Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |

Topolino 1223

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Maxi
Giovane Marmotta
   (2)

  • **
  • Post: 149
    • Offline
    • Mostra profilo
   (2)
    Topolino 1223
    Sabato 18 Set 2010, 16:01:43

    Continua l'opera di recensione dei topolini della mia collezione, questa volta andando a pescare fra numeri un po' pi¨ d'annata.


    TOPOLINO n.1223 - 06/05/1979
    [/b]

    "Zio Paperone e il maggiordomo gentiluomo" G. Pezzin/G. Cavazzano

    Una delle prime storie, se non la prima, in cui Battista ha un ruolo centrale, divenendone coprotagonista. Il Giorgio sceneggiatore mette in scena le dimissioni del maggiordomo dal suo incarico, idea che poi negli anni a venire Ŕ stata riutilizzata pi¨ di una volta con esiti spesso mediocri (una sorta di remake un po' variato e ben fatto che mi viene in mente Ŕ ZP e l'amico di lusso di Panaro/Mottura) ma che qui va considerata nella sua, al tempo, originalitÓ. La trama Ŕ interessante e presenta una varietÓ di situazioni che portano al finale, prevedibile nel contenuto ma non certo nelle modalitÓ. Se non sarÓ certo un capolavoro Ŕ comunque una pi¨ che buona lettura. Da notare che Battista, pur avendo ovviamente le fattezze canoniche di Cavazzano, non viene mai chiamato con tale nome nel corso della storia ma ci si riferisce a lui come il (vecchio) maggiordomo di ZP. Il Giorgio disegnatore, in quello che era giÓ imho il suo periodo d'oro, ci regala manco a dirlo bellissime tavole.

    "Lupetto e il vendicatore mascherato" ?/?

    Storiellina di Ezechiele & C. con non poco umorismo e che in alcune scene strappa anche qualche sorriso; riempitiva ma gradevole.

    "Super Pippo paladino senza tempo" ?/J. Manning

    Una storia breve che scorre veloce ma si fa sfogliare volentieri anche grazie all'idea del viaggio nel tempo che allora era probabilmente molto meno inflazionata.

    "Ciop e l'utilitÓ degli insetti" ?/J. Bradbury

    Avventura dei due scoiattoli di certo poco avvincente ma didattica al punto giusto, senza scadere nella noia e/o nella mielositÓ. Per sei pagine, imho, ci pu˛ stare.

    "Pippo mago troppo mago" ?/B. Wright - K. Wright

    Altra storia breve a metÓ fra l'avventura poliziesca e la comica. Si fa anch'essa leggere volentieri e assolve al suo ruolo di riempitiva senza annoiare.

    "Paperino e il terribile segreto" J. Siegel/M. Amendola

    La storia che chiude il numero porta la firma del creatore di Superman e giÓ dalla lettura delle prime pagine non si fatica a crederlo. Da una situazione apparentemente idilliaca si passa repentinamente a scene in cui sono palpabili l'angoscia e il dramma del ricatto che vive Paperino di cui il lettore avverte bene la sensazione di impotenza e umiliazione. Il finale in cui si scopre il segreto dai toni quasi surreali riporta la serenitÓ nella famiglia dei paperi. Ottima, imho, prova di Siegel che questa volta non si perde nei suoi trip mentali e ci consegna una trama coerente e compiuta in cui riesce a coniugare momenti quasi crudeli con lo spirito disney. I disegni di un Amendola al suo secondo lavoro, ancora lontani dal tratto attuale, non sono comunque a mio giudizio per niente male, anche se forse per questa trama Chierchini o Scala sarebbero stati pi¨ adatti.

     

    Dati personali, cookies e GDPR

    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.