Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
5 | |
3 | |
3 | |
2 | |
5 | |
3 | |
5 | |

Topolino n. 2740

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

FL0YD
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3147
  • non sono uomini che muoiono, ma mondi
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Topolino n. 2740
    Risposta #60: Venerdì 30 Mag 2008, 12:27:06
    Tra l'altro, oggi (o ieri, visto che è passata la mezzanotte) c'è stata, proprio in questo topic e nel Sollazzo, una polemica con i fiocchi a questo comportamento.
    Sì, l'ho letta... anche se mi spiace davvero leggere Fausto che parla di noialtri qua, senza darci possibilità di replica (anche se sono critiche in gran parte condivisibili, chi volesse dovrebbe scrivere qua, per poi vedere se e cosa Fausto scrive là, e poi tornare qua a rispondere... un po' macchinoso! Certo è che Fausto probabilmente non voleva discutere: con molta cognizione di causa, essendo stato parecchio tempo con noi, ha solo voluto dare la sua impressione generale del Papersera, senza necessità di risposta, ma penso commettendo l'errore di fondo di considerare rappresentativo chi strilla di più o è più sgradevole).
    Per cui, da parte mia, più che consigliare---come sempre---di giocare pure tutti quanti ai piccoli critici, ma senza prendere tutto così maledettamente sul serio (così come d'altra parte dovrebbero fare gli autori, nel leggere le esternazioni di noi appassionati, facendo tara con niubbi e troll*), non saprei che fare.

    -------------------------------------
    * A parte che con niubbi e troll, le persone con cui Fausto ha più questionato, in passato, sono alla fin fine presenti anche nel sollazzo... è per questo che non credo che quello di Fausto sia un problema di fondo con l'anima vera del Papersera, ma solo con utenti episodici e dubbi.
    « Ultima modifica: Venerdì 30 Mag 2008, 12:28:47 da Floyd75 »
    --- Andrea

      Re: Topolino n. 2740
      Risposta #61: Venerdì 30 Mag 2008, 15:37:57

      Do volentieri una risposta "qui" all'amico Andrea e ai tanti amici del forum verso i quali il mio affetto non è mai venuto meno. Devo, però, confermare quanto ho scritto sul Sollazzo. Non credo, tra l'altro, di aver scritto concetti venusiani, dato che lo stesso Paolo ha sottolineato come una certa maleducazione facilona, una scomposta sguaiatezza si sia da qualche tempo in qua diffusa sul Papersera.
      Io continuo a leggere il vostro forum perché lo trovo spesso stimolante ma non posso nascondere che certe "critiche" (volendo generosamente definirle così…) abbiano irritato molto sia me sia diversi miei colleghi.
      Comunque, io non "ce l'ho" con il Papersera e sono assolutamente in grado di fare la tara e la differenza tra le opinioni di Valerio, Francesco, Andrea, Paolo e tutti gli altri (siete veramente tanti) e di chi si permette di giudicare il lavoro altrui una "porcheria". Sono perfettamente conscio dell'importanza della critica fumettistica e so quanto la stragrande maggioranza di voi sia affezionata al fumetto Disney e al lavoro che facciamo tutti noi che abbiamo il privilegio di scrivere per Topolino.
      Trovo, tuttavia, che negli ultimi mesi il "livello dello scontro", per così dire, abbia preso una piega che non mi piace e per questa ragione ho preferito non partecipare più alle discussioni. Mi sentivo a disagio. Preferisco far parlare le storie che leggerete, sperando di continuare a fare il mio lavoro sempre al mio meglio.
      Vi mando un affettuoso saluto e spero di incontrarvi ancora, nelle solite occasioni, per continuare il ragionamento di persona.

      Fausto Vitaliano

      *

      Drago Dormiente
      Brutopiano

      • *
      • Post: 44
      • Yuk!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topolino n. 2740
        Risposta #62: Sabato 31 Mag 2008, 00:28:29
        Ho anch'io una domanda... Possibile che non ti sia mai accorto che Paperina chiama sempre Paperone aggiungendoci davanti "zio"? Davvero non ci hai mai fatto caso? :o
        Come dovrebbe dire? "Lo zio del mio ragazzo?" ::)

         No, non intendevo questo.

         "Zio Paperone", secondo me, è un soprannome che Paperina e altri usano in circostanze familiari. Cio non indica un legame vero e proprio di famiglia, o almeno non in senso genetico, perchè coloro a cui parla conoscono entrambi i personaggi e il loro corrispondente legame affetivo. Quando invece si riferisce a Paperone come "Mio Zio", con l'aggettivo possesivo davanti, e conversando con la sua amica Paperella, che non è un personaggio stabile nella famiglia dei paperi per quel che so, potrebbe suggerire che lei è la sua nipote genetica, cioè la figlia della sorella di Paperone.
         
         Comunque queste sono solo un paio di tecnicalità irrilevanti, e stavo solo cercando di fare una battuta su aver perso un matrimonio, che avrebbe tecnicamente dato a Paperina il "diritto" di chiamarlo suo zio. Lo so, ho uno strano senso del'umorismo. :-X

         Ah, scusa anche per la mia assenza di un minimo di loquacità e il "Saltatela se potete". Era più un "avrei preferito saltarla", che è uscito fuori in una maniera piuttosto arrogante e offensiva. Ho anche la mia inabilità di esprimermi correttamente di cui scusarmi. :-/



        *

        feidhelm
        Flagello dei mari

        • *****
        • Post: 4775
        • Fizz! Snarl!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino n. 2740
          Risposta #63: Sabato 31 Mag 2008, 00:40:20
          Paperina chiama zio Paperon de' Paperoni e nonna nonna Papera, da sempre....Don Rosa ha supposto che sia effettivamente loro parente (acquisita) in quanto sorella del misterioso padre di Qui, Quo, Qua, e quindi cognata di Paperino.

          questo spiega anche perché Qui Quo e Qua la chiamino zia  :)
                   
          In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

          *

          marisa
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 706
          • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino n. 2740
            Risposta #64: Sabato 31 Mag 2008, 12:15:28


            WoM-La fornace dell'abisso iIl mondo di WOM sarebbe anche una bella invenzione, ma questa storia, come tutte le altre della saga dal suo inizio, ripete inesorabilmente le stesse pecche: battute poco riuscite che spezzano la "tensione" e soliti odiosi marchingegni tecno-magici di cui pare non si possa fare a meno. Inoltre qui abbiamo un affrettatissimo finale (sembrava addirittura che fossero state tagliate delle vignette prima dell'abbraccio finale Topolino-Minni).
            Avvincenti disegni

            Indiana Pipps e l'isola dei famosi moai: la storia non sarebbe spiacevole, ma le fisime di Indiana Pipps vengono talmente stressate da farlo sembrare un ipointelligente monomaniaco con la fissa delle Negritas


            Zio Paperone e il sensore antidisturbatori Mi è piaciuta: compro un sensore e ne accetto anche gli effetti collaterali (anzi, a me una badilata!)

            Paperina in: tutte in campo, ragazze! Storia intristente, che segue il filone della pseudo-emancipazione, con finale: "Si, va bene, ma ora torniamo ai fornelli"

            ZIo Paperone e i pifferi di montagna Bellissima, piena di trovate visionarie in ogni vignetta, di colori, di suoni e "profumi"; grandissima ironia e finale davvero a sorpresa. Adorabile, non per niente di grande scuola

            Ciak A tutto Calcio:
            La scommessa: non amo le ciack, soprattutto quelle calcistiche, ma questa era vera satira e mi ha fatto sorridere



            *

            valsedre
            Pifferosauro Uranifago

            • ***
            • Post: 411
            • Nuovo utente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino n. 2740
              Risposta #65: Sabato 31 Mag 2008, 17:10:14
              Concordo,wizard of mickey come trama fa c*****e, comunque mi è piaciuta la citazione a Yen-sid,qui purtroppo traformato in malvagio(ma come facevano Nereus e Macchia Nera a prendere lezioni da lui se questi era diviso in 7 parti? e come faceva Nereus a essere apprendista di uno stregone malvagio?)

              *

              Grrodon
              Flagello dei mari

              • *****
              • Post: 4054
              • Potere e Potenza!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino n. 2740
                Risposta #66: Sabato 31 Mag 2008, 17:22:42
                Si dica quel che si vuole ma questo non è un grande numero. Certo, buona la gag zichiana, buona la copertina, buono il fatto che nella (purtroppo debole) storia di Cimino riappaia Camillino, ma è triste, parecchio triste tutto il resto. Se si ignora il rempitivo Panàreo, la terribile storia in cui Paperina organizza il campionato (sono queste le storie che fanno male al fumetto Disney, quelle che portano i segni dei danni che autori come Badino e Gianatti hanno inferto al mondo Disney), cosa rimane? WoM e un Macchetto abortito.

                Wizards of Mickey - La Fornace dell'Abisso (Ambrosio/L.Pastrovicchio): Fingiamo di ignorare le solite premesse disastrose, le pacchianate, gli arruffianamenti, i pretenziosi toni epici, e andiamo all'osso. Cosa rimane? Spiacente, ma una brutta storia. Si è ormai capito che Ambrosio si rivolge al target dei bimbiminkia che amano essere stupiti sul momento da un paio di fuochi d'artificio per poi buttare tutto nel sacco dell'umido una volta svanito l'infervoro. E infatti se togliamo i lustrini (che per un lettore sopra i due anni di età non sono altro che difetti che paradossalmente mettono a nudo la povertà del tutto), non rimane che un cattivo fumetto, con battute stupide e uno svolgimento nullo. C'è da sentirsi davvero presi in giro da un prodotto simile, la scenetta con Paperino che propone l'immunità al solletico o quella dove fingono di non essere amici per non diventare ricattabili troverebbero il loro posto ideale in programmi come Teletubbies o l'Albero Azzurro. Per non parlare dell'abile meccanismo narrativo che permette a Clarabella grazie alla sua smemoratezza, caratteristica psicologica degna dei Puffi, di far la parte del leone salvando la situazione. Ma persino l'equilibrio della sceneggiatura è gravemente carente: WoM in dieci capitoli è stato un buco nell'acqua clamoroso, in due non è che se la cavi tanto meglio. Il finale frettoloso sembra più un taglione, e il fatto che non si sappia minimamente cos'abbia fatto Roknar una volta tornato materiale la dice lunga sulla cura del tutto. Infine se in un primo momento avevo gradito la citazione di Yensid, la scelta di renderlo cattivo lo fa rientrare nelle file delle reinvenzioni ambrosiane (nonchè dei plagi, visto che si parla di horcrux). Continuiamo a non esserci e, spiace dirlo, ma WoM continua, a 24 capitoli di distanza, ad essere pattume. Sigh.

                Indiana Pipps e l'Isola dei Famosi Moai (Macchetto/Piras): Che tipo Macchetto. Sarebbe bravo, poetico, profondo, malinconico. Avrebbe tante, tantissime caratteristiche che lo farebbero senza troppi problemi rientrare nell'olimpo dei più grandi, eppure spesso e volentieri non c'ha voglia. Nelle sue ultime produzioni sia Topolinesche che Witchiche la cosa si nota assai, visto che si possono raccattare elementi preziosi sparsi qua e là senza troppa convinzione, spesso disposti a casaccio. Con un po' più di cura, e magari con un Piras meno approssimativo ai disegni, questa storia avrebbe potuto essere davvero ottima, e invece è un riempitivo un po' sopra la media. Peccato.

                E dal prossimo numero sembra si torni a parlare di calcio. Ma non dovrebbe come minimo iniziare una saga nuova, ora che è finito WoM?
                « Ultima modifica: Sabato 31 Mag 2008, 17:29:14 da Grrodon »

                *

                Vito
                Flagello dei mari

                • *****
                • Post: 4900
                • Life is like a hurricane
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Topolino n. 2740
                  Risposta #67: Sabato 31 Mag 2008, 17:35:48
                  E dal prossimo numero sembra si torni a parlare di calcio. Ma non dovrebbe come minimo iniziare una saga nuova, ora che è finito WoM?

                  Se la si può chiamare così, dal prossimo numero esce una storia in più parti (dico "più" perchè non so se sono due) di Vitaliano... a prima impressione, ma lungi da me dare un giudizio così frettoloso, sembra una gran bella storia.

                  Ah, daccordissimo su quanto dici sulle storie calcistiche di quel genere che rovinano il Topo.

                  *

                  valsedre
                  Pifferosauro Uranifago

                  • ***
                  • Post: 411
                  • Nuovo utente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino n. 2740
                    Risposta #68: Domenica 1 Giu 2008, 12:28:06
                    Purtroppo è cosi che ci volete fare?io odio il calcio,lo trovo uno sport da burini, ma purtroppo visto che in Italia spopola cercano di farne il maggior numero di storie (anche per spingere i bambini a comprare topolino,e devo dire,questo non mi piace)

                    *

                    Donald84
                    Bassotto

                    • *
                    • Post: 24
                    • Sbaraquack!
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Topolino n. 2740
                      Risposta #69: Domenica 1 Giu 2008, 16:56:37
                      Commenti sulle rimanenti storie:

                      Paperina in: tutte in campo ragazze: A malincuore giudico questa storia la peggiore del numero, una celebrazione di basso profilo del girl power che mi ha dato molto spesso la sensazione di una sfilata di situazioni senza capo nè coda. Non sono riuscito a trovare un minimo di arguzia e di intelligenza narrativa.

                      Zio Paperone e i pifferi di montagna: Qui andiamo sul classico con un Cimino davvero in forma che da sempre ci allieta con storie sulle strambe ricerche di ZP che ormai considera il suo denaro un essere umano a tutti gli effetti. Ammetto di aver avuto più di un dubbio sulla buona riuscita della storia, ma grazie ad un grandioso finale che ha riportato tutti i personaggi con i piedi sulla terra e che personalmente ha lasciato un sorriso di soddisfazione sul mio volto  ;D, mi vien facile nominarla la migliore del numero  ;)

                      *

                      piccetts
                      Bassotto

                      • *
                      • Post: 23
                      • Nuovo utente
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Topolino n. 2740
                        Risposta #70: Martedì 3 Giu 2008, 22:12:20
                        Volevo dire una cosa in merito alle critiche rivolte agli autori: si parla di storie mediocri e fiacche, d'accordo.
                        Tuttavia, pur non essendo in grado di tener in mano una matita se non per fare un cerchio con due x, immagino che dietro il lavoro di un creativo ci sia un'immensa fatica, fatta di idee scartate, di fogli bianchi da riempire, di suppongo faticose ore passate con la matita in mano a fare e a rifare storie e disegni, con una abilità sconosciuta ai comuni mortali che la penna la prendono in mano solo per firmare gli assegni (se li firmano).
                        Quindi: è giusto dopo aver letto fare il proprio commento che non deve essere per forza un florilegio di complimenti se la storia è mediocre, ma cercare di fare in modo che la critica sia costruttiva, cercando in buona fede di evidenziare i difetti, e sperando che l'autore capiti da queste parti, legga la critica e ci rifletta serenamente su per cercare di migliorarsi.


                        *

                        piccetts
                        Bassotto

                        • *
                        • Post: 23
                        • Nuovo utente
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Topolino n. 2740
                          Risposta #71: Martedì 3 Giu 2008, 22:14:03
                          PS speriamo in Gentina, Intini, Faccini e Mastantuono.

                          *

                          Alby87
                          Pifferosauro Uranifago

                          • ***
                          • Post: 454
                          • Avatar così provvisorio... da restare definitivo!
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino n. 2740
                            Risposta #72: Giovedì 5 Giu 2008, 21:37:32
                            Ho letto quello che ha scritto Fausto Vitaliano, e posso dargli solo ragione.
                            Creare, o disegnare un fumetto, è un impresa molto difficile. Ed è un LAVORO. Come tale può essere fatto bene, può essere fatto di periodi, può essere di tutto.

                            Molto spesso sento "Panaro un tanto al chilo", "Ambrosio (qualsiasi cosa scritta su Ambrosio)"...
                            Una cosa può essere la critica costruttiva, che per taluni utenti è una buona abitudine, quelli che dicono che magari la riempitiva di Panaro non è piaciuta, o l'ennesimo amuletofonino rovinava l'atmosfera, non come quegli utenti che commentano WOM "non l'ho neanche letto, perchè fa schifo", etc...

                            Allora, per favore, se dobbiamo postare su un forum come questo, cerchiamo di essere costruttivi. Io spesso non credo di esserlo, ed è per questo che sono un lurker. Non voglio fare la parte del moderatore o del saputello, ma voglio ricordare quello che abbiamo qui.

                            Un forum, dove abbiamo la possibilità di parlare con gli autori delle storie. Ho avuto il piacere di conoscere alcuni autori dal vivo, e sono persone che sanno accettare i complimenti quanto le critiche per migliorarsi.

                            Non trasformiamo questo forum in una pubblica piazza con la gogna attrezzata per l'autore di turno.  ;) OK?
                            « Ultima modifica: Giovedì 5 Giu 2008, 21:39:35 da Alby87 »
                            The Alby87 Project
                            Pinball Own: T*Z

                             

                            Dati personali, cookies e GDPR

                            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.