Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
Topolino 2864 - Recensione di Malachia

Niente di nuovo sotto il sole. Si incomincia con I Bassotti e la laurea abilitante di Riccardo Secchi, della serie "i Bassotti frequentano una scuola del crimine". La storia, però, è impreziosita da un finale inaspettato e dai disegni del bravissimo Roberto Vian, che trovo, comunque, più adeguati a storie ben più "epiche" di questa. Segue Paperino e le tecniche di conquista (Panaro/Perina), in cui Donald si scopre consulente sentimentale di successo. Il solito colpo di fortuna di Gastone è al centro di Paperino e la maschera di pasticci (Badino/Milano), mentre Macchia Nera deve vedersela - ahilui - con un Pippo molto "faraciano" nella storia intitolata Il recupero con complicazione (Panini/Soldati). Il numero - a mio modesto avviso, mediocre - si chiude con la banda dei paperi, al seguito dell'ennesima spedizione archeologica di Pico De Paperis in Zio Paperone e la nave del Sole (S. Enna/Gottardo).

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (24)
Esegui il login per votare

Topolino 2867

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re: Topolino 2867
    Risposta #45: Martedì 9 Nov 2010, 19:19:43
    Lyla ha colto in pieno il mio pensiero, intendevo proprio quello.
    Eta beta in generale è un personaggio pieno di sfaccettature, ma spesso viene utilizzato come Deus ex Machina e questo a me non piace e mi sembra che banalizzi una storia, invece in questo caso viene utilizzato in modo simpatico senza forzature.

    Poi è chiaro che è una riempitiva e gli aspetti che caratterizzano un personaggio non possono essere approfonditi, ma per un giovane autore credo sia meglio partire da delle brevi storie e poi andare su quelle lunghe.

    *

    Mickey Mouse
    Sceriffo di Valmitraglia

    • ***
    • Post: 331
    • Gottfredson e Walsh = Epopea
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Topolino 2867
      Risposta #46: Martedì 9 Nov 2010, 22:06:29
      Azzardo l'ipotesi che Eta Beta abbia a propria disposizione oggetti futuristici che rischiano in certi casi di semplificare una vicenda a discapito di soluzioni più impegnative/intelligenti. Poi non so...

      Casty disse la stessa identica cosa in un interivista, e affermò di non voler recuperare Eta Beta.
      Poi però Casty lo ha utilizzato, e i risultati sono stati ottimi.
      E Eta Beta all'inizio della sua carriera era stato utilizzato principalmente per storie comiche, anche se poi Walsh si è dato alle lunghe.
      Insomma, Eta può essere utilizzato nelle riempitive, ma bisogna catturarne la caratterizzazione. Un po' come tutti gli altri personaggi Disney.
      15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
      Grazie, Floyd.


      *

      PORTAMANTELLO
      Visir di Papatoa
         (4)

      • *****
      • Post: 2063
      • MAI la Fine!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (4)
        Re: Topolino 2867
        Risposta #47: Martedì 9 Nov 2010, 22:22:59
        Per la cronaca, Casty lo disse qui (anche se non dice mai di non voler recuperare Eta Beta, solo che gli stava antipatico ;)).

        Comunque Eta dovrebbe essere bannato dalle riempitive, che sono la morte dei personaggi facilmente stereotipabili. Piuttosto dovrebbe essere utilizzato nelle storie ad ampio respiro, sempre che ci sia un effettivo bisogno di usarlo: Eta è un potentissimo strumento di satira nei confronti della società contemporanea e della natura umana in generale.
        No man commanded Jean Louise.
        Not on land and not on water.
        Jean did whatever he pleased,
        Until he kissed the gunners daughter.

        *

        Gottlieb
        Brutopiano

        • *
        • Post: 60
        • Dormo sulla collina
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino 2867
          Risposta #48: Mercoledì 10 Nov 2010, 12:22:18
          Devo dire che la storia di DD mi è piaciuta: ero partito con aspettative pessime decidendo di lasciarla per penultima (ultima quella di Topolino in Cina) ma mi sono ricreduto per fortuna. Molto interessante e affascinante.

          Zio Paperone in galera è stato il massimo *_*
          Lavori tutta una vita per fare i soldi e la gente vuole che tu li dia via.

          *

          V
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 3309
          • Torino
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 2867
            Risposta #49: Giovedì 11 Nov 2010, 14:45:34
            Mi sono letto la prima puntata di DD sul sito. carina, con un efficace utilizzo del flashback.
            In generale, buona, e finalmente si scoprirà qualcosa dei famosi tre giorni. Per avere un giudizio obiettivo, attendo la prossima puntata.
            Questa è più un prologo.
            Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
            Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

            Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

            Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

            *

            Paolodan3
            Visir di Papatoa

            • *****
            • Post: 2528
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino 2867
              Risposta #50: Giovedì 11 Nov 2010, 18:52:40
              Zio Paperone in prigione (Salati/Gatto): storia interessante con lieto fine sì ma con risvolto amaro per il nostro ZP.


              *

              Gongoro
              Visir di Papatoa

              • *****
              • Post: 2172
              • 0-0
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino 2867
                Risposta #51: Giovedì 11 Nov 2010, 19:41:30
                 
                Zio Paperone in prigione (Salati/Gatto): storia interessante con lieto fine sì ma con risvolto amaro per il nostro ZP.


                L'inizio e la fine mi sembrano decisamente ispirati a Zio Paperone e la disfida dei dollari (Only a poor old man).

                *

                Maxi
                Giovane Marmotta

                • **
                • Post: 149
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Topolino 2867
                  Risposta #52: Sabato 13 Nov 2010, 14:49:44
                  In effetti ad una prima lettura  può risultare  una storia superficiale e con poca sostanza.
                  Non era, se così lo avevi inteso, questo in realtà il significato del mio post :). Ciò che intendevo era che il Topolino Samurai era un genere già utilizzato e che aveva già dato i suoi "capolavori" (fermo restando che ne potrebbero venire anche altri, sia chiaro). La storia in questione comunque resta imho discreta e non superficiale.

                  Volendo poi analizzare la caratterizzazione dei personaggi c'è da sottolineare come gli interpreti siano stati usati in modo più che corretto
                  Era proprio questo che intendevo infatti quando parlavo del talento di Salvagnini che ha consentito di confezionare comunque un buon prodotto.

                  Io, ma questa volta ammetto che forse ce la vedo io soltanto, ci ho visto una critica al mondo della giustizia, a come è facile essere accusati senza ragione e a quanto un uomo posa sentirsi sperduto e senza punti di riferimento perso in un mondo in cui la verità non interessa a nessuno e il mondo cambia idea ad ogni alito di vento.
                  Un'atmosfera kafkiana è quella che si respira e la disperazione e la voglia di vendetta e di rivalsa di Paperone diviene la nostra e il finale è una reale acquisizione della consapevolezza che solo ciò che si è creato con la fatica, il sudore e la determinazione delle nostre mani è quello che rimane e sul quale si può contare.
                  Ho avuto la tua stessa impressione, ed era a questo che mi riferivo quando, nel mio post, parlavo di colpo di genio. E condivido anche la tua interpretazione sul finale in cui Zio Paperone si salva solo grazie a ciò che è riuscito a ciò che è riuscito a crearsi nel corso degli anni con il sudore, sfumatura che non avevo colto. Resto però dell'idea che una base del genere sia molto sprecata se finisce con la solita adunata internazionale dei bassotti per svaligiare il deposito. Facile criticare, lo so ;), ma a quel punto avrei preferito leggere qualcosa di un po' più intricato, ad esempio (ma anche qui banalizzo, a riprova del fatto che criticare è facile ma scrivere per niente) un complotto per screditare l'immagine di ZP. Troppo adulto e politicamente scorretto? Può darsi :P

                   

                  Dati personali, cookies e GDPR

                  Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                  Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                  Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.