Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
2 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
5 | |
2 | |
2 | |

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

MPana
Giovane Marmotta

  • **
  • Post: 187
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Il migliore amico di Paperino
    Risposta #45: Mercoledì 2 Gen 2008, 12:02:45
    è sua natura!

      Re: Il migliore amico di Paperino
      Risposta #46: Mercoledì 2 Gen 2008, 12:06:59
      è sua natura!

      Che cosa intendi con questo
      Forza Matteo7

      *

      Anacleto
      Pifferosauro Uranifago

      • ***
      • Post: 489
      • Strasgrunt vicino!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Il migliore amico di Paperino
        Risposta #47: Mercoledì 2 Gen 2008, 13:16:44
        intende che paperoga i disastri li combina per sua natura( io ho capito così, il messaggio non era molto chiaro... :-?)


        ciao
        -giorgio
        -forumista incallito



          Re: Il migliore amico di Paperino
          Risposta #48: Mercoledì 2 Gen 2008, 14:12:48
          intende che paperoga i disastri li combina per sua natura( io ho capito così, il messaggio non era molto chiaro... :-?)


          ciao
          Grazie per l'informazione ;) :)
          Forza Matteo7

          *

          MPana
          Giovane Marmotta

          • **
          • Post: 187
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Il migliore amico di Paperino
            Risposta #49: Mercoledì 2 Gen 2008, 16:58:40
            intende che paperoga i disastri li combina per sua natura( io ho capito così, il messaggio non era molto chiaro... :-?)


            ciao

            bravo

            *

            Volkabug
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1602
            • ex Paperinik il Templare
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Il migliore amico di Paperino
              Risposta #50: Domenica 17 Mag 2020, 13:36:50
              Anche secondo me il migliore amico di Paperino è Paperoga. O meglio, va precisato che sia nel caso di Paperoga che di Archimede ci sono diverse interpretazioni di questi personaggi... personalmente in particolare ho sempre trovato molto riduttive la versione donrosiana di Archimede, che lo mette agli antipodi di Paperino come lo era negli esordi barksiani, e alcune versioni di Paperoga: da una parte quella brasiliana che lo rende un clone un po' più sciocco di Paperino, dall'altra quella che lo vuole folle e strambo come Pippo o Sgrizzo; beninteso, Paperoga non è completamente a posto, ma perché ha un "pensiero laterale" che lo porta a ideare soluzioni tanto geniali quanto strampalate; è uno sciocco come Paperino proprio perché combina guai come lui, ma non è irascibile né disilluso come questi, e gli autori che più lo hanno valorizzato sono Pezzin e Faccini.

              Ora, se da una parte l'Archimede italiano è molto più amico di Paperino, è anche vero che i due appaiono realmente affiatati solo nelle storie con Bum Bum. E comunque, per quanto Bum Bum e Archimede possano riconoscere in Paperino il loro migliore amico, penso che non sia vero il contrario, perché nessuno ha con Donald una sintonia nell'azione (non solo nelle uscite quotidiane tra amici, ma anche proprio nelle grandi avventure) come quella che ha Paperoga. In tutto ciò, Paperino considera Paperoga un po' ingenuo e inetto, ma d'altro canto ne ammira l'inventiva e le idee (visto che in molte storie ci si butta a capofitto), oltre che la "fedeltà" come cugino (è al suo fianco e condivide la sua pena contro la tirannia dello zio, o la presunzione di Gastone, o la saccenza dei nipotini); dal canto suo, Paperoga considera anche lui il cugino un po' "limitato" ma nel senso che a differenza sua si preoccupa troppo e non vede più in là del suo naso, e tuttavia lo ammira perché è un papero molto più risoluto e sicuro di sé di quanto lui non sia. Penso che siano i presupposti per un'impagabile amicizia...
              E paperibus unus

              *

              paolo87
              Gran Mogol
                 (1)

              • ***
              • Post: 539
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Il migliore amico di Paperino
                Risposta #51: Domenica 17 Mag 2020, 20:53:01
                Se "migliore amico" significa "persona attualmente piu' vicina", anche secondo me e' Paperoga. Tuttavia avrei alcuni distinguo da fare. L'universo dei Paperi e' un universo "nevrotico" contrariamente a quello dei Topi, che e' molto piu' sereno. Questo e' dovuto ad una ragione precisa: laddove questo e' un mondo di amici, cioe' di persone che si sono scelte e, presumibilmente, lo hanno fatto perche' si piacevano, quello e' un mondo di parenti, ovvero persone che si sono capitate senza scelta volontaria, volenti o nolenti. Questo non vuol dire che non ci si possa volere bene o starsi simpatici o stimarsi tra parenti. Tuttavia, se il nostro amico ad un certo punto cambia e diventa una persona insopportabile, ci si allontana, cosa piu' difficile da farsi, per varie ragioni, con un parente. Paperoga finisce sempre a "rompere le scatole" a Paperino, perche' sa che e' l'unico, anche fra i parenti, che con lui e' in fondo tollerante e comprensivo. E lo si vede in quelle scene in cui lui, irascibie per antonomasia, fa di tutto per non sclerare contro Paperoga. In fondo Paperino vuole bene al cugino, ma non e' la stessa cosa di un'amicizia vera e propria, secondo me.
                « Ultima modifica: Domenica 17 Mag 2020, 20:56:58 da paolo87 »

                *

                Volkabug
                Diabolico Vendicatore

                • ****
                • Post: 1602
                • ex Paperinik il Templare
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Il migliore amico di Paperino
                  Risposta #52: Domenica 17 Mag 2020, 21:59:06
                  Se "migliore amico" significa "persona attualmente piu' vicina", anche secondo me e' Paperoga. Tuttavia avrei alcuni distinguo da fare. L'universo dei Paperi e' un universo "nevrotico" contrariamente a quello dei Topi, che e' molto piu' sereno. Questo e' dovuto ad una ragione precisa: laddove questo e' un mondo di amici, cioe' di persone che si sono scelte e, presumibilmente, lo hanno fatto perche' si piacevano, quello e' un mondo di parenti, ovvero persone che si sono capitate senza scelta volontaria, volenti o nolenti. Questo non vuol dire che non ci si possa volere bene o starsi simpatici o stimarsi tra parenti. Tuttavia, se il nostro amico ad un certo punto cambia e diventa una persona insopportabile, ci si allontana, cosa piu' difficile da farsi, per varie ragioni, con un parente. Paperoga finisce sempre a "rompere le scatole" a Paperino, perche' sa che e' l'unico, anche fra i parenti, che con lui e' in fondo tollerante e comprensivo. E lo si vede in quelle scene in cui lui, irascibie per antonomasia, fa di tutto per non sclerare contro Paperoga. In fondo Paperino vuole bene al cugino, ma non e' la stessa cosa di un'amicizia vera e propria, secondo me.

                  Sono d’accordo con quest’analisi, ma ritengo un po’ riduttiva questa visione del rapporto tra i due; certo, da una parte è chiaro, ed è stato detto anche prima nel topic, che di fatto Paperino non ha e probabilmente non potrà avere un migliore amico come ce l’ha Topolino, ma non significa che si limiti a sopportare Paperoga. Generalmente nelle storie di Pezzin e spesso Faccini, in quelle del Papersera o della P.I.A. i due cugini mostrano un certo affiatamento, che mostra un legame di fiducia reciproca ben più maturo rispetto ai tempi in cui Paperoga veniva a trovare Paperino e Malachia per farli impazzire.

                  P.S. Comunque a me un rapporto che ha sempre affascinato è quello tra Topolino e Paperino, per quanto si sia visto poco dal 1936 a questa parte. Trovo che sia la versione “migliore” e anche più interessante dell’analogo dualismo Warner Bros tra Daffy Duck e Bugs Bunny. Non penso che sia agevole realizzare avventure con loro due protagonisti, almeno non senza per l’occasione “rinfrescare” l’inettitudine di Donald per far risaltare il topo, ma in alcune occasioni si sono posti interessanti spunti di riflessione: penso a Ser Topolino e la cavalcata dei cavalieri inesistenti, in cui i due sono effettivamente i due eroi dei rispettivi regni, e alla fine ne nascerà un inedito sentimento di invidia da parte di Topolino. Niente di troppo grave, ma qualcosa di simile Bugs Bunny non se lo sarebbe potuto permettere.
                  E paperibus unus

                  *

                  Cornelius Coot
                  Imperatore della Calidornia

                  • ******
                  • Post: 10551
                  • Mais dire Mais
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Il migliore amico di Paperino
                    Risposta #53: Domenica 17 Mag 2020, 22:33:10
                       I migliori amici di Paperino sono fisicamente lontani da lui per diversi motivi:
                    - Meo Porcello è sparito dalla circolazione
                    - Josè Carioca vive a Rio
                    - Panchito Pistoles in Mexico (che non è neanche lontano dal Calisota)
                    - Tom, Betty Lou, Louis e Millicent hanno preso altre strade da quando si frequentavano a Quack Town
                    - Topolino e Pippo vivono a Topolinia, città dove Donald Duck ha abitato per un certo periodo.

                       Restano, dunque (tolti zii, nonne e nipoti):
                    - i cugini paperopolesi coetanei, più o meno amati o detestati (Gastone, Paperoga, Ciccio, Sgrizzo...)
                    - i vicini di casa particolarmente odiati (Anacleto, Jones)
                    - i conoscenti non parenti e quasi amici (Archimede, Bum Bum Ghigno)

                    I più papapbili ad essere considerati amici sono sicuramente Paperoga, Archimede e Bum Bum.
                    Con Archimede il rapporto è più tranquillo mentre con gli altri due, per varie ragioni, è più 'litigarello' ma, di base, piuttosto stabile (con il cugino poi ha in condivisione Malachia).

                         Ricapitolando, le ragioni principali dei pochi amici che Paperino ha intorno sono:
                    1)  l'irascibilità e la collera del suddetto che lo fanno essere spesso insopportabile;
                    2)  la sfortuna di aver trovato come vicini di casa due tipi altrettanto collerici (Jones) o particolarmente antipatici (Anacleto);
                    3)  la casualità di avere come cugini coetanei dei tipi troppo boriosi e fortunati (Gastone), troppo fuori di testa (Sgrizzo), troppo lenti e in un mondo tutto loro (Ciccio);
                    4)  il destino che ha voluto che gli amici di infanzia si allontanassero ognuno per la sua strada (Millicent, Betty Lou, Tom e Louis a cui aggiungerei Meo Porcello);
                    5)  la geografia che ha voluto che due amici sudamericani restassero sostanzialmente nei loro paesi d'origine (Josè in Brasile e Panchito in Messico):
                    6)  la storia che ha riportato Donald a Paperopoli dopo un periodo topoliniano in cui ha fatto trio con Topolino e Pippo.
                    « Ultima modifica: Domenica 17 Mag 2020, 22:42:05 da Cornelius Coot »

                    *

                    paolo87
                    Gran Mogol
                       (1)

                    • ***
                    • Post: 539
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Il migliore amico di Paperino
                      Risposta #54: Domenica 17 Mag 2020, 22:45:30
                      A tal proposito, se non sbaglio Cesar Ferioli Palaez ha realizzato diverse storie con protagonista la coppia Topolino-Paperino. Purtroppo in Italia non e' mai arrivato nulla. Spero che un giorno possano essere recuperate.

                      *

                      Volkabug
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1602
                      • ex Paperinik il Templare
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Il migliore amico di Paperino
                        Risposta #55: Lunedì 18 Mag 2020, 19:42:03
                        A tal proposito, se non sbaglio Cesar Ferioli Palaez ha realizzato diverse storie con protagonista la coppia Topolino-Paperino. Purtroppo in Italia non e' mai arrivato nulla. Spero che un giorno possano essere recuperate.

                        Bravo, le ho trovate anche io su inducks. Ci sono anche le storie di Topolino che risate realizzate in Italia con protagonista il celebre terzetto dell'animazione Topolino-Paperino-Pippo. Questo trio però che io sappia non è mai stato granché attenzionato nei fumetti, ancor meno di quello con Panchito e Josè che viene di tanto in tanto recuperato. C'è da domandarsi se non sia appunto un trio fantasma, personalmente non riesco proprio a immaginare avventure a fumetti dei tre (e non ho letto quelle che ho citato sopra), senza che un Paperino o un Pippo vengano sviliti per far risaltare Topolino.
                        E paperibus unus

                        *

                        Giona
                        Visir di Papatoa
                           (1)

                        • *****
                        • Post: 2447
                        • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Il migliore amico di Paperino
                          Risposta #56: Martedì 19 Mag 2020, 11:10:44
                          Non voglio insinuare che fosse il miglior amico di Paperino, ma vorrei solo ricordare in questo topic il marinaio Mac, compagno di avventure di Paperino in diverse storie degli anni '30 disegnate da William Ward.
                          "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                            Re:Il migliore amico di Paperino
                            Risposta #57: Martedì 19 Mag 2020, 12:28:59
                            Hai messo un dito nella piaga: quando l'ANAFI pubblicò il volume con le storie di Ward, me lo lasciai sfuggire...  :'(

                            *

                            Aoimoku
                            Diabolico Vendicatore

                            • ****
                            • Post: 1529
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Il migliore amico di Paperino
                              Risposta #58: Giovedì 11 Giu 2020, 18:33:41

                              P.S. Comunque a me un rapporto che ha sempre affascinato è quello tra Topolino e Paperino, per quanto si sia visto poco dal 1936 a questa parte. Trovo che sia la versione “migliore” e anche più interessante dell’analogo dualismo Warner Bros tra Daffy Duck e Bugs Bunny. Non penso che sia agevole realizzare avventure con loro due protagonisti, almeno non senza per l’occasione “rinfrescare” l’inettitudine di Donald per far risaltare il topo, ma in alcune occasioni si sono posti interessanti spunti di riflessione: penso a Ser Topolino e la cavalcata dei cavalieri inesistenti, in cui i due sono effettivamente i due eroi dei rispettivi regni, e alla fine ne nascerà un inedito sentimento di invidia da parte di Topolino. Niente di troppo grave, ma qualcosa di simile Bugs Bunny non se lo sarebbe potuto permettere.
                              Topolino+Paperino è un duo molto interessante, purtroppo spesso deformato come un "Paperinoga" a combinare guai (e perfino vigliaccio!) e Topolino come antipatico Gary Stu perfetto e imbattibile. Secondo me il modo giusto di farli coabitare in una storia avventurosa è lasciare a Paperino le parti di azione (certo l'esperienza tra DD e PK non gli manca) e a Topolino la parti più investigative. Si dovesse aggiungere Pippo, gli riserverei qualche colpo di genio inaspettato che solo lui può avere, come chiedere al disegnatore di fargli un ponte sulla lava  ;)

                              *

                              Castyano
                              Papero del Mistero

                              • **
                              • Post: 255
                              • Tripomponato
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Il migliore amico di Paperino
                                Risposta #59: Giovedì 11 Giu 2020, 19:01:03
                                Molti hanno scritto Paperoga, ma a dire il vero Paperino sembra più tollerarlo e subire le sue stramberie in quanto parente che considerarlo il suo migliore amico. Con  Archimede non c'è questa gran frequentazione se escludiamo le storie di Mastantuono con Bum Bum; con Topolino e Pippo le rimpatriate sono rare; i tre Caballeros non si riuniscono da eoni; gli amici di Quacktown sono desaparecidos. Mi spingo a dire che il migliore amico di Paperino è Uno, visto il grande rapporto di affetto e complicità che li lega e l'addio struggente in PK2.
                                « Ultima modifica: Giovedì 11 Giu 2020, 20:04:31 da Castyano »
                                "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.