Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
Topolino 3120 - Recensione di Paperinika

Un Topolino, quello di questa settimana, che più che per le storie risalta per il comparto delle rubriche e, soprattutto, per l'allegato.
A distanza di decenni torna infatti allegata al settimanale una serie di monete raffiguranti alcuni personaggi Disney. Iniziativa a cui sono legati anche degli editoriali dedicati all'interno del libretto, sulla falsariga de l'Economia di Zio Paperone.
Collegata all'iniziativa è anche il ritorno della serie di storie Tutti i milioni di Paperone, che aggiungerà altri quattro episodi ai dieci già usciti qualche anno fa. Il mio undicesimo milione (Vitaliano/Limido) riprende quindi esattamente lo stesso canovaccio dei precedenti episodi, mantenendo un tono a dir poco scanzonato e demenziale che, alla fine, o piace o non piace: difficile riuscire a mantenersi neutrali.
Segue Paperino e l'insidia boschiva (Panaro/Palazzi) storia - solo in apparenza - dall'impianto classico che rende comunque giustizia ad un Paperino ultimamente fin troppo bistrattato.
Dopo l'ennesima breve con protagonista Nonna Papera nei panni dell'investigatrice (Mazzoleni/Campinoti), è il turno di Amelia e la fortuna inaspettata (Buratti/Asaro), che parte da una premessa nuova e quasi inaspettata per poi scadere - spiace dirlo - nella banalità più assoluta, con una trama che non rende affatto giustizia al personaggio della fattucchiera, qui caratterizzata malissimo.
A chiudere il numero è un'insolita storia in costume: Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek (Panini/Marini), ambientata - manco a dirlo - nel selvaggio west pieno di truffatori e furfanti senza scrupoli, qui presenti in gran quantità insieme a numerosi doppi giochi. Gli atti finali della vicenda, però, sono di quelli che lasciano un po' perplessi… Storia comunque da rimarcare soprattutto per il fatto che non ci sia un solo protagonista in senso stretto: a guidare la scena sono infatti tre personaggi le cui vicende si intrecciano più volte. Se questo è indubbiamente un punto a favore che la differenzia dalle solite trame scontate, di contro ci sono alcuni passaggi poco chiari che possono aver bisogno di una seconda rilettura per poter essere compresi.
Un Topolino mediocre, nel complesso, che sembra perdere molto rispetto ai numeri precedenti e - si spera - anche rispetto a quelli successivi.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (20)
Esegui il login per votare

Topolino 3120

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

goofy73
Giovane Marmotta
   (1)

  • **
  • Post: 143
  • Yuk! Yuk!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: Topolino 3120
    Risposta #15: Mercoledì 9 Set 2015, 15:33:14

    idem, sono davvero inc.....ata. >:( Sta colla ha rotto. A parte questo moneta davvero bellissima. :D

    Topo macchiato.
    Moneta bellissima.... mmmmm.... NI!
    Simile a quelle dei Mitici, molto dozzinale nella fattura, si sono sprecati

    *

    pkthebest
    --
       (2)

       (2)
      Re: Topolino 3120
      Risposta #16: Mercoledì 9 Set 2015, 15:35:13
      Se da un lato apprezzo l'invito alla lettura contenuto nell'editoriale, dall'altro avrei preferito fosse menzionato un libro diverso, non perché "Cent'anni di solitudine" crea in me sensazioni opposte a quelle che suscita nella direttora, ma perché il libro contiene passaggi piuttosto scabrosi, che secondo me dovrebbero consiglarne il non suggerimento di lettura ai lettori più piccoli.

      Tutti i milioni di Paperone: Il mio undicesimo milione (Vitaliano/Limido): divertente nuovo racconto di questa saga, frizzante e brioso, con ottimi dialoghi e trovate. Limido ottimo, anche nelle ambientazioni polari. Si ride, gente! Peccato per lo svarione aritmetico, che compromette parecchio il senso della storia stessa...

      A lezione dallo zione 1: Ottimismo, visione, fiducia! (Manes/D'Ippolito): lo so, lo so, di solito non riporto le rubriche, ma lancio una sfida a trovare la citazione al Grande Mazinger! :P :P

      Paperino e l'insidia boschiva (Panaro/Palazzi): buona storia ambientalista ma non per questo tediosa o stereotipata, che riporta sulla scena un gruppo di vecchi nemici della banda dei paperi, davvero a sorpresa. Bene Palazzi, espressivo il giusto, pur senza grandi picchi.

      Nonna Papera e il mistero del melo (Mazzoleni/Campnoti): simpatica breve, con buoni disegni e doppia citazione robotica di cui la prima malcolorata.

      Amelia e la fortuna inaspettata (Buratti/Asaro): altra bella semibreve, di notevole originalità, con bei disegni di Asaro, più dinamico del solito, e ciò è sicuramente un bene!

      Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek (Panini/Marini): altra buona storia d'ambientazione western, con un antenato di Macchia davvero infido, come il suo gemello di oggi, anche se meno megalomane (e non è detto sia un male, anzi). Scorre via bene, e Marini svolge il proprio compito in modo più che degno.

      Insomma un buon numero. Peccato per quello strafalcione nell'undicesimo milione, che rovina proprio un po' il tutto.

      *

      POGduck
      Giovane Marmotta

      • **
      • Post: 179
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topolino 3120
        Risposta #17: Mercoledì 9 Set 2015, 15:51:14
        topo 3120
        IL MIO UNDICESIMO MILIONE voto 6,5 come si dice,buona la prima ehm l'undicesima,non ho ancora letto le precedenti,ma la storia in questione è valida,dura il giusto che deve durare
        P.E L'INSIDIA BOSCHIVA VOTO 6 la storia è pur strutturata benino,quello che volete,però c'è poca azione e troppi spiegoni
        N.PAPERA E IL MISTERO DEL MELO voto 6- ho dato il meno perchè è una storia piuttosto semplice e che dura poche pagine
        A.E LA FORTUNA INASPETTATA voto 6 viene cmq sviluppato un interessante plot,seppur classico,e la risoluzione finale non è tanto scontata come sembra
        GAMBADILEGNO MACCHIANERA voto 6,5 mi è piaciuta e mi ha convinto ,interessante è l'uso di personaggi secondari che insieme reggono bene la storia :) :)
        « Ultima modifica: Mercoledì 9 Set 2015, 16:02:37 da paolo80 »

        *

        AndyHawkGamma
        --
           (2)

           (2)
          Re: Topolino 3120
          Risposta #18: Mercoledì 9 Set 2015, 15:56:28
          Un buon numero, lo devo ammettere, qualche storia sotto la media, qualcuna che riserva sorprese. In generale, tutto si mantiene su un livello discreto come sceneggiature, eccelso come disegni.

          Tutti i milioni di Paperone - il mio undicesimo milione (Vitaliano/Limido): francamente, speravo che Vitaliano non recuperasse più questa serie, concentrandosi su altro. Non perché sia brutta, ma perché, gira e rigira, il canovaccio delle storie è sempre lo stesso: la solita situazione alla fattoria di Nonna Papera, il solito dialogo pieno di contrasti fra zio e nipote (che, sinceramente, ha cominciato a stancarmi, non c'è una puntata in cui Paperino non si renda odioso e Paperone, oltre ad insultarlo, non diventi ancor più tale), il racconto col colpo di sorpresa finale, e la solita conclusione in cui il nipote ne fa un po' le spese. La definirei una storia senza picchi, poiché figlia di un ciclo che oramai ha congegnato il suo schema e, puntata dopo puntata, lo segue. Speriamo che gli altri nove milioni siano più accattivanti di questo.
          Da segnalare, come già altri utenti hanno sottolineare, lo svarione algebrico, che non rende l'undicesimo milione un "milione" a tutti gli effetti.
          Molto bravo Limido, che ha realizzato fra l'altro una copertina davvero bellissima, con un Paperone disegnato divinamente.

          Paperino e l'insidia boschiva (Panaro/Palazzi): Palazzi tratteggia un tipico canovaccio panariano con precisione e attenzione. La storia è molto buona, non ha pretese ma intrattiene, non forzata - almeno per una volta - la scoperta del colpevole e la sua spiegazione, e ottima la svolta finale che rende giustizia ad un Donald che, IMHO, è stato particolarmente bistrattato dalla precedente storia di Vitaliano.

          Nonna Papera e il mistero del melo (Mazzoleni/Campinotti): colpevole telefonatissimo per una storia per disegnata da Campinotti. Tipico cliché delle storie giallistiche: si sospetta tanto di una persona, ma poi si scopre che il colpevole è stato incontrato molto prima. Nulla di trascendente, si legge ma non lascia nulla.

          Amelia e la fortuna inaspettata (Buratti/Asaro): una storia più che evitabile, con una Amelia caratterizzata malissimo. Buratti pensava di essere originale con la trovata
          Spoiler: mostra
          del responsabile della sparizione della monetina e con l'insolito comportamento di Amelia dopo aver avuto fra le mani il tanto agognato decino
          , tuttavia tratteggia una figura assolutamente poco credibile e un pretesto più che evitabile.
          Molto molto buono Asaro, a volte imperfetto, altre volte impagabile per certe pose e facce. E dire che tempi fa non era assolutamente così pieno di forze, complimenti per il miglioramento!

          Macchia Nera e Gambadilegno, la coppia di assi di Gold Creek (Panini/Marini): Panini ne ha fatta di strada, è riuscito a scrivere quella che, a mio avviso, è la storia migliore del numero, piena di colpi di scena, protagonisti insoliti e figure malvagie che lo sono veramente e non macchiette. Peccato - e questo è l'unico neo - che questa sia una storia in costume e non ambientata nella realtà topolinese odierna, ma almeno Marini la caratterizza molto attentamente, con inquadrature spesso buone.

          *

          Rockerduck87
          Ombronauta

          • ****
          • Post: 840
          • Just another brick in the wall
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 3120
            Risposta #19: Mercoledì 9 Set 2015, 16:04:09

            Topo macchiato.
            Moneta bellissima.... mmmmm.... NI!
            Simile a quelle dei Mitici, molto dozzinale nella fattura, si sono sprecati

            Ti riprendo poichè mi sentivo il solo ad aver qualche dubbio sull'eccezionalità della moneta, quindi mi sentivo in imbarazzo  ;D.
            La moneta è bella, ma non mi fa impazzire, ne ho notato subito  la somiglianza con quelle de i Mitici del 2009 con la differenza però che in quel caso gli sguardi erano più "seriosi" e più adatti secondo me a questo tipo di oggetti.
            In un certo senso però questa grafica allegra forse le rende più particolari.
            E' questo quello che ci tocca? Una vita a lottare, senza tempo per gli amici... e alla fine sono solo i nemici a portarci delle rose.

            *

            ele684
            --
               (1)

               (1)
              Re: Topolino 3120
              Risposta #20: Mercoledì 9 Set 2015, 16:07:32
              Numero che mi ha entusiasmato soprattutto  per la moneta.
              Non do giudizi tecnici come i vostri sulle monete, perché non me ne intendo,ma mi è piaciuta.
               Poi mi ha ricordato le mitiche banconote di Paperopoli, uscite tanti anni fa.
              Ormai con la Panini è per me un continuo dejavu degli anni 90 e di questo non posso che essere contenta. In fondo è anche il tempo in cui il topo vendeva addirittura un milione di copie
              Per il resto, ho trovato  discreta la storia dei Milioni. Le altre storie non mi hanno trasmesso  un granché
              « Ultima modifica: Mercoledì 9 Set 2015, 16:18:35 da ele684 »

              *

              Mustacchi
              Brutopiano

              • *
              • Post: 45
              • Coccoricò Coccoricò Bistecca
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino 3120
                Risposta #21: Mercoledì 9 Set 2015, 20:05:21
                Speriamo che gli altri nove milioni siano più accattivanti di questo.

                In realtà, escluso questo, ci saranno solo altri tre milioni.

                *

                AndyHawkGamma
                --


                  Re: Topolino 3120
                  Risposta #22: Mercoledì 9 Set 2015, 20:10:53

                  In realtà, escluso questo, ci saranno solo altri tre milioni.

                  Meglio ancora, allora, preferisco che Vitaliano si dedichi a tutt'altro piuttosto che tentare di "svecchiare" i suoi vecchi canovacci.

                  Vorrei vederlo, ad esempio, alle prese con una storia con più mordente, una vicenda che abbia un filo logico e non sia solo una sequela di battute o una recita al vetriolo dei personaggi, mi manca un po' quel Vitaliano che, di tanto in tanto, si concedeva delle trame un po' più serie.

                  Da quando è tornato, invece, non ho ancora visto nulla di questo da parte sua, forse qualcosina con la storia del precedente numero, ma visto dove è andata a parare un po' mi ha lasciato l'amaro in bocca.

                  *

                  doc
                  Bassotto

                  • *
                  • Post: 14
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino 3120
                    Risposta #23: Mercoledì 9 Set 2015, 21:44:03
                    ottima copertina ed eccezionale storia sui milioni di paperone che dopo tanto tempo, se ne riparla ancora, anche le altre storie ottime, solamente il blister dei fumetti che rovina il volume

                    *

                    Svenska
                    Brutopiano
                       (1)

                    • *
                    • Post: 26
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re: Topolino 3120
                      Risposta #24: Mercoledì 9 Set 2015, 22:29:43
                      Solo a me Topo e moneta erano in due rivestimenti separati a loro volta uniti con un rivestimento esterno? La copertina è salva!  8-)

                      *

                      Lucandrea
                      --


                        Re: Topolino 3120
                        Risposta #25: Mercoledì 9 Set 2015, 22:42:08
                        Il mio commento:
                        Tutti i milioni di Paperone - Il mio undicesimo milione voto 7,5
                        Buona avventura ben sostenuta dai puntuali disegni di Limido. Storia per nulla scontata che si lascia bene leggere
                        Paperino e l'insidia boschiva voto 7,5
                        Altra piacevole avventura papera con un finale dove Paperino fa davvero la parte del leone. Bravi gli autori
                        Nonna Papera e il mistero del melo voto 6
                        Simpatica riempitiva
                        Amelia e la fortuna inaspettata voto 6
                        Asaro fa un buon lacvoro ma Buratti prepara una trama con una Amelia assurda. Risultato mediocre
                        Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek voto 7,5
                        Buon western con un "cattivo" non canonico  e un finale bene ideato. Bravo Marini

                        *

                        Cornelius Coot
                        Imperatore della Calidornia

                        • ******
                        • Post: 10009
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Topolino 3120
                          Risposta #26: Mercoledì 9 Set 2015, 22:50:25

                          Per certi versi storico numero del libretto che riprende, dopo ben 45 anni, la tradizione di dispensare monete (non contando, ovviamente, quelle uscite in altri contesti - sempre pochi, comunque - che non fossero il settimanale 'Topolino')

                          TUTTI I MILIONI DI PAPERONE - IL MIO UNDICESIMO MILIONE
                          Svarioni aritmetici a parte (il colmo è che poche pagine dopo c'è la prima lezione di economia dello zione nel TopoScacciacrisi chiamato TopoPaperone in sommario), la storia che riprende la serie attualmente in Definitive è piacevole, scorrevole, avventurosa, ben disegnata.

                          PAPERINO E L'INSIDIA BOSCHIVA
                          Questi One Duck Show tipici di vecchi cartoni non mi hanno mai interessato: non ho proseguito la lettura e non so se lo farò in seguito (magari leggendo qualche recensione positiva).

                          NONNA PAPERA E IL MISTERO DEL MELO
                          Divertente breve di Mazzoleni che pare più articolata e lunga rispetto alle sue 8 pagine: l'autore è riuscito a condensare in poco spazio diverse situazioni.
                          Bravo anche per questo.

                          AMELIA E LA FORTUNA INASPETTATA
                          Buratti riesce a trovare nuove sfumature di colore in un plot classico di oltre mezzo secolo: il masochismo di Amelia raggiunge qui il suo sublime apice.

                          LA COPPIA D'ASSI DI GOLD CREEK
                          Gamba e Macchia trasportati da Panini (autore) nel vecchio West dove una determinata e spregiudicata signora riesce a metterli in crisi. Leggibile e godibile.
                          « Ultima modifica: Mercoledì 9 Set 2015, 23:37:43 da leo_63 »

                          *

                          alec
                          Dittatore di Saturno

                          • *****
                          • Post: 3884
                          • Novellino
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino 3120
                            Risposta #27: Giovedì 10 Set 2015, 00:14:00
                            La storia del Gamba e Macchia su tutte, finalmente qualcosa di non prevedibile. Un bravo a Marini : il suo Pietro è molto classico, se fosse spuntato l'arto ligneo non mi sarei meravigliato !  L'Undicesimo Milione : storia carina, ma se non l'avessero numerata sarebbe stato meglio. Un espediente come tanti per poter andare quasi all'infinito, i milioni di $crooge sono davvero tanti... Paperino e l'insidia boschiva: senza pretese ma strappa la sufficienza. Amelia: ormai la Numero Uno la fregano tutti, ancora un po' e ci riesco anch'io... ;D  Nonna Papera : riempitiva, non pervenuta... PS: la moneta è stata una piacevolissima sorpresa...
                            « Ultima modifica: Giovedì 10 Set 2015, 00:16:06 da alec »

                            *

                            doppio segreto
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 611
                            • Topolino primo amore che non si scorda mai
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Topolino 3120
                              Risposta #28: Giovedì 10 Set 2015, 08:21:47

                              Macchia Nera e Gambadilegno, la coppia di assi di Gold Creek (Panini/Marini): Panini ne ha fatta di strada, è riuscito a scrivere quella che, a mio avviso, è la storia migliore del numero, piena di colpi di scena, protagonisti insoliti e figure malvagie che lo sono veramente e non macchiette. Peccato - e questo è l'unico neo - che questa sia una storia in costume e non ambientata nella realtà topolinese odierna, ma almeno Marini la caratterizza molto attentamente, con inquadrature spesso buone.
                              Penso che in realtà, questo sia veramente il problema oggi per le teste pensanti del giornalino Topolino: riuscire a costruire storie credibili e interessanti riguardanti la realtà topolinese e il personaggio Topolino. Un problema non da poco direi e che solo pochissimi autori hanno la capacità di districare.

                              Purtroppo è un dato di fatto, è una cosa di cui debbo sempre prendere più atto con molto rammarico.
                              Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

                              *

                              alec
                              Dittatore di Saturno

                              • *****
                              • Post: 3884
                              • Novellino
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Topolino 3120
                                Risposta #29: Giovedì 10 Set 2015, 15:21:02
                                Penso che in realtà, questo sia veramente il problema oggi per le teste pensanti del giornalino Topolino: riuscire a costruire storie credibili e interessanti riguardanti la realtà topolinese e il personaggio Topolino. Un problema non da poco direi e che solo pochissimi autori hanno la capacità di districare.

                                Purtroppo è un dato di fatto, è una cosa di cui debbo sempre prendere più atto con molto rammarico.
                                  In questo numero non c'è traccia di Mickey, che pure è il titolare della testata...

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.