Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |

Pirati dei Caraibi

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Alby87
Pifferosauro Uranifago

  • ***
  • Post: 440
  • Avatar così provvisorio... da restare definitivo!
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Pirati dei Caraibi
    Risposta #30: Lunedì 28 Mag 2007, 21:29:38
    Io sono andato a quello dell 23.40...

    Ho visto pure la scena dopo i titoli di coda  ;D

    La volete sapere una cosa? Non ero andato a vedere un film d'autore. Non c'era un Fellini come regista. Non meriterebbe di vincere la Palma d'Oro di Cannes...

    Non volevo pensare guardando questo film. Io pago, loro mi intrattengono con effetti speciali, una storia simpatica, emozione... hollywoodiane.

    Se sapessimo distinguere il cinema kolossal dal cinema d'autore, non credo ci sarebbero problemi del tipo "Ah, Pirati. Un film che ha preso 40/100... un schifo..." etcetera.

    Credetemi. Ho visto bei film distrutti dalla critica, e film osannati dalla critica essere delle ciofeche colossali. Naturalmente niente impedisce che esistano film distrutti giustamente o film osannati meritevolmente...

    Personalmente... nel genere film "epico-kolossal-barcadisoldiallaproduzione" questo Pirati 3 convince, come il 2 d'altronde.

    Il primo, invece... non apparteneva alla categoria sopra, era più "semplice", quel tocco di non esageriamo che comunque aveva dato una bella lezione di cinema alla categoria di film in cui poi i seguiti si sarebbero piazzati...

    Inolte, gli amanti di Monkey Island hanno trovato pare per i loro denti  ;)

    Ciao a tutti!
    The Alby87 Project
    Pinball Own: T*Z

    *

    camera9
    Gran Mogol

    • ***
    • Post: 606
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Pirati dei Caraibi
      Risposta #31: Martedì 29 Mag 2007, 13:27:24
      Visto il giorno stesso in cui è uscito.
      Bellissimo.

      Mi è piaciuto molto il fatto che tutti agissero secondo piani personali per fini personali...infischiandosene degli altri.
      Jack Sparrow in grandissima forma, e così tutte le sue personalità, e qui mostra di possedere un intelletto macchiavellico che gli permette ma elaborare piani finalizzati ai suoi scopi risultanti nel successo (salvo imprevisti). Praticamente tutti fanno quello che vuole lui.
      Le scene nello srigno di Davey Jones sono bellissime e affascinanti.
      La carrellata di pirati appasionante.
      Ovviamente anche qui dialoghi e frasi che, pur essendo di contenuto serio, sono all'insegna del divertimento.
      Bellissimi effetti visivi.
      Ottimo inizio e ottimo finale.
      Vedetelo (a chi non lo ha visto)

      La scena dopo i titoli di coda olevo vederla, ma non ne ho avuto il tempo.
      Io lo fermai dicendo:"De,t'arresta!
      Non infierir su questi due tapini:
      Io so che l'intenzion lor fu onesta!
      Se l'uno ha scritto versi sbarazzini
      E l'altro li ha illustrati con pupazzi
      L'han fatto per

      *

      Sprea
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 2877
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Pirati dei Caraibi
        Risposta #32: Mercoledì 30 Mag 2007, 15:55:45
        Avete notato che

        1) La maledizione dopo 10 anni finisce se l'amata si mantiene fedele e si presenta all'appuntamento, e quindi...
        2) E' un film disney e impiccano un bambino  ;D

        Sprea
        [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
        "Bah!"

        *

        Paperinika
        Imperatore della Calidornia
        Moderatore

        • ******
        • Post: 10256
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Pirati dei Caraibi
          Risposta #33: Mercoledì 30 Mag 2007, 18:28:33
          Citazione
          1) La maledizione dopo 10 anni finisce se l'amata si mantiene fedele e si presenta all'appuntamento, e quindi...

          In che senso finisce? Non era normale che tornasse?

          *

          Sprea
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 2877
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Pirati dei Caraibi
            Risposta #34: Mercoledì 30 Mag 2007, 19:19:56
            Nel senso che una volta passati 10 anni, se lei gli è rimasta fedele ed è lì ad attenderlo, si cerca un nuovo capitano per l'Olandese Volante e lui è libero!
            Sprea
            [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
            "Bah!"

            *

            Pacuvio
            Imperatore della Calidornia
            Moderatore

            • ******
            • Post: 11808
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Pirati dei Caraibi
              Risposta #35: Mercoledì 30 Mag 2007, 19:25:37
              Maledizione, non ci sto capendo nulla! :P

              *

              Sprea
              Dittatore di Saturno

              • *****
              • Post: 2877
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Pirati dei Caraibi
                Risposta #36: Mercoledì 30 Mag 2007, 19:30:56
                 ;D ;D

                Okay, spiego meglio.

                Perché Davy Jones è così incazzato? Perché Calypso NON si è presentata allo scadere dei suoi 10 anni, condannandolo così alla "dannazione" eterna... al che lui ha smesso di portare a termine il suo compito e lui e ciurma sono diventati "pesciosi"...

                Will invece trova Elizabeth dopo 10 anni (vedi scena dopo i credits), quindi lui ha finito lì, potrà stare con lei (e tornare in eventuali seguiti :P).
                Sprea
                [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                "Bah!"

                *

                Paperinika
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore

                • ******
                • Post: 10256
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Pirati dei Caraibi
                  Risposta #37: Mercoledì 30 Mag 2007, 20:07:46
                  WOW, non avevo colto questo particolare...

                  *

                  Grrodon
                  Flagello dei mari

                  • *****
                  • Post: 4041
                  • Potere e Potenza!
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Pirati dei Caraibi
                    Risposta #38: Domenica 3 Giu 2007, 02:06:02
                    Ma sei sicuro? Non era incazzato solo per la delusione amorosa?

                    *

                    Cecco
                    Pifferosauro Uranifago

                    • ***
                    • Post: 383
                    • Cimino e Siegel nei Maestri Disney
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Pirati dei Caraibi
                      Risposta #39: Domenica 3 Giu 2007, 19:26:40
                      Ma sei sicuro? Non era incazzato solo per la delusione amorosa?

                      E non era stato fatto apposta per permettere a Bloom di lasciare perchè non lo pagavano abbastanza (a suo dire)?  :-?
                      - Nella migliore delle ipotesi non vi conoscono! Nella peggiore, pensano che siate un vecchio irascibile, tirchio e testardo!
                      - Vecchio?!

                      *

                      Sprea
                      Dittatore di Saturno

                      • *****
                      • Post: 2877
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Pirati dei Caraibi
                        Risposta #40: Domenica 3 Giu 2007, 19:46:51
                        Ma sei sicuro? Non era incazzato solo per la delusione amorosa?

                        Sì, sono sicuro. C'era anche una scena in cui lo dicevano esplicitamente, ma è stata tagliata in fase di montaggio.
                        Sprea
                        [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                        "Bah!"

                          Pirati Dei Caraibi: Ai Confini Del Mondo
                          Risposta #41: Venerdì 30 Nov 2007, 23:11:15
                          ATTENZIONE: SPOILER PER CHIUNQUE NON HA VISTO IL FILM!!!

                          Premetto che sono un grandissimo appassionato di tutto ciò che è piratesco. Sono cresciuto leggendo la saga del Corsaro Nero e giocando a Monkey Island, considero La Maledizione Della Prima Luna il più bel film in assoluto degli ultimi 15 anni e il Forziere Fantasma quasi al livello del precedente. Per cui non vedevo l'ora che uscisse il DVD del terzo episodio della saga e...

                          ...sono rimasto tremendamente deluso! Per me questo Ai Confini Del Mondo è stato un modo pessimo per concludere la saga. Un terzo capitolo che ha perso quasi tutti quegli elementi che hanno fatto grandi i suoi predecessori. In realtà ha avuto anche degli spunti buoni e interessanti, ma purtroppo la rilevanza di questi è di troppo inferiore rispetto agli aspetti negativi. Tanto per spiegarmi proverò ad elencarli uno per uno partendo dai positivi.

                          ASPETTI POSITIVI

                          - Barbossa: Il ritorno di un mito! Ricordo che al termine del secondo episodio sono letteralmente saltato sul divano per l'emozione. Barbossa è un'idolo incontrastato, secondo soltanto a Jack e il suo ritorno non ha potuto che giovare al film. Peccato che s'è scordato di portarsi dietro le sue mele stavolta...

                          - La fratellanza dei Pirati Nobili: Un'ottima idea quella della riunione del Consiglio dei Lord (con tanto di Signor Sparrow), ognuno dei quali regnava su un mare particolare. Personalmente però avrei dato maggior risalto a questi Lord, nel film non vengono nemmeno nominati quali siano i mari sui quali comandavano. Le informazioni si trovano nel DVD degli extra e sono abbastanza assurde. Cioè, in che modo li hanno ripartiti sti mari? Barbossa signore del Mar Caspio? Ma che è?

                          - Singapore: L'hanno nominata nel primo film, l'hanno nominata nel secondo e ora finalmente vediamo com'è sta Singapore nella quale Jack s'è fatto conoscere alla Compagnia delle Indie Orientali. E la città è stata ricostruita magnificamente! Scenografia stupenda, esotica e misteriosa, centra perfettamente l'obiettivo di dare l'idea anche allo spettatore di trovarsi in un luogo assolutamente estraneo e minaccioso.

                          - Il finale di Jack/Barbossa: Laddove il finale di Will e Elizabeth è stato una delle maggiori delusioni del film (ma ne riparleremo dopo) quello dei due capitani è stato molto gustoso e divertente. Un ritorno agli inizi in cui Jack si ritrova di nuovo a dare la caccia a Barbossa fuggito con la sua nave alla ricerca di un tesoro nascosto. Personalmente almeno la Perla gliel'avrei lasciata a Jack, ma vabbè...

                          ASPETTI NEGATIVI

                          - L'eccessivo caricamento dei personaggi: Purtroppo questo è un fattore comune a un sacco di seguiti, non solo di film, ma anche di telefilm, cartoni, fumetti, ecc... Andando avanti con la storia (e dovendosi inventare sempre nuove cose) si finisce per caratterizzare troppo i vari personaggi snaturandone l'identità iniziale. E se per fortuna Jack e Barbossa si sono salvati, a subire maggiormente questa cosa sono stati Will, Elizabeth e Tia Dalma. Will, che nel primo film è un ingenuo fabbro che tra l'altro odia i pirati, in questo film diventa un uomo astuto e fin troppo cinico voltagabbana, per poi diventare addirittura il capitano dell'Olandese Volante. E Elizabeth, l'indifesa figlia del governatore Swann? Nel secondo episodio diventa una formidabile spadaccina (e fin qui va ancora bene), ma qui diventa addirittura la Regina dei pirati, in grado di governare e dare ordini a un'intera flotta... Ma per favore, ancora ricordo quando nel primo film lei cercava di incitare la ciurma di Jack e loro la lasciavano su una scialuppa in mezzo alla grotta. E per finire Tia Dalma, la stregona voodoo del secondo film (chiaro riferimento alla Lady Voodoo di Monkey Island) che qui si scopre essere addirittura Calypso, una divinità del mare. Ma dai...

                          - Il finale Will/Elizabeth: La grande delusione del film! Cioè, se vogliamo tutto è cominciato a causa loro e dopo tre film fate finire la loro storia così? Cioè, scusatemi l'espressione, ma ho avuto la sensazione che le intere fatiche affrontate nei tre film se ne siano andate allegramente a mignotte. Eddai su, non ci potete negare il lieto fine dopo tutto quello che hanno passato. In fondo si tratta pur sempre di un romanzone avventuroso, non di un film drammatico. Cioè, tutti sti macelli soltanto per ritrovarsi con Will maledetto che deve accontentarsi di una sveltina sulla spiaggia per poi rincontrare Elizabeth soltanto 10 ani dopo con tanto di figlia appresso (a proposito, complimenti, un colpo un centro!). Roba che veramente ti lascia con l'amaro in bocca, al punto che preferisco pensare che tutto si sia concluso col primo film...

                          - L'atmosfera generale del film: Ricordate le atmosfere allegre e spensierate del primo film? Ecco, dimenticatevele! Se già il secondo film aveva cominciato a prospettare una sensazione di minaccia incombente, stavolta si è davvero esagerato. L'intero film è pervaso da una cupezza eccessiva. A cominciare dall'ambientazione onirica e surreale (che odio) dello Scrigno di Davy Jones, per poi passare al mondo reale. Piogge, temporali, tempeste... Mi viene da rimpiangere i panorami soleggiati dei primi due capitoli. Ma anche le varie morti di personaggi importanti come Norrington o il governatore Swann non fanno altro che aggiungere ulteriore tristezza a una saga che era cominciata sotto tutt'altra luce.

                          - L'eccesso di fantasy: Ok, nel primo film c'era la maledizione degli scheletri, nel secondo c'era quella degli uomini pesce e il Kraken (robe cmq legate alla tradizione marinaresca), ma stavolta si è esagerato col soprannaturale. E prima con la roba dello Scrigno di Davy Jones capovolta e poi con la roba di Calypso... Io ne avrei fatto volentieri a meno.

                          - La trama complicata: Oh, io dopo aver visto il film mi sono dovuto andare a leggere la trama su Wiki per capire che era successo (e leggendo le varie recensioni è stato un problema abbastanza diffuso). Ma che è? Continui cambi di fronte, gente che si schiera con uno per poi tradirlo cinque minuti dopo e così via per buona parte del film. Col risultato che a un certo punto non c'ho capito più niente...

                          Per cui non posso che dare un giudizio negativo a questo film, che a mio parere rovina tutto quanto era stato fatto di buono nei capitoli precedenti. Per cui, come già detto, preferisco pensare che tutta la storia si sia conclusa col primo episodio (come originariamente previsto) e che il resto sia solo un optional (dato che il secondo film non ha un vero finale).

                          A quanto pare, ora è prevista una nuova trilogia. Non si sa se sotto forma di sequel o di prequel, però pare accertato che continueranno ad esserci Jack e Barbossa mentre mancheranno Will e Elizabeth (per fortuna, dato la piega che avevano preso i loro personaggi). Speriamo che riescano a raddrizzare la rotta e tornare ai fasti dei primi capitoli...

                          Yo ho, beviamoci su!!!

                          *

                          Schroeder
                          Sceriffo di Valmitraglia

                          • ***
                          • Post: 363
                          • Uomo di Scienza, Uomo di Fede
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Pirati Dei Caraibi: Ai Confini Del Mondo
                            Risposta #42: Venerdì 30 Nov 2007, 23:21:35
                            Secondo me, sono film che si apprezzano dopo più di una visione (anche per capire intrecci e continui "cambi di fronte"). Detto questo, mentre ho apprezzato La maledizione della prima luna, ho trovato gli altri due film eccessivi: troppi personaggi, troppi effetti speciali, troppi elementi fantasy, troppe situazioni, ecc.. Mentre nel primo film il tutto era funzionale alla trama (e la insaporiva), negli altri due episodi l'impressione generale era quella, IMHO, di una "boiata".
                            È così che muore la libertà, sotto scroscianti applausi.

                              Re: Pirati Dei Caraibi: Ai Confini Del Mondo
                              Risposta #43: Venerdì 30 Nov 2007, 23:40:13
                              Citazione da: Pallone_Wafer link=1196460675/0#0 date=1196460675
                              - Il finale Will/Elizabeth: La grande delusione del film! Cioè, se vogliamo tutto è cominciato a causa loro e dopo tre film fate finire la loro storia così? Cioè, scusatemi l'espressione, ma ho avuto la sensazione che le intere fatiche affrontate nei tre film se ne siano andate allegramente a mignotte. Eddai su, non ci potete negare il lieto fine dopo tutto quello che hanno passato. In fondo si tratta pur sempre di un romanzone avventuroso, non di un film drammatico. Cioè, tutti sti macelli soltanto per ritrovarsi con Will maledetto che deve accontentarsi di una sveltina sulla spiaggia per poi rincontrare Elizabeth soltanto 10 ani dopo con tanto di figlia appresso (a proposito, complimenti, un colpo un centro!). Roba che veramente ti lascia con l'amaro in bocca, al punto che preferisco pensare che tutto si sia concluso col primo film...

                              Oddio, ma a me pare un lieto fine! Voglio dire... passano 10 anni e poi possono vivere felici e contenti insieme per il resto della loro vita... che c'è di male?
                              Sprea
                              [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                              "Bah!"

                                Re: Pirati Dei Caraibi: Ai Confini Del Mondo
                                Risposta #44: Venerdì 30 Nov 2007, 23:54:15

                                Oddio, ma a me pare un lieto fine! Voglio dire... passano 10 anni e poi possono vivere felici e contenti insieme per il resto della loro vita... che c'è di male?

                                No, possono stare insieme solo un giorno, poi Will deve ripartire...

                                PS: chiedo scusa per aver sbagliato ad aprire il topic. Ho cercato un po' per vedere se già c'era il topic ma nn l'ho trovato  :-[

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.