Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
4 | |
2 | |
2 | |
Topolino 3399 - Recensione di Gianni Santarelli

Da un po’ ho cambiato il mio approccio alla lettura di Topolino, è stato inevitabile. Il pubblico di riferimento è stato individuato da tempo e io (e tanti altri come me) forse non ne faccio parte. Dopotutto gli appassionati questo sono: fondamentalmente dei rompiscatole, persi nella loro conoscenza della materia, supremi guardiani di cosa sia canonico e cosa no, memoria storica di quanto scritto e disegnato. Memoria però che oltre un certo limite può diventare inopportuna dal punto di vista di chi deve ideare e vendere storie sempre nuove. E poi, in fin dei conti, gli appassionati sono comunque pochi, molto pochi, mentre lì fuori c’è un vasto pubblico nuovo e ignorante (nel senso che, per motivi anagrafici, ignora ancora tutto ciò che è avvenuto in passato) che aspetta solo di essere conquistato. È un ragionamento che non fa una piega, da addetto ai lavori lo farei anche io. Per questo (la prendo alla lontana) dopo aver tuonato contro il responsabile della riscrittura di Paperoidi e Ki-Kongi, dopo aver assistito impotente a una infantilizzazione sempre più marcata della rivista proseguita per anni, dopo aver subìto, rassegnato, gli ammodernamenti dei personaggi per venire incontro ai lettori più giovani, ho deciso che era inutile combattere. Capita la tendenza e capito che non era invertibile, sono venuto ad un compromesso (unilaterale, ovviamente): “Ok, fate quello che volete, ma fatelo bene”. In Topolino le origini: Il segreto del museo, Giorgio Fontana riscrive la storia dei primi incontri tra Topolino, Zapotec e Indiana Pipps e riesce a infrangere questo accordo (di cui non era a conoscenza ovviamente, ma ciò non lo rende meno colpevole) nella maniera peggiore: mancando di rispetto agli autori originali, Massimo De Vita e Bruno Sarda in primis;mancando di rispetto ai vecchi lettori che non possono accettare che si passi da un’entrata in scena thrilling del professore ad un’asettica stretta di mano;mancando di rispetto ai nuovi lettori a cui viene consegnata una storiella infantile che vorrebbe essere contemporaneamente seria e leggera senza avere la forza di essere né l’una né l’altra cosa, partorendo gag e battute da cabaret dopolavoristico (la “scenetta” di Topolino impacciato al pensiero di Minni è mortificante). Quale preferite? Per farla breve, si passa da un antropologo di fama mondiale che Topolino riconosce dal nome e che discetta, con la giusta fantasia, di vere ipotesi storiche e archeologiche (fondate o no, ha poca importanza), a un tale che studia popoli antichi dediti ai fagioli lessi, che ha bisogno delle “intuizioni” di un ragazzino per comprendere i manufatti contenuti nel suo museo e che anziché indagare sulla possibile reale esistenza di miti leggendari è impegnato a ritrovare un sottovaso. L’ho detto altre volte e continuerò a ripeterlo perché non voglio e non posso arrendermi alla mediocrità innalzata a valore di riferimento: i nuovi lettori meritano di meglio. Finora avevo trattato con sufficienza questa serie sul giovane Topolino considerandola superflua, certo, ma per lo più innocua. Un capriccio editoriale che sarebbe presto caduto nel dimenticatoio. Peccato il professore non ci abbia resi edotti anche sugli effetti dei fagioli lessi Ora credo si sia fatto un consistente passo avanti verso il dolo. Dolo, non danno, perché il disegno pare chiaro: non si tratta di leggerezze di sceneggiatura ma di una volontà precisa di tradire le caratterizzazioni originarie dei personaggi per restituirci una colossale accozzaglia di banalità. Per me può anche non essere un problema, l’appassionato di lunga data ha la sua collezione di belle storie a cui attingere ogni volta che ne sente il bisogno e può permettersi di ignorare queste brutture, ma chi penserà a quegli inermi ed inesperti lettori là fuori? Silhouette sinuose Venendo alla storia a cui è dedicata la copertina, si tratta della nuova, lunga avventura di Fantomius scritta e disegnata da Marco Gervasio: L’inizio e la fine. Come sempre davanti ad un lavoro in più puntate, è preferibile aspettare la conclusione per un giudizio corretto. Al momento, al netto di uno spunto non originalissimo (i viaggi nel tempo sono alquanto inflazionati) e di alcuni passaggi troppo meccanici che in alcuni punti tolgono un po’ di naturalezza alla svolgimento, si prospetta una storia avventurosa e intrigante, focalizzata più sui meccanismi narrativi che sulle questioni accessorie, insomma una sorta di ritorno alle prime vicende del ladro gentiluomo e questo non può non essere che un valore aggiunto. Sul fronte disegni, a una Lady Senape ritratta anche con una certa naturalezza e, perché no?, sinuosità, si alterna un Quackett/Fantomius a volte in pose rigidamente innaturali. Nulla che pregiudichi la lettura, comunque. L’analisi del numero si può concludere con Zio Paperone e la Gazzella del Nord di Vito Stabile con, ai disegni, Marco e Stefano Rota: sicuramente la storia, facente parte di un ciclo di omaggi a Barks, funziona. Agli occhi di chi già conosce i lavori dell’autore americano il tutto può sembrare già visto, dato che lo sceneggiatore realizza una sorta di fusione tra due classici come La cassa di rafano e A nord dello Yukon, ma voglio credere che l’operazione sia anche motivata dall’intenzione di far conoscere Barks a chi ancora non ha avuto modo di leggerlo, di diffondere schemi, strutture narrative, caratterizzazioni dei personaggi che sono degli evergreen e che come tali dovrebbero essere patrimonio di chiunque si avvicina al fumetto tout court, non solo disneyano. Una scommessa troppo a cuor leggero Da questo punto di vista sarebbe servito anche un appoggio redazionale con un minimo di presentazione del progetto, delle storie omaggiate, qualcosa di significativo insomma, anziché lasciare il lettore orfano di riferimenti per consegnargli un’inutile paginetta di introduzione. Per essere pignoli (ma ora sto parlando da appassionato rompiscatole) il finale, fin troppo “comodo”, lascia non del tutto soddisfatti: sarebbe stato più adatto un guizzo che risolvesse la vicenda in maniera maggiormente originale, ma ce lo facciamo andare bene. Sul Rota recente, invece, mi sono già espresso in precedenza: a parte il nome, evidentemente ancora spendibile, non vengono rinnovati i fasti del passato e l’apporto (non so in quale misura) del suo collaboratore non è sufficiente per elevare il risultato complessivo. Il numero è completato da una nuova puntata della rubrica “Luoghi da scoprire” dedicata a un particolarissimo hotel di ghiaccio (l’intervista al direttore di questo hotel è più interessante della storia abbinata, fate un po’ voi) e una doppia intervista a Sergio Cabella e Giampaolo Soldati per un’anticipazione della loro storia che verrà pubblicata sul prossimo albo

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (28)
Esegui il login per votare

Topolino 3399

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Atius
Pifferosauro Uranifago
   (1)

  • ***
  • Post: 499
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Topolino 3399
    Mercoledì 13 Gen 2021, 12:15:11
    INDICE

    Le strabilianti imprese di Fantomius - L'inizio e la fine - Primo episodio
    Soggetto, sceneggiatura e disegni di Marco Gervasio

    Zio Paperone e la Gazzella del Nord
    Soggetto e sceneggiatura di Vito Stabile
    Disegni di Marco Rota

    Gastone e l'hotel di ghiaccio
    Soggetto e sceneggiatura di Bruno Sarda
    Disegni di Massimo Fecchi

    Pluto e l'equivoco felino
    Soggetto e sceneggiatura di Monica Manzoni
    Disegni di Luka Bonardi

    Paperi, mestieri e guai - L'ultima consegna
    Soggetto e sceneggiatura di Gabriele Panini
    Disegni di Maurizio Amendola

    Topolino le origini - Il segreto del museo
    Soggetto e sceneggiatura di Giorgio Fontana
    Disegni di Ottavio Panaro

    Cover
    Concept e disegno di Andrea Freccero
    Colori di Andrea Cagol
    O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

    *

    Ciube27
    Giovane Marmotta
       (1)

    • **
    • Post: 165
    • Una posa così meriterebbe almeno una foto ricordo!
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3399
      Risposta #1: Mercoledì 13 Gen 2021, 13:03:52
      Un numero che si regge quasi solo esclusivamente sulla storia di Fantomius. Primo episodio che mi è piaciuto proprio tanto: finalmente un Fantomius in difficoltà, disorientato i cui piani si complicano non poco già alla fine di questo episodio. In particolare:
      Spoiler: mostra
      Mi è piaciuto il personaggio di lady Senape riesca ad adattarsi in maniera così rapida al futuro peccando comunque di ingenuità (ad esempio la scena del museo) derivante dalla sua ignoranza sull'evoluzione della società negli anni "saltati".

      Non ho però capito il tempo in cui la storia dovrebbe svolgersi. Mi spiego: se prendiamo Paperinik il diabolico vendicatore come momento anche temporale riguardante la nascita Paperinik allora Lady Senape e Fantomius dovrebbero trovarsi alla fine degli anni '60 avendo così compiuto un salto temporale di oltre quarant'anni. Questo dovrebbe essere ulteriormente evidenziato dai cartelli affissi alle porte di Villa Rosa che non è ancora stata vinta da Gastone in quanto presumilbilmente la lotteria è ancora in corso. Eppure nella "Paperopoli del futuro" i protagonisti si imbattono in tutta una serie di oggetti che negli anni '60 non potevano esserci (jeans strappati, computer, smartphone, cosplayer, auricolari...).
      Inoltre, nella vignetta in cui Lady Senape si reca in biblioteca per sapere quello che è successo negli ultimi anni, nello scaffale che consulta ci sono volumi numerati fino al 1955 e, se contati anche quelli non numerati, si arriva al 1968/1969. Questo potrebbe però essere qualcosa di totalmente casuale e che nulla centra con la storia.
      Mi è venuto in mente che avrebbe potuto essere ambientata durante gli eventi de Il Segreto di Villa Rosa uscita qualche tempo fa, ma Villa Rosa è esplosa in una delle storie di Martina quindi non può essere.

      Detto questo, se la storia è ambientata prima della nascita di Paperinik questo vuol dire che il Paperino che si intravede a casa di Archimede alla fine della storia non è ancora Paperinik! Sono davvero curioso di sapere come questo ulteriore elemento verrà sviluppato nei prossimi episodi.


      Infine, notare come nella storia di Vito Stabile e Marco Rota, il cattivo impugni una pistola per cinque-sei vignette contro i protagonisti  :o
      Lettore convinto...

      *

      brigo
      Visir di Papatoa
         (4)

      • *****
      • Post: 2027
        • Offline
        • Mostra profilo
         (4)
        Re:Topolino 3399
        Risposta #2: Mercoledì 13 Gen 2021, 14:14:41
        E' bello sapere che Marco Rota e Massimo Fecchi stanno realizzando storie espressamente per il 'nostro' "Topolino".  :inLove:

        *

        Vito65
        Cugino di Alf

        • ****
        • Post: 1389
        • ex Generale Westcock
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3399
          Risposta #3: Mercoledì 13 Gen 2021, 14:48:55
          Ciube27 ha ben evidenziato sotto spoiler gli elementi che, al momento, rendono incerta la collocazione temporale di Lady Senape dopo il salto nel futuro. In sintesi: ci sono vari elementi che alludono ad un salto temporale ai nostri giorni, contraddetti, però, da una sola ma importantissima circostanza che rimanderebbe invece ad una collocazione intorno al 1969.
          È impossibile che Gervasio abbia errato a questo riguardo, immagino che nel corso della storia tutto troverà adeguata spiegazione.

          *

          salimbeti
          Pifferosauro Uranifago
             (1)

          • ***
          • Post: 493
          • W questo FORUM!!!
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Topolino 3399
            Risposta #4: Mercoledì 13 Gen 2021, 14:53:29
            Un numero che si regge quasi solo esclusivamente sulla storia di Fantomius. Primo episodio che mi è piaciuto proprio tanto: finalmente un Fantomius in difficoltà, disorientato i cui piani si complicano non poco già alla fine di questo episodio. In particolare:


            Per quanto riguarda alcune perplesità che hai citato (parte nascosta da spoiler) si può solo dire che certe scelte di mostrare "ambientazioni o tecnologie attuali" sono imposte dalla redazione. Per il lettore che decide di seguire/immaginare  una coerente logica temporale le storie e gli avvenimenti non vanno necessariamente considerati avvenuti nella data di pubblicazione della storia, ne vanno considerate le eventuali tecnologie "fuori tempo" o indicazioni di periodi attuali considerando che sono appunto elementi obbligatori. Se per esempio decido come lettore/appassinato che Paperino è nato nel 1920 e Paperone è stato nel Klondike ed i nipotini sono nati nel 1940 e Fantomius agisce negli anni 20 e tutt si deve svolgere secondo una logica "realistica" (stile Don Rosa per esempio) , mi creo  (per alcune storie ed avvenimenti) una mia specifica e personale  linea temporale ed  immagino di consequenza che Paperinik non è nato nel 1969 ma anche lui negli anni 50 indipendentemente dalla data di publicazione della storia e da quello che viene mostrato o detto nell'avventura.
            Oppure se si decide di considerare per esempio  le storie attuali di Paperinik come ambientate ai giorni nostri, di consequenza anche la sua nascita dovrà essere imaginata non nel 1969 ma avvenuta solo qualche anno fa.
            Se invece si sceglie di ignorare le logiche temporali, qualsiasi cosa va bene semplicemente non ci si pone il problema perchè sarebbe chiaramente  impossibie far coincidere il tutto.
            « Ultima modifica: Mercoledì 13 Gen 2021, 15:48:23 da salimbeti »

            *

            salimbeti
            Pifferosauro Uranifago

            • ***
            • Post: 493
            • W questo FORUM!!!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3399
              Risposta #5: Mercoledì 13 Gen 2021, 15:02:42
              Ciube27 ha ben evidenziato sotto spoiler gli elementi che, al momento, rendono incerta la collocazione temporale di Lady Senape dopo il salto nel futuro. In sintesi: ci sono vari elementi che alludono ad un salto temporale ai nostri giorni, contraddetti, però, da una sola ma importantissima circostanza che rimanderebbe invece ad una collocazione intorno al 1969.
              È impossibile che Gervasio abbia errato a questo riguardo, immagino che nel corso della storia tutto troverà adeguata spiegazione.
              Non ci sono errori ne immagino spiegazioni che verrano date , come scritto nel precedente post non ci sono date da considerare (a parte che Fantomius viene dagli anni 20) quindi non c'è 1969 come nascita di Paperinik ne "giorni nostri" (infatti si parla di generico futuro) anche se obbligatoriamente le avventure considerate "attuali" devono mostrare ambientazioni, riferimenti e tecnlogie odierne, perchè questo è quello che i lettori più giovani  si aspettano di vedere.
              « Ultima modifica: Mercoledì 13 Gen 2021, 16:16:36 da salimbeti »

              *

              Ciube27
              Giovane Marmotta
                 (1)

              • **
              • Post: 165
              • Una posa così meriterebbe almeno una foto ricordo!
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Topolino 3399
                Risposta #6: Mercoledì 13 Gen 2021, 16:23:41
                Citazione da: Ciube27 - Oggi alle 13:03:52

                    Un numero che si regge quasi solo esclusivamente sulla storia di Fantomius. Primo episodio che mi è piaciuto proprio tanto: finalmente un Fantomius in difficoltà, disorientato i cui piani si complicano non poco già alla fine di questo episodio. In particolare:


                Per quanto riguarda alcune perplesità che hai citato (parte nascosta da spoiler) si può solo dire che certe scelte di mostrare "ambientazioni o tecnologie attuali" sono imposte dalla redazione. Per il lettore che decide di seguire/immaginare  una coerente logica temporale le storie e gli avvenimenti non vanno necessariamente considerati avvenuti nella data di pubblicazione della storia, ne vanno considerate le eventuali tecnologie "fuori tempo" o indicazioni di periodi attuali considerando che sono appunto elementi obbligatori. Se per esempio decido come lettore/appassinato che Paperino è nato nel 1920 e Paperone è stato nel Klondike ed i nipotini sono nati nel 1940 e Fantomius agisce negli anni 20 e tutt si deve svolgere secondo una logica "realistica" (stile Don Rosa per esempio) , mi creo  (per alcune storie ed avvenimenti) una mia specifica e personale  linea temporale ed  immagino di consequenza che Paperinik non è nato nel 1969 ma anche lui negli anni 50 indipendentemente dalla data di publicazione della storia e da quello che viene mostrato o detto nell'avventura.
                Oppure se si decide di considerare per esempio  le storie attuali di Paperinik come ambientate ai giorni nostri, di consequenza anche la sua nascita dovrà essere imaginata non nel 1969 ma avvenuta solo qualche anno fa.
                Se invece si sceglie di ignorare le logiche temporali, qualsiasi cosa va bene semplicemente non ci si pone il problema perchè sarebbe chiaramente  impossibie far coincidere il tutto.

                Probabilmente è così.  :) Nonostante questo, questa prima puntata rimane godibilissima e, anzi, mi ha divertito non poco vedere Fantomius e Lady Senape in così forte contrasto con la cultura "pop" e l'evoluzione tecnologica avvenuta negli "anni saltati"  :crazy:
                Lettore convinto...

                *

                paolo87
                Gran Mogol
                   (2)

                • ***
                • Post: 567
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (2)
                  Re:Topolino 3399
                  Risposta #7: Mercoledì 13 Gen 2021, 16:53:17
                  Io mi chiedo pero' se non ci sia il rischio di ritrovarci di fronte ad una nuova ret-con delle origini di Paperinik,  come se non fosse bastata Paperinik, tutto comincio' cosi (non ho letto la storia, ma quello che leggo qui mi inquieta...).

                  *

                  Micio Nero
                  Evroniano
                     (1)

                  • **
                  • Post: 115
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:Topolino 3399
                    Risposta #8: Mercoledì 13 Gen 2021, 17:58:20
                    Molto bella la prima puntata della nuova storia di Fantomius, non vedo l'ora di leggerne il seguito!

                    Classica in trama e disegni la Gazzella del Nord, ovviamente di chiara ispirazione barksiana. Niente di spettacolare, ma comunque piacevole.

                    Gastone e l'hotel di ghiaccio serve più che altro ad accompagnare l'articolo sul vero hotel di ghiaccio... non è bruttissima, ma la trama avrebbe forse meritato un po' più d'attenzione, soprattutto verso la fine dove mi sembra un po' buttata lì.

                    Pluto e l'equivoco felino è una breve che non mi dice molto, ma ovviamente il protagonista è limitato nelle posibilità, quindi ci può stare.

                    L'ultima consegna  non è tra le migliori storie  della serie, dovrebbe essere comica, ma non è riuscita a strapparmi un sorriso, purtroppo.

                    Il numero si conclude con un altro episodio di una delle serie più inutili della storia di Topolino, Topolino le origini... a quanto pare l'unico scopo di questa serie è far vedere personaggi del mondo di Topolino da giovani, con storie che non dicono nulla e non tengono conto della storia "vera" dei personaggi, quella creata negli anni sulle pagine di Topolino. Una per tutte:
                    Spoiler: mostra
                    In questa storia Topolino fa la conoscenza di un giovane Indiana Pipps. Anni dopo quando lo inconterà di nuovo in I predatori del tempio perduto (Topolino 1724) si sarà apparentemente completamente dimenticato di lui, dato che faranno di nuovo conoscenza per la prima volta! Boh!


                    Per finire, un piccolo appunto per la serie "Ma dove l'hai letto, su Topolino?": fa piacere leggere un articolo su un posto relativamente vicino a casa mia (480km), ma dire che Kiruna è "a due passi dal Polo Nord" è leggermente un'esagerazione... capisco che per l'italiano medio dire nord della Svezia probabilmente fa venire in mente gli orsi polari (che non ci sono, tanto per precisare!) ma ci sono ben oltre 2000km tra Kiruna e il Polo Nord! Sarebbe come dire che Roma si trova a due passi dai tropici... :))
                    « Ultima modifica: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:20:59 da Micio Nero »
                    Alla barba spaziale!

                    *

                    salimbeti
                    Pifferosauro Uranifago

                    • ***
                    • Post: 493
                    • W questo FORUM!!!
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Topolino 3399
                      Risposta #9: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:04:20
                      Io mi chiedo pero' se non ci sia il rischio di ritrovarci di fronte ad una nuova ret-con delle origini di Paperinik,  come se non fosse bastata Paperinik, tutto comincio' cosi (non ho letto la storia, ma quello che leggo qui mi inquieta...).

                      Da quello che si capisce questa storia è ambientata prima  di "Tutto cominciò così"  immagino  quindi che si conosceranno le motivazioni per cui Fantomius ha deciso di "scegliere"  Paperino come suo erede. Tutto cominciò così non è una ret-con  (ti conviene leggerla e non basarti su giudizi di altre persone)  la storia infatti non riscrive le origini di Paperinik mostra semplicemente retroscena, i "dietro le quinte"  che non si conoscevano prima, che possono piacere o meno, ma che non modificano le sequenze mostrate in Paperinik il diabolico vendicatore. Se vuoi averne un'analisi puoi trovarla al fondo di questa pagina http://www.salimbeti.com/paperinik/origini.htm  oppure il riassunto completo in questa http://www.salimbeti.com/paperinik/storia55.htm
                      « Ultima modifica: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:06:24 da salimbeti »

                      *

                      Grande Tiranno
                      Gran Mogol
                         (3)

                      • ***
                      • Post: 619
                      • Sfortunato Creaturo!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (3)
                        Re:Topolino 3399
                        Risposta #10: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:18:29
                        Io mi chiedo pero' se non ci sia il rischio di ritrovarci di fronte ad una nuova ret-con delle origini di Paperinik,  come se non fosse bastata Paperinik, tutto comincio' cosi (non ho letto la storia, ma quello che leggo qui mi inquieta...).

                        Da quello che si capisce questa storia è ambientata prima  di "Tutto cominciò così"  immagino  quindi che si conosceranno le motivazioni per cui Fantomius ha deciso di "scegliere"  Paperino come suo erede. Tutto cominciò così non è una ret-con  (ti conviene leggerla e non basarti su giudizi di altre persone)  la storia infatti non riscrive le origini di Paperinik mostra semplicemente retroscena, i "dietro le quinte"  che non si conoscevano prima, che possono piacere o meno, ma che non modificano le sequenze mostrate in Paperinik il diabolico vendicatore. Se vuoi averne un'analisi puoi trovarla al fondo di questa pagina http://www.salimbeti.com/paperinik/origini.htm  oppure il riassunto completo in questa http://www.salimbeti.com/paperinik/storia55.htm
                        No no, è proprio un ret-con invece (da Wikipedia, non ho trovato niente di meglio: La retcon, forma contratta della locuzione inglese retroactive continuity (in italiano continuità retroattiva), è un espediente narrativo utilizzato in ambito televisivo, cinematografico e fummettistico per modificare eventi e situazioni descritte in precedenza ed adattarle a nuovi sviluppi della storia o per correggere pre-esistenti violazioni della continuity)

                        Forse tu ti confondi con reboot o remake.

                        Ciao!

                        Il Grande Tiranno
                        Catturamento Catturamento!

                        *

                        Hero of Sky
                        Ombronauta

                        • ****
                        • Post: 963
                        • Truthseeker
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Topolino 3399
                          Risposta #11: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:24:10
                          Un retcon, casomai
                          Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                          *

                          salimbeti
                          Pifferosauro Uranifago

                          • ***
                          • Post: 493
                          • W questo FORUM!!!
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino 3399
                            Risposta #12: Mercoledì 13 Gen 2021, 20:43:41

                            No no, è proprio un ret-con invece (da Wikipedia, non ho trovato niente di meglio: La retcon, forma contratta della locuzione inglese retroactive continuity (in italiano continuità retroattiva), è un espediente narrativo utilizzato in ambito televisivo, cinematografico e fummettistico per modificare eventi e situazioni descritte in precedenza ed adattarle a nuovi sviluppi della storia o per correggere pre-esistenti violazioni della continuity)

                            Forse tu ti confondi con reboot o remake.

                            Ciao!

                            Il Grande Tiranno

                            Si infatti stavo pensando al termine remake. Tuttavia anche retcon non è appropriato in quanto in "Tutto cominciò così" non vengono modificati eventi e situazioni per adattarle o per corregge pre esistenti violazioni della continuity. Mostra semplicemente dei retroscena non conosciuti. Cosa che può succedere anche in una situazione reale. Se per esempio io ero convinto per 30 anni che i miei genitori si fossero conosciuti per caso ad una festa ma poi un loro amico mi confida che in realtà è lui che in segreto e a loro insaputa ha organizzato l'incontro facendo si che si conoscessero, questi nuovi retroscena non modificano l'evento e non l'adattano a nulla. Ho solo avuto evidenza di cose che nessuno sapeva prima.

                            *

                            Grande Tiranno
                            Gran Mogol
                               (2)

                            • ***
                            • Post: 619
                            • Sfortunato Creaturo!
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (2)
                              Re:Topolino 3399
                              Risposta #13: Mercoledì 13 Gen 2021, 21:33:50

                              No no, è proprio un ret-con invece (da Wikipedia, non ho trovato niente di meglio: La retcon, forma contratta della locuzione inglese retroactive continuity (in italiano continuità retroattiva), è un espediente narrativo utilizzato in ambito televisivo, cinematografico e fummettistico per modificare eventi e situazioni descritte in precedenza ed adattarle a nuovi sviluppi della storia o per correggere pre-esistenti violazioni della continuity)

                              Forse tu ti confondi con reboot o remake.

                              Ciao!

                              Il Grande Tiranno

                              Si infatti stavo pensando al termine remake. Tuttavia anche retcon non è appropriato in quanto in "Tutto cominciò così" non vengono modificati eventi e situazioni per adattarle o per corregge pre esistenti violazioni della continuity. Mostra semplicemente dei retroscena non conosciuti. Cosa che può succedere anche in una situazione reale. Se per esempio io ero convinto per 30 anni che i miei genitori si fossero conosciuti per caso ad una festa ma poi un loro amico mi confida che in realtà è lui che in segreto e a loro insaputa ha organizzato l'incontro facendo si che si conoscessero, questi nuovi retroscena non modificano l'evento e non l'adattano a nulla. Ho solo avuto evidenza di cose che nessuno sapeva prima.
                              Però nella storia di Gervasio vengono "modificati eventi e situazioni descritte in precedenza ed adattate a nuovi sviluppi della storia."

                              Ciao!

                              Il Grande Tiranno
                              Catturamento Catturamento!

                              *

                              Flash X
                              Cugino di Alf

                              • ****
                              • Post: 1077
                              • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                • Online
                                • Mostra profilo

                                Re:Topolino 3399
                                Risposta #14: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:01:18
                                La Cover di Freccero è splendida e ritrae degli Strabilianti Paperi degli anni 20.
                                Torna il Ladro Gentiluomo con una storia ambientata in quello che è un periodo di poco precedente alla nascita di Paperinik. Infatti Fantomius, dopo aver scoperto lo "scherzetto" di Lady Senape, partirà per questo "futuro" alla ricerca della Ladra Cinese e della Maschera di Gengis Ghat che lei gli ha rubato. Avrà diverse difficoltà, anche a causa del fatto che non conosce i sistemi di difesa di questo tempo e il tutto creerà situazioni estremamente interessanti mentre tra l'altro ci verranno mostrati elementi non inutili di Villa Rosa e Paperino. Esatto, questa è la famosa storia che è perfettamente complementare a "Paperinik - Tutto cominciò così". All'epoca un po' chiunque pensava che ci fossero degli errori logici in quella storia: Fantomius aveva visto in Paperino una persona degna di essere il suo erede "senza motivo" e gli aveva fatto indirizzare la vincita alla lotteria con l'atto di proprietà di Villa Rosa. Invece la cosa della lotteria è già accennata in questo primo capitolo e Paperino compare nella vicenda facendo intendere che avrà un certo ruolo in tutto il quadro della situazione. È chiaro dunque che è proprio qui che ci verrà spiegato cos'ha spinto Fantomius a scegliere Paperino come erede. Tutti a dire che Tutto cominciò così era una storia monca, invece io mi aspettavo proprio di vedere il tutto spiegato successivamente, conoscendo Marco Gervasio come un autore davvero in gamba, oltre al fatto che in un'intervista lui stesso aveva detto che il motivo della scelta di Fantomius, in Tutto cominciò così, sarebbe arrivato prima o poi! In ogni caso questa storia è fenomenale: vediamo Fantomius e Senape che si chiedono cosa siano le "cose di oggi" trovandosi in difficoltà: ci sono situazioni del genere che strappano anche delle risate. Veramente, no tengo palabras! Questo primo capitolo per me è un gioiello e MG non delude mai. E se la storia non fosse abbastanza (cosa impossibile IMHO) Gervasio ha fatto anche dei disegni strabilianti tanto quanto le imprese di Fantomius! Delle tavole stupende, con l'alternanza dei colori in un certo modo finché si è nel passato e in un altro quando si arriva nel futuro.
                                Ora sono proprio curioso di vedere l'interazione che ci sarà tra Fantomius e Archimede, il come il Ladro Gentiluomo risolverà la doppia faccenda e questo elemento lasciato in sospeso nella prima storia del nuovo ciclo di Paperinik, che non è dunque mancante di alcunché. :D
                                La storia di Stabile e Rota è un'altra chicca del numero che mi è piaciuta molto. Zio Paperone, ai tempi del Klondike, aveva fatto una scommessa sul ritrovamento di una slitta particolare con un tale, e ora il tutto gli si ritorcerà contro. Una trama davvero interessante in una storia di ritmo molto coinvolgente, tant'è che l'ho letta in pochissimo tempo. Sui disegni così classici posso dire che sono una gioia per gli occhi, una garanzia di qualità.
                                La storia di Gastone non mi ha fatto impazzire ma non era neanche una brutta storia: sembrerebbe che la fortuna abbia momentaneamente abbandonato il Papero Quadrifoglio e da qui nasceranno gag in questo mega-igloo che non è altro che un hotel. Sono veramente contento che Massimo Fecchi sia tornato sul Topolino perché i suoi disegni sono molto gradevoli, da ammirare dalla prima all'ultima tavola.
                                Vediamo tornare Pluto in una storia breve e secondo me abbastanza confusa, storia che non mi ha detto nulla. I disegni non sono brutti ma neanche così memorabili.
                                Di solito le brevi disegnate da Amendola, per quanto siano ultraritoccate, strappano diverse risate. Invece qui abbiamo un'altra breve,  con Paperino e Paperoga protagonisti, che non ha davvero motivo di esistere. E i disegni in sé oggettivamente sono quello che sono ma a me personalmente non dispiacciono.
                                Di queste due brevi non ricordo precisamente la trama e questo significa che sono delle brevi proprio non riuscite. Ed è strano, perché bene o male le brevi sono delle storielle che di solito almeno qualche risatina leggera la strappano invece davvero... qui non c'è nulla che mi faccia dare una sufficienza a queste due storie.
                                A chiudere l'albo ci pensa l'ennesimo episodio di Topolino - Le Origini, serie che non mi ha mai realmente entusiasmato e che anche in questo caso si conferma di scarso rango. In questa storia ci sono diversi elementi: da Topolino che vuole parlare con Minni all'introduzione di Zapotec e Marlin e persino all'introduzione di Indiana Pipps. Insomma, il ragionamento che stanno facendo è "più roba ci mettiamo meglio risulta la storia". Una cosa poi che non sopporto è il fatto che si mantenga questa continuity di YDD (visto che viene nominata la Jeremy Ratt) che non c'entra quasi nulla con il contesto: è proprio una forzatura dovuta a non si sa che cosa. E purtroppo questa continuity, se ricordate, è presente fin dal primo episodio delle origini di Topolino. :o Di questa serie finora uno dei pochi episodi che mi sono piaciuti minimamente è quello del trio Topolino-Pippo-Paperino che vanno all'aria aperta, solo che quella poteva anche benissimo essere una storia con i tre personaggi adulti e probabilmente non sarebbe cambiato quasi nulla.
                                Infine abbiamo la one-page story dedicata a Ciccio che è di una demenzialità esagerata e il tutto risulta il classico escamotage perché per queste gag non ci sono più idee.
                                Che dire dunque? Un numero che in realtà ha solo due storie veramente belle su sei ma, considerato quali siano queste due storie, è un numero che vale l'acquisto: la storia di Stabile/Rota è veramente carina e Fantomius non si può lasciare in edicola perché è Fantomius, sinonimo di garanzia.
                                Ho preso il Topolino con il raccoglitore e la moneta di Rockerduck e ne sono soddisfatto: ottima qualità.
                                Il prossimo numero sarà sicuramente interessante per il prosieguo di Fantomius e per il Micromondo quindi top!

                                *

                                paolo87
                                Gran Mogol

                                • ***
                                • Post: 567
                                  • Offline
                                  • Mostra profilo

                                  Re:Topolino 3399
                                  Risposta #15: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:05:56
                                  Io mi chiedo pero' se non ci sia il rischio di ritrovarci di fronte ad una nuova ret-con delle origini di Paperinik,  come se non fosse bastata Paperinik, tutto comincio' cosi (non ho letto la storia, ma quello che leggo qui mi inquieta...).

                                  Da quello che si capisce questa storia è ambientata prima  di "Tutto cominciò così"  immagino  quindi che si conosceranno le motivazioni per cui Fantomius ha deciso di "scegliere"  Paperino come suo erede. Tutto cominciò così non è una ret-con  (ti conviene leggerla e non basarti su giudizi di altre persone)  la storia infatti non riscrive le origini di Paperinik mostra semplicemente retroscena, i "dietro le quinte"  che non si conoscevano prima, che possono piacere o meno, ma che non modificano le sequenze mostrate in Paperinik il diabolico vendicatore. Se vuoi averne un'analisi puoi trovarla al fondo di questa pagina http://www.salimbeti.com/paperinik/origini.htm  oppure il riassunto completo in questa http://www.salimbeti.com/paperinik/storia55.htm

                                  Paperinik tutto comincio' cosi l'ho letta. Mi riferivo alla storia ora su Topolino.

                                  *

                                  salimbeti
                                  Pifferosauro Uranifago

                                  • ***
                                  • Post: 493
                                  • W questo FORUM!!!
                                    • Offline
                                    • Mostra profilo

                                    Re:Topolino 3399
                                    Risposta #16: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:43:48

                                    Paperinik tutto comincio' cosi l'ho letta. Mi riferivo alla storia ora su Topolino.


                                    Ha scusa avevo capito che non avevi letto Tutto cominciò così,  anche perchè quella storia non mostra eventi da retcon ma solo retroscena non conosciuti prima


                                    « Ultima modifica: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:49:36 da salimbeti »

                                    *

                                    salimbeti
                                    Pifferosauro Uranifago

                                    • ***
                                    • Post: 493
                                    • W questo FORUM!!!
                                      • Offline
                                      • Mostra profilo

                                      Re:Topolino 3399
                                      Risposta #17: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:46:34

                                      Però nella storia di Gervasio vengono "modificati eventi e situazioni descritte in precedenza ed adattate a nuovi sviluppi della storia."

                                      Ciao!

                                      Il Grande Tiranno

                                      Non mi pare, quali sarebbero gli eventi e situazioni mostrati e descritti da Martina/Carpi che vengono modificati? Nessun evento viene modificato ci vengono svelati solo retroscena non mostrati nella storia del 69

                                      *

                                      salimbeti
                                      Pifferosauro Uranifago

                                      • ***
                                      • Post: 493
                                      • W questo FORUM!!!
                                        • Offline
                                        • Mostra profilo

                                        Re:Topolino 3399
                                        Risposta #18: Mercoledì 13 Gen 2021, 22:55:46
                                        La Cover di Freccero è splendida e ritrae degli Strabilianti Paperi degli anni 20.
                                        Torna il Ladro Gentiluomo con una storia ambientata in quello che è un periodo di poco precedente alla nascita di Paperinik. Infatti Fantomius, dopo aver scoperto lo "scherzetto" di Lady Senape, partirà per questo "futuro" alla ricerca della Ladra Cinese e della Maschera di Gengis Ghat che lei gli ha rubato. Avrà diverse difficoltà, anche a causa del fatto che non conosce i sistemi di difesa di questo tempo e il tutto creerà situazioni estremamente interessanti mentre tra l'altro ci verranno mostrati elementi non inutili di Villa Rosa e Paperino. Esatto, questa è la famosa storia che è perfettamente complementare a "Paperinik - Tutto cominciò così". All'epoca un po' chiunque pensava che ci fossero degli errori logici in quella storia: Fantomius aveva visto in Paperino una persona degna di essere il suo erede "senza motivo" e gli aveva fatto indirizzare la vincita alla lotteria con l'atto di proprietà di Villa Rosa. Invece la cosa della lotteria è già accennata in questo primo capitolo e Paperino compare nella vicenda facendo intendere che avrà un certo ruolo in tutto il quadro della situazione. È chiaro dunque che è proprio qui che ci verrà spiegato cos'ha spinto Fantomius a scegliere Paperino come erede. Tutti a dire che Tutto cominciò così era una storia monca, invece io mi aspettavo proprio di vedere il tutto spiegato successivamente, conoscendo Marco Gervasio come un autore davvero in gamba, oltre al fatto che in un'intervista lui stesso aveva detto che il motivo della scelta di Fantomius, in Tutto cominciò così, sarebbe arrivato prima o poi! In ogni caso questa storia è fenomenale:

                                        Bravo! hai colto nel segno, è chiaramente anche questo (e non solo)  l'intento di Gervasio in questa storia,  spiegare quanto ancora non era chiaro in Tutto cominciò così

                                        *

                                        Vito65
                                        Cugino di Alf
                                           (1)

                                        • ****
                                        • Post: 1389
                                        • ex Generale Westcock
                                          • Offline
                                          • Mostra profilo
                                           (1)
                                          Re:Topolino 3399
                                          Risposta #19: Mercoledì 13 Gen 2021, 23:49:45
                                          Ciube27 ha ben evidenziato sotto spoiler gli elementi che, al momento, rendono incerta la collocazione temporale di Lady Senape dopo il salto nel futuro. In sintesi: ci sono vari elementi che alludono ad un salto temporale ai nostri giorni, contraddetti, però, da una sola ma importantissima circostanza che rimanderebbe invece ad una collocazione intorno al 1969.
                                          È impossibile che Gervasio abbia errato a questo riguardo, immagino che nel corso della storia tutto troverà adeguata spiegazione.
                                          Non ci sono errori ne immagino spiegazioni che verrano date , come scritto nel precedente post non ci sono date da considerare (a parte che Fantomius viene dagli anni 20) quindi non c'è 1969 come nascita di Paperinik ne "giorni nostri" (infatti si parla di generico futuro) anche se obbligatoriamente le avventure considerate "attuali" devono mostrare ambientazioni, riferimenti e tecnlogie odierne, perchè questo è quello che i lettori più giovani  si aspettano di vedere.
                                          Avrai certamente ragione tu, ma a me sembra una cosa triste: da una parte si strizza l'occhio alla continuity, e si fanno frequenti richiami al patrimonio narrativo ormai consolidato, dall' altra si bypassa tutto ciò per soddisfare le aspettative dei lettori più giovani, quegli stessi lettori a cui vengono fatti continui riferimenti alle storie del passato.

                                          *

                                          Gumi
                                          Cugino di Alf
                                          Moderatore
                                             (21)

                                          • ****
                                          • Post: 1371
                                            • Offline
                                            • Mostra profilo
                                             (21)
                                            Re:Topolino 3399
                                            Risposta #20: Giovedì 14 Gen 2021, 00:45:50
                                            Perdonate ma non posso tacere.

                                            Io sto notando sul settimanale una tendenza a cercare di porre i personaggi all'interno di uno status ben definito, con una storia ben definita.
                                            Si cerca di aumentare cioè la rilevanza di azioni e avvenimenti al di fuori della singola storia, giungendo sempre più a una condizione di "storie legate fra loro da un sottile filo di continuità", che permetta ai lettori di realizzare che si trovano davanti sempre allo stesso personaggio, declinato nelle varie avventure, e non a situazioni e comportamenti che sembrano propri di personaggi in preda alla schizofrenia o alla mancanza di memoria.

                                            I personaggi sempre più hanno una storia, sono inseriti in un contesto, e, se escludiamo la (per me) infelice parentesi di young donald duck, tendono a seguire la storia prefissata che conosciamo: ovverosia i personaggi possono magari evolvere ma non vanno in contrasto coi capisaldi del fumetto Disney.

                                            Ma anche nel passato, seppure in maniera molto più labile, queste situazioni erano presenti. Nessun autore ha mai messo in discussione il Klondike di Zio Paperone, oppure le origini del diabolico vendicatore o quelle di Atomino. E tanto più le storie di origine sono belle ed importanti, tanto più è difficile e inaccettabile ignorarle.
                                            Qualche volta è stato fatto (vedi le "tendenze aliene" di Eta Beta o ad esempio l'orribile reboot ambrosiano dei ki kongi), e quando è stato fatto il pubblico di appassionati ha sempre risposto con un fermo rifiuto.

                                            Ora questo è uno di quei casi.

                                            Nel capolavoro Topolino e l'enigma di Mu Massimo de Vita decide di creare il personaggio dell'antropologo professor Zapotec.
                                            Questi si presenta a Topolino non come un vecchio amico ma come un uomo, peraltro molto distinto,  che incontra una altra persona per la prima volta:


                                            Prima tavola con il prof Zapotec. Notare anche il fatto che si tratti di un "famoso antropologo", un luminare di fama internazionale.

                                            Zapotec viene poi utilizzato altre volte dallo stesso de Vita, dando sempre origine a storie bellissime e interessanti.

                                            Solo dopo molti anni Pezzin e il compianto Bruno Concina (un ricordo pochi giorni dopo il decennale della sua scomparsa) decidono di riutilizzarlo a latere per un ciclo di storie che stavano iniziando in quegli anni: il ciclo della macchina del tempo.

                                            Ed è Giorgio Pezzin a introdurre questa nuova versione del personaggio nella storia Topolino e gli enigmi del tempo. Non è la prima storia del ciclo, come è noto per errore ne erano uscite prima altre. Ma è in questa che il setting e i personaggi vengono presentati.


                                            L'esordio del professor Marlin.

                                            Qui facciamo la conoscenza (e topolino con noi) anche del professor Marlin che è il costruttore effettivo della favolosa macchina.
                                            In aggiunta a ciò la saga della macchina del tempo è a tutti gli effetti una delle saghe caratterizzate da maggiore continuità tra un episodio e l'altro, frutto del coordinamento tra i due autori. Coordinamento che in disney continua ad essere un fattore molto raro.


                                            Un nuovo incontro irricevibile (e peraltro molto poco interessante)

                                            Ed è per questo motivo che non posso che considerare non ricevibile la storia di questa settimana in cui inopinatamente ci viene presentata una retcon (questa volta si, e a tutti gli effetti) in cui il giovane topolino si incontra e fa amicizia con una versione ringiovanita di Zapotec. Come anche è irricevibile quel Marlin, che incontrerà Topolino, così come Zapotec solo molti anni dopo in due avventure ormai "canonizzate" dai fatti e dal seguito che hanno ottenuto.
                                            Io non sono tra le altre cose un fan accanito della continuity. Se un autore ha una idea grandiosa per una storia ma ciò va in contrasto con situazioni di continuity precedenti sono disposto a chiudere anche entrambi gli occhi al servizio di una storia molto bella. Ma la direzione intrapresa è esattamente speculare e la storia dei personaggi viene indagata sempre più.

                                            Se si vuole, tuttavia, davvero costruire un background dei personaggi Disney bisogna partire dalle basi, e Topolino e l'enigma di Mu è una pietra miliare del fumetto disney italiano e non può essere così bellamente ignorata, solo per mettere citazioni "ohhhhh hai visto che topolino incontra zapotec, chissà dove Lo manderà... sicuramente indietro nel tempo Icsdì".

                                            No, le origini dei personaggi che non si perdono nella notte dei tempi sono quasi "sacre", sono le informazioni base su questi personaggi e non vanno toccate. Questa retcon a mio avviso è meritevole di biasimo. Almeno il mio se lo becca sicuramente.
                                            « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 11:07:04 da Gumi »

                                            *

                                            salimbeti
                                            Pifferosauro Uranifago

                                            • ***
                                            • Post: 493
                                            • W questo FORUM!!!
                                              • Offline
                                              • Mostra profilo

                                              Re:Topolino 3399
                                              Risposta #21: Giovedì 14 Gen 2021, 09:13:01

                                              Avrai certamente ragione tu, ma a me sembra una cosa triste: da una parte si strizza l'occhio alla continuity, e si fanno frequenti richiami al patrimonio narrativo ormai consolidato, dall' altra si bypassa tutto ciò per soddisfare le aspettative dei lettori più giovani, quegli stessi lettori a cui vengono fatti continui riferimenti alle storie del passato.

                                              Sono infatti scelte redazionali a volte non gradite neppure dagli autori.
                                              In ogni caso diventa impossibile seguire una sorta di continuity che vada bene per tutti in quanto ci sarà sempre da decidere cosa ritenere valido come punto di riferimento. Nello specifico caso per esempio se si decide di considerare la nascita di Paperinik nel 1969 (solo perchè la prima storia è stat pubblicata in quell'anno) le storie recenti piene di riferimenti a tecnologie e sistemi moderni o dove si cita esplicitamente l'anno non avrebbero senso perchè Paperinik dovrebbe avere 80 anni.
                                              Tuttavia è improponibile fare tutte le storie di Paperinik come se fosse ancora negli anni 70. Ma anche se la redazione decidesse in tal senso non accontenterebbe in ogni caso tutti i lettori perchè alcuni prendono come rifermento che Paperino è nato nel 1920 quindi anche il 1969 come data di Paperinik non va bene e per loro tutte le storie andrebbero ambientate negli anni 50 (così come fece Don Rosa) . Inoltre ci sarano sempre quelli che invece vogliono le storie moderne ambientate oggigiorno, quindi anche per loro Paperinik non può essere nato nel 1969 etc...
                                              Le uniche soluzioni sono quindi  "immaginarsi" una propria linea temporale ed ignorare le varie indicazioni o date di pubblicazione che non sono in linea con la propria scelta, oppure semplicemente ignorare date, riferimenti, filologia e leggere le storie senza porsi troppo problemi di una continuity impossibile da garantire e che sia i linea con tutti i punti di vista di tutti i lettori e di tutti gli sceneggiatori

                                              *

                                              paolo87
                                              Gran Mogol
                                                 (4)

                                              • ***
                                              • Post: 567
                                                • Offline
                                                • Mostra profilo
                                                 (4)
                                                Re:Topolino 3399
                                                Risposta #22: Giovedì 14 Gen 2021, 10:06:39
                                                Però si potrebbe anche adottare una via di mezzo: non è obbligatorio dire che una storia è ambientata nel 1969, ma nemmeno mostrare gli iPhone...

                                                *

                                                paolo87
                                                Gran Mogol
                                                   (5)

                                                • ***
                                                • Post: 567
                                                  • Offline
                                                  • Mostra profilo
                                                   (5)
                                                  Re:Topolino 3399
                                                  Risposta #23: Giovedì 14 Gen 2021, 10:15:50
                                                  Perdonate ma non posso tacere.

                                                  Io sto notando sul settimanale una tendenza a cercare di porre i personaggi all'interno di uno status ben definito, con una storia ben definita.
                                                  Si cerca di aumentare cioè la rilevanza di azioni e avvenimenti al di fuori della singola storia, giungendo sempre più a una condizione di "storie legate fra loro da un sottile filo di continuità", che permetta ai lettori di realizzare che si trovano davanti sempre allo stesso personaggio, declinato nelle varie avventure, e non a situazioni e comportamenti che sembrano propri di personaggi in preda alla schizofrenia o alla mancanza di memoria.

                                                  I personaggi sempre più hanno una storia, sono inseriti in un contesto, e, se escludiamo la (per me) infelice parentesi di young donald duck, tendono a seguire la storia prefissata che conosciamo: ovverosia i personaggi possono magari evolvere ma non vanno in contrasto coi capisaldi del fumetto Disney.

                                                  Ma anche nel passato, seppure in maniera molto più labile, queste situazioni erano presenti. Nessun autore ha mai messo in discussione il Klondike di Zio Paperone, oppure le origini del diabolico vendicatore o quelle di Atomino. E tanto più le storie di origine sono belle ed importanti, tanto più è difficile e inaccettabile ignorarle.
                                                  Qualche volta è stato fatto (vedi le "tendenze aliene" di Eta Beta o ad esempio l'orribile reboot ambrosiano dei ki kongi), e quando è stato fatto il pubblico di appassionati ha sempre risposto con un fermo rifiuto.

                                                  Ora questo è uno di quei casi.

                                                  Nel capolavoro Topolino e l'enigma di Mu Massimo de Vita decide di creare il personaggio dell'antropologo professor Zapotec.
                                                  Questi si presenta a Topolino non come un vecchio amico ma come un uomo, peraltro molto distinto,  che incontra una altra persona per la prima volta:

                                                  Prima tavola con il prof Zapotec.

                                                  Zapotec viene poi utilizzato altre volte dallo stesso de Vita, dando sempre origine a storie bellissime e inferessanti.

                                                  Solo dopo molti anni Pezzin e il compianto Bruno Concina decidono di riutilizzarlo a latere per un ciclo di storie che stavano iniziando in quegli anni: il ciclo della macchina del tempo.

                                                  Ed è Giorgio Pezzin a introdurre questa nuova versione del personaggio nella storia Topolino e gli enigmi del tempo. Non è la prima storia del ciclo, come è noto per errore ne erano uscite prima altre. Ma è in questa che il setting e i personaggi vengono presentati.

                                                  Qui facciamo la conoscenza (e topolino con noi) anche del professor Marlin che è il costruttore effettivo della favolosa macchina.
                                                  In aggiunta a ciò la saga della macchina del tempo è a tutti gli effetti una delle saghe caratterizzate da maggiore continuità tra un episodio e l'altro, frutto del coordinamento tra i due autori. Coordinamento che in disney continua ad essere un fattore molto raro.

                                                  Ed è per questo motivo che non posso che considerare non ricevibile la storia di questa settimana in cui inopinatamente ci viene presentata una retcon (questa volta si, e a tutti gli effetti) in cui il giovane topolino si incontra e fa amicizia con una versione ringiovanita di Zapotec. Come anche è irricevibile quel Marlin, che incontrerà Topolino, così come Zapotec solo molti anni dopo in due avventure ormai "canonizzate" dai fatti e dal seguito che hanno ottenuto.
                                                  Io non sono tra le altre cose un fan accanito della continuity. Se un autore ha una idea grandiosa per una storia ma ciò va in contrasto con situazioni di continuity precedenti sono disposto a chiudere anche entrambi gli occhi al servizio di una storia molto bella. Ma la direzione intrapresa è esattamente speculare e la storia dei personaggi viene indagata sempre più.

                                                  Se si vuole, tuttavia, davvero costruire un background dei personaggi Disney bisogna partire dalle basi, e Topolino e l'enigma di Mu è una pietra miliare del fumetto disney italiano e non può essere così bellamente ignorata, solo per mettere citazioni "ohhhhh hai visto che topolino incontra zapotec, chissà dove Lo manderà... sicuramente indietro nel tempo Icsdì".

                                                  No, le origini dei personaggi che non si perdono nella notte dei tempi sono quasi "sacre", sono le informazioni base su questi personaggi e non vanno toccate. Questa retcon a mio avviso è meritevole di biasimo. Almeno il mio se lo becca sicuramente.

                                                  Concordo. E questo mi conferma che Topolino: le origini è una serie sbagliata. Non capisco proprio perchè per i Paperi c'è questa grandissima attenzione filologica, con la tendenza a costruire continuity retroattive "alla Don Rosa", mentre per i Topi, a parte Casty, si ignorano sempre più bellamente Gottfredson, Scarpa, Pezzin, Mezzavilla etc. Non vale dire che i bambini non conoscono Gottfredson: conoscerebbero forse Martina se Fantomius non invogliasse alcuni di loro a recuperare le storie a cui la nuova serie è ispirata? Perchè questa differenza di trattamento? E si che la testata si chiama Topolino e dovrebbe avere come missione il far conoscere tutto del personaggio a cui è intitolata. Poi ci si lamenta che il pubblico giudica Topolino "noioso" e tutto il resto: il pubblico sa sempre meno chi è Topolino, e questo è l'effetto anche di questo trattamento... Scusate lo sfogo, ma quanno ce vò ce vò...

                                                  *

                                                  Flash X
                                                  Cugino di Alf
                                                     (1)

                                                  • ****
                                                  • Post: 1077
                                                  • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                    • Online
                                                    • Mostra profilo
                                                     (1)
                                                    Re:Topolino 3399
                                                    Risposta #24: Giovedì 14 Gen 2021, 10:30:28
                                                    per i Topi, a parte Casty,
                                                    Casty... e anche Marco Nucci che IMHO crea delle atmosfere che mi ricordano Gott.

                                                    *

                                                    Melus
                                                    Gran Mogol
                                                       (1)

                                                    • ***
                                                    • Post: 690
                                                    • Ehilà, parentame! Come butta?
                                                      • Offline
                                                      • Mostra profilo
                                                       (1)
                                                      Re:Topolino 3399
                                                      Risposta #25: Giovedì 14 Gen 2021, 10:54:09
                                                      Questo, complessivamente, è un bel numero di Topolino, ma la storia di punta IMHO è senz'altro Zio Paperone e la Gazzella del Nord, una piccola perla barksiana del buon Vito Stabile e del magico Maestro Rota, una storia classica, avventurosa, bella, ma dall'autore che ha fatto interagire e litigare Jones e Anacleto Mitraglia (!) e che ha spedito Gedeone de Paperoni in giro per il mondo a cercare tesori con il fratellone (!!) non mi aspettavo nulla di meno. ;) Spero davvero di leggere presto altre storie così.
                                                      Non male neanche le altre storie, interessante quella di Fantomius, simpatica quella di Gastone. Su "Topolino-Le Origini" dico solo che non apprezzo, in generale, le retcon. Di nessun genere.

                                                      *

                                                      Gumi
                                                      Cugino di Alf
                                                      Moderatore
                                                         (3)

                                                      • ****
                                                      • Post: 1371
                                                        • Offline
                                                        • Mostra profilo
                                                         (3)
                                                        Re:Topolino 3399
                                                        Risposta #26: Giovedì 14 Gen 2021, 11:15:34
                                                        Casty... e anche Marco Nucci che IMHO crea delle atmosfere che mi ricordano Gott.

                                                        Mh delle atmosfere di Mistero forse. Perlomeno nelle prime parti delle storie di Vertigo. Possono ricordare come ha giustamente fatto notare Tang Laoya Hitchcock per i numerosi riferimenti,
                                                        Ma ad oggi i riferimenti a Gottfredson sono solo nell'aver tentato di fare dei gialli con Topolino protagonista.

                                                        Non ho ancora sperimentato né la scanzonata esuberanza e il richiamo dell'avventura del primo topolino di Gottfredson, né la surreale inquietudine del Topolino di Walsh. Quali sono per te le atmosfere alla "Gottfredson" (quanto bene lo conosci?) che ritrovi in Nucci?

                                                        *

                                                        salimbeti
                                                        Pifferosauro Uranifago

                                                        • ***
                                                        • Post: 493
                                                        • W questo FORUM!!!
                                                          • Offline
                                                          • Mostra profilo

                                                          Re:Topolino 3399
                                                          Risposta #27: Giovedì 14 Gen 2021, 11:19:46
                                                          Però si potrebbe anche adottare una via di mezzo: non è obbligatorio dire che una storia è ambientata nel 1969, ma nemmeno mostrare gli iPhone...

                                                          E cosa cambierebbe ? Ci sarebbe sempre qualcuno che si porrebbe  il problema di quando è ambientata e sosterrebbe che siccome non ci sono gli smartphone ed i computer è del 1969, oppure un' altra corrente di pensiero che ritiene giuste e "canoniche" le storie di Barks e Don Rosa e che Paperino è nato nel 1920 vorrebbe la storia è ambienta negli anni 50, così come effettivamente poteva essere quella pubblicata nel 1969. Poi ci sarebbe il gruppo di quelli che ritengono le storie pubblicate oggi ambientate nel presente e quindi avrebbero da ridire perchè mancano gli smartphone ed i computer, papernet ec...
                                                          Da queste lucubrazioni mentali non si esce perchè si basano esclusivamente su una personale visione e scelte di cosa si ritiene giusto, applicabile o logico e siccome la realtà non soddisfa mai la mappa mentale che ognuno si crea,  qualsia scelta della redazione/autori può essere opinabile o non corretta o semplicemente non soddisfacente

                                                          *

                                                          Flash X
                                                          Cugino di Alf

                                                          • ****
                                                          • Post: 1077
                                                          • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                            • Online
                                                            • Mostra profilo

                                                            Re:Topolino 3399
                                                            Risposta #28: Giovedì 14 Gen 2021, 11:33:03
                                                            Casty... e anche Marco Nucci che IMHO crea delle atmosfere che mi ricordano Gott.

                                                            Mh delle atmosfere di Mistero forse. Perlomeno nelle prime parti delle storie di Vertigo. Possono ricordare come ha giustamente fatto notare Tang Laoya Hitchcock per i numerosi riferimenti,
                                                            Ma ad oggi i riferimenti a Gottfredson sono solo nell'aver tentato di fare dei gialli con Topolino protagonista.

                                                            Non ho ancora sperimentato né la scanzonata esuberanza e il richiamo dell'avventura del primo topolino di Gottfredson, né la surreale inquietudine del Topolino di Walsh. Quali sono per te le atmosfere alla "Gottfredson" (quanto bene lo conosci?) che ritrovi in Nucci?
                                                            Praticamente sì, mi riferivo a atmosfere di mistero, che mettono una certa inquietudine. Queste atmosfere mi ricordano alcune perle come Topolino e i pirati ma anche Topolino giornalista in cui è presente l'ansia che fa venire la "mafia".
                                                            Io in ogni caso ho letto poco di Gott: praticamente ciò che è uscito finora tra Rizzoli e Panini, i tre volumi fino a quello blu.

                                                            *

                                                            paolo87
                                                            Gran Mogol
                                                               (1)

                                                            • ***
                                                            • Post: 567
                                                              • Offline
                                                              • Mostra profilo
                                                               (1)
                                                              Re:Topolino 3399
                                                              Risposta #29: Giovedì 14 Gen 2021, 13:54:22
                                                              Però si potrebbe anche adottare una via di mezzo: non è obbligatorio dire che una storia è ambientata nel 1969, ma nemmeno mostrare gli iPhone...

                                                              E cosa cambierebbe ? Ci sarebbe sempre qualcuno che si porrebbe  il problema di quando è ambientata e sosterrebbe che siccome non ci sono gli smartphone ed i computer è del 1969, oppure un' altra corrente di pensiero che ritiene giuste e "canoniche" le storie di Barks e Don Rosa e che Paperino è nato nel 1920 vorrebbe la storia è ambienta negli anni 50, così come effettivamente poteva essere quella pubblicata nel 1969. Poi ci sarebbe il gruppo di quelli che ritengono le storie pubblicate oggi ambientate nel presente e quindi avrebbero da ridire perchè mancano gli smartphone ed i computer, papernet ec...
                                                              Da queste lucubrazioni mentali non si esce perchè si basano esclusivamente su una personale visione e scelte di cosa si ritiene giusto, applicabile o logico e siccome la realtà non soddisfa mai la mappa mentale che ognuno si crea,  qualsia scelta della redazione/autori può essere opinabile o non corretta o semplicemente non soddisfacente
                                                              Appunto. La giusta vaghezza lascerebbe a ciascuno la liberta' di immaginarsela come vuole

                                                              *

                                                              Hero of Sky
                                                              Ombronauta

                                                              • ****
                                                              • Post: 963
                                                              • Truthseeker
                                                                • Offline
                                                                • Mostra profilo

                                                                Re:Topolino 3399
                                                                Risposta #30: Giovedì 14 Gen 2021, 14:11:46
                                                                Direttive redazionali analoghe a quelle di Recchioni con Dylan Dog qualche anno fa?
                                                                Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                                                                *

                                                                brigo
                                                                Visir di Papatoa

                                                                • *****
                                                                • Post: 2027
                                                                  • Offline
                                                                  • Mostra profilo

                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                  Risposta #31: Giovedì 14 Gen 2021, 14:23:29
                                                                  Caro Gumi, tu hai ragionissima. Ma è l'intera saga (o meglio, l'idea che c'è dietro) ad essere sbagliata, non solo questo episodio. Anzi, ad essere onesto, questa storia in sé non l'ho trovata nemmeno malvagia rispetto alle altre dello stesso ciclo (ma avrei fatto volentieri a meno di inserire un 'certo' cugino).

                                                                  *

                                                                  Gumi
                                                                  Cugino di Alf
                                                                  Moderatore
                                                                     (1)

                                                                  • ****
                                                                  • Post: 1371
                                                                    • Offline
                                                                    • Mostra profilo
                                                                     (1)
                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                    Risposta #32: Giovedì 14 Gen 2021, 14:39:55
                                                                    Ciao Brigo,

                                                                    non ho letto tutte le altre storie del ciclo e quindi non ho nemmeno la consapevolezza che non sia tutto un What if, o una "realtà parallela" come ad esempio quella delle cronache della frontiera in cui per ovvie ragioni veniva descritta la giovinezza di tutti i personaggi che differiva da quella "canonica".

                                                                    Ma a parte tutto questo se si tratta di una serie che ha la "pretesa", tra virgolette, di narrare la giovinezza di Topolino sono anche disposto a mantenere una certa sospensione di giudizio per come si incontrano personaggi come Topolino, Pippo, Basettoni (che già si conoscono sin dalle prime storie). Sono personaggi la cui "origine" può anche prestarsi ad essere narrata nuovamente e anche più volte (al limite).

                                                                    Zapotec e Marlin (come Atomino, Eta Beta) sono personaggi che vengono introdotti in storie ben definite, e in storie che bene o male hanno dato moltissimo al fumetto disney e sono riconosciute unanimemente come capolavori immortali. Ed è quindi in questi casi che non mi sento di poter lasciar passare questa pratica di riscrittura.

                                                                    *

                                                                    salimbeti
                                                                    Pifferosauro Uranifago

                                                                    • ***
                                                                    • Post: 493
                                                                    • W questo FORUM!!!
                                                                      • Offline
                                                                      • Mostra profilo

                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                      Risposta #33: Giovedì 14 Gen 2021, 14:57:14

                                                                      Appunto. La giusta vaghezza lascerebbe a ciascuno la liberta' di immaginarsela come vuole

                                                                      La puoi immaginare comunque, indipendetemente da cosa viene o non viene mostrato o detto o scritto. Io ho questa libertà infatti  per alcune storie o saghe personalmente gradisco applicare  la logica evolutiva "stile Barks o Don Rosa". A me fa piacere immaginare i paperi che nascono crescono invecchiano e muoiono, prendendo come punti fissi delle date che chiaramente dal mio punto di vista ritengo giuste (es. Paperone nasce nel 1867, Paperino nel 1920 , i nipoti nel 1940, Lord Quackett nel 1885 ec...)  quindi tutte le storie "attuali" (cioè non di precisi periodi storici) che decido di inserire in questa visione "pseudo-realistica"  le immagino per forza di cose ambientate negli anni 50 indipendentemente da quando sono state pubblicate, da cosa mostrano, da cosa c'è scritto o da quello che voleva l'autore o la redazione. Esempio per me Paperino trova il costume di Fantomius nel 1955, non mi frega nulla se la storia è stata inventata nel 1969 e se mostrava le auto o vestiti o telefoni di quel periodo di consequenza nell'ultima storia di Gervasio per la mia personale visione delle cose Lady Senape è andata nel futuro nel 1955 indipendentemente se ci sono auto moderne , cellulari, computer e GPS ec..   
                                                                      Per tutte le altre avventure che non ritengo piacevole/necessario inserire in questa visione non mi pongo nessun problema di continuity filologica . ...Più libertà di così!
                                                                      « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 15:10:09 da salimbeti »

                                                                      *

                                                                      brigo
                                                                      Visir di Papatoa
                                                                         (1)

                                                                      • *****
                                                                      • Post: 2027
                                                                        • Offline
                                                                        • Mostra profilo
                                                                         (1)
                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                        Risposta #34: Giovedì 14 Gen 2021, 16:24:21
                                                                        Ciao Brigo,

                                                                        non ho letto tutte le altre storie del ciclo e quindi non ho nemmeno la consapevolezza che non sia tutto un What if, o una "realtà parallela" come ad esempio quella delle cronache della frontiera in cui per ovvie ragioni veniva descritta la giovinezza di tutti i personaggi che differiva da quella "canonica".

                                                                        Ma a parte tutto questo se si tratta di una serie che ha la "pretesa", tra virgolette, di narrare la giovinezza di Topolino sono anche disposto a mantenere una certa sospensione di giudizio per come si incontrano personaggi come Topolino, Pippo, Basettoni (che già si conoscono sin dalle prime storie). Sono personaggi la cui "origine" può anche prestarsi ad essere narrata nuovamente e anche più volte (al limite).

                                                                        Zapotec e Marlin (come Atomino, Eta Beta) sono personaggi che vengono introdotti in storie ben definite, e in storie che bene o male hanno dato moltissimo al fumetto disney e sono riconosciute unanimemente come capolavori immortali. Ed è quindi in questi casi che non mi sento di poter lasciar passare questa pratica di riscrittura.

                                                                        Allora sei anche più buono di me!  ;D
                                                                        Per me è tutta l'operazione ad essere sbagliata, così come lo è quella di "Young Donald Duck". Mentre reputo molto buono il lavoro che si sta facendo su Newton, che è sempre e solo giovane, e a fasi alterne apprezzo anche ciò che sta avvenendo con QQQ e Tip & Tap.
                                                                        Comunque sì, "Le origini di Topolino" è una riscrittura totale dei personaggi da giovani, ma non mi sembra un vero e proprio what if. E' più una sorta di revisionismo (perdonatemi se spreco questo termine per una questione tanto frivola). E a me sinceramente fa venire un pizzico di orticaria (nonostante, come ho detto nel mio precedente messaggio, possano esserci singoli episodi che presi in modo autonomo e con un immenso lavoro di reset mentale da parte mia, possono risultare anche gradevoli).
                                                                        « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 16:27:46 da brigo »

                                                                        *

                                                                        Castyano
                                                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                                                           (3)

                                                                        • ***
                                                                        • Post: 266
                                                                        • Tripomponato
                                                                          • Offline
                                                                          • Mostra profilo
                                                                           (3)
                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                          Risposta #35: Giovedì 14 Gen 2021, 18:54:06
                                                                          Erano già state riscritte (in parte) le origini di Paperinik, con Paperino ridotto a marionetta di Fantomius, e faccio finta che quella storia non sia mai esistita. I capisaldi non dovrebbero essere toccati. Questo "Topolino, le origini" per me non è che un else world, tra l'altro anche un po' bruttarello, niente di più.
                                                                          « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 22:45:10 da Castyano »
                                                                          "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                                                                          *

                                                                          Flash X
                                                                          Cugino di Alf

                                                                          • ****
                                                                          • Post: 1077
                                                                          • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                            • Online
                                                                            • Mostra profilo

                                                                            Re:Topolino 3399
                                                                            Risposta #36: Giovedì 14 Gen 2021, 19:27:22
                                                                            Erano già state riscritte (in parte) le origini di Paperinik, con Paperino ridotto a marionetta di Fantomius, e faccio finta che quella storia non sia mai esistita.
                                                                            Esatto, in parte, proprio perché mancava un pezzo che sta arrivando ora.
                                                                            Tutta questa nuova serie di Fantomius sarà complementare a quella storia, dunque non c'è niente che non vada nella narrazione (o perlomeno lo vedremo una volta uscito l'ultimo capitolo). Perché dunque non apprezzi la storia Tutto cominciò così?

                                                                            *

                                                                            Atius
                                                                            Pifferosauro Uranifago
                                                                               (3)

                                                                            • ***
                                                                            • Post: 499
                                                                              • Offline
                                                                              • Mostra profilo
                                                                               (3)
                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                              Risposta #37: Giovedì 14 Gen 2021, 19:45:56
                                                                              Semplicemente perché svilisce completamente il senso del personaggio di Paperinik, rendendolo un misero fantoccio.
                                                                              O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                                                                              *

                                                                              Castyano
                                                                              Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                 (2)

                                                                              • ***
                                                                              • Post: 266
                                                                              • Tripomponato
                                                                                • Offline
                                                                                • Mostra profilo
                                                                                 (2)
                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                Risposta #38: Giovedì 14 Gen 2021, 19:56:44
                                                                                Erano già state riscritte (in parte) le origini di Paperinik, con Paperino ridotto a marionetta di Fantomius, e faccio finta che quella storia non sia mai esistita.
                                                                                Esatto, in parte, proprio perché mancava un pezzo che sta arrivando ora.
                                                                                Tutta questa nuova serie di Fantomius sarà complementare a quella storia, dunque non c'è niente che non vada nella narrazione (o perlomeno lo vedremo una volta uscito l'ultimo capitolo). Perché dunque non apprezzi la storia Tutto cominciò così?
                                                                                Beh, ma l'ho scritto. Nella storia di Martina Paperino diventa Paperinik per ottenere una rivalsa sociale nei confronti dei parenti. In "Paperinik, tutto cominciò così", le sue azioni vengono svilite, rendendo Paperino  uno strumento nelle mani di qualcun altro.
                                                                                « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 20:04:34 da Castyano »
                                                                                "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                                                                                *

                                                                                Flash X
                                                                                Cugino di Alf
                                                                                   (1)

                                                                                • ****
                                                                                • Post: 1077
                                                                                • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                  • Online
                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                   (1)
                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                  Risposta #39: Giovedì 14 Gen 2021, 21:06:00
                                                                                  A me Tutto cominciò così è piaciuta perché secondo me invece Gervasio nella sua storia fa entrambe le cose. Aggiunge il fatto che la nascita di Paperinik sia dovuta a Fantomius, ma mantiene esattamente le caratteristiche della vicenda di Martina, cioè che Paperino di fatto si vendica dei torti subiti trovando diario e tutto il resto di Fantomius (qui scopriamo semplicemente dei retroscena con il Ladro Gentiluomo). Le parole che ho evidenziato sono il verbo "vendicarsi" che è praticamente la caratteristica fondamentale della nascita del Diabolico Vendicatore. Quindi se la sua caratteristica principale è presente cos'è che svilisce il personaggio? Fantomius agisce aiuticchiandolo (e magari scopriremo qualcosa di più in questa nuova serie di queste settimane) ma non importa, perché Paperino/Paperinik mantiene esattamente le stesse caratteristiche che gli aveva dato Martina. Il suo scopo è sempre e comunque quello di vendicarsi del parentame: non è che scopre che c'è un Fantomius dietro e allora si culla a causa del suo aiuto. Semplicemente ignora che c'è qualcuno dietro quindi il suo spirito combattivo rimane tale e quale a quello della storia del 1969. Non so se si è capito cosa voglio dire.

                                                                                  *

                                                                                  Cornelius Coot
                                                                                  Imperatore della Calidornia

                                                                                  • ******
                                                                                  • Post: 10649
                                                                                  • Mais dire Mais
                                                                                    • Online
                                                                                    • Mostra profilo

                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                    Risposta #40: Giovedì 14 Gen 2021, 21:15:08
                                                                                    Fantomius - L'Inizio e la Fine   (Episodio 1)
                                                                                    Non a caso Gervasio specifica subito che siamo nell'Ottobre del '29, proprio alla vigilia di un 'crack' bancario che sconvolgerà l'America ponendo fine ai 'ruggenti' Anni '20, con l'inizio di una depressione economica che si protrarrà per lungo tempo. E' questo che sembra involontariamente scoprire Lady Senape, in un futuro che l'autore ha preferito non decodificare con precisione, giustamente (sarebbero dovuti essere i tardi anni '60, in teoria, considerando che l'abbandonata Villa Rosa non è ancora stata 'vinta' come primo premio della lotteria di Paperopoli), inserendo varie situazioni che possono allargarsi fino alla fine del XX° secolo se non oltre (dai personal computer ai cosplayer). Questi giochi del tempo hanno già permesso l'incontro de "I due vendicatori", storia ricordata più volte che ha avuto origine con gli stessi strumenti utilizzati in questo secondo caso: un orologio a cucù e uno da taschino, anomale 'macchine del tempo' che possono lasciare un po' interdetti, considerando la grande differenza (anche comica) che intercorre fra la loro natura artigianale e le conseguenze di cui sono capaci. Se il primo viaggio nel tempo avveniva in un presente 'stabile', questo secondo arriva in uno particolarmente 'instabile', con un 'prima' e un 'dopo'. Le emozioni che sicuramente vivremo non viaggeranno solo sulla lunga linea temporale fra presente e futuro ma anche su quella breve fra presente e presente, quelli di Ottobre e Novembre del 1929. Quando i nostri ladri mascherati torneranno dal futuro, troveranno probabilmente un 'nuovo' presente, forse ancor più sconvolgente dello stesso futuro appena lasciato.
                                                                                    Zio Paperone e la Gazzella del Nord
                                                                                    Ennesima perdita di tutto il capitale da parte dello zione (quante volte sarà accaduto?), ma ogni volta è come fosse la prima perché un plot del genere non può lasciare indifferenti (soprattutto se scritto - e disegnato - bene). Sicuramente buona parte delle cause di ciò derivano dalla sventatezza e dalla sicurezza giovanili di Paperone ('errori di gioventù', li chiama giustamente Nonna Papera) e questa è una di quelle, con nuovi/vecchi nemici che arrivano implacabili dal passato. Altra ottima prova della coppia Stabile-Rota (coadiuvata da quello che penso essere il figlio Stefano), con disegni 'vintage' che mi fanno accettare anche l'assenza della cupola da un Deposito in perfetto stile squadrato barks-donrosiano.  Strana un'altra assenza nella prima tavola, quella del codice che caratterizza tutte le storie (e da cui si vede la provenienza). Queste ultime due annotazioni di assenze mi fanno pensare ad un progetto contemporaneo ai due principali mercati del fumetto europeo: non solo Panini ma anche Egmont.
                                                                                    Gastone e l'Hotel di Ghiaccio
                                                                                    Altra presenza egmontiana molto gradita che sembra aver raggiunto un accordo con la Panini per una collaborazione costante e durevole: Massimo Fecchi, una delle nostre 'eccellenze' all'estero, come Marco Rota. Anche in questo caso la collaborazione è notevole, vista la firma di Bruno Sarda ai testi. E infatti il soggetto non delude, con personaggi canonici e one shot che svolgono egregiamente il loro ruolo, 'scaldando' un ambiente sicuramente poco temperato.
                                                                                    Topolino, le Origini - Il segreto del Museo
                                                                                    Se non fosse che non ricordo bene il vero 'primo incontro' fra Topolino e Zapotec, devo ammettere che questo narrato da Fontana non mi è dispiaciuto. Al tempo stesso capisco le reazioni negative di diversi utenti alla riscrittura di una situazione annoverata fra quelle più famose e importanti del fumetto disneyano, le così dette 'intoccabili'. Sto con loro, nonostante la mia ignoranza in materia (in questo specifico caso). Piuttosto mi piacerebbe vedere in questa serie (che potrei apprezzare di più), al di là di eventuali contraddizioni con le storie di Gottfredson (le giustificherei pure) personaggi degli anni '30 come Squick, Musone, Setter...(quante volte l'avrò detto? Ma ogni occasione è buona: vedi mai che insistendo...) che potrebbero farsi conoscere dai lettori più giovani per poi essere utilizzati in storie del presente quotidiano. La settimana scorsa è stato ripreso addirittura Capitan Radimare (alias Toporagno) in coppia con zia Topolinda in un cameo all'interno di YDD. Non credo avrà conseguenze sulla scrittura di nuovi soggetti topoliniani ma è stato comunque un interessante ripescaggio.
                                                                                    « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 22:30:01 da Cornelius Coot »

                                                                                    *

                                                                                    Hero of Sky
                                                                                    Ombronauta
                                                                                       (1)

                                                                                    • ****
                                                                                    • Post: 963
                                                                                    • Truthseeker
                                                                                      • Offline
                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                       (1)
                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                      Risposta #41: Giovedì 14 Gen 2021, 21:29:28
                                                                                      A me Tutto cominciò così è piaciuta perché secondo me invece Gervasio nella sua storia fa entrambe le cose. Aggiunge il fatto che la nascita di Paperinik sia dovuta a Fantomius, ma mantiene esattamente le caratteristiche della vicenda di Martina, cioè che Paperino di fatto si vendica dei torti subiti trovando diario e tutto il resto di Fantomius (qui scopriamo semplicemente dei retroscena con il Ladro Gentiluomo). Le parole che ho evidenziato sono il verbo "vendicarsi" che è praticamente la caratteristica fondamentale della nascita del Diabolico Vendicatore. Quindi se la sua caratteristica principale è presente cos'è che svilisce il personaggio? Fantomius agisce aiuticchiandolo (e magari scopriremo qualcosa di più in questa nuova serie di queste settimane) ma non importa, perché Paperino/Paperinik mantiene esattamente le stesse caratteristiche che gli aveva dato Martina. Il suo scopo è sempre e comunque quello di vendicarsi del parentame: non è che scopre che c'è un Fantomius dietro e allora si culla a causa del suo aiuto. Semplicemente ignora che c'è qualcuno dietro quindi il suo spirito combattivo rimane tale e quale a quello della storia del 1969. Non so se si è capito cosa voglio dire.
                                                                                      https://it.wikipedia.org/wiki/Libero_arbitrio la differenza è tutta qui
                                                                                      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                                                                                      *

                                                                                      Cornelius Coot
                                                                                      Imperatore della Calidornia
                                                                                         (2)

                                                                                      • ******
                                                                                      • Post: 10649
                                                                                      • Mais dire Mais
                                                                                        • Online
                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                         (2)
                                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                                        Risposta #42: Giovedì 14 Gen 2021, 21:50:53
                                                                                        Un piccolo esempio di attuale 'politically correct' sui dialoghi, che magari vedo solo io (non è detto).

                                                                                        Appurato che Lady Senape, oltre ad aver rubato la maschera di Gengis Ghat, è sparita nel futuro (con alta probabilità di non poter tornare indietro), la reazione soddisfatta di Dolly è: "Non tutto il male viene per nuocere! Avrà pure rubato la maschera, ma ci siamo finalmente liberati di lei!"

                                                                                        Al che John replica: "Sono Fantomius! Non posso accettare di essere derubato in casa mia, lo sai! E poi, anche se è una nemica... non posso abbandonarla in un altro tempo!"

                                                                                        Qui Dolly poteva fare semplicemente una smorfia annoiata o dire ironicamente "se lo dici tu..." facendo gli occhi al cielo. Sarebbe stato divertente e non particolarmente 'scorretto'. Invece replica subito, con aria pentita e dolente: "Hai ragione caro! Mi sono fatta prendere dall'impulsività!"

                                                                                        Da capire, nel caso, se Dolly è più pentita della prima frase (dove non da importanza ad un furto che avrebbe 'umiliato' il suo gentilpapero) o della seconda (nella quale manifesta soddisfazione riguardo la sparizione di Senape). Protenderei per la prima anche se la reazione avviene subito dopo la seconda frase di John riguardante la sua ex.
                                                                                        « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 21:58:04 da Cornelius Coot »

                                                                                        *

                                                                                        Castyano
                                                                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                           (1)

                                                                                        • ***
                                                                                        • Post: 266
                                                                                        • Tripomponato
                                                                                          • Offline
                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                           (1)
                                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                                          Risposta #43: Giovedì 14 Gen 2021, 21:58:50
                                                                                          Un piccolo esempio di attuale 'politically correct' sui dialoghi, che magari vedo solo io (non è detto).

                                                                                          Appurato che Lady Senape, oltre ad aver rubato la maschera di Gengis Ghat, è sparita nel futuro (con alta probabilità di non poter tornare indietro), la reazione soddisfatta di Dolly è: "Non tutto il male viene per nuocere! Avrà pure rubato la maschera, ma ci siamo finalmente liberati di lei!"

                                                                                          Al che John replica: "Sono Fantomius! Non posso accettare di essere derubato in casa mia, lo sai! E poi, anche se è una nemica... non posso abbandonarla in un altro tempo!"

                                                                                          Qui Dolly poteva fare semplicemente una smorfia annoiata o dire ironicamente "se lo dici tu..." facendo gli occhi al cielo. Sarebbe stato divertente e non particolarmente 'scorretto'. Invece replica subito, con aria pentita e dolente: "Hai ragione caro! Mi sono fatta prendere dall'impulsività!"
                                                                                          Io lo vedo come un  modo di rendere Fantomius una figura perfetta anche moralmente, un Gary Stu dalle cui labbra pendono tutti.
                                                                                          "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                                                                                          *

                                                                                          Hero of Sky
                                                                                          Ombronauta

                                                                                          • ****
                                                                                          • Post: 963
                                                                                          • Truthseeker
                                                                                            • Offline
                                                                                            • Mostra profilo

                                                                                            Re:Topolino 3399
                                                                                            Risposta #44: Giovedì 14 Gen 2021, 22:00:02
                                                                                            Rendendolo anche più antipatico
                                                                                            Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                                                                                            *

                                                                                            Flash X
                                                                                            Cugino di Alf
                                                                                               (1)

                                                                                            • ****
                                                                                            • Post: 1077
                                                                                            • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                              • Online
                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                               (1)
                                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                                              Risposta #45: Giovedì 14 Gen 2021, 22:15:36
                                                                                              A me Tutto cominciò così è piaciuta perché secondo me invece Gervasio nella sua storia fa entrambe le cose. Aggiunge il fatto che la nascita di Paperinik sia dovuta a Fantomius, ma mantiene esattamente le caratteristiche della vicenda di Martina, cioè che Paperino di fatto si vendica dei torti subiti trovando diario e tutto il resto di Fantomius (qui scopriamo semplicemente dei retroscena con il Ladro Gentiluomo). Le parole che ho evidenziato sono il verbo "vendicarsi" che è praticamente la caratteristica fondamentale della nascita del Diabolico Vendicatore. Quindi se la sua caratteristica principale è presente cos'è che svilisce il personaggio? Fantomius agisce aiuticchiandolo (e magari scopriremo qualcosa di più in questa nuova serie di queste settimane) ma non importa, perché Paperino/Paperinik mantiene esattamente le stesse caratteristiche che gli aveva dato Martina. Il suo scopo è sempre e comunque quello di vendicarsi del parentame: non è che scopre che c'è un Fantomius dietro e allora si culla a causa del suo aiuto. Semplicemente ignora che c'è qualcuno dietro quindi il suo spirito combattivo rimane tale e quale a quello della storia del 1969. Non so se si è capito cosa voglio dire.
                                                                                              https://it.wikipedia.org/wiki/Libero_arbitrio la differenza è tutta qui
                                                                                              Citazione
                                                                                              Il libero arbitrio è un concetto filosofico e teologico secondo il quale ogni persona ha la facoltà di scegliere gli scopi del proprio agire e pensare, tipicamente perseguiti tramite volontà, nel senso che la sua possibilità di scelta o decisione ha origine nella persona stessa e non in forze esterne.
                                                                                              Paperino nella storia sceglie che cosa fare in base all'arrivo del "postino" e in tutto ciò che viene dopo, agisce e pensa con la sua testa, esattamente con la sua volontà. Fantomius non va da Paperino a dirgli "ti conviene fare esattamente quello che ti dico, altrimenti...", insomma non lo obbliga. Paperino agisce in una determinata maniera perché vuole vendetta e lo fa utilizzando le risorse di cui dispone e approfittando delle circostanze a lui convenienti. Tutto di testa sua. Fantomius semplicemente ha fatto "cose" prima, ma non ha mai obbligato Paperino a fare qualcosa. Non la vedo così drastica.

                                                                                              *

                                                                                              Hero of Sky
                                                                                              Ombronauta
                                                                                                 (1)

                                                                                              • ****
                                                                                              • Post: 963
                                                                                              • Truthseeker
                                                                                                • Offline
                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                 (1)
                                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                                Risposta #46: Giovedì 14 Gen 2021, 22:18:37
                                                                                                Questa è una spiegazione troppo comoda, Paperino in quella storia è a tutti gli effetti un pupazzo telecomandato
                                                                                                Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                                                                                                *

                                                                                                salimbeti
                                                                                                Pifferosauro Uranifago
                                                                                                   (1)

                                                                                                • ***
                                                                                                • Post: 493
                                                                                                • W questo FORUM!!!
                                                                                                  • Offline
                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                   (1)
                                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                                  Risposta #47: Giovedì 14 Gen 2021, 22:20:58
                                                                                                  A me Tutto cominciò così è piaciuta perché secondo me invece Gervasio nella sua storia fa entrambe le cose. Aggiunge il fatto che la nascita di Paperinik sia dovuta a Fantomius, ma mantiene esattamente le caratteristiche della vicenda di Martina, cioè che Paperino di fatto si vendica dei torti subiti trovando diario e tutto il resto di Fantomius (qui scopriamo semplicemente dei retroscena con il Ladro Gentiluomo). Le parole che ho evidenziato sono il verbo "vendicarsi" che è praticamente la caratteristica fondamentale della nascita del Diabolico Vendicatore. Quindi se la sua caratteristica principale è presente cos'è che svilisce il personaggio? Fantomius agisce aiuticchiandolo (e magari scopriremo qualcosa di più in questa nuova serie di queste settimane) ma non importa, perché Paperino/Paperinik mantiene esattamente le stesse caratteristiche che gli aveva dato Martina. Il suo scopo è sempre e comunque quello di vendicarsi del parentame: non è che scopre che c'è un Fantomius dietro e allora si culla a causa del suo aiuto. Semplicemente ignora che c'è qualcuno dietro quindi il suo spirito combattivo rimane tale e quale a quello della storia del 1969. Non so se si è capito cosa voglio dire.
                                                                                                  https://it.wikipedia.org/wiki/Libero_arbitrio la differenza è tutta qui

                                                                                                  Infatti Flash X ha ragione ha colto l'intento di Gervasio. Ma cosa centra il libero arbitrio!?  Il fatto che Paperino sia stato "guidato" ed in qualche maniera "scelto da Fantomius" non significa che non aveva libero arbitrio, poteva infatti decidere liberamente di non indossare i panni del vendicatore, mica Fantomius lo ha costretto! Così come avrebbe potuto liberamente scegliere dopo questa prima missione di non continuare l'attività mascherata. Cosa centra il libero arbitrio con il fatto che fu Fantomius e non un errore del postino a far arrivare la chiave di Villa Rosa a Paperino! Il fatto di aver scoperto che non furono delle banali casualità a far diventare Paperino un vendicatore mascherato non svilisce assolutamente il personaggio ne le motivazioni che lo hanno convinto ad agire da Vendicatore, motivazioni tralaltro che non centrano neppure con l'intervento di Fantomius, non lo ha mica convinto lui a vendicarsi di Paperone o di Gastone!. Come dissi in un precedente post: se scoprissi dopo 30 anni che i miei genitori non si sono conosciuti per caso ma che in realtà fu un amico che in segreto ed a loro insaputa li fece incontrare e conoscere ad una festa questo non toglierebbe nulla ne svilirebbe tale evento. Per quale motivo degli eventi casuali dovrebbero avere maggior rilievo di una situazione "organizzata". Nella storia Tutto cominciò così Paperino non fu assolutamente una pedina di Fantomius, non fece nulla che non avrebbe fatto anche se Fantomius non fosse stato presente. Il fatto che in alcune situazioni fu "aiutato" non significa che fu una pedina.
                                                                                                  Poi la storia può piacere o meno i gusti sono gusti. Come tipico della psiche umana alcune persone semplicemente non riescono a sopportare che certe situazioni (in questo caso storie) non si svolgono secondo il loro personale schema mentale o non sono come loro avrebbero voluto che fossero  e quindi come semplice meccanismo di difesa ci si crea delle spiegazioni/interpretazioni personali ma che nulla hanno a che vedere con quello realmente mostrato.  Al fine basterebbe semplicemente dire che "siccome per 30 anni ero convinto che Paperinik fosse diventato tale per pure casualità, non riesco ad accettare l'idea  che in realtà fu Fantomius a "creare" questi eventi casuali". Ma voi pensate veramente che  un autore di talento come Gervasio che fin da bambino fu un appassionato di Paperinik possa creare veramente  una storia che palesemente (quindi non per libera/personale interpretazione)  lo svilisca o lo renda un burattino. O che un appassionato come me che lesse la prima avventura in originale a 7 anni e che ha il più completo sito sul Paperinik delle origini non si renda conto di queste "svalutazioni"  se veramente e palesemente ci fossero?

                                                                                                  *

                                                                                                  salimbeti
                                                                                                  Pifferosauro Uranifago
                                                                                                     (1)

                                                                                                  • ***
                                                                                                  • Post: 493
                                                                                                  • W questo FORUM!!!
                                                                                                    • Offline
                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                     (1)
                                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                                    Risposta #48: Giovedì 14 Gen 2021, 22:25:28
                                                                                                    Questa è una spiegazione troppo comoda, Paperino in quella storia è a tutti gli effetti un pupazzo telecomandato

                                                                                                    Non è una spiegazione comoda è quanto è successo nella storia  la tua affermazione è invece assolutamente falsa e priva di riscontro oggettivo ! In quali situazioni Paperino non ha avuto la possibilità di scegliere se farle o meno perchè era telecomandato? Fantomius lo aveva drogato? lo aveva privato della sua volontà?
                                                                                                    « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 22:27:20 da salimbeti »

                                                                                                    *

                                                                                                    Cornelius Coot
                                                                                                    Imperatore della Calidornia

                                                                                                    • ******
                                                                                                    • Post: 10649
                                                                                                    • Mais dire Mais
                                                                                                      • Online
                                                                                                      • Mostra profilo

                                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                                      Risposta #49: Giovedì 14 Gen 2021, 22:42:03
                                                                                                      Un piccolo esempio di attuale 'politically correct' sui dialoghi, che magari vedo solo io (non è detto).
                                                                                                      Appurato che Lady Senape, oltre ad aver rubato la maschera di Gengis Ghat, è sparita nel futuro (con alta probabilità di non poter tornare indietro), la reazione soddisfatta di Dolly è: "Non tutto il male viene per nuocere! Avrà pure rubato la maschera, ma ci siamo finalmente liberati di lei!"
                                                                                                      Al che John replica: "Sono Fantomius! Non posso accettare di essere derubato in casa mia, lo sai! E poi, anche se è una nemica... non posso abbandonarla in un altro tempo!"
                                                                                                      Qui Dolly poteva fare semplicemente una smorfia annoiata o dire ironicamente "se lo dici tu..." facendo gli occhi al cielo. Sarebbe stato divertente e non particolarmente 'scorretto'. Invece replica subito, con aria pentita e dolente: "Hai ragione caro! Mi sono fatta prendere dall'impulsività!"
                                                                                                      Io lo vedo come un  modo di rendere Fantomius una figura perfetta anche moralmente, un Gary Stu dalle cui labbra pendono tutti.
                                                                                                      Interessante punto di vista, più 'maschile' rispetto al mio che mettevo Dolly al centro del dialogo mentre tu, giustamente, vi poni Lord Quackett che, in effetti, è il protagonista principale della serie. Quello verso il quale si può avere una certa attenzione nei particolari dei dialoghi, per esaltarne le caratteristiche che hai detto. 'Sacrificando', nel caso, una reazione di Dolly che avrei preferito sebbene quella scritta da MG sia duplice, sottolineando dapprima gelosia e subito dopo ammirazione e devozione.
                                                                                                      « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 23:55:54 da Cornelius Coot »

                                                                                                      *

                                                                                                      Andy98
                                                                                                      Giovane Marmotta
                                                                                                         (4)

                                                                                                      • **
                                                                                                      • Post: 136
                                                                                                        • Offline
                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                         (4)
                                                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                                                        Risposta #50: Giovedì 14 Gen 2021, 23:01:35
                                                                                                        Io lo vedo come un  modo di rendere Fantomius una figura perfetta anche moralmente, un Gary Stu dalle cui labbra pendono tutti.

                                                                                                        Tipico e apprezzabile tratto di un personaggio avvincente, insomma.

                                                                                                        Alle volte ho davvero l'impressione che Fantomius l'appellativo di ladro (gentiluomo) ce l'abbia, per paradosso, al pari di un titolo nobiliare, anziché di qualcosa attribuibile alle sue azioni. E tanto più il suo universo si delinea con ammirevole precisione da parte del suo autore, quanto meno si perde quello squisito alone di malizia che contornava un minimo il personaggio agli albori della sua saga. Per quel che io ricordi, infatti, il Fantomius iniziale godeva nel farla in barba ai suoi scorretti colleghi e si dilettava nel prendersi gioco di Pinko (ormai sempre meno presente, tra l'altro), mentre adesso ha assunto sempre più i tratti di una versione moraleggiante di Paperinik.

                                                                                                        Dopodiché, per carità, non metto in dubbio che a tantissimi lettori piaccia un personaggio ormai così statico e piatto, seppur impeccabile e moralmente retto - che fortuna! E nonostante sia un ladro! - tuttavia rimango dell'idea che un personaggio più grigio, però dotato di un preciso e personale codice morale, sarebbe stato di gran lunga più interessante da vedere in azione. E se non lui, che a quanto pare deve sempre apparire il più impeccabile possibile, almeno Dolly Paprika, in modo da disporre di un perfetto contraltare, nonché di una chimica e dinamica più imprevedibile tra i due.

                                                                                                        Appurato che Lady Senape, oltre ad aver rubato la maschera di Gengis Ghat, è sparita nel futuro (con alta probabilità di non poter tornare indietro), la reazione soddisfatta di Dolly è: "Non tutto il male viene per nuocere! Avrà pure rubato la maschera, ma ci siamo finalmente liberati di lei!"

                                                                                                        Al che John replica: "Sono Fantomius! Non posso accettare di essere derubato in casa mia, lo sai! E poi, anche se è una nemica... non posso abbandonarla in un altro tempo!"

                                                                                                        Qui Dolly poteva fare semplicemente una smorfia annoiata o dire ironicamente "se lo dici tu..." facendo gli occhi al cielo. Sarebbe stato divertente e non particolarmente 'scorretto'. Invece replica subito, con aria pentita e dolente: "Hai ragione caro! Mi sono fatta prendere dall'impulsività!"

                                                                                                        La tua versione, caro Cornelius, descrive esattamente il tipo di interazione che mi sarei aspettato di vedere tra i due personaggi in quella circostanza. In alternativa, avrei preferito che Fantomius arrivasse a quella conclusione dopo un paio di vignette, non prima di aver mostrato risentimento nei confronti di Lady Senape, la quale col suo furto ha intaccato pienamente il suo onore, la sua nomea, il simbolo che si è costruito negli anni. A mio avviso, sono proprio questi dettagli a rendere intrigante e godibile un personaggio, e non il fatto che abbia una morale impeccabile (tratto cardine di una misura scorretta, se non addirittura sbagliata, per giudicare/simpatizzare con i personaggi di un'opera artistica qualsiasi, che si tratti di romanzo, fumetto, cartone, film...).
                                                                                                        « Ultima modifica: Giovedì 14 Gen 2021, 23:07:57 da Andy98 »

                                                                                                        *

                                                                                                        LolloPippinide
                                                                                                        Brutopiano

                                                                                                        • *
                                                                                                        • Post: 50
                                                                                                        • Esordiente
                                                                                                          • Offline
                                                                                                          • Mostra profilo

                                                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                                                          Risposta #51: Sabato 16 Gen 2021, 14:57:12
                                                                                                          Ciao a tutti!! A me le storie come i disegni continuano a piacere come sempre!!  :) Seguirò la collezione delle monete come quelle dei passati Paperdollari sperando di riuscire a recuperarle tutte!! Purtroppo della vecchia collezione sono rimasto fuori di due banconote  :'(

                                                                                                          *

                                                                                                          GaeT
                                                                                                          Gran Mogol
                                                                                                             (4)

                                                                                                          • ***
                                                                                                          • Post: 701
                                                                                                          • Il dente del giudizio nella mascella di un caimano
                                                                                                            • Offline
                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                             (4)
                                                                                                            Re:Topolino 3399
                                                                                                            Risposta #52: Sabato 16 Gen 2021, 17:35:35
                                                                                                            Perdonate ma non posso tacere.
                                                                                                            [CUT]
                                                                                                            E dire che, probabilmente, sarebbe bastato poco per rendere il tutto accettabile e non scontentare nessuno.
                                                                                                            Per fare una cosa simpatica bastava mettere delle piccole citazioni senza mostrare i personaggi interagire con Topolino.
                                                                                                            Non voglio sostituirmi agli sceneggiatori, ma...
                                                                                                            Pippo che torna dal suo viaggio e offre a Topolino delle liquirizie di una certa marca avute dal cugino citato all'inizio della storia.
                                                                                                            Il precedente direttore del museo che cita il suo assistente Zapotec senza che questo appaia (ricordiamo che Topolino sa chi è Zapotec quando lo incontra la prima volta).
                                                                                                            Del tutto accettabile invece che il professore e Marlin già si conoscano e lavorino alla macchina del tempo.
                                                                                                            « Ultima modifica: Sabato 16 Gen 2021, 19:56:30 da GaeT »
                                                                                                            Essere originale è un pregio; volerlo essere è un difetto


                                                                                                            *

                                                                                                            Tenebroga
                                                                                                            Bassotto

                                                                                                            • *
                                                                                                            • Post: 12
                                                                                                              • Online
                                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                                                              Risposta #53: Sabato 16 Gen 2021, 19:25:21
                                                                                                              La storia di Fantomius mi è piaciuta anche se devo dire che preferisco quelle dove il personaggio si muove nella sua naturale ambientazione degli anni '20. Trovo che l'escamatoge del viaggio temporale sia davvero troppo inflazionato, non solo nel fumetto Disney ma anche in film, serie TV, ecc.
                                                                                                              Se poi il viaggio temporale non è usato bene è un attimo sconfinare in conseguenze fuori dalla logica. Conoscendo l'autore mi aspetto che tutto rimanga pienamente razionale anche se per ora, come già riportato da altri, appare quella che sembra un'incogruenza ma aspetto di vedere il prossimo episodio...
                                                                                                              Anche ZP e la Gazzella del Nord mi è piaciuta sebbene riprenda una classica trama già usata parecchie volte. E finalmente ci sono delle pistole vere che rendono più credibile l'antagonista!
                                                                                                              Passano in secondo piano le altre 3 storielle anche se personalmente ho un'opinione tendenzialmente positiva di Amendola. Sicuramente ha fatto storie migliori ma questa l'ho letta senza annoiarmi.
                                                                                                              Per quanto riguarda la storia sulle origini di Topolino invece sono davvero molto critico. Capisco che sia molto difficile mantenere una certa continuity nell'universo Disney, posso anche accettare (ma faccio molta fatica) che qualcosa venga riscritto ma se proprio lo si deve fare almeno che lo si faccia per un buon motivo. Nella storia invece non succede proprio niente di niente, il divertimento almeno in teoria dovrebbe stare tutto nell'effetto WOW scatenato dai tanti primi incontri tra personaggi importanti. Così non è, anzi... volendo dirla tutta si potevano diluire questi incontri in episodi diversi e invece ecco che Topolino nel giro di poche tavole di nulla cosmico incontra Zapotec, Marlin e Indiana Pipps.

                                                                                                              *

                                                                                                              camera_nøve
                                                                                                              Cugino di Alf
                                                                                                                 (1)

                                                                                                              • ****
                                                                                                              • Post: 1081
                                                                                                              • Bentornati al The Fisbio Show!
                                                                                                                • Offline
                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                 (1)
                                                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                                                Risposta #54: Sabato 16 Gen 2021, 19:27:01
                                                                                                                Sono molto amareggiato e anche molto incazzato, scusate lo sfogo ma era necessario: https://youtu.be/XhozefoGo90  ::)
                                                                                                                "Anche io una volta ero curioso..."

                                                                                                                Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


                                                                                                                @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

                                                                                                                *

                                                                                                                MirkoFMP
                                                                                                                Brutopiano

                                                                                                                • *
                                                                                                                • Post: 75
                                                                                                                • Pkers
                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                  • Mostra profilo

                                                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                                                  Risposta #55: Domenica 17 Gen 2021, 12:02:50
                                                                                                                  Una domanda:

                                                                                                                  Non so se è giá stata fatta, ma in che periodo vanno Senape e Fantomius?
                                                                                                                  Tutto direbbe al periodo pre-Paperinik in quanto villa Rosa è ancora integra ed è il premio della lotteria ma il dubbio è nato guardando i PC in biblioteca...
                                                                                                                  Mi è sfuggito qualcosa?
                                                                                                                  « Ultima modifica: Domenica 17 Gen 2021, 12:06:30 da MirkoFMP »

                                                                                                                  *

                                                                                                                  Tenebroga
                                                                                                                  Bassotto
                                                                                                                     (1)

                                                                                                                  • *
                                                                                                                  • Post: 12
                                                                                                                    • Online
                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                     (1)
                                                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                                                    Risposta #56: Domenica 17 Gen 2021, 12:23:26
                                                                                                                    Potrebbe anche essere che la loro dipartita abbia modificato il succedersi degli eventi e sono quindi finiti in una linea temporale alternativa.
                                                                                                                    Ritengo però più probabile che siano finiti nel presente "vero" prima della nascita di Paperinik che però non è detto che sia il 1969 che è solo la data di uscita della storia.

                                                                                                                    *

                                                                                                                    raes
                                                                                                                    Pifferosauro Uranifago

                                                                                                                    • ***
                                                                                                                    • Post: 505
                                                                                                                    • Nuovo utente
                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                      • Mostra profilo

                                                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                                                      Risposta #57: Domenica 17 Gen 2021, 13:03:37
                                                                                                                      gervasio su facebook ha detto poco prima delle origini di paperinik ecco la risposta completa:Marco Gervasio
                                                                                                                      Alberto Dinucci non è un anno preciso ... sarebbe impossibile altrimenti dovremmo datare tutto ... anche l’età di Paperino!;) diciamo che è un futuro per Fantomius, un presente allargato per Paperino... un po’ prima delle origini di Paperinik
                                                                                                                      « Ultima modifica: Domenica 17 Gen 2021, 13:07:01 da raes »

                                                                                                                      *

                                                                                                                      MirkoFMP
                                                                                                                      Brutopiano

                                                                                                                      • *
                                                                                                                      • Post: 75
                                                                                                                      • Pkers
                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                        • Mostra profilo

                                                                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                                                                        Risposta #58: Domenica 17 Gen 2021, 13:18:21
                                                                                                                        gervasio su facebook ha detto poco prima delle origini di paperinik ecco la risposta completa:Marco Gervasio
                                                                                                                        Alberto Dinucci non è un anno preciso ... sarebbe impossibile altrimenti dovremmo datare tutto ... anche l’età di Paperino!;) diciamo che è un futuro per Fantomius, un presente allargato per Paperino... un po’ prima delle origini di Paperinik

                                                                                                                        Nella biblioteca ci sono gli archivi con le date per ogni libro. Le date si fermano a fine anni 50.
                                                                                                                        Credo che la risposta di Gervasio sia molto vaga e poco chiara e temo che quei PC siano solo un errore...

                                                                                                                        *

                                                                                                                        Cornelius Coot
                                                                                                                        Imperatore della Calidornia
                                                                                                                           (1)

                                                                                                                        • ******
                                                                                                                        • Post: 10649
                                                                                                                        • Mais dire Mais
                                                                                                                          • Online
                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                           (1)
                                                                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                                                                          Risposta #59: Domenica 17 Gen 2021, 13:39:32
                                                                                                                          Nella biblioteca ci sono gli archivi con le date per ogni libro. Le date si fermano a fine anni 50. Credo che la risposta di Gervasio sia molto vaga e poco chiara e temo che quei PC siano solo un errore...
                                                                                                                          Vedendo quei pc Senape pensa "Per fortuna almeno la biblioteca è come la ricordavo. A parte quegli strani affari sui tavoli". Dunque la loro presenza è voluta, come lo smartphone con cui parla il tipo a cui Senape ha rubato l'auto e, se vogliamo, i jeans strappati acquistati in un negozio che non credo siano apparsi prima degli anni '80.

                                                                                                                          Gervasio ha voluto un futuro (per Fantomius) e un presente (per Paperino) non specifico ma dilatato, coprendo l'ultimo trentennio del '900 e anche il primo ventennio del 2000. Può essere specifico riguardo il presente di Fantomius (gli anni '20/30 del '900) ma non può esserlo per il futuro in quanto verrebbero fuori troppe incoerenze con l'attuale presente dei paperi ambientato nei nostri anni '20 del 2000.

                                                                                                                          Riguardo gli archivi, sotto i tomi degli anni '50 c'è un'altra fila dove ci saranno i '60 e magari altre poste in diversi scaffali della biblioteca per i decenni successivi (che però non si vedono). E infatti qui c'è un gioco del 'vedo non vedo', secondo me. L'autore dilata il futuro dove Senape e Fantomius sono arrivati (il presente di Paperino e Archimede) ma non vuole del tutto ignorare l'epoca appena precedente l'arrivo di Paperinik dove Villa Rosa è ancora in piedi (per quanto in condizioni precarie): i tardi anni '60.
                                                                                                                          « Ultima modifica: Domenica 17 Gen 2021, 13:48:30 da Cornelius Coot »

                                                                                                                          *

                                                                                                                          Garalla
                                                                                                                          Dittatore di Saturno

                                                                                                                          • *****
                                                                                                                          • Post: 3638
                                                                                                                          • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                            • La soffitta di Camera Mia

                                                                                                                            Re:Topolino 3399
                                                                                                                            Risposta #60: Domenica 17 Gen 2021, 13:55:15
                                                                                                                            Credo che bisogna intenderlo come se gli eventi del '69 siano stati slittati agli anni '00
                                                                                                                            La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti.
                                                                                                                            Ogni Venerdì il video sul Topolino della settimana.

                                                                                                                            https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                                                                                                                            *

                                                                                                                            Grande Tiranno
                                                                                                                            Gran Mogol

                                                                                                                            • ***
                                                                                                                            • Post: 619
                                                                                                                            • Sfortunato Creaturo!
                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                                                                              Risposta #61: Domenica 17 Gen 2021, 14:25:25
                                                                                                                              Credo che bisogna intenderlo come se gli eventi del '69 siano stati slittati agli anni '00
                                                                                                                              E allora si crea un problema mica da ridere, perché le storie di PKNA erano ambientate prima dei '00, e c'erano espliciti riferimenti temporali... :-/ Ciò non toglie che l'idea di Gervasio di far slittare la data per rendere il tutto più realistico la reputo buona, anche se, in verità, all'inizio mi aveva fatto storcere il naso.

                                                                                                                              Ciao!

                                                                                                                              Il Grande Tiranno
                                                                                                                              Catturamento Catturamento!

                                                                                                                              *

                                                                                                                              Flash X
                                                                                                                              Cugino di Alf

                                                                                                                              • ****
                                                                                                                              • Post: 1077
                                                                                                                              • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                                                                • Online
                                                                                                                                • Mostra profilo

                                                                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                                                                Risposta #62: Domenica 17 Gen 2021, 14:27:08
                                                                                                                                Io non capisco perché creare tutte queste complicanze temporali. Non importa se la storia di Guido Martina è uscita nel 69, non bisogna per forza considerare che la storia è avvenuta in quell'anno. L'ideale semplicemente è considerare i fatti nell'ordine temporale in cui ci vengono narrati dai vari autori ma senza tenere troppo in considerazione le eventuali date. Cioè io so che negli anni 20 (uniche date IMHO da prendere sul serio perché sono state studiate) agiva Fantomius? Okay, un bel po' di decenni dopo nasce Paperinik, che farà un'infinità di avventure a partire da quelle di Martina fino ad arrivare a quelle dei mensili di Paperinik e poi le nuove di Marco Gervasio: tutto questo in quello che è un presente infinito che non ha alcun bisogno di date che complicherebbero appunto persino l'età di Paperino. Per quanto riguarda gli oggetti usati nelle epoche diverse, ma io dico chi se ne importa. Sappiamo che tutt'ora Paperino agisce con il nuovo millennio in storie normali (e c'era dai tempi di Al Taliaferro), perché dunque fare un dramma temporale per il povero Paperinik che agisce anch'esso giustamente ai tempi nostri.
                                                                                                                                In conclusione IMHO le date non vanno considerate (a parte quelle di Fantomius perché sono studiate con tutti gli oggetti dell'epoca) e il presente di Paperinik è un presente infinito in cui la tecnologia è presente, punto e basta.

                                                                                                                                *

                                                                                                                                Flash X
                                                                                                                                Cugino di Alf
                                                                                                                                   (1)

                                                                                                                                • ****
                                                                                                                                • Post: 1077
                                                                                                                                • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                                                                  • Online
                                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                                   (1)
                                                                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                                                                  Risposta #63: Domenica 17 Gen 2021, 14:33:08
                                                                                                                                  Credo che bisogna intenderlo come se gli eventi del '69 siano stati slittati agli anni '00
                                                                                                                                  E allora si crea un problema mica da ridere, perché le storie di PKNA erano ambientate prima dei '00, e c'erano espliciti riferimenti temporali... :-/ Ciò non toglie che l'idea di Gervasio di far slittare la data per rendere il tutto più realistico la reputo buona, anche se, in verità, all'inizio mi aveva fatto storcere il naso.

                                                                                                                                  Ciao!

                                                                                                                                  Il Grande Tiranno
                                                                                                                                  Anche se le date sono dette esplicitamente in PK, se si vuole evitare di fare confusione, non bisogna prenderle in considerazione. Sappiamo che Paperinik prima ha trovato il Diario di Fantomius ed è diventato Paperinik, dopo è diventato PK e infine è tornato ad essere entrambi i Paperi (oltre alle altre due identità, DD e Qu-Qu-7).
                                                                                                                                  Prima, dopo e infine sono le parole da usare al posto delle date che altrimenti non avrebbero senso perché Paperino avrebbe un'età micidiale e ci sarebbero altrimenti tante altre cose a livello temporale che non andrebbero.

                                                                                                                                  *

                                                                                                                                  Grande Tiranno
                                                                                                                                  Gran Mogol

                                                                                                                                  • ***
                                                                                                                                  • Post: 619
                                                                                                                                  • Sfortunato Creaturo!
                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                    • Mostra profilo

                                                                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                                                                    Risposta #64: Domenica 17 Gen 2021, 14:44:10
                                                                                                                                    Credo che bisogna intenderlo come se gli eventi del '69 siano stati slittati agli anni '00
                                                                                                                                    E allora si crea un problema mica da ridere, perché le storie di PKNA erano ambientate prima dei '00, e c'erano espliciti riferimenti temporali... :-/ Ciò non toglie che l'idea di Gervasio di far slittare la data per rendere il tutto più realistico la reputo buona, anche se, in verità, all'inizio mi aveva fatto storcere il naso.

                                                                                                                                    Ciao!

                                                                                                                                    Il Grande Tiranno
                                                                                                                                    Anche se le date sono dette esplicitamente in PK, se si vuole evitare di fare confusione, non bisogna prenderle in considerazione. Sappiamo che Paperinik prima ha trovato il Diario di Fantomius ed è diventato Paperinik, dopo è diventato PK e infine è tornato ad essere entrambi i Paperi (oltre alle altre due identità, DD e Qu-Qu-7).
                                                                                                                                    Prima, dopo e infine sono le parole da usare al posto delle date che altrimenti non avrebbero senso perché Paperino avrebbe un'età micidiale e ci sarebbero altrimenti tante altre cose a livello temporale che non andrebbero.
                                                                                                                                    Ma ci sono, non si può far finta che non esistano! Inoltre, secondo me, fanno parte del bello di PKNA, e rendono il tutto più realistico.
                                                                                                                                    Credo che bisogna intenderlo come se gli eventi del '69 siano stati slittati agli anni '00
                                                                                                                                    E allora si crea un problema mica da ridere, perché le storie di PKNA erano ambientate prima dei '00, e c'erano espliciti riferimenti temporali... :-/ Ciò non toglie che l'idea di Gervasio di far slittare la data per rendere il tutto più realistico la reputo buona, anche se, in verità, all'inizio mi aveva fatto storcere il naso.

                                                                                                                                    Ciao!

                                                                                                                                    Il Grande Tiranno
                                                                                                                                    Anche se le date sono dette esplicitamente in PK, se si vuole evitare di fare confusione, non bisogna prenderle in considerazione. Sappiamo che Paperinik prima ha trovato il Diario di Fantomius ed è diventato Paperinik, dopo è diventato PK e infine è tornato ad essere entrambi i Paperi (oltre alle altre due identità, DD e Qu-Qu-7).
                                                                                                                                    Prima, dopo e infine sono le parole da usare al posto delle date che altrimenti non avrebbero senso perché Paperino avrebbe un'età micidiale e ci sarebbero altrimenti tante altre cose a livello temporale che non andrebbero.
                                                                                                                                    Io i Paperi e i Topi li ho sempre visti come creature immortali o comunque longevissime (anche perché sennò molte storie non avrebbero senso, ad esempio nelle strisce di Taliaferro i personaggi si muovono sulle carrozze e nelle storie di oggi ci sono automobili modernissime, ma i character hanno la stessa età, ed è lo stesso in Tutto questo accadde domani, dove i personaggi degli anni '30 e di oggi hanno la stessa età o poco più. Poi capisco che ci siano varie concezioni del mondo disneyano, questa è la mia.

                                                                                                                                    Ciao!

                                                                                                                                    Il Grande Tiranno
                                                                                                                                    « Ultima modifica: Domenica 17 Gen 2021, 14:47:33 da Grande Tiranno »
                                                                                                                                    Catturamento Catturamento!

                                                                                                                                    *

                                                                                                                                    Flash X
                                                                                                                                    Cugino di Alf

                                                                                                                                    • ****
                                                                                                                                    • Post: 1077
                                                                                                                                    • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                                                                      • Online
                                                                                                                                      • Mostra profilo

                                                                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                                                                      Risposta #65: Domenica 17 Gen 2021, 14:55:38
                                                                                                                                      Ah okay, io invece per esempio li ho sempre visti come persone che normalmente nascono, crescono e muoiono però tutto ciò in un presente allungato, senza date da prendere sul serio, infinito (tant'è che non moriranno mai non perché sono immortali ma perché non viene raccontata la loro vecchiaia) che vede anche oggetti di più epoche da non considerare più di tanto.

                                                                                                                                      *

                                                                                                                                      MiTo
                                                                                                                                      Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                         (7)

                                                                                                                                      • ****
                                                                                                                                      • Post: 1621
                                                                                                                                      • Amante del Cavallino Rampante
                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                         (7)
                                                                                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                                                                                        Risposta #66: Domenica 17 Gen 2021, 15:56:32
                                                                                                                                        Pretendere una precisione temporale nei fatti dell'esordio di Paperinik è qualcosa di non realizzabile. Per una serie di motivi. Il primo è che la stessa ambientazione della storia di Martina non coinciderebbe con quella del Fantoumius di Gervasio. Il Professore parlava di un tizio morto cent'anni prima che viveva a Villa Rosa, mentre tra gli anni '20 di Lord Quackett e i '60 dell'esordio del Vendicatore non ne passa nemmeno mezzo. E poi, voglio dire, se Paperino è diventato Paperinik negli anni '60, ora dovrebbe essere un matusalemme con dei nipotini pensionati.
                                                                                                                                        Penso che ci debba essere un ordine cronologico delle cose, ma temporale. Ci sono degli eventi nel passato, e altri nel presente, che muta.
                                                                                                                                        Quanto alla questione di Dolly che si dispiace per aver malpensato di Senape, sono anche io d'accordo sul fatto che potesse essere più cattivella senza pentirsi subito dopo. Una caratterizzazione più "umana" e un po' meno senza macchia della coppia li renderebbe più sfaccettati a mio parere, ma è una scelta dell'autore dargli una morale ferrea. Quindi nulla di male perché è coerente con i personaggi.

                                                                                                                                        Non trovo invece nemmeno io giustificazioni per il lavoro di riscrittura delle origini di Topolino.
                                                                                                                                        Che, fra l'altro, cade vittima di un corto circuito temporale (stavolta sì) con Young Donald Duck. Più volte abbiamo visto come le due serie siano in stretta continuity tra loro (la Jeremy Ratt, riferimenti vari). Ma allora perché YDD è ambientata nel presente tecnologico (instaduck, smartphone eccetera) e Topolino Origini nel passato? Non bastava tenere separate le due cose anziché creare questo controsenso inutile?

                                                                                                                                        Ma Topolino le origini ha colpe ben peggiori, cioè quelle di "riscrivere" alcuni pezzi della storia del Topo. Ora, si tratta di una pratica (purtroppo) diffusa, ma quando è avvenuta (Frittole) veniva fatta con cognizione di causa. Il passato veniva immolato sull'altare di idee (per quanto non valide come le precedenti). Topolino le origini no. Ha senso buttare nella spazzatura L'enigma di Mu e l'Arca Perduta per questo episodio di questa serie? Viaggi avventurosi e atmosfere di pericolo gettate dalla finestra in cambio di Topolino che partecipa alla ricerca di un sottovaso smarrito.

                                                                                                                                        Da eroe dell'avventura a cercatore di oggetti smarriti. Perché nella storia non succede altro. Letteralmente. Magari spoiler, ma c'è anche poco da spoilerare. Topolino mangia un gelato con gli amici al parco. Topolino arrossisce davanti a Minni. Topolino aiuta Zapotec a trovare un sottovaso smarrito. Topolino mangia una pizza con Indiana Pipps. Un tizio delle pulizie ritrova il reperto. Tutto condito da ammiccamenti sulla macchina del tempo. Roba da Oscar (anzi, da Toposcar). Chi non vorrebbe vivere le fantastiche avventure del giovane Topolino?

                                                                                                                                        *

                                                                                                                                        Garalla
                                                                                                                                        Dittatore di Saturno

                                                                                                                                        • *****
                                                                                                                                        • Post: 3638
                                                                                                                                        • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                                          • La soffitta di Camera Mia

                                                                                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                                                                                          Risposta #67: Domenica 17 Gen 2021, 18:49:26
                                                                                                                                          Ha senso buttare nella spazzatura L'enigma di Mu e l'Arca Perduta per questo episodio di questa serie?

                                                                                                                                          Non mi pare sia stato gettato nulla nella spazzatura. Io ce le ho ancora belle e intonse in libreria pronte per essere rilette.
                                                                                                                                          La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti.
                                                                                                                                          Ogni Venerdì il video sul Topolino della settimana.

                                                                                                                                          https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                                                                                                                                          *

                                                                                                                                          piccolobush
                                                                                                                                          Flagello dei mari
                                                                                                                                          Moderatore
                                                                                                                                             (4)

                                                                                                                                          • *****
                                                                                                                                          • Post: 4247
                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                             (4)
                                                                                                                                            Topolino 3399
                                                                                                                                            Risposta #68: Lunedì 18 Gen 2021, 10:48:10
                                                                                                                                            Recensione Topolino 3399


                                                                                                                                             Da un po’ ho cambiato il mio approccio alla lettura di Topolino, è stato inevitabile.

                                                                                                                                             Il pubblico di riferimento è stato individuato da tempo e io (e tanti altri come me) forse non ne faccio parte. Dopotutto gli appassionati questo sono: fondamentalmente dei rompiscatole, persi nella loro conoscenza della materia, supremi guardiani di cosa sia canonico e cosa no, memoria storica di quanto scritto e disegnato. Memoria però che oltre un certo limite può diventare inopportuna dal punto di vista di chi deve ideare e vendere storie sempre nuove.

                                                                                                                                             E poi, in fin dei conti, gli appassionati sono comunque pochi, molto pochi, mentre lì fuori c’è un vasto pubblico nuovo e ignorante (nel senso che, per motivi anagrafici, ignora ancora tutto ciò che è avvenuto in passato) che aspetta solo di essere conquistato. È un ragionamento che non fa una piega, da addetto ai lavori lo farei anche io.

                                                                                                                                             Per questo (la prendo alla lontana) dopo aver tuonato contro il responsabile della riscrittura di Paperoidi e Ki-Kongi, dopo aver assistito impotente a una infantilizzazione sempre più marcata della rivista proseguita per anni, dopo aver subìto, rassegnato, gli ammodernamenti dei personaggi per venire incontro ai lettori più giovani, ho deciso che era inutile combattere.

                                                                                                                                             Capita la tendenza e capito che non era invertibile, sono venuto ad un compromesso (unilaterale, ovviamente): “Ok, fate quello che volete, ma fatelo bene”.

                                                                                                                                             In Topolino le origini: Il segreto del museo, Giorgio Fontana riscrive la storia dei primi incontri tra Topolino, Zapotec e Indiana Pipps e riesce a infrangere questo accordo (di cui non era a conoscenza ovviamente, ma ciò non lo rende meno colpevole) nella maniera peggiore:

                                                                                                                                             mancando di rispetto agli autori originali, Massimo De Vita e Bruno Sarda in primis;mancando di rispetto ai vecchi lettori che non possono accettare che si passi da un’entrata in scena thrilling del professore ad un’asettica stretta di mano;mancando di rispetto ai nuovi lettori a cui viene consegnata una storiella infantile che vorrebbe essere contemporaneamente seria e leggera senza avere la forza di essere né l’una né l’altra cosa, partorendo gag e battute da cabaret dopolavoristico (la “scenetta” di Topolino impacciato al pensiero di Minni è mortificante).
                                                                                                                                            Quale preferite?

                                                                                                                                             Per farla breve, si passa da un antropologo di fama mondiale che Topolino riconosce dal nome e che discetta, con la giusta fantasia, di vere ipotesi storiche e archeologiche (fondate o no, ha poca importanza), a un tale che studia popoli antichi dediti ai fagioli lessi, che ha bisogno delle “intuizioni” di un ragazzino per comprendere i manufatti contenuti nel suo museo e che anziché indagare sulla possibile reale esistenza di miti leggendari è impegnato a ritrovare un sottovaso.

                                                                                                                                             L’ho detto altre volte e continuerò a ripeterlo perché non voglio e non posso arrendermi alla mediocrità innalzata a valore di riferimento: i nuovi lettori meritano di meglio. Finora avevo trattato con sufficienza questa serie sul giovane Topolino considerandola superflua, certo, ma per lo più innocua. Un capriccio editoriale che sarebbe presto caduto nel dimenticatoio.

                                                                                                                                             
                                                                                                                                            Peccato il professore non ci abbia resi edotti anche sugli effetti dei fagioli lessi

                                                                                                                                             Ora credo si sia fatto un consistente passo avanti verso il dolo. Dolo, non danno, perché il disegno pare chiaro: non si tratta di leggerezze di sceneggiatura ma di una volontà precisa di tradire le caratterizzazioni originarie dei personaggi per restituirci una colossale accozzaglia di banalità.

                                                                                                                                             Per me può anche non essere un problema, l’appassionato di lunga data ha la sua collezione di belle storie a cui attingere ogni volta che ne sente il bisogno e può permettersi di ignorare queste brutture, ma chi penserà a quegli inermi ed inesperti lettori là fuori?

                                                                                                                                             
                                                                                                                                            Silhouette sinuose

                                                                                                                                            Venendo alla storia a cui è dedicata la copertina, si tratta della nuova, lunga avventura di Fantomius scritta e disegnata da Marco Gervasio: L’inizio e la fine. Come sempre davanti ad un lavoro in più puntate, è preferibile aspettare la conclusione per un giudizio corretto. Al momento, al netto di uno spunto non originalissimo (i viaggi nel tempo sono alquanto inflazionati) e di alcuni passaggi troppo meccanici che in alcuni punti tolgono un po’ di naturalezza alla svolgimento, si prospetta una storia avventurosa e intrigante, focalizzata più sui meccanismi narrativi che sulle questioni accessorie, insomma una sorta di ritorno alle prime vicende del ladro gentiluomo e questo non può non essere che un valore aggiunto.

                                                                                                                                             Sul fronte disegni, a una Lady Senape ritratta anche con una certa naturalezza e, perché no?, sinuosità, si alterna un Quackett/Fantomius a volte in pose rigidamente innaturali. Nulla che pregiudichi la lettura, comunque.

                                                                                                                                             L’analisi del numero si può concludere con Zio Paperone e la Gazzella del Nord di Vito Stabile con, ai disegni, Marco e Stefano Rota: sicuramente la storia, facente parte di un ciclo di omaggi a Barks, funziona.

                                                                                                                                             Agli occhi di chi già conosce i lavori dell’autore americano il tutto può sembrare già visto, dato che lo sceneggiatore realizza una sorta di fusione tra due classici come La cassa di rafano e A nord dello Yukon, ma voglio credere che l’operazione sia anche motivata dall’intenzione di far conoscere Barks a chi ancora non ha avuto modo di leggerlo, di diffondere schemi, strutture narrative, caratterizzazioni dei personaggi che sono degli evergreen e che come tali dovrebbero essere patrimonio di chiunque si avvicina al fumetto tout court, non solo disneyano.

                                                                                                                                             
                                                                                                                                            Una scommessa troppo a cuor leggero

                                                                                                                                             Da questo punto di vista sarebbe servito anche un appoggio redazionale con un minimo di presentazione del progetto, delle storie omaggiate, qualcosa di significativo insomma, anziché lasciare il lettore orfano di riferimenti per consegnargli un’inutile paginetta di introduzione.

                                                                                                                                             Per essere pignoli (ma ora sto parlando da appassionato rompiscatole) il finale, fin troppo “comodo”, lascia non del tutto soddisfatti: sarebbe stato più adatto un guizzo che risolvesse la vicenda in maniera maggiormente originale, ma ce lo facciamo andare bene. Sul Rota recente, invece, mi sono già espresso in precedenza: a parte il nome, evidentemente ancora spendibile, non vengono rinnovati i fasti del passato e l’apporto (non so in quale misura) del suo collaboratore non è sufficiente per elevare il risultato complessivo.

                                                                                                                                             Il numero è completato da una nuova puntata della rubrica “Luoghi da scoprire” dedicata a un particolarissimo hotel di ghiaccio (l’intervista al direttore di questo hotel è più interessante della storia abbinata, fate un po’ voi) e una doppia intervista a Sergio Cabella e Giampaolo Soldati per un’anticipazione della loro storia che verrà pubblicata sul prossimo albo



                                                                                                                                            Voto del recensore: 2/5
                                                                                                                                            Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
                                                                                                                                            http://www.papersera.net/wp/2021/01/18/topolino-3399/


                                                                                                                                            « Ultima modifica: Lunedì 8 Mar 2021, 16:49:17 da Paolo »

                                                                                                                                            *

                                                                                                                                            MarioCX
                                                                                                                                            Diabolico Vendicatore

                                                                                                                                            • ****
                                                                                                                                            • Post: 1592
                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                                                                                              Risposta #69: Lunedì 18 Gen 2021, 11:18:45
                                                                                                                                              Quoto questa encomiabile recensione in ogni parola e prendo la decisione di piantarla col Topolino attuale, per quel che mi riguarda se devo riempire scaffali, preferisco farlo con materiale antiquariale.
                                                                                                                                              A parte qualche storia di Casty e poco altro, da quando ho iniziato a ricomprarlo (quasi un anno fa) ad oggi sono arrivato alla conclusione che si tratti della brutta copia del "giornalino" di un tempo.
                                                                                                                                              In alcuni casi molto, ma molto brutta.
                                                                                                                                              Peccato per i nuovi lettori che hanno a che fare con una ciofeca del genere.
                                                                                                                                              « Ultima modifica: Lunedì 18 Gen 2021, 11:23:03 da MarioCX »
                                                                                                                                              ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                                                                                                                                              *

                                                                                                                                              Flash X
                                                                                                                                              Cugino di Alf
                                                                                                                                                 (1)

                                                                                                                                              • ****
                                                                                                                                              • Post: 1077
                                                                                                                                              • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
                                                                                                                                                • Online
                                                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                                                 (1)
                                                                                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                Risposta #70: Lunedì 18 Gen 2021, 11:39:56
                                                                                                                                                Quoto questa encomiabile recensione in ogni parola e prendo la decisione di piantarla col Topolino attuale, per quel che mi riguarda se devo riempire scaffali, preferisco farlo con materiale antiquariale.
                                                                                                                                                A parte qualche storia di Casty e poco altro, da quando ho iniziato a ricomprarlo (quasi un anno fa) ad oggi sono arrivato alla conclusione che si tratti della brutta copia del "giornalino" di un tempo.
                                                                                                                                                In alcuni casi molto, ma molto brutta.
                                                                                                                                                Peccato per i nuovi lettori che hanno a che fare con una ciofeca del genere.
                                                                                                                                                E dove metti Paperinik e Fantomius assieme a tutto l'operato di Nucci? E le 19999 leghe di Artibani/Pastrovicchio? Topolino Giramondo? Fast Track Mickey? La classicità di Stabile/Rota? La comicità di Enrico Faccini? ...
                                                                                                                                                « Ultima modifica: Lunedì 18 Gen 2021, 11:47:15 da Flash X »

                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                MarioCX
                                                                                                                                                Diabolico Vendicatore

                                                                                                                                                • ****
                                                                                                                                                • Post: 1592
                                                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                                                  • Mostra profilo

                                                                                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                  Risposta #71: Lunedì 18 Gen 2021, 13:04:43
                                                                                                                                                  Quoto questa encomiabile recensione in ogni parola e prendo la decisione di piantarla col Topolino attuale, per quel che mi riguarda se devo riempire scaffali, preferisco farlo con materiale antiquariale.
                                                                                                                                                  A parte qualche storia di Casty e poco altro, da quando ho iniziato a ricomprarlo (quasi un anno fa) ad oggi sono arrivato alla conclusione che si tratti della brutta copia del "giornalino" di un tempo.
                                                                                                                                                  In alcuni casi molto, ma molto brutta.
                                                                                                                                                  Peccato per i nuovi lettori che hanno a che fare con una ciofeca del genere.
                                                                                                                                                  E dove metti Paperinik e Fantomius assieme a tutto l'operato di Nucci? E le 19999 leghe di Artibani/Pastrovicchio? Topolino Giramondo? Fast Track Mickey? La classicità di Stabile/Rota? La comicità di Enrico Faccini? ...

                                                                                                                                                  A fare compagnia a "Foglie Rosse".
                                                                                                                                                  Vedi cio che ho scritto nel thread dedicato.
                                                                                                                                                  ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                  Dippy Dawg
                                                                                                                                                  Visir di Papatoa
                                                                                                                                                     (1)

                                                                                                                                                  • *****
                                                                                                                                                  • Post: 2741
                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                     (1)
                                                                                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                    Risposta #72: Lunedì 18 Gen 2021, 14:57:37
                                                                                                                                                    Riguardo a Topolino le origini, devo dire che non sono arrabbiato come tanti di cui ho letto qui, ma, più che altro, deluso (MOLTO deluso)... :(
                                                                                                                                                    Soprattutto, però, mi chiedo: "perché?"

                                                                                                                                                    Si voleva narrare la giovinezza di Topolino (come se ora fosse vecchio, ma vabbe'...)? Completamente fallito, perché le situazioni, l'epoca e i comprimari sono quasi completamente fuori luogo...
                                                                                                                                                    Si voleva fare un "uotìf", cioè immaginare Topolino in un'epoca più moderna alle prese con le difficoltà della vita (diciamo così)? Poteva essere una buona idea, ma fin da subito è stata sviluppata male, con storie sinceramente alquanto scarse...
                                                                                                                                                    E' un universo parallelo, solo simile a quello che conosciamo? Non mi sembra che sia stato detto!

                                                                                                                                                    Ma soprattutto: la qualità di queste storie vale la candela? A me pare proprio di no!

                                                                                                                                                    E, specifico, a me della cosiddetta continuity frega relativamente poco (sono cresciuto leggendo topolini di epoche diverse in cui succedeva tutto e il contrario di tutto, per cui sono vaccinato!); però, appunto, se fai delle storie che vanno in contrasto con le storie precedenti, ne deve valere la pena, cosa non vera in questo caso!

                                                                                                                                                    Per il resto, non si parla (bene) abbastanza di Massimo Fecchi! :)
                                                                                                                                                    Sarò scemo io, ma (a parte che i suoi disegni mi piacciono un sacco!) il fatto che ora lavori per Topolino, e che sia ancora in perfetta forma (a differenza, mi dispiace dirlo, di Marco Rota, che avrebbe bisogno di un altro inchiostratore...), lo trovo bellissimo! :)

                                                                                                                                                    A parte qualche storia di Casty e poco altro, da quando ho iniziato a ricomprarlo (quasi un anno fa) ad oggi sono arrivato alla conclusione che si tratti della brutta copia del "giornalino" di un tempo.
                                                                                                                                                    In alcuni casi molto, ma molto brutta.
                                                                                                                                                    Come sai, non sono d'accordo... ma non importa! ;)
                                                                                                                                                    « Ultima modifica: Lunedì 18 Gen 2021, 15:15:59 da Dippy Dawg »
                                                                                                                                                    Io son nomato Pippo e son poeta
                                                                                                                                                    Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                                                                                                                                                    Verso un'oscura e dolorosa meta

                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                    Tenebroga
                                                                                                                                                    Bassotto
                                                                                                                                                       (1)

                                                                                                                                                    • *
                                                                                                                                                    • Post: 12
                                                                                                                                                      • Online
                                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                                       (1)
                                                                                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                      Risposta #73: Lunedì 18 Gen 2021, 15:12:16
                                                                                                                                                      Nemmeno secondo me il Topolino odierno è da buttare. Almeno secondo me ci sono cose venute bene (come quelle segnalate da FlashX), altre venute abbastanza bene e altre no (appunto Topolino le Origini ma anche YDD e Storia Papera).
                                                                                                                                                      E poi le storie meno belle ci sono sempre state...
                                                                                                                                                      Quello che è cambiato è l'introduzione della continuity! La continuity oggi è dappertutto: serie tv, film, libri... era naturale che arrivasse anche in Topolino.
                                                                                                                                                      Se la usi bene puoi realizzare una sinergia tra le tante storie e fare qualcosa di nuovo e interessante ma se la usi male finisce così...
                                                                                                                                                      Se l'ultimo episodio fosse stato slegato come gli altri (ok, è legato alla continuity di YDD ma credo che non freghi a nessuno) sarebbe stato archiviato come storia brutta e tra un mese ce lo saremmo dimenticato tutti.

                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                      paolo87
                                                                                                                                                      Gran Mogol
                                                                                                                                                         (4)

                                                                                                                                                      • ***
                                                                                                                                                      • Post: 567
                                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                                         (4)
                                                                                                                                                        Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                        Risposta #74: Lunedì 18 Gen 2021, 16:51:50
                                                                                                                                                        Secondo me dobbiamo guardare con la giusta obbiettività: quando scorro le copie dei fumetti Disney anni '70-'80'90 di cui sono in possesso, trovo moltissimo materiale scadente, intervallato di capolavori o di storie comunque buone. E' chiaro che nel ricordo passano solo queste ultime contribuendo a farci mitizzare il passato. Oggi non è molto diverso. Ci sono, secondo me, molte storie che diventeranno classici sul Topolino odierno, insieme ad altre che andranno nel dimenticatoio. Ciò non toglie che sia giusto sottolineare le cose "troppo sbagliate" e lo storia di Topolino: le origini di questo numero lo è. E non è nemmeno, per me, questione di "sacra continuity": certo, l'esordio di un personaggio iconico va rispettato, però se la riscrittura ci desse una storia all'altezza di quelle di Pezzin, penso che applaudiremmo tutti allo "sgarro". Il problema è che qui siamo ad un livello mediocre.

                                                                                                                                                        *

                                                                                                                                                        raes
                                                                                                                                                        Pifferosauro Uranifago

                                                                                                                                                        • ***
                                                                                                                                                        • Post: 505
                                                                                                                                                        • Nuovo utente
                                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                                          • Mostra profilo

                                                                                                                                                          Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                          Risposta #75: Lunedì 18 Gen 2021, 17:21:55
                                                                                                                                                          gervasio siu facebook dice che le origini di paperinik non sono nel 1969 maq al massimo 20 anni fa ma lui dice che possono essere anche 10 anni fa

                                                                                                                                                          *

                                                                                                                                                          piccolobush
                                                                                                                                                          Flagello dei mari
                                                                                                                                                          Moderatore
                                                                                                                                                             (3)

                                                                                                                                                          • *****
                                                                                                                                                          • Post: 4247
                                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                                             (3)
                                                                                                                                                            Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                            Risposta #76: Lunedì 18 Gen 2021, 17:25:54
                                                                                                                                                            Secondo me dobbiamo guardare con la giusta obbiettività: quando scorro le copie dei fumetti Disney anni '70-'80'90 di cui sono in possesso, trovo moltissimo materiale scadente, intervallato di capolavori o di storie comunque buone
                                                                                                                                                            Ma questo è sacrosanto e si è sempre detto qui.
                                                                                                                                                            Io stesso non parlo mai delle tante storie dimenticabili dei vari numeri (anche in questo caso ne ho volutamente saltate 2 o 3), mi limito sempre a quelle più importanti, quelle cioè per cui uno compra il settimanale.
                                                                                                                                                            Il punto è che "Topolino le origini" non è una storia singola, non è un inciampo occasionale. E' un qualcosa con una progettualità e che promette (o minaccia) di riscrivere elementi totalmente consolidati.
                                                                                                                                                            Si può fare? Certamente ma, come dice Dippy (e prima ancora Gumi), deve valerne la pena, non puoi presentare una cosa simile, deficitaria anche come storia a sè, figuriamoci nel contesto in cui è stata pensata

                                                                                                                                                            *

                                                                                                                                                            Donald112
                                                                                                                                                            Sceriffo di Valmitraglia

                                                                                                                                                            • ***
                                                                                                                                                            • Post: 276
                                                                                                                                                            • Esordiente
                                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                                                                                              Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                              Risposta #77: Lunedì 18 Gen 2021, 19:40:32
                                                                                                                                                              Bertani aveva detto poco tempo fa che Topolino: le origini avrebbe avuto un grosso restyling a causa delle critiche ricevute ma con questa storia c'è stato un nuovo peggioramento.
                                                                                                                                                              Ma questo è sacrosanto e si è sempre detto qui.
                                                                                                                                                              Io stesso non parlo mai delle tante storie dimenticabili dei vari numeri (anche in questo caso ne ho volutamente saltate 2 o 3), mi limito sempre a quelle più importanti, quelle cioè per cui uno compra il settimanale.
                                                                                                                                                              Il punto è che "Topolino le origini" non è una storia singola, non è un inciampo occasionale. E' un qualcosa con una progettualità e che promette (o minaccia) di riscrivere elementi totalmente consolidati.
                                                                                                                                                              Si può fare? Certamente ma, come dice Dippy (e prima ancora Gumi), deve valerne la pena, non puoi presentare una cosa simile, deficitaria anche come storia a sè, figuriamoci nel contesto in cui è stata pensata
                                                                                                                                                              Concordo assolutamente. Peraltro Topolino: le origini tratta un tema (quello dei giovani) che ultimamente sta avendo un abnorme quantità di spazio su Topolino: da Area 15 al ciclo di Newton, dalle storie con Qui,Quo, Qua a quelle con Young Indiana, Donald e Archimede. Negli ultimi mesi abbiamo letto tantissime storie con giovani protagonisti e tematiche adolescenziali o pre-adolescenziali. Diverse di esse sono state ottime storie e hanno trattato bene il tema ma altre sono state completamente dimenticabili e anche superflue, dato che avrebbero potuto lasciare spazio ad altre storie con tematiche differenti.

                                                                                                                                                              Detto questo, in attesa degli episodi successivi di Fantomius, salvo il numero per la storia su Zio Paperone. Stabile è uno dei migliori con Paperone e questa collaborazione con il maestro Rota mi sta piacendo sempre di più. Apprezzo molto queste storie dal sapore classico, che ultimamente si vedono molto poco su Topolino.

                                                                                                                                                              *

                                                                                                                                                              Andy392
                                                                                                                                                              Pifferosauro Uranifago

                                                                                                                                                              • ***
                                                                                                                                                              • Post: 492
                                                                                                                                                                • Offline
                                                                                                                                                                • Mostra profilo

                                                                                                                                                                Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                                Risposta #78: Lunedì 18 Gen 2021, 23:05:19
                                                                                                                                                                Ma quale sarebbe la continuity fra YDD e Topolino le origini?

                                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                                Tenebroga
                                                                                                                                                                Bassotto

                                                                                                                                                                • *
                                                                                                                                                                • Post: 12
                                                                                                                                                                  • Online
                                                                                                                                                                  • Mostra profilo

                                                                                                                                                                  Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                                  Risposta #79: Lunedì 18 Gen 2021, 23:29:00
                                                                                                                                                                  Di tanto in tanto nei vari episodi Topolino menziona la scuola Jeremy Ratt dove si svolgono le storie di YDD. Si lascia velatamente intendere che gli eventi di YDD sono antecedenti a quelli raccontati in Topolino le Origini.
                                                                                                                                                                  Questo però è in antitesi con l'ambientazione dato che YDD pullula di smartphone, computer e social network mentre queste cose sono completamente assenti in Topolino le Origini.

                                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                                  Leopk!
                                                                                                                                                                  Bassotto

                                                                                                                                                                  • *
                                                                                                                                                                  • Post: 25
                                                                                                                                                                  • Uuuuuuuuuuunoooooooo...
                                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                                    • Mostra profilo

                                                                                                                                                                    Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                                    Risposta #80: Martedì 19 Gen 2021, 19:38:54
                                                                                                                                                                    Recensione a quattro mani di Topolino 3399 (Leopk! e Grande Tiranno)

                                                                                                                                                                    Il numero si apre con una splendida copertina di Andrea Freccero, che riunisce tutto il cast di Fantomius. Solo non ci convince la posizione di quest'ultimo, un po' innaturale e, non sapremmo come spiegarlo meglio, "pesante".
                                                                                                                                                                    Probabilmente la più bella del numero, la prima storia, infatti oltre che a essere ottimi i disegni Gervasio lo è anche la sceneggiatura. Aspettiamo la prossima puntata perché si potrebbe scadere nei cliché triti e ritriti. Solo non ci convince in alcuni tratti la caratterizzazione di Fantomius, in alcuni tratti (come ampiamente sottolineato da Cornelius) molto, troppo politically correct.
                                                                                                                                                                    SI prosegue con una classicheggiante avventura dello Zione, scritta da Vito e disegnata magistralmente dall'(appunto) Maestro Marco Rota. Una storia molto godibile che fa il suo dovere e non viene a noia, appassiona, prende... insomma un'ottima storia dagli echi barksiani. Ovviamente felici della ripetuta non-censura.
                                                                                                                                                                    La seguente non ha, secondo noi, una buona trama, infatti è un po' banale, Sarda può fare di più, ma i disegni di Fecchi ci sembrano molto belli, e siamo contenti che sia tornato a lavorare a tempo pieno solo per l'Italia.
                                                                                                                                                                    Le due brevissime ce le siamo dimenticate subito, tranne che gli orrendi disegni di Amendola.
                                                                                                                                                                    Su Topolino-Le origini ha già detto tutto Gumi, un vero scempio dei personaggi e una mancanza di rispetto verso gli autori. I disegni invece sono ottimi (almeno quelli!!! :P).
                                                                                                                                                                    Il numero si chiude con una divertente Ciak.
                                                                                                                                                                     

                                                                                                                                                                    Ciao!

                                                                                                                                                                    Leopk! e il Grande Tiranno
                                                                                                                                                                                   LPK

                                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                                    Paperinika
                                                                                                                                                                    Imperatore della Calidornia
                                                                                                                                                                    Moderatore

                                                                                                                                                                    • ******
                                                                                                                                                                    • Post: 10411
                                                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                                                      • Mostra profilo

                                                                                                                                                                      Re:Topolino 3399
                                                                                                                                                                      Risposta #81: Giovedì 28 Gen 2021, 17:48:41
                                                                                                                                                                      Questo però è in antitesi con l'ambientazione dato che YDD pullula di smartphone, computer e social network mentre queste cose sono completamente assenti in Topolino le Origini.
                                                                                                                                                                      Computer e mail ci sono anche in Topolino, le origini. Social network non ne ricordo, ma non mi sento di escludere che siano del tutto assenti. Dovrei rileggere la varie storie, ma credo di avere modi decisamente più invitanti di perdere tempo. :P

                                                                                                                                                                       

                                                                                                                                                                      Dati personali, cookies e GDPR

                                                                                                                                                                      Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                                                                                                                                                      Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                                                                                                                                                      Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.