Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Gap generazionale, gusti personali: ma che senso ha allora confrontarsi?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Non sei d'accordo con la valutazione che ho lasciato? Nessun problema, ne possiamo tranquillamente discutere, e se vuoi hai la possibilità - tu, come tutti gli altri utenti - di lasciare un tuo voto anche in totale disaccordo con quello del recensore. Le opinioni differenti non sono e non devono essere un ostacolo al confronto.

    Dal tuo tono e dal tuo nervosismo non si direbbe che possiamo tranquillamente discutere.
    Non amo molto la prolissità nei post, ma l'ho ritenuta necessaria per esprimere al meglio e da diverse angolazioni conoscitive il mio giudizio negativo al numero 3361 in contrasto col tuo.
    Purtroppo non sembra che tu sia in grado di sostenere un sereno contraddittorio argomentando altrettanto bene il tuo percepire, visto che  ti limiti a barricarti dietro una banalità che si può riassumere così:  "i gusti sono gusti quindi non rompere".

    Pertanto consentimi di pensare che dopo una considerazione del genere:

    Ma sentirmi fare la lezione in senso assoluto su come fare il mio "lavoro" di recensore da chi, per sua stessa ammissione, non è aggiornato sugli ultimi 25-30 anni di Topolino, se permetti, non lo accetto.

    ...che come ti ha ricordato paperparade non è neppure vera, non ritengo interessante  continuare un confronto che per tua stessa ammissione non è accettato.
    « Ultima modifica: Venerdì 8 Mag 2020, 09:10:34 da MarioCX »
    ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

      Ragazzi ci può stare che si possa arrivare ad un confronto generazionale, non ad una guerra generazionale....
      Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

      *

      Atius
      Pifferosauro Uranifago
         (4)

      • ***
      • Post: 386
      • "Dentro spazzatura!" "Fuori iettatura"
        • Offline
        • Mostra profilo
         (4)
        Il resto sono storie sciocchine disegnate, mi si consenta, da cani.
        Confrontarsi con uno che dice cazzate del genere, spacciandole pure come verità assolute, è tempo sprecato.

        Sul numero 3361 c'erano (oltre a Casty) Perina, Faccini, Mangiatordi... Se questo è disegnare da cani...
        O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

          Il resto sono storie sciocchine disegnate, mi si consenta, da cani.
          Confrontarsi con uno che dice cazzate del genere...

          Io non mi sono espresso in questi termini con nessuno degli altri utenti.
          Gradirei avere lo stesso rispetto.
          ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

            Ma sentirmi fare la lezione in senso assoluto su come fare il mio "lavoro" di recensore da chi, per sua stessa ammissione, non è aggiornato sugli ultimi 25-30 anni di Topolino, se permetti, non lo accetto

            Voglio sperare che questa frase non sia riferita a me, che ho detto chiaramente di ignorare e non avere alcuna voce in capitolo sui Topolini oltre il n 1900.
            Ma se non è così a chi è riferita ? Mario li conosce gli autori e i fumetti di Topolino recenti, diversamente da me.
            Concordo con lui sulle preferenze, poi lui è un grande, non è  uno qualunque, è una una vera potenza e stimata autorità nel mondo vero, non virtuale, dell' automobilismo d'epoca.
            'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
            'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

              Non voglio fare l'avvocato di nessuno ma è stato lo stesso Mario a dire nel topic di Topolino 3361 che non comprava Topolino dal n. 2000.

              Al di là di questo, mi sembra che la discussione si sia improvvisamente ed eccessivamente innervosita rispetto a qualche giorno fa e che si stia andando fin troppo sul personale, quindi sarebbe meglio che venisse dato un taglio alla faccenda, tanto più che nessuno dei diretti interessati sembra voler cambiare le proprie opinioni ed effettivamente non è neanche necessario che lo facciano. Però seriamente, chiudetela qua; il mondo Disney è bello anche per staccare dalle avversità quotidiane, per rilassarsi, per sognare, mentre qua la discussione sta un po' avvelenando gli animi e non credo sia opportuno continuare così.
              Luca Giacalone

              *

              Paperinika
              Imperatore della Calidornia
              Moderatore
                 (4)

              • ******
              • Post: 10340
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (4)
                Ahem ... ( mi impappino e imbarazzo a parlare giusto come Paperino nei fumetti davanti alla potentissima, risoluta e determinata Paperinika ) scusa  Paperinika forse sei talmente accecata dal tuo delirio di onnipotenza da non esserti accorta che è Paperotto il Mozzo che ha affermato di non leggere il Topo degli ultimi trent' anni deponendo a chiare lettere con ciò subito le armi davanti a te e a tutti gli esperti del Topo di oggi, ammettendo di non avere alcuna voce in capitolo su quanto non conosce e comunque non gli interessa, che morale andrebbe facendoti ?
                E' pero' MarioCX a cui stai rispondendo e, spero, quello a cui ti riferisci, è un grande conoscitore del fumetto, e conosce bene anche le storie di oggi a differenza di Paperotto, come dimostra parlando di Casty.
                 Poi è vero che il mondo è dei giovani, ma Mario potrebbe essere tuo padre, per quanto tu qui sia potente, se mi permetti, è molto brutto trattarlo così è perdipiu' , come ti ho dimostrato, a torto.

                Tranquillo, nessun delirio di onnipotenza e nessun errore.
                Anche Mario CX, parole sue nel topic dove è nata la discussione, ha affermato che "era dal 1994 che non comprava un Topolino" e pochi post dopo ha fatto intendere chiaramente di non conoscere almeno gli ultimi tre anni del libretto.

                Quanto all'obiezione sull'età e sul "potrebbe essere mio padre", mi dispiace, ma non attacca. Avere un'età maggiore non comporta in automatico l'avere ragione.

                Non pretendo certo di convincere gli altri a condividere le mie opinioni, ma pretendo, questo sì, che non si cerchi di fare lo stesso con me, oltretutto accusandomi di non saper fare con criterio quello che faccio, senza avere dall'altra parte metri di giudizio aggiornati.

                La valenza positiva di questo numero è tutta data dalla bella storia di Casty giacché le rimanenti vicende sono praticamente illeggibili a partire dalla storia del Bassotto trasformista che mi fa rabbrividire a pensare che sul topo negli ultimi 25 anni ci possa essere stato qualcosa di pure peggio.

                Una storia, quella di Casty, ben congeniata e disegnata magnificamente, caso unico nel topo di questa settimana.
                Unico neo: la petulante rampogna che Topolino fa a Pippo sull'uso della fionda per scacciare le cornacchie, una concessione troppo esplicita alla linea editoriale da ecologismo isterico che mi irrita.

                Era dal n. 2000 del 1994 anni che non compravo un Topolino.

                Io invece, pescando a caso nei numeri degli ultimi tre anni, non ne trovo per niente di così belli.

                Ah beh...se le uscite degli ultimi tre anni sono peggiori di questo numero, allora capisco il vostro entusiasmo.

                ...che come ti ha ricordato paperparade non è neppure vera
                I messaggi li ha scritti tu, e sono abbastanza chiari.
                « Ultima modifica: Venerdì 8 Mag 2020, 11:30:22 da Paperinika »

                *

                Donald112
                Papero del Mistero
                   (2)

                • **
                • Post: 253
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (2)
                  Ahem ... ( mi impappino e imbarazzo a parlare giusto come Paperino nei fumetti davanti alla potentissima, risoluta e determinata Paperinika ) scusa  Paperinika forse sei talmente accecata dal tuo delirio di onnipotenza da non esserti accorta che è Paperotto il Mozzo che ha affermato di non leggere il Topo degli ultimi trent' anni deponendo a chiare lettere con ciò subito le armi davanti a te e a tutti gli esperti del Topo di oggi, ammettendo di non avere alcuna voce in capitolo su quanto non conosce e comunque non gli interessa, che morale andrebbe facendoti ?
                  E' pero' MarioCX a cui stai rispondendo e, spero, quello a cui ti riferisci, è un grande conoscitore del fumetto, e conosce bene anche le storie di oggi a differenza di Paperotto, come dimostra parlando di Casty.
                   Poi è vero che il mondo è dei giovani, ma Mario potrebbe essere tuo padre, per quanto tu qui sia potente, se mi permetti, è molto brutto trattarlo così è perdipiu' , come ti ho dimostrato, a torto.
                  Credo che Paperinika si riferisse al post pubblicato da MarioCX sul topic di Topolino 3361 in cui affermava che l'ultimo Topolino da lui comprato era il 2000 nel 1994.
                  Quindi credo si riferisse alla conoscenza della struttura della rivista in questi ultimi 25 anni e non delle storie pubblicate che una persona potrebbe aver letto da altre testate. Io ho reperito molto storie antecedenti agli anni '90 attraverso testate varie (vattelapesca, grandi classici, best of) però ho pochissimi Topolini dell'epoca quindi non posso dire di conoscere bene la testata per come era strutturata nei decenni passati per questo non entro nel merito della discussione.

                  Sul numero 3361 c'erano (oltre a Casty) Perina, Faccini, Mangiatordi... Se questo è disegnare da cani...
                  Esattamente, io preferisco mediamente di più i disegnatori odierni rispetto a quelli del passato. Per non parlare delle copertine che con Bertani hanno raggiunto un livello eccelso. Probabilmente nei disegni influisce anche la componente generazionale oltre al gusto personale.

                  Ritornando sulla questione del Topolino 3361 ho dato cinque stelle (e leggendo i commenti anche altri hanno fatto così) perché oltre all'ottima storia di Casty vi erano almeno altre tre storie valide, come quella su Raffaello, la breve di Malachia e quella sulle criptovalute che comunque aveva anche una funzione educativa. Si è parlato della storia del bassotto trasformista come se fosse l'unica altra storia presente oltre a Casty. Se fosse stato così credo nessuno avrebbe dato il massimo del punteggio al numero in questione.

                    Ah ok è sta
                    Anche Mario CX, parole sue nel topic dove è nata la discussione, ha affermato che "era dal 1994 che non comprava un T

                    Capito è stato un equivoco, siccome avevo detto proprio in questa sede la stessa cosa.
                    Ritorniamo alle generazioni che non si comprendono figliuli ...ch' aggiaffa
                    'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                    'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                    *

                    Vincenzo
                    Cugino di Alf
                       (4)

                    • ****
                    • Post: 1291
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (4)
                      Il resto sono storie sciocchine disegnate, mi si consenta, da cani.
                      Confrontarsi con uno che dice cazzate del genere...

                      Io non mi sono espresso in questi termini con nessuno degli altri utenti.
                      Gradirei avere lo stesso rispetto.

                      Pure tu però dovresti moderare i termini quando ti esprimi.
                      Anche la libertà d'espressione ha dei limiti dettati dal buonsenso e dall'educazione.
                      Cosa che purtroppo spesso non viene evidenziata abbastanza, altrimenti non avremmo dementi come Feltri in circolazione (premesso che ovviamente quello che dice lui è infinitamente peggio di qualsiasi cosa si possa scrivere sul forum, ho citato il primo esempio che mi è venuto in mente).
                      Nello specifico non capisco cosa tu ci abbia trovato di "canino" nei disegni di Mangiatordi e Faccini, che sono due degli autori più apprezzati sul forum da anni. Io due domande me le farei, se sono l'unico a pensarla in un determinato modo su un determinato argomento.
                      Detto questo anch'io ritengo che dobbiamo tutti abbassare i toni, del resto penso che nel suo post che ha scritto ieri Paperotto il Mozzo abbia centrato il punto.
                      If you can dream it, you can do it.

                        Indubbiamente Mario dobbiamo farcene una ragione, ti offro un bianchino di consolazione  ^-^ , come due anziani in osteris. Pensiamo a quante testate sono sparite (il mio amato Braccio do Ferro edizioni Metro) Topolino in fondo pur cambiato profondamente è in linea con quei tanti tanti anni fa. Anche se ora non lo leggo sono contento che esista ancora.
                        'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                        'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                        *

                        Volkabug
                        Diabolico Vendicatore
                           (4)

                        • ****
                        • Post: 1426
                        • affezionato lettore
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (4)
                          Non voglio fare l'avvocato di nessuno ma è stato lo stesso Mario a dire nel topic di Topolino 3361 che non comprava Topolino dal n. 2000.

                          Al di là di questo, mi sembra che la discussione si sia improvvisamente ed eccessivamente innervosita rispetto a qualche giorno fa e che si stia andando fin troppo sul personale, quindi sarebbe meglio che venisse dato un taglio alla faccenda, tanto più che nessuno dei diretti interessati sembra voler cambiare le proprie opinioni ed effettivamente non è neanche necessario che lo facciano. Però seriamente, chiudetela qua; il mondo Disney è bello anche per staccare dalle avversità quotidiane, per rilassarsi, per sognare, mentre qua la discussione sta un po' avvelenando gli animi e non credo sia opportuno continuare così.

                          Ho messo mi piace in automatico per la prima frase ahah ma non sono d'accordo sul fatto che non si possa semplicemente ritornare a modi più civili di confrontarsi, per poter proseguire una discussione che, almeno agli albori di questo topic, era parecchio interessante! Io personalmente non mi ci sono immischiato perché pur avendo una vasta collezione e conoscendo più o meno tutti gli autori italiani di ogni epoca, non ho una completa collezione di ciascuno né ho letto molti volumi critici o ho conseguito chissà quale diploma in storia del fumetto, per cui so di avere competenze inferiori probabilmente a molti di quelli che commentano.

                          Riconosco che...

                          Confrontarsi con uno che dice cazzate del genere, spacciandole pure come verità assolute, è tempo sprecato.

                          ...Dippy Dawg è molto colorito e si scalda un po' troppo in occasioni come questa (ma non è la prima volta, o ti confondo con l'altro Dippy? ;D )

                          Non capisco cosa c'entri l'automobilismo...

                          Mario li conosce gli autori e i fumetti di Topolino recenti, diversamente da me.
                          Concordo con lui sulle preferenze, poi lui è un grande, non è  uno qualunque, è una una vera potenza e stimata autorità nel mondo vero, non virtuale, dell' automobilismo d'epoca.

                          ...e sicuramente il rispetto è una cosa fondamentale...

                          Il resto sono storie sciocchine disegnate, mi si consenta, da cani.
                          Confrontarsi con uno che dice cazzate del genere...

                          Io non mi sono espresso in questi termini con nessuno degli altri utenti.
                          Gradirei avere lo stesso rispetto.

                          ...ma io personalmente come lettore che ha apprezzato il numero 3361, magari non da 5 stelle ma da 4 senz'altro, non mi sento d'altro canto rispettato nel mio libero giudizio dalla continua invettiva di Mario verso chi ha quest'opinione positiva del numero. Mi spiego meglio... leggendo i suoi commenti in verità non sembrerebbe rivolgersi a questi, ma ci sono alcune cose che mi lasciano perplesso: l'atteggiamento di ripetere sempre che i numeri del passato erano meglio, prendendone uno a caso come esempio, cosa fatta già due volte; l'uso di frasi per nulla argomentate:

                          "storie disegnate da cani"

                          che risposta argomentata avrebbe potuto pretendere da Paperinika, se non una naturale presa di posizione come:

                          "Ma sentirmi fare la lezione in senso assoluto su come fare il mio "lavoro" di recensore da chi, per sua stessa ammissione, non è aggiornato sugli ultimi 25-30 anni di Topolino, se permetti, non lo accetto."

                          Cioè secondo me la "guerra generazionale", come qualcuno l'ha chiamata prima, non porta nulla di produttivo. Ma i primi a non argomentare sono stati quelli che esprimevano disaccordo verso il 3361. Cioè... ripeto, io non sono un esperto, ma se voi lo siete, mi spiegate perché questi benedetti disegni del 3361 sarebbero da cani? Io non vedo proporzioni sbagliate, o incapacità a rendere le espressioni facciali. Mangiatordi mi trasmette emozioni, vedo che rende le pose dei suoi personaggi in modo molto dinamico e "umano"; il suo Rockerduck che si agita mi ricorda certe sfuriate paperesche anni '70 che tanto ho apprezzato. Davvero questi disegni sarebbero inferiori a quelli delle brevi riempitive di un Topolino anni '60-'70? Se li confrontiamo con un Romano Scarpa lo posso capire, lì vedo un'abilità maggiore a rendere le pose e le espressioni. Ma almeno noi abbiamo Casty, Pastrovicchio, Mottura, Celoni, Sciarrone, Faccini, Camboni, Guerrini...ecc.

                          Disegnano da cani anche loro? No davvero, vi prego, illuminatemi. Il mio tono potrà sembrare di scherno ma se sono divertito è più che altro perché mi vien da ridere a leggere sempre le stesse frasi in più post, seppur riformulate, e con insulti diversi ai disegnatori di adesso; io penso che se qualcuno insulta i tuoi gusti senza spiegare perché sono sbagliati ma solo insultandoli, in qualche modo sta mancando di rispetto, non direttamente come se scrivesse che si stanno dicendo cazzate, ma indirettamente sì.

                          Ah dimenticavo... e un'illegibile storia del Bassotto trasformista, personalmente non la ritengo più illegibile di certe di Fanton o Siegel che non sono mica usciti ieri, c'erano negli anni '70...
                          Micropaperi! Dove siete?

                            Certo che, anche con tutta la buona volontà del mondo di accettare il cambiamento, ma quando nell' altro forum hai detto Vokabug che le parentele lasche e indefinite tra i paperi come descritte da Walt Disney stesso non sono più tali perché Don Rosa ha dettato la sua legge Proprio Non Mi Va Giù Era Una Delle Cose Più Belle
                            Che cos' ha il vecchio papero ? Sembra moribondo ! - Chi lo sa ! Vediamo dov'è diretto insieme a Paperino.

                              Automobilismo ? Si l' ho intesa come una cosa difensiva cioè queste sono chiacchiere virtuali magari chi qui è canzonato nella realtà dei fatti cioè  quella vera è una potenza.
                              Che cos' ha il vecchio papero ? Sembra moribondo ! - Chi lo sa ! Vediamo dov'è diretto insieme a Paperino.

                                Automobilismo ? Si l' ho intesa come una cosa difensiva cioè queste sono chiacchiere virtuali magari chi qui è canzonato nella realtà dei fatti cioè  quella vera è una potenza.
                                Prendiamo atto con piacere ed orgoglio del livello di MARIOCX nel campo dell'automobilismo (notizia tra l'altro riportata da amici utenti e non semplice atto di presunzione da parte sua) ma questo non intacca il discorso attuale.
                                Un dirigente di azienda ed un imbianchino, in un forum, hanno lo stesso "potere" comunicativo e saranno le idee (ed il loro modo di esporle) a dare lustro alle loro opinioni.
                                Anche perchè non è automatico che uno stimato botanico sia necessariamente un sommo conoscitore di musica classica, anche se questa è una delle sue passioni  ;)
                                Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.