Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Il gatto venuto dallo spazio

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

alec
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3884
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo

    Il gatto venuto dallo spazio
    Domenica 25 Mar 2012, 20:00:15
    [media]http://www.youtube.com/watch?v=yRiCzw8UteE&feature=related[/media] Bella commedia del 1978, piacevole e spassosa.  Gli animali sono stati sempre una costante nei film Disney, dai tempi di Zanna Gialla. Quando verrà fondata la Touchstone, i tipici live action della Casa del Topo lasceranno sovente spazio a pellicole "normali"...

    *

    Giona
    Visir di Papatoa

    • *****
    • Post: 2289
    • FORTVNA FAVET FORTIBVS
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Il gatto venuto dallo spazio
      Risposta #1: Domenica 25 Mar 2012, 20:18:40
      Quando verrà fondata la Touchstone, i tipici live action della Casa del Topo lasceranno sovente spazio a pellicole "normali"...
      Cosa intendi esattamente?  :-?
      "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

      *

      alec
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3884
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Il gatto venuto dallo spazio
        Risposta #2: Domenica 25 Mar 2012, 21:36:32
        Cosa intendi esattamente?  :-?
        Dal 1984 circa si indicheranno come "canonici disneyani" film dei generi più svariati: dal bellissimo "Roger Rabbit" (e questo rientra benissimo) a "Pretty woman" o "Il colore dei soldi" (indico due pellicole che mi piacciono molto) che potrebbero essere stati prodotti da qualsiasi altra "ditta". Si è persa la peculiarità della commedia o del film avventuroso "made in Disney", quello stile immediatamente riconoscibile.  L'etichetta Touchstone indica che la Disney ha investito i suoi soldi, spesso nulla di più.
        « Ultima modifica: Domenica 25 Mar 2012, 21:55:52 da alec »

        *

        Scrooge4
        Visir di Papatoa
        Moderatore
           (1)

        • *****
        • Post: 2075
        • Barks The Best!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Il gatto venuto dallo spazio
          Risposta #3: Martedì 27 Mar 2012, 21:57:39
          Discorso secondo me alquanto sterile. A mio parere pellicole uscite sotto etichetta Touchstone come "L'Attimo Fuggente" o "Sister Act" sono molto più "disneyane di un qualsiasi "Chicken Little" o "Uno Zoo in Fuga".
          Marco Travaglini


          *

          alec
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 3884
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Il gatto venuto dallo spazio
            Risposta #4: Mercoledì 28 Mar 2012, 23:12:10
            Discorso secondo me alquanto sterile. A mio parere pellicole uscite sotto etichetta Touchstone come "L'Attimo Fuggente" o "Sister Act" sono molto più "disneyane di un qualsiasi "Chicken Little" o "Uno Zoo in Fuga".
            Sono d'accordo sulle pellicole che hai citato, ma la Touchstone fa di tutto un po' senza differenziare. Una serie abbastanza recente di chiara matrice disneyana è quella di "Cielo, mi si sono ristretti i ragazzi". Questi filoni dovrebbero portare il marchio DISNEY bene in evidenza, perchè sono coerenti con la filosofia della Casa ;)

            *

            lbswagen
            Giovane Marmotta

            • **
            • Post: 162
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Il gatto venuto dallo spazio
              Risposta #5: Giovedì 29 Mar 2012, 00:14:23
              Sono perfettamente d'accordo con alec;
              é la stessa filosofia che oggi si segue per moltissimi prodotti: si sfrutta il richiamo del "brand", nome famoso e "di qualità" per vendere anche robaccia che con il marchio di partenza non c'entra nulla;

              il discorso "Touchstone" (ma anche "Hollywood Pictures") è invece l'opposto: ci si ripara dietro un marchio meno conosciuto o anonimo solamente per fare cassa, e se le cose non incontrano il successo sperato "non si perde la faccia" (e nel caso Disney "la tradizione di qualità, famiglia, niente volgarità.." ecc )

              Che poi in questi marchi ogni tanto traspaiano anche dei "valori" assimilabili al "proprietario", è un'altra storia perchè moltissimi altri film, telefilm ma anche cartoni per nulla legati al gruppo di Burbank ad un non-esperto possono apparire "Disney", ovvero trasmettono in parte la sua "filosofia".
              Ad esempio mi vengono in mente i film "Tutti insieme appassionatamente", "Questo pazzo,pazzo,pazzo,pazzo mondo"(pieno di gente che lavorò anche per Walt), i film anni '50-'60 di Don Camillo, alcuni della coppia Spencer-Hill, ma anche, sotto certi aspetti alcuni "Colombo", la serie TV "Hazzard" con i suoi valori di amicizia in un contesto avventuroso e divertente...

              *

              alec
              Dittatore di Saturno

              • *****
              • Post: 3884
              • Novellino
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Il gatto venuto dallo spazio
                Risposta #6: Giovedì 29 Mar 2012, 19:30:01
                Sono perfettamente d'accordo con alec;
                é la stessa filosofia che oggi si segue per moltissimi prodotti: si sfrutta il richiamo del "brand", nome famoso e "di qualità" per vendere anche robaccia che con il marchio di partenza non c'entra nulla;

                il discorso "Touchstone" (ma anche "Hollywood Pictures") è invece l'opposto: ci si ripara dietro un marchio meno conosciuto o anonimo solamente per fare cassa, e se le cose non incontrano il successo sperato "non si perde la faccia" (e nel caso Disney "la tradizione di qualità, famiglia, niente volgarità.." ecc )

                Che poi in questi marchi ogni tanto traspaiano anche dei "valori" assimilabili al "proprietario", è un'altra storia perchè moltissimi altri film, telefilm ma anche cartoni per nulla legati al gruppo di Burbank ad un non-esperto possono apparire "Disney", ovvero trasmettono in parte la sua "filosofia".
                Ad esempio mi vengono in mente i film "Tutti insieme appassionatamente", "Questo pazzo,pazzo,pazzo,pazzo mondo"(pieno di gente che lavorò anche per Walt), i film anni '50-'60 di Don Camillo, alcuni della coppia Spencer-Hill, ma anche, sotto certi aspetti alcuni "Colombo", la serie TV "Hazzard" con i suoi valori di amicizia in un contesto avventuroso e divertente...
                Verissimo! Se ti fanno vedere "Chitty Chitty Bang Bang", con Dick Van Dyke protagonista e le musiche degli Sherman, che ti viene in mente? La risposta credo proprio sia scontata... ;)

                  Re: Il gatto venuto dallo spazio
                  Risposta #7: Martedì 3 Apr 2012, 17:48:13
                  Tornando al film, io mi sono piegato dal ridere da ragazzino sul perché il gatto non trovi poi tanto male stare sulla terra...

                  Ah, l'amour, come direbbe un certo Pepé le Pew... ;D ;D

                  Bella commediola per famiglie, divertente ed avventurosa in puro stile Disney: ah, io sono un gattofilo, se non lo si fosse capito! ;)

                  *

                  alec
                  Dittatore di Saturno

                  • *****
                  • Post: 3884
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Il gatto venuto dallo spazio
                    Risposta #8: Giovedì 17 Mag 2012, 21:04:56
                    Trovato il dvd a 7,90. Un film che si rivede sempre con grande piacere. Simpaticissimo il gatto abissino, grande personalità! Ken Berry non sarà Dean Jones (già visto con Sandy Duncan in "Il papero da un milione di dollari", che spero esca presto in home video) ma la coppia funziona.  Cameo a sorpresa di Alan "Uncle Scrooge" Young nel ruolo del veterinario. ;)

                     

                    Dati personali, cookies e GDPR

                    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.