Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Chi ricorda la storia in cui Paperina eredita il patrimonio di Zio Paperone?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Ciao ragazzi, sono Alessandra e ho trovato questo bellissimo forum durante una ricerca folle su google. A quanto pare siete super esperti quindi magari riuscite ad aiutarmi. Verso la fine degli anni 80 ho letto una storia (tratta da un almanacco o da un vecchio albo) in cui Paperone viene dato per morto (o finge di essere tale) e tutto il suo patrimonio va nelle mani di Paperina (il designato era in realtà Paperino ma per un errore di trascrizione è lei ad ereditare). Ricordo pochissimo altro, tipo che si trasferisce al deposito e lo riempie di fiori. Mi piacerebbe tanto rileggere quella storia perché purtroppo non rientra nella mia collezione, qualcuno può aiutarmi? Grazie mille!


      Genio!!! Grazie mille, corro a recuperare l’album!  :inLove:

       

      Dati personali, cookies e GDPR

      Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

      Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

      Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.