Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |
Topolino 3127 - Recensione di piccolobush

L'attesa per questo numero del settimanale era molto alta per via di una serie di fattori: innanzitutto l'esordio su una pubblicazione Disney di Sio (Simone Albrigi), fumettista nato sul web e che ha raggiunto un successo tale da approdare anche in edicola con una pubblicazione, una nuova storia firmata dalla coppia Casty/Faccini e il prologo dell'ultima avventura di PK che inizierà la settimana prossima. Tante promesse quindi, in buona parte mantenute.
Se il prologo di sole cinque pagine del lavoro opera di Artibani e Lorenzo Pastrovicchio serve unicamente a far salire la curiosità e chiamare a raccolta i fan con una settimana di anticipo, più articolato è il discorso che si può fare su "Topolino e il rampiro di Transvitania": decisamente poco horrorifica nonostante, sin dagli strilli di copertina, il numero celebri la ricorrenza di Halloween, è un'avventura dal taglio più favolistico. Faccini ci mette del suo con scenari da tipico film gotico che sono entrati un po' nell'immaginario di tutti, ma il tono della narrazione è leggero e divertito. Interessante l'idea di provare una commistione tra antichi miti (vampiro) e moderne tecnologie (videogiochi) e, anche se non memorabile, resta comunque una originale rilettura della storia di Dracula che vede come guest star nientemeno che pac-man e i suoi fantasmini.
Ma il motivo di discussione principale relativo a questa settimana non può non essere Sio visto, a seconda di chi parla (scrive), come un genio incompreso, un raccomandato, uno che una storia Disney non dovrebbe nemmeno pensarla, il salvatore della Disney (o meglio dell'investimento della Panini).
Lasciamo da parte quello che normalmente scrive e disegna l'autore veneto e limitiamoci alle sue storie apparse su "Topolino": ottime. Ottime perché sono divertenti ed è per questo che Sio è stato chiamato, non certo per riscrivere "guerra e pace". Tre simpatiche brevi che portano una ventata di aria fresca in un panorama fatto di ciak malinconici e riempitive insipide. Neanche a farlo apposta (ma forse sì!) su questo stesso numero ci sono tre brevi di Wom: il confronto è utile anche per chi grida alla lesa maestà per l'uso "disinvolto" di alcuni personaggi da parte di Sio, Topolino ad esempio. Viene da chiedersi perché per Topolino debba essere mortificante un inseguimento alla Frank Drebin, ma è del tutto naturale che venga salvato dalla sua fidanzata, arrabbiata con il cattivo solo perché gli ha messo a soqquadro la casa!
Poi si potrebbe citare la Ziche, forse quella che più di tutti ha trattato Topolino come un imbecille, eppure osannata giustamente come una delle migliori firme Disney e insieme a lei tanti altri andando indietro, indietro fino a Barks (così parliamo anche della seconda storia di Sio): "Paperino e la scavatrice", "lo skirillione", le infinite one page con venditori e baristi... Mi chiedo come tanti puristi siano diventati così seriosi leggendo Barks, se egli stesso era il primo a non prendersi sul serio e a ridere delle sue creature, Paperone su tutti ...
Per quel che si è visto Sio può essere una salutare, saltuaria (perché è indubbio che il suo umorismo sia particolare e non apprezzabile da tutti) alternativa alle classiche riempitive, soprattutto se affiancato come in questo caso da autori dal tratto meno classico (Mastantuono è un discorso a parte) che meglio si sposano a delle sceneggiature simpaticamente fuori di testa.
Per il resto menzione per "Zio Paperone e la ghiaia filosofale", semplice e divertente, mentre "Furfanti nelle tenebre" appare un po' fine a se stessa.
Quindi spazio a Lucca e all'intervista all'autore più discusso della settimana. Alla fine dei conti, nel numero dedicato ad halloween, il grande assente è proprio Halloween

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (35)
Esegui il login per votare

Topolino 3127

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Vincenzo
Cugino di Alf

  • ****
  • Post: 1246
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Topolino 3127
    Risposta #75: Domenica 1 Nov 2015, 17:32:28
    Numero un po' deludente anche per me.
    Casty-Faccini realizzano una storia abbastanza dimenticabile,almeno per i loro standard( altissimi,ovviamente). Faccini inoltre lo preferisco molto di più con i paperi.
    Ho apprezzato di più la storia seguente,  originale e simpatica.
    Un po' meno simpatica quella di Bosco.
    Sio non l' avevo mai sentito prima di due settimane fa; sono andato per curiosita sul suo sito e devo dire che le sue strisce non mi dispiacciono ,anche se non ci bedo nulla di trascendentale. Le sue tre storie non mi hanno divertito molto,ma sono conunque molto più apprezzabili di quelle di Wom,che sono di una inutilità imbarazzante ... E poi andiamo, dove la vedete questa mancanza di rispetto verso gli anziani?
    Credo che possa fare ancora di meglio e magari diventare una presenza più o meno fissa sul giornale. Ovviamente dall' eventuale prossima volta mi aspetto di più.

    Sta per tornare PK  :D
    « Ultima modifica: Domenica 1 Nov 2015, 17:35:04 da Vincenzo »
    If you can dream it, you can do it.

    *

    Topdetops
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1951
    • Amante del fumetto
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Topolino 3127
      Risposta #76: Lunedì 2 Nov 2015, 15:28:26
      Numero che mi ha lasciato molto poco.
      Topolino e  il rampiro di Transvitania-Voto 8:
      Belle atmosfere castyane, risate, Faccini molto lineare. Avanti cosi'!
      Zio Paperone e la ghiaia filosofale-Voto 6,5:
      Mah...non mi convince.
      Brevi di WOM-Voto 2:
      BASTA CON QUESTE COSE!
      Furfanti nelle tenebre-Voto 5:
      No, dico...sprecare cosi' Di Vita...
      Sio-Voto 1,5:
      Porcherie imitatrici del buon fumetto Disney. Una merda.
      Prologo Pk-Senza voto:
      Finalmente un raggio di sole dopo un temporale molto consistente! L'attesa sale.


      « Ultima modifica: Domenica 5 Mar 2017, 09:18:20 da Topdetops »
      Appassionato del fumetto e amante della buona tavola.

      *

      LBD Productions
      Brutopiano
         (5)

      • *
      • Post: 55
      • EX MasterTinti!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (5)
        Re: Topolino 3127
        Risposta #77: Lunedì 2 Nov 2015, 17:51:24
        Darei di tutto per vedere più spesso le brevi di Sio piuttosto che le solitive riempitive trite e ritrite! Non ho fatto in tempo a finire la prima vignetta della prima storia che già ho sputato una risata! ;D

        E' vero, i personaggi Disney trattati da Sio non si presentano come tali (eccetto Pippo, forse) ma... dove starebbe il problema?
        Queste storie non sono da considerarsi come quelle che influenzeranno in modo decisivo il mondo Disney! Sono una simpatica collaborazione; un what if di come sarebbe l'universo disneyano se lasciato nelle mani di Sio. Tutto qua.

        Ammetto che non mi dispiacerebbe vedere altre collaborazioni, non so cosa succederebbe se chiamassero Leo Ortolani o Mirka Andolfo*... ;D

        *si fa per scherzare, eh! Dovrebbero censurarli entrambi per i loro contenuti! ;D Ma mai dire mai....

        *

        【Mirko】
        Ombronauta
           (1)

        • ****
        • Post: 956
        • PluriCampione Fantacalcio
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Topolino 3127
          Risposta #78: Lunedì 2 Nov 2015, 21:25:04
          Non so voi, ma io ho preferito la copertina "regular" alla variant fluorescente.

          *

          Bloodstar
          Papero del Mistero

          • **
          • Post: 219
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 3127
            Risposta #79: Lunedì 2 Nov 2015, 22:39:18
            Scusate la richiesta ma: qualcuno potrebbe per favore spoilerarmi il prologo alla nuova storia di pikappa? Ho amato letteralmente Potere e Potenza ma degli argini del tempo ho letto solo la prima parte (non mi aveva preso più di tanto) infatti non ho ancora capito cosa è successo e che collegamenti ci sono con questa nuova storia.

            *

            Vito65
            Cugino di Alf
               (1)

            • ****
            • Post: 1289
            • ex Generale Westcock
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re: Topolino 3127
              Risposta #80: Martedì 3 Nov 2015, 00:01:21
              Scusate la richiesta ma: qualcuno potrebbe per favore spoilerarmi il prologo alla nuova storia di pikappa? Ho amato letteralmente Potere e Potenza ma degli argini del tempo ho letto solo la prima parte (non mi aveva preso più di tanto) infatti non ho ancora capito cosa è successo e che collegamenti ci sono con questa nuova storia.
              Come ricorderai, dato che hai letto la prima puntata de GADT, la voragine formatosi in P&P dopo la scomparsa della DT è stata ricoperta con una colata di cemento: nel prologo de Il Raggio Nero questo "tappo" viene risucchiato all'interno della voragine da una forza misteriosa, dinanzi ad un allibito Angus Fangus che si trova nei paraggi, al telefono con la madre Rangi. La conversazione telefonica che avviene fra madre e figlio mentre si verifica questo misterioso fenomeno si riallaccia al finale de  GADT, nel corso del quale Angus Fangus viene presentato di ritorno a Paperopoli dalla Nuova Zelanda, tronfio di soddisfazione per essere stato riassunto da Canale 00 (nell'implicito presupposto, dunque, che dopo il finale di P&P Angus Fangus si fosse licenziato da Canale 00 e fosse tornato a lavorare nella madrepatria); nel corso della telefonata con la madre Angus  spiega che è ritornato a Paperopoli per un'ottima offerta di lavoro, e che spera anche di mettersi in luce scrivendo un libro sull' invasione aliena a cui ha assistito in P&P. Si tratta di un prologo interlocutorio, ricco di ironia, che si riallaccia a P&P,  cercando di sanare le contraddizioni del finale de GADT: era infatti suonato strano, a tutti quelli che abbiamo letto la storia di Sisti-Sciarrone, che Angus venisse da Sisti immaginato di ritorno da un lavoro in Nuova Zelanda, dopo che in P&P le sue dimissioni da Canale 00 erano state respinte e dopo il suo rinnovato entusiasmo per aver ritrovato il suo "adorato" nemico Pikappa nel bel mezzo di una invasione evroniana!
              « Ultima modifica: Martedì 3 Nov 2015, 00:15:20 da Vito65 »

              *

              Zironi
              Gran Mogol
                 (3)

              • ***
              • Post: 627
              • Nuovo utente
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (3)
                Re: Topolino 3127
                Risposta #81: Martedì 3 Nov 2015, 09:41:14
                Come invidio la leggerezza di Faccini/Casty!
                Ottimo Rampiro.

                *

                Ser Soldano
                Ombronauta
                   (3)

                • ****
                • Post: 879
                • scarpiano e classicista
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (3)
                  Re: Topolino 3127
                  Risposta #82: Martedì 3 Nov 2015, 11:44:04
                  finalmente Sio ha esordito su una pubblicazione disneyana
                  Era così necessario?

                  ma anche c'e' qualche storia di WOM dato che queste brevi mi erano piaciute molto.

                   :-/  :o

                  *

                  Svenska II
                  Brutopiano
                     (1)

                  • *
                  • Post: 28
                  • Plutocratico ostentatore!!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re: Topolino 3127
                    Risposta #83: Martedì 3 Nov 2015, 15:19:19
                    Le brevi di Sio le ho trovate abbastanza carine..ma nulla a che vedere con la vignetta di Faccini..quella si che mi ha fatto morire dal ridere! :P

                    *

                       (5)

                    • **
                    • Post: 95
                    • Fremdschämen
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (5)
                      Re: Topolino 3127
                      Risposta #84: Mercoledì 4 Nov 2015, 11:05:38
                      Non voglio convincere nessuno, ma rimango dell'opinione che Sio ha usato i personaggi off charachter.

                      Come dice l'avvocato, Topolino non può fare il rimbambito. E lo stesso vale per Paperone. E non tiratemi in mezzo Barks. Perché qui Paperone fa proprio la figura dell'idiota, chiedendosi perché si dice "in punto", ecc.

                      Non vuoi che si parli di Barks, ma in tantissime sue storie Paperone ha fatto (affettuosamente) la figura dell'emerito imbecille, tra vuoti di memoria, testardaggine, problemi di vista e snervamenti vari.
                      E i mercoledì di Pippo? Lì Topolino era VERAMENTE rimbambito, e quasi umiliato da Pippo, tanto che in una vignetta il topo stesso ammetteva "ma è normale che mi tocca sempre fare la figura dello scemo?"  ;D
                      Trovo che additare la snaturazione di un personaggio in storie volutamente di breve respiro e basso profilo sia "intelligente" quanto, fatte le dovute proporzioni, parlare della snaturazione dei Promessi Sposi fatta dal Trio o del Renzi di Crozza.

                      Detto ciò, un paio di parole sulle storie...
                      La prima di Sio è quella che mi è piaciuta di meno, forse proprio per il fatto che il personaggio di Pippo ha queste caratteristiche insite (e la trama un po' deboluccia, più da strip che da brevissima); meglio la seconda (Ziche impagabile nelle espressioni di Battista) e, soprattutto, la terza: dite quello che volete, ma ho trovato la battuta dell'elicottero tremendamente efficace, sia per posizione -nel momento più concitato- che per contrasto con un Topolino che, rapporti con Pluto a parte, si era comunque mantenuto su una quasi sanità mentale. In poche parole, non sarà mica Le sorgenti mongole, ma lo trovo un esordio comunque discreto e onesto per le aspettative (e assai migliore di quella cosa di Dylan Top che è uscita tempo fa :D

                      Quella di Casty non ha la grandiosità delle sue ultime storie (scelta giusta per le 30 tavole a disposizione), ma è un adorabile affresco di comprimari e poteri pseudomagici (o superscientifici) che è una caratteristica delle sue prime creazioni: le macchine ribelli, il mostro idrofilo... Non lo vedo sottotono rispetto a sue recenti apparizioni: tenete a mente che colossi come l'Impero Sottozero o i 7 Boglins sono di dimensioni, rispettivamente, doppia e tripla, e quindi da non raffrontare a questa storia, che trovo più riuscita di, ad esempio, le Pipposcarpe, ultima 'singola' edita dal Maestro.

                      *

                      Amarena Chic
                      Brutopiano
                         (1)

                      • *
                      • Post: 36
                      • The Phantom Blot
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re: Topolino 3127
                        Risposta #85: Mercoledì 4 Nov 2015, 15:49:05
                        Magari tutti i Topolini avessero questa qualità!
                        A conti fatti l'unica nota stonata è rappresentata dalle brevi di Wizards of Mickey (che anche per i fan della saga, se mai ce ne fossero ancora, non possono che rappresentare un pugno in un occhio!)
                        L'umorismo di Sio l'ho trovato molto azzeccato invece. Solo la storia di Zio Paperone mi ha fatto un po' storcere il naso, dato che l'esempio Barksiano è assai lontano, ma devo ammettere che mi ha strappato un sorriso. Quella dell'inseguimento ad incastro è adorabile e
                        Spoiler: mostra
                        alla gag dell'elicottero sono morto dalle risate. ;D

                        Per me le migliori del numero sono "Il Rampiro di Transvitania" e "Zio Paperone e la ghiaia filosofale". In particolare ho apprezzato enormemente i disegni di entrambi e mentre nella prima si toccano corde a me care (come la mia passione per i videogiochi) nella seconda viviamo una sorta di avventura inversa ed atipica con Zio Paperone e Paperino che vanno nel mondo di Amelia e con una conclusione che sinceramente non mi aspettavo.
                        Furfanti nelle tenebre è particolare già dal titolo, che non presenta i protagonisti, e per il fatto che gran parte delle vicende si svolga nel buio più totale.
                        Per me è geniale, un po' come la storia uscita tempo fa dei paperi nella tenda. Il non vedere eppure capire benissimo cosa succede e chi parla mostra una grande bravura da parte dello sceneggiatore.
                        Infine da Buon PKer non posso che avere un Hype a palla per il Raggio Nero!  :D
                        Insomma per me è un numero promosso, non a pieni voti, ma promosso.
                        Dovere. Tempo. Destino.

                        Tutto tende a separarci e di fatto ci separa.

                        Ma il sentimento non conosce frontiere.

                        E mi unisce a te come se avessi per sempre le mie mani nelle tue
                        [img]http://i.imgur.com/1SKRS4B.jpg?1[/img

                        *

                        Mark
                        Cugino di Alf
                           (2)

                        • ****
                        • Post: 1046
                        • Esperto animazione disneyana
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (2)
                          Re: Topolino 3127
                          Risposta #86: Mercoledì 4 Nov 2015, 23:40:53

                          Non vuoi che si parli di Barks, ma in tantissime sue storie Paperone ha fatto (affettuosamente) la figura dell'emerito imbecille, tra vuoti di memoria, testardaggine, problemi di vista e snervamenti vari.
                          E i mercoledì di Pippo? Lì Topolino era VERAMENTE rimbambito, e quasi umiliato da Pippo, tanto che in una vignetta il topo stesso ammetteva "ma è normale che mi tocca sempre fare la figura dello scemo?"  ;D
                          Trovo che additare la snaturazione di un personaggio in storie volutamente di breve respiro e basso profilo sia "intelligente" quanto, fatte le dovute proporzioni, parlare della snaturazione dei Promessi Sposi fatta dal Trio o del Renzi di Crozza.


                          I Promessi Sposi del Trio e i personaggi di Crozza sono parodie. Se il Paperone di Sio lo vedi in questa cornice, ok. Ma per esserlo dovrebbe far parte del Disney alternativo, quello che non trova spazio sui settimanali Disney che rappresentano il Disney ufficiale.

                          Lo so che può sembrare una questione formale o di lana caprina, ma in realtà è molto più sostanziale di quanto sembra. Facciamo un esempio con un'opera non finita (come I Promessi Sposi) ma aperta, seriale (come Topolino). Pensa alla Signora in giallo e alle varie parodie che si possono trovare in rete. Ora immagina un nuovo episodio dove la Fletcher faccia riferimento al suo costante portare sfiga, al fatto che appena entra in città il becchino ha la pala in mano, al fatto che ogni suo parente è stato accusato d'omicidio almeno tre volte nella vita, ecc...
                          Divertente? Divertentissimo, ma non è La signora in giallo! E' una parodia. Come questa pubblicità giapponese della Toyota di qualche anno fa che vi linko:https://www.youtube.com/watch?v=fhbZ3MLmbhU

                          Per quel che riguarda I mercoledì di Pippo, le storie narrate erano frutto della particolare fantasia di Pippo. Topolino non faceva l'imbecille nella realtà, ma nel racconto dell'amico (bell'amico, vien da dire). Se l'ultima storia di Sio fosse un racconto di qualche personaggio potremmo vedere l'idiozia di Topolino come un modo di vedere Topolino da parte del narratore. Ma non è così. Non c'è nessun narratore, quindi quello che si racconta vuol essere "verità", caso completamente differente da quello de I mercoledì di Pippo.

                          *

                          Myskin
                          Bassotto

                          • *
                          • Post: 16
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino 3127
                            Risposta #87: Giovedì 5 Nov 2015, 10:16:08
                            Dopo decenni di lontananza dal Topo, ho preso giusto questo numero, fondamentalmente solo per la storia di Casty.
                            Probabilmente continuerò la mia astinenza. I tempi sono sicuramente cambiati da quando Topolino lo leggevo io; in ogni caso mi è sembrato tutto, ma proprio tutto, pervaso da un infantilismo superficiale. Anche tenuto conto del target ideale di questo tipo di pubblicazioni, proprio non capisco come uno studente delle medie o del liceo possa leggere volumetti così.

                            La storia di Casty è carina, piena di idee creative e fantasiose, ma mi è parsa frettolosa e nemmeno lei esente da trovatine per bambini (non so se negli anni '70 o '80 avremmo avuto analoghi di quell'incipit così esplicito di Pippo che cancella tutti i pop-up descrivendo per filo e per segno tutto quello che fa). Il resto dell'albo mi è sembrato inconsistente più che leggero.
                            Le storie di Sio le ho trovate orrende. Non ho niente contro Sio, e anche se sono - credo - troppo vecchio per apprezzarlo in maniera continuativa, vedere un minuto di suoi video ogni tanto un sorriso me lo strappa. Ma non mi ero mai reso conto fino a ora di quanto la sua comicità dipenda dal tipo di disegno che usa, appena abbozzato e volutamente infantile, come quello di un bambino di 4 anni che gioca a fare i fumetti. I suoi testi impiegati in storie disegnate "normalmente" sono fuori posto, mi sono sembrate stupidate amatoriali, al di là del tipo di comicità che Sio normalmente adotta e anche al di là di "ufficialità" o meno delle storie (un problema che personalmente trovo trascurabile). Proprio sbagliate nell'approccio e nell'esecuzione.
                            « Ultima modifica: Giovedì 5 Nov 2015, 10:18:23 da Myskin »

                            *

                               (1)

                            • **
                            • Post: 95
                            • Fremdschämen
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re: Topolino 3127
                              Risposta #88: Venerdì 6 Nov 2015, 13:50:30
                              un'opera non finita (come I Promessi Sposi) ma aperta, seriale (come Topolino) [...] Pensa alla Signora in giallo
                              Non so, ma il paragone non riesce a sembrarmi naturale. Trovo spesso che il desiderio di una continuity assoluta sia irrealizzabile e fuori luogo in Topolino che, più che serie creata da matrice razionale e unitaria di autori, è contenitore di narrativa della più disparata ambientazione e qualità, di migliaia di autori e filoni narrativi differenti. Delle storie, brevi tralaltro, un poco fuori dalle righe -le due battute kitsch di Topolino non sortiscono mica l'effetto di snaturare il personaggio: la rettitudine e la determinazione di Topolino rimangono inalterate in tutta la storia- non vedo che equilibri possano smuovere nelle consolidate economie di casa Paperopoli-Topolinia.
                              Parodie? Certo che sono parodie! O, se preferisci, caricature.
                              Ma non vedo perché non si possano trovare, di tanto in tanto (ovviamente la saltuarietà è un prerequisito: il troppo fa male), sulle pagine del settimanale "ufficiale"

                              *

                              Gumi
                              Cugino di Alf
                              Moderatore
                                 (2)

                              • ****
                              • Post: 1333
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (2)
                                Re: Topolino 3127
                                Risposta #89: Venerdì 6 Nov 2015, 14:00:20
                                Dopo decenni di lontananza dal Topo, ho preso giusto questo numero, fondamentalmente solo per la storia di Casty.
                                Probabilmente continuerò la mia astinenza. I tempi sono sicuramente cambiati da quando Topolino lo leggevo io; in ogni caso mi è sembrato tutto, ma proprio tutto, pervaso da un infantilismo superficiale. Anche tenuto conto del target ideale di questo tipo di pubblicazioni, proprio non capisco come uno studente delle medie o del liceo possa leggere volumetti così.

                                La storia di Casty è carina, piena di idee creative e fantasiose, ma mi è parsa frettolosa e nemmeno lei esente da trovatine per bambini (non so se negli anni '70 o '80 avremmo avuto analoghi di quell'incipit così esplicito di Pippo che cancella tutti i pop-up descrivendo per filo e per segno tutto quello che fa).

                                Prima di prendere decisioni "affrettate"( :P) almeno aspetta la storia che uscirà nel numero del compleanno di Topolino, 18 novembre. ;) Per quella mi aspetto tutto un altro tipo di registro. :)

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.