Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
Topolino 3343 - Recensione di Paperinika

Topolino 3343Puntuale come sempre, ecco arrivare la copertina natalizia, stavolta in versione componibile in due parti. L’immagine non è legata a nessuna storia particolare, se non per il leggero rimando al crossover Paperopoli/Topolinia di Topolino, Zio Paperone e il condono natalizio (Faraci/Intini), qui alla seconda puntata: Un mistero per due (più uno).
Non è mai facile tirare le somme di numeri con storie a puntate ancora in pieno svolgimento, e neanche questa storia fa eccezione: il ritmo è lo stesso della prima parte, così come anche lo stile narrativo scanzonato, che può piacere o non piacere ma che nelle storie di Faraci è spesso parte fondamentale su cui si basa l’intera trama, e anche stavolta non si fa eccezione. Vedremo come andrà a finire. Quella che finisce con il secondo episodio è invece Paperinik e il segreto dell’identità segreta (Gervasio/Cavazzano). Un’avventura che se per certi versi recupera atmosfere e situazioni già viste, rimescola il tutto per fornire un risultato piacevole e interessante. Oltre alla chiusa più che soddisfacente per il nostro eroe, l’autore annuncia futuri sviluppi legati all’ultima scena… per saperne di più bisognerà aspettare le prossime avventure. Altra storia a puntate che termina è X-Music (Enna/Mazzarello), e anche questa volta ci troviamo davanti ad un crossover tra le due principali città calisotiane. Questa storia è stata una novità per diversi aspetti, non tanto per la già citata commistione tra i due universi, ma anche e soprattutto per essere il trait d’union di ben due precedenti avventure aventi per protagonisti Qui Quo e Qua da una parte e Tip e Tap dall’altra. Si vede come la storia si inserisca in un contesto più ampio, e anche le promesse per il futuro sembrano andare in quella direzione, facendo intendere che spunteranno fuori ulteriori sviluppi. Anche in questo caso, chi vivrà vedrà. Le storie “semplici”, invece sono solo due in questo numero, ma bisogna dire che hanno tutte le carte in tavola per rivaleggiare con le più altisonanti storie a puntate.
Zio Paperone e Paperino in: la sfida del fiume d’oro (Zemelo/Marini) è una bella variazione sul tema delle cacce al tesoro di Paperone, che nel mezzo mette dentro anche conflitti generazionali, invidie assortite e rivincita di quelli che sono i veri valori importanti: la famiglia, la lealtà e il coraggio. Senza essere didascalico, Zemelo mette in piazza i migliori sentimenti con un risultato tutt’altro che banale. Molto simpatica è anche Manetta in: una notte ingarbugliata (Valentini/Panaro), in cui Manetta e Sgrinfia sono mattatori assoluti; la vicenda è forse portata un po’ troppo per le lunghe, ma non manca di strappare più di una risata, e in un settimanale completo per tutti i gusti è giusto che anche loro trovino il loro posto.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (15)
Esegui il login per votare

Topolino 3343

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperinika
Imperatore della Calidornia
Moderatore

  • ******
  • Post: 10268
    • Offline
    • Mostra profilo

    Topolino 3343
    Giovedì 19 Dic 2019, 12:25:19


    Topolino, Zio Paperone e il condono natalizio: Seconda parte - Un mistero per due (più uno)
    Testi: Tito Faraci
    Disegni: Stefano Intini

    Paperinik e il segreto dell'identità segreta (Seconda parte)
    Testi: Marco Gervasio
    Disegni: Giorgio Cavazzano

    Zio Paperone e Paperino in: la sfida del fiume d'oro
    Testi: Pietro B. Zemelo
    Disegni: Roberto Marini

    Manetta in: una notte ingarbugliata
    Testi: Massimiliano Valentini
    Disegni: Ottavio Panaro

    X-Music: le esibizioni (Episodio 3)
    Testi: Bruno Enna
    Disegni: Marco Mazzarello
    « Ultima modifica: Giovedì 26 Dic 2019, 22:46:46 da Paperinika »

    *

    tang laoya
    Cugino di Alf
       (1)

    • ****
    • Post: 1062
    • Mano rampante in campo altrui
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3343
      Risposta #1: Giovedì 19 Dic 2019, 15:07:58
      Topolino che conserva l’Idolo Vulcanico su uno scaffale in salotto, mi ha riempito davvero d’emozione. Ancor più del modellino “Steambot Willie” appena sopra.
      Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

      *

      paolo87
      Sceriffo di Valmitraglia
         (2)

      • ***
      • Post: 318
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re:Topolino 3343
        Risposta #2: Giovedì 19 Dic 2019, 15:57:43
        A me ha colpito in positivo il fatto che i personaggi conoscano già Babbo Natale: allusione al fatto che nei decenni più volte si siano incontrati nelle storie, che però resta sul vago senza  dover per forza costruire un'inutile e dannosa continuity. Si tratta di finezze tipicamente faraciane.
        « Ultima modifica: Giovedì 19 Dic 2019, 18:21:44 da paolo87 »

        *

        Estoy Acà
        Bassotto

        • *
        • Post: 22
        • Uh, come pullulo!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3343
          Risposta #3: Giovedì 19 Dic 2019, 16:43:10
          Sarà strano, ma la storia del condono natalizio mi è piaciuta tantissimo. I rapporti tra i personaggi, la trama, Paperoga...
          Mi sono ritrovato davvero a sorridere di gusto mentre la leggevo.

          Una domanda su quella di Paperinik

          Spoiler: mostra
          Ma quindi "l'evento dopo il quale le cose non saranno più le stesse" sarebbe Archimede che prende delle tic tac invece delle car can (credo che sia quello il senso dell'ultima vignetta) conservando il ricordo dell'identità di Paperino? Una cosa, cioè, che è sempre stata a discrezione dell'autore?


          Ero molto prevenuto verso questo numero (come verso il precedente) per l'eccessivo numero di storie a puntate. Vabbè, tutto sommato è andata bene.
          « Ultima modifica: Giovedì 19 Dic 2019, 16:45:12 da Estoy Acà »

          *

          Vito65
          Cugino di Alf

          • ****
          • Post: 1238
          • ex Generale Westcock
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3343
            Risposta #4: Giovedì 19 Dic 2019, 17:10:23
            Una domanda su quella di Paperinik

            Spoiler: mostra
            Mi sa proprio di sì...Immagino che Gervasio si atterrà a questa nuova situazione,da lui stesso pensata, ma mi sembra difficile che altri autori non siano lasciati liberi, in futuro, di aderirvi o di discostarsene.
            « Ultima modifica: Giovedì 19 Dic 2019, 17:13:17 da Vito65 »

            *

            paolo87
            Sceriffo di Valmitraglia
               (1)

            • ***
            • Post: 318
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:Topolino 3343
              Risposta #5: Giovedì 19 Dic 2019, 18:23:05
              La storia di Paperinik mi è piaciuta, ma il fatto "sconvolgente" nel finale, per me, non lo è affatto. Come già detto, si tratta di un fatto a discrezione dell'autore. Non mi sembra che questo rivoluzioni l'universo di Paperinik come lo conosciamo.

              *

              Atius
              Giovane Marmotta

              • **
              • Post: 173
              • Ostentazione di Plutocratica Sicumera!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3343
                Risposta #6: Giovedì 19 Dic 2019, 18:37:46
                Beh, potrebbe essere però uno spunto interessante per altre storie di altri autori e/o dello stesso Gervasio. Poi si sa che Bertani tende sempre a esagerare

                *

                prezio
                Diabolico Vendicatore

                • ****
                • Post: 1420
                • (credevo di essere un) Pker
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3343
                  Risposta #7: Giovedì 19 Dic 2019, 23:00:59
                  Ho letto la storia di Gervasio e Cavazzano e, sinceramente, mi è piaciuta. In linea con l'inghippo del B&B, con la voglia di rivalsa di Paperino e con una arguzia machiavellica che sul Topo non si legge spesso, sacrificata più volte sull'altare della banalità e della semplicità.

                  Anche i dialoghi, forbiti e intelligenti, rendono vivi personaggi che solitamente usano un vocabolario estremamente limitato e ripetitivo: il Topo ci ha abituato a semplificare (negli ultimi anni vi erano didascalie e/o note inerenti a termini di uso comune, spacciati per parole tecniche, inusuali e specifiche).

                  Credo che una storia come questa, che capolavoro non è ma nemmeno ne ha la pretesa, possa avere il grande merito di dare un indirizzo e una direzione: basta veramente poco per rendere Topolino all'altezza delle aspettative di lettori che, come me, settimana dopo settimana spesso si annoiano per la limitatezza delle storie.

                  Bravo, Gervasio. E bravo anche Cavazzano, ovviamente!
                  ...poche ragazze da quelle parti...

                  www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
                  www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

                  *

                  MrBunz
                  Giovane Marmotta
                     (3)

                  • **
                  • Post: 170
                  • Nuovo arrivato
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (3)
                    Re:Topolino 3343
                    Risposta #8: Venerdì 20 Dic 2019, 18:37:49
                    Sarà strano, ma la storia del condono natalizio mi è piaciuta tantissimo. I rapporti tra i personaggi, la trama, Paperoga...
                    Mi sono ritrovato davvero a sorridere di gusto mentre la leggevo.

                    Topolino che chiede a Pippo: "Perché dovremmo pensare a te?" e Pippo che risponde "Perché mi volete bene?" vale tutto il numero.

                    *

                    Pato_Donald
                    Pifferosauro Uranifago

                    • ***
                    • Post: 413
                    • Novellino
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Topolino 3343
                      Risposta #9: Venerdì 20 Dic 2019, 20:07:39
                      Sarà strano, ma la storia del condono natalizio mi è piaciuta tantissimo. I rapporti tra i personaggi, la trama, Paperoga...
                      Mi sono ritrovato davvero a sorridere di gusto mentre la leggevo

                      La trovo molto carina anch'io... Però non mi sono molto piaciute delle interazioni con i personaggi... Paperone che dice a Topolino di non aver vissuto molte avventure insieme, Paperone che parla di Pippo come "l'amico sciocco" di quest'ultimo... Sottigliezze che mi hanno un po' infastidito...

                      Mi ha fatto molto ridere il fatto che come nipote di Paperone pensino subito a Paperoga e non a Paperino...

                      *

                      Giona
                      Visir di Papatoa
                         (1)

                      • *****
                      • Post: 2330
                      • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Topolino 3343
                        Risposta #10: Venerdì 20 Dic 2019, 22:05:31
                        Paperone che parla di Pippo come "l'amico sciocco" di quest'ultimo... Sottigliezze che mi hanno un po' infastidito...
                        Io invece non ne sono stato affatto infastidito. Vi ho visto una possibile citazione da Topolino e l'anno di un solo giorno, in cui Paperone usava proprio quell'espressione nei confronti di Pippo.

                        Citazione
                        Mi ha fatto molto ridere il fatto che come nipote di Paperone pensino subito a Paperoga e non a Paperino...
                        Questa invece mi ha lasciato molto più perplesso in bocca a Pippo, dato che al momento non ricordo delle storie in cui i due abbiano interagito direttamente.

                        Per passare alle altre storie del numero, Zio Paperone e Paperino in: la sfida del fiume d'oro non mi ha convinto: l'ho trovata molto "artificiosa", al punto che leggendola avevo pensato che
                        Spoiler: mostra
                        la piramide fosse fasulla. Fosse stata fatta costruire da Barnabas e Barry per essere il teatro di una delle loro trasmissioni.

                        Inoltre l'aspetto di Barnabas mi è sembrato troppo giovanile per quello di un conoscente di Paperone ai tempi del Klondike.
                        Molto divertente la storia con Manetta e Sgrinfia, mentre la saga di X-Music mi è sembrata chiudersi un po' troppo in fretta.
                        « Ultima modifica: Venerdì 20 Dic 2019, 22:54:51 da Giona »
                        "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                        *

                        Roxas
                        Giovane Marmotta

                        • **
                        • Post: 145
                        • Diabolico Vendicatore
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Topolino 3343
                          Risposta #11: Venerdì 20 Dic 2019, 22:41:55
                          Ho apprezzato molto la storia di Paperinik. E la presenza di Reginella in cover

                          *

                          Shumani
                          Brutopiano
                             (2)

                          • *
                          • Post: 68
                          • Leggere, leggere, leggere
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (2)
                            Re:Topolino 3343
                            Risposta #12: Venerdì 20 Dic 2019, 22:43:12
                            Solo a me la storia di paperinik è sembrata la fusione di due vecchie storie di martina? penso di averle rilette recentemente sulla collana in edicola.
                            Zio Paperone che chiede a Paperino se Paperinik può fargli un favore (sempre di natura "commerciale"), lui rifiuta e lo zione si rivolge a gastone che viene smascherato davanti a tutti... il robot che parla in sua vece tra le rovine di villa rosa ecc ecc

                            Poi una domanda: per i suoi amici e parenti Paperino conosce la reale identità di Paperinik? Perchè altrimenti non mi tornerebbe il discorso con Gastone...
                            "Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira."

                            *

                            Estoy Acà
                            Bassotto

                            • *
                            • Post: 22
                            • Uh, come pullulo!
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Topolino 3343
                              Risposta #13: Sabato 21 Dic 2019, 11:56:05
                              Questa invece mi ha lasciato molto più perplesso in bocca a Pippo, dato che al momento non ricordo delle storie in cui i due abbiano interagito direttamente.


                              Però diciamo che sono, con le dovute proporzioni, la versione paperolese / topoliniana dell'altro. Entrambi vivono in un mondo tutto loro, onestamente a me è sembrato più strano da Paperone.

                              Come interazione diretta così su due piedi ricordo la saga degli ultraheroes.

                              "Comunque topolino ne ha di amici strambi"
                              "Certo, il commissario Basettoni, ad esempio..." :D
                              « Ultima modifica: Sabato 21 Dic 2019, 12:03:03 da Estoy Acà »

                              *

                              Estoy Acà
                              Bassotto

                              • *
                              • Post: 22
                              • Uh, come pullulo!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Topolino 3343
                                Risposta #14: Sabato 21 Dic 2019, 12:00:31
                                Solo a me la storia di paperinik è sembrata la fusione di due vecchie storie di martina? penso di averle rilette recentemente sulla collana in edicola.
                                Zio Paperone che chiede a Paperino se Paperinik può fargli un favore (sempre di natura "commerciale"), lui rifiuta e lo zione si rivolge a gastone che viene smascherato davanti a tutti... il robot che parla in sua vece tra le rovine di villa rosa ecc ecc

                                Poi una domanda: per i suoi amici e parenti Paperino conosce la reale identità di Paperinik? Perchè altrimenti non mi tornerebbe il discorso con Gastone...

                                Non vorrei dire una castroneria ma credo che questo nuovo corso stia attingendo a piene mani dalle storie "originali", riciclando le situazioni e sviluppandole a modo suo (almeno per questa prima fase di mezza retcon) quindi potrebbe pure essere.

                                Per l'altra cosa mi pare che no, credo che Paperino ufficialmente non la conosca (ma anche qui siamo a discrezione dell'autore di turno)
                                « Ultima modifica: Sabato 21 Dic 2019, 12:08:54 da Estoy Acà »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.