Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

MALEFICENT

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Virginbell
Ombronauta
   (1)

  • ****
  • Post: 992
  • Aveva gli occhi splendenti come stelle
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: MALEFICENT
    Risposta #30: Giovedì 29 Mag 2014, 23:04:38
    Rivista La bella addormentata per l'occasione e che dire? Malefica. No vabbè. Il film lo tira tutto praticamente lei.
    [autocit] Come villain non mi ha mai detto molto in verità <---- penso che un bell'anatrema me lo sia proprio meritato [smiley=facepalm.gif]

    *

    Daydreamer
    Pifferosauro Uranifago

    • ***
    • Post: 408
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: MALEFICENT
      Risposta #31: Domenica 1 Giu 2014, 00:10:34
      Avevo visto varie clip del film e mi attirava tantissimo, ma poi ho letto un po' delle prime recensioni online e quasi tutte stroncano Maleficent pesantemente :-/ Appena ho l'occasione però vado comunque a vederlo al cinema... spero di ricredermi!

      *

      gongoro72
      Pifferosauro Uranifago

      • ***
      • Post: 425
      • ...la variegata verde...!!!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: MALEFICENT
        Risposta #32: Domenica 1 Giu 2014, 23:04:12
        a me sarebbe piaciuto vederlo, ma dopo questa recensione

        http://www.mynewanimatedlife.com/2014/05/maleficent-la-recensione.html

        ci devo pensare un po' su...
        temo che, per quanti sforzi possa fare, non potrò mai diventare famoso! - Paperino

        *

        Mickeynic00
        Cugino di Alf

        • ****
        • Post: 1139
        • Se c'è un errore e per il correttore automatico
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: MALEFICENT
          Risposta #33: Domenica 1 Giu 2014, 23:19:33
          Oggi non si apre nessuno dei link postati nei vari thread nelle ultime ore.

          Anche se la critica popolare lo sta stroncando, mia sorella mi accompagnerà a vederlo entro mercoledì. E sono sicuro che mi piacerà :P
          Vieni a seguirci, se ce la fai
          Su vieni con noi, nell'House of Mouse

          *

          Garalla
          Dittatore di Saturno
             (1)

          • *****
          • Post: 3207
          • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
            • Offline
            • Mostra profilo
            • La soffitta di Camera Mia
             (1)
            Re: MALEFICENT
            Risposta #34: Lunedì 2 Giu 2014, 09:49:13
            Letta la recensione e sono esterrefatto.
            Cioè dal trailer mi era parso di capire ed intuire tutto quello di cui il recensore si lamenta.
            Non ho visto il film ma sono piuttosto sicuro che parla di come Malefica da buona diventa cattiva. Lo si capiva dal trailer e lamentarsi di questo fatto in sé ha poco senso. Poi per carità può non piacere il come ma non puoi lamentarti del cosa dopo aver visto il film visto che si sa di cosa parla...
            La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

            https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

            *

            Gingerin_Rogers
            Diabolico Vendicatore
               (1)

            • ****
            • Post: 1661
            • Lurkatrice sfegatata
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re: MALEFICENT
              Risposta #35: Lunedì 2 Giu 2014, 20:37:10
              Io lo ho appena visto e devo dire che mi è piaciuto molto! Consiglio n. 1: quando vi sedete in sala, dimenticate (parecchio) della fiaba originale, sennò vi viene un travaso di bile. Re Stefano è proprio un fetentone e te credo che Malefica si arrabbia a morte con lui! Ci sono vari dettagli e dettagliuzzi cambiati rispetto alla storia originale, tra cui la trasformazione in drago (che effettivamente uno ci resta parecchio male, essendo IL pezzo forte della storia.... ma pazienza). Concordo con la recensione postata, Aurora è deludente.
              Consiglio n. 2: Dimenticatevi la Malefica cattivissima e infallibile, qui non c'è. O meglio, denota un carattere molto più umano e molto meno fiabesco dell'originale.
              Insomma, se siete dei puristi non andatelo a vedere, ma se vi piacciono le fiabe più o meno noir (con qualche lacrimuccia qua e là) spendeteli sti soldini! :D

              *

              Mickeynic00
              Cugino di Alf
                 (1)

              • ****
              • Post: 1139
              • Se c'è un errore e per il correttore automatico
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re: MALEFICENT
                Risposta #36: Martedì 3 Giu 2014, 22:08:00
                Spoilerissimi

                Visto oggi pomeriggio, non pochi in sala, lasciate a casa il classico del '59, questa e un'altra storia. E così va molto bene ma: i nomi almeno potevano mantenere gli stessi, quando Filippo ha detto che il padre si chiamava Giovanni stavo per lanciare la scatola dei popcorn. La parte grafica è ottima, così come la colonna sonora (anche se qualche canzone non guastava). Ma la parte debole è la caratterizzazione dei personaggi: le fatine sono letteralmente un parto anale, odiose, irresponsabili, stupide e pure maleducate cioè, prima obbligano quel poraccio del principe a baciare Aurora, e poi che non funziona lo cacciano fuori a pedate, ma dai.
                Mi è piaciuto molto il finale (apparte l'inespressiva Jolie-Catwoman), e soprattutto l'idea del bacio "materno" (poi c'è il corvo che dice una frase a cavolo, ma vabbè, non si può essere perfetti).

                Voto: 6-
                « Ultima modifica: Martedì 3 Giu 2014, 22:08:16 da Nico89 »
                Vieni a seguirci, se ce la fai
                Su vieni con noi, nell'House of Mouse

                *

                Tigrotta
                Gran Mogol
                   (1)

                • ***
                • Post: 547
                • The wonderful thing about Tiggers...
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re: MALEFICENT
                  Risposta #37: Martedì 3 Giu 2014, 23:37:31
                  Visto anch'io, ieri.
                  Non mi ha entusiasmato. Come film fiabesco/fantasy preso a se stante è anche passabile, ma è veramente difficile non fare confronti con il Classico. E anche non facendoli non è che il film sia il massimo dell'originalità. Partiamo dai lati positivi, ho apprezzato molto la resa estetica del film, la scena del battesimo, il ruolo dato al corvo, e l'interpretazione di alcuni attori, fra tutti la Jolie. Purtroppo, la bravura dell'attrice a mio avviso non riesce a compensare un personaggio caratterizzato in modo piuttosto scialbo e bonaccione. Ci sta voler raccontare le origini del personaggio dandogli un passato da buona e una giustificazione per la sua cattiveria, ma il problema è che questa Malefica cattiva non lo diventa mai, a parte nella superba scena del battesimo, ed è un peccato perché gran parte del fascino del personaggio animato sta tutto nella sua algida malvagità. Inoltre, la sceneggiatura ha molti buchi (il nome della protagonista, la scalata al potere di Re Stefano, perché le fate aiutano il re anche se è contro il regno magico) e banalità, fra tutte la scena del bacio del vero amore e quella del combattimento finale (evitabilissima) che sa davvero tanto di già visto. Ah, le fate le avrei schiacciate. A questo punto mii stupisco che il film sia piaciuto ad Andreas Deja: http://andreasdeja.blogspot.it/2014/05/listen-well-all-of-you.html
                  Tata a te, tata per ora! (Tigro)

                  *

                  Eruyomè
                  Gran Mogol

                  • ***
                  • Post: 535
                  • Elen síla lúmenn'omentielvo...
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: MALEFICENT
                    Risposta #38: Mercoledì 4 Giu 2014, 17:07:49
                    Questo genere di operazioni in sè, tendo a detestarle e scansarle di mio, per non parlare della grancassa mediatica che mi è insopportabile a questi livelli..quindi già i miei bei pregiudizi consolidati non aiutano nella decisione..
                    Certo che se, sperando in un barlume di interesse, come possibile incentivo, mettendosi a legger le recensioni serie della "grande stampa", mi saltan fuori perle del genere: "..retroscena revisionista femminista", "..gradevole fantasy metafora di una sana lotta al femminicidio".. [smiley=facepalm.gif] :-X
                    beh direi che ci teniamo i pregiudizi, ci stendiamo subito un bel velo e a posto così, grazie Mamma Disney alla prossima...
                    «Éala éarendel engla beorhtast
                     ofer middangeard monnum sended.  Aiya Eärendil Elenion Ancalima!»

                    *

                    Astrus
                    Diabolico Vendicatore

                    • ****
                    • Post: 1616
                    • Affamato di grandi storie
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: MALEFICENT
                      Risposta #39: Venerdì 6 Giu 2014, 19:19:02
                      Visto qualche giorno fa. Che dire, la delusione c'è, soprattutto per l'occasione perduta. Non sono un amante degli anti-eroi, ma qui si aveva la possibilità di creare una storia che desse davvero una visione alternativa e più profonda del classico e fino a metà film la cosa poteva anche funzionare, pur tra tante ingenuità della sceneggiatura (in primis, il rabbonimento di Malefica, troppo rapido e superficiale in confronto alla gravità della maledizione che aveva lanciato). Il vero disastro è stato il finale, in cui si risolve la faccenda del sortilegio in maniera alquanto facilona (interessante, però, la scelta di trattare di un tipo di amore diverso dal solito, come in Frozen), per poi darsi al combattimento finale fracassone à la Catwoman a cui segue il lieto fine.
                      Molto più interessante, a mio parere, sarebbe stato rendere Malefica una figura tragica, portando avanti la questione del maleficio in modo tale che, pur pentita, non avesse potuto far niente e divenisse sì un deus ex-machina, ma rendendosi artefice degli stessi eventi del Classico originale.
                      Aldilà di tutto, però, non mi sento di sconsigliarne la visione, anche perchè come film fantasy ben distinto dalla fiaba funziona pure bene e i 97 minuti di durata scorrono abbastanza piacevolmente, anche se, probabilmente, molti dei difetti dell'opera potrebbero derivare proprio dall'eccessiva compressione narrativa.
                      « Ultima modifica: Venerdì 6 Giu 2014, 19:19:23 da JAMPY318 »

                      *

                      Brigitta MacBridge
                      Flagello dei mari
                      Moderatore

                      • *****
                      • Post: 4727
                      • Paperonuuuuccciooooo....
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: MALEFICENT
                        Risposta #40: Sabato 7 Giu 2014, 20:45:37
                        Visto oggi pomeriggio. A mia figlia è piaciuto parecchio, ma lei del resto è in pieno target. Per quanto riguarda me, pensavo peggio. Credo che fra un paio di anni non se lo ricorderà nessuno, ma tutto sommato è un'oretta e mezzo che passa senza troppa fatica.

                        ATTENZIONE SPOILER

                        Penso che paghi il fio di essere, concettualmente, un po' la stessa zuppa di Frozen. Anche qui, prendi un cattivone di una favola tradizionale e cambi la storia per farne una figura tormentata ma non fondamentalmente malvagia. Anche qui l'amore romantico si rivela tutto sommato inutile, e si trasmette il messaggio che quando sei DAVVERO nei guai è l'amore dei familiari a levartene (perché quello fra Maleficent e Aurora è fondamentalmente un rapporto madre-figlia, sia pur adottivo). Mentre tornavo a casa riflettevo che, se la memoria non mi inganna, è dai tempi di Rapunzel che in Disney non fanno una storia romantica. Mi viene il sospetto che i creativi della Disney siano tutti a compilare le carte per i divorzi, e da lì l'andazzo dei film che scrivono :P

                        Altra cosa a cui pensavo, sempre tornando a casa: quale è stato il primo film/cartone per bambini ad esprimere il concetto che il cattivo era tale perché gli avevano fatto del male? A me viene in mente "Kirikù e la strega Karabà", che voi sappiate ce ne sono di più vecchi?

                        Da notare che il principe Filippo ci fa veramente la figura del fesso. La qual cosa a me è piaciuta un sacco ;D :P

                        Certo che se, sperando in un barlume di interesse, come possibile incentivo, mettendosi a legger le recensioni serie della "grande stampa", mi saltan fuori perle del genere: "..retroscena revisionista femminista", "..gradevole fantasy metafora di una sana lotta al femminicidio".. [smiley=facepalm.gif] :-X
                        beh direi che ci teniamo i pregiudizi, ci stendiamo subito un bel velo e a posto così, grazie Mamma Disney alla prossima...

                        Se è solo quello il motivo per non andare a vederlo, allora sbagli. Chi ha scritto 'sta roba è la solita intellettualoide che se non vede in un film un messaggio sociale e non ci imbastisce sopra un pistolotto moraleggiante non è contenta.
                        Sapete tutti quale considerazione io abbia del giornalista medio italiano, e sono convinta che a volte scrivano le recensioni senza manco aver visto il film (ho letto di quella roba su "Brave" che era da mettersi le mani nei capelli).

                        Quindi lascia perdere le recensioni in stile "La 27esima ora" e decidi in base ad altri criteri se vederlo o meno...
                        « Ultima modifica: Sabato 7 Giu 2014, 20:52:40 da Brigitta_McBridge »
                        I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                        "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                        *

                        Eruyomè
                        Gran Mogol
                           (1)

                        • ***
                        • Post: 535
                        • Elen síla lúmenn'omentielvo...
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re: MALEFICENT
                          Risposta #41: Sabato 7 Giu 2014, 21:27:45
                          Se è solo quello il motivo per non andare a vederlo, allora sbagli. Chi ha scritto 'sta roba è la solita intellettualoide che se non vede in un film un messaggio sociale e non ci imbastisce sopra un pistolotto moraleggiante non è contenta.
                          Sapete tutti quale considerazione io abbia del giornalista medio italiano, e sono convinta che a volte scrivano le recensioni senza manco aver visto il film (ho letto di quella roba su "Brave" che era da mettersi le mani nei capelli).

                          Quindi lascia perdere le recensioni in stile "La 27esima ora" e decidi in base ad altri criteri se vederlo o meno...

                          E forse proprio perchè, da parte mia, godono più o meno della stessa identica considerazione che ne hai tu...alla fine l'ho visto pure io! Non ho resistito! ;D ;)

                          (però una delle due mi pare non fosse italiana in realtà..)


                          Ciò detto, il film è, imho, INQUALIFICABILE e INACCETTABILE.
                          Intendiamoci, preso come commercialata a sè stante è pure godibile (parzialmente comunque, e forse giusto nella prima parte).
                          Purtroppo però La Bella addormentata esiste, ed è Arte al suo massimo splendore.
                          Ogni singola inquadratura mi ha costretto al paragone, e purtroppo il paragone è improponibile, dato lo snaturamento (scempio) totale che ne è stato fatto. Lo so lo so è sbagliato farlo, non dovevo farlo, è del tutto insensato per operazioni del genere ma...è venuto naturale e obbligato, dannazione!
                          Una cattiva maestosa ridotta a vittima/eroina dark. Buona che più buona non si può.
                          Perchè non sfruttare il suo punto di vista pur facendola restare quel che era? Sarebbe stato certo più interessante. E almeno non ci sarebbe stato il bisogno di distruggere una storia per imbastirne un'altra, totalmente diversa, nel frattempo.
                          E poi una fiaba senza cattivo non è una fiaba. (beh forse non in assoluto, ma almeno deve esserci un senso di minaccia credibile, qualcosa che contrasti pesantemente..insomma che succeda qualcosa! Qui non succede NIENTE!)
                          (..e certo non riesco a considerare Re Stefano il cattivo del film. E' talmente privo di spessore e poco carismatico che nella sua frustrazione immotivata e pretestuosa, è del tutto insignificante e inutile. Non credibile.)
                          Riassumendo, peccato. peccato peccato peccato. >:(
                          « Ultima modifica: Sabato 7 Giu 2014, 21:44:28 da Manu »
                          «Éala éarendel engla beorhtast
                           ofer middangeard monnum sended.  Aiya Eärendil Elenion Ancalima!»

                          *

                          Aoimoku
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1510
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: MALEFICENT
                            Risposta #42: Domenica 8 Giu 2014, 18:24:47
                            Altra cosa a cui pensavo, sempre tornando a casa: quale è stato il primo film/cartone per bambini ad esprimere il concetto che il cattivo era tale perché gli avevano fatto del male? A me viene in mente "Kirikù e la strega Karabà", che voi sappiate ce ne sono di più vecchi?
                            Capitan Uncino  :P
                            Edgar de "Gli Aristogatti"  :P

                            Poi sicuramente in Giappone c'è qualcosa di precedente a Kirikù (1998), essendo il "cattivo diventato" una figura piuttosto comune nell'animazione d'Oriente. Per dirne uno: Dr. Raichi in Dragonball nel 1993.

                            *

                            Brigitta MacBridge
                            Flagello dei mari
                            Moderatore

                            • *****
                            • Post: 4727
                            • Paperonuuuuccciooooo....
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: MALEFICENT
                              Risposta #43: Domenica 8 Giu 2014, 23:08:56
                              Capitan Uncino  :P
                              Edgar de "Gli Aristogatti"  :P
                              No, non direi. Capitan Uncino era cattivo già da prima. E a Edgar nessuno ha fatto del male [smiley=aiMieiTempi.gif]. Riprova ancora :P
                              « Ultima modifica: Domenica 8 Giu 2014, 23:09:11 da Brigitta_McBridge »
                              I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                              "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                              *

                              LBD Productions
                              Brutopiano

                              • *
                              • Post: 55
                              • EX MasterTinti!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: MALEFICENT
                                Risposta #44: Lunedì 9 Giu 2014, 00:22:35
                                Visto anch'io.

                                Che dire? La Disney tenta di rinnovare ancora una volta i classici espedienti delle favole dichiarando fasullo l'amore a prima vista (verso un principe o una principessa) ma esaltando invece quello "materno" (Maleficient) o fraterno (Frozen).

                                Maleficient, è vero, pone la fata "cattiva" in una versione del tutto diversa da quella del classico d'animazione ma questo film, a quanto pare, dev'essere inteso come un remake per cui, visto sotto questa luce, ho trovato interessante la caratterizzazione di Malefica e le cause che l'hanno portata a fare certe azioni.

                                Per quanto riguarda Re Stefano...
                                ... sarò l'unica persona al mondo ma io l'ho gradito molto come antagonista: è tormentato, vendicativo e talmente preso dalla sua rabbia da non considerare minimamente la figlia. Mi piace ;D.

                                Nel complesso Maleficient non è un film brutto ma neanche memorabile; ha il difetto - quando ci si avvicina alla terza parte - di proseguire la narrazione con un pò di inerzia (il principino azzurro è stato aggiunto con la forza proprio per rinnovare, verso la fine, la scena del bacio) e presenta, purtroppo, una versione fastidiosa delle Tre Fate che si poteva benissimo evitare (l'unica cosa carina è che anche in questo film "Dolores Umbridge" è vestita di rosa ;D).

                                Voto: [smiley=voto3.gif]
                                « Ultima modifica: Lunedì 9 Giu 2014, 00:24:19 da MasterTINTI »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.