Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
Topolino 3376 - Recensione di Paperinika

Introdotto da una classica copertina da spiaggia, il numero di questa settimana riprende e continua due episodi rimasti in sospeso negli scorsi numeri. Ad aprire le danze ci pensa la seconda parte di Fast Track Mickey (seconda prova di autore completo di Claudio Sciarrone), con una puntata non definitiva ma ancora di carattere fin troppo introduttivo. Continuano i preparativi, insomma, ma l’azione vera e propria ancora non si è vista granché. Il settimanale continua con due storie a tema vacanze, proposte senza gli ormai onnipresenti squilli di trombe e che, chissà!, forse anche per questo risultano decisamente godibili e simpatiche – oltre al fatto di non far parte di serie, saghe, storie a puntate e altre amenità così in voga negli ultimi tempi. In Nonna Papera e l’aiutante di fortuna (Arrighini/Bigarella) troviamo Gastone alle prese con le ferie, che per lui consistono nell’evitare i costanti premi. Eccolo quindi trapiantato alla fattoria di Nonna Papera, il che darà il via ad una serie di situazioni anomale e divertenti. A ruota segue Paperino e le vacanze social (Zemelo/Usai), che parte come una classica sfida (a distanza) tra cugini e finisce invece, in modo del tutto inaspettato e piacevole, mostrandoci un lato di Paperino che è sempre stato presente, ma che forse negli ultimi tempi era stato un po’ dimenticato. Due storie fatte e finite, insomma, di quelle che rispondono a pieno all’obiettivo di fornire una lettura di evasione che coinvolga e che lasci quel piacevole sorriso di soddisfazione appena arrivati alla parola “Fine”. Le due brevi, come spesso accade, non sono niente di che; da citare giusto l’esordio della nuova disegnatrice Giulia La Torre, dal tratto molto classico e che sicuramente avrà modo poi di sviluppare uno stile un po’ più personale. Prova sottotono anche per la breve de I fratelli de’ Paperoni di Vito Stabile, terzo episodio di un ciclo che non ha mai offerto nulla di più se non siparietti e battibecchi tra i due protagonisti. Sarà senza dubbio più interessante tornare a leggerlo su storie di più ampio respiro, come del resto ha anche auspicato l’autore sulla sua bacheca personale su Facebook. In chiusura abbiamo la seconda parte di Topolino e le notizie di Mister Vertigo (Nucci/Petrossi), che però non sembra essere all’altezza della prima parte. Se la settimana scorsa il risultato era una narrazione dalle tinte quasi fosche e con una suspense in crescendo, questo secondo episodio sembra quasi afflosciarsi su sé stesso, in quanto l’atmosfera della prima parte risulta completamente svanita, e anche la risoluzione della vicenda sembra molto affrettata rispetto alle grandi aspettative che erano state generate dal battage pubblicitario che aveva anticipato la storia. C’è da dire però che restano dei punti non chiari, il che porterebbe a pensare alla volontà di riprendere la narrazione o il personaggio di Mister Vertigo in una successiva avventura, ma al momento non esistono conferme in merito. Anche a livello di editoriali si evince che si tratta di un numero estivo: oltre ad un’intervista alla cantante Elodie continuano i reportage geografici, ma per il resto non c’è molto altro oltre alle solite rubriche (d’altronde, le vacanze arrivano per tutti, anche per i redattori). In definitiva un numero piacevole da leggere, non certo di quelli memorabili, ma che rappresenta pur sempre una certezza un ottimo intrattenimento per grandi e piccini.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (18)
Esegui il login per votare

Topolino 3376

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Dippy
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1622
  • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3376
    Risposta #45: Martedì 11 Ago 2020, 11:07:53
    Scusate, potreste darmi un chiarimento? Mi sono perso un passaggio nella storia di Sciarrone. Topolino fa le qualifiche (con chi, poi?) in un autodromo per andare a gareggiare da infiltrato con dei criminali? Come funziona questa cosa?
    Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

    https://ilnumeroprimopiugrande.wordpress.com/author/arcelli1947/

    https://unnumeroprimoadunmiliardodicifre.wordpress.com/

    *

    Grande Tiranno
    Papero del Mistero
       (1)

    • **
    • Post: 192
    • Sfortunato Creaturo!
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3376
      Risposta #46: Martedì 11 Ago 2020, 11:37:03
      Scusate, potreste darmi un chiarimento? Mi sono perso un passaggio nella storia di Sciarrone. Topolino fa le qualifiche (con chi, poi?) in un autodromo per andare a gareggiare da infiltrato con dei criminali? Come funziona questa cosa?

      Topolino fa le qualifiche in un vero campionato automobilistico (legale) per entrare nel giro dei piloti e farsi notare dai criminali.

      Spero di esserti stato utile.

      Ciao!

      Il Grande Tiranno
      Catturamento Catturamento!

      *

      Melus
      Gran Mogol
         (2)

      • ***
      • Post: 684
      • Ehilà, parentame! Come butta?
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re:Topolino 3376
        Risposta #47: Martedì 11 Ago 2020, 11:55:34
        Davvero è finita la serie dei fratelli De' Paperoni? Meno male!
        Detto francamente: mi è sembrata inutile fin dall'inizio, e la "qualità" delle storie non mi ha fatto cambiare idea!
        Mi dispiace per il bravo Vito, ma stavolta ha fatto un passo falso! ;)
          Sarà stato un passo falso per te, io ho trovato questa serie assolutamente geniale ed una ventata d'aria fresca! Ripescare Gedeone ed affiancarlo al fratello in avventure a caccia di tesori è stato un colpo da maestro, altro che passo falso, ce ne fossero di idee così!

        *

        Flash X
        Gran Mogol
           (1)

        • ***
        • Post: 609
        • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Topolino 3376
          Risposta #48: Martedì 11 Ago 2020, 11:59:49
          Scusate, potreste darmi un chiarimento? Mi sono perso un passaggio nella storia di Sciarrone. Topolino fa le qualifiche (con chi, poi?) in un autodromo per andare a gareggiare da infiltrato con dei criminali? Come funziona questa cosa?
          Sai che anch'io per un po' avevo questo dubbio?
          Scusate, potreste darmi un chiarimento? Mi sono perso un passaggio nella storia di Sciarrone. Topolino fa le qualifiche (con chi, poi?) in un autodromo per andare a gareggiare da infiltrato con dei criminali? Come funziona questa cosa?

          Topolino fa le qualifiche in un vero campionato automobilistico (legale) per entrare nel giro dei piloti e farsi notare dai criminali.

          Spero di esserti stato utile.

          Ciao!

          Il Grande Tiranno
          Avevo capito bene allora.

          *

          Volkabug
          Diabolico Vendicatore

          • ****
          • Post: 1458
          • affezionato lettore
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3376
            Risposta #49: Martedì 11 Ago 2020, 12:38:02
            Io non credo che sia
            Spoiler: mostra
             il mago Arkadin, è troppo alto per poter essere il complice mascherato, che è invece di bassa statura. Topolino rimarca la cosa quando lo definisce "un piccoletto con una strana maschera". Poi all'inizio della prima parte della storia, quando Vertigo si "presenta" ai lettori, ad un certo punto chiede: "Non mi avrete preso per la marionetta?" E se quella frase celasse qualcosa?


            Ma nessuno ha fatto caso che
            Spoiler: mostra
            l'uomo dietro la marionetta e Arkadin sono vestiti allo stesso modo
            ?
            Micropaperi! Dove siete?

            *

            Dippy
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1622
            • Tra un corto e una sciocca sinfonia...
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3376
              Risposta #50: Martedì 11 Ago 2020, 13:20:52
              Grazie a tutti. Forse un passaggio troppo veloce, credo andasse spiegato meglio.
              Sappiate che tutte le cose sono così: un miraggio, un castello di nubi... Nulla è come appare  -  Buddha

              https://ilnumeroprimopiugrande.wordpress.com/author/arcelli1947/

              https://unnumeroprimoadunmiliardodicifre.wordpress.com/

              *

              Melus
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 684
              • Ehilà, parentame! Come butta?
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Topolino 3376
                Risposta #51: Martedì 11 Ago 2020, 14:14:52
                Io non credo che sia
                Spoiler: mostra
                 il mago Arkadin, è troppo alto per poter essere il complice mascherato, che è invece di bassa statura. Topolino rimarca la cosa quando lo definisce "un piccoletto con una strana maschera". Poi all'inizio della prima parte della storia, quando Vertigo si "presenta" ai lettori, ad un certo punto chiede: "Non mi avrete preso per la marionetta?" E se quella frase celasse qualcosa?


                Ma nessuno ha fatto caso che
                Spoiler: mostra
                l'uomo dietro la marionetta e Arkadin sono vestiti allo stesso modo
                ?
                Veramente no,
                Spoiler: mostra
                 l'uomo dietro la marionetta è decisamente Torvo, è vestito in modo identico a come lo vediamo nella seconda parte ed ha lo stesso mento pronunciato, mentre Arkadin ha la barba. Io personalmente sono convinto che Arkadin non c'entri proprio nulla con Vertigo.

                *

                Castyano
                Papero del Mistero

                • **
                • Post: 237
                • Tripomponato
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3376
                  Risposta #52: Martedì 11 Ago 2020, 16:54:07
                  Ma la tavola iniziale di Mister Vertigo come si collega al resto della storia? E' un incubo di Topolino?
                  "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                  *

                  Grande Tiranno
                  Papero del Mistero
                     (1)

                  • **
                  • Post: 192
                  • Sfortunato Creaturo!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:Topolino 3376
                    Risposta #53: Martedì 11 Ago 2020, 17:06:35
                    Ma la tavola iniziale di Mister Vertigo come si collega al resto della storia? E' un incubo di Topolino?

                    Spoiler: mostra
                    La prima tavola della prima puntata parla di mr. Vertigo che rompe la quarta parete presentandosi ai lettori, la prima tavola della seconda puntata è un’ incubo di Topolino e le voci che sente sono di lui stesso che si dice di guardare la marionetta negli occhi. A mio avviso questo succede perché Topolino, nel suo subconscio aveva già notato il dettaglio della ruota panoramica, ma non se n’era reso conto.

                    Ciao!

                    Il Grande Tiranno
                    Catturamento Catturamento!

                    *

                    Paperinika
                    Imperatore della Calidornia
                    Moderatore
                       (1)

                    • ******
                    • Post: 10341
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Topolino 3376
                      Risposta #54: Martedì 11 Ago 2020, 17:38:02
                      Recensione Topolino 3376


                       Introdotto da una classica copertina da spiaggia, il numero di questa settimana riprende e continua due episodi rimasti in sospeso negli scorsi numeri.

                       Ad aprire le danze ci pensa la seconda parte di Fast Track Mickey (seconda prova di autore completo di Claudio Sciarrone), con una puntata non definitiva ma ancora di carattere fin troppo introduttivo. Continuano i preparativi, insomma, ma l’azione vera e propria ancora non si è vista granché.

                       Il settimanale continua con due storie a tema vacanze, proposte senza gli ormai onnipresenti squilli di trombe e che, chissà!, forse anche per questo risultano decisamente godibili e simpatiche – oltre al fatto di non far parte di serie, saghe, storie a puntate e altre amenità così in voga negli ultimi tempi. In Nonna Papera e l’aiutante di fortuna (Arrighini/Bigarella) troviamo Gastone alle prese con le ferie, che per lui consistono nell’evitare i costanti premi. Eccolo quindi trapiantato alla fattoria di Nonna Papera, il che darà il via ad una serie di situazioni anomale e divertenti.

                       A ruota segue Paperino e le vacanze social (Zemelo/Usai), che parte come una classica sfida (a distanza) tra cugini e finisce invece, in modo del tutto inaspettato e piacevole, mostrandoci un lato di Paperino che è sempre stato presente, ma che forse negli ultimi tempi era stato un po’ dimenticato. Due storie fatte e finite, insomma, di quelle che rispondono a pieno all’obiettivo di fornire una lettura di evasione che coinvolga e che lasci quel piacevole sorriso di soddisfazione appena arrivati alla parola “Fine”.

                       Le due brevi, come spesso accade, non sono niente di che; da citare giusto l’esordio della nuova disegnatrice Giulia La Torre, dal tratto molto classico e che sicuramente avrà modo poi di sviluppare uno stile un po’ più personale. Prova sottotono anche per la breve de I fratelli de’ Paperoni di Vito Stabile, terzo episodio di un ciclo che non ha mai offerto nulla di più se non siparietti e battibecchi tra i due protagonisti. Sarà senza dubbio più interessante tornare a leggerlo su storie di più ampio respiro, come del resto ha anche auspicato l’autore sulla sua bacheca personale su Facebook.

                       In chiusura abbiamo la seconda parte di Topolino e le notizie di Mister Vertigo (Nucci/Petrossi), che però non sembra essere all’altezza della prima parte. Se la settimana scorsa il risultato era una narrazione dalle tinte quasi fosche e con una suspense in crescendo, questo secondo episodio sembra quasi afflosciarsi su sé stesso, in quanto l’atmosfera della prima parte risulta completamente svanita, e anche la risoluzione della vicenda sembra molto affrettata rispetto alle grandi aspettative che erano state generate dal battage pubblicitario che aveva anticipato la storia. C’è da dire però che restano dei punti non chiari, il che porterebbe a pensare alla volontà di riprendere la narrazione o il personaggio di Mister Vertigo in una successiva avventura, ma al momento non esistono conferme in merito.

                       Anche a livello di editoriali si evince che si tratta di un numero estivo: oltre ad un’intervista alla cantante Elodie continuano i reportage geografici, ma per il resto non c’è molto altro oltre alle solite rubriche (d’altronde, le vacanze arrivano per tutti, anche per i redattori). In definitiva un numero piacevole da leggere, non certo di quelli memorabili, ma che rappresenta pur sempre una certezza un ottimo intrattenimento per grandi e piccini.



                      Voto del recensore: 3/5
                      Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
                      http://www.papersera.net/wp/2020/08/11/topolino-3376/

                      *

                      Alby87
                      Pifferosauro Uranifago

                      • ***
                      • Post: 454
                      • Avatar così provvisorio... da restare definitivo!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3376
                        Risposta #55: Mercoledì 12 Ago 2020, 23:25:33
                        No dice più volte "Tic, Tac! Sono la marionetta di Mr. Vertigo".

                        Ma non è un fumetto che esce dalla bocca di qualche personaggio, ma una didascalia gialla. Chi ha detto questa frase? Il pupazzo o Torvo? E vi dirò di più: secondo me, il pupazzo può ipnotizzare: ha ipnotizzato Torvo, ha ipnotizzato i topolinesi, e forse, forse, ha ipnotizzato pure Topolino, cosa che potrebbe essere un incipit di una storia dove Mr Vertigo potrebbe essere proprio Topolino!
                        The Alby87 Project
                        Pinball Own: T*Z

                        *

                        Volkabug
                        Diabolico Vendicatore

                        • ****
                        • Post: 1458
                        • affezionato lettore
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Topolino 3376
                          Risposta #56: Venerdì 14 Ago 2020, 16:42:56
                          Veramente no,
                          Spoiler: mostra
                           l'uomo dietro la marionetta è decisamente Torvo, è vestito in modo identico a come lo vediamo nella seconda parte ed ha lo stesso mento pronunciato, mentre Arkadin ha la barba. Io personalmente sono convinto che Arkadin non c'entri proprio nulla con Vertigo.


                          Non ho sottomano la seconda puntata ma ho potuto ricontrollare la prima e... sì, da una parte in alcune vignette si vede che
                          Spoiler: mostra
                          il mento è quello di Torvo, ma dall'altra il frac è proprio identico a quello di Arkadin, come colori, posizione dei bottoni ecc, so cos'è un frac solo di sfuggita, ma ha persino il colletto alzato... mi sembra troppo strano, per essere un caso, che Petrossi abbia dato a entrambi questi personaggi cruciali lo stesso identico vestiario.
                          Micropaperi! Dove siete?

                          *

                          Melus
                          Gran Mogol

                          • ***
                          • Post: 684
                          • Ehilà, parentame! Come butta?
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino 3376
                            Risposta #57: Venerdì 14 Ago 2020, 17:04:40
                            Veramente no,
                            Spoiler: mostra
                             l'uomo dietro la marionetta è decisamente Torvo, è vestito in modo identico a come lo vediamo nella seconda parte ed ha lo stesso mento pronunciato, mentre Arkadin ha la barba. Io personalmente sono convinto che Arkadin non c'entri proprio nulla con Vertigo.


                            Non ho sottomano la seconda puntata ma ho potuto ricontrollare la prima e... sì, da una parte in alcune vignette si vede che
                            Spoiler: mostra
                            il mento è quello di Torvo, ma dall'altra il frac è proprio identico a quello di Arkadin, come colori, posizione dei bottoni ecc, so cos'è un frac solo di sfuggita, ma ha persino il colletto alzato... mi sembra troppo strano, per essere un caso, che Petrossi abbia dato a entrambi questi personaggi cruciali lo stesso identico vestiario.


                            Controlla entrambe le puntate contemporaneamente e vedrai che
                            Spoiler: mostra
                             anche Torvo, quando lo vediamo nella seconda parte, ha il colletto alzato. Inoltre il bavero della giacca di Torvo ha lo stesso colore di quello dell'uomo dietro la marionetta, mentre quello di Arkadin è diverso.


                            *

                            Cornelius Coot
                            Imperatore della Calidornia

                            • ******
                            • Post: 10323
                            • Mais dire Mais
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Topolino 3376
                              Risposta #58: Martedì 1 Set 2020, 17:40:50
                              Fast Truck Mickey    (secondo episodio)
                              Mi piace questa situazione di corse illegali nelle quali Topolino sta per immergersi, come la personalità di Orazio sempre più evidente (al punto da infastidire Basettoni che si sente 'sostituito' riguardo certi rimproveri dati dal Cavezza a Mickey, forse poco prudente in taluni casi). Bello anche il rimando alla fattoria di Clarabella che forse già c'era ai tempi del Gott (ma potrei sbagliarmi). Sciarrone insuperabile nel suo disegno digitale, davvero spettacolare.
                              Nonna Papera e l'aiutante di fortuna
                              Gastone sempre più approfondito, studiato e analizzato (questa volta da Gaja Arrighini). I suoi molteplici risvolti caratteriali non mancano di creare nuovi plot davvero interessanti, coinvolgendo, in questo caso, l'ambiente agreste della fattoria di Elvira.
                              Paperino e le vacanze social
                              Non c'è pace per Donald, fra le arie social vacanziere del cuginastro Gastone (in questo caso solo accennato nella sua originale natura di 'antipatico') e le 'provocazioni' di Anacleto che è riuscito a farsi una autentica piscina, al contrario di Paperino che si accontenta di una gonfiabile. Alla fine lo zietto capisce che è meglio una realtà non perfetta ad una finzione che cerca di rendere il più appetibile possibile.
                              I fratelli De' Paperoni - Il formaggio perpetuo
                              Coppola aggiusta un po' il look di Gedeone ma le sopracciglia folte "à la Gentilini" sono un must estetico che ancora manca per meglio caratterizzarlo (come faceva il suo creatore Scarpa). Il suo ruolo è quello di 'contenere' il fratello maggiore (e spericolato, come scritto nella breve intro) grazie al suo essere 'con i piedi per terra' (sempre intro docet). Posso essere d'accordo anche se spero che questa serie sia un 'trampolino di lancio' per riportarlo al Grillo della Sera (accennato in questo episodio) e farlo scontrare editorialmente con un 'fratellone' verso il quale, per adesso, si limita a fare da 'spalla'.
                              Topolino e le notizie di Mister Vertigo  (seconda parte)
                              Si conclude un noir nel quale la pericolosità degli eventi è data più che altro dalla reazione in massa del classico 'popolo bue' piuttosto che dalla reale criminalità di un soggetto vendicativo per questioni personali. Il punto di svolta arriva nell'accusare pubblicamente Topolino di crimini non commessi ed è in questo momento che l'ipnotismo da fake news crolla, quantomeno nelle menti dei suoi amici più cari. Resta il mistero su un complice ancora in libertà, situazione che sicuramente farà tornare Charlie Torvo, alias Mister Vertigo, nelle pagine del libretto.
                              « Ultima modifica: Giovedì 24 Set 2020, 21:16:55 da Cornelius Coot »

                              *

                              Volkabug
                              Diabolico Vendicatore
                                 (1)

                              • ****
                              • Post: 1458
                              • affezionato lettore
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Topolino 3376
                                Risposta #59: Venerdì 4 Set 2020, 11:39:19
                                Comunque non vorrei dire, ma la mia nipotina di 8 anni (che è sempre stata molto diffidente) ha cominciato a leggere regolarmente il settimanale da quando ha divorato le Notizie di Mr. Vertigo
                                Micropaperi! Dove siete?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.