Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
1 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |

The Boys: The Sherman Brothers Story

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

alec
Dittatore di Saturno
   (1)

  • *****
  • Post: 3884
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    The Boys: The Sherman Brothers Story
    Domenica 13 Giu 2010, 22:19:24
    Nel 2009 è uscito un interessante documentario sui due formidabili fratelli musicali di casa Disney.  Da noi, il silenzio assoluto...  >:(http://www.youtube.com/watch?v=yV5OeTQBL7M&feature=related
    « Ultima modifica: Domenica 13 Giu 2010, 22:21:25 da alec »

    *

    Malachia
    Uomo Nuvola
       (3)

    • ******
    • Post: 6143
    • "It was all started by a mouse"
      • Offline
      • Mostra profilo
       (3)
      Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
      Risposta #1: Mercoledì 5 Gen 2011, 20:34:13
      Ho comprato questo e gli altri due documentari per Natale dagli Usa.
      Uno alla volta cercherò di recensirli brevemente tutti.

      Partiamo, dunque, da "The Boys", un sincero omaggio ai Fratelli Sherman, da parte di due dei loro figli.
      Il documentario è assai interessante e mi ha permesso di comprendere meglio alcuni particolari della vita dei due compositori. Innanzitutto ho finalmente capito che Richard è quello più giovane ed è il compositore delle musiche, mentre Bob, il fratello maggiore, è il paroliere. Il primo è da sempre più loquace ed estroverso, l'altro più discreto e introverso. Maggiormente segnato dagli eventi della vita (partecipò alla Seconda Guerra Mondiale e vide da vicino l'orrore dei campi di concentramento), Bob ha ora difficoltà nell'eloquio e nella deambulazione, ma, nel tempo libero, coltiva l'hobby della pittura.
      Sono figli di Al Sherman, immigrato russo di origine ebraica, noto compositore di vaudeville (questa per esempio è la sua). Il padre stesso suggerì ai due (un musicista fallito ed uno scrittore fallito) di mettersi insieme e fare qualcosa di buono. Erano ancora, potremmo dire, dei "precari", quando Walt Disney, all'inizio degli anni '60 li chiamò (memore del successo di "Tall Paul", cantata da Annette Funicello).
      Erano diventati degli stipendiati e non credevano ai loro occhi! Da allora, con i loro motivetti, fu un successo dopo l'altro.
      Per Walt erano dei collaboratori preziosi. Tutte le canzoni dei films animati, dei live action, dei parchi di divertimento erano firmate dai Fratelli Sherman. Il lavoro più importante, lo fecero con "Mary Poppins" che valse loro l'Oscar. A proposito, vengono raccontati diversi aneddoti, in primis sulla battaglia legale disputata da Disney con la Signora Travers (che Robert definisce, senza mezzi termini, una "strega"). Viene inoltre ribadito che la splendida "Feed the Birds" era la canzone preferita da Walt e che gli metteva una gran malinconia.
      Con commozione i due ricordano la morte di Walt e "Il Libro della Giungla". Dopo la dipartita del Signor Disney, i due se andarono dalla casa madre verso altri lidi. Composero canzoni per "Chitty Chitty Bang Bang" (il film più disneyano non prodotto dalla Disney), "Snoopy cane contestatore" e "La meravigliosa stupenda storia di Carlotta e del porcellino Wilbur". Di tanto in tanto, furono richiamati dalla Disney per qualche collaborazione ("Gli Aristogatti", "Pomi d'ottone e manici di scopa", "T come Tigro").
      Si accenna anche alle difficoltà e alle incomprensioni fra i due fratelli, il cui rapporto non è mai stato idilliaco.
      Emerge nel complesso, il ritratto di una delle "coppie musicali" più importanti del XX secolo, ma, al contempo, una delle più sottovalutate. Non c'è americano che non conosca "It's A Small World (After All)", ma la maggior parte della gente non sa chi siano Richard e Robert Sherman. La loro musica è nota universalmente, ma non lo sono i loro nomi.
      Documentario interessante, dal buon ritmo, ma, sicuramente non "essenziale". Fra i contenuti speciali, degno di nota è il "Juke-Box dei Sherman Brothers". Nella confezione, è piacevolmente inclusa la riproduzione dello spartito di "Feed the Birds".
      « Ultima modifica: Giovedì 6 Gen 2011, 10:36:37 da iuventuri »

      *

      alec
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3884
      • Novellino
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
        Risposta #2: Mercoledì 5 Gen 2011, 23:52:49
        Ho visto alcuni spezzoni. Documentario fantastico.  Dick Sherman è da sempre uno dei miei showmen preferiti, e mi mette una grande allegria. I due hanno scritto canzoni immortali, ed è un vero peccato che il pubblico italiano non possa comperare questo DVD. Il giorno di capodanno ho messo su "Chitty ChittyBang Bang", ed ancora una volta, complice uno strepitoso Dick Van Dyke, mi sono davvero divertito!
        Senti che meraviglia![media]http://www.youtube.com/watch?v=thJOfavJLeA[/media] ;)

        *

        Astrus
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1616
        • Affamato di grandi storie
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
          Risposta #3: Venerdì 27 Lug 2012, 02:24:12
          Sono riuscito a vederne una buona parte in rete e devo dire che non è affatto male.
          Un tributo ai fratelli Sherman era doveroso e vedersi un documentario con le loro musiche in sottofondo è davvero piacevole. Da un punto di vista prettamente strutturale, somiglia parecchio ad un making of dei DVD Disney ed è assai meno confusionario di Waking Sleeping Beauty, in cui erano presenti continue scrittine e voci fuoricampo che rischiavano di confondere e distrarre lo spettatore meno attento. Certo, questo può anche essere dovuto al fatto che quel documentario è stato tradotto in italiano, con tanto di voci sovrapposte e scrittine aggiunte.
          Un vero peccato che non sia giunto in Italia, dove penso un certo successo l'avrebbe anche avuto, vista la notorietà dei film a cui gli Sherman hanno partecipato.

          *

          morositas87
          Evroniano

          • **
          • Post: 84
          • www.curiositadisney.it
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
            Risposta #4: Lunedì 30 Lug 2012, 10:41:20
            Posso chiederti il link dove hai visto qusto special?
            Il mondo Disney si trova su www.curiositadisney.it

            *

            Astrus
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1616
            • Affamato di grandi storie
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
              Risposta #5: Lunedì 30 Lug 2012, 13:25:52
              Scusa, mi sono espresso male io. In realtà son stato costretto a scaricarlo, anche se, pur avendo provato svariate volte, non sono riuscito ad ottenere il file completo.
              Se vuoi, potrei comunque inviarti il link via MP

              *

              morositas87
              Evroniano

              • **
              • Post: 84
              • www.curiositadisney.it
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: The Boys: The Sherman Brothers Story
                Risposta #6: Martedì 31 Lug 2012, 12:25:04
                Si grazie, inviamelo via MP  ;)
                Il mondo Disney si trova su www.curiositadisney.it

                *

                Messer Cappellaio
                Papero del Mistero
                   (3)

                • **
                • Post: 219
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (3)
                  Re:The Boys: The Sherman Brothers Story
                  Risposta #7: Lunedì 20 Mag 2019, 00:00:18
                  Segnalo che il documentario è stato doppiato in italiano lo scorso novembre e che a partire dal 5 aprile 2019 è disponibile sulle piattaforme streaming TIMvision e Infinity, oltre che sul digital store iTunes.
                  Dovrebbe rimanere disponibile per il noleggio fino al 3 luglio 2019.
                  Visita il sito VHS WD - Il sito italiano delle videocassette[/URL]

                  VHS Walt Disney - Un mondo magico che sarà tuo da 'consultare' per sempre!

                  [img]http://i46.ti

                  *

                  nunval
                  Brutopiano
                     (4)

                  • *
                  • Post: 70
                  • Nuovo utente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (4)
                    Re:The Boys: The Sherman Brothers Story
                    Risposta #8: Lunedì 17 Giu 2019, 15:31:17
                    Siii e l'autore della versione italiana (come già per Waking Sleeping Beauty e Walt Y El Grupo) sono io! è stato un grande onore!

                     

                    Dati personali, cookies e GDPR

                    Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                    Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                    Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.