Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Coco

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

magicadespell
Giovane Marmotta

  • **
  • Post: 171
  • Nuovo utente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Coco
    Venerdì 21 Lug 2017, 17:01:20
    questo film è previsto in uscita negli USA a novembre 2017

    ftp://https://www.youtube.com/watch?v=zNCz4mQzfEI

    l'ambientazione è molto simile ad un film di animazione uscito nel 2014, il "libro della vita" ma forse è perchè anche qui si parla della festività messicana del " giorno dei morti"

    qualcuno ha qualche ulteriore notizia?

    *

    feidhelm
    Flagello dei mari
       (1)

    • *****
    • Post: 4775
    • Fizz! Snarl!
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Coco
      Risposta #1: Lunedì 25 Dic 2017, 23:34:43
      Vorrei sapere anch'io perché nessuno qui parla di Coco :o
               
      In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

      *

      【Mirko】
      Ombronauta
         (1)

      • ****
      • Post: 956
      • PluriCampione Fantacalcio
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Coco
        Risposta #2: Mercoledì 27 Dic 2017, 11:18:01
        Sul Topolino 3240 trovate un ampio approfondimento su questo film d'animazione

        *

        Fillo Sganga
        Visir di Papatoa
           (1)

        • *****
        • Post: 2399
        • ex turk182
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Coco
          Risposta #3: Venerdì 29 Dic 2017, 23:33:25
          Visto oggi e mi è piaciuto veramente tanto ...in certi spunti prende lo spunto di ratatuille ma poi prende tutta un altra piega

          *

          Topdetops
          Diabolico Vendicatore

          • ****
          • Post: 1943
          • Appassionato del buon fumetto
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Coco
            Risposta #4: Martedì 2 Gen 2018, 15:17:22
            Sembra un bel film, spero di riuscire ad andarlo a vedere al cinema, lo spunto dell'oltretomba allegro mi sembra davvero bello :)!
            Appassionato di fumetti e buongustaio.
            Bresaola di daino+storia di Scarpa= Abbinamento perfetto!

            *

            Tapirlongo Fiutatore
            Pifferosauro Uranifago

            • ***
            • Post: 500
            • Orrido bestio!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Coco
              Risposta #5: Martedì 2 Gen 2018, 15:24:44
              Sono al cinema, tra poco parte il film. Sembra bello, giudicherò poi. Una domanda: il corto di Olaf è un mediometraggio o no? Spero la seconda  :P
              La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

              - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
              - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

              *

              Topdetops
              Diabolico Vendicatore

              • ****
              • Post: 1943
              • Appassionato del buon fumetto
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Coco
                Risposta #6: Martedì 2 Gen 2018, 15:27:11
                . Una domanda: il corto di Olaf è un mediometraggio o no? Spero la seconda  :P
                Sembra la seconda, tranquillo :)!
                Appassionato di fumetti e buongustaio.
                Bresaola di daino+storia di Scarpa= Abbinamento perfetto!

                *

                Tapirlongo Fiutatore
                Pifferosauro Uranifago

                • ***
                • Post: 500
                • Orrido bestio!
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Coco
                  Risposta #7: Martedì 2 Gen 2018, 22:18:39
                  . Una domanda: il corto di Olaf è un mediometraggio o no? Spero la seconda  :P
                  Sembra la seconda, tranquillo :)!

                  No, purtroppo, era un mediometraggio!  :'(
                  La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

                  - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
                  - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

                  *

                  【Mirko】
                  Ombronauta

                  • ****
                  • Post: 956
                  • PluriCampione Fantacalcio
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Coco
                    Risposta #8: Martedì 2 Gen 2018, 23:30:45
                    Dura una ventina di minuti, e da considerarsi un mediometraggio

                    *

                    feidhelm
                    Flagello dei mari

                    • *****
                    • Post: 4775
                    • Fizz! Snarl!
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Coco
                      Risposta #9: Mercoledì 3 Gen 2018, 10:37:46
                      Vedo che il film vi ha proprio esaltato... state parlando solo di Olaf ;D ;D ;D
                               
                      In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

                      *

                      Tapirlongo Fiutatore
                      Pifferosauro Uranifago
                         (1)

                      • ***
                      • Post: 500
                      • Orrido bestio!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Coco
                        Risposta #10: Mercoledì 3 Gen 2018, 11:27:04
                        Vedo che il film vi ha proprio esaltato... state parlando solo di Olaf ;D ;D ;D

                        Film veramente bello, forse uno dei migliori della Pixar: musiche splendide, ambientazione fantastica, trama ottima, personaggi ben caratterizzati (a parte forse il cattivo) e lucciconi quando
                        Spoiler: mostra
                        Hector sta per scomparire


                        Olaf era svilente, venti minuti inutili infarciti di canzoncine, trama banale e scontata, e scemo come Olaf, forse, c'è solo Sgrizzo (ma almeno lui fa ridere!)
                        La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

                        - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
                        - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

                        *

                        luciochef
                        Gran Mogol
                           (2)

                        • ***
                        • Post: 713
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (2)
                          Re:Coco
                          Risposta #11: Mercoledì 3 Gen 2018, 23:52:50
                          Andato a vedere oggi con la famiglia.
                          Film davvero tra i più riusciti della Pixar.
                          Ambientazioni e tradizioni a noi lontane si sposano perfettamente con una trama avvolgente, dei personaggi ben contestualizzati e delle canzoni molto orecchiabili.
                          Questo film riesce a convogliare in una sola pellicola il lato divertente dei cartoni con il lato profondo e riflessivo dei film d'autore.
                          Basa la storia sulle proprie passioni ma riconduce tutti sulla strada della famiglia.
                          Insomma davvero, ma davvero un film riuscitissimo.
                          Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                          *

                          Paperino23
                          Evroniano
                             (1)

                          • **
                          • Post: 76
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Coco
                            Risposta #12: Giovedì 4 Gen 2018, 14:38:22
                            Ho apprezzato tantissimo questo film innanzitutto perché si parla di tematiche molto forti: si parla di morte di sogni di famiglia di ricordi e di oblio. Inoltre la trama era molto avvincente è il susseguirsi di colpi di scena che seguono l'incontro con De la Cruz mi ha spiazzato, Hector che sembrava solo la solita spalla comica si è rivelato molto più importante per la trama, i personaggi sono credibili e ben caratterizzati, abbiamo un cattivo che tutto sommato funziona ed è molto più "reale" dei soliti cattivi, nel senso che quel che le sue azioni in vita sono completamente credibili e potrebbero avvenire anche nella realtà
                            Spoiler: mostra
                            in particolare mi ha sorpreso il fatto che in un cartone animato si parli così apertamente di omicidio, senza giri di parole o accenni velati


                            Inoltre anche l'ambientazione mi è piaciuta molto, non conoscevo le tradizioni messicane quindi per me è stata tutta una sorpresa
                            Piccola nota finale sono morto quando
                            Spoiler: mostra
                            sulla tomba di De la Cruz c'è la scritta "ricordami" e sopra "dimenticato XD il contrasto mi ha fatto morire dal ridere

                            *

                            Bramo
                            Dittatore di Saturno
                               (1)

                            • *****
                            • Post: 2973
                            • Sognatore incallito
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re:Coco
                              Risposta #13: Venerdì 5 Gen 2018, 01:30:57
                              Visto anch'io, un paio di giorni fa, e apprezzato molto!
                              Coco riscatta una lunga sequenza di film Pixar che non mi avevano soddisfatto granché (Monsters University, Alla ricerca di Dory) o che addirittura mi attiravano così poco sulla carta da non vederli proprio (Arlo, Cars 3).
                              De facto, con la sola eccezione di Inside Out (che pure non mi ha scaldato il cuore, pur apprezzandolo), era da anni che la Pixar non mi convinceva veramente.
                              Finalmente questa spirale negativa si è rotta e lo studio della lampada ha portato al cinema un film solido e scritto molto bene, dove comicità e sentimenti appaiono molto ben bilanciati all'interno della struttura narrativa.
                              C'è un'ambientazione precisa per la quale viene restituita una certa immagine - il Messico con i suoi colori accesi e le sue tradizioni - e c'è Miguel, un protagonista volenteroso, positivo e con cui si entra subito in sintonia.
                              Certo, stringi stringi il canovaccio non si discosta da quello di quasi tutte le pellicola pixariane, con un personaggio che aspira a qualcosa di diverso nella sua esistenza, fa un casino e poi affronta un viaggio per rimediare e trovare se stesso. Potremmo dire che rappresenta la base della loro mitologia narrativa e produttiva. Ma è sorprendente come spesso gli autori riescano a declinare questo plot in modi così diversi e peculiari da renderlo qualcosa di nuovo. Ed è così anche stavolta, soprattutto stavolta: la location, l'importanza fondamentale della famiglia e del ricordo dei propri cari defunti costituiscono un'ossatura irrinunciabile che caratterizza il film e lo rendono unico, a dispetto del solito meccanismo alla base.
                              Ottima la spalla del protagonista, simpatici i tanti comprimari e interessante il sistema con cui viene regolato il mondo dei morti, nuovo sottomondo made in Pixar che si aggiunge ai tanti costruiti nel corso degli anni. Molto incisivo anche il colpo di scena finale, per quanto sia largamente prevedibile dal pubblico più maturo e smaliziato. Ma la potenza scenica e d'impatto emotivo con cui viene rivelato funziona egregiamente e colpisce come deve anche a chi aveva già immaginato quel risvolto.
                              Belle anche le musiche, e un plaudo al doppiatore di Miguel, che dona al ragazzino un timbro credibile e spontaneo.
                              L'animazione si attesta, come sempre, su ottime vette.

                              Due parole sul corto di Olaf: rientro anch'io nella sfera dei delusi. Non che mi aspettassi granché, non apprezzando molto il personaggio, ma infarcire un cartone animato di 20 minuti con canzoni poco ispirate e mettere al centro una macchietta del genere rende effettivamente il prodotto poco apprezzabile dal sottoscritto. Di suo è una fiabetta natalizia innocua e dimenticabile, che si arricchisce solo sul finale con la rivelazione sulla tradizione di Natale di Anna ed Elsa, ma gli elementi di cui sopra, acuiti dall'eccessiva lunghezza e dal posizionamento infelice (in apertura di Coco), lo rendono effettivamente indigesto.
                              Animazione spettacolare a parte (i WDAS sono sempre più impressionanti!), si tratta di un prodotto che mi ha lasciato indifferente e che sono certo avrò completamente scordato fra pochi giorni.
                              « Ultima modifica: Venerdì 5 Gen 2018, 01:32:32 da Bramo »

                              *

                              Topdetops
                              Diabolico Vendicatore

                              • ****
                              • Post: 1943
                              • Appassionato del buon fumetto
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Coco
                                Risposta #14: Venerdì 5 Gen 2018, 14:46:28
                                Visto ieri, magnifico! Davvero un bellissimo film, pieno di significato e di poesia!
                                Deprimente, invece, il contenuto speciale di Olaf: 20 minuti buttati.
                                Appassionato di fumetti e buongustaio.
                                Bresaola di daino+storia di Scarpa= Abbinamento perfetto!

                                *

                                luciochef
                                Gran Mogol
                                   (1)

                                • ***
                                • Post: 713
                                  • Offline
                                  • Mostra profilo
                                   (1)
                                  Re:Coco
                                  Risposta #15: Lunedì 8 Gen 2018, 11:34:42
                                  Questa notte, in modo molto meritato, Coco ha vinto il Golden Globe come miglior pellicola di animazione.
                                  Complimenti !
                                  Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                                  *

                                  Vincenzo
                                  Cugino di Alf
                                     (1)

                                  • ****
                                  • Post: 1162
                                  • Esordiente
                                    • Offline
                                    • Mostra profilo
                                     (1)
                                    Re:Coco
                                    Risposta #16: Lunedì 8 Gen 2018, 13:18:00
                                    L'ho visto ieri assieme alla mia famiglia (tra l'altro erano secoli che non andavamo al cinema tutti insieme) e beh, c'è poco da dicutere: una meraviglia.
                                    Forse la trama non si discosta molto dal classico stile Disney, in cui il sogno come tematica chiave la fa sempre da padrone, ma bisogna anche saperla raccontare una storia, e la Pixar, come sempre, da questo punto di vista non delude mai (al contrario dei WDAS che, seppur raramente, a volte lo fanno).
                                    I personaggi hanno davvero una bella caratterizzazione, dal protagonista Miguel all'antagonista (
                                    Spoiler: mostra
                                    sebbene il fatto che esso sia il modello di riferimento se lo fossero già giocato in Up
                                    ) passando per gli antenati. Forse l'aspetto che mi ha più colpito è
                                    Spoiler: mostra
                                    l'importanza del ricordo come tramite fra il mondo dei morti e quello dei vivi, e il fatto che la scomparsa definitiva avvenga quando questo ricordo si perde
                                    , una trovata di sceneggiatura davvero efficace e commovente.
                                    Insomma, davvero un'esperienza favolosa.
                                    Stranamente il mediometraggio di Olaf non mi è neanche dispiaciuto più di tanto, certo che la differenza con il film che ha preceduto si avverte nettamente.
                                    If you can dream it, you can do it.

                                    *

                                    Hero of Sky
                                    Gran Mogol
                                       (1)

                                    • ***
                                    • Post: 671
                                    • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                      • Offline
                                      • Mostra profilo
                                       (1)
                                      Re:Coco
                                      Risposta #17: Lunedì 8 Gen 2018, 14:08:46
                                      Per me la Pixar si sta disneyanizzando troppo. Non mi è piaciuto...
                                      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                      *

                                      Vincenzo
                                      Cugino di Alf

                                      • ****
                                      • Post: 1162
                                      • Esordiente
                                        • Offline
                                        • Mostra profilo

                                        Re:Coco
                                        Risposta #18: Lunedì 8 Gen 2018, 18:00:15
                                        Per me la Pixar si sta disneyanizzando troppo. Non mi è piaciuto...

                                        In che senso?
                                        If you can dream it, you can do it.

                                        *

                                        Hero of Sky
                                        Gran Mogol

                                        • ***
                                        • Post: 671
                                        • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                          • Offline
                                          • Mostra profilo

                                          Re:Coco
                                          Risposta #19: Lunedì 8 Gen 2018, 20:43:23
                                          Nel senso che ultimamente, tralasciando per un momento la tendenza a fare troppi sequel, sta perdendo la sua vena sperimentale e avanguardistica. Non vedevo un film Pixar così piatto e banale dai tempi di Ribelle. Quell'anno mi sembrò che il film Pixar fosse disneyano e quello Disney, Ralph Spaccatutto, pixariano
                                          Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                          *

                                          Vincenzo
                                          Cugino di Alf

                                          • ****
                                          • Post: 1162
                                          • Esordiente
                                            • Offline
                                            • Mostra profilo

                                            Re:Coco
                                            Risposta #20: Martedì 9 Gen 2018, 18:16:07
                                            Beh, è più che naturale che i due studi si influenzino a vicenda. È vero che la trama di Coco non è rivoluzionaria, ma non l'ho assolutamente trovata piatta o banale. Su Ribelle e Ralph sono d'accordo.
                                            If you can dream it, you can do it.

                                            *

                                            rikki-tikki-tavi
                                            Pifferosauro Uranifago
                                               (2)

                                            • ***
                                            • Post: 435
                                            • Esordiente
                                              • Offline
                                              • Mostra profilo
                                               (2)
                                              Re:Coco
                                              Risposta #21: Martedì 9 Gen 2018, 19:09:39
                                              Sul Corsera di oggi c'è tutta una pagina dedicata a questo film,  descritto come un capolavoro ed un'opera di pura poesia, che pone la fatidica domanda su come si debba spiegare la morte ai bambini. E tutto si riconduce alle parole "memoria, cuore e famiglia".
                                              Tutto ciò mi fa ricordare una famosa frase che dice "nessuno muore sulla Terra se vive nel cuore di chi resta" che penso rappresenti bene l'insegnamento del film.

                                              *

                                              Zampe di Gallina
                                              Sceriffo di Valmitraglia
                                                 (1)

                                              • ***
                                              • Post: 276
                                              • Nient'altro che zampe di gallina!
                                                • Offline
                                                • Mostra profilo
                                                 (1)
                                                Re:Coco
                                                Risposta #22: Mercoledì 10 Gen 2018, 10:23:13
                                                Il film è bello. Si tratta, come con Brave, di un film pixar molto disneyano, per tematiche, pubblico di riferimento e obiettivi.
                                                La trattazione sull'oltretomba (che forse dovrebbe quasi essere definito un punto di passaggio) è interessante e i personaggi sono apprezzabili. La riscoperta di una famiglia tralasciata e alcune scene verso il finale toccano il cuore.
                                                Unica pecca: l'antagonista non mi ha convinto del tutto, soprattutto per il modo in cui vengono gestiti determinati aspetti.
                                                Spoiler: mostra
                                                La rivelazione è buona ma la sconfitta tramite telecamera puntata verso di lui con rivelazione su maxischermo a tutto il pubblico si poteva evitare o gestire in altro modo...


                                                Io lo vidi senza Olaf e quindi non posso esprimere il mio parere ma da quel che udii pare che questo mediometraggio negli Stati Uniti e non solo sia stato odiato. Un mediometraggio natalizio sul Natale appiccicato ad un film sulla festa del Giorno dei Morti messicano? Un po' forzato. In più dura molto, il che non aiuta.
                                                Tanto che a forza di proteste in alcuni paesi hanno finito per toglierlo proiettando solo Coco.
                                                Zampe di gallina! Nient'altro che zampe di gallina! (Anacleto, La spada nella roccia)

                                                *

                                                camera_nøve
                                                Ombronauta

                                                • ****
                                                • Post: 911
                                                • Un Pker nostalgico..
                                                  • Offline
                                                  • Mostra profilo

                                                  Re:Coco
                                                  Risposta #23: Mercoledì 10 Gen 2018, 16:37:46
                                                  Finalmente sono riuscito ad andare al cinema domenica sera e ne sono rimasto affascinato ed entusiasta! Uno dei film Pixar più disneyano di sempre, dalla storia molto matura alle canzoni mai noiose e che mi son rimaste impresse anche dopo alcuni giorni dalla visione, doppiaggio italiano del protagonista riuscitissimo e davvero congeniale soprattutto nel cantato.
                                                  Una volta terminato il film ed aver abbandonato la sala con gli occhi lucidi son tornato a casa con la consapevolezza di volerlo rivedere al più presto, cosa che non mi accadeva da parecchio, perciò Coco promosso a pieni voti!  :)
                                                  "Anche io una volta ero curioso..."

                                                  Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey



                                                  *

                                                  Hero of Sky
                                                  Gran Mogol

                                                  • ***
                                                  • Post: 671
                                                  • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                                    • Offline
                                                    • Mostra profilo

                                                    Re:Coco
                                                    Risposta #24: Mercoledì 10 Gen 2018, 19:28:01
                                                    Il film è bello. Si tratta, come con Brave, di un film pixar molto disneyano, per tematiche, pubblico di riferimento e obiettivi
                                                    Uno dei film Pixar più disneyani di sempre.
                                                    è proprio questo il problema...
                                                    Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                                    *

                                                    Juro
                                                    Diabolico Vendicatore
                                                       (3)

                                                    • ****
                                                    • Post: 1491
                                                    • Gradite del tè?
                                                      • Offline
                                                      • Mostra profilo
                                                       (3)
                                                      Re:Coco
                                                      Risposta #25: Giovedì 11 Gen 2018, 11:04:53
                                                      La Disney Pixar ci propone un film in cui confluiscono il meglio delle due case originarie, dando vita ad un film che reputo essere il migliore che abbia visto da un bel po' a questa parte e, di certo per gusto mio, il migliore con marchio Pixar.

                                                      Innanzitutto, lasciate perdere la tagline che in Italia hanno voluto mettere sopra i manifesti: "insegui i tuoi sogni". Non c'entra un accidenti. Anche se il film all'avvio pare incentrarsi sulla classica vicenda canonizzata da Ariel in avanti, col personaggio che vuole cambiare il suo mondo, andando a scontrarsi con lo status quo di partenza, evolve rapidamente in una vicenda incentrata sull'importanza della memoria e il ricordarsi di quelli che non sono più. Un tema particolarmente sentito in Messico, in cui la mitologia cristiana è andata a sovrapporsi ai preesistenti miti e alle tradizioni precolombiane, dando origine alla ricca iconografia e al variegato aldilà presentatoci in questa pellicola, con la terra dei ricordati e, anche se nulla ci viene mostrato di quest'ultima, la terra dei dimenticati, o Xibalba.
                                                      E sulla presa di coscienza di Miguel riguardo l'importanza di queste tradizioni si incentrerà la trama, con, in fondo, la più classica della catabasi, avvicinandolo a eroi classici quali Eracle, Enea o Dante, che già in precedenza hanno affrontato tale viaggio per parlare coi morti e poter tornare fra i vivi con una maggior comprensione del loro mondo. Impresa che il giovane compirà accompagnato dal defunto Hector e dal cane Dante (non credo sia una coincidenza il nome) che invece assurgeranno al rango di guida spirituale per il ragazzo.
                                                      La trama sviluppata su questo tema presenta una cura non indifferente. Dopo un inizio forse troppo didascalico, necessario per farci conoscere l'antefatto, abbiamo invece una storia che scorre in modo piacevolissimo, senza punti morti o innecessari e che ben riesce a preparare il colpo di scena sull'errore di identificazione fatto da Miguel sulla storia della propria famiglia. Anche il problema classico dei film Pixar, presente praticamente in ogni film ma guai a dirlo che altrimenti i fan ti linciano, qui è stato evitato con cura: il viaggio non è un riempitivo per allungare il film. Perché in tutta onestà, film come Alla ricerca di Nemo, Inside Out, Toy Story 1-2-3-4-5-6-7-8-9 e quanti ancora ne faranno... presentano tutti lo stesso noiosissimo e evidentissimo problema, con una parte centrale lunghissima e superflua, in cui nulla di concreto accade. Eliminato quindi il punto debole Pixar, inseriamo invece una caratteristica Disney, con la storia intervallata da scene canore che, però, sono qui messe in modo che l'opera non sia un musical. I personaggi non iniziano a cantare e ballare tutti assieme all'improvviso, come da regola del musical, ma le parti musicali sono conseguenti alla storia. E ottimi i vari brani, seppur non raggiungono l'accattivante (per non dire in certi casi la magistralità) dei brani tipicamente Disney.

                                                      Sul punto di vista grafico, poi, è una gioia per gli occhi. Ancora, Pixar ha risolto un problema che lo accompagna dagli albori: il distacco netto e evidente fra il character design e gli ambienti, che sembrano spesso funzionare su due piani diversi. Abbiamo qui invece un'uniformità dello stile e dei colori usati molto più vicine a quella che è la scuola Disney, è ciò non può che giovare all'estetica del film. Gli effetti di luce e la scelta cromatica, con le luci arancio e le ombre che virano fra i viola e i verdi, la realizzazione del mondo dei ricordati, coi motivi floreali e a teschio riscontrabili un po' dovunque contribuiscono a creare un modo organico e convincente, piacevolissimo da esplorare.
                                                      Ancora, un certo cambio di direzione, se non molto marcato ma qui azzeccato e piacevole, c'è nella resa dei paesaggi. Lasseter, con una frase che mi sapeva di balla lontano un miglio, in occasione dell'uscita di un volume sull'arte del compianto Tyrus Wong, ricordava come l'influenza dei suoi pastelli eterei e dei suoi sfondi molto astratti usati nel film Bambi influenzasse enormemente lo stile della Pixar. Cosa che penso sappiamo tutti non essere vera, insomma, la Pixar va disegnare pure il più piccolo dettaglio nei suoi sfondi, di quale astrattismo mi parli? Però qui si sono lasciati andare a delle panoramiche che giocano molto di più sui colori e sulle luci, con l'aldilà che, a guardarlo nella sua piena estensione, diventa molto più intuitivo nella sua struttura.

                                                      In conclusione, un ottimo film. Non so se è per il commento realizzato a caldo, ma non riesco a trovare punti negativi da far notare al momento, ma sicuramente, rompiscatole come sono, ripensandoci nei prossimi giorni, mi verrà da dire qualcosa contro :P

                                                      Aggiungo qualche parola per il corto su Olaf che ha preceduto il film.
                                                      Purtroppo tale corto è la sublimazione di alcuni degli aspetti negativi che, al tempo, presentò Frozen. Il che vuol dire che, al netto di una grafica da restarci meravigliati per quello che è un semplice cortometraggio, fra animazione fluida, colori e grafica sia dei personaggi che dei paesaggi, e effetti speciali nella magia di ghiaccio di Elsa meravigliosi, c'è una sovrabbondanza insopportabile di canzoncine condensate in appena venti minuti a condire una non trama assolutamente melensa e noiosa, in cui una mascotte priva di qualsivoglia interesse si impone sullo schermo per tutto il tempo con un umorismo quantomeno discutibile. E' stato esattamente come mi aspettavo, insomma.
                                                      « Ultima modifica: Giovedì 11 Gen 2018, 16:20:51 da Juro »

                                                      *

                                                      Topdetops
                                                      Diabolico Vendicatore

                                                      • ****
                                                      • Post: 1943
                                                      • Appassionato del buon fumetto
                                                        • Offline
                                                        • Mostra profilo

                                                        Re:Coco
                                                        Risposta #26: Sabato 13 Gen 2018, 20:37:33
                                                        Questa notte, in modo molto meritato, Coco ha vinto il Golden Globe come miglior pellicola di animazione.
                                                        Complimenti !
                                                        Premio meritatissimo, non ho parole! Il film e' veramente una meraviglia, non gli trovo un difetto e sono davvero FELICE che finalmente sia stato premiato chi veramente se lo meritava!
                                                        Appassionato di fumetti e buongustaio.
                                                        Bresaola di daino+storia di Scarpa= Abbinamento perfetto!

                                                        *

                                                        Paperino23
                                                        Evroniano

                                                        • **
                                                        • Post: 76
                                                        • Esordiente
                                                          • Offline
                                                          • Mostra profilo

                                                          Re:Coco
                                                          Risposta #27: Sabato 13 Gen 2018, 22:50:57
                                                          La Disney Pixar ci propone un film in cui confluiscono il meglio delle due case originarie, dando vita ad un film che reputo essere il migliore che abbia visto da un bel po' a questa parte e, di certo per gusto mio, il migliore con marchio Pixar.

                                                          Innanzitutto, lasciate perdere la tagline che in Italia hanno voluto mettere sopra i manifesti: "insegui i tuoi sogni". Non c'entra un accidenti. Anche se il film all'avvio pare incentrarsi sulla classica vicenda canonizzata da Ariel in avanti, col personaggio che vuole cambiare il suo mondo, andando a scontrarsi con lo status quo di partenza, evolve rapidamente in una vicenda incentrata sull'importanza della memoria e il ricordarsi di quelli che non sono più. Un tema particolarmente sentito in Messico, in cui la mitologia cristiana è andata a sovrapporsi ai preesistenti miti e alle tradizioni precolombiane, dando origine alla ricca iconografia e al variegato aldilà presentatoci in questa pellicola, con la terra dei ricordati e, anche se nulla ci viene mostrato di quest'ultima, la terra dei dimenticati, o Xibalba.
                                                          E sulla presa di coscienza di Miguel riguardo l'importanza di queste tradizioni si incentrerà la trama, con, in fondo, la più classica della catabasi, avvicinandolo a eroi classici quali Eracle, Enea o Dante, che già in precedenza hanno affrontato tale viaggio per parlare coi morti e poter tornare fra i vivi con una maggior comprensione del loro mondo. Impresa che il giovane compirà accompagnato dal defunto Hector e dal cane Dante (non credo sia una coincidenza il nome) che invece assurgeranno al rango di guida spirituale per il ragazzo.
                                                          La trama sviluppata su questo tema presenta una cura non indifferente. Dopo un inizio forse troppo didascalico, necessario per farci conoscere l'antefatto, abbiamo invece una storia che scorre in modo piacevolissimo, senza punti morti o innecessari e che ben riesce a preparare il colpo di scena sull'errore di identificazione fatto da Miguel sulla storia della propria famiglia. Anche il problema classico dei film Pixar, presente praticamente in ogni film ma guai a dirlo che altrimenti i fan ti linciano, qui è stato evitato con cura: il viaggio non è un riempitivo per allungare il film. Perché in tutta onestà, film come Alla ricerca di Nemo, Inside Out, Toy Story 1-2-3-4-5-6-7-8-9 e quanti ancora ne faranno... presentano tutti lo stesso noiosissimo e evidentissimo problema, con una parte centrale lunghissima e superflua, in cui nulla di concreto accade. Eliminato quindi il punto debole Pixar, inseriamo invece una caratteristica Disney, con la storia intervallata da scene canore che, però, sono qui messe in modo che l'opera non sia un musical. I personaggi non iniziano a cantare e ballare tutti assieme all'improvviso, come da regola del musical, ma le parti musicali sono conseguenti alla storia. E ottimi i vari brani, seppur non raggiungono l'accattivante (per non dire in certi casi la magistralità) dei brani tipicamente Disney.

                                                          Sul punto di vista grafico, poi, è una gioia per gli occhi. Ancora, Pixar ha risolto un problema che lo accompagna dagli albori: il distacco netto e evidente fra il character design e gli ambienti, che sembrano spesso funzionare su due piani diversi. Abbiamo qui invece un'uniformità dello stile e dei colori usati molto più vicine a quella che è la scuola Disney, è ciò non può che giovare all'estetica del film. Gli effetti di luce e la scelta cromatica, con le luci arancio e le ombre che virano fra i viola e i verdi, la realizzazione del mondo dei ricordati, coi motivi floreali e a teschio riscontrabili un po' dovunque contribuiscono a creare un modo organico e convincente, piacevolissimo da esplorare.
                                                          Ancora, un certo cambio di direzione, se non molto marcato ma qui azzeccato e piacevole, c'è nella resa dei paesaggi. Lasseter, con una frase che mi sapeva di balla lontano un miglio, in occasione dell'uscita di un volume sull'arte del compianto Tyrus Wong, ricordava come l'influenza dei suoi pastelli eterei e dei suoi sfondi molto astratti usati nel film Bambi influenzasse enormemente lo stile della Pixar. Cosa che penso sappiamo tutti non essere vera, insomma, la Pixar va disegnare pure il più piccolo dettaglio nei suoi sfondi, di quale astrattismo mi parli? Però qui si sono lasciati andare a delle panoramiche che giocano molto di più sui colori e sulle luci, con l'aldilà che, a guardarlo nella sua piena estensione, diventa molto più intuitivo nella sua struttura.

                                                          In conclusione, un ottimo film. Non so se è per il commento realizzato a caldo, ma non riesco a trovare punti negativi da far notare al momento, ma sicuramente, rompiscatole come sono, ripensandoci nei prossimi giorni, mi verrà da dire qualcosa contro :P

                                                          Aggiungo qualche parola per il corto su Olaf che ha preceduto il film.
                                                          Purtroppo tale corto è la sublimazione di alcuni degli aspetti negativi che, al tempo, presentò Frozen. Il che vuol dire che, al netto di una grafica da restarci meravigliati per quello che è un semplice cortometraggio, fra animazione fluida, colori e grafica sia dei personaggi che dei paesaggi, e effetti speciali nella magia di ghiaccio di Elsa meravigliosi, c'è una sovrabbondanza insopportabile di canzoncine condensate in appena venti minuti a condire una non trama assolutamente melensa e noiosa, in cui una mascotte priva di qualsivoglia interesse si impone sullo schermo per tutto il tempo con un umorismo quantomeno discutibile. E' stato esattamente come mi aspettavo, insomma.
                                                          Gli unici difetti del film che ho trovato sono due piccoli buchi di trama che però non intaccano la godibilità del film e bene o male posso essere spiegati anche se un po' forzatamente
                                                          Spoiler: mostra
                                                          1 mi sono chiesto, al di la delle esigenze di trama perché De la Cruz non ha distrutto la foto di Hector ma se l'è tenuta nel taschino? L'univa spiegazione che ho trovato è che volesse dare una ragione a Miguel nel caso si fosse liberato di restare nell'oltretomba ma mi pare un po' forzato e inoltre era meglio specificare la cosa
                                                          2 come mai nel mondo dei vivi tutti hanno creduto a Miguel riguardo a De la Cruz nonostante lui non avesse uno straccio di prova? La foto può voler dire tutto o niente, forse il fatto che Coco lo ricordi,
                                                          è difficile che finga visto che non c'è più molto con la testa, ma mi sembra strano che usino quello come prova e soprattutto che tutti ci credano senza la minima esitazione, vi avrei speso qualche scena in più sulla cosa

                                                          *

                                                          Tapirlongo Fiutatore
                                                          Pifferosauro Uranifago

                                                          • ***
                                                          • Post: 500
                                                          • Orrido bestio!
                                                            • Offline
                                                            • Mostra profilo

                                                            Re:Coco
                                                            Risposta #28: Sabato 13 Gen 2018, 22:58:50
                                                            Spoiler: mostra
                                                            Credo che credano a Miguel per via delle lettere che Hector ha scritto a Coco dove c'erano i testi delle canzoni. Sarà stato provato in qualche modo con le date sulle lettere e altro ancora

                                                            « Ultima modifica: Domenica 14 Gen 2018, 16:35:18 da Tapirlongo fiutatore »
                                                            La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

                                                            - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
                                                            - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

                                                            *

                                                            Paperino23
                                                            Evroniano

                                                            • **
                                                            • Post: 76
                                                            • Esordiente
                                                              • Offline
                                                              • Mostra profilo

                                                              Re:Coco
                                                              Risposta #29: Domenica 14 Gen 2018, 16:25:10
                                                              Spoiler: mostra
                                                              Credo che credano a Miguel per via delle lettere che Hector ha scritto a Coco dove c'erano i testi delle canzoni. Sarà stato provato in qualche modo con le date sulle lettere e altro ancora

                                                              Non me lo ricordavo questo dettaglio allora ci sta
                                                              Però è meglio se lo metti sotto spoiler, non vorrei che qualcuno non avesse visto il film
                                                              « Ultima modifica: Domenica 14 Gen 2018, 19:39:12 da Paperino23 »

                                                              *

                                                              Tapirlongo Fiutatore
                                                              Pifferosauro Uranifago

                                                              • ***
                                                              • Post: 500
                                                              • Orrido bestio!
                                                                • Offline
                                                                • Mostra profilo

                                                                Re:Coco
                                                                Risposta #30: Domenica 14 Gen 2018, 16:36:11
                                                                Spoiler: mostra
                                                                Credo che credano a Miguel per via delle lettere che Hector ha scritto a Coco dove c'erano i testi delle canzoni. Sarà stato provato in qualche modo con le date sulle lettere e altro ancora

                                                                Non me lo ricordavo questo dettaglio allora ci sta
                                                                Però è meglio se lo metti sotto spoiler, non vorrei che qualcuno non avesse visto il film

                                                                Fatto!  :) Però, allora, è meglio che anche tu metta la citazione sotto spoiler  ;)
                                                                La filosofia è una forma di alto dilettantismo, in cui qualcuno, per tanto che abbia letto, parla sempre di cose su cui non si è preparato abbastanza.

                                                                - Tu un dottore! Ah! Non potresti mai essere un dottore! Sai perché? Perché non ami l'umanità!
                                                                - Io amo l'umanità! È la gente che non sopporto!

                                                                *

                                                                Uncle Carl
                                                                Flagello dei mari

                                                                • *****
                                                                • Post: 4037
                                                                • Be water, my friend..
                                                                  • Offline
                                                                  • Mostra profilo

                                                                  Re:Coco
                                                                  Risposta #31: Domenica 14 Gen 2018, 16:52:08
                                                                  Sono riuscito a vederlo soltanto ieri.
                                                                  Che dire: STUPENDO..

                                                                  Gli unici limiti alle avventure, sono i limiti della vostra immaginazione!

                                                                  *

                                                                  Zampe di Gallina
                                                                  Sceriffo di Valmitraglia

                                                                  • ***
                                                                  • Post: 276
                                                                  • Nient'altro che zampe di gallina!
                                                                    • Offline
                                                                    • Mostra profilo

                                                                    Re:Coco
                                                                    Risposta #32: Domenica 14 Gen 2018, 19:47:23
                                                                    Confermo, la motivazione è quella, viene detto alla fine.

                                                                    Poi si può anche considerare forzata, ma può starci.
                                                                    Spoiler: mostra
                                                                    Anche dimostrandolo non mi vedo la popolarità di una stella simile crollare solo grazie alla scoperta che era un amico ad aver composto quei testi. Piuttosto se avessero dimostrato che l'aveva avvelenato, però la vedo più dura.
                                                                    Zampe di gallina! Nient'altro che zampe di gallina! (Anacleto, La spada nella roccia)

                                                                    *

                                                                    Pacuvio
                                                                    Imperatore della Calidornia
                                                                    Moderatore

                                                                    • ******
                                                                    • Post: 11785
                                                                    • Malinconico e Misterioso, fra Pennelli e Pazzie...
                                                                      • Offline
                                                                      • Mostra profilo

                                                                      Re:Coco
                                                                      Risposta #33: Lunedì 15 Gen 2018, 15:29:13
                                                                      Capolavoro. Alcune canzoni del film sono nella mia testa dal giorno della visione e non hanno intenzione di andarsere... :)

                                                                      Una curiosità:
                                                                      Spoiler: mostra
                                                                      in teoria c'era un indizio non indifferente che poteva far capire la vera identità di Hector già quando lo conosciamo: il dente d'oro nel teschio raffigurato nella chitarra rubata da de la Cruz a quest'ultimo!
                                                                      « Ultima modifica: Lunedì 15 Gen 2018, 16:33:39 da Pacuvio »

                                                                      *

                                                                      feidhelm
                                                                      Flagello dei mari

                                                                      • *****
                                                                      • Post: 4775
                                                                      • Fizz! Snarl!
                                                                        • Offline
                                                                        • Mostra profilo

                                                                        Re:Coco
                                                                        Risposta #34: Sabato 20 Gen 2018, 00:06:10
                                                                        Citazione
                                                                        Eracle, Enea o Dante, che già in precedenza hanno affrontato tale viaggio per parlare coi morti e poter tornare fra i vivi

                                                                        Forse intendevi Ulisse?
                                                                                 
                                                                        In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

                                                                        *

                                                                        Juro
                                                                        Diabolico Vendicatore

                                                                        • ****
                                                                        • Post: 1491
                                                                        • Gradite del tè?
                                                                          • Offline
                                                                          • Mostra profilo

                                                                          Re:Coco
                                                                          Risposta #35: Sabato 20 Gen 2018, 10:10:52
                                                                          Citazione
                                                                          Eracle, Enea o Dante, che già in precedenza hanno affrontato tale viaggio per parlare coi morti e poter tornare fra i vivi

                                                                          Forse intendevi Ulisse?
                                                                          No, intendevo proprio Eracle. Ulisse, a voler essere pignoli, non ha affrontato alcuna catabasi, dato che si è fermato sulla soglia dell'Ade, da cui ha interrogato Tiresia.
                                                                          Eracle invece, seppur non vi si è recato per ottenere conoscenza ma per catturare Cerbero, è sceso di persona nel regno dei morti, affrontando quindi una catabasi.

                                                                          *

                                                                          feidhelm
                                                                          Flagello dei mari

                                                                          • *****
                                                                          • Post: 4775
                                                                          • Fizz! Snarl!
                                                                            • Offline
                                                                            • Mostra profilo

                                                                            Re:Coco
                                                                            Risposta #36: Sabato 20 Gen 2018, 14:00:29
                                                                            Ah ok, siccome avevi detto per parlare coi morti pensavo a un errore.
                                                                            Be' allora mettiamo anche Teseo, Piritoo, Psyche... ;)
                                                                                     
                                                                            In memoria di chi ci ha "cucinato" tante storie memorabili...

                                                                            *

                                                                            Juro
                                                                            Diabolico Vendicatore
                                                                               (2)

                                                                            • ****
                                                                            • Post: 1491
                                                                            • Gradite del tè?
                                                                              • Offline
                                                                              • Mostra profilo
                                                                               (2)
                                                                              Re:Coco
                                                                              Risposta #37: Sabato 20 Gen 2018, 22:54:25
                                                                              E sì, in effetti ce ne sono in abbondanza, anche negli stessi miti precolombiani, ma mi ero limitato a qualche nome più famoso. Gli inferi fiammeggianti devono essere un bel posto da visitare, la gente muore per andarci.

                                                                              *

                                                                              Zampe di Gallina
                                                                              Sceriffo di Valmitraglia

                                                                              • ***
                                                                              • Post: 276
                                                                              • Nient'altro che zampe di gallina!
                                                                                • Offline
                                                                                • Mostra profilo

                                                                                Re:Coco
                                                                                Risposta #38: Domenica 21 Gen 2018, 10:58:34
                                                                                Citazione
                                                                                Eracle, Enea o Dante, che già in precedenza hanno affrontato tale viaggio per parlare coi morti e poter tornare fra i vivi

                                                                                Forse intendevi Ulisse?
                                                                                No, intendevo proprio Eracle. Ulisse, a voler essere pignoli, non ha affrontato alcuna catabasi, dato che si è fermato sulla soglia dell'Ade, da cui ha interrogato Tiresia.
                                                                                Eracle invece, seppur non vi si è recato per ottenere conoscenza ma per catturare Cerbero, è sceso di persona nel regno dei morti, affrontando quindi una catabasi.

                                                                                In realtà un pochino si è addentrato, vedendo anche Tantalo e Sisifo torturati.
                                                                                Comunque il tema rimonta già alla più antica epopea di Gilgamesh.

                                                                                Comunque come viaggio nell'aldilà questo di Coco è ben differente da queste tradizioni.
                                                                                Zampe di gallina! Nient'altro che zampe di gallina! (Anacleto, La spada nella roccia)

                                                                                *

                                                                                V
                                                                                Dittatore di Saturno

                                                                                • *****
                                                                                • Post: 3274
                                                                                • Torino
                                                                                  • Online
                                                                                  • Mostra profilo

                                                                                  Re:Coco
                                                                                  Risposta #39: Martedì 23 Gen 2018, 09:16:12
                                                                                  Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                                                                                  Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                                                                                  Disney Compendium Don Rosa: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-donrosa

                                                                                  Il mio mercatino: http://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                                                                                  *

                                                                                  LBD Productions
                                                                                  Brutopiano

                                                                                  • *
                                                                                  • Post: 55
                                                                                  • EX MasterTinti!
                                                                                    • Offline
                                                                                    • Mostra profilo

                                                                                    Re:Coco
                                                                                    Risposta #40: Mercoledì 31 Gen 2018, 19:57:22
                                                                                    Finito di vedere un film mi piace scrivere un commento a caldo e poi valutare tempo dopo cosa abbia pensato a riguardo.
                                                                                    Nel caso di Coco scrissi (rivolgendomi ad un amico in questo caso): "Coco è il film da cui ogni narratore deve apprendere, capace di trasportare lo spettatore all'interno di una vicenda familiare tanto tumultuosa quanto drammatica, e regalando colpi di scena azzeccati e mai fini a sè stessi. Coco è la prova di maturità da parte di uno studios che è sempre alla ricerca di una Storia valida da raccontare, che sia eterna e valida per tutte le generazioni a venire. Coco è la dimostrazione di come il cinema non è morto finchè c'è volontà di apprendere dalle culture del popolo, dalle storie quotidiane della nostra vita, dalle nostre emozioni e soprattutto dal nostro desiderio di mantenere intatte la parola, la musica e le altri Arti. Coco è Arte. Pura e magica. E se gli artisti sono quelle persone capaci di usare il dono dell'arte per il bene di tutti, allora quelli della Pixar sono veri artisti. Umani più che mai."

                                                                                    Per molti potrà essere un parere fin troppo celebrativo, eppure per me è stata la più spontanea rappresentazione di quello che ho vissuto durante la visione di questa perla.
                                                                                    "Coco" è l'esempio di un ottima storia in cui veicolare sapientemente e con sagace scrittura messaggi importanti che, nelle mani di autori incapaci, diverebbero "le classiche morali sulla famiglia e le proprie passioni". Pericolo scongiurato,specialmente per quell'utenza preoccupata che l'idea disneyana alla base di questo film potesse appiattire gli standard Pixar, e invece tutto si è mantenuto ad alto livello.

                                                                                    Come fatto notare da Juno, è anche un lungometraggio Pixar (dopo "Up", mi verrebbe da aggiungere) in cui personaggi e sfondi coesistono in maniera amalgamata e non distaccata. Per me il distacco quello NON è mai stato un errore; ho adorato, ad esempio, vedere un cucciolo di dinosauro dai tratti morbidi e rotondi, oppure dei pesciolini altrettanto stilizzati scontrarsi con una natura iperrealistica e quindi dall'apparenza molto minacciosa quando diventa ostile. Così come ho apprezzato vedere i giocattoli viventi in un ambiente piuttosto verosimile o un robot compattatore svolgere il suo compito in un malridotto e credibile pianeta Terra. In Coco potevano benissimo fare la stessa cosa ma sono felice delle idee di design scelte nel risultato finale; non dev'essere stato facile confrontarsi con il già ottimo background de "The book of Life".
                                                                                    Abbastanza d'accordo anche con il tema del viaggio. Qui in "Coco" è veramente ben sfruttato e riesce ad incanalare tutta una serie di situazioni, scoperte e azioni in maniera intelligente e mai sbrigativa. L'unico film Pixar in cui mi è pesato un pò il viaggio dei protagonisti è stato in "Inside Out", lì sì che mi è sembrato piuttosto esaustivo e riempitivo nonostante la bontà del tutto. Ora che ci penso neanche in  "The Brave" mi aveva conquistato, più che altro perchè le mie aspettative non erano state ripagate.
                                                                                     
                                                                                     
                                                                                    - Mastertinti.
                                                                                    « Ultima modifica: Mercoledì 31 Gen 2018, 19:59:54 da MasterTINTI »

                                                                                    *

                                                                                    Hero of Sky
                                                                                    Gran Mogol
                                                                                       (2)

                                                                                    • ***
                                                                                    • Post: 671
                                                                                    • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                                                                      • Offline
                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                       (2)
                                                                                      Re:Coco
                                                                                      Risposta #41: Giovedì 1 Feb 2018, 15:04:08
                                                                                      Penso che Coco sia l'ennesima dimostrazione di questo periodo di crisi creativa di Pixar. Non mi ero creato aspettative, quindi non mi ha deluso, però dispiace
                                                                                      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                                                                      *

                                                                                      Luxor
                                                                                      Dittatore di Saturno
                                                                                         (6)

                                                                                      • *****
                                                                                      • Post: 3488
                                                                                      • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                                                                                        • Offline
                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                         (6)
                                                                                        Re:Coco
                                                                                        Risposta #42: Giovedì 1 Feb 2018, 15:49:15
                                                                                        Penso che Coco sia l'ennesima dimostrazione di questo periodo di crisi creativa di Pixar. Non mi ero creato aspettative, quindi non mi ha deluso, però dispiace

                                                                                        D'accordo che i gusti sono soggettivi, ma sei sicuro che stiamo parlando dello stesso film? ???
                                                                                        The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                                                                                        *

                                                                                        Hero of Sky
                                                                                        Gran Mogol
                                                                                           (1)

                                                                                        • ***
                                                                                        • Post: 671
                                                                                        • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                                                                          • Offline
                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                           (1)
                                                                                          Re:Coco
                                                                                          Risposta #43: Venerdì 2 Feb 2018, 15:22:30
                                                                                          Assolutamente sì, l'ho trovato banale e piatto. Non nego che intrattenga bene, ma da un film Pixar non mi aspetto che si limiti a intrattenere, voglio che mi stupisca. In questo Wall E è tuttora insuperato
                                                                                          Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                                                                          *

                                                                                          Luxor
                                                                                          Dittatore di Saturno
                                                                                             (5)

                                                                                          • *****
                                                                                          • Post: 3488
                                                                                          • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                                                                                            • Offline
                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                             (5)
                                                                                            Re:Coco
                                                                                            Risposta #44: Venerdì 2 Feb 2018, 19:07:41
                                                                                            Assolutamente sì, l'ho trovato banale e piatto. Non nego che intrattenga bene, ma da un film Pixar non mi aspetto che si limiti a intrattenere, voglio che mi stupisca. In questo Wall E è tuttora insuperato

                                                                                            Concordo solo sul fatto che Wall-E rimane ad oggi il migliori film Pixar, per il resto mi fa uno strano effetto sentir definire banale e piatto un film come Coco...

                                                                                            Ha una colonna sonora eccezionale, riesce a gestire il tema della morte in un equilibrio praticamente perfetto, alternando momenti divertenti in un tripudio di luci e colori vividi e brillanti ad altri più tristi e malinconici, come quando viene spiegato come si scompare definitivamente, fino ad arrivare ad uno dei finali più strappalacrime che io ricordi.

                                                                                            Personalmente parlando, il film mi ha scosso molto, ha riportato a galla emozioni e sensazioni dolci e tristi allo stesso tempo, che credevo ormai sopite, e per tale motivo non sono andato a rivederlo come avrei voluto, non credo ancora di averlo metabolizzato del tutto e preferisco lasciar passare del tempo prima di una seconda visione...
                                                                                            The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                                                                                            *

                                                                                            Hero of Sky
                                                                                            Gran Mogol

                                                                                            • ***
                                                                                            • Post: 671
                                                                                            • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                                                                              • Offline
                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                              Re:Coco
                                                                                              Risposta #45: Sabato 3 Feb 2018, 15:21:46
                                                                                              Sarà anche che sono diventato più cinico e disincantato, col tempo, ma davvero, l'ho trovato prevedibile
                                                                                              Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                                                                              *

                                                                                              LBD Productions
                                                                                              Brutopiano

                                                                                              • *
                                                                                              • Post: 55
                                                                                              • EX MasterTinti!
                                                                                                • Offline
                                                                                                • Mostra profilo

                                                                                                Re:Coco
                                                                                                Risposta #46: Sabato 3 Feb 2018, 17:40:05
                                                                                                Sarà anche che sono diventato più cinico e disincantato, col tempo, ma davvero, l'ho trovato prevedibile
                                                                                                Oh, ci può stare che non ti sia garbato, non fartene un dispiacere!  ;)
                                                                                                Come film, tuttavia, non l'ho trovato così prevedibile, ha un lavoro di sceneggiatura non da poco e riesce ad integrare il meglio della Disney con il meglio della Pixar. Per me c'è stato solamente un momento veramente scontato, un clichè fin troppo abusato (
                                                                                                Spoiler: mostra
                                                                                                riprendere l'antagonista come è realmente e mostrarlo a tutto il pubblico
                                                                                                ) però considerando che il film ha una trama ispirata alle migliori telenovelas piene di intrighi, analessi e colpi di scena (senza imitarne la discutibile qualità XD), non è più di tanto un problema. ;)

                                                                                                *

                                                                                                Hero of Sky
                                                                                                Gran Mogol

                                                                                                • ***
                                                                                                • Post: 671
                                                                                                • L'Occhio che tutto scruta,tuttoosservaetuttoindaga
                                                                                                  • Offline
                                                                                                  • Mostra profilo

                                                                                                  Re:Coco
                                                                                                  Risposta #47: Domenica 4 Feb 2018, 10:04:33
                                                                                                  Un clichè che la stessa Pixar aveva già sfruttato in Monster & Co...
                                                                                                  Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni

                                                                                                  *

                                                                                                  LBD Productions
                                                                                                  Brutopiano

                                                                                                  • *
                                                                                                  • Post: 55
                                                                                                  • EX MasterTinti!
                                                                                                    • Offline
                                                                                                    • Mostra profilo

                                                                                                    Re:Coco
                                                                                                    Risposta #48: Domenica 4 Feb 2018, 13:16:55
                                                                                                    Un clichè che la stessa Pixar aveva già sfruttato in Monster & Co...
                                                                                                    Ma in quel caso funzionava molto di più, perchè
                                                                                                    Spoiler: mostra
                                                                                                    le macchine da ripresa si vedono fin dall'inizio del film e sono servite anche per mostrare a Sulley il terrore della bambina di fronte al suo urlo. In Coco la soluzione diventa più occasionale, ma si tratta comunque di una sciocchezzuola in un film di tutto rispetto.

                                                                                                    *

                                                                                                    Giona
                                                                                                    Visir di Papatoa

                                                                                                    • *****
                                                                                                    • Post: 2270
                                                                                                    • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                                                                                                      • Offline
                                                                                                      • Mostra profilo

                                                                                                      Re:Coco
                                                                                                      Risposta #49: Mercoledì 7 Feb 2018, 10:28:38
                                                                                                      L'ho visto finalmente anch'io. Come non essere ripetitivo rispetto a quanto hanno già scritto gli altri utenti? Dirò solo che l'ho trovato una gioia per gli occhi, con diversi momenti che mi hanno commosso. L'oltretomba "allegro" a me ha ricordato quello visto ne La sposa cadavere, ma trovo che qui sia stato meglio caratterizzato, oltre che provenire da un sottofondo culturale diverso.
                                                                                                      Aggiungo che
                                                                                                      Spoiler: mostra
                                                                                                      la meraviglia di De la Cruz nell'apprendere di avere un pro-pronipote potrebbe essere dovuta al fatto che, probabilmente (anche se nel film non era specificato), a differenza di Héctor, non si era mai sposato e ignorava di avere una discendenza
                                                                                                      .
                                                                                                      "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                                                                                                      *

                                                                                                      Brigitta MacBridge
                                                                                                      Flagello dei mari
                                                                                                      Moderatore

                                                                                                      • *****
                                                                                                      • Post: 4726
                                                                                                      • Paperonuuuuccciooooo....
                                                                                                        • Offline
                                                                                                        • Mostra profilo

                                                                                                        Re:Coco
                                                                                                        Risposta #50: Domenica 11 Feb 2018, 19:41:13
                                                                                                        Fianlmente ho visto "Coco" pure io, proiezione pomeridiana su maxischermo IMAX che di certo ha aiutato non poco ad apprezzare la bellezza del film.

                                                                                                        De facto, con la sola eccezione di Inside Out (che pure non mi ha scaldato il cuore, pur apprezzandolo), era da anni che la Pixar non mi convinceva veramente.

                                                                                                        L'unico film Pixar in cui mi è pesato un pò il viaggio dei protagonisti è stato in "Inside Out", lì sì che mi è sembrato piuttosto esaustivo e riempitivo nonostante la bontà del tutto.

                                                                                                        Quoto questi due passaggi perché li condivido appieno. "Inside out" mi era piaciuto ma senza esaltarmi, a tratti lo avevo trovato artificioso e manieristico. Niente di tutto ciò, invece, in questo film che invece ho adorato in ogni suo aspetto, cominciando con la inebriante coloratissima grafica, proseguendo con una colonna sonora mai fastidiosa e anzi molto piacevole, per arrivare alla bella e commovente storia; un film spesso divertente ma soprattutto molto toccante, ricco di sentimenti che mi hanno veramente e pienamente convinta, coinvolta, ed emozionata. Uno dei migliori Pixar di sempre, bello, bello, bello.

                                                                                                        (Il corto di Olaf non ce lo hanno fatto vedere, ma a quanto leggo non mi sono persa un gran che)
                                                                                                        I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                                                                                                        "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                                                                                                        *

                                                                                                        brigo
                                                                                                        Diabolico Vendicatore

                                                                                                        • ****
                                                                                                        • Post: 1814
                                                                                                          • Offline
                                                                                                          • Mostra profilo

                                                                                                          Re:Coco
                                                                                                          Risposta #51: Domenica 11 Feb 2018, 20:05:51
                                                                                                          (Il corto di Olaf non ce lo hanno fatto vedere, ma a quanto leggo non mi sono persa un gran che)

                                                                                                          Torna in quel cinema e ringraziali di cuore. :D

                                                                                                          *

                                                                                                          luciochef
                                                                                                          Gran Mogol

                                                                                                          • ***
                                                                                                          • Post: 713
                                                                                                            • Offline
                                                                                                            • Mostra profilo

                                                                                                            Re:Coco
                                                                                                            Risposta #52: Lunedì 5 Mar 2018, 16:16:19
                                                                                                            E nella notte Coco, cacchio cacchio, si e' aggiudicato gli Oscar per il miglior film d'animazione e per la miglior canzone con Remember me........
                                                                                                            Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                                                                                                            *

                                                                                                            Vincenzo
                                                                                                            Cugino di Alf

                                                                                                            • ****
                                                                                                            • Post: 1162
                                                                                                            • Esordiente
                                                                                                              • Offline
                                                                                                              • Mostra profilo

                                                                                                              Re:Coco
                                                                                                              Risposta #53: Lunedì 5 Mar 2018, 16:40:48
                                                                                                              E nella notte Coco, cacchio cacchio, si e' aggiudicato gli Oscar per il miglior film d'animazione e per la miglior canzone con Remember me........

                                                                                                              Il primo Oscar era scontato, il secondo decisamente no. Mi fa piacere.
                                                                                                              If you can dream it, you can do it.

                                                                                                              *

                                                                                                              Dippy Dawg
                                                                                                              Visir di Papatoa
                                                                                                                 (2)

                                                                                                              • *****
                                                                                                              • Post: 2455
                                                                                                                • Offline
                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                 (2)
                                                                                                                Re:Coco
                                                                                                                Risposta #54: Lunedì 21 Mag 2018, 10:54:24
                                                                                                                Ho finalmente visto anch'io Coco, in dvd...

                                                                                                                E, tra un Cars e l'altro, la Pixar ritorna a quella che è (era?) la sua migliore peculiarità: provocare a caldo commenti moderati del tipo "questo è il più bel film che abbia mai visto"! :D
                                                                                                                Poi, magari, ci si rende conto che non è così, ma l'emozione del finale, con relativi occhi lucidi, è qualcosa che resta dentro!
                                                                                                                Un finale abbastanza scontato, se vogliamo (l'avevo capito mezz'ora prima che "Ricordami" avrebbe salvato la situazione, e nel finale ero lì che fremevo "Daje! Sbrigati! Cantagli quella canzone!" ;D ), ma non per questo meno commovente e coinvolgente!

                                                                                                                Aver intitolato il film "Coco", poi, è geniale! Ce se ne rende conto alla fine!

                                                                                                                Insomma, mi è piaciuto un sacco!
                                                                                                                Ringrazio la Pixar per le emozioni che mi ha dato anche questa volta! :)
                                                                                                                Io son nomato Pippo e son poeta
                                                                                                                Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                                                                                                                Verso un'oscura e dolorosa meta

                                                                                                                *

                                                                                                                Gumi
                                                                                                                Cugino di Alf
                                                                                                                Moderatore
                                                                                                                   (3)

                                                                                                                • ****
                                                                                                                • Post: 1340
                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                   (3)
                                                                                                                  Re:Coco
                                                                                                                  Risposta #55: Lunedì 21 Mag 2018, 11:54:50
                                                                                                                  con qualche mese di ritardo spendo due parole su Coco anche io :)

                                                                                                                  Beh, quando si dice che Piangere fa bene.

                                                                                                                  La cosa che mi è più piaciuta di Coco è per l'appunto che si tratta di un film che, in un certo senso, riesce a tirare fuori il dolore che abbiamo provato per la perdita di una persona cara, e allo stesso tempo non in modo triste ma gioioso, e commovente.

                                                                                                                  Al di là di tutte le speculazioni che si possono fare su trama, disegni, colori, musica credo sia questo il grandissimo risultato che questo film riesce a ottenere: non demonizzare la morte, escludendola da ciò che attiene la vita. Ma aiutarci nel renderci conto che ne è parte integrante, ma non per questo dobbiamo disperarci. Ed accettandolo, vivere con più serenità i rapporti con i nostri cari, sia quelli che sono ancora con noi, sia quelli che non ci sono più.

                                                                                                                   

                                                                                                                  Dati personali, cookies e GDPR

                                                                                                                  Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                                                                                                  Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                                                                                                  Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.