Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
Uack! 40 - Vita da paperi 6 - Recensione di scrooge4

Dopo quattro anni e mezzo, quaranta uscite e tre diverse incarnazioni, cala il sipario su una delle testate Disney dell'era Panini maggiormente apprezzate dagli appassionati più esigenti. E lo fa in grande stile, con la riproposta di una delle storie più evocative e affascinanti di Carl Barks: Paperino, Zio Paperone e il ventino fatale. La storia non ha certo bisogno di presentazioni, essendo certamente tra le primissime che qualunque fan dell'Uomo dei Paperi citerebbe tra le preferite. Pur avendo avuto negli anni tante ristampe (anche con il titolo Zio Paperone e il trenino della felicità) la storia mancava in edicola da ben dieci anni. Resta nella memoria principalmente per il fatto che affronta un tema assolutamente raro all'interno del fumetto disneyano, pur essendo profondamente presente in qualunque realtà urbana degli Stati Uniti degli anni '50 del '900 così come in quella italiana dei giorni nostri: la povertà più nera, l'esclusione sociale, il degrado delle periferie e dei quartieri popolari, la forbice tra ricchezza più sfrenata e indigenza estrema. Come tradizione, la storia viene accompagnata da tutti i contenuti presenti nell'originale albo americano che l'ha ospitata all'esordio (Four Color 367 del gennaio 1952): tre tavole auto-conclusive disegnate da Carl Barks a tema natalizio, pubblicate nella versione italiana del 1991, senza riproporre il bianco e nero di quelle originariamente poste in seconda e terza di copertina, come avveniva nei primi tempi di questa testata.
L'altra metà dell'albo ospita due storie tratte da altrettanti albi giant natalizi del 1956 e del 1958: Archimede e il regalo della nonna e Paperino e la sfida natalizia. Quest'ultima, in particolare, si contraddistingue per una divisione delle tavole in tre strisce, poco consueta per l'opera di Barks, e per la presenza di un nuovo antagonista per Paperone, Girolamo Girello, in un ruolo tradizionalmente interpretato da Rockerduck (si veda anche la penitenza del mangiare indumenti) nelle storie italiane.
Per Walt Disney's Comics and Stories è il turno del numero 64 (gennaio 1946) con Paperino e i buoni propositi anticipata dal rimontaggio della sunday page di Karp e Taliaferro del 22 dicembre 1940, già vista in Italia sul volume Mondadori Paperino 365 sketches 1936-1945 storie per un anno e in poche pubblicazioni amatoriali.
La riproposizione delle storie di Barks tratte dal periodico USA più importante si conclude così in una fase certamente embrionale, mancando ben vent'anni di ten pages che hanno continuato a costruire e definire l'identità della famiglia dei paperi per come oggi la conosciamo. Resta l'amaro in bocca per la chiusura di una testata che, tra le tante difficoltà testimoniate dal ridimensionamento della foliazione, dall'aumento di prezzo e dalla riduzione dell'apparato redazionale, ha proposto nel suo primo ciclo l'intera cronologia delle storie di Barks pubblicate su Uncle $crooge in una veste il più possibile fedele all'originale, ha tentato di fare lo stesso per buona parte degli storici albi Four Color ripubblicando tanti altri capolavori, ha indagato sui pochissimi inediti ancora rintracciabili all'interno dell'opera dell'Uomo dei Paperi, ha offerto in un caso (Zio Paperone e l'elefante picchiettato sul numero 19) una traduzione fedele in luogo della versione stravolta proposta negli anni precedenti.
Ringraziando ancora una volta Luca Boschi ed Alberto Becattini per la passione con la quale ci hanno accompagnato in questi quattro anni, ci auguriamo che nel prossimo futuro possa esserci ancora spazio per pubblicazioni Disney di questo livello.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (15)
Esegui il login per votare

Uack! 40 - Vita da Paperi 6

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Scrooge4
Visir di Papatoa
Moderatore
   (6)

  • *****
  • Post: 2075
  • Barks The Best!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (6)
    Uack! 40 - Vita da Paperi 6
    Mercoledì 21 Nov 2018, 20:02:26
    Doni e sfide di Natale (di Luca Boschi)

    Da Four Color 367

    Paperino e gli ornamenti dell'albero di Natale
    Paperino, Zio Paperone e il Ventino Fatale
    Paperino e il vischio di Natale
    Paperino e la lista dei regali

    Natale a Paperopoli (e dintorni) (di Alberto Becattini)

    Da Walt Disney's Christmas Parade 9

    Paperino e la sfida natalizia

    Da Walt Disney's Christmas Parade 8

    Archimede Pitagorico e il regalo della Nonna

    Anno nuovo, vita nuova! (di Luca Boschi)

    Da WDC&S 64

    Paperino e il bacio sotto il vischio
    Paperino e i buoni propositi

    Portfolio: Zio Paperone illustrato (di Alberto Becattini)

    Marco Travaglini


    *

    Vito65
    Cugino di Alf
       (2)

    • ****
    • Post: 1207
    • ex Generale Westcock
      • Offline
      • Mostra profilo
       (2)
      Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
      Risposta #1: Mercoledì 21 Nov 2018, 23:06:01
      Pur con amarezza, si chiude in gloria: Il ventino fatale è una gran bella storia, fra le mie preferite di Barks.

      *

      Bladestarr
      Giovane Marmotta
         (1)

      • **
      • Post: 159
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
        Risposta #2: Giovedì 22 Nov 2018, 07:13:00
        Pur con amarezza, si chiude in gloria: Il ventino fatale è una gran bella storia, fra le mie preferite di Barks.

        Ma perché, chiude definitivamente?  ???
        Io avevo capito che fosse l'ennesimo cambio di titolo...  :o

        *

        gianni21031
        Papero del Mistero
           (2)

        • **
        • Post: 197
        • Compero la città intera e ti licenzio!
          • Offline
          • Mostra profilo
          • Topopedia
           (2)
          Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
          Risposta #3: Giovedì 22 Nov 2018, 13:10:37
          Ma perché, chiude definitivamente?  ???
          Io avevo capito che fosse l'ennesimo cambio di titolo...  :o

          Chiude definitivamente, purtroppo. Leggi qui

          *

          Hugh McDuck
          Giovane Marmotta
             (3)

          • **
          • Post: 139
          • Panchito Pistoles
            • Offline
            • Mostra profilo
             (3)
            Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
            Risposta #4: Martedì 27 Nov 2018, 09:58:45
            Chiude la migliore testata Disney in edicola per storie e cura editoriale e questo numero ne è l'ennesima conferma. Un vero delitto e un grande dispiacere  :'(

            Complimenti a Scrooge4 per l'ottima recensione.

            *

            Cornelius Coot
            Sapiente Ciminiano
               (3)

            • ******
            • Post: 9889
            • Mais dire Mais
              • Offline
              • Mostra profilo
               (3)
              Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
              Risposta #5: Martedì 27 Nov 2018, 14:16:10
              Il titolo del redazionale di Luca Boschi, 'Anno nuovo, vita nuova!' potrebbe riferirsi a progetti futuri della Panini circa queste collane per collezionisti. Altrimenti, fosse riferito ad una storia in particolare, sembrerebbe un titolo beffardo considerando che questo è l'ultimo numero.

              *

              Scrooge4
              Visir di Papatoa
              Moderatore
                 (3)

              • *****
              • Post: 2075
              • Barks The Best!
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (3)
                Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                Risposta #6: Martedì 27 Nov 2018, 16:54:44
                Complimenti a Scrooge4 per l'ottima recensione.

                Molto gentile, ti ringrazio. :)
                Marco Travaglini


                *

                Mr. Verne
                Sceriffo di Valmitraglia
                   (3)

                • ***
                • Post: 339
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (3)
                  Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                  Risposta #7: Lunedì 10 Dic 2018, 16:30:47
                  Allego una scansione della lettera che gli abbonati hanno ricevuto assieme a quest'ultimo numero.

                  Spiace assistere alla chiusura prematura di una testata che ha presentato contenuti inediti che sarebbero stati degni di essere inclusi nelle precedenti omnie italiane di Barks e che in caso di completamento le avrebbe surclassate. Integrare Uack con la Grande Dinastia dei Paperi é impossibile per via del diverso criterio dell'ordine di ristampa, mentre i numeri di Zio Paperone da 23 a 69 + i 3 speciali Paperino completerebbero i 40 Uack seppur con molteplici doppioni di storie.
                  Spero nei "nuovi formati" accennati a fine albo, analogamente a quanto abbiamo assistito con i Pk Giant 2-in-1 e con le promesse di completamento di alcune Definitive l'anno venturo.


                  *

                  Cornelius Coot
                  Sapiente Ciminiano
                     (1)

                  • ******
                  • Post: 9889
                  • Mais dire Mais
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                    Risposta #8: Lunedì 10 Dic 2018, 18:06:43
                    Curiosa la fine di Uack!: doveva essere l'erede di 'Zio Paperone'  (che durò oltre 200 numeri) e invece si ferma a 40 (un quinto dell'antenato). E il suo abbonamento verrà assorbito proprio dal nuovo 'Zio Paperone' (si nota che l'editore punta molto su questo 'travaso') che con le testate per collezionisti ha poco o nulla da spartire, almeno per ora.
                    « Ultima modifica: Lunedì 10 Dic 2018, 20:05:31 da Cornelius Coot »

                    *

                    paolo87
                    Sceriffo di Valmitraglia
                       (1)

                    • ***
                    • Post: 286
                    • Novellino
                      • Online
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                      Risposta #9: Martedì 11 Dic 2018, 11:10:56
                      Volendo eccedere in ottimismo, mi lancio nell'ipotesi che "Zio Paperone", passato il primo periodo di rodaggio, possa evolversi nel senso di una testata più attenta alla scelta filologica delle storie, magari seguendo la formula dei numeri tematici di "Paperino" degli anni '90. Lo so, è un sogno, ma sognare si può...  ;D

                      *

                      Paolodan3
                      Visir di Papatoa
                         (1)

                      • *****
                      • Post: 2511
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                        Risposta #10: Martedì 11 Dic 2018, 13:22:46
                        Inutile dire che ci sono rimasto male, e da parte mia affidarmi a un nuovo progetto della Panini non sarà cosa facile.

                        Però, proporre di convertire l'abbonamento da Uack a Zio Paperone non ha senso, trattandosi di due prodotti completamente diversi rivolti anche a diversi tipi di lettore.
                        Ci provano, oppure non fanno distinzione tra un lettore e l'altro, collocando tutti nello stesso calderone?

                        *

                        Paperinika
                        Imperatore della Calidornia
                        Moderatore

                        • ******
                        • Post: 10230
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                          Risposta #11: Martedì 11 Dic 2018, 13:36:54
                          Però, proporre di convertire l'abbonamento da Uack a Zio Paperone non ha senso, trattandosi di due prodotti completamente diversi rivolti anche a diversi tipi di lettore.
                          Ci provano, oppure non fanno distinzione tra un lettore e l'altro, collocando tutti nello stesso calderone?
                          Beh, chiaramente una volta che la frittata è fatta, tentare di mantenere gli abbonati dirottandoli su un'altra testata è chiaramente la cosa più logica da fare.
                          Ovviamente sarebbe da folli pensare che tutti apprezzeranno, ma qualcuno rimarrà di certo...

                          *

                          Max
                          Cugino di Alf

                          • ****
                          • Post: 1055
                          • Appassionato Disney
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                            Risposta #12: Martedì 11 Dic 2018, 15:03:00
                            Inutile dire che ci sono rimasto male, e da parte mia affidarmi a un nuovo progetto della Panini non sarà cosa facile.

                            Sì? Mi sembra ben poco razionale, in caso di nuove iniziative, guardare all'editore e non alla popolarità del prodotto, come se la Disney Italia avesse invece portato avanti testate passive.

                            *

                            Topdetops
                            Diabolico Vendicatore
                               (2)

                            • ****
                            • Post: 1949
                            • Amante del fumetto
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (2)
                              Re:Uack! 40 - Vita da Paperi 6
                              Risposta #13: Mercoledì 21 Ago 2019, 22:06:26
                              Causa varie questioni mi ero completamente dimenticato di commentare questo topic, e avendo ricuperato il numero in questione ieri pomeriggio al Panini Store di Bologna mi e' ritornato in mente.
                              La chiusura di una testata cosi' bella e' ovviamente una cosa negativa, però c'e' da dire che ha chiuso alla grande.
                              Rileggere Il Ventino Fatale e' sempre un grandissimo piacere, come un tartufo bianco la storia di Barks e' la perfezione più totale, semplicemente geniale.
                              Mi piace veramente in tutto, non riesco a trovare nessun difetto.
                              Ho trovato molto piacevoli anche le tavole autoconclusive e il resto dell'albo, benché fossi decisamente "fuori stagione" mi sono divertito tantissimo, e non esiterò a rileggerlo la sera di Natale sotto l'abete, per avere più atmosfera  :)!
                              Nel complesso nulla di negativo da segnalare, Barks e' e per sempre rimarrà, insieme a Scarpa, il più grande fumettista di tutti i tempi, senza ombra di dubbio!
                              Appassionato del fumetto e amante della buona tavola.

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.