Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Mai come ora si sente il bisogno di una sacrosanta libertà intellettuale.....

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Ho appena trovato il video che mi riprende poco prima del commento di Luciochef e negli istanti successivi (il clic sull'immagine riporta a youtube):



    Citazione
    è proprio vero: non c'è gloria per i (mod) artisti


    STARRING
    Kuzco: tutti quanti
    Pacha: Paolo
    Cuoco: Gumi
    Kronk: Luciochef
    (la cosa che lo rende veritiero è che è perfettamente credibile che Luciochef si metta poi a cucinare :P)
    « Ultima modifica: Martedì 26 Giu 2018, 11:41:17 da Gumi »

      Partendo dal presupposto che "Le follie dell'Imperatore" è uno dei miei cartoni preferiti (la prova la si può andare a ricercare nel sondaggio sui classici in cui sono stato tra i pochi a votarlo... :'() devo dire che l'esempio è piuttosto calzante.
      L'unica cosa che non potrebbe rispecchiare la realtà è il fatto che Kronk (io) possa prendere al volo il tuo posto.
      Non sono così masochista e poi (nonostante la mia "sublime e immensa arte"  ::)) ....non saprei fare una bistecca scolpita a forma di trota  ;D !
      Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

        Re:62a Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia 18-05-2019
        Risposta #62: Giovedì 23 Mag 2019, 10:21:46
        Sto leggendo avidamente tutti i resoconti di questo ennesimo raduno paperseriano a Reggio Emilia e, come sempre, provo una incommensurabile invidia (specifico chiaramente di quella sana, senza sentimenti negativi....).
        Tutto e' andato al meglio, compresa la sorpresa al fondatore, e di questo si può solo essere felici.
        Quindi non voglio minimamente turbare il senso di entusiasmo che pervade tutti, ma mi sembra il caso di dare il via ad un dibattito interno....
        I forum sono per antonomasia un insieme di persone che si riuniscono in un luogo virtuale per dare vita alle più svariate discussioni. Lo scopo e' proprio quello di confrontarsi e di portare a conoscenza di tutti gli altri componenti le proprie idee.
        Questo messaggio lo avrei potuto scrivere in altre sedi ma mi sembra più corretto e funzionale farlo qui, in piena "luce" e visibile a tutti. Questo perché, a mio modo di vedere (che non e' per nulla quello giusto a prescindere....), in un luogo di ritrovo e svago (come in tutti gli altri luoghi in cui ci sono due o più persone) gli eventuali problemi vanno affrontati e discussi. A nulla serve sottacerli o nasconderli sotto il tappeto come si fa con la polvere.
        E soprattutto lo faccio qui perché credo di avere la certezza che questo spazio sia letto e visto dalla maggioranza degli utenti, soprattutto quelli "storici".
        Comincio col dire che il contenuto del mio messaggio non tende a colpevolizzare nessuno. Non ho la minima intenzione di sindacare sul come ogni utente crede sia lecito impiegare il proprio tempo. Non mi arrogo la facoltà di decidere cosa sia giusto e cosa sia sbagliato. Sono semplicemente un insieme di riflessioni che "avrebbero" la utopistica funzione di smuovere le acque stagnanti che attanagliano il forum....
        Ogni persona che prende parte ai raduni dice di vivere esperienze forti, di incontrare nuovamente amici conosciuti grazie a questo forum. Quindi tutti ci tengono (direi giustamente) a osannare il forum, coloro che lo hanno creato e la sua funzione anche sociale e associativa.
        Ma la mia domanda e' : " Come si può essere grati ad un qualcosa, essere felici della sua creazione e della sua crescita in alcuni sporadici giorni quando poi per tutto il restante anno non ci si prodiga affinché quella creatura possa progredire al meglio e non implodere in se stessa ? "
        Questa domanda e questo appunto non e' rivolto a nessuno in particolare, ma allo stesso tempo a tutti. Me per primo.
        La discussione secondo la quale i forum in generale stanno subendo dei grossi contraccolpi dopo l'avvento dei social media e' stata portata avanti più volte ed e' una verità inconfutabile.
        Ma detto ciò, cosa fa ognuno di noi su questo forum per combattere questa crisi ?
        Ci beiamo e ci glorifichiamo in modo autonomo e autoreferenziale in occasione degli incontri ma poi realmente, in modo quotidiano, cosa facciamo per non far sprofondare nel baratro questo forum ?
        So benissimo che ognuno di noi ha una vita reale, centomila impegni che occupano il nostro tempo, delle famiglie a cui badare e a cui dare attenzione e tante tante altre motivazioni valide.
        Ma ci rendiamo conto che siamo migliaia di utenti ? Sicuramente molti non sono mai stati attivi neanche per un giorno, altri hanno iniziato e poi lasciato subito dopo. Ma credo che almeno in 700-800 saremo "vivi" forumisticamente parlando, no ?
        Invece ultimamente il forum si basa sulle discussioni portate avanti da 40-50 integerrimi utenti. Purtroppo anche io, devo ammettere per primo le mie colpe, mi sono fatto coinvolgere dal torpore generale.
        Tantissimi utenti, lo so per certo, si prodigano quotidianamente in attività accessorie al forum. Curano i social, organizzano raduni, supervisionano le opere cartacee, gestiscono l'attività dell'Associazione e tanto altro ancora.
        Ma penso che nessuno di noi debba dimenticare che come tutto sia nato da un Topo in Disney, qui tutto e' nato intorno al forum ed alla mente creativa di Paolo.
        Allora perché ognuno di noi non sente il DOVERE di partecipare attivamente e di far prosperare questo forum ?
        Per fare questo non serve intervenire ogni 10 minuti oppure ogni giorno, ma dare il proprio apporto critico in alcune discussioni. Perché altrimenti anche gli utenti più volenterosi e presenti ad un certo punto, in assenza di un degno scambio di idee, tendono a "spegnersi"....
        Credo che ognuno di noi debba sentire il dovere di partecipare più attivamente al forum. Capisco che i Social (che sia Whattsapp, Facebook, Instagram, ecc) siano di più immediato utilizzo. Capisco pure che scrivere pensieri su questi mezzi di comunicazione sia più' semplice e che si debba utilizzare un linguaggio ed un atteggiamento meno "ufficiale". Ma questo non ci dispensa dal prodigarci affinché si possa avere una nuova "rinascita" sociale del forum.
        Altrimenti tutti i bei discorsi che facciamo, il lavoro portato avanti per rendere più "ruffiana" ed appetibile (anche visivamente) la grafica del forum, la volontà di coinvolgere ed accogliere nuovi utenti sara' solo fine a se stessa.
        E questi sforzi da compiere per risalire la china credo che debbano necessariamente cadere sulle "spalle" degli utenti storici. Ognuno deve e dovrà sentire ( a mio modo di vedere) la voglia ed il forte senso di responsabilità in questa cosa.
        Partecipando più attivamente alla vita sociale del forum, postando commenti alle uscite in edicola (nonostante la politica "autodistruttiva" di Panini, non credo che nessuno acquisti più nulla....), creando da zero nuovi argomenti di discussione che possano coinvolgere quante più persone possibili, ecc....
        Anche perché non vivendo attivamente i raduni alcune volte, durante l'anno, penso che taluni utenti siano ormai lontani dal forum in modo definitivo e da tempo. Invece poi dalle foto, dai resoconti e da altri indizi si capisce che sono invece ben presenti ed addentrati al gruppo.
        Altrimenti potremo bearci all'infinito in queste occasioni di ritrovo ma non ci staremo accorgendo che man mano ci stiamo facendo spegnere il cerino in mano......
        Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

        *

        camera_nøve
        Ombronauta
           (17)

        • ****
        • Post: 929
        • Un Pker nostalgico..
          • Offline
          • Mostra profilo
           (17)
          Caro Lucio quasi un anno dopo torno a risponderti sulla questione, in questo caso sia come "utente storico" che come consigliere dell'Associazione Papersera.

          Dunque, in primis mi duole farti notare che "sporcare" il bel topic sui resoconti di Reggio Emilia non è stata una mossa saggia perché inconsapevolmente dovresti sapere che il tuo messaggio (noto ora giustamente spostato) potrebbe portare alla deriva la discussione, seppellendo in maniera definitiva tutto ciò di bello scritto dagli altri utenti in precedenza.

          Tornando al tuo malumore sull'abbandono del forum da parte degli utenti, sarò abbastanza schietto e sincero: in primis non siamo più nel 2003 bensì a metà 2019, sono passati 16 anni "tecnologici" oltre che di vita reale, come si evolvono i mezzi di comunicazione la gente mette su famiglia, cambia interessi e si è impigrita.
          Nonostante tutta questa evoluzione il forum è ancora in piedi, vivo e vegeto, anche se sia diventato ormai un mezzo di comunicazione obsoleto per questo tipo di argomenti, soprattutto per la presenza di piattaforme attuali, di moda, più comode, semplici da usare ed immediate.

          Hai detto giustamente che ci sono persone sotto coperta addette alla gestione dei social, eventi sul territorio, promozione ecc ecc, ti sembra poco? Tutto questo sempre nel poco tempo libero, tra una pausa e l'altra di lavoro, alla sera dopo cena con il cuscino che ci chiama in lontananza, ma comunque cercano di portare a termine i loro piccoli compiti per il Papersera. Il tutto sempre volontariamente e gratuitamente.

          Ti pare poco nel giro di cinque mesi aver prodotto due Quaderni ed un Librone di 350 pagine? Hai idea delle ore di lavoro impiegate?

          In tutto questo leggere certe cose non è piacevole, seppur da parte tua ci sia buona fede, ma tempo per il forum effettivamente viene proprio a mancare. Inoltre per poter commentare un'uscita da edicola o fumetteria viene sempre più difficile "stare sul pezzo", nel mio caso ho ancora da leggere albi risalenti a 3-4 mesi fa, perciò si perde anche il gusto di andare a commentare dopo tutto questo tempo.

          Inoltre, aggiungo, la qualità di molte discussioni è talmente bassa che mi viene il latte alle ginocchia ad intervenire o a volte anche solo a leggere fino alla conclusione.

          Spesso il forum è stato oggetto di azioni negative che hanno messo in cattiva luce il nome del Papersera, a causa di persone a cui del Papersera non frega un'emerita cippa e la nostra missione è quella di dimostrare chi siamo veramente. Come lo è stato a Reggio questo sabato!

          Invito tutti gli utenti a palesarsi dal vivo alle fiere, raduni o anche solo per prendere un caffè e conoscersi offline. Deve essere questo lo spirito della community, non rintanarsi dietro ad uno schermo ed un nickname.

          Un'ultima cosa che spero ti/vi faccia riflettere: esclusi gli ospiti a pranzo sabato eravamo 50 utenti del forum, di cui il 90-95% che non scrivono quasi più ma che non mancano ad accorrere a festeggiare tutti assieme il premiato. Com'è possibile?

          Non scambierei questa cosa per nulla al mondo.

          Il Papersera è più vivo che mai, poco importa dove. Il forum è solo una delle sue tante branche.
          "Anche io una volta ero curioso..."

          Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


          @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

            Guarda Fabio
            Ed io ti/vi rispondo allo stesso modo dopo un anno.
            Anzi no.....
            Viste le vostre idee in merito (e le polliciate che supportano tali idee manifestate da te nel post) non ho altro da aggiungere.
            Siete voi i "custodi" della cosa e saprete voi quale sia la strada migliore da intraprendere.....
            Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

            *

            micchi
            Evroniano
               (2)

            • **
            • Post: 107
            • W questo FORUM!!!
              • Offline
              • Mostra profilo
               (2)
              Re:62a Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia 18-05-2019
              Risposta #65: Giovedì 23 Mag 2019, 14:54:59
              I forum sono per antonomasia un insieme di persone che si riuniscono in un luogo virtuale per dare vita alle più svariate discussioni. Lo scopo e' proprio quello di confrontarsi e di portare a conoscenza di tutti gli altri componenti le proprie idee.
              Mi perdonerai se ho lasciato solo una minima parte del tuo intervento, ma tanto si può recuperare facilmente  ;) e mi serviva solo come 'aggancio'...

              Dunque, nonostante il risibile numero dei miei post (e la stragrande maggioranza l'ho scritta in occasione degli incontri a Reggio  8) ) rispondo non perché mi senta parte in causa, ma per cercare di offrire il mio punto di vista su una considerazione che è inoppugnabile ed altrettanto ineludibile, secondo me.

              In pratica -e molto banalmente- per me la mancata partecipazione alle 'discussioni' è semplicemente fisiologica e, come tutte le cose 'vive', ha un suo ciclo: così anche i forum, dopo la nascita hanno una prima crescita impetuosa a cui segue una fase di assestamento prima di raggiungere un equilibrio con qualche impennata qua e là.

              Se all'inizio c'era ancora tutto da scoprire ed ognuno aveva da esporre il proprio punto di vista o la propria scoperta, col passare del tempo è sempre più difficile trovare argomenti 'nuovi' e coinvolgenti. Ed anche quando vengono riproposti da utenti appena arrivati, come si fa a partecipare per ripetere nuovamente quanto già scritto?  ;)

              E' vero che sono usati altri 'canali alternativi' ma -anche qui secondo me  :D - sono -appunto- alternativi, nel senso che sono utilizzati con finalità diverse dal forum che anch'io intendo come 'luogo di discussione'. Non sono loro la causa principale.

              Purtroppo credo che stiamo proprio vivendo l'ultima fase e, a meno di qualche novità interessante (personalmente sono curioso di scoprire come saranno accolti i nuovi prodotti, perché la nuova direzione -in tutti i sensi  ;D- , per il momento, mi trova pienamente d'accordo  ;) )  il forum ormai è questo, ma resta comunque un punto di riferimento per chiunque voglia approfondire (magari dopo aver letto i vecchi post  :) ) o condividere la propria passione per il fumetto (...e gadget  ;) ) dell'universo disneyano.

              Ciao!

              Nicola

              P.S. Nel frattempo che portavo a termine questo mio intervento (chiaro perché intervengo così raramente?  ;) ha scritto già camera_nøve confutando in parte le mie osservazioni...  :D
              « Ultima modifica: Giovedì 23 Mag 2019, 18:18:50 da micchi »

                Sostanzialmente micchi e cameranove hanno già detto tutto quello che c'era da dire.
                Mi limito ad aggiungere che il forum, inteso come strumento di comunicazione su Internet, ha finito da tempo i suoi giorni di gloria a discapito dei social e non potrà mai e poi mai recuperare terreno, inutile parlare di fantomatici interventi per riportarlo in auge. Non succederà, mai, punto. I forum sono nicchia.
                Entrando nello specifico, ciò a cui questo forum è dedicato onestamente non può avere spunti di riflessione o discussione infiniti (del resto cosa li ha? Nemmeno argomenti come il calcio o la politica) quindi è evidente che a un certo punto la vena si esaurisca.
                Permettimi poi una piccola nota polemica, lucio: tu per primo ammetti di partecipare poco alle discussioni sulle storie, sui personaggi, sulle caratteristiche del fumetto Disney. Ebbene, visto che è effettivamente così, prima di lanciare questo "appello" di cui riconosco le ottime intenzioni e in parte condivido la finalità, non dovresti
                iniziare a dare tu l'esempio, invece di incaricare dell' "onere" gli utenti storici, che poi giustamente possono anche risentirsi  per essere quasi colpevolizzati, sebbene sappia e sappiamo tutti benissimo non fosse tua intenzione? Ho voluto essere più schietto possibile, non mi piace parlare per metafore, spero tu non te la prenda.
                Naturalmente questo vale anche per me e per tutti gli utenti del forum, a prescindere da quanti post abbiano o da quanto tempo siano iscritti, due criteri che per me lasciano il tempo che trovano.
                Io penso che il forum del Papersera debba contare più sulla qualità che sulla quantità di utenti e discussioni, anche perchè quando tempo fa andai a leggere quello che si scriveva qui nei cosiddetti anni d'oro del forum, non è che ci trovassi sempre l'oro eh, c'erano anche stupidaggini terribili, mentre fortunatamente per quanto riguarda l'attualità non posso dire altrettanto.

                « Ultima modifica: Giovedì 23 Mag 2019, 17:21:05 da Vincenzo »
                If you can dream it, you can do it.

                *

                Luxor
                Dittatore di Saturno
                   (3)

                • *****
                • Post: 3520
                • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (3)
                  Luciano, capisco benissimo cosa provi, io mi sono iscritto da pochi anni e rimpiango moltissime cose. Se avessi scoperto prima il forum avrei partecipato alla fase dove si scriveva di più, dove si cazzeggiava di più con scherzi e fotomontaggi, avrei giocato con le figurine virtuali, avrei conosciuto sicuramente tanti utenti in più che nel frattempo non sono più attivi qui, avrei partecipato ad eventi come la cena di Rapallo con Don Rosa e via dicendo.

                  Però sai cosa ho scoperto in questi anni? Che a parte la famosa cena, che chissà se prima o poi verrà replicata, tutto il resto si riesce a fare benissimo, soprattutto quando si hanno le occasioni per vedersi dal vivo.

                  Reggio è stata solo l'ulteriore riprova di ciò che dico, ho conosciuto persone che sono sparite dal radar del forum e con quelle che posso reputare già amici abbiamo parlato e scherzato per tutto il tempo mentre altri ancora si scambiavano le figurine di Topolino in un'atmosfera giocosa, come se fossimo alle elementari.

                  Queste rimpatriate e il clima che le circonda sono la prova più evidente di come il Papersera sia vivo e vitale, e non tutte le community possono vantare una simile longevità e rapporti così stretti tra i suoi partecipanti.

                  Che il forum sia meno attivo di un tempo ci sta, è fisiologico, vuoi per la mancanza di argomenti originali, vuoi perchè l'evoluzione tecnologica non risparmia nessuno e ora a farla da padrone sono le chat e i social, e in tal senso è straordinario che questo forum sia comunque ancora molto partecipato, ma stando dietro le quinte ti posso assicurare che lo zoccolo duro e storico non ha mai abbandonato il Papersera, semplicemente porta avanti il suo nome ed i suoi progetti sfruttando altri canali e piattaforme più facilmente fruibili, sacrificando tempo ed energie per amore di questa community.

                  Il forum, per quello che mi riguarda, è e resterà sempre un punto di riferimento per chiunque voglia apprendere e conoscere il mondo Disney, per chi desidera restare sempre aggiornato grazie alle recensioni ed a tutti i topic che vengono aperti sulle nuove uscite e, soprattutto, un ritrovo per tutti coloro che decidono di condividere la passione per il fumetto Disney e conoscere persone legate dalla stessa passione, ma per apprezzare appieno il Papersera e tutto ciò che offre occorre viverlo a 360 gradi, specialmente con i raduni e gli incontri  :)
                  « Ultima modifica: Giovedì 23 Mag 2019, 19:07:56 da Luxor »
                  The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                    Su molte cose sono d'accordo con Lucio, sebbene io per primo debba fare ammenda, essendo ormai inattivo da molti anni. Per altri versi riconosco che anche coloro che gli hanno risposto, abbiano detto cose sacrosante.
                    Devo dire però, e mi si perdoni la sincerità, che leggere il messaggio di Camera Nove e le polliciate che ha ricevuto mi hanno talmente indispettito, che sono stato tentato (solo tentato eh, una reazione "a caldo" diciamo così), di cancellarmi dal forum.
                    So bene che sarebbe stata una cosa quasi inutile, e che anche il suo messaggio contiene molte verità inoppugnabili. La questione è che il mio affetto per questo forum, la consapevolezza di ciò che è stato per la comunità degli amanti del fumetto Disney, e il ricordo di ciò che ha rappresentato per me come per molti altri utenti storici,hanno fatto sì che che la sufficienza e la mancanza di delicatezza riservate al forum nel messaggio di Camera Nove, mi abbiano fatto notevolmente incazzare e profondamente amareggiato.

                    In parte sicuramente anche perché so che ha ragione, che anche io sono colpevole di questa deriva (che mi sembra di capire non è più vista come una cosa negativa, e ok), e che non sono in grado di fare nulla per arginarla.
                    A tutto questo sono ormai rassegnato da tempo: ma per favore, non dimentichiamo il rispetto e la riconoscenza che dobbiamo a questo forum. E anche se io fossi rimasto l'unico a provare tali sentimenti per esso, pregherei lo stesso tutti voi di usare un altro tono in futuro nel parlarne.
                    Grazie!  SmMickey
                    W la Disney e Dumas!
                    EFFEGGI

                    *

                    McDuck
                    Cugino di Alf
                       (4)

                    • ****
                    • Post: 1398
                    • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (4)
                      So bene che sarebbe stata una cosa quasi inutile, e che anche il suo messaggio contiene molte verità inoppugnabili. La questione è che il mio affetto per questo forum, la consapevolezza di ciò che è stato per la comunità degli amanti del fumetto Disney, e il ricordo di ciò che ha rappresentato per me come per molti altri utenti storici,hanno fatto sì che che la sufficienza e la mancanza di delicatezza riservate al forum nel messaggio di Camera Nove, mi abbiano fatto notevolmente incazzare e profondamente amareggiato.

                      Eppure parli al passato.
                      Quello che Fabio voleva dire è che il forum, come mezzo di comunicazione, è stato affiancato e in parte soppiantato da altri media. Questo non cancella minimamente l'affetto che tutti noi nutriamo per il forum e per ciò che ha rappresentato nelle nostre vite. Tuttavia bisogna, con onestà intellettuale, ammettere che il mezzo in questione è, perlopiù, obsoleto. Non si tratta di rinnegare o sminuirne l'importanza, quanto piuttosto di prendere coscienza che il Papersera è oggi una realtà molto più ampia di questo forum: è una comunità che vive e prospera anche e soprattutto in altri lidi.

                      *

                      Gingerin_Rogers
                      Diabolico Vendicatore
                         (8)

                      • ****
                      • Post: 1661
                      • Lurkatrice sfegatata
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (8)
                        Perché l'obiettività e la franchezza debbano poi essere sempre incolpate di indelicatezza è un mistero dei tempi moderni!

                          Rispondo a fine giornata perché sapevo che ci sarebbero stati ulteriori interventi e quindi non mi andava di controbattere in continuazione.
                          Anzi lo farò in questa sola occasione per rispetto di coloro che hanno esposto i propri pensieri e poi mi ritirerò in doveroso silenzio sull'argomento. Che avrà annoiato qualcuno (ne vedo diversi), fatto girare le balle ad altri (ne vedo tanti) ed interessato pochi.
                          Sicuramente avrà assorbito del tempo mio che credevo potesse valere per una causa comune....

                          Dunque, in primis mi duole farti notare che "sporcare" il bel topic sui resoconti di Reggio Emilia non è stata una mossa saggia

                          Scusa se i miei "inquinanti" pensieri abbiano osato profanare un sacro territorio a pochi riservato.....
                          Giustamente (come da te sottolineato) è stato deciso che dovesse essere spostato in questo Topic che trattava tutt'altro argomento (per chi non lo ricordasse trattava della libertà di esprimere i propri pareri senza essere infleuzati da fonti esterne...), come per gridare in coro "Aridaglie"...


                          Hai detto giustamente che ci sono persone sotto coperta addette alla gestione dei social, eventi sul territorio, promozione ecc ecc, ti sembra poco?

                          Mi sembra che la descrizione fatta da me di tutte le attività compiute da chi sta dietro le quinte risponda da sola alle tua domanda.


                          Inoltre, aggiungo, la qualità di molte discussioni è talmente bassa che mi viene il latte alle ginocchia

                          Questa frase penso si commenti da sola.
                          E la sento ripetere spesso. Da tanti. Ma invece di meravigliarsi di tanta povertà di pensiero dall'alto del proprio scranno perché non ci si attiva per migliorare queste discussioni ?

                          Un'ultima cosa che spero ti/vi faccia riflettere: esclusi gli ospiti a pranzo sabato eravamo 50 utenti del forum, di cui il 90-95% che non scrivono quasi più ma che non mancano ad accorrere a festeggiare tutti assieme il premiato. Com'è possibile?

                          Questo domanda la faccio pure io. Com'è possibile ?
                          Può essere che si siano creati gruppi talmente solidi e granitici che permettono l'ingresso di nuove entità in modo difficoltoso ?
                          Perché su 6 pagine di Topic del raduno a Reggio Emilia si contano si e no 4 messaggi (quasi tutti di Kim o Gumi) per effettive notizie organizzative fornite agli interessati alla fiera ? Perché invece di organizzarsi con altri mezzi di comunicazione non lo si fa qui sul forum ?
                          O meglio perché non lo si fa anche qui ?
                          Dando così pochi elementi organizzativi ai nuovi iscritti come si pensa di aiutare coloro che in modo timido si volessero avvicinare a tutto ciò ?

                           
                          col passare del tempo è sempre più difficile trovare argomenti 'nuovi' e coinvolgenti

                          Micchi ti perdono sicuramente per aver tranciato il post.
                          Però mi permetto di fare altrettanto col tuo per rispondere a te e pure a Vincenzo che in un certo modo poneva la tua stessa idea.
                          Come è possibile che non ci siano argomenti "nuovi" ?
                          Il Topo settimanale va avanti o sto sognando ? Sforna oppure no 5-6 storie a settimana ?
                          Di argomenti accessori sul mondo del fumetto ne nascono a bizzeffe tutti i giorni.
                          Anni fa (e bada che io sono uno che odia quando si dice "Un tempo era tutto meglio...") una collana come la Don Rosa library avrebbe occupato pagine di commenti (anche perché ce la siamo menati per anni con sto fatto dell'omnia di Don Rosa che non arrivava mai...).
                          Quindi come vedi di argomenti ne esistono tanti e tanti altri ne nascono ogni giorno. È solo una scusante che ci diamo la mancanza di nuovi argomenti.

                          non dovresti
                          iniziare a dare tu l'esempio, invece di incaricare dell' "onere" gli utenti storici, che poi giustamente possono anche risentirsi  per essere quasi colpevolizzati, sebbene sappia e sappiamo tutti benissimo non fosse tua intenzione?

                          Infatti Vincenzo io mi sono posto come primo colpevole.
                          E non per discolparmi in parte ma ti posso dire che io sul forum ci sono presente tutti i giorni. Anche per fare semplicemente gli auguri al festeggiato di turno. E quando trovo un argomento che stimola e richiede un mio parere, intervengo con piacere. Ma se non "mettiamo in moto" le discussioni ci sarà sempre meno di cui parlare.
                          Io non ho mai colpevolizzato gli utenti storici, li ho solo invitati (al pari degli altri) a prendere parte attivamente alla causa. A curare una pianta che loro hanno fatto germogliare. A cercare, in ogni modo possibile, di non farla rinsecchire.

                          Io penso che il forum del Papersera debba contare più sulla qualità che sulla quantità di utenti e discussioni, anche perchè quando tempo fa andai a leggere quello che si scriveva qui nei cosiddetti anni d'oro del forum, non è che ci trovassi sempre l'oro

                          Tutti prima di diventare cigni sono stati anatroccoli. Il problema è che spesso si dimenticano di esserlo stati....
                          E spesso non perdonano ad altri gli stessi errori che loro per primi hanno commesso.

                          ma stando dietro le quinte ti posso assicurare che lo zoccolo duro e storico non ha mai abbandonato il Papersera

                          Luxor sai bene che questa è una verità che conosco e che posso toccare con mano anche io.
                          Come capisco benissimo che i raduni siano l'apoteosi dei rapporti. Ma come ben sai (perché spesso ci capiti pure tu) non a tutti è possibile partecipare. Vuoi per motivi di lavoro, vuoi per logistica, vuoi per motivi meramente economici.
                          Qui non si è mai messo in discussione l'apporto fantastico che in tanti danno al Papersera sotto varie forme. Si chiede (almeno io) semplicemente l'apporto di tutti per una rinascita delle presenze e delle discussioni.
                          Se è un argomento che sta a cuore a tutti, bene. Altrimenti me ne farò tranquillamente (forse no..) una ragione.
                          Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                            Lucio tu di dove sei? Non ho capito perché non partecipi ai raduni, conta Pacuvio che dalla Sicilia arriva a Reggio e Lucca (quando può :D ). Ovviamente non è una domanda provocatoria o irrispettosa, mancanza di tempo (lavoro?) o soldi necessari non li questionerei mai, ma è semplice curiosità, perchè da come scrivevi sembra che ti sia impedito per sempre di partecipare (: Quindi sono curioso!

                            Per il resto, non prendere come "litigio" questa cosa, Camera Nove ti ha risposto in maniera secca ma decisamente normale (e anche qui, incontralo dal vivo e leggerai ogni suo post in modo diverso, è un pezzo di pane :D )

                            Comunque: 1) Gli utenti più "nerd" Disney, in cui sicuramente mi metto, hanno vissuto un periodo d'oro, iniziato nel 2005, tò, fino al... 2015? Topolino 3000? Non voglio schematizzare un periodo, è giusto un esempio, comunque mettiamo quel decennio (io scrivo dal 2008 nel forum, i picchi toccati nel 2012). Abbiamo avuto omnie di autori, progetti impensabili, cene impensabili (Don Rosa), di tutto di più. Una vera rinascita Disney secondo me, a livello proprio collezionistico. Allo spegnersi di queste cose, gli utenti storici sicuramente restano ma di molte cose han... già detto? Quante volte si potrà aprire una discussione sulla Collana Chrikawa? :D Insomma, proprio a livello naturale, dopo quel grosso boom il forum si è riassestato, come un grosso mercato, dove un po' tutti gli storici la spesa l'han fatta :D Altri boom periodici ci saranno sicuro ma credo mai così grossi, ma è proprio una cosa fisiologica. Gli anni passano, diminuisce il tempo, ecc, come molti han già scritto. Manca di sicuro il ricambio, in un mondo dove meno giovani cercano il Topo... quindi magari succede che qualche utente iscrittosi magari anche già 5 anni fa (2014 in pieno boom PK che torna), possa percepire come repentina questa "discesa"... però questo spiega i motivi. Comunque nel suo piccolo vedo tutti scrivere ancora, fare quel che possono, il forum è ancora qui, aggiornato su ogni uscita :D

                            2) Gli eventi dal vivo sono TUTTO, sono il cuore, sin da quando (io non c'ero) si incontrò Romano Scarpa prima del suo ultimo viaggio. Da sempre vedo il forum come un approdo per conoscere gente vera, ti assicuro che ora che è una associazione il Papersera, e lo dico io che non sono fra gli attivi organizzatori del "reale", si prodiga tantissimo per fare quel che fa, premiare autori, contattarli... pranzare con Bertani, neo direttore e presentissimo al raduno ho visto. E c'è passione in ogni dialogo con le varie persone che incontro sempre. Che magari non scrivono praticamente mai.

                            3) Il forum ha un archivio, l'inducks, progetti che sono tutti consultabili e giganteschi, che resteranno imperituri (si spera!) che come tutti i progetti hanno avuto il loro boom (quei 10 anni secondo me) e che giustamente non sono morti ma sono decisamnte "compiuti" o comunque a buon punto, ma è normale il tutto "scemi". Poi chiaro, la scusa per collezionare e creare sempre nuovi progetti resta. Banalmente, arriverà il momento in cui il Premio papersera potrebbe... non esserci più? Ovviamente no, anzi è ancora lontano (anche qui spero) però le persone che ora ne sono il cuore (penso a Paolo) a una certa finiranno gli autori da premiare che conoscono bene, perchè magari col tempo non riescono più a stare così dietro alle nuove produzioni (o gli interessa poco, è chiaro a tutti come la Disney sia divisa in diverse ere, quest'ultima regala grandi cose ma è qualcosa di totalmente diverso dalle altre epoche). I social e altre zone fanno tanto, tra foto, post, dirette per chi non può essere in quel momento dal vivo! Ti dico che il papersera è uno dei forum più attivi che conosco, pensa te, altri sono sì morti davvero, è sintomatico dei forum...

                            4) Ribadisco, vieni ad un raduno, lo hai mai fatto? Va che sarebbe bellissimo poter chiacchierare con te dal vivo :D

                            Comunque, chiarisco, davvero nel forum c'è tanta attività. Penso a @Luxor , non saprei nemmeno dire se ci ho parlato chissà quanto, grazie a lui ho trovato gli albi che cercavo, anche grazie a Evose (altro con cui non ho mai interagito ma che mi ha venduto roba, fidandoci l'un laltro). Non è già una cosa bellissima? :D
                            « Ultima modifica: Venerdì 24 Mag 2019, 02:31:59 da UomoCheSapevaTroppo »

                              ciao Lucio, ho letto quanto hai scritto e ammetto che hai perfettamente ragione.,..io stesso ho fatto presente a più riprese che molte discussioni spostate altrove, QUI aiuterebbero a far rifiorire un forum che negli anni si è un pò spento.
                              Ecco, io stesso sono uno di quelli che fino a 2-3 anni fa scrivevo e interagivo parecchio ma bada bene...LE VIE ALTERNATIVE NULLA C'ENTRANO..:io scrivo meno perchè anagraficamente mi sono mutati gli impegni e gli interessi e ti posso garantire che come me ci sono parecchie persone che cmq. sia qui che ALTROVE si sentono pochissimo...
                              mi sembra un tantino romantico pensare che una persona che cominci a scrivere su un forum con insistenza a 20 anni poi vada avanti a oltranza..io stesso quando ho iniziato a interagire (dopo un paio di anni da lurkatore) trovavo vecchi post di utenti storici oramai desaparesidos...ma c'erano tanti utenti attivi..news amz, pacuvio per dirne un paio...poi la vita muta e anche le abitudini...
                              la cosa che è venuta a mancare è stato un certo ricambio che ora di fatto non c'e' piu'...questo probabilmente perchè il fumetto affascina sempre meno (da ragazzino le edicole erano stracolme di bambini, e ora???)e i pischelli credono che i forum sia una trasmissione tv.. ;D ;D ;D ;D
                              poi dopo ogni persona e' diversa, ma io se scrivevo tanto è perche' parallelamente mi incontravo "tanto"...ci sono stati un paio di anni che ogni 2-3 mesi ci si incontrava a Milano con alcuni o anche a bologna....ora la vita ha fatto il suo corso..e' come quando da bambini si andava a incontrare i nonni...da piccoli ci si andava spessissimo..poi via via fino alle occasioni speciali...e sabato è stata un'occasione speciale :-)

                              p.s.: Lucio, mi spiace davvero non averti incontrato a Napoli, spero capiterà una prossima volta. ciao


                                Un'ultima cosa che spero ti/vi faccia riflettere: esclusi gli ospiti a pranzo sabato eravamo 50 utenti del forum, di cui il 90-95% che non scrivono quasi più ma che non mancano ad accorrere a festeggiare tutti assieme il premiato. Com'è possibile?

                                Questo domanda la faccio pure io. Com'è possibile ?
                                Può essere che si siano creati gruppi talmente solidi e granitici che permettono l'ingresso di nuove entità in modo difficoltoso ?
                                Perché su 6 pagine di Topic del raduno a Reggio Emilia si contano si e no 4 messaggi (quasi tutti di Kim o Gumi) per effettive notizie organizzative fornite agli interessati alla fiera ? Perché invece di organizzarsi con altri mezzi di comunicazione non lo si fa qui sul forum ?
                                O meglio perché non lo si fa anche qui ?
                                Dando così pochi elementi organizzativi ai nuovi iscritti come si pensa di aiutare coloro che in modo timido si volessero avvicinare a tutto ciò ?


                                E, di grazia, cosa avresti voluto trovare? Le prenotazioni dei biglietti del treno? Se c'erano dei lati oscuri potevi chiedere, anche con messaggi privati, nessuno morde qua dentro... se voleva essere una cosa "per pochi intimi" non sarebbe stata messo l'annuncio, non ti pare? A me sembra che tu voglia incolpare altri delle tue carenze (di tempo, di soldi, di voglia o di che ne so... non devono essere necessariamente pubbliche).

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.