Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |

Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Max
Cugino di Alf
   (2)

  • ****
  • Post: 1082
  • Appassionato Disney
    • Offline
    • Mostra profilo
   (2)
    La recente riproposta in edicola in forma semianastatica della testata "I Gialli di Topolino" ci ha fatto immaginare quali altre testate potrebbe valere la pena di riproporre. Ma io avrei un'altro interrogativo: perché non riprendere testate storiche come I Maestri Disney e Zio Paperone da dove si erano fermate, anziché sostituirle con dei surrogati che difficilmente potranno ricalcarne i fasti? E quali testate si presterebbero di più ad un recupero? Per me sarebbe fattibilissima una ripresa delle due testate suddette, se non consideriamo la scarsa voglia di tradurre storie estere, che penalizzerebbe una ripresa di Zio Paperone, e la decisione di eliminare il bianco e nero, che condizionerebbe una continuazione dei Maestri Disney.

      Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
      Risposta #1: Venerdì 28 Lug 2017, 17:04:28
      Io riprenderei in mano testate come Albi di Topolino e GM Giovani Marmotte

      *

      TopoPaper
      Brutopiano
         (1)

      • *
      • Post: 61
      • Esordiente
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
        Risposta #2: Domenica 30 Lug 2017, 10:13:54
        GM Giovani Marmotte e Paper Fantasy sarebbero due belle riprese.
        Soprattutto Paper Fantasy allargato anche ai topi sarebbe perfetto, visto il tipo di storie inedite così lunghe che vengono prodotte oggi.

        *

        Pap
        Ombronauta
           (1)

        • ****
        • Post: 836
        • Uack!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
          Risposta #3: Domenica 30 Lug 2017, 11:13:34
          Io prenderei in mano le GM Giovani Marmotte,gli altri albi ormai sono stati sostituiti con altre testate

          *

          Max
          Cugino di Alf
             (1)

          • ****
          • Post: 1082
          • Appassionato Disney
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
            Risposta #4: Domenica 30 Lug 2017, 12:26:34
            Sostituiti fino a un certo punto, a parte Tesori Made in Italy che ricalca i numeri de I Maestri dedicati ad autori italiani.

            *

            Bladestarr
            Giovane Marmotta
               (1)

            • **
            • Post: 159
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
              Risposta #5: Mercoledì 9 Ago 2017, 09:00:01
              Io riprenderei Tesori sia per il formato che per l'idea generale e porrei rimedio agli errori del passato.
              In libreria e fumetteria funzionerebbe.

              *

              MarioCX
              Cugino di Alf
                 (2)

              • ****
              • Post: 1351
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (2)
                Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                Risposta #6: Domenica 13 Ago 2017, 22:25:11
                Una mia vecchia fissa è la ristampa semi-anastatica dell'intera collana dei CWD prima serie.
                In edizione tutta a colori e di formato maggiorato, nel formato dell'opera omnia di Scarpa per capirci.
                ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                *

                Max
                Cugino di Alf
                   (1)

                • ****
                • Post: 1082
                • Appassionato Disney
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                  Risposta #7: Lunedì 14 Ago 2017, 10:13:18
                  Una mia vecchia fissa è la ristampa semi-anastatica dell'intera collana dei CWD prima serie.
                  In edizione tutta a colori e di formato maggiorato, nel formato dell'opera omnia di Scarpa per capirci.
                   

                  Potrebbe essere un'ottima idea per una collana vintage, anche se si tratta di storie perlopiù ristampatissime.

                  *

                  MarioCX
                  Cugino di Alf
                     (1)

                  • ****
                  • Post: 1351
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                    Risposta #8: Lunedì 14 Ago 2017, 20:33:11

                    Potrebbe essere un'ottima idea per una collana vintage, anche se si tratta di storie perlopiù ristampatissime.

                    Non sempre.
                    Pensa a "Paperino e il lavoro proficuo", storia molto cruda e forse per questo motivo riproposta solo due volte in cinquant'anni.
                    Oppure alla bella ciminiana "Zio Paperone e le trombe di Eustachio", poco ristampata rispetto ad altre di Cimino.

                    In ogni caso sarebbero volumi con tutte storie eccellenti raccolte insieme, anziché come nelle ristampe più recenti delle stesse tipicamente in mezzo a riempitivi americani dimenticabili.
                    « Ultima modifica: Lunedì 14 Ago 2017, 20:33:48 da MarioCX »
                    ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                    *

                    Paper Bat 82
                    Sceriffo di Valmitraglia
                       (2)

                    • ***
                    • Post: 360
                    • Perso nella foresta nera (Gordon Jim)
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                      • La Palude di Mo-Hi-La
                       (2)
                      Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                      Risposta #9: Martedì 15 Ago 2017, 12:15:55
                      Purtroppo non lo faranno mai per una semplice questione di appeal.

                      Non puoi lanciare in edicola o in fumetteria una testata che parta già dal numero 345* o 1234* o ancora solo 67*.
                      Tu che sei un appassionato già sai di cosa si tratta, hai il numero precedente in casa, e corri subito in edicola.

                      Ma per gli altri... ? Per i nuovi fans,..? Non va bene.

                      Pensi che chi oggi ha 8, 10 anni conosca testate come Maestri Disney o Zio Paperone ?

                      Al massimo conoscono la diciottesima ristampa di Dragonball.
                      E la tredicesima ristampa di One Piece.
                      Che ad ogni ciclo ricominciano da uno, con qualcosa di diverso rispetto alla edizione precedente. I modo da essere belle esposte in vetrina.

                      Le grandi cose partono in sordina invece, magari da diversi numeri 0. (0a, 0b, 0c) E poi sfondano.
                      « Ultima modifica: Martedì 15 Ago 2017, 12:17:05 da Danilo1982 »
                      La vita è un sogno in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

                      https://paludedidarkwood.blogspot.it/

                      *

                      Max
                      Cugino di Alf
                         (1)

                      • ****
                      • Post: 1082
                      • Appassionato Disney
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                        Risposta #10: Martedì 15 Ago 2017, 12:30:42
                        Purtroppo non lo faranno mai per una semplice questione di appeal.

                        Non puoi lanciare in edicola o in fumetteria una testata che parta già dal numero 345* o 1234* o ancora solo 67*.
                        Tu che sei un appassionato già sai di cosa si tratta, hai il numero precedente in casa, e corri subito in edicola.

                        Ma per gli altri... ? Per i nuovi fans,..? Non va bene.

                        Pensi che chi oggi ha 8, 10 anni conosca testate come Maestri Disney o Zio Paperone ?

                        Al massimo conoscono la diciottesima ristampa di Dragonball.
                        E la tredicesima ristampa di One Piece.
                        Che ad ogni ciclo ricominciano da uno, con qualcosa di diverso rispetto alla edizione precedente. I modo da essere belle esposte in vetrina.

                        Le grandi cose partono in sordina invece, magari da diversi numeri 0. (0a, 0b, 0c) E poi sfondano.

                        Si potrebbe anche ripartire da 1.

                        *

                        Max
                        Cugino di Alf

                        • ****
                        • Post: 1082
                        • Appassionato Disney
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                          Risposta #11: Martedì 15 Ago 2017, 12:37:28

                          Non sempre.
                          Pensa a "Paperino e il lavoro proficuo", storia molto cruda e forse per questo motivo riproposta solo due volte in cinquant'anni.
                          Oppure alla bella ciminiana "Zio Paperone e le trombe di Eustachio", poco ristampata rispetto ad altre di Cimino.

                          In ogni caso sarebbero volumi con tutte storie eccellenti raccolte insieme, anziché come nelle ristampe più recenti delle stesse tipicamente in mezzo a riempitivi americani dimenticabili.

                          Infatti ho scritto "perlopiù"  :)
                          Le storie pochissimo ristampate sono interessanti, ma quelle di maggiore qualità (es. Inferno di Topolino, classici di Scarpa) sono ristampatissime e ormai (credo) arcinote. Hai parlato di grande formato, ma le copertine? Quelle dei CWD prima serie mi sembrano decisamente poco attuali, a meno che non si voglia dare una connotazione prettamente vintage alla collana, qualcosa di semianastatico.

                            Re: Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                            Risposta #12: Martedì 15 Ago 2017, 22:37:20
                            ...ma le copertine? Quelle dei CWD prima serie mi sembrano decisamente poco attuali, a meno che non si voglia dare una connotazione prettamente vintage alla collana, qualcosa di semianastatico.

                            Proprio così.
                            D'altronde la Bonelli quando ristampa le sue serie mica utilizza copertine "nuove".
                            Lo scopo sarebbe proprio quello di proporre una pubblicazione di ristampa cronologica di una serie del passato, come fa la Bonelli.
                            Sarebbe l'intera operazione ad essere "interessante", non tanto le storie in se che, come dici, negli anni hanno goduto di parecchie altre riedizioni nelle testate più varie...nessuna delle quali però della qualità complessiva dei vecchi Classici.
                            « Ultima modifica: Martedì 15 Ago 2017, 22:40:38 da MarioCX »
                            ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                              Re:Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                              Risposta #13: Giovedì 19 Ott 2017, 20:10:02
                              Sarei il primo a comprare un prodotto del genere, ma la vedo dura.
                              Panini Disney non è Bonelli, come non sono paragonabili i rispettivi acquirenti medi: in Disney una roba del genere avrebbe scarsissimo appeal nei lettori "giovani", quelli che Panini cerca di arpionare proponendo Sio tanto per intenderci, e la fetta di mercato interessata ad una sorta di ristampa semi-anastatica della prima serie dei classici sarebbe ben ristretta: per lo più vecchi lettori appassionati, ma escludendo quelli che nel tempo si son completati la collezione dei numeri originali (che comunque è impegnativa, questo va detto). Mah, mi piacerebbe ma non ci spero.

                              Sul discorso del riprendere le testate dove si erano interrotte, mi pare di tutta evidenza che Panini stia percorrendo una strada alternativa, quella della proposizione di testate nuove che più o meno ripercorrono le orme di testate analoghe del passato, la riproposizione "tale&quale" dei Gialli di Topolino ad oggi è un'operazione unica nel suo genere.
                              In ogni caso, anche volendo riprendere testate che ad oggi non hanno cloni, si pone inesorabilmente il problema segnalato da Paper Bat 82: far uscire nuovi numeri con numerazione non da zero sarebbe un autogol pazzesco, oltre a risultare chiaramente un'operazione rivolta principalmente (se non esclusivamente) a chi possedeva, o quantomeno conosceva, le vecchie serie... non esiste una roba del genere!
                              Giusto per fare un esempio che può rendere l'idea: i Gialli di Topolino lo stanno riprendendo da zero, alcuni ipotizzavano (tra cui il sottoscritto) una eventuale continuazione, ma pare che la cosa sia fuori discussione, eppure la testata la stanno ristampando da zero (dunque facendola conoscere) ed in base alle vendite potrebbero valutare la convenienza economica della prosecuzione, insomma le condizioni ideali... ma vedrete che non accadrà nulla.
                              Tritumbani fritti!

                                Re:Riprendere testate chiuse da dove si erano interrotte
                                Risposta #14: Sabato 21 Ott 2017, 01:56:13
                                Io riprenderei una testata femminile come Minnie & Company... Sinceramente a me l'idea di avere quasi sempre storie inedite e nuove e se anche erano ristampe non erano le classiche e solite storie trite e ritrite... C'erano solo personaggi femminili spesso troppo marginali e non mi dispiaceva... Erano caratterizzate molto di più le donne che spesso entrano nel dimenticatoio... C'erano molte storie di Clarabella, avevano ripescato Melodie e se non erano c'era anche una specie di nuovo personaggio topolinese spesso ricorrente che aveva le sembianze di una maga/zingara... Insomma, se uscisse, sarei il primo a prenderlo!

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.