Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
Topolino 3319 - Recensione di piccolobush

Nel complesso, il numero 3319 di Topolino si rivela alquanto modesto.
Inizia questa settimana la storia in 4 puntate che ha goduto di ampia pubblicità anche al di fuori del circuito fumettistico: "L'enigma della lettera dal passato" viene presentata dal direttore nell'editoriale, dove si spiega anche che avrà delle appendici su altre testate del parco Disney ma il corpo principale dell'avventura sarà ospitato sul settimanale e sarà completamente autonomo. Marco Bosco non perde tempo: nel giro di due tavole assistiamo già alla scomparsa di Paperone, le rimanenti servono per spruzzare un po' di mistero sulla vicenda e radunare tutti i protagonisti. Certamente l'"arruolamento" di alcuni di essi appare piuttosto forzato o quanto meno gratuito, ma d'altra parte quattro puntate non sono molte, in particolar modo con tanti personaggi da gestire. Evidentemente non c'era modo di elaborare un ingresso in scena più studiato per tutti loro. Riguardo i disegni, troviamo un Mazzarello sostanzialmente diverso da quello che a cui eravamo abituati: di tanto in tanto qualche elemento tipico del suo tratto si intravede, soprattutto negli occhi, ma c'è stato indubbiamente un notevole cambiamento. Personalmente trovo questo suo nuovo stile piuttosto anonimo, ma potrebbe anche essere più funzionale per una eventuale ristampa estera.
Enrico Faccini era l'altro nome da cui mi aspettavo molto riguardo questa uscita ma ancora una volta l'autore genovese si cimenta in una storia umoristica abbastanza canonica: "Paperino fuoriclasse suo malgrado" è divertente, ma è assai lontana da quello a cui ci ha abituato. Manca quella vena surreale tipica delle sue migliori prove, manca la demenzialità: questa è una avventura che avrebbe potuto scrivere qualunque altro discreto sceneggiatore. Quando si legge il nome "Faccini" nei credits, inevitabilmente le aspettative sono più alte.
"Superpippo e il mistero di Rock Hill", nonostante un vago richiamo al classico di Agatha Christie Dieci piccoli indiani, sembra pensata per un pubblico infantile, mentre "I Bassotti in: dolci evasioni" è la classica riempitiva senza infamia e senza lode.
Senza lode anche la storia che chiude l'albo, una vicenda narrata in malo modo, che scomoda inutilmente personaggi storici per far fare loro delle semplici comparsate. E non invogliano certo alla lettura dei disegni diligenti ma totalmente anonimi.
Ben più interessante l'apparato redazionale con la prima puntata di una rubrica sui viaggi dedicata questa settimana al deserto del Namib e una intervista alla conduttrice radiofonica Andrea Delogu sulla sua convivenza con la dislessia.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (17)
Esegui il login per votare

Topolino 3319

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Cornelius Coot
Sapiente Ciminiano

  • ******
  • Post: 9866
  • Mais dire Mais
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3319
    Risposta #15: Venerdì 5 Lug 2019, 17:12:42
    L'enigma della lettera dal passato - Il mistero dell'esploratore   (1° episodio)
    Ho contato ben 26 personaggi noti in questo 'giallo', sempre che non se ne aggiungano altri nei prossimi episodi (al di là di quelli creati apposta per l'occasione): anche Umperio Bogarto e Paperetta avrebbero un senso (forse più di altri già coinvolti) mentre Cuordipietra viene evocato nel PaperSera allegato al libretto. Vista l'alleanza fra Bassotti e Amelia, non è detto che CF non ritenti l'impresa passata finita male e che RK stia solo facendo finta di voler cooperare con i parenti dello zione: la giustificazione che da loro non mi convince anche perché considerare non alla sua altezza tutti gli altri miliardari paperopolesi mi sembra davvero esagerato. Interessante la mappa del Calisota nel retro del quadro raffigurante l'esploratore ottocentesco Anatrasius Fogg (personaggio collegato al giallo della scomparsa di PdP). Vedremo se Marco Bosco ci convincerà in questa lunga storia con 'ramificazioni' in altre testate:
    al momento faccio sicuramente i complimenti a Marco Mazzarello che in questi ultimi tempi è riuscito a dare una svolta al suo precedente tratto, non sempre convincente: oggi è più completo, animato e brillante.
    Paperino fuoriclasse (suo malgrado)
    Faccini gioca bene sulle differenze fisiche e Paperino, questa volta, non è un super eroe o non districa curiosamente a suo favore certe matasse altrimenti intrigate: è vittima del suo fisico 'minuto' ma, soprattutto, di Paperoga che quando vede una situazione ostica mette sempre avanti il cugino. Che alla fine si vendica, senza interessi ma con sconti, considerando tutto quello che ha dovuto subire.
    Super Pippo e il mistero di Rock Hill
    Non sembra la prima volta che SP incontra questi colleghi anche se non ricordo precedenti occasioni. Ottime tavole di Lucio Leoni, insieme a De Vita, Zironi e Turconi disegnatore ideale per questo genere di avventure 'dinoccolate'.
    I Bassotti in: dolci evasioni
    Breve carina da notare per le belle tavole di Andrea Malgeri, un nuovo disegnatore.
    Topolino e il tricorno degli Otto Mari
    Se Bosco ha radunato tanti paperopolesi per il suo giallo, Venerus è arrivato a una dozzina di topoliniani per la sua storia in costume:
    ma se i primi li vediamo quasi tutte le settimane nelle pagine del Topo, alcuni dei secondi sono più 'rari', sebbene recentemente utilizzati con più frequenza (per fortuna): la Spia Poeta, il Capitan Orango e Spennacchiotto si amalgamano benissimo con Plottigat, Sgrinfia, Trudy e Macchia Nera. Magari sarebbe bello che ciò accadesse anche nelle storie del presente e non solo in quelle in costume. Tutti questi (ed altri) personaggi sono raffigurati benissimo da Davide Baldoni, un disegnatore credo nuovo e, immagino, giovane: sicuramente molto bravo!
    « Ultima modifica: Sabato 6 Lug 2019, 19:36:25 da Cornelius Coot »

    *

    Filo Sganga
    Papero del Mistero
       (1)

    • **
    • Post: 238
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3319
      Risposta #16: Venerdì 5 Lug 2019, 18:12:58
      Puoi argomentare meglio?
      Storiella nulla di che, infantile già dall’introduzione. Peccato, questa idea poteva venire una cosa incredibile. Ma è già stata gestita male, a partire da come i parenti gestiscono la cosa, dall’arrivo a caso di Rockerduck senza un vero motivo, e soprattutto topolino e Pippo...potevano giustificare tutto meglio, farli arrivare nelle puntate successive...mah questo da bosco non me lo aspettavo. Disegni infantili.

      *

      doppio segreto
      Gran Mogol
         (1)

      • ***
      • Post: 608
      • Topolino primo amore che non si scorda mai
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Topolino 3319
        Risposta #17: Sabato 6 Lug 2019, 18:56:39
        Ciao a tutti!
        Incuriosito dalla storia dedicata alla scomparsa di Zio Paperone, ho comprato il numero di questa settimana.
        Premetto che farò SPOILER, quindi chi non avesse ancora letto il numero e volesse preservarsi lo stupore della scoperta, salti questa recensione.

        Partiamo con "Che aria tira a... Paperopoli!" di Silvia Ziche che, mostrandoci il Paperone scomparso in spiaggia, a fare le parole crociate, mi ha fatto sorridere.

        Passiamo ora alla prima portata di questo numero: "L'enigma della lettera del passato"
        I disegni gli ho trovati piacevoli, malgrado qualche viso un po' strano di Paperone, Pico e Archimede in alcune vignette. Sottigliezze comunque. In generale uno stile senza infamia e senza lode.
        L'intreccio della vicenda ricalca, invece, fin quasi da subito strutture narrative già viste sul topo, in vista di questi "Kolossal" a puntante: un mistero che coinvolge più città, l'arrivo di una moltitudine di personaggi della banda Disney e la divisione in piccoli gruppi fra buoni e cattivi... insomma, a prescindere da come evolverà la trama, una simile struttura narrativa è di quanto più banale potesse essere presentato. Tra l'altro, non mi sono chiari i motivi dell'alleanza di Rockerduck: davvero si è unito nella ricerca di Paperone solo perché si annoiava? Diventa sempre meno credibile come antagonista...
        La storia ha comunque un incipit abbastanza suggestivo: l'idea di una lettera che ha aspettato decenni prima di giungere alla scrivania di Paperone e legata a un esploratore ottocentesco ha un suo fascino. Non credo tuttavia che continuerò con la vicenda.

        "Topolino e il tricorno degli otto mari" invece è un altra vicenda che regala solo noia e situazioni già viste. Mi dispiace essere così lapidario, ma vedere Topolino per l'ennesima  volta pirata "per finta"...  potremo mai vedere Topolino nei panni del filibustiere e non dell'eroe? Siamo in un universo alternativo ai tempi dei pirati, si poteva anche "macchiare" la figura di Topolino con un avo o un alter ego meno ligio alla giustizia e che sapesse regalare una trama leggermente più interessante... da latte alle ginocchia poi la scena dove Pippo spiega come ha ottenuto il tricorno magico: consegnava delle verdure, il capo indigeno ha visto il suo "cuore puro" e puff! Magia! Che soluzione narrativa scialba.
        Anche i disegni non mi hanno entusiasmato: l'unica nota positiva della storia (davvero, l'unica) è la prima vignetta della ventunesima tavola: l'arrivo di Pippo con il tricorno è gestito, almeno dal punto di vista visivo, in modo spettacolare.

        Sono sostanzialmente d'accordo su tutto, tranne un piccolo particolare: non potremo mai vedere Topolino nei panni di un filibustiere. Forse si può ridimensionare come eroe - in un certo senso in certe storie già avviene, dando più spazio alla coralità - ma non si può pensare che Topolino sia il cattivo.
        E poi, in quel caso che facciamo: Macchia Nera diventa il buono? ;)


        Comunque, a proposito di avi di Topolino implicati con i pirati, è interessante leggere o rileggere Topolino e il terrore dei mari, primo viaggio nel tempo di Topolino.
        Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

        *

        doppio segreto
        Gran Mogol
           (1)

        • ***
        • Post: 608
        • Topolino primo amore che non si scorda mai
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Topolino 3319
          Risposta #18: Sabato 6 Lug 2019, 19:30:27

          Topolino e il tricorno degli Otto Mari
          Se Bosco ha radunato tanti paperopolesi per il suo giallo, Venerus è arrivato a una dozzina di topoliniani per la sua storia in costume:
          ma se i primi li vediamo quasi tutte le settimane nelle pagine del Topo, alcuni dei secondi sono più 'rari', sebbene recentemente utilizzati con più frequenza (per fortuna): la Spia Poeta, il Capitan Orango e Spennacchiotto si amalgamano benissimo con Plottigat, Sgrinfia, Trudy e Macchia Nera. Magari sarebbe bello che ciò accadesse anche nelle storie del presente e non solo in quelle in costume. Tutti questi (ed altri) personaggi sono raffigurati benissimo da Davide Baldoni, un disegnatore credo nuovo e, immagino, giovane: sicuramente molto bravo!
          Se il disegnatore è certamente molto bravo nel raffigurare i vari personaggi - qualche riserva su Spennacchiotto - non si può certo dire altrettanto dell'autore che, colpa l'esiguità della storia, colpa ciò che si vuole, sacrifica ampiamente tutti i cattivi per Macchia Nera e Gambadilegno. I più sacrificati, inutile dirlo, sono Orango, la Spia Poeta e Spennacchiotto, tutti molto lontani dalla loro reale personalità.


          Vero è invece, il fatto che sarebbe assai auspicabile avere nuove storie che raggruppano i cattivi. Questa bella intuizione trovò i suoi natali in Topolino e i malefici sette che però scontava tante e troppe incongruenze.
          Riunire oggi i 7 + 1 nemici di Topolino, in una storia di corale cattiveria  che si svolga ai giorni nostri, è probabilmente improbabile - per non dire impossibile - dati i forti limiti di censura vigenti. Però, continuare a sperare e a sognare, si può.
          Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

          *

          Lunatico
          Brutopiano

          • *
          • Post: 71
          • Argonauta
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3319
            Risposta #19: Domenica 7 Lug 2019, 22:40:46

            [/quote]
            Sono sostanzialmente d'accordo su tutto, tranne un piccolo particolare: non potremo mai vedere Topolino nei panni di un filibustiere. Forse si può ridimensionare come eroe - in un certo senso in certe storie già avviene, dando più spazio alla coralità - ma non si può pensare che Topolino sia il cattivo.
            E poi, in quel caso che facciamo: Macchia Nera diventa il buono? ;)

            Comunque, a proposito di avi di Topolino implicati con i pirati, è interessante leggere o rileggere Topolino e il terrore dei mari, primo viaggio nel tempo di Topolino.
            [/quote]

            Beh, Topolino filibustiere no, e va bene. Ma perché non un suo avo? Devono essere tutti amici delle guardie per discendenza di sangue? :'D
            Scherzi a parte, penso che Topolino possa incarnare la parte dell' "antieroe", con un po' di creatività: magari avrebbe potuto temere che Pippo, prima o poi, avrebbe potuto usare i poteri demoniaci del tricorno per attaccare il regno, e quindi allearsi momentaneamente nella brigata di Macchia Nera per distruggere l'artefatto magico.
            Oppure, il governatore avrebbe potuto mandarlo contro Pippo con l'ordine di impadronirsi del tricorno per conto dello stato: che bel dilemma etico per il topo, andare contro un amico o contro l'ordine costituito?
            Insomma, poteva uscire una vicenda mooolto più interessante ;)
            "La posta deve arrivare, e arriverà!"

            *

            Giona
            Visir di Papatoa
               (1)

            • *****
            • Post: 2287
            • FORTVNA FAVET FORTIBVS
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:Topolino 3319
              Risposta #20: Lunedì 8 Lug 2019, 09:20:32
              Beh, Topolino filibustiere no, e va bene. Ma perché non un suo avo? Devono essere tutti amici delle guardie per discendenza di sangue?
              Esatto, tanto più che c'è stato
              Spoiler: mostra
              un avo gangster
              in Topolino e il leggendario Rattinger.
              "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

              *

              Vincenzo
              Cugino di Alf

              • ****
              • Post: 1178
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3319
                Risposta #21: Lunedì 8 Lug 2019, 14:51:25
                A parte che solo in questo paese da quattro soldi quell'espressione viene usata in toni dispregiativi, esistono molte storie con lo stile che intendi tu, ma non è detto che siano in automatico più valide delle altre. Infatti a me la storia è piaciuta, adoro da sempre le ambientazioni piratesche e la trama scorre bene, anche se con qualche tavola in più avrebbe reso ancora meglio.
                Ottimo l'inizio della saga di Bosco, il mistero è ben costruito e Mazzarello fa un ottimo lavoro, sebbene trovo sempre che sia più a suo agio con i topi.
                La storia di Faccini è carina ma non raggiunge gli apici dell'autore genovese.
                « Ultima modifica: Lunedì 8 Lug 2019, 14:56:54 da Vincenzo »
                If you can dream it, you can do it.

                *

                Giona
                Visir di Papatoa

                • *****
                • Post: 2287
                • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3319
                  Risposta #22: Martedì 9 Lug 2019, 10:25:18
                  A parte che solo in questo paese da quattro soldi quell'espressione viene usata in toni dispregiativi, esistono molte storie con lo stile che intendi tu, ma non è detto che siano in automatico più valide delle altre. Infatti a me la storia è piaciuta, adoro da sempre le ambientazioni piratesche e la trama scorre bene, anche se con qualche tavola in più avrebbe reso ancora meglio.
                  Non sono sicuro di aver capito quale espressione tu intenda: forse "antieroe"?
                   
                  "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                  *

                  Vincenzo
                  Cugino di Alf

                  • ****
                  • Post: 1178
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3319
                    Risposta #23: Martedì 9 Lug 2019, 11:54:29
                    A parte che solo in questo paese da quattro soldi quell'espressione viene usata in toni dispregiativi, esistono molte storie con lo stile che intendi tu, ma non è detto che siano in automatico più valide delle altre. Infatti a me la storia è piaciuta, adoro da sempre le ambientazioni piratesche e la trama scorre bene, anche se con qualche tavola in più avrebbe reso ancora meglio.
                    Non sono sicuro di aver capito quale espressione tu intenda: forse "antieroe"?

                    No, amico delle guardie. Per quanto anche antieroe venga spesso usata a sproposito...
                    If you can dream it, you can do it.

                    *

                    doppio segreto
                    Gran Mogol

                    • ***
                    • Post: 608
                    • Topolino primo amore che non si scorda mai
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Topolino 3319
                      Risposta #24: Martedì 9 Lug 2019, 13:00:20
                      Beh, Topolino filibustiere no, e va bene. Ma perché non un suo avo? Devono essere tutti amici delle guardie per discendenza di sangue?
                      Esatto, tanto più che c'è stato
                      Spoiler: mostra
                      un avo gangster
                      in Topolino e il leggendario Rattinger.


                      Ohh, gran bella storia questa.


                      Spoiler: mostra
                      E' opportuno però precisare che Topolino non è affatto a conoscenza di questo suo prozio che, se in gioventù è stato una grande criminale si è ampiamente poi ravveduto e, pur mantenendo l'anonimato nei confronti del nipote, sarà lui a a salvarlo da un'ingiusta incriminazione.
                      Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

                      *

                      davide.1989
                      Bassotto

                      • *
                      • Post: 25
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3319
                        Risposta #25: Martedì 9 Lug 2019, 18:40:56
                        Ho letto che in ognuna delle 4 storie sulla.scomparsa di Paperonè sarà presente una frase indizio... quale sarebbe quella di questa prima puntata? Forse "lo contiene la scarpa"?

                        *

                        paolo87
                        Sceriffo di Valmitraglia

                        • ***
                        • Post: 285
                        • Novellino
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Topolino 3319
                          Risposta #26: Martedì 9 Lug 2019, 22:16:48
                          Noto adesso una cosa: sotto "Lo contiene la scarpa" c'è una scritta in piccolo?

                          *

                          ilFumettista
                          Sceriffo di Valmitraglia
                             (1)

                          • ***
                          • Post: 290
                          • Non prendetevi troppo sul serio...
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Topolino 3319
                            Risposta #27: Mercoledì 10 Lug 2019, 11:57:54
                            Topolino 3319
                            Chiedo scusa per i messaggi incavolati sugli spoiler, ma le Poste Italiane fanno schifo anche ai vermi. >:(
                            L'enigma della lettera del passato - Il mistero dell'esploratore (Ep. 1)
                            Posso dire che questa saga è, nell'introduzione, uguale al Deposito Sotto A.S.S.E.D.I.O. di Stabile e Zemelo? Solo che quest'ultima, uscita nel 2017, è nettamente migliore. Un gran fattaccio, l'alleanza dei cattivi, un'indagine, qualcosa di misterioso. Copione visto e rivisto, usato più dello 0 e dell'1 nel codice binario. I topi arrivano a caso, non ho neanche voglia di completare il concorso. Quel "Lo contiene la scarpa" non è per niente un indizio, no? Nooo, non l'abbiamo notato, anche se c'è il balloon dove Donald lo ripete... Smettiamola con queste cose bambinesche. Mazzarello si fa un tratto più riconoscibile e diverso dagli altri; carino, se sorvoliamo su Archimede...
                            [Un pensiero: la direzione Bertani punta troppo a storie che sembrano capolavori e poi si rivelano nella norma o addirittura mediocri  (Topo 3287, 3309, 3311, 3315, 3316)]

                            Paperino fuoriclasse (suo malgrado)
                            Mi ritiro quanto detto nel topic delle anteprime per questa storia: per niente positiva. Queste brevi che ripetono le gag in un numero troppo alto di pagine: perdete la reputazione con meno di dieci tavole? Davvero? Anche il mio gatto avrebbe previsto lo svolgimento della storia (dalla seconda tavola!). Delusione.

                            Superpippo e il mistero di Rock Hill
                            Storia carina, sembrava che fosse un omaggio a Ten Little Niggers, ma poi si dipana nel classico voglio-imitare-la-fantascienza-dei-supereroi-americani poco piacevole. Nulla di così bello, colpo di scena, risate abbastanza, sono soddisfatto!

                            I Bassotti in: Dolci Evasioni
                            Breve carina, mi piacciono i Bassotti nelle loro vicende quotidiane. Malgeri promette bene.

                            Topolino e il tricorno degli Otto Mari
                            -to be continued appen' me arriver' the app-
                            L'app mi è arrivat' and i read the threehorn of eight mars.
                            Storia carina, ma sacrificare così bei cattivi è impossibile. Sul Topolino cattivo ma col "cuore d'oro" mi ricordo la storia La leggenda di Topo Nero. Questa avventura del Tricorno mi è piaciuta, e perciò non concordo con Lunatico, col suo pensiero su Topolino cattivo. Questo, magari, in un'altra storia, ma qui Mickey deve essere buono. Sennò, addio trama. Ottima caratterizzazione di Pippo, Baldoni meglio coi Topi che con i Paperi.
                            Voto
                            -ilFu
                            « Ultima modifica: Mercoledì 7 Ago 2019, 17:21:38 da ilFumettista »

                            *

                            Garalla
                            Dittatore di Saturno

                            • *****
                            • Post: 3166
                            • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                              • La soffitta di Camera Mia

                              Re:Topolino 3319
                              Risposta #28: Mercoledì 10 Lug 2019, 12:27:21
                              Noto adesso una cosa: sotto "Lo contiene la scarpa" c'è una scritta in piccolo?

                              Sì, ma la risoluzione del cellulare anche zoomando non mi permetteva di capire cosa ci fosse scritto

                              Copione visto e rivisto

                              Beh, ragionando per topos qualunque storia è un copione visto e rivisto. A me il perché Zio Paperone sia sparito e il fatto che il mistero sia a più livello intrigano.

                              Quel "Lo contiene la scarpa" non è per niente un indizio, no?

                              Forse è voluto? e piccolo spoiler sul Topolino 3320 (che mi è arrivato giusto giusto ieri con le poste) continuano a ragionarci sopra anche i nostri protagonisti. E' bambinesco che in una storia con dei misteri si ragioni su questi? Che la gente ne parli?

                              [[Un pensiero: la direzione Bertani punta troppo a storie che sembrano capolavori e poi si rivelano poi nella norma o addirittura mediocri  (Topo 3287, 3309, 3311, 3315, 3316)]]

                              Il tuo pensiero può anche essere corretto ma... a che storie ti riferisci in particolare? Sei sicuro sia stata realizzata sotto la direzione Bertani e non De Poli (perché checché se ne può dire alcune sono ancora dell'era De Poli).
                              Anche se fosse, a guardare le storie dei volumi... l'unica che mi ha deluso tantissima è stata quella di Fantomius. Delle altre NON mi aspettavo capolavori ma storie godibili, e lo sono state.
                              Ergo le aspettative di partenza forse erano sbagliate?

                              Ah per inciso non mi aspetto un capolavoro da questo "enigma della lettera dal passato" ma spero di divertirmi leggendone la risoluzione del mistero.
                              La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                              https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                              *

                              ilFumettista
                              Sceriffo di Valmitraglia
                                 (1)

                              • ***
                              • Post: 290
                              • Non prendetevi troppo sul serio...
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Topolino 3319
                                Risposta #29: Mercoledì 10 Lug 2019, 13:55:26
                                Copione visto e rivisto
                                Beh, ragionando per topos qualunque storia è un copione visto e rivisto.
                                Ma qui non è come Cimino (esempio) che riusciva a metterci la poesia, qui non c'è un guizzo e non capisco dove Bosco voglia andare a parare. Aspetto però, perché questo è solo il primo episodio.

                                A me il perché Zio Paperone sia sparito e il fatto che il mistero sia a più livello intrigano.
                                Non ho negato ciò, stavo parlando del concorso.

                                Citazione da: Garalla
                                Quel "Lo contiene la scarpa" non è per niente un indizio, no?
                                Forse è voluto? e piccolo spoiler sul Topolino 3320 (che mi è arrivato giusto giusto ieri con le poste) continuano a ragionarci sopra anche i nostri protagonisti. E' bambinesco che in una storia con dei misteri si ragioni su questi? Che la gente ne parli?
                                Tesò, intendevo un indizio per la risoluzione del mistero da parte dei "concorsari" e non nella storia. Mi sono spiegato male.

                                Citazione da: Garalla
                                [[Un pensiero: la direzione Bertani punta troppo a storie che sembrano capolavori e poi si rivelano poi nella norma o addirittura mediocri  (Topo 3287, 3309, 3311, 3315, 3316)]]
                                Il tuo pensiero può anche essere corretto ma... a che storie ti riferisci in particolare? Sei sicuro sia stata realizzata sotto la direzione Bertani e non De Poli (perché checché se ne può dire alcune sono ancora dell'era De Poli).
                                Anche se fosse, a guardare le storie dei volumi... l'unica che mi ha deluso tantissima è stata quella di Fantomius. Delle altre NON mi aspettavo capolavori ma storie godibili, e lo sono state.
                                Ergo le aspettative di partenza forse erano sbagliate?
                                Mi riferisco alle storie "di punta" di ogni numero. Io mi aspettavo delle storie più che ottime, belle, molto belle, non pari a la Dimensione Delta (altro esempio), ma belle. Degne di avere copertina dedicata. Possono anche essere create sotto De Poli, ma la prima posizione è dovuta a Bertani (dice che sceglie i contenuti e le storie da mettere sei-sette numeri dopo). La storia della Vetro, quella di Faraci, quella dell'Ombra del Drago, la saga italiana di Enna e la storia di Gervasio sono state annunciate in modo "pomposo", con interviste, copertine, iniziative, pubblicità etc. etc... E non mi hanno soddisfatto. Ma la smetto che dal mio post ...  Ahimè... :( Sono un off-topicista...
                                Ciao.
                                -ilFu
                                « Ultima modifica: Mercoledì 10 Lug 2019, 15:37:20 da ilFumettista »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.