Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
5 | |
4 | |
5 | |
5 | |
4 | |
3 | |

Luciano Gatto

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Dippy Dawg
Visir di Papatoa

  • *****
  • Post: 2440
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Luciano Gatto
    Risposta #1155: Lunedì 10 Giu 2019, 16:23:52
    Infine una mia opinione personale, Gatto è stato ed è ancora oggi un grande artista che tanto ha dato alla Disney e meritava un'uscita di scena migliore, tranquilla e senza polemiche. Detto ciò, e considerando che lui stesso ha detto che non ha problemi economici, trovo sterili le polemiche sul fatto di commissionargli una o due storie l'anno come contentino perchè questo sì che mi sarebbe sembrato davvero irrispettoso. Ho sempre preferito la chiarezza e la schiettezza ai tergiversamenti e ai dubbi e se in Disney hanno ritenuto che il lavoro del Maestro non fosse più adatto, allora è stato giusto agire così.
    Be', io non lo vedo come un contentino, ma anzi come un evento, un qualcosa da celebrare ("nel prossimo numero ritorna il maestro Gatto")!
    Per fare un paragone (ma ce ne sono tanti!), come le ultime storie di Toppi pubblicate sul Giornalino (e, detto con tutto l'affetto possibile, Toppi era "invecchiato" molto peggio di Gatto!)...

    Per tutto il resto, sono d'accordo con te!
    Io son nomato Pippo e son poeta
    Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
    Verso un'oscura e dolorosa meta

    *

    Luxor
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 3470
    • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Luciano Gatto
      Risposta #1156: Lunedì 10 Giu 2019, 17:05:06
      Infine una mia opinione personale, Gatto è stato ed è ancora oggi un grande artista che tanto ha dato alla Disney e meritava un'uscita di scena migliore, tranquilla e senza polemiche. Detto ciò, e considerando che lui stesso ha detto che non ha problemi economici, trovo sterili le polemiche sul fatto di commissionargli una o due storie l'anno come contentino perchè questo sì che mi sarebbe sembrato davvero irrispettoso. Ho sempre preferito la chiarezza e la schiettezza ai tergiversamenti e ai dubbi e se in Disney hanno ritenuto che il lavoro del Maestro non fosse più adatto, allora è stato giusto agire così.
      Be', io non lo vedo come un contentino, ma anzi come un evento, un qualcosa da celebrare ("nel prossimo numero ritorna il maestro Gatto")!
      Per fare un paragone (ma ce ne sono tanti!), come le ultime storie di Toppi pubblicate sul Giornalino (e, detto con tutto l'affetto possibile, Toppi era "invecchiato" molto peggio di Gatto!)...

      Per tutto il resto, sono d'accordo con te!

      Contentino nel senso di dargli una o due storie l'anno tanto per farlo lavorare o per evitare il triste passo dell'allontanamento. Nonostante l'età, Gatto è ancora pienamente in grado di lavorare a certi ritmi e una soluzione così posticcia sarebbe stata svilente e mortificante, era questo ciò che intendevo.

      Sono contento che siamo sempre sulla stessa lunghezza d'onda, sappi che a Catania la tua assenza si è sentita assai...
      The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


      *

      piccolobush
      Flagello dei mari
      Moderatore
         (1)

      • *****
      • Post: 4232
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Luciano Gatto
        Risposta #1157: Lunedì 10 Giu 2019, 19:03:31
        Io non capisco perché non si possano accettare le motivazioni ufficiali e bisogna andare a cercare immaginari complotti per non guardare in faccia la realtà.

        semplicemente perché di solito, per non incrinare la propria immagine pubblica - che da un punto di vista di marketing è un'azione fortemente deleteria (=meno entrate) - spesso una società preferisce trincerarsi dietro scuse inverosimili: dubito che Panini spa sfugga alla regola.

        Sta al  singolo analizzare la realtà per non farsi abbindolare da specchietti per le allodole!
        Io veramente rispondevo all'utente che diceva che, secondo lui, gatto era stato sacrificato in nome di non ben identificate antipatie. Ora, considerando che la questione è cominciata più di un anno fa per concludersi solo oggi, che nel frattempo c'è stato un cambio alla direzione del settimanale e anche all'interno della redazione, ritengo tale argomentazione ben più inverosimile della versione ufficiale (versione ufficiale che abbiamo sentito, lo ripeto per l'ennesima volta, solo da gatto).
        Ma davvero pensate che gatto sia caduto vittima di intrighi e giochi di potere all'interno della panini? Gatto? A 85 anni? Ma siamo finiti in una serie di netflix e non me ne sono accorto? :))

        *

        piccolobush
        Flagello dei mari
        Moderatore

        • *****
        • Post: 4232
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Luciano Gatto
          Risposta #1158: Lunedì 10 Giu 2019, 19:05:23
          Scusa totale no, ma scusa parziale sì: forse, ipotizzo, sembrava brutto dire "sei vecchio, te ne devi anna'!"
          Io non ho voluto dirlo fino all'ultimo, per delicatezza. Ti ringrazio di averlo fatto tu al posto mio :))

          *

          Dippy Dawg
          Visir di Papatoa

          • *****
          • Post: 2440
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Luciano Gatto
            Risposta #1159: Lunedì 10 Giu 2019, 21:31:11
            Sono contento che siamo sempre sulla stessa lunghezza d'onda, sappi che a Catania la tua assenza si è sentita assai...
            Anch'io mi sono mancato (avrei voluto essere lì con voi)!
            Grazie, comunque!

            Io non ho voluto dirlo fino all'ultimo, per delicatezza. Ti ringrazio di averlo fatto tu al posto mio :))
            Maledetto! ;D ;D ;D
            Io son nomato Pippo e son poeta
            Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
            Verso un'oscura e dolorosa meta

            *

            Fillo Sganga
            Visir di Papatoa
               (2)

            • *****
            • Post: 2398
            • ex turk182
              • Offline
              • Mostra profilo
               (2)
              Re:Luciano Gatto
              Risposta #1160: Martedì 11 Giu 2019, 07:05:39
              ne ho lette di ogni tipo e più passa il tempo più mi sento di essere abbastanza "spietato"....
              fermo restando che Gatto è ed è sempre stato un mito per me va aggiunto che...

              a) queste sue manfrine su facebook se le poteva risparmiare perchè davvero non se ne può più e più noi lettori gli diamo corda più insiste
              b) la Panini è una multinazionale...ed una azienda a tutti gli effetti..che poi produca fumetti invece che dentifrici cambia il prodotto ma non la sostanza..un'azienda deve tagliare? inizia dai pensionati o pensionandi !FINE...eh ma Gatto è un mito..ok è un mito facciamo un giochino..mettiamo che siete voi ad avere una piccola azienda e dovete tagliare..tenete anche a part time una persona anziana senza problemi economici solo perchè vi è simpatica? maaaaaddddai......
              usciamo un attimo dallo schema dell'affetto e pensiamo che questa è un'azienda !

              *

              Donald112
              Giovane Marmotta
                 (1)

              • **
              • Post: 173
              • Esordiente
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Luciano Gatto
                Risposta #1161: Martedì 11 Giu 2019, 14:47:22
                a) queste sue manfrine su facebook se le poteva risparmiare perchè davvero non se ne può più e più noi lettori gli diamo corda più insiste
                Aldilà della bontà o meno dell'allontanamento (questione su cui non voglio rientrare), lo sfogo di Gatto, per me, è stato invece comprensibilissimo: per un anziano non è facile essere costretto ad abbandonare un'attività che ha sempre fatto per una vita intera (oltre 60 anni) e che ancora amava fare, con buoni risultati. Deve essere stato un vero trauma per lui, profondo appassionato del fumetto Disney. Ci sta che abbia cercato in qualche modo una forma di conforto per smaltire la delusione e non penso sia da criticare se lo abbia fatto attraverso i social: peraltro si è comportato da signore: non ha speso parole di rancore, anzi ha condannato chi criticava o insultava la redazione e ha invitato tutti a continuare a leggere Topolino perché è la cosa più importante.

                *

                Vincenzo
                Cugino di Alf

                • ****
                • Post: 1141
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Luciano Gatto
                  Risposta #1162: Martedì 11 Giu 2019, 18:15:42
                  Anche a me sembra che abbia corretto il tiro, alla fine. Purtroppo Facebook pullula di imbecilli, ma credo che il Maestro li abbia rimessi in riga.
                  If you can dream it, you can do it.

                  *

                  Cornelius Coot
                  Sapiente Ciminiano
                     (6)

                  • ******
                  • Post: 9718
                  • Mais dire Mais
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (6)
                    Re:Luciano Gatto
                    Risposta #1163: Martedì 11 Giu 2019, 19:07:07
                    Bè, se 'sbollire' la rabbia significa intensificare così la propria attività artistica... tutte illustrazioni degli ultimi giorni (con ironici commenti circa la 'salute' delle sue matite, nella sua pagina fb)







                    « Ultima modifica: Martedì 11 Giu 2019, 19:50:43 da Cornelius Coot »

                    *

                    fab4mas
                    Giovane Marmotta
                       (1)

                    • **
                    • Post: 151
                    • Swim-Bike-Run-Disney
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Luciano Gatto
                      Risposta #1164: Mercoledì 12 Giu 2019, 14:07:26
                      ne ho lette di ogni tipo e più passa il tempo più mi sento di essere abbastanza "spietato"....
                      fermo restando che Gatto è ed è sempre stato un mito per me va aggiunto che...

                      a) queste sue manfrine su facebook se le poteva risparmiare perchè davvero non se ne può più e più noi lettori gli diamo corda più insiste
                      b) la Panini è una multinazionale...ed una azienda a tutti gli effetti..che poi produca fumetti invece che dentifrici cambia il prodotto ma non la sostanza..un'azienda deve tagliare? inizia dai pensionati o pensionandi !FINE...eh ma Gatto è un mito..ok è un mito facciamo un giochino..mettiamo che siete voi ad avere una piccola azienda e dovete tagliare..tenete anche a part time una persona anziana senza problemi economici solo perchè vi è simpatica? maaaaaddddai......
                      usciamo un attimo dallo schema dell'affetto e pensiamo che questa è un'azienda !

                      io sul punto B non mi trovo d accordo perchè non stiamo parlando di una lavoro di dipendenza mi è parso di capire mentre si parla di liberi professionisti.

                      Non abbiamo i dettagli di come funzionino questi rapporti (ne sul fatto che siano tutti uguali) per cui nel campo delle ipotesi sarei d accordo con te se Gatto fosse uno 'stipendiato' per cui appunto ti tocca 'tenertelo e usare i suoi disegni oppure sbatterlo fuori' ma se si parla di liberi professionisti che vengono pagati 'a tavole' che cosa cambia se è anziano o meno o se ha tanti soldini in banca?

                      magari l anziano è meno produttivo, meno veloce  ma appunto se lo paghi a storie che ti frega che ne faccia 3 all anno o 3 al mese? Chi è prossimo alla pensione in aziende 'normali' viene sostituito perché più costoso dopo tanti anni di aumenti/adeguamenti , perché meno produttivo del neoassunto (dopo un opportuno periodo di formazione volendo) ma se uno rientra ancora nei canoni aziendali ce lo si tiene fino all ultimo giorno possibile.

                      quindi la più dolorosa delle ipotesi, ma l unica che per me ha una giustizia di base, è che i disegni di Luciano (forse l ho già detto ma mi piace ripeterlo....io li adoro) avrebbero fatto la stessa fine anche se con quelle tavole sopra postate si fosse presentato lo stesso Gatto, sconosciuto, ringiovanito di 50 anni, pronto a esser pagato poco ma pieno di belle speranze. Viceversa ho la stessa sensazione che un Cavazzano, più in linea con certi gusti, continuerebbero a farlo disegnare (e glielo auguro di cuore) fino a 110 anni alla faccia dell età, dei costi e dell affetto a coto di fargli far 20 tavole all anno.

                      1980 - 2020 Verso i 40 anni di ininterrotta presenza degli Amici Topolinesi e Paperopolesi in casa mia

                      *

                      ilFumettista
                      Evroniano
                         (1)

                      • **
                      • Post: 112
                      • Io sono Qua! Io qui! Ma tu sei Quo! Quo vadis?
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Luciano Gatto
                        Risposta #1165: Mercoledì 12 Giu 2019, 14:49:47
                        Il tratto di Gatto è sempre stato molto bello, ottimo, da vero Maestro. Quindi a lui va un forte applauso per oltre sessant'anni di carriera, senza bisogno di fare ipotesi su ipotesi, a mio parere.
                        A Gatto solo un grande grazie e gli applausi.
                        certo, avrei preferito farglieli alla sua morte, ma è come se stesse, anche se graficamente, morendo già...
                        -ilFu
                        Dovere,tempo,destino...

                         

                        Dati personali, cookies e GDPR

                        Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                        Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                        Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.