Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |
Topolino 3324 - Recensione di piccolobush

Cominciano in questo numero le nuove avventure di Paperinik direttamente ispirate alle storie originali di Martina degli anni '70. Artefice di questa operazione è Marco Gervasio, già artefice della riscrittura delle origini del vendicatore di qualche numero fa e anche in questa occasione autore completo.
Essendo più o meno suo coetaneo, non posso non valutare questo progetto con gli occhi di chi ha letto già da bambino quelle avventure. Indubbiamente "Paperinik e l'inghippo del 'B&B'", in questa prima parte, è scorrevole e rispettosa dei personaggi originali. A lasciarmi perplesso è però tutta l'operazione. L'autore e anche il direttore del giornale erano stati fin troppo espliciti, dichiarando a più riprese la diretta ispirazione alla versione primordiale del personaggio, ma qua non si tratta di semplice ispirazione: si riprendono pedissequamente elementi, caratterizzazioni, quasi intere sequenze di quei vecchi lavori per ottenerne una rimasticatura e riproponendoli senza un po' di originalità. Che senso ha? I limiti del Paperinik martiniano, per quanto sia un suo accanito fan, mi sono fin troppo chiari e tra l'altro emergono subito dopo poche storie dell'autore piemontese: il Paperinik vendicatore che ha come nemesi naturali il cugino e lo zio è un filone che si inaridisce presto e, già dopo alcune avventure, a questa raffigurazione si alterna quella di un "vigilante" sui generis che porterà poi a quella di supereroe cittadino a tutti gli effetti solo qualche anno dopo la sua prima apparizione. Riuscirà Gervasio a evitare il vicolo cieco cui porta inevitabilmente la figura del Paperinik vendicatore di se stesso? Aspettiamo la seconda puntata (e magari le storie successive) per un giudizio completo, tuttavia, in mancanza di qualcosa di realmente nuovo, rischia di essere una iniziativa velleitaria, senza un vero appeal.
Altra storia da segnalare è "Young Donald Duck", una nuova serie ideata da Francesco Artibani e Stefano Ambrosio che si dipanerà per otto puntate. Si tratta di una serie che narra il periodo adolescenziale di Paperino e di altri personaggi Disney (compresi quelli di Topolinia) pensata anche (soprattutto) per il mercato americano. Questa prima parte è poco più di un prologo e al di là che sembra essere interessante, soprattutto considerando il pubblico ben specifico cui si rivolge, c'è poco altro da dire. Non resta che aspettare le puntate successive. Artibani comunque ha già realizzato un buon lavoro con Slam Duck, operazione per certi versi analoga, ed è quindi lecito sperare in una felice riuscita.
Delle altre storie presenti val la pena notare la divertente breve di Vito Stabile e Fabio Pochet e "Indiana Pipps e la tavola del re delle onde". Questa in particolare si segnala, oltre che per i disegni di Vian, per aver inquadrato in un contesto preciso il personaggio creato da Sarda. Sisto Nigro lo assimila ancor di più alla sua controparte cinematografica, facendone un professore universitario. In tal modo gli dà una connotazione più realistica non solo rispetto all'avventuriero senza arte né parte come era in origine, ma anche rispetto al goffo tentativo fatto dal suo stesso creatore quando lo aveva inserito tra i custodi del mistero. Inoltre, la presenza di Kranz resa da subito palese, pur non dando chissà quale valore aggiunto, evita almeno al lettore di chiedersi in quale pagina salterà fuori "a sorpresa". Ci si toglie il dente subito e va bene così.
Complessivamente un numero sufficiente che, in più, ha come allegato il secondo mazzo di carte da gioco disegnate da Paolo Mottura.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (24)
Esegui il login per votare

Topolino 3326

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Vincenzo
Cugino di Alf
   (1)

  • ****
  • Post: 1172
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: Topolino 3326
    Risposta #15: Giovedì 22 Ago 2019, 17:07:47
    Online la puntata dedicata al numero 3326: https://youtu.be/1q6iv-2-Bok  SmMickey

    Vorrei sapere se siete sopravvissuti alla storia di Sio  :-\

    Perchè sopravvissuti? Non è sicuramente la sua prova migliore ma rientra perfettamente nel suo stile comico, che punta a intrattenere il lettore col nonsense.
    Compito che riesce anche alla storia di Coppola, che ripresenta un personaggio che non si vedeva da anni.
    Detto questo però le storie più riuscite del numero sono sicuramente la prima e l'ultima, dedicate rispettivamente alla serie del Papersera e a un'indagine solitaria di Manetta, presentato decisamente più sveglio del solito, e il terzo episodio di Young Donald, di cui apprezzo molto le interazioni fra i personaggi e che tratta con grande garbo un tema che è sempre giusto e sacrosanto vedere su Topolino.
    If you can dream it, you can do it.

    *

    ilFumettista
    Sceriffo di Valmitraglia

    • ***
    • Post: 269
    • Non prendetevi troppo sul serio...
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Topolino 3326
      Risposta #16: Giovedì 22 Ago 2019, 22:10:57
      Topolino 3326
      Scarcella ha un modo di scrivere che non mi piace. Mi ricorda tanto "clarettik", boh.
      La stupenda copertina di questo numero, disegnata dal Frex coi colori di Cagol, introduce a una cinquina di storie molto comiche e incentrate sulla risata. Ci voleva.

      Si parte con Paperino, Paperoga e il meteorite pacificatore, storia della serie PSNA (Papersera New Adventures), che rappresenta l'umorismo standard, che dovrebbe essere presente in qualunque storia Disney. Molto piacevole, mi ha infastidito (pochissimo, sia chiaro) il "ritorno all'inizio" che il Mastantuono usa. Ma è proprio inutile nella valutazione della storia.
      Non comprendo Fisbio/camera nøve quando critica Paperino e il fortunato ritrovamento di un milione di dollari in spiaggia: è una classica storia non-sense dello youtuber Sio, che a me fa solo bene. Lucci adatto a disegnare questo tipo di storie.
      Continua con l'episodio tre Young Donald Duck - Un pizzico di coraggio. Ho trovato Dalena migliore degli altri due disegnatori precedenti, nel tratteggiare i giovanotti. Trudy sembra un castoro anziché un gatto, ma è più carina così. :P
      Continua bene la storia.
      Segue la storia coppoliana, Zio paperone e la memoria del fenicottero, forse la migliore del numero. È disegnata molto bene, e la sceneggiatura si dimostra fresca e divertente (Dippy qui sotto cita la battuta: «Fenicottero anche tu?» «No, airone cinerino!»  :)))
      L'albo si chiude con L'ispettore Manetta e l'enigma del gufo, che sa uno zinzino di brodo allungato con i
      Spoiler: mostra
      quattro/cinque buchi nell'acqua che trovavo solo in storie della P.I.A.

      I disegni di Tosolini sono piacevoli alla vista.
      Voto
      Nel prossimo numero inizia "Tre paperi in gioco", su la quale ho espresso le mie perplessità nel topic delle Anteprime. Abbiamo inoltre YD 4 e il ritorno delle Victorian Ladies. Una storia dello zione che sembra fatta da Gula e un Paperoga di Lavoradori. Non riesco a capire il disegnatore della nuova (?) serie di brevi "Pippo & cops", ma dal titolo sembra Amendola.
      -ilFu
      « Ultima modifica: Lunedì 26 Ago 2019, 09:28:37 da ilFumettista »

      *

      Andy98
      Evroniano

      • **
      • Post: 110
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topolino 3326
        Risposta #17: Giovedì 22 Ago 2019, 22:48:18
        Vorrei sapere se siete sopravvissuti alla storia di Sio  :-\

        Sì... e personalmente la ritengo un'occasione sprecata.
        Poteva uscirne fuori un brillante gioco di narrative simultanee, tutte convergenti verso un unico momento culminante, e ciò si intuiva dalla studiata strutturazione delle tavole, ciascuna delle quali focalizzata su un attimo contemporaneo ad altri. Eppure, le varie situazioni non si incastrano bene tra loro, forse perché fin troppe per avvenire in concomitanza, ed oltretutto vi è il solito umorismo di Sio a me inviso perché ritenuto distante dal mondo Disney - per fortuna che non è al suo massimo splendore - nonostante il finale sia tutto sommato carino.
        Tralasciando, dunque, i disegni di Lucci, che sono troppo statici e poco convincenti a livello espressivo - ci avrei visto bene un Intini - direi che con una costruzione più attenta e meno improntata sulle solite involuzioni di frasi o assurde connessioni dei personaggi, che messe in bocca a quelli Disney straniano senza davvero suscitare il riso, ne sarebbe potuto uscire un piccolo gioiellino ben architettato e divertente: giacché non ricordi di storie giocate interamente sullo schema di eventi sincronici, il quale rappresenta una sfida tanto ardua quanto raffinata per l'arte in sé.
        Per tali ragioni, dunque, non mi sento di crocifiggere Sio come ho fatto in passato, ma in ogni caso sono sicuro che se evitasse di abbondare i propri lavori Disney col suo umorismo caratteristico potrebbe avere delle intuizioni interessanti. Capisco che quella sia la cifra che l'ha reso famoso, però, ripeto, proprio perché peculiare può solo funzionare nel suo mondo, e con i suoi personaggi.
        « Ultima modifica: Venerdì 23 Ago 2019, 15:32:53 da Andy98 »

        *

        Vito65
        Cugino di Alf

        • ****
        • Post: 1201
        • ex Generale Westcock
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino 3326
          Risposta #18: Giovedì 22 Ago 2019, 23:25:30
          Salve, anche la vostra copia ha della pagine macchiate? Ho controllato nell'edicola del mio paese, e tutte le copie hanno questo difetto.
          La mia è perfetta.

          *

          Andy392
          Evroniano

          • **
          • Post: 76
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Topolino 3326
            Risposta #19: Giovedì 22 Ago 2019, 23:53:53
            Ma nel numero questa settimana c'è un nuovo gadget? Perché a pagina 35 mette una pubblicità su dei giochi di Star Top in allegato a Topolino.

            *

            Paperinika
            Imperatore della Calidornia
            Moderatore

            • ******
            • Post: 10207
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino 3326
              Risposta #20: Venerdì 23 Ago 2019, 00:48:20
              Ma nel numero questa settimana c'è un nuovo gadget? Perché a pagina 35 mette una pubblicità su dei giochi di Star Top in allegato a Topolino.
              Sono riedizioni di vecchi gadget che a quanto pare sono tornati disponibili in edicola, ma non sono abbinati a un numero specifico.

              *

              Paperinika
              Imperatore della Calidornia
              Moderatore
                 (1)

              • ******
              • Post: 10207
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re: Topolino 3326
                Risposta #21: Venerdì 23 Ago 2019, 08:28:49
                Letto il numero.
                Sio come al solito presenta un umorismo che non mi dice nulla, mentre Young Donald procede senza troppi problemi.
                Carine (seppur niente di particolare che me le farà ricordare tra qualche settimana) sia la storia del Papersera di Mastantuono sia l'ultima del numero con Manetta, di Mazzoleni.
                Invece, applausi a scena aperta per Alessio Coppola autore completo!
                La sua Zio Paperone e la memoria del fenicottero è forse la miglior storia Disney che leggo da settimane a questa parte. Fresca, allegra, ben scritta e priva di manie di grandezza per anniversari, commissioni o altro!
                Avercene, di storie del genere!

                *

                Vito65
                Cugino di Alf
                   (1)

                • ****
                • Post: 1201
                • ex Generale Westcock
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re: Topolino 3326
                  Risposta #22: Venerdì 23 Ago 2019, 09:28:39
                  Invece, applausi a scena aperta per Alessio Coppola autore completo!
                  Sì, è proprio così: la migliore storia di questo numero.

                  *

                  Dippy Dawg
                  Visir di Papatoa
                     (3)

                  • *****
                  • Post: 2466
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (3)
                    Re: Topolino 3326
                    Risposta #23: Venerdì 23 Ago 2019, 09:42:58
                    Vorrei sapere se siete sopravvissuti alla storia di Sio  :-\
                    Diciamo che non la ricorderò come la sua storia migliore, ecco! :D

                    Invece, mi unisco anch'io ai complimentoni per Alessio Coppola! Veramente bravo! ("Fenicottero rosa?" "No, airone cenerino!" :D :D :D )
                    Io son nomato Pippo e son poeta
                    Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                    Verso un'oscura e dolorosa meta

                    *

                    SilverPK
                    Brutopiano

                    • *
                    • Post: 36
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Topolino 3326
                      Risposta #24: Venerdì 23 Ago 2019, 09:51:31
                      Un ottimo numero direi. La storia del Papersera poco più debole della precedente, ma ottima comunque. Ma concordo che la storia di Coppola è la migliore. Divertente, ottimamente disegnata, lunga il giusto. Ultimamente si vede poco ma quasi sempre da autore completo, e questo mi fa un gran piacere.

                      *

                      Lunatico
                      Brutopiano

                      • *
                      • Post: 53
                      • Argonauta
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Topolino 3326
                        Risposta #25: Venerdì 23 Ago 2019, 10:44:45
                        Ho visto tra ieri e oggi una marea di meme su un certo "Otis e la sua banda"; chi sono questi nuovi personaggi che stanno facendo ridere il Web? :'D
                        "La posta deve arrivare, e arriverà!"

                        *

                        ilFumettista
                        Sceriffo di Valmitraglia
                           (2)

                        • ***
                        • Post: 269
                        • Non prendetevi troppo sul serio...
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (2)
                          Re: Topolino 3326
                          Risposta #26: Venerdì 23 Ago 2019, 10:50:34
                          Ho visto tra ieri e oggi una marea di meme su un certo "Otis e la sua banda"; chi sono questi nuovi personaggi che stanno facendo ridere il Web? :'D
                          Non te lo dico, gné! Ti snobbo perché non leggi YD, e in questo forum lo leggono tutti!  :P

                          Scusa, ma devo dare da mangiare al mio koala rosa:  ^-^
                          « Ultima modifica: Venerdì 23 Ago 2019, 11:34:09 da ilFumettista »

                          *

                          Cornelius Coot
                          Sapiente Ciminiano

                          • ******
                          • Post: 9809
                          • Mais dire Mais
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino 3326
                            Risposta #27: Venerdì 23 Ago 2019, 14:39:10
                            Papersera News presenta: Paperino, Paperoga e il meteorite pacificatore
                            Se i giornali servono anche a far emergere storie minimali, il Papersera ci riesce con quella delle due anziane sorelle litiganti, riavvicinate da un incredibile cataclisma di cui una di loro è rimasta vittima. Mastantuono, qui autore completo, è bravo sia nella sceneggiatura che nel disegno, sempre movimentato ma meno pasticciato, più pulito, nonostante tutto.
                            Paperino e il fortunato ritrovamento di un milione di dollari in spiaggia
                            Un Sio sempre più 'disneyzzato' (ed è un bene: vivrei come un incubo una Disney 'sionizzata') con situazioni e battute che mi hanno ricordato certe brevi americane dei 60/70. Un umorismo sopra le righe con un aplomb un po' folle di fondo. Anche Lucci non mi è dispiaciuto: ho criticato la pesantezza dei suoi ultimi lavori ma in questo ho notato maggior dinamismo (anche perché il soggetto lo richiedeva).
                            YDD - Un pizzico di coraggio
                            Mi sembra che Dalena abbia rimpicciolito le orecchie dei topi mentre i ciuffi abbondano ovunque (anche su Pippo). L'utilizzo di Trudy (non so quanto conosciuta oltreoceano, se non in storie di Scarpa) è comunque interessante: da bulla che era in altre storie giovanili (mi pare fossero di Massimo DeVita) è diventata bullizzata, esprimendo un carattere che poco ricorda quello che sarà da adulta. Mentre Minni sembra essere una topina piuttosto tranquilla, Paperina appare già conscia di se stessa, delle sue 'potenzialità' (sembrerebbe più grande oltre che più alta degli altri)
                            Zio Paperone e la memoria del fenicottero
                            Come già sottolineato da diversi utenti, questa di Alessio Coppola (autore completo) mi pare la migliore storia del numero per umorismo, ironia, brillantezza, ritmo... davvero un gioiellino. Ricordavo l'autore più per le sue copertine tutte uguali su 'Paperino' e mensili estivi che per altro: dovrebbe dedicarsi di più a soggetti e sceneggiature, visti i risultati.
                            L'Ispettore Manetta e l'enigma del gufo
                            Altra buona storia nella quale certi provincialismi di una centrale di polizia locale vengono sottolineati in maniera divertente da Mazzoleni. Manetta trova finalmente un luogo (che doveva essere vacanziero) per esprimere il meglio di se (anche perché la concorrenza non è certo quella del commissariato di Topolinia).
                            « Ultima modifica: Venerdì 23 Ago 2019, 18:03:35 da Cornelius Coot »

                            • *
                            • Post: 72
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Topolino 3326
                              Risposta #28: Martedì 27 Ago 2019, 15:02:30
                              Non amo particolarmente l'umorismo di Sio né le sue precedenti storie disneyane mi avevano colpito... ma questa mi ha strappato più di un sorriso con alcune trovate quasi degne... di Nino Frassica (il cruciverba di Paperoga su tutte). Le trame parallele avrebbero potuto concludersi trovando un punto di congiunzione diverso, ma il colpo di scena finale non mi è dispiaciuto. Credo che Sio se mettesse da parte qualche demenzialità fine a sé stessa e virasse verso un nonsense tendente al surrealismo, potrebbe imbastire qualche storia "alla Luis Buñuel".

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.