Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |
1 | |
Topolino 3371 - Recensione di Chen Dai-Lem

Nell’editoriale che apre il nuovo Topolino, il direttore Bertani anticipa il ritorno di una serie che pare abbia avuto un grande successo di pubblico: si tratta di Area 15 che, con nuovi sceneggiatori e disegnatori, potrebbe vedere la luce già entro la fine del 2020. La prima storia di questo numero vede invece il ritorno di Francesco Artibani, con Zio Paperone e la mano di riserva, per i disegni di Stefano Intini. Paperone, come sempre alla ricerca di un’idea lucrosa, vede che tutti i Paperopolesi hanno sempre una mano occupata da uno smartphone e decide, per agevolarli, di dotarli di una mano robotica di riserva, che li aiuti nelle faccende quotidiane: ma sarà davvero una buona idea? Era da un po’ che non vedevamo Artibani sulle pagine di Topolino con una storia urbana e quotidiana, ma l’autore romano ci dimostra come forse sia proprio in questo tipo di storie, apparentemente semplici, che riesce a dare il meglio. Il tema del rapporto uomo (o in questo caso forse è meglio dire papero)-tecnologia, sempre più trattato, gli offre l’occasione per creare delle gag molto divertenti. A movimentare ulteriormente la storia ci pensano le matite di Stefano Intini, che riescono sempre a dare ai personaggi la giusta espressività. Non ci si stacca mai dal cellulare… Nucci prosegue il racconto de ll torneo delle cento porte con il Quarto turno, dal titolo Una questione di piumaggio, sempre accompagnato ai disegni da Soffritti. I Klondike devono battere i Rocks per mantenere il primato e i 313 devono portare a casa il risultato pieno contro i Bassotti per sperare di rimanere in corsa per la vittoria finale. Rockerduck e Lusky tentano di imbrogliare, cercando di mettere fuori gioco la proverbiale fortuna di Gastone ma, come sempre, sono destinati a perdere, mentre i Bassottini, litigando fra loro, spianano la strada alla squadra di Qui e Quo. Nucci riesce a mantenere accesa l’attenzione del lettore – impresa non facile in una storia divisa in così tanti episodi -, crea dei momenti divertenti e fa salire la tensione proprio all’ultima vignetta. Non ci resta che aspettare la conclusione per capire cosa stia tramando Paperone. L’altra storia a puntate del numero è Star Top III – L’opposto del bene (Enna/Limido). In questa prima parte viene catturata fin da subito l’attenzione del lettore, che vede T.J.J. Tirk fare la conoscenza del nonno, una vera e propria leggenda sulla Terra, che si credeva morto nell’esplosione di un satellite. Bruno Enna riesce a giocare molto bene sia con i personaggi, che sono divisi tra la profonda ammirazione e l’inevitabile diffidenza per il nuovo arrivato, sia con il lettore che non sa da che parte stare. Il tutto in un crescendo di tensione, perché pare che Topolino Senior Kirk voglia far esplodere l’Enter-Play. La storia si conclude nel momento di massima preoccupazione, costringendo il lettore a dover aspettare qualche giorno per sapere come si risolverà la vicenda. I dinamici disegni di Guerrini In Archimede e la vacanza esasperante (Mazzoleni/Guerrini), stressato dall’estate paperopolese e alla disperata ricerca di un’idea per vincere il concorso estivo per inventori, Archimede riceve un regalo inaspettato: una vacanza nell’Isla Puerdida. Il viaggio si rivela tutt’altro che rilassante e il povero inventore si troverà bloccato in un’isola non particolarmente ospitale, lontano dal luogo del concorso… o forse no? Una breve carina in cui fa piacere rivedere i disegni di Francesco Guerrini. L’altra breve è www.benessere.pap – Brigitta e la ginnastica utile (Bosco/Molinari). Miss Paperett porta Brigitta a un corso di yoga; gli esercizi, però, non si rivelano essere proprio nelle sue corde, salvo poi scoprire l’esistenza della più utile ginnastica acrobatica… La storia risulta piacevole e fa sorridere in qualche occasione ma, secondo me, si avvia troppo rapidamente alla conclusione, come se ci fosse un taglio netto; una tavola in più, forse, non ci sarebbe stata male. Fra gli editoriali, infine, segnaliamo “Una finestra sul mondo”, primo appuntamento di una serie che ci accompagna in Africa meridionale, attraverso alcune bellissime foto scattate dallo stesso Direttore Alex Bertani.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (14)
Esegui il login per votare

Cosa state ascoltando in questo momento?

1143 · 132203

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Winston
Giovane Marmotta

  • **
  • Post: 151
  • Scarpa fan
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Cosa state ascoltando in questo momento?
    Risposta #1140: Lunedì 18 Nov 2019, 18:32:54
    Ella Ya Me Olvido (Leeb Bootleg) - Manuel Medrano

    https://www.youtube.com/watch?v=IvmlKuRMiug
    « Ultima modifica: Giovedì 19 Dic 2019, 00:28:12 da Winston »

    *

    Winston
    Giovane Marmotta

    • **
    • Post: 151
    • Scarpa fan
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Cosa state ascoltando in questo momento?
      Risposta #1141: Venerdì 3 Gen 2020, 16:13:44
      The Weeknd - Blinding Lights

      https://www.youtube.com/watch?v=fHI8X4OXluQ

      *

      Winston
      Giovane Marmotta

      • **
      • Post: 151
      • Scarpa fan
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Cosa state ascoltando in questo momento?
        Risposta #1142: Venerdì 14 Feb 2020, 17:57:46

         

        Dati personali, cookies e GDPR

        Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

        Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

        Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.