Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |

I peggiori personaggi apparsi su Topolino

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Hero of Sky
Ombronauta
   (1)

  • ****
  • Post: 750
  • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
    Risposta #15: Sabato 23 Mag 2020, 09:45:11
    Il punto degli Evroniani è proprio quello, invece. Sono come le api, inutili da soli. E anche la loro società non è organizzata in modo così dissimile da un alveare
    Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni.                                                                                                 Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile

    *

    clinton coot
    Pifferosauro Uranifago
       (3)

    • ***
    • Post: 380
    • Novellino
      • Offline
      • Mostra profilo
       (3)
      Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
      Risposta #16: Sabato 23 Mag 2020, 10:05:19
      Sono sicuramente d'accordo per quanto riguarda l'insopportabile "Little Gum", che anticipando una moda orrenda di questi anni metteva la "K" al posto del suono duro della "C".
      Non sono sicuro che questa moda sia così recente.

      https://it.wikipedia.org/wiki/Placiti_cassinesi
      Citazione
      I quattro Placiti Cassinesi, conosciuti anche come "Placiti Campani", sono quattro testimonianze giurate (registrate tra il 960 e il 963) sull'appartenenza di certe terre ai monasteri benedettini di Capua, Sessa Aurunca e Teano; rappresentano i primi documenti di un volgare d'Italia (campano) scritti in un linguaggio che vuol essere ufficiale e dotto.

      [...]

      «Sao ko kelle terre, per kelle fini que ki contene, trenta anni le possette parte Sancti Benedicti.»
      (Capua, marzo 960 d.C.)

      *

      Atius
      Sceriffo di Valmitraglia
         (1)

      • ***
      • Post: 273
      • "Dentro spazzatura!" "Fuori iettatura"
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
        Risposta #17: Sabato 23 Mag 2020, 10:50:18
        1) Pennino - sempre odiato, un inutile personaggio: un altro nipote uguale allo zio? Eddai....... un rompiscatole petulante che, cosa ancora peggiore, viene spacciato per divertente, simpatico e possibile peste da emulare per i bambini che leggono. Il male.

        Io credo che questo discorso si possa estendere a tutti gli altri nipotini (fuorché Qui, Quo e Qua, Tip e Tap e ora forse Newton) che sono delle mere copie carbone dello zio. Pierino e Pieretto, Emy, Ely ed Evy, Millie e Melody... tanto inutili quanto insopportabili.
        O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

        *

        Gancio
        Dittatore di Saturno
           (4)

        • *****
        • Post: 3187
          • Offline
          • Mostra profilo
           (4)
          Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
          Risposta #18: Sabato 23 Mag 2020, 11:10:46
          Come classifica ritengo che lasci tantissimo il tempo che trova, sono più che altro considerazioni di gradimento personale e molto soggettive che non possono assurgere, come sembrano pretendere ad una oggettività assoluta. Posso trovarmi d'accordo, personalmente, sui Duckis, nemmeno Ser Lock mi piace troppo, ma restano valutazioni personali.

          Come mi è già capitato di scrivere, è ovvio che una critica sia sempre di carattere personale, e non capisco perché ci si perda a giudicare come soggettive (cosa ovvia) e ad accusare di pretese di "oggettività assoluta" i giudizi diversi dai nostri vanificando il confronto con il classico "i gusti sono gusti e non si possono discutere" messo magari in forma un po' più soffusa.
          Invece a me il confronto piace molto e mi piace quindi la critica in particolare quando priva di miele cerchiobottista a base di "dire e non dire" tanto per non andare in urto con nessuno.

          Non conosco tutti i personaggi in lista, ma mi è piaciuto leggerla di per se.
          Sono sicuramente d'accordo per quanto riguarda l'insopportabile "Little Gum", che anticipando una moda orrenda di questi anni metteva la "K" al posto del suono duro della "C". E poi le storie erano particolarmente assurde ed inutili.
          Stesso di discorso per "Ok Quack" e mi spiace dirlo perché ho conosciuto qualche anno fa Carlo Chendi ed è una cara persona.

          Ah! Giusto per anticipare l'eventuale irritazione dei fans di Ok Quack e Little Gum: sono uno che si permette di sparare giudizi soggettivi che hanno pretesa di oggettività assoluta e quello che scrivo, a questo punto sarà intuitivo, lascia il tempo che trova.

          Caro Mario CX, qua le cose sono due:
          o sei tu l'autore mediato di quella lista e, di conseguenza, le mie obiezioni ti han provocato un attacco di quella sindrome da indiosincrasia acuta alle critiche che qui tutti ben conoscosciamo in quanto (fin troppo) spesso colpisce determinati, e ben noti, autori; oppure, evidentemente, non sei stato in grado di cogliere - o forse non hai proprio voluto farlo dato che, per tua stessa ammissione, ti è già capitato di scrivere sull'argomento, dunque ti sarà molto caro - il reale significato di ciò che ho scritto.
          Dal momento che propendo per la seconda ipotesi, provo ad essere più chiaro.

          Tu dici che è ovvio che una critica sia sempre di carattere personale?
          Certo, è proprio così. E infatti nasce da lì il problema che ho evidenziato.
          Vedi, dal momento che hai letto l'articolo avrai sicuramente notato il tono definitivo e, se mi passi il termine, "ufficiale" di quella lista, quasi fosse la posizione formale di quel sito. E' così? Non credo proprio, non si legge da nessuna parte che quella lista sia il frutto di un sondaggio, di una discussione, di un confronto, nulla di tutto ciò. Semplicemente, il suo autore un bel giorno se l'è pensata ed ha scritto le sue opinioni, legittime, ma assolutamente personali. Quella non può essere LA "top five dei ecc ecc", ma semmai la SUA "top five ecc ecc", il che è ben diverso. Qui ognuno ha dato il suo parere, ed è giusto che sia così, ed è parimenti giusto che i vari pareri si confrontino e, al limite, scontrino, senza che nessuno si arroghi il diritto di emettere la sua inappellabile sentenza. Se parlo in quei termini di "pretesa di oggettività", è fin troppo evidente la critica.
          Quindi, come vedi, il confronto piace tanto anche a me.

          Tanto per dire, prendo atto che consideri "insopportabile" Little Gum e rispondo che non condivido tale giudizio.
          La tua prima argomentazione si basa sull'uso della "K", da parte del personaggio, come se anticipasse l'orrenda moda attuale. Bene, io ritengo che il paragone non possa reggere affatto, perchè mette a confronto un uso distorto ed ignorante dell'italiano (la moda attuale) con quella che era una caratteristica precisa e voluta del personaggio, tesa a rendere graficamente l'idea di una pronuncia un po' anomala della nostra nostra lingua da parte di un alieno. Si tratta di una trovata assolutamente contestualizzata e nemmeno particolarmente originale: ricordi (tanto per citare il primo caso che mi passa per la mente) gli abitanti del pianeta della storia dell'elmo del comando, che omettevano l'ultima vocale? E' più o meno la stessa cosa, anche li serve a dare graficamente l'idea di una pronuncia particolare, o di una lingua diversa in quel caso.
          La tua seconda argomentazione ("le storie erano particolarmente assurde ed inutili") è, in realtà, una sorta di assioma indimostrato, quindi non consente alcuna obiezione. Si può invece dire che, al contrario, quelle storie erano anche molto particolari per via della tecnica grafica adoperata.

          E allora torniamo adesso al tuo post: di preciso, a parte mettere in luce una certa generica irritazione verso non si capisce bene cosa o chi, cosa volevi dire di diverso o di contrastante con il mio post che hai citato? L'unico elemento che riesco a rinvenirvi è solo una seria candidatura alla "top five della simpatia" che emerge dalla chiosa finale con il corsivo ad evidenziare meglio, a fini sarcastici, le espressioni usate dal sottoscritto (sfortunatamente, con il quote va tutto in corsivo, quindi chi vuol controllare deve riguardarsi il tuo post originale).
          « Ultima modifica: Sabato 23 Mag 2020, 11:20:32 da Gancio »
          Tritumbani fritti!

          *

          Volkabug
          Cugino di Alf
             (2)

          • ****
          • Post: 1137
          • affezionato lettore
            • Offline
            • Mostra profilo
             (2)
            Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
            Risposta #19: Sabato 23 Mag 2020, 11:32:16
            https://it.wikipedia.org/wiki/Placiti_cassinesi
            Citazione
            I quattro Placiti Cassinesi, conosciuti anche come "Placiti Campani", sono quattro testimonianze giurate (registrate tra il 960 e il 963) sull'appartenenza di certe terre ai monasteri benedettini di Capua, Sessa Aurunca e Teano; rappresentano i primi documenti di un volgare d'Italia (campano) scritti in un linguaggio che vuol essere ufficiale e dotto.

            [...]

            «Sao ko kelle terre, per kelle fini que ki contene, trenta anni le possette parte Sancti Benedicti.»
            (Capua, marzo 960 d.C.)

            Clinton sei un vero tuttologo! ;D ma dimenticavo che tu hai il manualone a disposizione...
            Scherzi a parte, questo significa ammettere che stiamo regredendo al volgare primitivo di mille anni fa. Ma comunque io non ricevo più messaggi scritti con le abbreviazioni... che siano passati di moda? O forse sono altre fasce d'età che li usano ahah i piccolini e i più grandi.

            Io credo che questo discorso si possa estendere a tutti gli altri nipotini (fuorché Qui, Quo e Qua, Tip e Tap e ora forse Newton) che sono delle mere copie carbone dello zio. Pierino e Pieretto, Emy, Ely ed Evy, Millie e Melody... tanto inutili quanto insopportabili.

            Sì però per quel che ricordo nessuno di loro ha avuto i ruoli da protagonista in tante storie come Pennino... seppur storie demenziali ovviamente. E poi in teoria dovrebbe essere interessante come lo zio perché ne riprende la fantasia e l'inventiva, ma queste doti è più scontato che ci siano in un bambino... poi se piace perché combina disastri, boh alzo le mani.


            Tanto per dire, prendo atto che consideri "insopportabile" Little Gum e rispondo che non condivido tale giudizio.
            La tua prima argomentazione si basa sull'uso della "K", da parte del personaggio, come se anticipasse l'orrenda moda attuale. Bene, io ritengo che il paragone non possa reggere affatto, perchè mette a confronto un uso distorto ed ignorante dell'italiano (la moda attuale) con quella che era una caratteristica precisa e voluta del personaggio, tesa a rendere graficamente l'idea di una pronuncia un po' anomala della nostra nostra lingua da parte di un alieno. Si tratta di una trovata assolutamente contestualizzata e nemmeno particolarmente originale: ricordi (tanto per citare il primo caso che mi passa per la mente) gli abitanti del pianeta della storia dell'elmo del comando, che omettevano l'ultima vocale? E' più o meno la stessa cosa, anche li serve a dare graficamente l'idea di una pronuncia particolare, o di una lingua diversa in quel caso.

            Vero. Del resto personalmente ho sempre trovato la parlata di Little più efficace a evidenziare un'origine estranea rispetto persino a quella di Eta Beta: per quanto pratica, l'idea delle P preposte è ben più surreale (tipo alfabeto farfallino), mentre le K mi hanno sempre dato l'idea di quell'accento un po' teutonico che quantomeno "allontana" dall'italiano.
            Micropaperi! Dove siete?

            *

            MarioCX
            Diabolico Vendicatore
               (1)

            • ****
            • Post: 1419
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
              Risposta #20: Sabato 23 Mag 2020, 13:41:16
              Anch'io non posso perdonare qualcosa a qualcuno: aver inserito Bella Quack nella lista dei personaggi peggiori (ogni riferimento a Dippy Dawg è puramente casuale)  ;D
              E pensare sono anni che mi spendo affinché riappaia!  :surprised:

              Quoto Cornelius e tutto il suo scritto apologetico su Bella Quack.
              Certo non un personaggio focale, ma comunque un buon "minore", più simpatica di Brigitta (odiosa nel suo continuo complottare e tramare), solare, spensierata e divertente...come molte donne in carne d'altronde.
              Che adoro.

              ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

              *

              Melus
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 676
              • Ehilà, parentame! Come butta?
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                Risposta #21: Sabato 23 Mag 2020, 15:12:04
                Io credo che questo discorso si possa estendere a tutti gli altri nipotini (fuorché Qui, Quo e Qua, Tip e Tap e ora forse Newton) che sono delle mere copie carbone dello zio. Pierino e Pieretto, Emy, Ely ed Evy, Millie e Melody... tanto inutili quanto insopportabili.

                Sì però per quel che ricordo nessuno di loro ha avuto i ruoli da protagonista in tante storie come Pennino... seppur storie demenziali ovviamente. E poi in teoria dovrebbe essere interessante come lo zio perché ne riprende la fantasia e l'inventiva, ma queste doti è più scontato che ci siano in un bambino... poi se piace perché combina disastri, boh alzo le mani.


                Io penso che Pennino sia un personaggio ricco di potenziale inespresso, anzi auspico che subisca lo stesso processo di svecchiamento e rilancio che ha avuto Newton.

                *

                Volkabug
                Cugino di Alf

                • ****
                • Post: 1137
                • affezionato lettore
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                  Risposta #22: Sabato 23 Mag 2020, 15:31:13
                  Io penso che Pennino sia un personaggio ricco di potenziale inespresso, anzi auspico che subisca lo stesso processo di svecchiamento e rilancio che ha avuto Newton.

                  Quello è un altro paio di maniche. Io non ho visto granché di buono nel personaggio avuto finora, poi se lo svecchiano può cambiare tutto. Ma ovviamente un po' tutti i personaggi sono potenzialmente svecchiabili; pure Kranz, se gli cambiassero il carattere e gli facessero una plastica facciale.
                  Micropaperi! Dove siete?

                  *

                  Melus
                  Gran Mogol

                  • ***
                  • Post: 676
                  • Ehilà, parentame! Come butta?
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                    Risposta #23: Sabato 23 Mag 2020, 15:56:06
                    Io penso che Pennino sia un personaggio ricco di potenziale inespresso, anzi auspico che subisca lo stesso processo di svecchiamento e rilancio che ha avuto Newton.

                    Quello è un altro paio di maniche. Io non ho visto granché di buono nel personaggio avuto finora, poi se lo svecchiano può cambiare tutto. Ma ovviamente un po' tutti i personaggi sono potenzialmente svecchiabili; pure Kranz, se gli cambiassero il carattere e gli facessero una plastica facciale.
                    Occhio che svecchiare non significa snaturare, significa arricchire e migliorare quella che è l'essenza di base del personaggio, altrimenti si fa prima a creare personaggi ex novo.

                    *

                    Volkabug
                    Cugino di Alf

                    • ****
                    • Post: 1137
                    • affezionato lettore
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                      Risposta #24: Sabato 23 Mag 2020, 16:35:47
                      Occhio che svecchiare non significa snaturare, significa arricchire e migliorare quella che è l'essenza di base del personaggio, altrimenti si fa prima a creare personaggi ex novo.

                      E quale sarebbe l'essenza base di questo personaggio che vale la pena di recuperare, secondo te?
                      Micropaperi! Dove siete?

                        Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                        Risposta #25: Sabato 23 Mag 2020, 16:40:29
                        I Duckies non sono male e nemmeno Ser Lock, l'unico che condivido è Little gum !!!
                        la presenza di Ok Quack e Fantomius in questa classifica è...... vabbè non voglio essere troppo pesante, ma non si può leggere una cosa del genere

                        *

                        Melus
                        Gran Mogol

                        • ***
                        • Post: 676
                        • Ehilà, parentame! Come butta?
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                          Risposta #26: Sabato 23 Mag 2020, 19:49:01
                          Occhio che svecchiare non significa snaturare, significa arricchire e migliorare quella che è l'essenza di base del personaggio, altrimenti si fa prima a creare personaggi ex novo.

                          E quale sarebbe l'essenza base di questo personaggio che vale la pena di recuperare, secondo te?
                          Quella del nipotino vivace e un po' dispettoso, è una figura che manca se ci pensate. Poi lo si può arricchire, gli si possono dare sfaccettature, hobby, un po' come ultimamente è stato fatto sia per Qui, Quo, Qua che per Newton. Io personalmente lo recupererei anche per infoltire il microcosmo di Paperoga, che è un personaggio molto forte, che secondo me potrebbe reggere la scena anche sganciandosi dal ruolo di spalla di Paperino, e acquisendo lui stesso possibili diverse spalle a seconda delle storie, come appunto Pennino, Umperio, Dinamite Bla o, perchè no, Sgrizzo. Sgrizzo sarebbe perfetto come spalla di Paperoga a mio avviso, acquisirebbe tutta un'altra dimensione e ragion d'essere.

                          *

                          PkAvenger96
                          Evroniano

                          • **
                          • Post: 111
                          • Next Generation Pker
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                            Risposta #27: Domenica 24 Mag 2020, 01:49:35
                            Non ho mai letto storie con Bella Quack. Comunque la mia classifica è:


                            2) Kranz - viscido, patetico e velenoso. Da estinguere.

                            Ma proprio in quanto viscido, patetico e velenoso, Kranz rappresenta un'ottima nemesi di Indiana Pipps. Il suo carattere è un'antitesi perfetta di quello di Indy, ed è per questo che lo trovo un cattivo azzeccato per l'atmosfera delle storie di Indiana. La mia contrarietà all'estinzione di Kranz è dovuta al fatto che, fin da bambino, possiedo una (quasi) completa collezione di TopoGeo, con molte storie in cui compare questo personaggio che a me non è mai dispiaciuto. Stesso discorso per Jones/Anacleto (soprattutto Anacleto).
                            Onestamente, leggendo la classifica dei Ventenni, sono rimasto anch'io sorpreso dalla presenza di Fantomius e OK Quack. Sebbene non abbia mai letto le loro storie, credevo che fossero personaggi apprezzati da tutti (o quasi). De gustibus...  Su Little Gum non saprei che dire, visto che non ho letto nessuna sua storia, i Duckis mai visti nè sentiti prima di ieri sera  ;D.

                            Mi cimento anch'io nella mia personale classifica:

                            1) Urk
                            Oltre a fungere da spaventapasseri per due evroniani in "Missing", e a fare a pugni col guardiano in "Zero assoluto", non è che combini poi granché. Inoltre, il flashback in quest'ultima storia, quello con la giovane guerriera che si lascia sconfiggere da lui perché, cito "[...] era giusto così. Alla fine, dovevo lasciarti vincere. Per te non era un semplice torneo. Tu sei destinato a diventare il capo, perché sei il migliore. Se io... una ragazza... ti avessi sconfitto, nessuno ti avrebbe più seguito" fa proprio una brutta impressione. Urk appare come figlio di una società maschilista, al punto da proiettare, velatamente, il suo senso di frustrazione verso Lyla Lay ( ???), nel corso della storia in questione. Perlomeno, la mia impressione è questa. Oltre che inutile, mi è apparso leggermente inquietante. E non lo dico da femminista.
                            Non credo sia mai esistito personaggio più inutile di Urk in tutto PKNA, e meno male che è durato poco. Primo posto meritatissimo;

                            2) Ser Lock
                            La boria c'è, questo è innegabile, e se ad avere le intuizioni giuste è Topolino, tanto vale tenersi l'originale e scartare la brutta copia;

                            3) Dinamite Bla
                            Nonostante il suo atteggiamento scorbutico, antipatico, e cafonesco susciti divertimento, alla lunga diventa monotono, e ciò rende il personaggio inevitabilmente piatto e inutile all'arricchimento dell'universo narrativo Disney;

                            4) Shakal
                            Cattivo presente (credo) esclusivamente su TopoGeo. Costui, biondo russofono predatore di antichità, non parla mettendo la k al posto della c (troppo banale), ma preferisce sostituire la s con la z, imitando, in questo, il più famoso re Michelino di Gran Tassonia. Inserito, a mio parere, come riempitivo, giusto per alleggerire il lavoro agli altri cattivi di TopoGeo: Gambadilegno, Trudy, Kranz, Macchia Nera e il prof. Parallelus, quest'ultimo arcinemesi del prof. Meridianus ( :))). Lo scopo di Shakal è esclusivamente quello di collezionare un numero di sconfitte contro Topolino, paragonabile a quello dei colleghi veterani;

                            5) Zia Topolinda
                            Sicuramente una donna buona, dolce e materna, ma non ho mai capito che altra funzione abbia. Niente a che vedere con Nonna Papera.
                            « Ultima modifica: Domenica 24 Mag 2020, 01:58:35 da PkAvenger96 »
                            Chi sa di aver già vinto, non combatte.
                            Solo chi deve rovesciare la sorte, lotta fino all'ultimo!

                            Un supereroe solitario e silenzioso!  Posso almeno fischiettare? (Magari la Marcia di Topolino?)

                            *

                            Cometa
                            Giovane Marmotta
                               (1)

                            • **
                            • Post: 167
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                              Risposta #28: Domenica 24 Mag 2020, 10:26:00
                              A me sembra più una lista dei personaggi più odiati che dei peggiori. Se avessero stilato una classifica (condivisa) dei personaggi più odiati avrei compreso che è tutta una questione di gusti. Ma come si fa a definire un personaggio il peggiore, senza prendere in considerazione la presenza o il suo status di personaggio (principale, secondario o semplice comparsa) e soprattutto senza farsi condizionare dalle proprie preferenze?
                              Es. ho sempre detestato Pennino, stando alle poche storie che ho letto è fastidioso come pochi, ma non è sufficiente per definirlo il peggiore. Forse per me lo è, ma questo non vuol dire che lo sia per tutti.
                              « Ultima modifica: Domenica 24 Mag 2020, 10:27:35 da Cometa »

                              *

                              Volkabug
                              Cugino di Alf

                              • ****
                              • Post: 1137
                              • affezionato lettore
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:I peggiori personaggi apparsi su Topolino
                                Risposta #29: Domenica 24 Mag 2020, 12:07:46
                                Quella del nipotino vivace e un po' dispettoso, è una figura che manca se ci pensate. Poi lo si può arricchire, gli si possono dare sfaccettature, hobby, un po' come ultimamente è stato fatto sia per Qui, Quo, Qua che per Newton. Io personalmente lo recupererei anche per infoltire il microcosmo di Paperoga, che è un personaggio molto forte, che secondo me potrebbe reggere la scena anche sganciandosi dal ruolo di spalla di Paperino, e acquisendo lui stesso possibili diverse spalle a seconda delle storie, come appunto Pennino, Umperio, Dinamite Bla o, perchè no, Sgrizzo. Sgrizzo sarebbe perfetto come spalla di Paperoga a mio avviso, acquisirebbe tutta un'altra dimensione e ragion d'essere.

                                Manca sì, ma forse perché l'epoca degli "insopportabili guastafeste" sul settimanale è stata decenni fa: non a caso Qui Quo e Qua li hanno fatti evolvere. Ti ho fatto la domanda perché immaginavo fosse questa la risposta, ed è un' "essenza di personaggio" che non mi attrae per nulla, ma ovviamente poi ognuno ha i suoi gusti. Però appunto se lo arricchissero e riuscissero quindi a inserirlo in trame più complesse con un ruolo credibile, potrei riconsiderarlo.

                                Per quanto riguarda il microcosmo di Paperoga, dovrebbe essere "reinventato", perché gli autori brasiliani lo hanno impostato prendendo a modello quello di Paperino ma così facendo hanno reso Paperoga poco interessante: si trattava di storie demenziali molto divertenti, ma la comicità era generata dagli eventi paradossali e dai personaggi rompiscatole intorno al protagonista, che subiva e subiva: certo, gli hanno lasciato l'imbranataggine, ma Paperoga è molto più di questo. A mio parere si è riusciti a fare un buon lavoro con lui e a farlo risaltare davvero solo accoppiandolo a Paperino. Persino con Umperio perdeva un po' della sua carica... quindi se dovessero reimpostare il microcosmo di Paperoga dovrebbero stare attenti a non snaturare il protagonista. Riguardo a Sgrizzo non so, forse due "strambi" (seppur diversi) si annullano...

                                A me sembra più una lista dei personaggi più odiati che dei peggiori. Se avessero stilato una classifica (condivisa) dei personaggi più odiati avrei compreso che è tutta una questione di gusti. Ma come si fa a definire un personaggio il peggiore, senza prendere in considerazione la presenza o il suo status di personaggio (principale, secondario o semplice comparsa) e soprattutto senza farsi condizionare dalle proprie preferenze?
                                Es. ho sempre detestato Pennino, stando alle poche storie che ho letto è fastidioso come pochi, ma non è sufficiente per definirlo il peggiore. Forse per me lo è, ma questo non vuol dire che lo sia per tutti.

                                Io non ho mai pensato in realtà di dare il mio contributo per stilare una classifica universale dei personaggi "peggiori", ho semplicemente elencato quelli che odio di più; e l'ho fatto perché se dei personaggi risultano sgradevoli a me allora è possibile condividere con gli altri le plausibili ragioni di questa percezione, e trarre giovamento dal confronto. Però una lista di "personaggi peggiori" dovrebbe tenere in conto di molte più cose, e d'altronde spesso più che confrontare i singoli personaggi è più facile fare il confronto tra serie di storie e universi narrativi. Del resto, penso che ogni personaggio nasca con una precisa ratio che lo rende quantomento originale, insomma c'è sempre una "buona idea" dietro, anche quando si tratta di un Ser Lock o Kranz:

                                Ma proprio in quanto viscido, patetico e velenoso, Kranz rappresenta un'ottima nemesi di Indiana Pipps. Il suo carattere è un'antitesi perfetta di quello di Indy, ed è per questo che lo trovo un cattivo azzeccato per l'atmosfera delle storie di Indiana. La mia contrarietà all'estinzione di Kranz è dovuta al fatto che, fin da bambino, possiedo una (quasi) completa collezione di TopoGeo, con molte storie in cui compare questo personaggio che a me non è mai dispiaciuto. Stesso discorso per Jones/Anacleto (soprattutto Anacleto).
                                Onestamente, leggendo la classifica dei Ventenni, sono rimasto anch'io sorpreso dalla presenza di Fantomius e OK Quack. Sebbene non abbia mai letto le loro storie, credevo che fossero personaggi apprezzati da tutti (o quasi). De gustibus...  Su Little Gum non saprei che dire, visto che non ho letto nessuna sua storia, i Duckis mai visti nè sentiti prima di ieri sera  ;D.

                                P.S. anche io ho fatto la collezione dei TopoGeo! Quanti ricordi... :)

                                Solo che, complice la ripetitività delle storie e l'appiattimento dei personaggi, è innegabile che ad esempio gli scontri tra Indiana e Kranz che si vedono oggi siano oltremodo noiosi... ma comunque ho messo Kranz così come Anacleto nella mia lista per via dell'antipatia che questi personaggi mi suscitano, a prescindere dal livello qualitativo delle storie.

                                5) Zia Topolinda
                                Sicuramente una donna buona, dolce e materna, ma non ho mai capito che altra funzione abbia. Niente a che vedere con Nonna Papera.

                                ...però questo proprio non lo capisco: Topolinda non è solo dolce e materna, non è il concentrato di melensaggini che spesso risulta essere Nonna Papera, ma andando a vedere la storia d'esordio è un personaggio fragile e insicuro, si è portata dietro un grande senso di colpa per anni, e vive da sola probabilmente anche a causa di una certa dose di disadattamento sociale.
                                Micropaperi! Dove siete?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.