Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
Topolino 3120 - Recensione di Paperinika

Un Topolino, quello di questa settimana, che più che per le storie risalta per il comparto delle rubriche e, soprattutto, per l'allegato.
A distanza di decenni torna infatti allegata al settimanale una serie di monete raffiguranti alcuni personaggi Disney. Iniziativa a cui sono legati anche degli editoriali dedicati all'interno del libretto, sulla falsariga de l'Economia di Zio Paperone.
Collegata all'iniziativa è anche il ritorno della serie di storie Tutti i milioni di Paperone, che aggiungerà altri quattro episodi ai dieci già usciti qualche anno fa. Il mio undicesimo milione (Vitaliano/Limido) riprende quindi esattamente lo stesso canovaccio dei precedenti episodi, mantenendo un tono a dir poco scanzonato e demenziale che, alla fine, o piace o non piace: difficile riuscire a mantenersi neutrali.
Segue Paperino e l'insidia boschiva (Panaro/Palazzi) storia - solo in apparenza - dall'impianto classico che rende comunque giustizia ad un Paperino ultimamente fin troppo bistrattato.
Dopo l'ennesima breve con protagonista Nonna Papera nei panni dell'investigatrice (Mazzoleni/Campinoti), è il turno di Amelia e la fortuna inaspettata (Buratti/Asaro), che parte da una premessa nuova e quasi inaspettata per poi scadere - spiace dirlo - nella banalità più assoluta, con una trama che non rende affatto giustizia al personaggio della fattucchiera, qui caratterizzata malissimo.
A chiudere il numero è un'insolita storia in costume: Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek (Panini/Marini), ambientata - manco a dirlo - nel selvaggio west pieno di truffatori e furfanti senza scrupoli, qui presenti in gran quantità insieme a numerosi doppi giochi. Gli atti finali della vicenda, però, sono di quelli che lasciano un po' perplessi… Storia comunque da rimarcare soprattutto per il fatto che non ci sia un solo protagonista in senso stretto: a guidare la scena sono infatti tre personaggi le cui vicende si intrecciano più volte. Se questo è indubbiamente un punto a favore che la differenzia dalle solite trame scontate, di contro ci sono alcuni passaggi poco chiari che possono aver bisogno di una seconda rilettura per poter essere compresi.
Un Topolino mediocre, nel complesso, che sembra perdere molto rispetto ai numeri precedenti e - si spera - anche rispetto a quelli successivi.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (20)
Esegui il login per votare

Topolino 3120

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

T-Time
Bassotto

  • *
  • Post: 9
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Topolino 3120
    Risposta #45: Venerdì 11 Set 2015, 16:16:02
    Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek :) :)
    Piccolo gioiellino, la migliore del numero. Bello vedere il west rappresentato in questo modo insolito, in cui tutti i protagonisti sono fuorilegge. Lo scontro tra Macchia, Gamba e Melania è portato avanti in modo credibile e interessante. Davvero un bell'intreccio, chiuso da un finale altrettanto azzeccato.
    Anche Marini, che tratteggia un Gamba "old style" fa un ottimo lavoro.
    Hai espresso egregiamente quello che è anche il mio pensiero. Macchina Nera e Melania poi io li vedrei bene insieme in tante altre avventure. Mi piacciono troppo.  :D
    « Ultima modifica: Venerdì 11 Set 2015, 16:17:02 da Topo-Time »

    *

    SalvoPikappa
    Ombronauta

    • ****
    • Post: 899
    • Potere e Potenza!
      • Online
      • Mostra profilo

      Re: Topolino 3120
      Risposta #46: Venerdì 11 Set 2015, 19:54:16
      Il mio commento
      Tutti i milioni di Paperone: Il mio undicesimo milione: storia carina e avvincente ma non mi è piaciuto molto. I disegni sono ottimi Voto:8-
      Paperino e l'insidia boschiva: storia molto carina. Non leggevo storie del genere da tanto tempo. I disegni rappresentano un ottimo ambiente per la storia Voto:8
      Amelia e la fortuna inaspettata: una storia simpatica di cui mi è piaciuto molto il finale. Voto:9
      Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek: la migliore del numero e come ha detto T-time sarebbe bello rivedere la coppia Macchia nera e Melania insieme Voto:9+
      Nonna Papera e il mistero del melo: ottima riempitiva ma il finale non mi è proprio piaciuto Voto:7+

      Nessuno è povero, quando può fare ciò che gli piace quando gli piace!... A me piace tuffarmi nel denaro, come un pesce baleno, e scavarci gallerie, come una talpa, e gettarlo in aria e farmelo ricadere sulla testa!

      *

      Giona
      Visir di Papatoa

      • *****
      • Post: 2329
      • FORTVNA FAVET FORTIBVS
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topolino 3120
        Risposta #47: Domenica 13 Set 2015, 15:55:13
        Ho trovato il nuovo episodio di Tutti i milioni di Paperone non disprezzabile in sé, ma questa serie nel complesso si è confermata incapace di entusiasmarmi. Belli comunque i disegni di Limido.
        La parte grafica invece è proprio il punto dolente di Paperino e l'insidia boschiva, in cui si ravvisano dei veri e propri "infortuni" da parte del disegnatore: basti guardare ad esempio il Paperino a becco spalancato della vignetta in basso a pag. 58.
        In Nonna Papera e il mistero del melo, simpatica storia breve ben disegnata, mi è venuto un tuffo al cuore quando ho letto di "Tom, che vive nella fattoria di fronte": Vuoi vedere che ci troviamo un amico d'infanzia di Paperino (Paperotto) in versione adulta? Invece la fisionomia e il carattere del personaggio escludono che si tratti dello stesso.
        Gradevole anche la storia con Amelia. Macchia Nera e Gambadilegno la coppia d'assi di Gold Creek mi ha fatto un effetto strano: Melinda Van Gulden mi era sembrata, per il suo aspetto, una versione più "grintosa" di Ombretta dell'Angolo dei Salici e proprio per questo non avrei mai immaginato,
        Spoiler: mostra
        per quanto fosse scorbutica e collerica, che potesse rivellarsi una "cattiva" della storia
        .
        « Ultima modifica: Domenica 13 Set 2015, 15:55:40 da giona »
        "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

        *

        POGduck
        Giovane Marmotta

        • **
        • Post: 179
        • Esordiente
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino 3120
          Risposta #48: Domenica 13 Set 2015, 18:38:59
          carlo panaro ultimamente sta perdendo un pò di colpi,le  sue storie non mi convincono mai del tutto,forse è comprensibile perchè è difficile creare sceneggiature davvero originali oggigiorno,e  magari gli viene chiesto dalla stessa redazione  di fare questo tipo di storielline, :) :)

          *

          Simone McD
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 707
          • Ex Scrooge McD
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 3120
            Risposta #49: Martedì 15 Set 2015, 19:27:52
            Errore aritmetico a parte, mi ha lasciato un pò perplesso l'orso polare giunto alla fattoria. Una specie di gongoro in versione artica?

            Solo io ho pensato a un errore di colorazione? Se l'orso bianco fosse diventato un orso bruno (immagino ne vivano anche piuttosto a nord, no?) la gag, pur rimanendo paradossale, diventerebbe più sensata.
            « Ultima modifica: Martedì 15 Set 2015, 19:29:10 da SimoD »

            *

            cianfa88
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1415
            • SI...è Siena!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino 3120
              Risposta #50: Giovedì 17 Set 2015, 18:01:05
              La gag (assai forzata) dell'orso è ottima per far capire di cosa si sta parlando: non è la saga, è solo una raccolta di storielle leggere, tenute labilmente insieme dal tema dei milioni. E' un divertissement, può piacere o no, ma non aspettatevi nulla di epico, piuttosto qualcosa sul demenziale come già nella prima serie....

              A me la storia è piaciuta abbastanza...niente di epico, ovvio, ma questo è proprio l'intenzione dichiarata delle serie: un Paperone un po' sborone, che accentua ed esagera i suoi racconti (ad esempio il fatto che si attribuisce l'invenzione dei ghiaccioli)...una caratteristica un po' barksiana spesso trascurata nel personaggio.

               

              Dati personali, cookies e GDPR

              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.