Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Partecipa al TopoOscar 2020!
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
2 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |

Sisto Nigro

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

MarioCX
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1560
    • Offline
    • Mostra profilo

    Sisto Nigro
    Domenica 11 Ott 2020, 21:57:31
    Un autore che ha scritto molte storie a partire dal 1983 ad oggi e mi stupisce che non abbia un thread dedicato.
    Purtroppo non lo conosco e non posso fare molto al di là di aprirne uno io incuriosito dal suo nome piuttosto singolare.

    Voi cosa ne pensate?
    ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

    *

    Dippy Dawg
    Visir di Papatoa

    • *****
    • Post: 2682
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Sisto Nigro
      Risposta #1: Domenica 11 Ott 2020, 22:56:14
      Personalmente, devo ammettere che me lo ricordo poco anch'io... :-[

      Sicuramente, ricordo questa, una bella storia dedicata al ciclismo (forse la migliore di tutte quelle dedicate a questo sport!), ma per il resto non ho in mente particolari picchi di qualità (colpa mia, però!)...
      Io son nomato Pippo e son poeta
      Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
      Verso un'oscura e dolorosa meta

      *

      AzureBlue
      Gran Mogol

      • ***
      • Post: 696
      • Martiniano estremista.
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Sisto Nigro
        Risposta #2: Martedì 13 Ott 2020, 22:09:51
        Da quello che so è stato una specie di free lancer, che ha lavorato probabilmente spedendo sceneggiature di tanto in tanto senza essere un professionista "stabile", firmando anche storie di qualità.
        Tra le sue che ricordo con piacere ci sono
        Topolino e l'orgoglio dello Shogun https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1680-A del 1988
        Topolino e i cavalieri della tavola rotonda https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1683-A (da fan delle avventure di Zapotek e Marlin così come del tratto di Ubezio)
        Non sapevo avesse firmato il ciclo di storie dumasiane dei Tre Moschettieri che non erano affatto male nel settimanale a inizio 2000. Direi che sono state il suo contributo più significativo, avendo generato una sua continuity, per quanto ridotta.
        Scopro che è di Pieve di Cento, a poca distanza da casa mia. Quasi quasi controllo l'elenco del telefono!  :)
        Ahimè! Così finisce una grande missione di cultura e di civiltà!

        *

        Maximilian
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 3468
        • Innamorato di Bill Walsh
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Sisto Nigro
          Risposta #3: Mercoledì 14 Ott 2020, 21:46:15
          Non sapevo avesse firmato il ciclo di storie dumasiane dei Tre Moschettieri che non erano affatto male nel settimanale a inizio 2000.
          A me piaceva, sebbene soffrisse del fatto che gli antagonisti fossero sempre gli stessi. Le migliori sono quella del cuoco rapito e quella del ventaglio.

          Ricordo con affetto, l'ombra del giaguaro, che letta in tenera età mi colpì molto per l'atmosfera sinistra.
          Il segreto della ballata perduta è un bel giallo non scontato, coniugato con il genere western (adattato ai tempi).
          Ma la mia preferita è la spada del paladino, una vicenda piuttosto originale per Indiana.

           

          Dati personali, cookies e GDPR

          Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

          Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

          Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.