Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |

WALL·E

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Bramo
Dittatore di Saturno
   (1)

  • *****
  • Post: 3013
  • Sognatore incallito
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: WALL·E
    Risposta #120: Martedì 3 Gen 2012, 23:18:31
    Penso che se si scelga di realizzare molti minuti muti, si debba sopperire all'assenza di dialoghi in altro modo, con la poesia, ad esempio. Io non ne ho trovata, anzi, mi è sembrata un poco arida (mia impressione, ovvio!)...
    Be', sicuramente questione di diversi sentori. Io, come Pap, di poesia ne ho trovata a fiotti, ma evidentemente a te in quel contesto la storia non ha detto molto... comunque in un film in gran parte muto si sopperisce anche con l'espressività degli attori, e non si può negare che il disegn e il volto di Wall-E siano decisamente espressivi.

    Anche nella seconda parte ho visto una "pecca": la società umana rappresentata mi sembra più affine a quella americana (obesi, con coca cola incollata alle mani e zero movimento) che a quella europea, il che ha contribuito a farmi maturare l'idea di un film più "lontano" a noi e più vicino agli USA.
    Non necessariamente. L'aumento esasperato di benessere sociale e la conseguente pigrizia possono portare anche gli europei in quella situazione. L'obesità sia un'esclusiva degli americani, eanche in Italia da quel che so è in aumento.
    E al di là di quello, puoi vedere l'obesità come una metafora del più generico senso di disabitudine all'impegno per se stessi e il mondo a fronte di un progresso esagerato fino ad essere nocivo.

    *

    Fillo Sganga
    Visir di Papatoa
       (1)

    • *****
    • Post: 2409
    • ex turk182
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re: WALL·E
      Risposta #121: Mercoledì 4 Gen 2012, 17:12:09
      io sono sempre stato dell'idea che WALL-E sia un double - picture (2 film in uno)..il primo tempo e' qualcosa di sublime, puro cinema , in cui le immagini e le emozioni fanno il tutto mettendo da parte le parole..poi arriva la seconda parte, quasi a dire, cavoli ma e' un film disney - pixar non possiamo fare un apologo fantascientifico cosi' cupo.e il gioco a mio avviso un po' si spezza..intendiamoci e' un bel film ma non quel capolavoro che sarebbe potuto essere se si fosse premuto un po di piu' il tasto dell'acceleratore..

      *

      Mr. Bunz
      Ombronauta
         (2)

      • ****
      • Post: 816
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re: WALL·E
        Risposta #122: Giovedì 12 Gen 2012, 16:40:52
        io sono sempre stato dell'idea che WALL-E sia un double - picture (2 film in uno)..il primo tempo e' qualcosa di sublime, puro cinema , in cui le immagini e le emozioni fanno il tutto mettendo da parte le parole..poi arriva la seconda parte, quasi a dire, cavoli ma e' un film disney - pixar non possiamo fare un apologo fantascientifico cosi' cupo.e il gioco a mio avviso un po' si spezza..intendiamoci e' un bel film ma non quel capolavoro che sarebbe potuto essere se si fosse premuto un po di piu' il tasto dell'acceleratore..

        D'accordissimo, anche se, a mio avviso Wall-E rimane il miglior film Pixar (escludendo i leggendari "corti").
        Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

        *

        Valentina87
        Evroniano

        • **
        • Post: 120
        • she's going on, without even looking BACK!
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: WALL·E
          Risposta #123: Martedì 16 Ott 2012, 15:23:57
          Ecco un altro film che personalmente reputo un piccolo capolavoro! L'ho già letto scritto da vari utenti, ma penso che il concetto che la Disney Pixar sia riuscita da dare personalità a due robot facendogli ripetere non più delle stesse tre o quattro parole in tutto il film, vada ribadito!

          Bellissima anche la scelta di mettere scene ambientate in un futuro lontano accostando canzoni di decenni fa. Inoltre penso che come film fantascientifico di "fanta" abbia poco purtroppo; parlando infatti di un inquinamento tale da trasferire le persone nello spazio in attesa della "pulizia" della terra, non mi sembra una prospettiva così irreale!

          Un film bellissimo, istruttivo e anche divertente!

          *

          Barto
          Giovane Marmotta

          • **
          • Post: 161
          • Novellino
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: WALL·E
            Risposta #124: Martedì 16 Ott 2012, 15:44:04
            uno di 2 o 3 miei film pixar preferiti (a parimerito), ricco di citazioni, che me l' hanno fatto amare, mi immedesimo sempre in wall-e e ogni tanto mi sono commosso rivedendolo, eccellente dal punto di vista grafico, l' uinca cosa forse è la colonna sonora, ma secondo me è il film disneyano che tratta meglio e più esplicitamente il tema dell' amore, che in praticamente tutti i film disney è solo un filo conduttore debole e flebile, qui no, qui è il tema centrale, e pèiù esplicito. è chiaro come il soole, che wall-e soffre per EVE e per l' amore non corrisposto, insomma a parte up è qui che questo grande e universale tema raggiunge il suo apice per i  film disney

            *

            Tinti
            --
               (3)

               (3)
              Re: WALL·E
              Risposta #125: Martedì 16 Ott 2012, 16:02:41
              Non è la grandiosa grafica che riproduce con perfezione la nave spaziale o l'arido ed inospitale pianeta Terra nei loro più piccoli particolari, nè la magnifica colonna sonora da sentire e risentire a rendere un capolavoro questo lungometraggio ma l'inconsumabile passione dello studio Pixar che mette il cuore in ogni produzione che realizza. Una nota di merito ai titoli di coda che ripercorrono la storia dell'arte - dalla Preistoria alla modernità.

              *

              papsuper
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 523
              • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: WALL·E
                Risposta #126: Mercoledì 20 Mar 2013, 19:26:58
                L'ho visto mercoledì... bellissimo!

                Non mi esprimo sul fatto se sia o meno il "migliore film Pixar", ma se ogni anno si dicono le stesse cose, è evidente che sanno fare il loro mestiere! Meglio per noi! :)

                La cosa che mi ha più stupito è stata la capacità di rendere espressivi in quel modo dei semplici robot, in particolare Eve, che esprime tutte le sensazioni solo con due occhioni a led!

                A voler cercare il pelo nell'uovo, ci sono anche un bel po' di errori scientifici... ma chi se ne importa! ;)

                In conclusione, andate a vederlo, e portatevi più gente possibile! :)

                Scusami Dippy Dawg o a chiunque sia piaciuto Wall-e.è inguardabile!7€ di biglietto buttati al vento.Noioso,brutta storia,brutto!
                Mi sono sbagliato:non brutto,orrido!
                « Ultima modifica: Mercoledì 20 Mar 2013, 19:27:53 da papsuper »

                *

                Paperinika
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore

                • ******
                • Post: 10341
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: WALL·E
                  Risposta #127: Mercoledì 20 Mar 2013, 19:36:44

                  Scusami Dippy Dawg o a chiunque sia piaciuto Wall-e.è inguardabile!7€ di biglietto buttati al vento.Noioso,brutta storia,brutto!
                  Mi sono sbagliato:non brutto,orrido!
                  Non so, per stroncare un prodotto di cui tutti (o comunque moltissimi) dicono meraviglie, vincitore tra l'altro dell'Oscar, ci vorrebbe come minimo un perchè... :-X

                  *

                  Astrus
                  Diabolico Vendicatore

                  • ****
                  • Post: 1616
                  • Affamato di grandi storie
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: WALL·E
                    Risposta #128: Mercoledì 20 Mar 2013, 20:28:21

                    Scusami Dippy Dawg o a chiunque sia piaciuto Wall-e.è inguardabile!7€ di biglietto buttati al vento.Noioso,brutta storia,brutto!
                    Mi sono sbagliato:non brutto,orrido!
                    Capisco che sei nuovo di queste parti, però bollare in questo modo un film senza uno straccio di spiegazione non solo rischia di farti apparire saccente e irritante, ma non porta nessun giovamento o sviluppo per la discussione. Mi piacerebbe, quindi, conoscere per benino la tua opinione così che se ne possa discutere senza inutili eccessi ;)

                    *

                    papsuper
                    Gran Mogol
                       (1)

                    • ***
                    • Post: 523
                    • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re: WALL·E
                      Risposta #129: Sabato 23 Mar 2013, 18:26:47
                      Capisco che sei nuovo di queste parti, però bollare in questo modo un film senza uno straccio di spiegazione non solo rischia di farti apparire saccente e irritante, ma non porta nessun giovamento o sviluppo per la discussione. Mi piacerebbe, quindi, conoscere per benino la tua opinione così che se ne possa discutere senza inutili eccessi ;)

                      Mi scuso con Paperinika e Astrus se sono sembrato,come hai detto tu "saccente e irritante",ma adesso giustamente darò la mia spiegazione riguardo quello che ho detto.
                      La storia è molto sofisticata e piacevole ma ci sono lunghi tratti di noia e l'umorismo è ai minimi storici in un cartone animato della pixar.Questo film è un tentativo della Pixar di cercare di mettere nei film d'animazione un significato molto più "impegnativo" ma a mio parere,i ragazzini(ed essendo un ragazzino lo so bene)sono attratti molto di più da film un po' più coinvolgenti.Sarà che a me piacciono i film divertenti,simpatici ma mi è sembrato un film un po' pretenzioso e soporifero.Aspetto risposte.

                      *

                      fdl 98
                      Cugino di Alf
                         (3)

                      • ****
                      • Post: 1007
                      • Fumetti!Dove?
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (3)
                        Re: WALL·E
                        Risposta #130: Sabato 23 Mar 2013, 18:40:45

                        Mi scuso con Paperinika e Astrus se sono sembrato,come hai detto tu "saccente e irritante",ma adesso giustamente darò la mia spiegazione riguardo quello che ho detto.
                        La storia è molto sofisticata e piacevole ma ci sono lunghi tratti di noia e l'umorismo è ai minimi storici in un cartone animato della pixar.Questo film è un tentativo della Pixar di cercare di mettere nei film d'animazione un significato molto più "impegnativo" ma a mio parere,i ragazzini(ed essendo un ragazzino lo so bene)sono attratti molto di più da film un po' più coinvolgenti.Sarà che a me piacciono i film divertenti,simpatici ma mi è sembrato un film un po' pretenzioso e soporifero.Aspetto risposte.
                        Io 5 anni fa l'ho visto e da quella visione ne sono rimasto cambiato, e non sono il solo (credo di potermi appiopare il titolo di diretto interessato, basta che guardiate la mia data di nascita) e credo di considerarlo uno dei film che ha cambiato il mio modo di pensare (insieme al documentario di Al Gore). Comunque, a discapito di quanto affermi ci stanno $521,311,860 che credo bastino a confermare che quel film i ragazzini l'hanno gradito, e non poco. Poi, che a te non sia piaciuto, è un altro discorso, ma ti assicuro che i bambini di cinque anni fa ne erano attratti e non poco (e per fortuna!).
                        Dicendo la mia, credo di poter paragonare questo film, per toni e contenuti, a un Myiazaki che al posto dei demoni ha gli umani, e invece di essere ambientato in un mondo fiabesco è vissuto in futuro non troppo lontano dalla realtà.

                        "Quando il gioco si fa duro....io vorrei essere da una altra parte."

                        *

                        papsuper
                        Gran Mogol

                        • ***
                        • Post: 523
                        • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: WALL·E
                          Risposta #131: Sabato 23 Mar 2013, 18:58:10
                          Io 5 anni fa l'ho visto e da quella visione ne sono rimasto cambiato, e non sono il solo (credo di potermi appiopare il titolo di diretto interessato, basta che guardiate la mia data di nascita) e credo di considerarlo uno dei film che ha cambiato il mio modo di pensare (insieme al documentario di Al Gore). Comunque, a discapito di quanto affermi ci stanno $521,311,860 che credo bastino a confermare che quel film i ragazzini l'hanno gradito, e non poco. Poi, che a te non sia piaciuto, è un altro discorso, ma ti assicuro che i bambini di cinque anni fa ne erano attratti e non poco (e per fortuna!).
                          Dicendo la mia, credo di poter paragonare questo film, per toni e contenuti, a un Myiazaki che al posto dei demoni ha gli umani, e invece di essere ambientato in un mondo fiabesco è vissuto in futuro non troppo lontano dalla realtà.
                          I gusti sono gusti,sarà che ho il paraocchi perché mi i piacciono i film divertenti. Anch'io l'ho visto 5 anni fa e non mi è piaciuto.Lo ho anche rivisto e non mi è ripiaciuto.Ed io avevo 7 anni 5 anni fa e non ne sono rimasto attratto.

                          *

                          Barto
                          Giovane Marmotta

                          • **
                          • Post: 161
                          • Novellino
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: WALL·E
                            Risposta #132: Domenica 24 Mar 2013, 01:02:21
                            Io 5 anni fa l'ho visto e da quella visione ne sono rimasto cambiato, e non sono il solo (credo di potermi appiopare il titolo di diretto interessato, basta che guardiate la mia data di nascita) e credo di considerarlo uno dei film che ha cambiato il mio modo di pensare (insieme al documentario di Al Gore). Comunque, a discapito di quanto affermi ci stanno $521,311,860 che credo bastino a confermare che quel film i ragazzini l'hanno gradito, e non poco. Poi, che a te non sia piaciuto, è un altro discorso, ma ti assicuro che i bambini di cinque anni fa ne erano attratti e non poco (e per fortuna!).
                            Dicendo la mia, credo di poter paragonare questo film, per toni e contenuti, a un Myiazaki che al posto dei demoni ha gli umani, e invece di essere ambientato in un mondo fiabesco è vissuto in futuro non troppo lontano dalla realtà.
                            solo solo per la citazione di Miyazaki :D ti prendi una polliciata
                            Più che altro il discorso papsuper è che mi par che tu voglia assolutizzare una tua opinione personale, peraltro condivisibile (non da me, certo :-X, ma da qualcuno probabilmente sì)

                            *

                            papsuper
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 523
                            • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: WALL·E
                              Risposta #133: Domenica 24 Mar 2013, 17:49:13
                              solo solo per la citazione di Miyazaki :D ti prendi una polliciata
                              Più che altro il discorso papsuper è che mi par che tu voglia assolutizzare una tua opinione personale, peraltro condivisibile (non da me, certo :-X, ma da qualcuno probabilmente sì)
                              caro barto io non voglio assolutizzare nulla,sto solo esprimendo la mia opinione personale su un film da cui mi aspettavo molto di più e che invece mi ha deluso.Mi dispiace di non essere d'accordo con te , ma io sto dicendo solo la mia opinione,niente di più.E se tu come la maggior parte del mondo,dici che Wall-e è un bel film,non sarò di sicuro io a provare a farti cambiare idea.  :)

                              *

                              papsuper
                              Gran Mogol

                              • ***
                              • Post: 523
                              • Oggi è oggi,come Loretta Goggi.
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: WALL·E
                                Risposta #134: Domenica 24 Mar 2013, 18:03:58
                                Dopo una seconda visione (in DVD) del film, ecco che cosa ne penso. Wall-E è secondo me un film molto noioso, il meno riuscito di Pixar e, purtroppo, ormai la quarta produzione deludente dopo Incredibili, Cars e Ratatatatatà.
                                Non essendo un esperto recensore né un profondo conoscitore di tecniche registico-animatorie, tanto meno un analista laureato professionista di sceneggiatura (quando leggo di "sceneggiatura ineccepibile" non so proprio che cacchio vuol dire, né come si possa giudicare una sceneggiatura dalla mera visione di un film, ossia senza aver letto la sceneggiatura in oggetto - ma certamente sono io che profonde lacune al riguardo), mi limito a dire che Wall-E non mi è piaciuto. E che non mi è piaciuto di brutto.
                                Sarebbe un film tutto sommato passabile se alle spalle non avesse reali capolavori come Toys o Monsters o soprattutto Nemo. Ma così, è veramente poca cosa. Non si ride quasi mai - e un film Disney in cui non si ride almeno un bel po' è già compromesso per metà. E la storia mi pare un esercizio deciso tutto di testa, senza cuore né pancia.
                                Chi lo ha apprezzato evidentemente si è sentito toccare corde interiori che io non possiedo o che vibrano a frequenze diverse. Questione di gusti, ovviamente. Non dico certo che sia una cagata. Ma il profluvio di quella definizione - capolavoro assoluto - mi lascia perplesso, pensoso. Possibile che non ci abbia capito una mazza?
                                Possibile?

                                Possibile.

                                Caro Fv,anche se sei un ex-utente.Possibile,visto che fino ad adesso ho trovato solo te che la pensa al mio stesso modo.
                                Possibile.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.