Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
Topolino Fuoriserie n. 1 - PK: Un Nuovo Eroe - Recensione di Amedeo Badini

Il rilancio di Pikappa a Lucca Comics & Games passa dalla una nuova testata, Topolino Fuoriserie, che ospiterà la storia “Un nuovo eroe“. La scelta di riportare Pikappa in edicola con una testata autonoma appare coraggiosissima in questo 2019. La direzione Bertani trasferisce scudo, Lyla e compagnia dalle pagine di Topolino dopo l’esperimento, riuscito ma non del tutto, di PKNE in un cartonato di grande formato intitolato Topolino Fuoriserie, collana trimestrale con uscite vicine alle grandi fiere del fumetto, partendo da Lucca 2019. Al timone l’inedita coppia Roberto Gagnor e Alberto Lavoradori, il primo per la prima volta ai testi del Pikappero, il secondo colui che imposto in maniera innovativa la saga con il fondamentale numero #0 Evroniani del marzo 1996. Risultato? Piuttosto ambiguo, purtroppo. Partiamo dal confezionamento editoriale. A poco serve la bella copertina di Freccero quando hai una cartonatura piuttosto misera e fragile,  zero editoriali (seconda e terza di copertina ospitano il colophon, la pubblicità dell’albo “gemello” dedicato a Wizards of Mickey e basta). Oltre ad una colorazione davvero povera, fatta di colori primari, nessuna ombreggiatura e poca profondità (l’assenza di Monteduro è pesantissima). Sembra quasi un prodotto affrettato, poco convinto. I colori deprimono innanzitutto il lavoro di Lavoradori, che con il suo tratto espressionista e quasi cubista non riesce ad essere esaltato, anzi, ne viene represso. L’aspetto narrativo presenta alti e bassi. Abbiamo un paio di belle frasi, dei momenti sinceri come quelli della rivolta dei minatori e un’idea di fondo intrigante (Pikappa solo contro tutti in un pianeta alieno). Questi semi potenzialmente interessanti sono però spesso gettati al vento a causa di qualche battuta fuori luogo, momenti senza senso, passaggi troppo affrettati e situazioni inserite in maniera gratuita (tipo i PkCorps). La nascita dei Pkorps Il problema di fondo è che succedono molte cose, ma non riusciamo né a crederci fino in fondo né ad affezionarci ai vari personaggi. La girandola di fatti viene sprecata da passaggi rapidi e da esigenze di spazio che tarpano qualsiasi buona intenzione. Peccato, perché sono parecchi gli spunti interessanti e i momenti maturi, in cui Pikappa è solo e confuso. Purtroppo, non funzionano completamente, eccedendo in retorica o mancando di credibilità. Il disegno di Lavoradori non aiuta,  risultando o confuso o troppo sintetico, reso ancor più zoppo dalla colorazione. In definitiva, apprezziamo la scommessa e il rischio che si sono presi editori e autori, ma ne vediamo per ora limiti e approssimazioni. La storia necessitava di più pagine o di meno fatti. Qualcosa sarà chiarito con gli episodi successivi, forse, il che però vuol dire creare pause di tre mesi: non sarà chiedere troppo al lettore, che si trova in mano una storia monca, non autoconclusiva e in assenza di una tempistica chiara? Vedremo, con questo primo numero premiamo comunque il coraggio dell’iniziativa.

Leggi la recensione
Voto del recensore:
Voto medio: (26)
Esegui il login per votare

Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

bunny777
Gran Mogol
   (1)

  • ***
  • Post: 631
  • Strapapero
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
    Risposta #45: Mercoledì 6 Nov 2019, 15:41:51
    Io da parte mia continuerò a sostenere PK comprando ogni cosa che esca col suo marchio anche se, come in questo caso, mi farà soffrire, ma da solo insieme a pochi altri, che faranno come me, mi rendo conto che non bastiamo
    Non comprendo però questo atteggiamento, perchè la tua migliore arma di protesta è l'astensione dall'acquisto di qualcosa che non ti piace, altrimenti l'editore non capirà mai veramente se il suo prodotto incontri o meno i gusti del pubblico. Sai, si può scrivere peste e corna di qualcosa ma se vende significa che in fondo piace e allora va bene così e il prodotto non cambia nè migliora.


    *

    camera_nøve
    Ombronauta

    • ****
    • Post: 966
    • Un Pker nostalgico..
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
      Risposta #46: Mercoledì 6 Nov 2019, 15:48:10
      Complimenti all'autore e al disegnatore (che per altro in altre storie come ad esempio i pktube avevo stimato) per aver ucciso di nuovo PK. Non userò i guanti di velluto perché non c'è altro modo per definire quello che ho tra le mani se non: ORRIBILE!
      Dopo 5 anni di storie e disegni degni delle migliori storie di pkna e pk2, di deluxe edition confezionate alla perfezione, quando finalmente avevamo raggiunto il traguardo tanto agognato di una testata a parte, è arrivato lo scempio. Non pensavo si potesse fare peggio della terza serie reboot eppure ci siete riusciti. Ma poi chiedo a Gagnor cosa significa tenere della continuity solo quello che ti fa comodo (perché è questo che in sostanza hai detto nel commento precedente)? Ma stiamo scherzando? Con un canovaccio di personaggi che qualsiasi altra produzione disneyana può solo invidiare e delle fondamenta solide, costruite da autori con la A maiuscola nel corso degli anni, a cui attingere in termini di continuità, butti via tutto per soddisfare il tuo ego e la tua cosiddetta 'creatività' infischiandotene dei fan a cui sono dirette le tue storie? Artibani/Pastrovicchio e Sisti/Sciarrone per favore intervenite già dalla prossima storia, non voglio vedere morire di nuovo il mio fumetto preferito perché non lo compreranno più nemmeno i fan, come ho letto nella stragrande maggioranza dei commenti su questa pagina e sui social in questi giorni.
      Io da parte mia continuerò a sostenere PK comprando ogni cosa che esca col suo marchio anche se, come in questo caso, mi farà soffrire, ma da solo insieme a pochi altri, che faranno come me, mi rendo conto che non bastiamo  :'(

      Ciao e benvenuto, guarda c'è modo e modo di esprimere una critica, io l'ho fatto ma pacatamente, esprimendo delle motivazioni personali per di più mettendoci la faccia in video: https://youtu.be/1d1EpEMLG8Y

      Se hai piacere dacci uno sguardo, forse dovremmo prenderla tutti meno sul personale e cercare di trovare delle cose positive in ogni cosa.

      Anche se è difficile, lo so..
      "Anche io una volta ero curioso..."

      Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


      @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

      *

      piccolobush
      Flagello dei mari
      Moderatore
         (3)

      • *****
      • Post: 4230
        • Offline
        • Mostra profilo
         (3)
        Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
        Risposta #47: Mercoledì 6 Nov 2019, 15:51:11
        Complimenti all'autore e al disegnatore (che per altro in altre storie come ad esempio i pktube avevo stimato) per aver ucciso di nuovo PK. Non userò i guanti di velluto perché non c'è altro modo per definire quello che ho tra le mani se non: ORRIBILE!
        Dopo 5 anni di storie e disegni degni delle migliori storie di pkna e pk2, di deluxe edition confezionate alla perfezione, quando finalmente avevamo raggiunto il traguardo tanto agognato di una testata a parte, è arrivato lo scempio. Non pensavo si potesse fare peggio della terza serie reboot eppure ci siete riusciti. Ma poi chiedo a Gagnor cosa significa tenere della continuity solo quello che ti fa comodo (perché è questo che in sostanza hai detto nel commento precedente)? Ma stiamo scherzando? Con un canovaccio di personaggi che qualsiasi altra produzione disneyana può solo invidiare e delle fondamenta solide, costruite da autori con la A maiuscola nel corso degli anni, a cui attingere in termini di continuità, butti via tutto per soddisfare il tuo ego e la tua cosiddetta 'creatività' infischiandotene dei fan a cui sono dirette le tue storie? Artibani/Pastrovicchio e Sisti/Sciarrone per favore intervenite già dalla prossima storia, non voglio vedere morire di nuovo il mio fumetto preferito perché non lo compreranno più nemmeno i fan, come ho letto nella stragrande maggioranza dei commenti su questa pagina e sui social in questi giorni.
        Io da parte mia continuerò a sostenere PK comprando ogni cosa che esca col suo marchio anche se, come in questo caso, mi farà soffrire, ma da solo insieme a pochi altri, che faranno come me, mi rendo conto che non bastiamo  :'(
        Innanzitutto nelle critiche evitiamo (non "cerchiamo di...", EVITIAMO) di andare sul personale (i riferimenti all'ego, etc...).
        Poi facciamo delle critiche a cui gli autori, o chiunque sia chiamato in causa, possano rispondere.
        Dici che è orribile. Magari potresti dire cosa hai trovato di orribile, perché quello sopra non è una critica, è uno sfogo e gli sfoghi non portano mai a una discussione serena

        *

        Carlo Barkso
        Brutopiano
           (1)

        • *
        • Post: 31
        • Esordiente
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
          Risposta #48: Mercoledì 6 Nov 2019, 19:24:03
          Complimenti all'autore e al disegnatore (che per altro in altre storie come ad esempio i pktube avevo stimato) per aver ucciso di nuovo PK. Non userò i guanti di velluto perché non c'è altro modo per definire quello che ho tra le mani se non: ORRIBILE!
          Dopo 5 anni di storie e disegni degni delle migliori storie di pkna e pk2, di deluxe edition confezionate alla perfezione, quando finalmente avevamo raggiunto il traguardo tanto agognato di una testata a parte, è arrivato lo scempio. Non pensavo si potesse fare peggio della terza serie reboot eppure ci siete riusciti. Ma poi chiedo a Gagnor cosa significa tenere della continuity solo quello che ti fa comodo (perché è questo che in sostanza hai detto nel commento precedente)? Ma stiamo scherzando? Con un canovaccio di personaggi che qualsiasi altra produzione disneyana può solo invidiare e delle fondamenta solide, costruite da autori con la A maiuscola nel corso degli anni, a cui attingere in termini di continuità, butti via tutto per soddisfare il tuo ego e la tua cosiddetta 'creatività' infischiandotene dei fan a cui sono dirette le tue storie? Artibani/Pastrovicchio e Sisti/Sciarrone per favore intervenite già dalla prossima storia, non voglio vedere morire di nuovo il mio fumetto preferito perché non lo compreranno più nemmeno i fan, come ho letto nella stragrande maggioranza dei commenti su questa pagina e sui social in questi giorni.
          Io da parte mia continuerò a sostenere PK comprando ogni cosa che esca col suo marchio anche se, come in questo caso, mi farà soffrire, ma da solo insieme a pochi altri, che faranno come me, mi rendo conto che non bastiamo  :'(
          Parole dure ma che mi sento di condividere, trovo assurdo che cinque anni di storie vengano volutamente ignorate, e io cosa le ho lette a fare? Una continuità serve a costruire un percorso, a dare un significato profondo ai luoghi, i personaggi, gli eventi. Questi nuovi personaggi e questa nuova ambientazione li ho trovati vuoti e insipidi, senza un passato, senza un perché... davvero, spero che dal secondo albo si cambi completamente direzione :(

          *

          Baraquack
          Papero del Mistero

          • **
          • Post: 196
          • Riprendete assolutamente le TOPOSTORIE
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
            Risposta #49: Mercoledì 6 Nov 2019, 19:47:42
            non riesco a trovare i <fuoriserie< in edicola
            come faccio a mettere immagine qui

            *

            prezio
            Diabolico Vendicatore
               (2)

            • ****
            • Post: 1420
            • (credevo di essere un) Pker
              • Offline
              • Mostra profilo
               (2)
              Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
              Risposta #50: Mercoledì 6 Nov 2019, 20:06:16
              Tralasciando la forma, che effettivamente somigliava molto a uno sfogo e per questo io stesso ho cercato di scrivere a mente fredda, mi trovo d'accordo su tutto ciò che è stato preso in esame.

              Vi copio un commento da FB che reputo illuminante: "Ciò che non funziona è proprio la storia. Temo che l'espediente narrativo serva a poter cambiare ambientazione e personaggi ogni numero. Manca completamente di spessore."

              Era la stessa mia paura.
              ...poche ragazze da quelle parti...

              www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
              www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

              *

              fbx91
              Bassotto
                 (4)

              • *
              • Post: 7
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (4)
                Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                Risposta #51: Mercoledì 6 Nov 2019, 22:33:41
                Non mi sembra di aver insultato nessuno, e se qualcuno si è sentito insultato chiedo scusa in anticipo. La mia voleva essere una critica forte, come forte è stato oggi il mio dispiacere nel ritirare in fumetteria una piccola perla qual'è stata la storia di Droidi adesso in volume e questo 'coso' che non so più nemmeno come definire, per poi leggere le pagine fb intasate da pensieri come i miei. E il mio dispiacere è stato ancora più grande perché tutto questo da fan della prima ora l'ho già passato decenni fa e so bene a cosa porterà in futuro, cioè prima un drastico calo delle vendite, poi la successiva cancellazione della testata, per poi finire tutto nel dimenticatoio per chissà quanto tempo. Spero in un drastico cambio di direzione. Parlando di continuity per chi ha detto che è il male chi la pensa come me, lascio parlare opere omnie come i manga giapponesi che basano tutto sulla continuità ed hanno un enorme successo. Mentre all'autore dico che se voleva ignorare i fan, le atmosfere, i personaggi e la continuity avrebbe potuto lavorare su qualcosa di inedito che non abbia il marchio di PK come ad esempio lo fu per Doubleduck e nessuno lo avrebbe criticato o denigrato. Mentre a Lavoradori se dovesse essere riconfermato nelle prossime storie chiederei solo un pò più di impegno (pk tube, numero 0) perché stiamo leggendo un fumetto e non contemplando delle opere di astrattismo. Infine per chi non ha capito perché continuerò ad acquistare tutto ciò che è legato a PK è perché amo profondamente il personaggio e non voglio che venga dimenticato di nuovo per decenni a causa dei passi falsi di qualcuno. Se devo protestare lo faccio qui con le mie parole, sperando che arrivino a chi di dovere. Grazie a chi condivide le mie idee e scusatemi per per le tante parole.

                *

                Carlo Barkso
                Brutopiano
                   (1)

                • *
                • Post: 31
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                  Risposta #52: Giovedì 7 Nov 2019, 00:07:36
                  Comunque non so voi, ma a me la copertina è sembrata più da "Paperinik Cult" e simili piuttosto che da Pikappa... ha qualcosa che stona, con solo Paperinik in primo piano che guarda sorridendo il lettore... meh. Non ricordo una copertina di PKNA dove Paperinik sorridesse o guardasse il lettore dritto negli occhi, ma magari ricordo male io.

                  *

                  Paperinika
                  Imperatore della Calidornia
                  Moderatore
                     (2)

                  • ******
                  • Post: 10275
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (2)
                    Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                    Risposta #53: Giovedì 7 Nov 2019, 08:40:12
                    Io da parte mia continuerò a sostenere PK comprando ogni cosa che esca col suo marchio anche se, come in questo caso, mi farà soffrire, ma da solo insieme a pochi altri, che faranno come me, mi rendo conto che non bastiamo
                    Non comprendo però questo atteggiamento, perchè la tua migliore arma di protesta è l'astensione dall'acquisto di qualcosa che non ti piace, altrimenti l'editore non capirà mai veramente se il suo prodotto incontri o meno i gusti del pubblico. Sai, si può scrivere peste e corna di qualcosa ma se vende significa che in fondo piace e allora va bene così e il prodotto non cambia nè migliora.

                    Sono assolutamente d'accordo!
                    Inutile lamentarsi e invocare un prodotto diverso se comunque si continua ad acquistare per via del marchio.

                    *

                    prezio
                    Diabolico Vendicatore
                       (2)

                    • ****
                    • Post: 1420
                    • (credevo di essere un) Pker
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                      Risposta #54: Giovedì 7 Nov 2019, 09:19:30
                      Penso sia invece logico continuare, io stesso comprai tutto Frittole. Occorre dare supporto alla testata e al personaggio, poiché l'amore è così enorme da non permettere ai pkers di evitare l'acquisto. Non si sta parlando, per dire, di un vattelapesca o di un'opera monografica del corriere.

                      Ma il punto non è questo: come ha scritto anche l'ultimo utente, questo primo numero ha il sapore di Paperinik e non di Pk, a partire dalla copertina.
                      ...poche ragazze da quelle parti...

                      www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
                      www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

                      *

                      Carlo Barkso
                      Brutopiano
                         (2)

                      • *
                      • Post: 31
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (2)
                        Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                        Risposta #55: Giovedì 7 Nov 2019, 10:09:38
                        Poi uno confida sempre che le cose migliorino... insomma, io penso che Lavoradori con il primo numero di PKNA ci avesse regalato dei disegni meravigliosi, siamo anni luce da quello che ho visto in questo albo. Così come Gagnor, uno sceneggiatore di vecchia data che ci ha abituato a storie di ottima fattura. I margini di miglioramento ci sono, basterebbe davvero un soggetto più coerente e curato. Io non vorrei che il progetto in se di questo nuovo Pikappa sia stato pensato come qualcosa di marginale e nel quale investire poche risorse. Insomma, l'albo è privo di qualsivoglia approfondimento, redazionale o altro. Non c'è neppure una pagina divisoria fra la copertina e la storia, per dire. Queste cose inficiano ulteriormente la percezione del tutto, perché un albo a fumetti non è solo la storia, ma tutto l'albo nel suo complesso. Se avessi avuto delle pagine di approfondimento all'inizio, ad esempio, già la primissima impressione sarebbe stata più positiva. Inoltre questo spazio si sarebbe potuto usare per approfondire tematiche, personaggi ed ambientazione, così da dargli spessore e non lasciarli vuoti. 
                        Se tutto ciò è stato scartato per dare un prezzo di 10 euro circa, comunque leggermente più basso rispetto alla media di queste pubblicazioni da fumetteria, comunque non sono molto d'accordo con la decisione: avrei preferito spendere quei due/tre euro in più e avere tanto contenuto extra, da leggere con curiosità e attenzione per comprendere bene le dinamiche di questa nuova ambientazione e sentirla più mia, più vera.
                        Sinceramente non credo che questa nuova saga di Pikappa avrà futuro. Non voglio fare il disfattista, ma in passato abbiamo visto saghe partite decisamente meglio naufragare poco dopo (MMMM, PK2, ma anche il finale improvviso di Frittole, che comunque riuscì a sopravvivere a lungo malgrado tutto).

                        *

                        fbx91
                        Bassotto
                           (1)

                        • *
                        • Post: 7
                        • Esordiente
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                          Risposta #56: Giovedì 7 Nov 2019, 11:29:55
                          Non voglio fare il disfattista, ma in passato abbiamo visto saghe partite decisamente meglio naufragare poco dopo (MMMM, PK2, ma anche il finale improvviso di Frittole, che comunque riuscì a sopravvivere a lungo malgrado tutto).

                          Lo so è quello che putroppo ho pensato anch'io, io pk2 l'ho amato ma a qualcuno non è piaciuto e si è arrivati al reboot. Qui invece questo primo numero non è piaciuto proprio a nessuno e la stragrande maggioranza ha scritto che non acquisterà il prossimo.

                          *

                          prezio
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1420
                          • (credevo di essere un) Pker
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                            Risposta #57: Giovedì 7 Nov 2019, 11:30:13
                            Difficile entrare nei meccanismi che non ci competono, ma le De Luxe credo abbiano avuto buon seguito, tanto che sono state ristampate più e più volte. E i 15-17 euro si sono spesi sempre volentieri: 150/200 pagine di buona fattura. Credo la strada da intraprendere fosse quella: storie lunghe, ben approfondite e corpose.

                            Qui sembra di essere di fronte a un Wizards of Mickey con Pk protagonista.
                            ...poche ragazze da quelle parti...

                            www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
                            www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

                            *

                            Gancio
                            Dittatore di Saturno
                               (4)

                            • *****
                            • Post: 3175
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (4)
                              Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                              Risposta #58: Giovedì 7 Nov 2019, 13:03:30
                              Ritorno a scrivere due righe sul forum perchè l'occasione lo impone, altrochè se lo impone...

                              Inizio precisando che ho fatto un po' fatica a trovare l'albo in edicola e, del pari, ne ho fatta altrettanta a pagare il dovuto per un albo dove la cartonatura è più spessa delle pagine dedicate alla storia! Da vecchio appassionato pikappico non potevo certo esimermi dall'acquisto, però la prima sensazione è stata di un prodotto dal prezzo decisamente alto, pur presentando (è giusto dirlo) una bella copertina.
                              Appena avuto un po' di tempo mi sono dedicato alla lettura, ed ecco che mi ritrovo subito la storia, senza neppure un paio di paginette in croce di presentazione della testata, e si che stiamo parlando del ritorno di PK in edicola in forma autonoma (slegata dal topo) dopo una lunga attesa... insomma, un minimo di introduzione non avrebbe guastato! Ovviamente questo non c'entra con la qualità della storia ma, parlando di un albo di 10 euri per 46 pagine di storia, credo si abbia tutto il diritto di pretendere anche un minimo di contenuti extra; invece non c'è nulla di nulla, nè all'inizio nè alla fine, e questo segna un punto negativo, perchè non riesco davvero a credere che non ci sia stata la possibilità di aggiungere poche paginette, diciamo due prima della storia e altre due/tre alla fine, per dare una parvenza di albo non generalista...

                              Vabbè, passiamo alla lettura della storia...
                              Qui devo premettere, per onestà e trasparenza, che non sono un particolare fan del tratto stilistico attuale di Lavoradori: per meglio dire, finchè si tratta di storie brevi, tipo le Pk-tube di qualche tempo fa (misteriosamente mai ristampate), non ho alcun problema, ma quando il totale cresce comincio ad avere difficoltà.
                              Ecco quindi che sorbirmi ben 46 pagine mi è stato particolarmente pesante... si, il termine adatto è proprio questo, "pesantezza" della lettura, difficoltà a decifrare immediatamente alcune scene, insomma il risultato è stato una durata di lettura abnorme per quel numero di pagine! Volendo ironizzare potrei dire che, almeno con riguardo al sottoscritto, i disegni compensano ampiamente lo scarno numero di pagine e l'impressione è (quasi) quella di leggere un albo più lungo rispetto alla media dei vecchi spillati di PK!
                              Ma si tratta solo di una impressione, perchè le pagine sono pur sempre 46, e questo ha il suo peso nell'economia generale della storia.
                              Personalmente posso dire di aver apprezzato lo sforzo e l'impegno di Gagnor nel confrontarsi con una sfida certo ardua, perchè PK fa un po' storia a sè nel contesto delle pubblicazioni Disney, per tanti aspetti che tutti conosciamo. Sfida ardua, dicevo, che ritengo sia stata parzialmente superata: la mia sensazione durante la lettura è stata un po' "a macchia di leopardo", perchè a fronte di echi e profumi pikappici ho anche percepito momenti meno azzeccati. Va detto che iniziare una nuova saga non è certo un compito facile, dovendosi presentare nuove ambientazioni, personaggi e situazioni, ed il tutto diventa ancora più complesso se lo spazio narrativo che ti viene messo a disposizione è così esiguo, parliamo di una foliazione inferiore di circa 1/4 rispetto ai vecchi spillati! Questo dato non può non assumere una sua rivelanza nel giudizio complessivo. E di fatto lo assume, perchè si assiste a momenti in cui si avverte chiaramente l'esiguità delle pagine a disposizione: valga l'esempio del duello col "Senzanome" ed il suo finale; chiaramente questo punto andava approfondito maggiormente, non si può accettare che un cattivone di quel genere diventi subito buono solo perchè il freddo gli ha spezzato quella specie di grosso collare che portava (?) e poi Pk gli ha dato un nome... Serviva maggior approfondimento, come anche per quanto concerne i personaggi di Helleonore e di Klums, sicuramente interessanti e dalle buone potenzialità, ma poco delineati. Potrei anche citare il momento in cui PK realizza di trovarsi su quel pianeta: quando accade di preciso? Evidentemente in un momento precedente, ma ciò non viene mostrato.
                              Veniamo al discorso della continuity: da un lato apprezzo il volersi riportare al vecchio PKNA (perchè, a meno che non mi sia sfuggito qualcosa, sembra che la vicenda si svolga in un momento imprecisato della prima serie), dall'altro mi auguro che Gagnor non veda la continuity come una gabbia ma, è stato già detto, come una riserva di situazioni e vicende cui poter attingere liberamente dandovi gli sviluppi che ritiene; in ogni caso sembra scongiurato il pericolo reboot, peccato solo per quell'accenno ai PKorps che ho trovato evitabile (ci sta tutto che quei personaggi si sentano riconoscenti nei confronti di PK e vogliano salvarlo, ma darsi quella denominazione in fondo a che serve? Forse qualche risposta la troveremo nel proseguio...)

                              Concludendo, la mia valutazione non riesce ad essere uniforme:
                              - da un lato abbiamo il fattore-prezzo, che trovo esagerato perchè superiore perfino al formato Deluxe. Anzi, mi chiedo perchè creare questa terza via, perchè non proseguire col formato Deluxe o tornare a quello degli spillati piuttosto che proporre questo che è più piccolo dei primi e più grande dei secondi, quindi stonando con entrambi sullo scaffale? Non si sarebbe potuto unificare due episodi, arrivare ad un centinaio di pagine e proporre il tutto in formato Deluxe? Qui magari la risposta è che si sarebbe vista subito la differenza di prezzo...
                              - da un altro lato abbiamo dei disegni per me davvero pesanti e che, alla lunga, potrebbero porre una serissima ipoteca sulla mia buona volontà di proseguire questa testata (!)
                              - da un terzo lato, infine, lo sforzo e l'impegno di un autore che, però, fanno un po' a pugni con le ristrettezze imposte alla foliazione, vera scelta redazionale assassina.
                              Tritumbani fritti!

                              *

                              Garalla
                              Dittatore di Saturno

                              • *****
                              • Post: 3265
                              • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                                • Online
                                • Mostra profilo
                                • La soffitta di Camera Mia

                                Re:Topolino fuoriserie - PK un nuovo eroe
                                Risposta #59: Giovedì 7 Nov 2019, 14:45:17
                                Sul discorso continuity... io non conosco i piani di Gagnor... certo è che Artibani ha lasciato un multiverso di possibilità e non sfruttarle sarebbe sciocco, e certe trame di Sisti non possono essere lasciate nel dimenticatoio quindi questa cosa del "è la mia continuity, faccio le trame che mi interessano a me" la condivido ma in parte, in un universo un po' più vasto... quindi vediamo dove porta.

                                Non si sarebbe potuto unificare due episodi, arrivare ad un centinaio di pagine e proporre il tutto in formato Deluxe? Qui magari la risposta è che si sarebbe vista subito la differenza di prezzo...

                                E dare la parvenza di una storia completa? Come fanno dopo a convincerti a prendere il numero successivo?
                                « Ultima modifica: Giovedì 7 Nov 2019, 14:49:30 da Garalla »
                                La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

                                https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.