Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
2 | |
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |

Fumo di China su Topolino 3000

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Mr. Bunz
Ombronauta
   (1)

  • ****
  • Post: 817
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Fumo di China su Topolino 3000
    Martedì 18 Giu 2013, 16:46:19
    Per chi volesse prolungare i festeggiamenti per il Topo 3000 consiglio il nuovo numero di Fumo di China (n. 215, Maggio 2013. 32 pagg.  €  3,80) abbondatemente dedicato alla storica uscita Disney.
    Segnalo brevemente i contenuti Disney dell'uscita, i quali, ad una prima scorsa appaiono piuttosto interessanti.
    Strillo di copertina : "Topolino 3000 ... e ora ?" (ottima domanda)
    seguono nell'ordine :
    editoriale di Loris Cantarelli "Il fumetto ha ancora i Numeri"
    poi "3000 Volte Topolino in tasca" di Marco Barlotti e, sempre dello stesso autore "I fumetti Disney e l'immaginario - come Topolino ha influenzato il linguaggio italiano",
    segue "Topolino come Michele Strogoff - intervista a Massimo Marconi" di Luca Boschi,
    poi ancora di G.C. Cuccolini "Topolino filosofo - un libro appassionato getta nuova luce su Mickey" (l'articolo parla del libro del Prof. Giorello sul Topo, gia' segnalato in Testate Speciali),
    e infine, di Fabio Dalmasso "Fratelli & Fumetti - intervista a Lorenzo e Alessandro Pastrovicchio".
    « Ultima modifica: Martedì 18 Giu 2013, 16:46:50 da stefano_sangalli »
    Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

    *

    Andreinik
    Pifferosauro Uranifago

    • ***
    • Post: 443
    • Un pò di Supereroismo...e coraggio papero!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Fumo di China su Topolino 3000
      Risposta #1: Mercoledì 19 Giu 2013, 11:37:04
      Mmm...interessante,ma non so se lo comprerò,anche perchè non vale la pena spendere 4 euro per 32 pagine incentrate sul topo..

        Re: Fumo di China su Topolino 3000
        Risposta #2: Mercoledì 19 Giu 2013, 15:06:07
        In realta' le pagine incentrate su Topolino sono una dozzina, il resto e' costituito da recensioni delle ultime uscite fumettistiche (a proposito, sul podio mettono la serie di Blueberry dell'Aura e Ogni maledetto lunedi di Zerocalcare), e di articoli di vario genere.
        Ottimo l'articolo "3000 Volte Topolino in Tasca", dove Barlotti fa' una precisa analisi relativa ai vari direttori succedutesi a "Topolino" dal numero uno del Libretto a oggi, e dove viene citato come fonte (presumo per la prima volta), riguardo le tirature del settimanale, il librone del Papersera "Topolino 3000 (purtroppo in cifre)".
        A proposito, proprio in questo articolo viene affermato che nel 1980 Gentilini venne "silurato" e sostituito da Gaudenzio Capelli (a discapito di una arrabbiatissima Elisa Penna).
        Qualcuno conosce i motivi di questo "siluramento" ?

        « Ultima modifica: Mercoledì 19 Giu 2013, 15:37:26 da stefano_sangalli »
        Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

        *

        Cornelius Coot
        Imperatore della Calidornia

        • ******
        • Post: 10548
        • Mais dire Mais
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Fumo di China su Topolino 3000
          Risposta #3: Mercoledì 19 Giu 2013, 16:02:40

          Anche io, leggendo l'articolo, sono rimasto colpito dal 'siluramento' di Gentilini il cui passaggio di testimone a Capelli lo avevo sempre letto come una normale e naturale fine di un direttorio durato oltre 30 anni.
          Penso che l'età del direttore e la sua lunga carriera da un lato e i repentini cali di vendita di fine '70 (da un milione a 600.000 copie in pochi anni) abbiano comunque influito sulla scelta del passaggio di consegne: Gentilini rappresentava il passato (glorioso) e non era più in grado di affrontare il presente/futuro ricco di nuovi media concorrenti (tv private e videocassette in primis).
          Anche il fatto che Elisa Penna prese male il non essere scelta come nuovo direttore (visto che era vice-direttore da tre anni e collaboratrice da oltre venti) non l'avevo mai considerato, nonostante potesse avere tutte le ragioni oggettive.
          Molto critica la parte dedicata a Claretta Muci, direttore dal 2000 al 2007 (anche se errroneamente scritto dal 1980: quello era Capelli).
          "Se anche un solo lettore non ha capito come funziona una storia e magari deve leggerla due volte, vuol dire che noi abbiamo sbagliato", questo il suo pensiero. Che provocò una infantilizzazione del libretto (si metto come esempio la saga Wizard of Mickey) e un allontanamento (volontario e coatto) di molti autori contrari alle sue direttive. Fortuna che dopo di lei è arrivata la De Poli (e con lei sono tornati tutti i transfughi)!

            Re: Fumo di China su Topolino 3000
            Risposta #4: Giovedì 20 Giu 2013, 16:19:15
            Appunto, anch'io ho sempre pensato che Gentilini fosse andato, per cosi' dire, tranquillamente in pensione.
            La tua analisi sul fatto che il settimanale dovesse rinnovarsi nell'ottica delle sfide con i nuovi media mi pare la risposta piu' logica alla mia domanda.

            Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

            *

            minz68
            Papero del Mistero

            • **
            • Post: 188
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Fumo di China su Topolino 3000
              Risposta #5: Venerdì 21 Giu 2013, 13:19:59
              Penso che l'età del direttore e la sua lunga carriera da un lato e i repentini cali di vendita di fine '70 (da un milione a 600.000 copie in pochi anni) abbiano comunque influito sulla scelta del passaggio di consegne: Gentilini rappresentava il passato (glorioso) e non era più in grado di affrontare il presente/futuro ricco di nuovi media concorrenti (tv private e videocassette in primis).

              I riferimenti sono nell'intervista Chendi nel librone. Lo scenario è plausibile, anche se non espresso direttamente in questa maniera.

              *

              Gladstone
              Diabolico Vendicatore

              • ****
              • Post: 1584
              • Edizione straordinaria! L'Eco del Mondo!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Fumo di China su Topolino 3000
                Risposta #6: Sabato 22 Giu 2013, 09:33:36
                "3000 Volte Topolino in tasca" di Marco Barlotti e, sempre dello stesso autore "I fumetti Disney e l'immaginario - come Topolino ha influenzato il linguaggio italiano"
                Ho letto i contributi del nostro esimio Barlotti, cui faccio i complimenti per la breve, ma intensa e sentita analisi del primo articolo!
                Anche il secondo è molto buono e incisivo, ma mancano due riferimenti alla satira secondo me fondamentali: il primo è ovviamente Berlusconi/Paperone, che dal dopo-Tangentopoli a oggi è stato ritratto innumerevoli volte in questo modo (dallo stesso Forattini, ma anche da Giannelli e molti altri), associazione abbastanza scontata e prevedibile, ma efficace come stereotipo. Ma forse l'accoppiamento disneyan-politico più geniale (insieme a quelli della Prima Repubblica citati nell'articolo) è stato il forattiniano Bossi/Pluto: personaggio ora alle dipendenze del "padrone", ora invece cane sciolto in tutti i sensi! :)
                « Ultima modifica: Sabato 22 Giu 2013, 09:34:25 da Gladstone »
                Homo viator

                Omnia tempus habent, et momentum suum cuique negotio sub caelo

                *

                Scrooge4
                Visir di Papatoa
                Moderatore

                • *****
                • Post: 2078
                • Barks The Best!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Fumo di China su Topolino 3000
                  Risposta #7: Giovedì 27 Giu 2013, 21:12:25
                  Ma si trova ancora? Io avevo rinunciato a cercarlo avendo visto che è del mese scorso...

                  Un grazie speciale a Gladstone che è corso in mio aiuto. :)
                  « Ultima modifica: Sabato 29 Giu 2013, 20:25:35 da scrooge4 »
                  Marco Travaglini


                  *

                  New_AMZ
                  Sapiente Ciminiano
                     (4)

                  • ******
                  • Post: 8061
                  • Nuove Argomentazioni Modificate Zootecnicamente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (4)
                    Re: Fumo di China su Topolino 3000
                    Risposta #8: Lunedì 9 Set 2013, 14:16:13
                    Dal numero 218 in edicola nei prossimi giorni inizio una piccola collaborazione con la testata recensendo una storia o un albo uscito nel mese precedente.
                    Ovviamente si inizia con "Topolino e il passaggio al Tor Korgat" uscita sul numero 3013 di Topolino.
                    Non sono obbligato a recensire sempre roba bella.
                    Ovviamente è una collaborazione che nasce dal fortunato appuntamento del giovedì del blog di Antonio Genna
                    Link spammoso :)

                    http://antoniogenna.com/category/fumetti/disney-in-edicola/
                    « Ultima modifica: Lunedì 9 Set 2013, 14:16:34 da New_AMZ »
                    "Una omnia di Scarpa è un po' come avere la discografia completa dei Beatles, o un "vocabolario" del fumetto Disney." - cit.

                    *

                    Cornelius Coot
                    Imperatore della Calidornia

                    • ******
                    • Post: 10548
                    • Mais dire Mais
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Fumo di China su Topolino 3000
                      Risposta #9: Mercoledì 23 Mar 2016, 20:13:23

                      Quale onore essere nella splendida copertina di Fumo di China! :D

                      Numero 248 molto disneyano anche negli articoli interni che coprono sei pagine: due per la mostra su Romano Scarpa al Wow, due per l'intervista a Casty e a Bonfatti per la loro ultima storia "Tutto questo accadrà ieri" (e infatti il titolo dell'articolo è "Tutto questo è accaduto... oggi") e altre due per i vent'anni di PK.

                      http://www.lospaziobianco.it/176558-fumo-china-248-edicola-fumetteria/



                      « Ultima modifica: Giovedì 24 Mar 2016, 11:49:23 da leo_63 »

                       

                      Dati personali, cookies e GDPR

                      Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                      Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                      Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.