Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
2 | |
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |
Disney Noir 3 - Topalbano - Recensione di Topolino08

Altezza notevole, occhi penetranti, impermeabile; grosso naso a tartufo. Se dovessimo tracciare un identikit del commissario Topalbano non potremmo adoperare altri termini: un po’ per il setting grafico d’esordio, così caratteristico e a tempo stesso disneyano, un po’ per come il suo impatto ha avuto risonanza nell’immaginario di Topolinia. Nel tempo il baldo poliziotto di "Vigatta" si è elevato a personaggio universo: si è fatto carico di un microcosmo autonomo e ha interagito con Mickey soltanto per pura deformazione, demolendo ogni cliché ed evitando certi imbarazzanti "furti di professione" comunque possibili.
E i risultati, in questo terzo volume di Disney Noir, si vedono sin dall’inizio. Per realizzare La promessa del gatto, Francesco Artibani va ben oltre il semplice concetto di parodia e immerge Topolino in un contesto urbano maturo, dove le parole mafia e doppiogioco sono tuttora all’ordine del giorno. Una carta vincente, ma non certo l’unica: anche il ricco cast di aiutanti, cattivi e comparse briose facilita l’approccio, così come le matite di Giorgio Cavazzano e Giampaolo Soldati, e i colori di Mirka Andolfo. Il tratto di Cavazzano in particolar modo inquadra la bella isola del Mediterraneo come una terra sì martoriata dal crimine, ma sempre fieramente radicata alla tradizione, dalla quale è faticoso separarsi anche una volta giunti alla parola fine. E dev’essere così anche per Topalbano, chiamato ad agire in trasferta (e dove se non negli Stati Uniti?) nell’ideale e diametralmente opposto sequel, sempre opera di Artibani. Lo zio d’America è un’altra avventura valida, memorabile per la scelta di tematiche non proprio usuali ai canoni di liceità, come vizio del gioco e concussione. A voler ben guardare la sceneggiatura pecca un filino in arditezza: il tipico ritmo in crescendo viene stravolto da un finale affrettato e privo di spunti per la continuazione del ciclo, poi in seguito pubblicata, ma esclusa da quest’albo per mere cause di foliazione.
La sua estromissione lascia però spazio a un mondo narrativo molto simile che su parecchi fronti ne è stato il diretto precursore: MMMM. Nel caso di Estrelita è ancora una volta Artibani a trarre le fila della vicenda, imbastendo quello che forse è l’intrigo più ardito dei tre proposti, ma a tempo stesso il più effimero, risoltosi in poche vignette per mezzo di un colpo di scena che rivelare darebbe noie al lettore. Interessante da notare è la pubblicazione così ravvicinata delle due serie, seppur per piccoli frammenti; i punti in comune abbondano e il fine ultimo è il medesimo: ricondurre Topolino sul ring per fargli arguire i propri limiti, i propri errori e le proprie debolezze. Renderlo cattivo. E chissà che in futuro il magazine del mistero non ritorni a nuova vita, anche alla luce del successo di Topalbano.
E poi... che altro offre questo terzo numero di Disney Noir? Ampio spazio viene dato agli articoli a corredo delle storie, una buona presentazione di Estrelita e un lungo e ben curato editoriale sul genere giallo nel Bel Paese. Acquisto, insomma, caldamente consigliato: una gradevole antologia del Topo, dello stilema noir e di uno dei più grandi sceneggiatori che via via negli anni ha coniugato i due elementi.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (11)
Esegui il login per votare

Disney Noir

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gingerin_Rogers
Diabolico Vendicatore
   (1)

  • ****
  • Post: 1658
  • Lurkatrice sfegatata
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re:Disney Noir
    Risposta #15: Venerdì 6 Lug 2018, 07:39:00
    Per una "retrograda" come me, sembra interessante, viene ristampata un sacco di roba nuova che non ho... peccato per la ristampa di MMMM che porta via lo spazio per l'ultima di Topalbano! ;D

    *

    Luxor
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 3732
    • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Disney Noir
      Risposta #16: Venerdì 6 Lug 2018, 10:04:21
      Concordo con Gingerin, speravo di poter avere un volume con tutte le storie di Topalbano, pazienza.
      The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


      *

      luciochef
      Ombronauta
         (2)

      • ****
      • Post: 946
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re:Disney Noir
        Risposta #17: Venerdì 6 Lug 2018, 10:53:26
        Butto un'idea lì, sicuramente bizzarra ed opinabile...
        E se l'ultima storia di Topalbano non fosse compresa nell'albo per qualche sorta di imposizione dovuta al fatto che è da poco uscita sulla Superdeluxe e quindi si punti a vendere il più possibile quelle ? Diciamo una sorta di diritto di "esclusiva" a tempo da parte di Panini che per decadere debba arrivare ad una determinata data ?
        Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

        *

        PaulArrosto
        Allegro Castoro
           (1)

        • *
        • Post: 1
        • Esordiente
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Disney Noir
          Risposta #18: Venerdì 6 Lug 2018, 11:02:12
          Butto un'idea lì, sicuramente bizzarra ed opinabile...
          E se l'ultima storia di Topalbano non fosse compresa nell'albo per qualche sorta di imposizione dovuta al fatto che è da poco uscita sulla Superdeluxe e quindi si punti a vendere il più possibile quelle ? Diciamo una sorta di diritto di "esclusiva" a tempo da parte di Panini che per decadere debba arrivare ad una determinata data ?

          In realtà mi sembra la motivazione più sensata.

          *

          Garalla
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 3590
          • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
            • Offline
            • Mostra profilo
            • La soffitta di Camera Mia

            Re:Disney Noir
            Risposta #19: Venerdì 6 Lug 2018, 11:09:21
            Possibile, così come pure che la inseriscano in uno degli ultimi volumi.
            La testata resta buona per gli amanti del genere ma penso che prenderò solo pochissimi numeri alla fine. Avendo già tutto MMMM la collana mi ha perso di attrattiva. Tra lunghe e brevi, se le separassero avremmo 19 numeri con MMMM, gli ultimi 5 sarebbero scoperti.
            La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti.
            Ogni Venerdì il video sul Topolino della settimana.

            https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

            • ***
            • Post: 569
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Disney Noir
              Risposta #20: Venerdì 6 Lug 2018, 11:51:12
              Ma si può impazzire per riuscire a trovare il primo volume? Dopo che lo avevo prenotato all'edicola sotto casa, che questa mattina mi ha risposto che ne avevano distribuito solo poche copie e a loro non era arrivato , ho dovuto fare 4 telefonate ad altre edicole nei paraggi per trovarne poi solo una con la copia che recupererò  pomeriggio. Certo che se parti con l'idea delle letture estive e non copri poi buona parte delle edicole nei luoghi di vacanza, non mi sembra che si inizi bene...
              In altre parti avete visto una distribuzione migliore?

              *

              Solomon Cranach
              Gran Mogol
                 (2)

              • ***
              • Post: 665
              • Spero che i buddisti si sbaglino.
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (2)
                Re:Disney Noir
                Risposta #21: Venerdì 6 Lug 2018, 12:39:39
                Cornelius scusa ma tu che l'hai vista da vicino puoi dirci qualche particolare in più ? Misure del formato, tipo di copertina, tipo di carta usato, numero e tipo di redazionali, ecc ?
                Grazie tante in anticipo !
                P.s. Se poi avessi anche delle foto.... ::)
                Il formato è piccolino, appena più grande di un Topolino se la vista non m'inganna.
                Carta liscia di discreta qualità, non patinata.
                Copertina in brossura con disegno e titolo "lucidi".
                Tre articoli a commento: due piuttosto brevi, che precedono la seconda e la terza storia (MMMM), e un'introduzione un po' più ricca che presenta la collana e inquadra la Christie e i suoi personaggi, con tanto di disegni e foto.
                « Ultima modifica: Venerdì 6 Lug 2018, 13:03:41 da Solomon Cranach »
                « L'UNICA DIFFERENZA FRA LA FOTOCAMERA E NOI
                È CHE LA FOTOCAMERA, QUESTA STUPIDA, NON SBAGLIA MAI,
                MENTRE NOI SBAGLIAMO IN CONTINUAZIONE, IN OGNI DISEGNO.
                ED È QUESTO CHE CREA LA MAGIA!
                »

                J. Giraud

                *

                AxelS
                Bassotto
                   (1)

                • *
                • Post: 10
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Disney Noir
                  Risposta #22: Venerdì 6 Lug 2018, 13:30:45
                  Ma si può impazzire per riuscire a trovare il primo volume? Dopo che lo avevo prenotato all'edicola sotto casa, che questa mattina mi ha risposto che ne avevano distribuito solo poche copie e a loro non era arrivato , ho dovuto fare 4 telefonate ad altre edicole nei paraggi per trovarne poi solo una con la copia che recupererò  pomeriggio. Certo che se parti con l'idea delle letture estive e non copri poi buona parte delle edicole nei luoghi di vacanza, non mi sembra che si inizi bene...
                  In altre parti avete visto una distribuzione migliore?
                  località turistica anche qui e ne è arrivato solo 1 su 5 edicole (tutte ben fornite tra l'altro), pessima distribuzione.
                  Parlando del fumetto, rimango sempre esterrefatto dai prezzi, 6,9€ per 166 pagine (più o meno un topolino) sono tantissimi soldi, 165 euro tutta la collezione. Poi aprire con "Miss Torple" credo non sia stata una scelta molto furba non avendo grande appeal sul grande pubblico, il numero si risolleva con Cavazzano ma rimane a mio modo di vedere insufficiente, bella la copertina.

                  *

                  Borde
                  Brutopiano

                  • *
                  • Post: 29
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Disney Noir
                    Risposta #23: Venerdì 6 Lug 2018, 16:42:58
                    Ho preso il primo numero e mi sembra una testata interessante. Delle storie mi sono piaciute quella di Minni e, ovviamente, Anderville.
                    Non avendo ancora MMMM potrei farci un pensierino. Di sicuro la seguirò fino al numero 3 per avere Topalbano, poi deciderò se proseguire.
                    Purtroppo le uscite settimanali sono per me sempre un po' troppo impegnative e alcuni titoli (e contenuti) dei prossimi volumi non mi colpiscono proprio in modo positivo

                    *

                    Ganascino
                    Brutopiano
                       (1)

                    • *
                    • Post: 62
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Disney Noir
                      Risposta #24: Venerdì 6 Lug 2018, 17:15:34
                      Ero curioso di leggere MMMM ma per averlo smarmellato lungo tutta una collana insieme ad altre storie che non mi interessano, preferisco buttarmi sull'omnibus.

                      *

                      Gap39
                      Brutopiano

                      • *
                      • Post: 51
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Disney Noir
                        Risposta #25: Venerdì 6 Lug 2018, 18:43:33
                        Ho preso il primo numero e devo dire che ne sono abbastanza soddisfatto, poi quando ho scoperto della ristampa di MMMM sono rimasto davvero felice! Non ho nessun volume della storia e in questo modo posso recuperarli.
                        Molto alto però il prezzo, sono si 6,90€, ma va aggiunto anche il costo del giornale (anche sul retro c'è scritto che non è possibile venderlo separatamente, vi va bene se conoscete l'edicolante magari) e arriva tranquillamente a 8,20€, un po' troppo a mio avviso.

                        *

                        luciochef
                        Ombronauta

                        • ****
                        • Post: 946
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Disney Noir
                          Risposta #26: Venerdì 6 Lug 2018, 18:58:41
                          Ero curioso di leggere MMMM ma per averlo smarmellato lungo tutta una collana insieme ad altre storie che non mi interessano, preferisco buttarmi sull'omnibus.
                          Visto il costo degli Omnibus (perché per avere la serie completa ne sono 2), se mi permetti, ti consiglierei di cercare la serie spillata originale.
                          È più complicata da trovare ma avresti anche tutti i contenuti extra dell'epoca che negli Omnibus sono pari allo zero.
                          Io possiedo sia la serie completa spillata che i due Omnibus e ti assicuro che il piacere, anche solo sensoriale, che ti regala la serie spillata non ha paragoni.
                          Se poi riuscissi a trovare i due Omnibus ad un prezzo buono su internet allora la cosa sarebbe da valutare.....
                          Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                          *

                          Ganascino
                          Brutopiano

                          • *
                          • Post: 62
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Disney Noir
                            Risposta #27: Venerdì 6 Lug 2018, 21:08:37
                            Ero curioso di leggere MMMM ma per averlo smarmellato lungo tutta una collana insieme ad altre storie che non mi interessano, preferisco buttarmi sull'omnibus.
                            Visto il costo degli Omnibus (perché per avere la serie completa ne sono 2), se mi permetti, ti consiglierei di cercare la serie spillata originale.
                            È più complicata da trovare ma avresti anche tutti i contenuti extra dell'epoca che negli Omnibus sono pari allo zero.
                            Io possiedo sia la serie completa spillata che i due Omnibus e ti assicuro che il piacere, anche solo sensoriale, che ti regala la serie spillata non ha paragoni.
                            Se poi riuscissi a trovare i due Omnibus ad un prezzo buono su internet allora la cosa sarebbe da valutare.....
                            Grazie del consiglio. Valuterò  :)

                            *

                            ventinofatale
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 651
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Disney Noir
                              Risposta #28: Venerdì 6 Lug 2018, 23:39:39
                              preso il primo, ottima iniziativa ! a chi però vuole seguirla per avere MMMM, voglio dare un consiglio: prendete i due omnibus, in soli due volumi avete l'intera serie, per una volta (rarità in Italia) nel formato che merita

                              *

                              dany91
                              Gran Mogol
                                 (2)

                              • ***
                              • Post: 558
                              • Se c'è rimedio perchè ti preoccupi?
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (2)
                                Re:Disney Noir
                                Risposta #29: Venerdì 6 Lug 2018, 23:54:24

                                Parlando del fumetto, rimango sempre esterrefatto dai prezzi, 6,9€ per 166 pagine (più o meno un topolino) sono tantissimi soldi, 165 euro tutta la collezione...
                                Che poi, se uno interessa solo MM, in soldoni può convenire prendere proprio la omnibus rispetto a questi "Noir", se non si trovasse quella spillata... (5 noir x 6,90 (min.) = 34,5 - Omnibus, 1 vol. 30€ scarsi su libreria online...)

                                Se interessano anche i redazionali e le altre storie noir, è un altro discorso...

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.