM
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1828
            • Nuovo utente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Lustiges Taschenbuch
              Risposta #50: Martedì 21 Ago 2012, 14:22:25
              io mi ricordo le ristampe dei Classici prima serie. In quell'occasione i nostri amici tedeschi eliminarono la pubblicità nel retrocopertina (iniziata dal nostro classico n. 60 in poi) e riproposero il disegno in tema disney contribuendo a mantenere inalterata la struttura dei volumetti. L'edizione tedesca ha sempre mantenuto inalterato quel fascino che in Italia i classici hanno perso.  
              Purtroppo non sempre: si veda quanto avvenne al Paperin furioso.
              Invece trovo molto apprezzabile il fatto che in Germania continuino a ristampare gli equivalenti dei vecchi Classici (se ben ricordo qualche qualche settimana fa a Francoforte nelle edicole, accanto alle ultime uscite, vedevo ad esempio questo).

              *

              DAGOBERT
              Giovane Marmotta
                 (1)

              • **
              • Post: 172
              • Novellino
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re: Lustiges Taschenbuch
                Risposta #51: Martedì 21 Ago 2012, 22:44:19
                Si me lo ricordo era il famoso Forza Topolino, il primo dei classici ad uscire con quell'orribile pubblicità nel retrocopertina, i tedeschi hanno subito riproposto la versione corretta riproponendo il disegno in tema. Per fortuna i classici in Germania non hanno subito le orrende mutilazioni che hanno visto il progressivo scadimento nella qualità della testata al punto che i Lustiges Taschenbuch sono diventati una testata completamente autonoma rispetto a quella italiana. Si copia il compito dai migliori della classe non dai peggiori.

                *

                McDuck
                Diabolico Vendicatore

                • ****
                • Post: 1402
                • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Lustiges Taschenbuch
                  Risposta #52: Mercoledì 22 Ago 2012, 20:46:23
                  Ma sbaglio, o i LT hanno sempre delle vignette che collegano tutte le storie tra loro? Ho un solo numero a casa, ma ora proprio non posso controllarlo. Risale al 2010, e mi pare che avvenisse proprio questo collegamento tra le storie.

                  *

                  ML-IHJCM
                  Diabolico Vendicatore

                  • ****
                  • Post: 1828
                  • Nuovo utente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Lustiges Taschenbuch
                    Risposta #53: Martedì 28 Ago 2012, 09:26:47
                    Ma sbaglio, o i LT hanno sempre delle vignette che collegano tutte le storie tra loro?
                    Sbagli. Se il numero che hai in casa ha il collegamento, con ogni probabilita' e' perche' si tratta della traduzione di uno dei vecchi Classici italiani, col suo bravo Prologo (il fatto che risalga al 2010 non significa niente: come detto sopra, continuano ad essere in edicola, magari in ristampe con nuova copertina ma interno sostanzialmente uguale). Da molti anni, i LT raccolgono storie abbastanza disparate (per lo piu' da Topolino, in genere lunghe, ma anche danesi compatibili col nostro formato) senza cercare di stabilire alcun legame tra loro.

                    *

                    DAGOBERT
                    Giovane Marmotta

                    • **
                    • Post: 172
                    • Novellino
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Lustiges Taschenbuch
                      Risposta #54: Martedì 28 Ago 2012, 22:21:44
                      Un consiglio per chi frequenta le spiagge d'estate. Cercate di procurarvene qualche numero recente oltre il 400. Peraltro sono sempre disponibili le ristampe dei primi numeri (ex classici disney col prologo) perchè a rotazione vengono proposte le ristampe un pò come avveniva per il tex gigante della bonelli una trentina di anni fa.
                      Confrontateli con i classici versione italiana e poi date dei giudizi.

                      *

                      Alle
                      Visir di Papatoa
                      Moderatore

                      • *****
                      • Post: 2357
                      • Proud to be buiaccaro!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Lustiges Taschenbuch
                        Risposta #55: Mercoledì 29 Ago 2012, 10:51:10
                        Un consiglio per chi frequenta le spiagge d'estate.
                        OT clamoroso (ma rispondetemi anche via MP): domani dovrei essere a Rimini, gradirei suggerimenti per edicole dove andare "a colpo sicuro". Grazie in anticipo.
                        "Something not in the Guidebook? Impossible!"
                        "I never thought it would be happen in our lifetime!"
                        "... I feel faint ..."
                        HDL in D 2003-081

                        "I don't want to survive, I wanna

                        *

                        DAGOBERT
                        Giovane Marmotta

                        • **
                        • Post: 172
                        • Novellino
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Lustiges Taschenbuch
                          Risposta #56: Mercoledì 29 Ago 2012, 22:05:50
                          Di questa testata sono fornitissime quasi tutte le edicole marittime, almeno qui al nord. Però se qualcuno vuole fare il colpo grosso e acquistare un'annata intera per avere il disegno sul dorso completo arriva un pò in ritardo. Comunque gli edicolanti hanno sempre abbondanti scorte di questi volumetti.

                          *

                          V
                          Dittatore di Saturno

                          • *****
                          • Post: 3393
                          • Torino
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Lustiges Taschenbuch
                            Risposta #57: Giovedì 14 Feb 2013, 11:29:06
                            Bella iniziativa per S. Valentino, tutta la saga di Reginella in un solo volume, più altre storie in tema: http://coa.inducks.org/issue.php?c=de/LTBE+37
                            Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                            Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                            Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

                            Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                              Re: Lustiges Taschenbuch
                              Risposta #58: Mercoledì 1 Mag 2013, 20:10:56
                              Volevo segnalarvi una curiosità. Una mia amica si è recata a Berlino la settimana scorsa e mi ha acquistato il n.1 di Lustiges Taschenbuch Fantasy, pubblicato a fine gennaio 2013 (salvo errore, non ancora indicizzato in COA). Si tratta della versione tedesca di DISNEY FANTASY (6 numeri), pubblicato in Italia nel 2011. La particolarità è che il n.1 tedesco corrisponde totalmente al n.2 italiano, e vedendo in ultima pagina le pubblicità di tutte le sue prossime uscite, si nota (confrontando le copertine) che il n.2 tedesco corrisponde al n.3 italiano e così via, fino al n.6 tedesco che corrisponde al n.1 italiano. Inoltre il formato è leggermente un po' più grande (diciamo di circa un centimetro) e di conseguenze le vignette sono anch'esse in proporzione più estese. Il numero di pagine è pressocchè identico, ma il volume sembra più grosso per lo spessore differente dei fogli.  

                              *

                              Malachia
                              Uomo Nuvola

                              • ******
                              • Post: 6146
                              • "It was all started by a mouse"
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Lustiges Taschenbuch
                                Risposta #59: Martedì 29 Ott 2013, 17:55:15
                                Primo speciale dedicato agli 85 anni di Topolino (il prossimo 18 novembre) con cover del nostro Freccero (già anticipata sul suo blog): http://coa.inducks.org/issue.php?c=de/LTBM++4   :)


                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.