Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |
Topolino 2874 - Recensione di Malachia

Quest'anno il tradizionale numero natalizio del "Topo" non lo è al 100% ma si fa perdonare. Innanzitutto abbiamo un buon Faraci con l'originale idea di dividere una storia "corale" in tre parti, ognuna con titolo diverso. Nella prima parte (Paperino e l'incombenza natalizia), abbiamo assistito all'incipit di una promettente storia dei paperi - tra l'altro tutti ottimamente caratterizzati. Con la seconda parte (Topolino e lo smisurato mistero di Natale), la costruzione sembra prendere tutt'altra piega, scivolando verso il farsesco e il nonsense. Quel genio di Tito, però, ha allestito quel "teatrino" solo per sviare momentaneamente il lettore che si ritrova, nella spiazzante ultima parte (Topolino, Paperino e la smisurata e misteriosa incombenza di Natale), di fronte ad un riuscito esempio di metafumetto, sincero omaggio ai fumetti che ci tengono compagnia ogni settimana. Un po' sottotono l'apparato grafico firmato da Mazzarello, Soldati e Ziche. Si prosegue con la "promozionale" Paperinik, Paperinika e il fidanzato perfetto (Brizzi-Secchi/D'Ippolito). Non male come soggetto (Paperino che perde la memoria e compagna che ne approfitta), ma lo svolgimento e il finale lasciano un po' a desiderare. La natalizia Zio Paperone in: Notte silenziosa (Gagnor/Faccini) è, a mio avviso, la migliore storia del numero. Atmosfera malinconica, disegni "caldi", poche parole e più di un omaggio a Carl Barks (il re delle storie di Natale) sono un connubio perfetto! Il numero si chiude con Brigitta e l'orco della fiaba dei veterani Cimino & Gatto. Purtroppo, la vicenda, ancor più incredibile e surreale del solito, mi ha lasciato più di una perplessità, specie nell'affrettato finale. Ma a Cimino si può perdonare tutto. Buon numero natalizio, anche se non dei migliori, che si fa apprezare pure per la copertina insolitamente plastificata.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (28)
Esegui il login per votare

Topolino n. 2874

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

hendrik
Dittatore di Saturno
   (3)

  • *****
  • Post: 3122
  • W Carlo Barx!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (3)
    Topolino n. 2874
    Lunedì 20 Dic 2010, 20:03:48
    Copertina: nonostante il soggetto non proprio originale, si fa perdonare per i colori e il modo speciale in cui è plastificata!

    Gulp (Ziche-Paganelli): ;D

    Paperino e l'incombenza natalizia (Faraci-Mazzarello)
    Topolino e lo smisurato mistero di Natale (Faraci-Soldati)
    Topolino, Paperino e la smisurata e misteriosa incombenza di Natale (Faraci-Ziche): curioso! Una storia in tre parti con tre titoli diversi (povero FGe). Surreale, forse la scena madre è un po' affrettata.
    Paperinik, Paperinika e il fidanzato perfetto (Brizzi/Secchi-Secchi-D'Ippolito): la storia sa di già visto anche se non mi viene in mente nulla di particolare. Sperando di non scatenare un altro putiferio, esprimo un'opinone personale: non ho apprezzato un granché i disegni. Un redazionale avverte che è il primo passo di tre che avvicineranno al nuovo film di Brizzi.
    Zio Paperone in: Notte silenziosa (Gagnor-Faccini): Non me ne voglia male Gagnor ma imho senza la comicità di Faccini una storia muta perde un po'...
    Brigitta e l'orco della fiaba (Cimino-Gatto): Solito idea incredibile del Maestro. Con un grosso "ma": troppi preamboli portano via spazio al finale. Indicatissimi i disegni di Gatto, viva la vecchia guardia!

    Next: copertina dedicata al 2011, come pure la storia principale, Zio Paperone e il doppio evento di Capodanno.

    Pubblicità: oltre a Epic Mickey, confermati i 4.90 euro, anche il nuovo GCD: Topolino, una pistola, Pippo e una cassaforte volante by Cavazzano.
    « Ultima modifica: Lunedì 20 Dic 2010, 20:05:24 da hendrik »
    ... non ferma a Verkuragon!

    *

    Mickey Mouse
    Sceriffo di Valmitraglia
       (1)

    • ***
    • Post: 331
    • Gottfredson e Walsh = Epopea
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re: Topolino n. 2874
      Risposta #1: Lunedì 20 Dic 2010, 20:52:12
      Sperando di non scatenare un altro putiferio, esprimo un'opinone personale: non ho apprezzato un granché i disegni.
      Sai correre, vero, hendrik? ;D
      Scherzo, i disegni D'Ippolito molto spesso non piacciono proprio perché troppo moderni. Ma a me piacciono proprio perché sono ultramegastra moderni.
      15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
      Grazie, Floyd.


      *

      Bramo
      Dittatore di Saturno
         (1)

      • *****
      • Post: 2974
      • Sognatore incallito
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re: Topolino n. 2874
        Risposta #2: Lunedì 20 Dic 2010, 22:51:04
        hendrik, ma quanto è lunga la storia di Gagnor? Immagino poco, se è muta... invece quella di Brizzi ruba tanto spazio?

        *

        hendrik
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 3122
        • W Carlo Barx!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino n. 2874
          Risposta #3: Martedì 21 Dic 2010, 08:43:45
          hendrik, ma quanto è lunga la storia di Gagnor? Immagino poco, se è muta... invece quella di Brizzi ruba tanto spazio?

          Ora, non so dirti di preciso: a occhio direi una decina di pagine quella di Gagnor (non e' brevissima per essere muta). Brizzi porta via poco meno di mezzo numero...
          ... non ferma a Verkuragon!

          *

          Ilja Topovic
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 704
          • Alea iacta est
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino n. 2874
            Risposta #4: Martedì 21 Dic 2010, 21:25:49
            Tre Faraci, uno in coppia con Ziche! E Faccini (anche se non autore completo)! :D
            Spero che le storie siano all'altezza di cotanti autori.
            « Ultima modifica: Mercoledì 22 Dic 2010, 12:31:23 da PeterPaul »

            There's no point being grown-up if you can't be childish sometimes.

            *

            Malachia
            Uomo Nuvola

            • ******
            • Post: 6143
            • "It was all started by a mouse"
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino n. 2874
              Risposta #5: Martedì 21 Dic 2010, 22:25:09
              Spero che le storie siano all'altezza di cotanti autori.
              Debbo ancora leggere la storia di Faraci. Appena lo faccio, recensisco il numero nell'edicola (visto che questa volta l'ho ricevuto in anticipo).
              La storia muta di Gagnor/Faccini è molto malinconica. Bella. I miei complimenti agli Autori. A pag. 109 gli omaggi a Barks si sprecano. A proposito, Roberto, li hai suggeriti tu o li ha inseriti Enrico? :)
              La storia di Cimino è veramente "surreale" e "sui generis" (hendrik ha usato l'aggettivo giusto: "incredibile"). A me non è piaciuta molto... :(
              « Ultima modifica: Martedì 21 Dic 2010, 22:28:07 da iuventuri »

              *

              Ilja Topovic
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 704
              • Alea iacta est
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino n. 2874
                Risposta #6: Mercoledì 22 Dic 2010, 12:30:58
                La copertina di Mastantuiono è IMHO meravigliosa, anche per la plastificazione e per il prossimo numero se ne prospetta un'altra sua per Capodanno che a vederla nel next mi piace molto. Vado un pò OT, ma devo ammettere che le copertine di Mastantuono sono così belle soprattutto per i colori, che penso curi proprio lui.

                La storia di Faraci mi è piaciuta, non un capolavoro, ma è ben fatta, le gag faraciane simpatiche come al solito e la trama buona e originale. Bella poi la trovata del titolo. Ah! A pagina 54 Faraci cita se stesso!

                La Gagnor-Faccini mi è piaciuta molto, malinconica, come ha detto Malachia, ma carina e a quel non-so-che di spirito natalizio, forse più della principale. Comunque i paperi di Faccini sono sempre fantastici.

                La storia di Paperinika non mi è piaciuta, per l'uso del personaggio di Paperinika, anche se veramente ha sempre questo uso, e per la trovata del Paperino smemorato. Mi pare che in un'altra storia dello sorso Natale le parti erano invertite, ma in quella Paperino si comportava meglio di Paperina, cercando di aiutarla davvero a ritrovare la memoria.

                La Ciminiana non è una delle migliori del maestro, ma è comunque carina e simpatica.

                There's no point being grown-up if you can't be childish sometimes.

                *

                Lavi-Schroeder
                Pifferosauro Uranifago
                   (1)

                • ***
                • Post: 382
                • Scorbutica
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re: Topolino n. 2874
                  Risposta #7: Mercoledì 22 Dic 2010, 12:34:21
                  Scusatemi, scusatemi tanto, però... Quant'è bella quella Gagnor/Faccini? Mi è piaciuta veramente tantissimo, ma non voglio dir nulla chettanto poi su questo numero scrivo un paio di considerazioni appena lo finisco.

                  *

                  Quackmore
                  Cugino di Alf

                  • ****
                  • Post: 1222
                  • aka Michele
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino n. 2874
                    Risposta #8: Mercoledì 22 Dic 2010, 14:08:34
                    Ci sarebbe un migliaio di commenti da fare su questo numero, positivi e negativi, ma per ora mi limito a dire che è un numero significativo, che vale la pena prendere per gli acquirenti occasionali.
                    Michele

                    *

                    Melus
                    Gran Mogol
                       (2)

                    • ***
                    • Post: 654
                    • Ehilà, parentame! Come butta?
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re: Topolino n. 2874
                      Risposta #9: Mercoledì 22 Dic 2010, 14:58:01
                      Bel numero che merita l'acquisto per la divertente e molto surreale storia di Faraci, per la poetica storia di Gagnor e per la bella cover di Mastantuono. Anche se non è completamente natalizio, mi ritengo più che soddisfatto dalla componente natalizia del numero, tutta di alto livello. :)

                        Re: Topolino n. 2874
                        Risposta #10: Mercoledì 22 Dic 2010, 17:33:22



                        Paperino e l'incombenza natalizia:secpda storia migliore del numero bravi sia Faracci che Mazzarrello-voto:7
                        Topolino e lo smisurato mistero di Natale:anche Macchia Nera e Gambadilegno stanno diventando buoni-voto:6
                        Topolino, Paperino e la smisurata e misteriosa incombenza di Natale:finale troppo affrettato,sempre brava la Ziche-voto:6
                        Paperinik, Paperinika e il fidanzato perfetto:storia dalla trama incerta(sarà felice Paperinika ;D )-voto:5,5
                        Zio Paperone in: Notte silenziosa:storia migliore del numero,come al solito bravi Faccini e Gagnor-voto:8
                        Brigitta e l'orco della fiaba:poche pagine   :-/ -voto:6,5
                        NEXT:copertina all'insegna del Politicaly correct :D




                        *

                        pkthebest
                        --
                           (1)

                           (1)
                          Re: Topolino n. 2874
                          Risposta #11: Mercoledì 22 Dic 2010, 17:49:56
                          Buon numero, sicuramente.

                          Ottima l'idea faraciana di riunire topi e paperi sotto lo stesso tetto, e di fare in modo che noi lettori indirettamente ringraziassimo MM e DD per il solo fatto di esistere. Comica, dissacrante (la presa in giro di Macchia e Gamba cattivi e finti buoni è grandiosa), non lesina sull'autoironia di Faraci nemmeno per quanto concerne la storia di Topolino e la vera storia di Pippo Novecento: metafumetto, se vogliamo, ma di classe! Belli i disegni di tutti gli autori, ma la Ziche ha una marcia in più nella scena chiave dove Topolino e Paperino guardano verso di noi. A me, peraltro, l'idea richiama il finale dei cartoni di Spiderman degli anni '90, quando, dopo un viaggio dimensionale, l'Uomo Ragno incontra Stan Lee.

                          Secchi e Brizzi sono il tasto dolente del numero: storia che promette bene ma si perde, troppo promozionale per il film, e troppo a favore (senza offesa per Paperinika utente) della supereroina! Non è mica obbligatorio che, quando la tipa dal costume viola è in giro, Paperinik debba per forza fare la figura del cioccolatino!

                          Grandissimo Gagnor nella storia no words, comica e toccante allo stesso tempo, soprattutto per chi, come me, aveva davvero una felpa verde con l'alce sopra... Non prenderò più in giro Teresa Radice per la sua borsa/ranocchia! ;D ;D ;D Spettacolare Faccini, re delle no-words, ai disegni, che rendono in maniera ottima le espressioni dei personaggi.

                          Ed un buon Cimino chiude degnamente il numero. Storia nella media per l'autore, che significa... di altissima qualità. Sempre ottimi i disegni del Maestro Gatto, soprattutto per le espressioni di Brigitta!

                          *

                          raes
                          Pifferosauro Uranifago

                          • ***
                          • Post: 405
                          • Nuovo utente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino n. 2874
                            Risposta #12: Mercoledì 22 Dic 2010, 20:44:45
                            ottime storie, ironico topolino annoiato perchè tanto sa che si libererà nel solito modo

                            *

                            Mickey Mouse
                            Sceriffo di Valmitraglia

                            • ***
                            • Post: 331
                            • Gottfredson e Walsh = Epopea
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Topolino n. 2874
                              Risposta #13: Mercoledì 22 Dic 2010, 22:10:06
                              Commento settimanale.
                              Il numero ha ben tre storie di Faraci che in realtà sono solo una, e tutte e tre sono veramente splendide. Una prova superata per gli autori.
                              La storia di Secchi è banale, scontata e non mette in luce le qualità di Paperinika. Non è un degno recupero. Ed è un peccato vedere D'Ippolito regredato a queste storie.
                              Poi abbiamo Gangor-Faccini. Questa coppia l'aspettavo da moltissimo tempo, e VOGLIO vederla di nuovo all'opera!
                              Cimino, e non me ne vogliano i suoi fan, ha scritto una storia dal finale affrettato e che poteva essere ai livelli delle sue storie normali, ma non ci è riuscito.
                              15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                              Grazie, Floyd.


                              *

                              Ilja Topovic
                              Gran Mogol

                              • ***
                              • Post: 704
                              • Alea iacta est
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Topolino n. 2874
                                Risposta #14: Mercoledì 22 Dic 2010, 22:10:52
                                Trovo che Gatto sia uno degli autori il cui disegno sta meglio con le storie di Cimino. Poi è interessante che Cimino in queste sue ultime storie abbi ripreso Camillino. A proposito, ma io me lo ricordavo più grosso, almeno quello disegnato da Chierchini.

                                There's no point being grown-up if you can't be childish sometimes.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.