Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |

Tiratura Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperock
Brutopiano
   (1)

  • *
  • Post: 65
  • W questo FORUM!!!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: Tiratura Topolino
    Risposta #1425: Sabato 3 Dic 2016, 14:35:02
    Come direbbe Guglielmo Occam forse il crollo delle vendite di Topolino è dato dalla qualità delle storie. Panini può cercare di arginare l'emorragia puntando sull'estetica e sull'immagine, ma se i contenuiti sono mediocri chi ama Topolino (in senso lato) cerca le vecchie storie, i classici, i grandi autori

    Sicuramente centra anche la qualita delle storie, inferiore a quella del passato, caratterizzato da grandi autori e grandi storie.Ma un un'altro motivo piu importante è l'allontanamento delle nuove generazioni da topolino e dal medium fumetto in generale, presi da altre "distrazioni"(come lo smanettare uno smartphone dalla mattina alla sera, in verita non solo loro), e questo lo vedo  anche tra i miei nipoti, figli dei miei fratelli, loro  non  sanno nemmeno che esiste un fumetto di nome topolino e non leggono niente di niente che sia un fumetto(nonostante io abbia provato ad appassionarli), e pertanto il calo sara sempre piu vistoso... 

    *

    Seneca 2
    Brutopiano
       (2)

    • *
    • Post: 41
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo
       (2)
      Re: Tiratura Topolino
      Risposta #1426: Sabato 3 Dic 2016, 20:27:46
      Sarebbe interessante capire qual è l'età media dei lettori di fumetti. Se è vero che gli adolescenti non leggono più - tranne belle eccezioni - allora chi siamo noi? Tutti anziani? Nostalgici? Gli ultimi dei Mohicani? I sopravvissuti cultori del bello?
       Il mese scorso ho girato tutte 8e dico tutte) le fumetterie di Torino alla ricerca del n. 2 del Tesori International che mi ero perso. Ho trovato solo giovincelli che cercavano i Manga: peraltro lo spazio dedicato alla Disney era limitato, tipo striscia di Gaza. Chi ha detto che i migliori sono i più numerosi? ;)

      *

      Solomon Cranach
      Gran Mogol

      • ***
      • Post: 644
      • Spero che i buddisti si sbaglino.
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Tiratura Topolino
        Risposta #1427: Sabato 3 Dic 2016, 20:43:12
        Probabilmente è (almeno qui in Italia) proprio Topolino a non attirare più. Sto anch'io a Torino, e tutte le volte che vado in fumetteria la trovo piena di gente che cerca comics americani, fumetti francesi, e sì, anche manga (ma solo "anche").
        Non posso dar loro tutti i torti, la qualità negli ultimi anni, per me, è calata moltissimo (regole che mi pare valga un po' per tutto il panorama italiano: basta guardare ai Bonelli).
        « L'UNICA DIFFERENZA FRA LA FOTOCAMERA E NOI
        È CHE LA FOTOCAMERA, QUESTA STUPIDA, NON SBAGLIA MAI,
        MENTRE NOI SBAGLIAMO IN CONTINUAZIONE, IN OGNI DISEGNO.
        ED È QUESTO CHE CREA LA MAGIA!
        »

        J. Giraud

        *

        OkQuack
        Visir di Papatoa

        • *****
        • Post: 2369
        • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Tiratura Topolino
          Risposta #1428: Domenica 4 Dic 2016, 19:07:07
          Il fatto che il Topo sia ora venduto anche in fumetteria penso sia legato a una nuova politica di "accaparramento" di nuovi giovani lettori.
          Staremo a vedere...

          *

          Vincenzo
          Cugino di Alf
             (2)

          • ****
          • Post: 1227
          • Esordiente
            • Offline
            • Mostra profilo
             (2)
            Re: Tiratura Topolino
            Risposta #1429: Domenica 4 Dic 2016, 23:55:35
            Per me siete tutti troppo pessimisti, lasciatevelo dire.
            La Panini sta facendo un ottimo lavoro e non ci sono motivi per dubitare che continuerà a farlo.
            If you can dream it, you can do it.

            *

            Yugo
            Sceriffo di Valmitraglia
               (2)

            • ***
            • Post: 316
            • Più duro dei duri e più furbo dei furbi!
              • Offline
              • Mostra profilo
               (2)
              Re: Tiratura Topolino
              Risposta #1430: Lunedì 5 Dic 2016, 01:25:52
              Vedo che su questo topic si continua a correlare la diminuzione della tiratura di Topolino a un calo di qualità.
              Se tale calo c'è stato, è stato quello dell'epoca Muci. Ma da diversi anni a questa parte si stanno sfornando fior di storie di autori eccellenti: Radice, Artibani, Enna, Casty... E le rubriche sono molto più interessanti di quelle degli anni '80-'90. Che volete di più?

              Sfatiamo il mito della qualità. Il calo delle vendite è dovuto a fattori esogeni. I ragazzi che leggono sono pochi. Conosco bambini delle elementari che sono presi in giro dai propri compagni di classe perché leggono. E quelli che leggono fumetti leggono ciò che è figo. E Topolino non lo è. I manga lo sono, i fumetti dei supereroi, ma Topolino no.
              In questo contesto, mi sembra che Panini stia limitando i danni più che decentemente.
              E non mi sembra, bazzicando in alcune fumetterie a Roma e alle varie fiere dei comics, che le pubblicazioni Disney siano relegate in secondo piano così come riportato da diversi utenti.
              Va considerato inoltre un altro fattore: Panini sta puntando molto sulle ristampe a breve/medio termine delle storie di maggior richiamo che appaiono sul settimanale (Definitive Collection, Topolino Black Edition e simili, cartonati Deluxe, etc..). Evidentemente ha preso atto di una fetta di utenti (ne conosco diversi) che non sono interessati a comprare il settimanale ma preferiscono avere dei volumi organizzati in base alle storie, magari anche spendendo qualcosa di più. Indirettamente, questi ricavi sono generati sempre dal settimanale. La tiratura di Topolino non è quindi l'unico numero da guardare per capire come vanno le cose. Io sinceramente non mi ricordo un periodo in cui ci fosse una tale varietà di pubblicazioni Disney in giro...
              "Sarà un gran brutto giorno, quando io mi arrenderò a una semplice super potenza!"

              *

              erg
              Giovane Marmotta

              • **
              • Post: 169
              • Novellino Apprendista Spazzacamino
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Tiratura Topolino
                Risposta #1431: Lunedì 5 Dic 2016, 03:57:44

                Concordo con Yugo.Sembra sia proprio la produzione seriale a non andare più.In una delle sue ultime interviste Sergio Bonelli spiegò bene come la difficoltà principale da lui avvertita al giorno d'oggi fosse la rapidità con cui il pubblico,non solo del fumetto,vari i suoi gusti e si faccia venire a noia progetti a tempo indeterminato e con impianti narrativi statici.Il lancio delle mini-serie di vario genere venne attuato proprio per cercare di captare quale fosse il modello positivamente percepito in quel periodo dai lettori.Un lavoro di successo come "Orfani",anch'esso ristampato in edizione cartonata,presentava tra le varie innovazioni interne alla sua casa editrice il proposito di non avere una pubblicazione a tempo indeterminato,mediante la suddivisione in stagioni,e l'evoluzione continua nella trama e nel cast.

                Se notate ho appena riportato in buona parte elementi presenti anche nelle cosiddette grapich novel americane e in diversi manga.Un taglio preciso per un acquirente preciso a seconda del genere,insomma.Si spiegherebbe quindi perché riviste contenitore come "Linus" o "Topolino" abbiano perso il loro appeal nel corso degli anni.

                La "Panini Comics",che non è l'ultima arrivata nel settore,ha capito bene come funziona il mercato.Non credo di essere l'unico a preferire Casty e parodie in versione De-Luxe,piuttosto che in scala ridotta sul settimanale.Sebbene siamo ancora fermi alle semplici ristampe,mi piacerebbe davvero sapere i dati delle edizioni speciali per comprendere se una de-centralizzazione di Via Sandro Sandri dalla testata maestra possa sul serio essere una via praticabile per un futuro lontano.


                *

                Yugo
                Sceriffo di Valmitraglia

                • ***
                • Post: 316
                • Più duro dei duri e più furbo dei furbi!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Tiratura Topolino
                  Risposta #1432: Lunedì 5 Dic 2016, 10:45:24
                  La "Panini Comics",che non è l'ultima arrivata nel settore,ha capito bene come funziona il mercato.Non credo di essere l'unico a preferire Casty e parodie in versione De-Luxe,piuttosto che in scala ridotta sul settimanale.Sebbene siamo ancora fermi alle semplici ristampe,mi piacerebbe davvero sapere i dati delle edizioni speciali per comprendere se una de-centralizzazione di Via Sandro Sandri dalla testata maestra possa sul serio essere una via praticabile per un futuro lontano.

                  Penso che per un lungo tempo ancora le inedite passeranno prima da Topolino. Secondo me è giusto che sia così.
                  Quello che voglio sottolineare è che Panini ha ben capito che chi non è disposto a spendere 94€ l'anno per abbonarsi a Topolino, è disposto a spenderne ben di più per leggere solo le storie più belle che sono apparse sul settimanale e averle in un formato di migliore qualità. Senza contare chi compra tali volumi pur avendo già la storia su Topolino.
                  Insomma, non potendo risollevare più di tanto le vendite del settimanale, ha trovato un altro modo di monetizzare.
                  Allo stesso tempo, però, se Panini pubblicasse materiale inedito "pregiato" direttamente su testate secondarie, rischierebbe di sminuire il valore della sua testata principale (e questo è il motivo per cui non è possibile una testata dedicata a Pk).

                  E' un difficile equilibrio che al momento sembra funzionare (a mio modesto parere e senza avere dati economici alla mano), dobbiamo sperare che continui a funzionare così continueremo ad essere contenti sia quelli come me che sono abbonati al settimanale, sia quelli come te ed altri miei amici che non si filano Topolino ma poi vanno in fumetteria o alle fiere e comprano tutto ciò che c'è di Disney allo stand Panini.  ;)

                  "Sarà un gran brutto giorno, quando io mi arrenderò a una semplice super potenza!"

                  *

                  Stewie.PK
                  Brutopiano
                     (1)

                  • *
                  • Post: 55
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re: Tiratura Topolino
                    Risposta #1433: Lunedì 5 Dic 2016, 11:59:24
                    ...cut...

                    Va considerato inoltre un altro fattore: Panini sta puntando molto sulle ristampe a breve/medio termine delle storie di maggior richiamo che appaiono sul settimanale (Definitive Collection, Topolino Black Edition e simili, cartonati Deluxe, etc..). Evidentemente ha preso atto di una fetta di utenti (ne conosco diversi) che non sono interessati a comprare il settimanale ma preferiscono avere dei volumi organizzati in base alle storie, magari anche spendendo qualcosa di più. Indirettamente, questi ricavi sono generati sempre dal settimanale. La tiratura di Topolino non è quindi l'unico numero da guardare per capire come vanno le cose. Io sinceramente non mi ricordo un periodo in cui ci fosse una tale varietà di pubblicazioni Disney in giro...

                    Presente!
                    Io ero un lettore assiduo di Topolino quando ero piccolo, fino ai 11-12 anni per intenderci, poi ho abbandonato il fumetto in generale per riscoprirlo dopo una intorno ai 22-23 con i manga prima e con i comics americani/indipendenti poi.
                    Da un paio di anni si è riaccesa anche la passione (in realtà mai sopita) per la Disney, e le iniziative Panini sono da quel punto di vista ottime: non mi va più di prendere settimanalmente il Topolino perchè preferisco prendere volumi singoli magari più cari ma con una selezione di storie migliore e a me più congeniale, e collane come "I Migliori Anni", "Topostorie", “Definitive Collection” ect mi permettono di riscoprire storie che ho saltato in questi anni in un formato omogeneo e conveniente.

                    La Panini si sta rivolgendo in maniera specifica a lettori come me abituati alle raccolte in volume delle storie americane o franco/belga che quindi preferiscono miniserie o collane specifiche ad un prodotto come il Topolino settimanale che per formato o altro non è più in cima alla lista dei desideri di un trentenne moderno, da qui anche il successo del formato Deluxe secondo me.

                    *

                    erg
                    Giovane Marmotta

                    • **
                    • Post: 169
                    • Novellino Apprendista Spazzacamino
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Tiratura Topolino
                      Risposta #1434: Lunedì 5 Dic 2016, 12:30:25


                      E' un difficile equilibrio che al momento sembra funzionare (a mio modesto parere e senza avere dati economici alla mano), dobbiamo sperare che continui a funzionare così continueremo ad essere contenti sia quelli come me che sono abbonati al settimanale, sia quelli come te ed altri miei amici che non si filano Topolino ma poi vanno in fumetteria o alle fiere e comprano tutto ciò che c'è di Disney allo stand Panini.  ;)


                      Funziona fin tanto che vengono pubblicate quelle due storie di PK all'anno,ma per il resto dei mesi il calo continua.Il settimanale può contare ancora per diversi anni sulla sua storica fama di rivista adatta ai bambini,ma è una copertura che pian piano scema.Perciò parlavo di un lontano futuro,se auspichiamo di far vivere a lungo il fumetto Disney.




                      *

                      OkQuack
                      Visir di Papatoa

                      • *****
                      • Post: 2369
                      • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Tiratura Topolino
                        Risposta #1435: Lunedì 5 Dic 2016, 12:41:44
                        Un vecchio adagio recita giustamente che "Un buon libro non si giudica dalla copertina". Purtroppo,in un'epoca (la nostra) connotata eccessivamente dalle apparenze più che dalla sostanza, i lettori (soprattutto giovani) focalizzano la loro attenzione su ciò che gli appare più "figo".
                        A mio avviso,visto che comunque la suddetta sostanza è indubbiamente di ottima fattura,si dovrebbe puntare più alla "fighizzazione" del prodotto da un punto di vista prettamente esteriore. In soldoni,quando si va in edicola/fumetteria deve colpire la magnificenza/figaggine della copertina in modo da accattivare (e poi fidelizzare) il lettore più giovane.
                        Pk secondo me sta riuscendo egregiamente in questo intento,basta osservare le copertine che vengono sfornate periodicamente.
                        Sarebbe un ottimo "specchietto per le allodole" dove il fine sarebbe però quello di accaparrarsi le giovani leve che,come detto,oggi,puntano alla suggestione e alla cura delle immagini. 

                        *

                        Yugo
                        Sceriffo di Valmitraglia
                           (1)

                        • ***
                        • Post: 316
                        • Più duro dei duri e più furbo dei furbi!
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re: Tiratura Topolino
                          Risposta #1436: Lunedì 5 Dic 2016, 13:10:15
                          Secondo me il marketing si deve concentrare molto anche sui genitori, in modo che i fumetti di Topolino entrino in casa fin da quando i bambini sono piccoli. Mi è capitato di vedere bambini che in edicola volevano prendere un fumetto Disney e che erano i genitori a non comprarglielo adducendo scuse banali e pregiudizi.
                          Un bambino che non ha letto mai Topolino difficilmente comincerà a farlo a 10 anni (se non indirettamente arrivandoci tramite prodotti più "fighi" come Pk). Invece chi comincia in tenera età rimarrà probabilmente un lettore abituale per diversi anni, e al limite quando smetterà di esserlo rimarrà cliente sul mercato "secondario" delle ristampe.
                          "Sarà un gran brutto giorno, quando io mi arrenderò a una semplice super potenza!"

                          *

                          Seneca 2
                          Brutopiano
                             (1)

                          • *
                          • Post: 41
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re: Tiratura Topolino
                            Risposta #1437: Lunedì 5 Dic 2016, 13:41:23
                            La questione non è se il marketing di Panini funzioni o meno, la questione è che la qualità delle storie non si inventa. E chi legge non è stupido: c'è una selezione naturale che vale per i fumetti come per tutte le cose della vita. Quello che non piace viene rifiutato e quello che non piace non piace perché non è bello, non è avvincente, non è frutto della genialità e della fantasia. La gente sente a istinto, a pancia se un prodotto è buono, soprattutto se è vero: se la proposta è sincera o fasulla. Quello che capita nel macro, nella politica ad esempio, vale anche nel nostro piccolo grande mondo antico (e moderno). Bocciamo il mediocre e lo scadente, sentiamo a naso che sono fasulli, che sono il prodotto di una rivisitazione stantia. E allora guardiamo all'antico e scopriamo che la crescita non  passa attraverso l'evoluzione, ma spesso attraverso l'involuzione. Poi qualcuno ci dice che le vecchie storie non sono politicamente corrette, che vanno censurate. Ma si può censurare il tempo? Si può giudicare la venere di Milo con gli occhiali dei nani politicamente corretti?

                            *

                            Cornelius Coot
                            Imperatore della Calidornia
                               (2)

                            • ******
                            • Post: 10036
                            • Mais dire Mais
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (2)
                              Re: Tiratura Topolino
                              Risposta #1438: Sabato 8 Apr 2017, 20:32:14

                              Mi ero sempre chiesto quando fosse stata abolita la pubblicazione della tiratura nel Topo, in genere posta nell'ultima pagina del libretto dopo la lista dei collaboratori.
                              Ho trovata la risposta: alla fine del millennio, fra novembre e dicembre del 1999, con il n. 2296 ultimo albo avente le cifre del venduto del numero precedete (503.914) e il 2297 primo Topo senza più tiratura pubblicata.

                              Però quest'ultima cifra mi convince poco, visto che le precedenti (quelle dell'ultimo anno) si attestavano sempre poco sopra le 400.000 copie, a volte scendendo anche sotto. Pochi anni prima la media era sulle 600.000 copie vendute per cui, a distanza di venti anni, si stava ripetendo la 'crisi di fine decennio' che aveva colpito il Topo al tramonto degli anni '70 passando da una media di 900.000 copie a 600.000 in pochi anni.

                              In questa seconda situazione negativa si riparte dal venduto di 600.000 copie che le varie direzioni erano riuscite a mantenere per vent'anni, arrestando l'emorragia, fra isolati picchi di un milione (con gadgets) e piccole discese sempre sopra il mezzo milione, comunque. Se alla fine dei '70 si persero circa 300.000 copie, alla fine dei '90 furono 200.000 le copie perse.

                              La differenza fra il primo caso e il secondo è che negli anni '80/90 la caduta di fine '70 fu frenata e 'bloccata' per quasi vent'anni; negli anni '00/10 ciò non è avvenuto e la discesa cominciata a fine '90 è stata costante, fino ad arrivare alle circa 100.000 copie attuali (perdendo dunque altre 300.000 copie in quasi vent'anni).

                              Ed è per questo che la pubblicazione della tiratura è stata soppressa alla fine del 1999, con un'ultima cifra che, stranamente, faceva risalire di 100.000 copie una media che da tempo era scesa intorno alle 400.000. In quel numero 2295 non è che ci fosse nulla di speciale per cui un improvviso picco appare improbabile. Considerando che quella tiratura sarebbe stata l'ultima pubblicata, si sarà voluto chiudere 'in bellezza', con speranza per il futuro (speranza tradita, almeno nei freddi numeri).


                              Ultimo Topo 'tirato': 2295 del 23 novembre 1999
                              https://coa.inducks.org/issue.php?c=it%2FTL+2295





                              Ultimo Topo con tiratura del numero precedente: 2296 del 30 novembre 1999
                              https://coa.inducks.org/issue.php?c=it%2FTL+2296





                              Primo Topo senza tiratura: 2297 del 7 dicembre 1999
                              https://coa.inducks.org/issue.php?c=it%2FTL+2297


                              « Ultima modifica: Lunedì 10 Apr 2017, 01:03:07 da leo_63 »

                                Re:Tiratura Topolino
                                Risposta #1439: Lunedì 19 Ago 2019, 22:11:16
                                Bella ricerca, però non penso che abbiano tirato centomila copie in più con in mente chi sarebbe andato a vedersi il dato, magari vent'anni dopo come noi, tanto per farsi belli, evidentemente c'è qualche ragione che ci sfugge (se non c'erano allegati particolari, magari, chessò, avevano fatto un battage pubblicitario dal quale si aspettavano un immediato ritorno, o hanno provato a tirare più copie per coprire meglio le innumerevoli edicole del Paese e vedere se conveniva, o boh... credo che la ragione vera ce la possa dire solo chi stava lì in quel periodo).

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.