Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
Topolino 2968 - Recensione di piccolobush

La storia di punta del numero è "Sottopolinia" scitta da Alessandro Sisti che torna così sul settimanale dopo oltre un anno. E' una storia che, pur nella sua semplicità, ha un certo fascino, grazie soprattutto alle enigmatiche figure degli sglit e a dei toni leggermente fantasy. L'inizio in realtà prefigura per Topolino una classica avventura poliziesca, salvo poi virare improvvisamente. Sisti decide saggiamente di non spiegare mai troppo, lasciando per il finale il tassello rivelatore (che non era comunque difficile da immaginare) e concentrandosi di più sulle sequenze di azione pura. Una storia sufficiente insomma, che forse sarebbe risaltata meglio con un disegnatore più adatto. I disegni di Sciarrone hanno un loro perchè quando si tratta di ambienti moderni o fantascientifici, ma non sono altrettanto efficaci in questi contesti "naturalistici", apparendo freddi e piatti, e il suo Topolino, troppo spesso, viene reso in maniera assai poco accattivante (a cominciare da quello di copertina).
"Paperino e la storia a staffetta" è invece opera dei due Panaro in forza alla disney, Carlo e Ottavio: la caratteristica di essere un racconto inventato dai protagonisti costringe a (o, per meglio dire, suggerisce di) passar sopra ad alcuni passaggi poco chiari, ma bisogna comuqnue attendere l'entarata in scena di Paperoga, e cioè i due terzi della storia, per sorridere un po'.
Dopo un intermezzo firmato Panini e Cherchini che un sorriso comunque lo strappa, la chiusura è affidata alla penna di Matteo Venerus e ai disegni di Amendola: leggendo la prima parte di "I bassotti e i rimpiazzi metallici" la tentazione di definirla con una frase dello zione ripresa dalla storia stessa, e cioè "una delirante accozzaglia di fanfaluche", è assai forte. Però poi si finisce per abituarsi all'idea che degli automi di metallo diventino senzienti grazie ad un infuso di tè e il buon finale con annesso colpo di scena, regala la giusta dose di dignità ad una avventura che sembrava essersi persa per strada già poco prima dell'inizio.
Torna la buona abitudine di approfondire il tema della storia principale con un articolo, purtroppo abbastanza scarno e di fatto ridotto ad un breve elenco con poche informazioni. Oltre a ciò, troviamo alcune vaghe anticipazioni sulla presenza Disney a Lucca e un pezzo che farà la gioia di tutti i lego-maniaci

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (12)
Esegui il login per votare

La migliore copertina del 2012

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

McDuck
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1402
  • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
    • Offline
    • Mostra profilo

    La migliore copertina del 2012
    Venerdì 28 Dic 2012, 11:02:32
    Come da titolo, tirate le somme e decretate la migliore copertina di Topolino nel 2012.
    Cercherò di aggiornare questo post in modo da avere la vincitrice :)

    A mio avviso la migliore è stata quella di Topolino 2978. Per voi?

    *

    Dippy
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1624
    • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: La migliore copertina del 2012
      Risposta #1: Venerdì 28 Dic 2012, 11:28:48
      Secondo me questo topic rischia di "scontrarsi" con il TopoOscar 2012...
      Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

      https://ilnumeroprimopiugrande.wordpress.com/author/arcelli1947/

      https://unnumeroprimoadunmiliardodicifre.wordpress.com/

      *

      Slam
      Diabolico Vendicatore

      • ****
      • Post: 1999
      • Ex "W Donald Duck"
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: La migliore copertina del 2012
        Risposta #2: Venerdì 28 Dic 2012, 12:49:15
        Come da titolo, tirate le somme e decretate la migliore copertina di Topolino nel 2012.
        Cercherò di aggiornare questo post in modo da avere la vincitrice :)

        A mio avviso la migliore è stata quella di Topolino 2978. Per voi?
        Come ha detto Dippy, tra una ventina di giorni ci sarà il TopoOscar e tra i vari sondaggi ci sarà anche quello per eleggere la miglior copertina dell'anno. ;)

        *

        McDuck
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1402
        • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
          • Offline
          • Mostra profilo


        *

        Topoden95
        Giovane Marmotta

        • **
        • Post: 146
        • Affamato collezionista
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: La migliore copertina del 2012
          Risposta #4: Sabato 29 Dic 2012, 14:49:33
          Per me la migiore copertina del 2012 è stata la numero 2933; quella che ritrae Paperinik e che anticipa la storia d'apertura:PAPERINIK E IL PASSATO SENZA FUTURO.

          Belle inoltre anche la numero 2969 e 2978.

          CONSULTIAMO IL MANUALE!

           

          Dati personali, cookies e GDPR

          Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

          Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

          Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.