Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Chicca
--
   (1)

   (1)
    Giorgio Cavazzano
    Martedì 23 Dic 2003, 10:02:24
    Dato che si parlava in un altro topic della copertina del TL 2039, mi è venuto in mente di aprire, dacchè non era ancora stato fatto, quello dedicato al suo autore.

    Allora, vi racconto una favola.

    C'era una volta una bambina, di non più di cinque o sei anni, che adorava leggere Topolino. Passava delle ore a divertirsi con le avventure dei personaggi Disney, anche se non sapeva granchè di chi fosse a disegnarle. L'importante era che fossero storie, come erano fatte non aveva poi molta importanza. ;D

    Però, qualche volta, succedeva che i disegni che le danzavano davanti agli occhi fossero... particolari.
    Particolarmente belli, particolarmente speciali. Insomma, perfetti, ecco. Per quella bambina che non sapeva nemmeno come si chiamasse quel signore che li creava, quel modo di disegnare i personaggi Disney incarnava la perfezione. Loro erano fatti così, come li disegnava lui. Tutti gli altri erano belli lo stesso, ma... quelli avevano qualcosa in più. :) A vederli non ci pensava subito, era solo una sensazione; ogni volta che vedeva uno di quei disegni le risultava in qualche modo familiare.

    Questa era la visione di quella bimba. ;D
    Poi la bimba è cresciuta, e ha scoperto che quel signore si chiamava Giorgio Cavazzano.

    E adesso, rileggendo le storie con il senno di poi, con l'occhio reso un pochino più esperto ed obiettivo dagli anni, riconosco il tratto di questo artista appena lo vedo. E non posso fare a meno, tutte le volte, di rimanere ancora a bocca aperta. E di sorridere, nel rivedere i miei "perfetti" amici di infanzia. :)


    Ora (SNIFF, SNIFF!), ricordi commoventi :'( a parte, premetto che: ;D

    a) non sono un'esperta Disney, benchè sia un'appassionata

    b) non sono una collezionista, semplicemente sono cresciuta leggendo Topolino, anche se in maniera un po' discontinua (ho 18 anni ed è ormai qualche anno che non lo compro, l'ho letto nel periodo che va più o meno dall'89 al 96), sono cresciuta con i personaggi dello zio Walt (e di quel GENIO di Barks), e sono cresciuta con le tavole di Cavazzano :)

    Ne consegue che sono la persona meno adatta per giudicare un autore dal punto di vista, per così dire "tecnico" (del tipo: chi è? come ha iniziato? cosa ha fatto? quali sono le sue opere più significative?). Al massimo mi par di ricordare (sperando di non dire castronerie) che abbia cominciato lavorando con un altro maestro italiano, Romano Scarpa.

    Per il resto, posso solo parlare da lettrice e ribadire quanto apprezzi Cavazzano (MA NO!, dai?, non si era capito! ;D). Credo non ci siano dubbi sulla sua bravura, anche se io, essendo affezionatissima alle sue opere ma, ripeto, conoscendolo in verità poco, non sono probabilmente del tutto obiettiva nel valutarne pregi e difetti. Tanto per dire, io qualche volta continuo ancora a pensare che nonostante i tanti bravissimi artisti che li hanno rappresentati nel corso degli anni, i personaggi Disney siano VERAMENTE così, come li disegna lui... ;D

    Poi sia chiaro, ovviamente, che questo canone di "perfezione" è puramente soggettivo e ognuno ha le sue preferenze. Ma io credo che al di là della bravura tecnica il motivo per cui di un autore si può dire "è il mio preferito" è proprio qualcosa di soggettivo, legato all'esperienza personale.
    Ad esempio io conosco benissimo il valore di Scarpa, so che è il più celebre disegnatore italiano, che ha inventato personaggi che hanno fatto storia almeno in Italia, ho letto storie molto belle disegnate da lui; e lo considero senza dubbio un grande. Ma, senza NULLA togliergli, Cavazzano è un autore che "sento" maggiormente, probabilmente proprio perchè è successivo e quindi più vicino agli anni in cui sono cresciuta.

    Questo è quel poco che posso dire. Mi rimetto ai forumisti più esperti per continuare questo topic (sono curiosissima di saperne il più possibile sul mio idolo!) e tirare fuori qualcosa di più costruttivo e meno lacrimevole del mio contributo!

    Prego! ;D
    « Ultima modifica: Martedì 23 Dic 2003, 10:08:22 da Chicca »

    *

    Gorthan
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1768
    • "Sapessi che dolore l'esistenza..."
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Giorgio Cavazzano
      Risposta #1: Martedì 23 Dic 2003, 10:22:25
      Poi sia chiaro, ovviamente, che questo canone di "perfezione" è puramente soggettivo e ognuno ha le sue preferenze.

      Quindi in questa perfezione mi trovi pienamente d'accordo con te, anche se sono stato cassato più di una volta..  ;D
      Anche se devo dire che il Cavazzano inizio anni '90 lo preferivo al Cavazzano odierno... Nella conferenzina a Lucca su L'Uomo Ragno ha detto che sta tentando di abbandonare il tratteggio... Che sia per quello?
      Fattostà che se Scarpa è stato il primo autore che ho imparato a riconoscere (e a riconoscere il suo merito artistico), Cavazzano è il primo autore che ho idolatrato.  ;D
       
      Io -se è ancora libero- mi farei Luciano Gatto. New_AMZ

        Re: Giorgio Cavazzano
        Risposta #2: Martedì 23 Dic 2003, 10:32:23
        Quindi in questa perfezione mi trovi pienamente d'accordo con te, anche se sono stato cassato più di una volta..  ;D


        Meno male! Perlomeno, se succede anche a me (di essere cassata intendo), mal comune mezzo gaudio! ;D

        Citazione
        Anche se devo dire che il Cavazzano inizio anni '90 lo preferivo al Cavazzano odierno...


        Ahimè, come dicevo sopra sul Cavazzano odierno ho grosse lacune, non seguendo più il Topo da qualche anno. Cosa mi consigli di recente, così magari vedo se riesco a trovarlo?

        Citazione
        Nella conferenzina a Lucca su L'Uomo Ragno ha detto che sta tentando di abbandonare il tratteggio... Che sia per quello?


        Ohhhh, bene, ho la possibilità di rimediare un poco alla mia ignoranza tecnica: cosa intendi per tratteggio?
        (se hai tempo e voglia di spiegarmelo ovviamente!)

        Citazione
        Fattostà che se Scarpa è stato il primo autore che ho imparato a riconoscere (e a riconoscere il suo merito artistico), Cavazzano è il primo autore che ho idolatrato.  ;D


        Riipeto... meno male che non sono l'unica, mi sarei preoccupata! :D

        *

        Quackmore
        Cugino di Alf

        • ****
        • Post: 1222
        • aka Michele
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Giorgio Cavazzano
          Risposta #3: Martedì 23 Dic 2003, 10:33:01
          Chicca, sottoscrivo tutto quello che dici! Compresa la "perfezione" del tratto, che ancora mi dà la sensazione di qualcosa che non riesco ad afferrare. E' forse la rotondità del tratto? Non è l'unico ad averla. Boh, l'importante è l'impatto.
          Resta poi che la sua interpretazione dell'Uomo Ragno (e parlo solo del personaggio, non della storia in generale) non mi è piaciuta, ma è solo un neo...  ::)
          Michele

          *

          Warren
          Diabolico Vendicatore

          • ****
          • Post: 1576
          • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Giorgio Cavazzano
            Risposta #4: Martedì 23 Dic 2003, 10:40:42
            Ciao chicca!
            Niente male la tua "storia personale" con Cavazzano! ogni persona cresciuta a "pane e Topolino" a un certo punto della sua vita si affeziona particolarmente a un autore che diventa automaticamente il suo "preferito" e di cui riesce a distinguere il tratto semplicemente guradando i dettagli di una vignetta...
            Per me quest'autore ad esempio è il grande Massimo De Vita....
            Ovviamente sono d'accordo sugli apprezzamenti sul lavoro di Cavazzano, che ritengo un grande assoluto per tanti motivi! ;D
            Per quel che riguarda i suoi inizi...effettivamente (come tanti altri) ha iniziato la sua carriera come inchiostratore del Maestro Assoluto Romano Scarpa negli anni 60.
            Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

            Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

              Re: Giorgio Cavazzano
              Risposta #5: Martedì 23 Dic 2003, 10:52:14
              Compresa la "perfezione" del tratto, che ancora mi dà la sensazione di qualcosa che non riesco ad afferrare.


              Esattamente, Quackmore! Ho la tua stessa sensazione! Neanch'io sono mai riuscita ad afferrare quel "qualcosa"... Forse è proprio questo che mi fa apprezzare così tanto Cavazzano...

              OT: Quackmore, ma sei quello del sito delle fanfic Disney? Per caso è tua la storia del Triangolo delle Bermuda?
              No, perchè a me ha messo una gran curiosità quella storia, quindi sono ansiosa di vederla continuata! :D


              *

              Warren
              Diabolico Vendicatore

              • ****
              • Post: 1576
              • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Giorgio Cavazzano
                Risposta #6: Martedì 23 Dic 2003, 10:56:24
                Chicca, sottoscrivo tutto quello che dici! Compresa la "perfezione" del tratto, che ancora mi dà la sensazione di qualcosa che non riesco ad afferrare. E' forse la rotondità del tratto? Non è l'unico ad averla. )


                E' questa la sua grande unicità! anche se ci sono tanti che lo imitano, nessuno è mai riuscito a eguagliarlo!
                Basta vedere le storie di autori come Alessio Coppola o Roberto Vian....si vede che imitano pedissequamente Cavazzano, probabilmente si sforzano pure...ma non riusciranno mai a raggiungerlo e il loro lavoro sarà (secondo me) sempre una copia sbiadita, con l'aggravante di non aver nemmeno raggiunto l'originalità!
                Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                *

                MarcheseDelGrillo
                Diabolico Vendicatore

                • ****
                • Post: 1606
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Giorgio Cavazzano
                  Risposta #7: Martedì 23 Dic 2003, 11:09:25
                  Però, qualche volta, succedeva che i disegni che le danzavano davanti agli occhi fossero... particolari.
                  Particolarmente belli, particolarmente speciali. Insomma, perfetti, ecco.


                  Ciao Chicca! Complimenti per la particolarissima presentazione che hai fatto di Giorgio Cavazzano! Mi sono quasi commosso... :'( soprattutto perchè hai raccontato un po' quella che è stata anche la mia esperienza... Anche a me da bambino colpivano, tra tutti, proprio quei disegni così particolari, rotondi, inconfondibili direi...  :)Col tempo mi accorsi che il disegnatore di quelle storie che così tanto mi piacevano era sempre lo stesso: un "certo"...GIORGIO CAVAZZANO! ;D ;)
                  Quindi è inutile che ti dica che, nonostante col tempo io abbia imparato a conoscere e ad apprezzare tutti gli altri Grandi Autori, il mio preferito (almeno affettivamente) resti sempre il grande Giorgio!

                  Non è un caso che nel forum sul "Topolino Natalizio" io abbia scelto come copertina più bella proprio quella (2039) disegnata da Giorgio Cavazzano!

                  A proposito di copertine, lo sapevi che anche la favolosa copertina del numero 2000 è di Cavazzano? Beh di chi poteva essere quel disegno così perfetto, se non suo... 8)
                  « Ultima modifica: Martedì 23 Dic 2003, 11:10:44 da MarcheseDelGrillo »
                  Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                  Fabrizio De Andrè - Via del campo

                  *

                  MarcheseDelGrillo
                  Diabolico Vendicatore

                  • ****
                  • Post: 1606
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Giorgio Cavazzano
                    Risposta #8: Martedì 23 Dic 2003, 11:26:06
                    Basta vedere le storie di autori come Alessio Coppola o Roberto Vian....si vede che imitano pedissequamente Cavazzano, probabilmente si sforzano pure...ma non riusciranno mai a raggiungerlo e il loro lavoro sarà (secondo me) sempre una copia sbiadita, con l'aggravante di non aver nemmeno raggiunto l'originalità!


                    Beh, infatti Giorgio Cavazzano è in ASSOLUTO il disegnatore più imitato attualmente! Come minimo da 6 o 7 autori... ;D
                    Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                    Fabrizio De Andrè - Via del campo

                      Re: Giorgio Cavazzano
                      Risposta #9: Martedì 23 Dic 2003, 12:13:40
                      Complimenti per la particolarissima presentazione che hai fatto di Giorgio Cavazzano! Mi sono quasi commosso... :'(


                      Grazie! Ma così fai commuovere anche me! :)

                      Citazione
                      A proposito di copertine, lo sapevi che anche la favolosa copertina del numero 2000 è di Cavazzano? Beh di chi poteva essere quel disegno così perfetto, se non suo... 8)


                      Già già! Sicuramente lo sapevo, ma ora come ora mi ci hai fatto ripensare tu! Ricordo bene quella copertina, e il favoloso numero 2000... Ora, vediamo se ci azzecco senza controllare: anche la prima storia di quel numero dovrebbe essere sua, giusto? :) (Ihihihi, sai che bella figuraccia se invece mi sbaglio! Vabbè, pazienza! ;D)

                      E ti ringrazio anche per aver segnalato la copertina del 2039! Quel numero l'ho perso, quindi l'ho scoperta solo in seguito al tuo intervento! E accidenti, più la guardo, più mi ricordo perchè amo quest'autore... E poi Paperino, che è il mio preferito da sempre (a pari merito con zio Scrooge… non riuscirò mai a decidere chi preferisco tra i due… :)) è semplicemente favoloso! La posa, l'espressione... è stupendo!

                      E "Paperino oscar del centenario" con Vincenzo Paperica, ve la ricordate? :D
                      Adoro Paperino in quella storia... non solo com'è disegnato, proprio nel complesso... "Insomma, i discorsi non li so fare, ma voglio rispondere ad un mio amico che mi chiedeva... dove vanno a riposare le stelle del cinema quando nasce il giorno..."
                      Meraviglioso... ;D

                      E, sempre a proposito di cinema, "Topolino e la fabbrica dei sogni", con il viaggio di Mickey attraverso i più grandi kolossal di Hollywood?

                      E... e poi basta se no vado avanti a oltranza! Ce ne sarebbero troppi di bei titoli! :)
                      « Ultima modifica: Martedì 23 Dic 2003, 12:19:18 da Chicca »

                      *

                      MarcheseDelGrillo
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1606
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Giorgio Cavazzano
                        Risposta #10: Martedì 23 Dic 2003, 12:40:56
                        Ricordo bene quella copertina, e il favoloso numero 2000... Ora, vediamo se ci azzecco senza controllare: anche la prima storia di quel numero dovrebbe essere sua, giusto? :) (Ihihihi, sai che bella figuraccia se invece mi sbaglio! Vabbè, pazienza!


                        Tranquilla, niente figuraccia: la storia "Topolino 2000" è proprio sua (testi di Bruno Sarda)... ;D
                        Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                        Fabrizio De Andrè - Via del campo

                        *

                        Warren
                        Diabolico Vendicatore

                        • ****
                        • Post: 1576
                        • Non chiamarmi nipote, chiamami vendetta!
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Giorgio Cavazzano
                          Risposta #11: Martedì 23 Dic 2003, 13:41:12

                          E "Paperino oscar del centenario" con Vincenzo Paperica, ve la ricordate? :D


                          Ecco, se c'è una cosa che non ho mai sopportato sono le storie con Paperica!
                          Non per i disegni, sempre splendidi, di Cavazzano, ma per le storie, utili a celebrare un personaggio inutile e odioso come Paperica, degno doppio di quel giornalista qualunquista e incompetente che è Vincenzo Mollica >:(
                          Questo posto è semplicemente perfetto! Aria pura, sassi e rape!

                          Il mio blog: http://morellogiak.splinder.com/

                            Re: Giorgio Cavazzano
                            Risposta #12: Martedì 23 Dic 2003, 13:54:07
                            Ecco, se c'è una cosa che non ho mai sopportato sono le storie con Paperica!


                            Ma dai? :o Non lo sapevo mica che ce n'erano state altre di storie con Paperica, oltre quella! Quali sono?

                            Comunque "Paperino oscar del centenario" a me piacque proprio per la storia in sè, non solo per lui. Però come personaggio lo trovai simpatico! Non so come sia stato in altre storie, non avendole lette...


                            *

                            MarcheseDelGrillo
                            Diabolico Vendicatore

                            • ****
                            • Post: 1606
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Giorgio Cavazzano
                              Risposta #13: Martedì 23 Dic 2003, 14:51:26
                              Le altre storie con Paperica sono:


                              I TL 2074-1 Paperino Oscar del centenario
                              I TL 2127-1 Paperica in: Pedate da star
                              I TL 2163-1 Paperica e l'anniversario stellare
                              I TL 2298-1 Paperica e la nonna da Nobel
                              I TL 2309-1 Paperica e il festival della canzone stonata
                              I TL 2408-1 Paperica e la disfida degli scoop

                              Comunque secondo me la migliore è sempre la prima (soprattutto per i colori...avete visto che belli? :o)
                              Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                              Fabrizio De Andrè - Via del campo

                              *

                              Gorthan
                              Diabolico Vendicatore

                              • ****
                              • Post: 1768
                              • "Sapessi che dolore l'esistenza..."
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Giorgio Cavazzano
                                Risposta #14: Martedì 23 Dic 2003, 14:52:27
                                Ahimè, come dicevo sopra sul Cavazzano odierno ho grosse lacune, non seguendo più il Topo da qualche anno. Cosa mi consigli di recente, così magari vedo se riesco a trovarlo?

                                A me sono piaciute molto le storie fatte con Tito Faraci (quelle di Rock Sassi e Manetta), reperibili anche in b/n su volume Einaudi, Zio Paperone e il terzo Nilo (testi di Francois Corteggiani, bellissime le splash page iniziali), e il numero 0 di MM (Mickey Mouse Mistery Magazine), che trovo stupendo (ed è bello anche il fumetto nella sua intera serie).

                                Citazione
                                Ohhhh, bene, ho la possibilità di rimediare un poco alla mia ignoranza tecnica: cosa intendi per tratteggio?
                                (se hai tempo e voglia di spiegarmelo ovviamente!)

                                Beh, il tratteggio è quel modo di stendere la china a righe (per fare per esempio delle ombreggiature). Quando le righe si incrociano tra loro si parla di tratteggio incrociato. Non sono molto bravo a spiegare, spero sia più brava te a capire  ;D
                                 
                                Io -se è ancora libero- mi farei Luciano Gatto. New_AMZ

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.