Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Pomi d'Ottone e Manici di Scopa

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Grrodon
Flagello dei mari
   (1)

  • *****
  • Post: 4041
  • Potere e Potenza!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
    Mercoledì 10 Mag 2006, 02:45:55

    Esistono, nel cinema e nella letteratura, due topos piuttosto frequenti che riguardano Londra. Il primo la vede come un punto di partenza, un setting ideale da cui prendere le mosse per condurre il lettore (o lo spettatore) in un mondo magico. E' dalla stazione di King's Cross che parte Harry Potter, ancora undicenne, verso il mondo magico per lui nuovo, e sempre a Londra si svolge Mary Poppins, uno dei film più magici della storia della Disney. Il secondo topos invece vuole che questo salto nel mondo della magia avvenga negli anni 40, durante lo sfollamento dei bambini nelle campagne dovuto alla seconda guerra mondiale, come si vede in Peter Pan in Ritorno all'Isola Che non c'è e nell'incipit di Le Cronache di Narnia - Il Leone, la Strega e l'Armadio.
    Inizia in egual modo Pomi d'Ottone e Manici di Scopa, film a scrittura mista del 1971, che in molti considerano la seconda parte del discorso iniziato sette anni prima con Mary Poppins. E infatti Bedknobs and Broomsticks con Mary Poppins condivide non pochi aspetti. Innanzitutto la presenza dell'inglesissimo David Tomlinson, che smessi i panni (almeno interiormente perchè l'aspetto del personaggio rimane uguale) del burbero George Banks diventa qui Emelius Browne, ciarlatano di strada improvvisatosi professore di magia per corrispondenza. Fa un certo effetto vederlo passare così disinvoltamente da severo a irresponsabile donnaiolo, ma la sua grandezza come attore permette questo e altro, e in fondo tutto ciò è coerente con la trasformazione subita al termine di Mary Poppins, sette anni prima. La storia del film è molto semplice e vede Tomlinson accompagnare l'apprendista strega Eglantine Price, una giovanissima Angela Lansbury, e tre bambini alla ricerca dell'incantesimo che dovrebbe dare una svolta alla seconda guerra mondiale. Un altro punto di contatto col film di sette anni prima è il produttore, il fantastico Bill Walsh, che conclusa nel 1955 la lunga saga a strisce del Mickey Mouse quotidiano, aveva intrapreso in quegli anni la carriera cinematografica, infondendo pure in questo media le caratteristiche principali del suo personalissimo stile. E infatti viaggi in posti improbabili, tematiche belliche, e uno svilupatissimo sense of wonder costituiscono la spina dorsale di Pomi d'Ottone e Manici di Scopa, ricordando non poco lavori come Topolino e la Città Subacquea, Topolino nella Seconda Guerra Mondiale e il ciclo di Eta Beta.
    La parte animata, se si escludono gli effetti speciali, giunge tardi, ed è situata nel cuore del film, nella sola (ma lunga) sequenza dell'isola di Naboombu, in cui i protagonisti recuperano la Stella reale su cui sono incise le parole del Supercallimagic-extramotus (anche qui c'è un certo deja-vu), l'incantesimo di cui sono in cerca. La sequenza è costituita da una fase subacquea, in cui i protagonisti "ammarano" a bordo del letto che usano per viaggiare, e da una più terrestre, una divertentissima partita di calcio giocata tra gli animali antropomorfi che abitano l'isola. Il disegno degli animali, e del loro Re Leone in primis, è stilisticamente molto simile a quanto già visto quattro anni prima ne Il Libro della Giungla, e soprattutto a Robin Hood, in lavorazione in quel periodo e che sarebbe uscito solo due anni dopo. Complice anche la tecnica xerox in voga nel cinema d'animazione degli anni 60/70/80 e di conseguenza usata anche qui.
    Un'ennesimo punto di contatto con Mary Poppins lo si può trovare nella sua natura di musical, le cui canzoni sono state scritte - guarda caso - dai fratelli Sherman, come praticamente ogni brano musicale di quegli anni. Pur non raggiungendo il numero di canzoni di Mary Poppins il film propone un buon numero di numeri musicali, che iniziano con The Old Home Guard, marcia cantata dalla vecchia guardia di soldati combattenti per l'Inghilterra, oggi sconosciuta a causa dei numerosi tagli che ha subito il film in occasione della messa in onda televisiva. Sconosciuta sempre per gli stessi motivi anche The Age of Not Believing, ninnananna cantata dalla Lanbury che descrive fin troppo bene l'età del non mi cucchi,in cui cui si distacca dalle "cose da bambini" e Eglantine, che Tomlinson canta alla Lansbury per adularla. Ben radicate invece nella memoria restano invece le canzoni da sempre presenti, come il capolavoro Portobello Road, la sequenza più pittoresca del film, in cui trovano luogo nuovamente gli sfondi di Mary Blair come in Mary Poppins. Con la danza tra le onde del mare di The Beautiful Briny ci si addentra nella parte animata, in un mare di pesci animati, mentre con Substitutiary Locomotion viene per la prima volta provato l'incantesimo che nell'inquietante sequenza finale muoverà un intero esercito di armature contro i tedeschi, mandando a monte un loro attacco. Solo di recente si è avuta la riscoperta delle sequenze nuove, per l'edizione in dvd, curata da Nunziante Valoroso. Ma pur presentando il film alla sua versione originale italiana, quest'edizione non è ancora del tutto completa. Mancano infatti ancora alcune scene tra cui le sequenze musicali A Step in the Right Direction, With a Flair e Nobody's Problems, che sono state tagliate negli anni settanta poco prima dell'uscita originale (e ora reintegrate). Reintegrarle anche in Italia significherebbe dover ridoppiare tutto il film, cosa alquanto sgradevole per chi ha conosciuto e amato il doppiaggio attuale, per cui per il momento è bene accontentarsi di questa edizione estesa. E' già tanto che la Buena Vista abbia deciso di editarla.
    Pomi d'Ottone non è un film apprezzatissimo in America, come del resto quasi tutti i film del periodo xerox, osannati invece in Italia. Tuttavia segnò l'inizio del rapporto di amicizia tra Angela Lansbury e la Disney, che avrebbe portato alle sue future apparizioni in La Bella e la Bestia, Fantasia 200, fino a raggiungere l'apice con il dvd di Biancaneve e i Sette Nani in cui a far da maestra di cerimonie venne scelta proprio la cara vecchia Eglantine Price.

    da La Tana del Sollazzo
    « Ultima modifica: Giovedì 11 Mag 2006, 01:46:33 da Grrodon »

    *

    Cecco
    Pifferosauro Uranifago

    • ***
    • Post: 383
    • Cimino e Siegel nei Maestri Disney
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
      Risposta #1: Mercoledì 10 Mag 2006, 12:53:37
      viaggi in posti improbabili, tematiche belliche, e uno svilupatissimo sense of wonder costituiscono la spina dorsale di Pomi d'Ottone e Manici di Scopa,

      Direi anche uno sviluppato senso dell'umorismo presente non solo durante la partita ("arbitro venduto" urlato dal ragazzo a Tomlinson), ma anche in altre parti del film, come anche un senso di malinconia in Brown che pervade tutta la pellicola, per ciò che non è stato e avrebbe voluto che fosse.

      Citazione
      Pomi d'Ottone non è un film apprezzatissimo in America,

      Curioso, è uno dei miei preferiti; peccato, perchè, IMHO, è uno dei migliori film realizzati dalla Disney: trama avvincente, recitato bene, belle canzoni e, come già detto, è anche divertente.
      - Nella migliore delle ipotesi non vi conoscono! Nella peggiore, pensano che siate un vecchio irascibile, tirchio e testardo!
      - Vecchio?!

      *

      alec
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3884
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
        Risposta #2: Sabato 25 Apr 2009, 18:53:51
        Solo ora, acquistata la versione dvd, mi rendo conto di quale scempio sia stato oggetto questo bellissimo film.  La trasmissione Rai del giorno di Pasqua era mutila dei seguenti passaggi:
        Marcia dell'Old Home Guard
        Canzone "L'età del non mi cucchi",candidata all'oscar.
        Canzone "Miss Eglantine", cantata da Tomlinson
        Versione Jazz di "Portobello road", eseguita ancora da Tomlinson
        Diverse parti del baletto al mercatino
        Svariate gags, come quella in cui Emelius si sporca la camicia col sugo per colpa del gatto.
        Arruolamento del falso professore nella Guardia Nazionale.

        Vi pare poco? Perchè la Disney permette tali operazioni?  Gli spettatori hanno il diritto di vedere le opere in versione integrale >:( >:( >:( >:(
        « Ultima modifica: Lunedì 27 Apr 2009, 00:14:48 da alec »

        *

        Pacuvio
        Imperatore della Calidornia
        Moderatore

        • ******
        • Post: 11786
        • Malinconico e Misterioso, fra Pennelli e Pazzie...
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
          Risposta #3: Sabato 25 Apr 2009, 19:34:29
          Vi pare poco? Perchè la Disney permette tali operazioni?  Gli spettatori hanno il diritto di vedere le opere in versione integrale >:( >:( >:( >:(
          Veramente pessima la cosa, soprattutto se si considera che la Rai (quindi la Disney non c'entra nulla), a quanto pare, dovrebbe avere in mano anche la versione che viene utilizzata da Disney Channel, che conta ben 110 minuti, contro i 90 (!) di quella recentemente mandata in onda dalla tv di Stato... :-X
          « Ultima modifica: Sabato 25 Apr 2009, 19:36:53 da pacuvio »

          *

          Malachia
          Uomo Nuvola

          • ******
          • Post: 6143
          • "It was all started by a mouse"
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
            Risposta #4: Sabato 25 Apr 2009, 19:57:48
            Per quel che ne so, quella del DVD è la versione, uscita in VHS a metà anni '90, con 16 minuti di "extra footage" rispetto alla versione originale cinematografica.

            *

            alec
            Dittatore di Saturno

            • *****
            • Post: 3884
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
              Risposta #5: Domenica 26 Apr 2009, 01:53:42
              Il brano filmato di "A step in a right direction", stando ai curatori dello "speciale", è andato perduto, ed è stato sostituito nel dvd da una sequenza di foto di scena della Lansbury, con il sottofondo musicale.  Forse è stato recentemente ritrovato?

              *

              V
              Dittatore di Saturno

              • *****
              • Post: 3275
              • Torino
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                Risposta #6: Sabato 22 Mag 2010, 16:46:52
                Rivisto dopo tanti anni in VHS, in versione da 90 minuti, piutttosto mutila, resta comunque fantastico e eimpareggiabile.
                Un ottimo Tomlinson e una straordinaria Angela: superbo.
                Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

                Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                *

                alec
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3884
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                  Risposta #7: Domenica 23 Mag 2010, 10:45:16
                  Rivisto dopo tanti anni in VHS, in versione da 90 minuti, piutttosto mutila, resta comunque fantastico e eimpareggiabile.
                  Un ottimo Tomlinson e una straordinaria Angela: superbo.
                  Ti consiglio la visione della versione completa, senza tagli. E' un film sostanzialmente diverso dall'edizione ridotta, ed è bello quanto Mary Poppins. Spero ritorni presto nei cinema nella sua integrità. ;)

                  • *
                  • Post: 17
                  • Cerbiatta Pipistrellata in Edera Sognante Notturna
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Pomiui d'ottone e manici di scopa
                    Risposta #8: Giovedì 30 Apr 2015, 14:19:52
                    Son veramente rimasta allibita al fatto che non aveste dedicato un topic a questo meraviglioso film che vidi da bambina!
                    http://it.m.wikipedia.org/wiki/Pomi_d%27ottone_e_manici_di_scopa
                    L'amore più grande è proprio quello che sacrifica se stesso.

                    *

                    brigo
                    Diabolico Vendicatore
                       (1)

                    • ****
                    • Post: 1818
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                      Risposta #9: Sabato 2 Mag 2015, 14:22:14
                      Per una strana questione di tempismo, sono sempre stato più legato a questo film piuttosto che ad un "Mary Poppins". Parlo di tempismo, perchè i miei registrarono dalla TV prima Pomi, e poi Mary; di conseguenza, son molto più affezionato al primo (nonostante oggi, col senno di poi, riconosca al film con la magica governante più meriti oggettivi).
                      Ma parliamo di "Pomi d'ottone e manici di scopa".
                      Un film che da piccolino guardavo e riguardavo, convinto che i letti potessero volere, tranne il mio che di pomi non ne aveva. ;D
                      Un film che dalla distribuzione (e dalla RAI) è stato sfettucciato in maniera inverosimile, tanto che ancora non so se in tv sia mai passata la versione più lunga di quella vhs anni '80. Ma mi sono ritrovato a vedere le scene 'aggiunte' solo da grandicello, e trattandosi spesso di numeri musicali li ho trovati a volte fuori luogo, o eccessivamente lunghi. Va da sè che alcuni avvenimenti con la versione extended acquistarono un maggior senso logico, perchè i tagli furono molteplici- anche di pochi secondi- e sparsi qua e là nel corso dell'intera pellicola, tanto da non rendere chiari alcuni passaggi (ma da piccoli chi ci faceva caso?).
                      Mi risulta inoltre che esista una versione ancora più lunga di quella diponibile in dvd, ma stavolta credo che si tratti esclusivamente di numeri musicali, e quindi non sono mai stato curiosissimo di vederla.
                      Per il resto, ho sempre trovato magico ciò di cui si narra nel film: una signora che studia per corrispondenza col desiderio di diventare strega (un po' alla Paperoga :D), un prestigiatore fallito, ragazzini che si ritrovano magicamente coinvolti nel racconto, un libro pieno di formule magiche, un'isola popolata da cartoni animati che giocano uno stranissimo gioco del calcio, armature che si animano con una formula magica. Senza parlare del motivo che spinge Miss Eglentine, la protagonista, a voler diventare strega (un motivo che da bambino non potevo comprendere del tutto).
                      Insomma, si parla di un film magico, dove l'unico colpo di scena non è far interagire esseri umani con personaggi animati, ma dove una semplice, strana famiglia riesce a sconfiggere con un pizzico di magia ed esoterismo un'intera armata nazista, il tutto condito con eccellenti musiche dall'antico sapore scozzese.
                      Insomma, "Mary Poppins" lo amo con la testa, "Pomi d'ottone e manici di scopa" lo amo col cuore.

                        Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                        Risposta #10: Domenica 3 Mag 2015, 19:28:51
                        Stamattina al Comicon ho visto la versione senza tagli. A chi ha visto entrambe le versioni, questi tagli https://it.wikipedia.org/wiki/Pomi_d'ottone_e_manici_di_scopa#Edizione_italiana sono esatti?
                        « Ultima modifica: Martedì 5 Mag 2015, 23:45:05 da Emanuele676 »

                        *

                        Gancio
                        Dittatore di Saturno
                           (1)

                        • *****
                        • Post: 3142
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                          Risposta #11: Martedì 17 Gen 2017, 19:48:39
                          Essendo completamente a digiuno in materia, la versione vhs anni 80/90 com'è? In termini di completezza intendo...

                          A parte ciò, questo film, assieme al maggiolino tutto matto, credo rappresentino per me i più importanti esempi di live action visti da piccolo, quelli cui sono più legato, ma fra i due questo è senza dubbio quello cui tengo di più: lo avete definito "magico", ed è un termine azzeccatissimo, io lo vidi davvero tante volte ed ogni volta mi affascinava l'atmosfera che riusciva a trasmettere  :)
                          « Ultima modifica: Martedì 17 Gen 2017, 19:48:51 da Angelo85 »
                          Tritumbani fritti!

                          *

                          brigo
                          Diabolico Vendicatore
                             (1)

                          • ****
                          • Post: 1818
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                            Risposta #12: Martedì 17 Gen 2017, 21:23:14
                            Essendo completamente a digiuno in materia, la versione vhs anni 80/90 com'è? In termini di completezza intendo...

                            Purtroppo è la versione del film più mutilata che sia uscita in Italia.
                            Ti consiglio di recuperare il dvd.
                            « Ultima modifica: Martedì 17 Gen 2017, 21:23:49 da brigo »

                            *

                            Zampe di Gallina
                            Sceriffo di Valmitraglia

                            • ***
                            • Post: 276
                            • Nient'altro che zampe di gallina!
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                              Risposta #13: Mercoledì 18 Gen 2017, 23:24:24
                              @Gancio:


                              Purtroppo è la versione del film più mutilata che sia uscita in Italia.
                              Ti consiglio di recuperare il dvd.
                              O di aspettare che ripassi su Raimovie seguendo le segnalazioni di Epimeteo nel topic "Disney in TV".
                              Dal natale dell'anno scorso sono riusciti a recuperare la versione integrale e da allora in tv trasmettono quella.

                              Nel caso magari quando accade aggiorno questo topic per segnalartelo ;)
                              « Ultima modifica: Mercoledì 18 Gen 2017, 23:24:57 da Zampe_di_Gallina »
                              Zampe di gallina! Nient'altro che zampe di gallina! (Anacleto, La spada nella roccia)

                              *

                              alec
                              Dittatore di Saturno

                              • *****
                              • Post: 3884
                              • Novellino
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Pomi d'Ottone e Manici di Scopa
                                Risposta #14: Giovedì 19 Gen 2017, 22:54:04
                                Vidi il film al cinema da piccolo mi piacque assai, tanto che rimasi imprintato da questo e da altri  Xerox del periodo. La versione TV è da evitare quanto e più della peste bubbonica, trasforma Pomi d'Ottone in un insensato telefilm di serie B. Recuperate assolutamente il DVD, sia per la trama in sè che per la colonna sonora.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.