Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Partecipa al TopoOscar 2020!
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |

Halloween

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Melus
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 689
  • Ehilà, parentame! Come butta?
    • Offline
    • Mostra profilo

    Halloween
    Venerdì 31 Ott 2008, 00:33:03
    Bè, anche se non è proprio una festa nostrana, auguri ragazzi! ;D

    *

    Vito
    Flagello dei mari

    • *****
    • Post: 4900
    • Life is like a hurricane
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Halloween
      Risposta #1: Venerdì 31 Ott 2008, 00:49:48
      Halloween mi ispira simpatia, ma sinceramente qui è visto come un modo per andare a fare casino in discoteche e roba varia... preferisco negli USA dove vanno di villetta in villetta a fare dolcetto o scherzetto e organizzano tornei del tipo della zucca più grossa e via dicendo... :)

      Ad ogni modo io lo "festeggio" con pizza, birra e cartoon di Paperino classici a tema (Donald Duck and the Gorilla, Trick or Treat...)

      Che voglio di più? ;)

      *

      Melus
      Gran Mogol

      • ***
      • Post: 689
      • Ehilà, parentame! Come butta?
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Halloween
        Risposta #2: Venerdì 31 Ott 2008, 00:56:58
        preferisco negli USA dove vanno di villetta in villetta a fare dolcetto o scherzetto e organizzano tornei del tipo della zucca più grossa e via dicendo... :)

        Quoto assolutamente. E' questo il vero "spirito" di Halloween. :)
        Festa che oltretutto mi piace specialmente perchè pone come simbolo le zucche intagliate, troppo simpatiche. Forse perchè mi ricordano la mia faccia per via della loro sfericità.. ;D

        *

        Vito
        Flagello dei mari

        • *****
        • Post: 4900
        • Life is like a hurricane
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Halloween
          Risposta #3: Venerdì 31 Ott 2008, 01:04:57
          Ahhaah è vero, tu hai la faccia da zucca! ;D

          Anche a me il simbolo della zucca piace, e in generale tutto lo spirito che hanno gli americani della festa. Se noi siamo patriottici e non vogliamo festeggiarlo ok, ma non vedo perché camuffare la festività in un modo per far casino come ogni sabato sera... Che poi dicono "Eh sì, festeggiamo Halloween!" :-/
          « Ultima modifica: Venerdì 31 Ott 2008, 01:06:55 da Dollarone_89 »

          *

          feidhelm
          Flagello dei mari

          • *****
          • Post: 4775
          • Fizz! Snarl!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Halloween
            Risposta #4: Venerdì 31 Ott 2008, 01:13:54
            tempo fa avevo postato questo in un altro forum:

            In molti paesi della Sardegna sia per carnevale e capodanno che per il giorno dei morti vi era (chissà se da qualche parte vi è ancora) l'usanza per bambini e ragazzi di andare in giro per le case a chiedere farina, frutta secca e dolci.
            La questua era notturna e si faceva in nome dei morti: infatti in taluni paesi questo tipo di questua era detta pro sas animas o su mortu sortu.
            I dolci tipici erano (e sono, gnam :P  ) le pabassinas, fatte con farina, noci e uvapassa.
            Ed ecco qui due strofette recitate dai bimbi di alcuni paesi durante la questua, detta candelaria:

            No nolla dazzes sa candeledda?
            Cras a menzanu in terra nighedda.
            (Non ce la date sa candeledda?
            Domattina possiate essere nella terra nera)

            No nollu dais su candelagliu?
            Non bos arvescat giannuagliu
            pezzi sa terra nighedda.
            (Non ce lo date su candelagliu?
            Non vediate l'alba di gennaio
            ma solo la terra nera)

            Insomma, "dolcetto o scherzetto" ;)  
            E' evidente come certe tradizioni che ci giungono dall'estero, riverniciate da festa commerciale, fossero anticamente comuni a tutta Europa, anche ai luoghi a noi più vicini.....ma noi non siamo più capaci di rendercene conto, perché abbiamo dimenticato :(  

            lo trovo molto triste :'(
                     
            In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

            *

            Melus
            Gran Mogol

            • ***
            • Post: 689
            • Ehilà, parentame! Come butta?
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Halloween
              Risposta #5: Venerdì 31 Ott 2008, 01:13:57
              Ahhaah è vero, tu hai la faccia da zucca! ;D
              La mia faccia assomiglia a tutto ciò che è rotondo, dalle zucche di Halloween alle teste degli allocchi ai mappamondi.. ;D
              Anche a me il simbolo della zucca piace, e in generale tutto lo spirito che hanno gli americani della festa. Se noi siamo patriottici e non vogliamo festeggiarlo ok, ma non vedo perché camuffare la festività in un modo per far casino come ogni sabato sera... Che poi dicono "Eh sì, festeggiamo Halloween!" :-/
              Ogni festa si festeggia nel modo che merita, cercando di rispettarne le tradizioni. Le ballate notturne in discoteca non c'azzeccano un tubo con Halloween..mica è il veglione di capodanno! :P


              *

              NuttyIsa
              Cugino di Alf

              • ****
              • Post: 1038
              • Scrooge's lover
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Halloween
                Risposta #6: Venerdì 31 Ott 2008, 10:19:03
                tempo fa avevo postato questo in un altro forum:

                In molti paesi della Sardegna sia per carnevale e capodanno che per il giorno dei morti vi era (chissà se da qualche parte vi è ancora) l'usanza per bambini e ragazzi di andare in giro per le case a chiedere farina, frutta secca e dolci.
                La questua era notturna e si faceva in nome dei morti: infatti in taluni paesi questo tipo di questua era detta pro sas animas o su mortu sortu.
                I dolci tipici erano (e sono, gnam :P  ) le pabassinas, fatte con farina, noci e uvapassa.
                Ed ecco qui due strofette recitate dai bimbi di alcuni paesi durante la questua, detta candelaria:

                No nolla dazzes sa candeledda?
                Cras a menzanu in terra nighedda.
                (Non ce la date sa candeledda?
                Domattina possiate essere nella terra nera)

                No nollu dais su candelagliu?
                Non bos arvescat giannuagliu
                pezzi sa terra nighedda.
                (Non ce lo date su candelagliu?
                Non vediate l'alba di gennaio
                ma solo la terra nera)

                Insomma, "dolcetto o scherzetto" ;)  
                E' evidente come certe tradizioni che ci giungono dall'estero, riverniciate da festa commerciale, fossero anticamente comuni a tutta Europa, anche ai luoghi a noi più vicini.....ma noi non siamo più capaci di rendercene conto, perché abbiamo dimenticato :(  

                lo trovo molto triste :'(

                Non so tu di che zona sia ma della zona di Oristano conosco la leggenda di Maria Puntaoru, che se mangiavi la pastasciutta la notte del 31 ti veniva a infilzare col forcone ;D

                -Sex Drugs & Duck'n'Tales-

                *

                feidhelm
                Flagello dei mari

                • *****
                • Post: 4775
                • Fizz! Snarl!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Halloween
                  Risposta #7: Sabato 1 Nov 2008, 00:23:56
                  Non so tu di che zona sia ma della zona di Oristano conosco la leggenda di Maria Puntaoru, che se mangiavi la pastasciutta la notte del 31 ti veniva a infilzare col forcone ;D

                  sono di Cagliari, e questa storia non la conoscevo proprio ;D

                  ho fatto una ricerchina, ho trovato questo:

                  "Dopo la cena, il sacrestano della parrocchia si vestiva completamente di bianco e prendeva con se una campanella e uno spiedo, di quelli per arrostire nei giorni di festa. Diventava la famigerata Maria Puntaoru (letteralmente, Maria Spiedo). Maria Puntaoru era una donna molto brutta e perennemente affamata. Talmente affamata – mi raccontavano da bambina – da essere morta di fame sognando un piattone di spaghetti, de marraccoisi longusu.

                  Il sagrestano così vestito girava tutto il paese, casa per casa o quasi. Non suonava i campanelli, o meglio, non batteva i battenti, ma lasciava ciondolare la sua campanella. Alla gente che gli apriva chiedeva – sotto la minaccia dello spiedo – cibo per le anime. Se qualcuno rifiutava, lo spiedo serviva ad aprirne lo stomaco avido per sfilarne uno ad uno gli spaghetti ingurgitati a cena.[...]

                  Di tutto questo è rimasto poco. L’ultimo campanaro di Bauladu è morto nel ‘59 e non è stato mai sostituito. Sempre meno bambini sanno che per un giorno intero sarebbero autorizzati a chiedere dolci a chiunque. Ma una cosa rimane, a spaventare i bambini. La sera del 1 novembre c’è ancora da stare attenti a cosa si mangia. Mai e poi mai si deve mangiare la pasta lunga. Perchè Maria Puntaoru è sempre in agguato." (brano tratto da qui)


                  ed esiste pure una casa editrice che ne prende il nome: mariapuntaorueditrice :o ;D

                  grazie per avermela fatta conoscere ;)
                  « Ultima modifica: Sabato 1 Nov 2008, 00:33:36 da feidhelm »
                           
                  In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

                  *

                  NuttyIsa
                  Cugino di Alf

                  • ****
                  • Post: 1038
                  • Scrooge's lover
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Halloween
                    Risposta #8: Sabato 1 Nov 2008, 03:55:36

                    sono di Cagliari, e questa storia non la conoscevo proprio ;D

                    ho fatto una ricerchina, ho trovato questo:

                    "Dopo la cena, il sacrestano della parrocchia si vestiva completamente di bianco e prendeva con se una campanella e uno spiedo, di quelli per arrostire nei giorni di festa. Diventava la famigerata Maria Puntaoru (letteralmente, Maria Spiedo). Maria Puntaoru era una donna molto brutta e perennemente affamata. Talmente affamata – mi raccontavano da bambina – da essere morta di fame sognando un piattone di spaghetti, de marraccoisi longusu.

                    Il sagrestano così vestito girava tutto il paese, casa per casa o quasi. Non suonava i campanelli, o meglio, non batteva i battenti, ma lasciava ciondolare la sua campanella. Alla gente che gli apriva chiedeva – sotto la minaccia dello spiedo – cibo per le anime. Se qualcuno rifiutava, lo spiedo serviva ad aprirne lo stomaco avido per sfilarne uno ad uno gli spaghetti ingurgitati a cena.[...]

                    Di tutto questo è rimasto poco. L’ultimo campanaro di Bauladu è morto nel ‘59 e non è stato mai sostituito. Sempre meno bambini sanno che per un giorno intero sarebbero autorizzati a chiedere dolci a chiunque. Ma una cosa rimane, a spaventare i bambini. La sera del 1 novembre c’è ancora da stare attenti a cosa si mangia. Mai e poi mai si deve mangiare la pasta lunga. Perchè Maria Puntaoru è sempre in agguato." (brano tratto da qui)


                    ed esiste pure una casa editrice che ne prende il nome: mariapuntaorueditrice :o ;D

                    grazie per avermela fatta conoscere ;)

                    Ma wooow! Grazie a te di avermi dato queste informazioni! Io conoscevo sta storia da mia madre che me la raccontava (e a volte me la ricorda tutt'ora) ;D


                    Cmq il mio Halloween è stato:
                    canzoni di Danny Elfman + pizza + schweppes + episodi "la paura fa novanta" dei Simpsons + mio love!!

                    L'Halloween perfetto ;D

                    -Sex Drugs & Duck'n'Tales-

                    *

                    Kaos
                    Diabolico Vendicatore

                    • ****
                    • Post: 1665
                    • Fortuna Favet Fortibus
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Halloween
                      Risposta #9: Sabato 1 Nov 2008, 15:12:40
                      Mmmm... bè, veramente a me piace andare in giro con gli amici, però confesso che è divertentissimo rompere le scatole alla gente alle 11 e 30 di sera  ;D ;D  Ed è bellissimo quando ti minacciano di buttarti qualcosa dalla finestra se non la finisci di scassare.... (lo so, mi diverto con poco)

                      Il "costume" prescelto per quest'anno è stato Jason di Venerdì 13...



                      *

                      Vito
                      Flagello dei mari

                      • *****
                      • Post: 4900
                      • Life is like a hurricane
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Halloween
                        Risposta #10: Sabato 1 Nov 2008, 15:37:30
                        confesso che è divertentissimo rompere le scatole alla gente alle 11 e 30 di sera  ;D ;D
                        Quanto sarà bello per i miei figli venire a suonarti il citofono a mezzanotte e lanciarti le uova davanti alla porta di casa, quando sarai stanchissimo dal lavoro e vorrai riposarti.... :P ::)

                        *

                        alex_96
                        Gran Mogol

                        • ***
                        • Post: 537
                        • ?
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Halloween
                          Risposta #11: Sabato 1 Nov 2008, 19:46:05
                          Io son andato per le case a fare "dolcetto o scherzetto" vestito da morte (veste nera con cappuccio nero e falce vera! ;D :P)
                          Io sono un peccatore... Ma intorno a me non vedo santi!;-)

                          *

                          Kaos
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1665
                          • Fortuna Favet Fortibus
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Halloween
                            Risposta #12: Lunedì 3 Nov 2008, 16:34:50
                            Quanto sarà bello per i miei figli venire a suonarti il citofono a mezzanotte e lanciarti le uova davanti alla porta di casa, quando sarai stanchissimo dal lavoro e vorrai riposarti.... :P ::)
                            ;D ;D
                            Per carità, è lo spirito di Halloween!!!!  ;D ;D

                             

                            Dati personali, cookies e GDPR

                            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.