Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
5 | |
2 | |
2 | |

Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Cornelius Coot
Imperatore della Calidornia
   (1)

  • ******
  • Post: 10557
  • Mais dire Mais
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
    Mercoledì 16 Ott 2019, 14:35:47
    ZP e il rally miliardario
    Storia inedita di Pier Giuseppe Giunta e Ottavio Panaro    (scritto erroneamente Carlo)
    ZP e la partita infinita     
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2655-2
    ZP, il cuore del mondo e la perfetta letizia     
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2708-1
    ZP e la ricerca dell'orichalcum                                                 (scritto da Disney Big 95, una ristampa)
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2862-1   
    ZP e la pianta monetofaga                                                       (scritto erroneamente da Topolino n. 2862)
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2658-2   
    ZP e le palpebre dorate     
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2814-2
    ZP e la minaccia dei talpotti         
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2448-4



    « Ultima modifica: Mercoledì 16 Ott 2019, 14:59:21 da Cornelius Coot »

    *

    Uncle Carl
    Flagello dei mari

    • *****
    • Post: 4176
    • Be water, my friend..
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
      Risposta #1: Mercoledì 16 Ott 2019, 17:18:51
      Davvero bella la copertina :D

      *

      Rockerduck87
      Ombronauta

      • ****
      • Post: 929
      • Just another brick in the wall
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
        Risposta #2: Mercoledì 16 Ott 2019, 17:46:17
        Copertina davvero bella. Il contenuto insiste su storie abbastanza recenti, mi riserbo il giudizio dopo la lettura (anche perché vedo ci sono 3 ciminiane, il che fa ben sperare). Ad ogni modo non condivido questo metodo di selezione, peccato questa involuzione di metodo arrivata proprio nel momento (qualche numero addietro) in cui la testata era decollata.
        « Ultima modifica: Mercoledì 16 Ott 2019, 18:26:44 da Rockerduck87 »
        Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
        (G. Testori)

        *

        Cornelius Coot
        Imperatore della Calidornia

        • ******
        • Post: 10557
        • Mais dire Mais
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
          Risposta #3: Mercoledì 16 Ott 2019, 19:01:54
          In effetti tutte le storie di questo numero sono del XXI° secolo, quando fino a poco tempo fa c'era una certa alternanza con quelle del XX°, oltretutto 'tardo', giustamente per distinguersi dalla precedente omonima testata che, mi pare, dopo le omnie di Barks e Don Rosa si era dedicata agli altri autori 'barksiani' o comunque non troppo distanti dal Maestro dell'Oregon, americani ed europei, in un arco temporale che privilegiava il periodo dai '40 ai '70 ma che a volte andava anche oltre il 2000.
          Per questo dico che il nuovo ZP potrebbe dedicarsi ad un altro 'arco' che potrebbe partire dai '70 e raggiungere i nostri anni '10, privilegiando gli ultimi decenni ma non dimenticandosi di quelli tardo novecenteschi.

          • **
          • Post: 108
          • Abitante di ittiopoli
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
            Risposta #4: Mercoledì 16 Ott 2019, 19:19:10
            In effetti tutte le storie di questo numero sono del XXI° secolo, quando fino a poco tempo fa c'era una certa alternanza con quelle del XX°, oltretutto 'tardo', giustamente per distinguersi dalla precedente omonima testata che, mi pare, dopo le omnie di Barks e Don Rosa si era dedicata agli altri autori 'barksiani' o comunque non troppo distanti dal Maestro dell'Oregon, americani ed europei, in un arco temporale che privilegiava il periodo dai '40 ai '70 ma che a volte andava anche oltre il 2000.
            Per questo dico che il nuovo ZP potrebbe dedicarsi ad un altro 'arco' che potrebbe partire dai '70 e raggiungere i nostri anni '10, privilegiando gli ultimi decenni ma non dimenticandosi di quelli tardo novecenteschi.
            Ok,ma non si può paragonare una testata con Barks,Don Rosa,Scarpa, e forse Cimino(non possiedo tutti gli albi non so se Cimino è mai stato pubblicato) Con una testata che ha belle storie,ma che io comprerei solo per Cimino!(anche se ogni tanto c'è anche Martina e Scarpa ai disegni) Ho notato, che in questi 16 numeri,ci sono 11 storie di Cimino.
            Tritumbani fritti!

            *

            Cornelius Coot
            Imperatore della Calidornia

            • ******
            • Post: 10557
            • Mais dire Mais
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
              Risposta #5: Mercoledì 16 Ott 2019, 19:33:23
              Ok,ma non si può paragonare una testata con Barks,Don Rosa,Scarpa, e forse Cimino(non possiedo tutti gli albi non so se Cimino è mai stato pubblicato) Con una testata che ha belle storie,ma che io comprerei solo per Cimino!(anche se ogni tanto c'è anche Martina e Scarpa ai disegni) Ho notato, che in questi 16 numeri,ci sono 11 storie di Cimino.
              Infatti più che un paragone ho sottolineato una differenza temporale che caratterizza (giustamente) le due testate, giustificando l'esistenza della seconda che però, per 'distinguersi', non è che non deve guardare al di là degli ultimi venti anni, visto che il tardo '900 è stato solo saltuariamente toccato dalla prima.

              • **
              • Post: 108
              • Abitante di ittiopoli
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                Risposta #6: Mercoledì 16 Ott 2019, 19:45:20
                Però concorderai\ete, che il vecchio ZP è molto meglio rispetto al nuovo ZP. Cimino è mai stato pubblicato sul vecchio ZP?
                Tritumbani fritti!


                  Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                  Risposta #8: Giovedì 17 Ott 2019, 01:01:52
                  Purtroppo, mancandomi solo i Talpotti, sono costretto a saltare l'acquisto. La cover è bella, ma il concept non l'ho granché capito, l'accostamento tra Zio Paperone e le zucche di Halloween è alquanto strano  :-\ 

                  *

                  Baraquack
                  Sceriffo di Valmitraglia

                  • ***
                  • Post: 341
                  • Riprendete assolutamente le TOPOSTORIE
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                    Risposta #9: Giovedì 17 Ott 2019, 10:03:52
                    siamo in tema di halloween e anche lo zione si é adeguato
                    come faccio a mettere immagine qui

                    *

                    Rockerduck87
                    Ombronauta
                       (1)

                    • ****
                    • Post: 929
                    • Just another brick in the wall
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                      Risposta #10: Mercoledì 23 Ott 2019, 19:20:13
                      Volume nemmeno vicino alla sufficienza. Non sono bastate le 3 ciminiane a dare lo slancio ad un numero che dice davvero poco, continuano a selezionare le sue storie del periodo tardo, che però non è, decisamente non è, il miglior periodo dell'autore (non che non tiri fuori idee buone e godibili, ma imho Cimino è ben altro). Vitaliano, autore che generalmente apprezzo assai poco, si conferma lontano da ciò che prediligo, le "zuffette" tra Paperone e Paperino sono ripetitive e goffe, ZP che apostrofa Paperino con "nipote + due aggettivi a scelta" diventa quasi irritante ad un certo punto, nella marea di battutine continue due funzionano discretamente bene ma il resto è robetta da seconda elementare, ci si mette anche un disegno (mediamente buono nella storia) che da una varietà di espressioni a Paperino che mi hanno lasciato abbastanza perplesso. Peccato perché trama non era male.
                      La pianta monetofaga buona solo la premessa, ma diventa piatta fin da subito, quasi banale. L'inedita, come sempre, dimenticabile.
                      Sono abbastanza allibito di come si stiano perdendo occasioni di rilasciare albi ottimi, come era avvenuto qualche volume addietro (a prova che la testata ha enormi potenzialità) ma si sono incaponiti a mettere solo materiale recente e francamente non eccelso.
                      Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
                      (G. Testori)

                      • **
                      • Post: 108
                      • Abitante di ittiopoli
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                        Risposta #11: Mercoledì 23 Ott 2019, 20:33:28
                        Come già ribadito in precedenza 11 Ciminiane in 16 numeri! non vorrano ristampare tutto Cimino in questo nuovo ZP? per il resto niente di entusiasmante, io mi domando perchè invece di riaprire la testata,non hanno fatto uno o più volumi dedicati a Zio Paperone con le sue migliori storie!
                        Tritumbani fritti!

                        *

                        Rockerduck87
                        Ombronauta
                           (1)

                        • ****
                        • Post: 929
                        • Just another brick in the wall
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                          Risposta #12: Mercoledì 23 Ott 2019, 22:23:05
                          Come già ribadito in precedenza 11 Ciminiane in 16 numeri! non vorranno ristampare tutto Cimino in questo nuovo ZP? per il resto niente di entusiasmante, io mi domando perchè invece di riaprire la testata,non hanno fatto uno o più volumi dedicati a Zio Paperone con le sue migliori storie!

                          Ma che bisogno c'è di un nuovo "best of"? tra l'altro già il concetto di best è soggettivo. Poi non hanno riaperto nulla, è una cosa diversa sia dal vecchio ZP sia da Uack. Una testata come questa ha possibilità illimitate, ma bisogna sfruttarle, se diventa un contenitore di storie degli ultimi 15 anni perde quasi tutto il valore che può dimostrare. Questa è una testata che dovrebbe raccontare lo Zio Paperone made in italy, con la sua fortunatissima e lunghissima storia che lo ha visto protagonista di un'ammontare enorme di storie meravigliose. Attualmente, per una volontà che mi è ignota, si preferisce una raccolta di storie recenti. Come ho detto sopra: la testata aveva cominciato a proporre volumi eccellenti, poi c'è stata un'inversione di metodo che io trovo inspiegabile.
                          Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
                          (G. Testori)

                          *

                          Cornelius Coot
                          Imperatore della Calidornia

                          • ******
                          • Post: 10557
                          • Mais dire Mais
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                            Risposta #13: Martedì 12 Nov 2019, 16:01:09
                            Le tre ciminiane degli anni '00 non sono affatto male: spesso critico il tardo Cimino ma in questo caso l'autore si inventa le palpebre dorate (dello zione, ovviamente, resistenti all'apertura), i Talpotti, cugini dei Bassotti (potrebbero essere riproposti come avversari di Paperone, da soli o alleati con i parenti), Carliseppe, vecchio amico e collega di 'scavi' dello zione, nella storia della "Perfetta letizia" che ripropone la storica accoppiata con Cavazzano.

                            Ricordavo con piacere  la "Pianta monetofaga" di Concina e Molinari, dove Battista, Miss Paperett e Brigitta prendono il posto di Paperino e nipotini nell'affrontare Amelia a casa sua, sulle pendici del Vesuvio ("Ha cambiato le sue truppe!" l'ironica constatazione della strega... "Ma gli servirà a poco!"). Sarebbe divertente riproporre la specifica 'truppa', considerando che la 'vecchia' Miss Paperett (quella che considero la zia dell'attuale, creata da Barks) fu la prima a interagire con Amelia, al suo storico debutto nel 'Tocco di Mida' del 1961.

                                                                               
                            « Ultima modifica: Martedì 12 Nov 2019, 16:06:06 da Cornelius Coot »

                            • **
                            • Post: 108
                            • Abitante di ittiopoli
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Zio Paperone n. 16 - Ottobre 2019
                              Risposta #14: Martedì 12 Nov 2019, 17:34:48
                              Le tre ciminiane degli anni '00 non sono affatto male: spesso critico il tardo Cimino ma in questo caso l'autore si inventa le palpebre dorate (dello zione, ovviamente, resistenti all'apertura), i Talpotti, cugini dei Bassotti (potrebbero essere riproposti come avversari di Paperone, da soli o alleati con i parenti), Carliseppe, vecchio amico e collega di 'scavi' dello zione, nella storia della "Perfetta letizia" che ripropone la storica accoppiata con Cavazzano.

                              Ricordavo con piacere  la "Pianta monetofaga" di Concina e Molinari, dove Battista, Miss Paperett e Brigitta prendono il posto di Paperino e nipotini nell'affrontare Amelia a casa sua, sulle pendici del Vesuvio ("Ha cambiato le sue truppe!" l'ironica constatazione della strega... "Ma gli servirà a poco!"). Sarebbe divertente riproporre la specifica 'truppa', considerando che la 'vecchia' Miss Paperett (quella che considero la zia dell'attuale, creata da Barks) fu la prima a interagire con Amelia, al suo storico debutto nel 'Tocco di Mida' del 1961.

                                                                                 
                              Magari I Talpotti con i Bassottoleros!
                              Tritumbani fritti!

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.