Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Gedeone De Paperoni

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Andy392
Sceriffo di Valmitraglia

  • ***
  • Post: 296
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Gedeone De Paperoni
    Risposta #135: Giovedì 28 Mag 2020, 17:52:27
    Io non cerco di collocare con la forza Gedeone nell'albero donrosiano, perché sono due filoni diversi. Quello di Barks dice che Paperone è l'ultimo erede del clan de' Paperoni, quindi l'unico maschio vivo.

    Sgrizzo ha il problema che riguarda anche Paperoga: chiama “zio” sia Gedeone che Paperone
    Se per questo anche Paperina lo chiama zio. Questo è un problema comune in molti autori e credo che venga usato per comodità visto l'abitudine di tutti di chiamarlo "Zio Paperone". Questo però potrebbe dare ai lettori inesperti quella concezione sbagliata in cui Paperone e Nonna Papera sono fratelli e che Paperino è fidanzata con sua cugina  ???



    *

    Melus
    Gran Mogol
       (1)

    • ***
    • Post: 683
    • Ehilà, parentame! Come butta?
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Gedeone De Paperoni
      Risposta #136: Giovedì 28 Mag 2020, 19:02:36
      Io non cerco di collocare con la forza Gedeone nell'albero donrosiano, perché sono due filoni diversi. Quello di Barks dice che Paperone è l'ultimo erede del clan de' Paperoni, quindi l'unico maschio vivo.
      Neanche io cerco di collocarlo con la forza su quell'albero, però questa cosa dei filoni diversi non mi piace. Cosa sono, tante linee temporali parallele alla Flash? Terra 1, Terra 2? Io preferisco immaginare un universo Disney fumettistico unico e sincretistico piuttosto che tanti filoni aka universi paralleli. Ok, il Paperone di Barks afferma di essere l'ultimo erede del clan dè Paperoni? Bene, non potremmo fingere che non l'abbia mai detto? O che ci sia una motivazione dietro per cui l'abbia detto nonostante sappia che non è così? Per me Gedeone esiste, è canonico ed esiste un solo universo disneyano, perlomeno fumettistico. Quello animato è necessariamente un altro universo, troppe contraddizioni.

      *

      Volkabug
      Diabolico Vendicatore

      • ****
      • Post: 1421
      • affezionato lettore
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Gedeone De Paperoni
        Risposta #137: Giovedì 28 Mag 2020, 19:38:47
        Neanche io cerco di collocarlo con la forza su quell'albero, però questa cosa dei filoni diversi non mi piace. Cosa sono, tante linee temporali parallele alla Flash? Terra 1, Terra 2? Io preferisco immaginare un universo Disney fumettistico unico e sincretistico piuttosto che tanti filoni aka universi paralleli. Ok, il Paperone di Barks afferma di essere l'ultimo erede del clan dè Paperoni? Bene, non potremmo fingere che non l'abbia mai detto? O che ci sia una motivazione dietro per cui l'abbia detto nonostante sappia che non è così? Per me Gedeone esiste, è canonico ed esiste un solo universo disneyano, perlomeno fumettistico. Quello animato è necessariamente un altro universo, troppe contraddizioni.

        Esimio Melus, per un periodo anche io la vedevo così però poi mi sono stufato di tutte le “correzioni” da fare mentalmente con le varie storie, e quindi personalmente leggo l’universo di ogni sceneggiatore come una realtà a se stante, anche perché i personaggi spesso hanno personalità diverse in base all’autore. Ognuno è libero di scegliere la via più congeniale, del resto talvolta anche io ci ripenso e decido di immaginare tutto come un’unica realtà; ma per elaborare questa realtà non tolgo nulla, né le frasi contraddittorie né le rigidità di Don Rosa: semplicemente, se Gedeone non è comparso nella Saga allora facciamo che è spuntato dopo come figlio segreto di Fergus, senza nulla togliere alla Saga stessa... oppure (per fare un esempio) la madre di QQQ non compare mai? Troppo complicato star lì a ragionare che non viene mai mostrata perché va a trovare i nipotini tra una storia e l’altra, o che sia sperduta nello spazio (e ZP che ha viaggiato in mille galassie forse che non la raggiungerebbe?): per me è defunta, punto e basta. Se poi rispunta e diventa un personaggio frequente nelle storie, me ne farò una ragione.

        ...certo che se in una sera stessa leggo Barks e poi Guido Martina, devo per forza usare il teletrasporto interdimensionale 8)

        Se per questo anche Paperina lo chiama zio. Questo è un problema comune in molti autori e credo che venga usato per comodità visto l'abitudine di tutti di chiamarlo "Zio Paperone". Questo però potrebbe dare ai lettori inesperti quella concezione sbagliata in cui Paperone e Nonna Papera sono fratelli e che Paperino è fidanzata con sua cugina  ???

        Vabbè ma per Paperina è uno zio acquisito. La moda di farlo chiamare zio a tutti i personaggi è passata da un pezzo, erano gli anni ‘60 credo quando Archimede e Ciccio lo chiamavano zio... ora si è tornati un po’ più alla normalità, ma Paperoga non ha mai smesso di chiamarlo zio e più di una volta Paperone lo ha definito suo possibile erede.
        « Ultima modifica: Giovedì 28 Mag 2020, 19:48:36 da Volkabug »
        Micropaperi! Dove siete?

        *

        Cornelius Coot
        Imperatore della Calidornia
           (1)

        • ******
        • Post: 10301
        • Mais dire Mais
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Gedeone De Paperoni
          Risposta #138: Giovedì 28 Mag 2020, 20:11:43
          La moda di farlo chiamare zio a tutti i personaggi è passata da un pezzo, erano gli anni ‘60 credo quando Archimede e Ciccio lo chiamavano zio...
          Veramente Archimede lo chiamava 'Signor De Paperoni' e gli dava del voi (o del lei). Poi verso la fine dei '50 (o inizio '60, a seconda degli autori) ha cominciato a dargli del tu e a chiamarlo per nome ma non ricordo che lo abbia mai chiamato zio (tra signor e zio il passo non è breve)  ;D

          Riguardo i vari 'mondi paralleli' piacerebbe anche a me che ce ne fosse uno solo e più variegato, comprendente diverse situazioni. Riguardo Paperinik e Pikappa è stato fatto ma ci sono diversi pkers che non accettano la 'generalizzazione' del loro super eroe distinguendolo dal 'classico' (cosa per me assurda perché Paperinik è unico come unica è Paperopoli, che può avere sia la Ducklair Tower che Notre Duck).

          Il problema è che molti autori tendono a non considerare gli eventi e gli sviluppi nelle storie di altri colleghi quando invece dovrebbero tutti tenersi ben aggiornati a tal riguardo. Ci dovrebbe essere una 'sinergia' fra case editrici riguardo il fumetto Disney con incontri internazionali e intereditoriali per mantenere una certa coerenza all'interno delle varie storie e, al tempo stesso, arricchirsi di nuove idee e nuovi argomenti per svilupparne di altre sempre migliori.
          « Ultima modifica: Giovedì 28 Mag 2020, 20:31:29 da Cornelius Coot »

          *

          Melus
          Gran Mogol
             (1)

          • ***
          • Post: 683
          • Ehilà, parentame! Come butta?
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re:Gedeone De Paperoni
            Risposta #139: Giovedì 28 Mag 2020, 20:16:09


            ...certo che se in una sera stessa leggo Barks e poi Guido Martina, devo per forza usare il teletrasporto interdimensionale 8)
            Vabbè ma questo è un altro discorso, è normale che ogni autore veda e utilizzi i personaggi in modo diverso a seconda della sua personale interpretazione. Quello che volevo dire è che non credo esistano diversi universi narrativi paralleli, per esempio uno nel quale Gedeone esiste e uno invece in cui non esiste. C'è un solo universo narrativo ed in quell'universo Gedeone esiste. :P ;D ;D


             ma Paperoga non ha mai smesso di chiamarlo zio e più di una volta Paperone lo ha definito suo possibile erede.
            Forse perchè lo è? ;D Allora, secondo l'albero di Don Rosa nè Paperoga nè Gastone sono nipoti di Paperone, ma questo non impedisce ai due di chiamarlo zio nè di essere da lui definiti nipoti. Credo che l'unico modo per uscirne sia lasciar perdere alberi genealogici vari e considerare le parentele dei personaggi per come ci vengono presentate da loro stessi senza entrare nei dettagli: Paperoga chiama Paperone zio? Allora sarà suo zio... :P ;D

            *

            Volkabug
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1421
            • affezionato lettore
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Gedeone De Paperoni
              Risposta #140: Giovedì 28 Mag 2020, 22:02:50
              Veramente Archimede lo chiamava 'Signor De Paperoni' e gli dava del voi (o del lei). Poi verso la fine dei '50 (o inizio '60, a seconda degli autori) ha cominciato a dargli del tu e a chiamarlo per nome ma non ricordo che lo abbia mai chiamato zio (tra signor e zio il passo non è breve)  ;D

              Riguardo i vari 'mondi paralleli' piacerebbe anche a me che ce ne fosse uno solo e più variegato, comprendente diverse situazioni. Riguardo Paperinik e Pikappa è stato fatto ma ci sono diversi pkers che non accettano la 'generalizzazione' del loro super eroe distinguendolo dal 'classico' (cosa per me assurda perché Paperinik è unico come unica è Paperopoli, che può avere sia la Ducklair Tower che Notre Duck).

              Il problema è che molti autori tendono a non considerare gli eventi e gli sviluppi nelle storie di altri colleghi quando invece dovrebbero tutti tenersi ben aggiornati a tal riguardo. Ci dovrebbe essere una 'sinergia' fra case editrici riguardo il fumetto Disney con incontri internazionali e intereditoriali per mantenere una certa coerenza all'interno delle varie storie e, al tempo stesso, arricchirsi di nuove idee e nuovi argomenti per svilupparne di altre sempre migliori.

              Sisi lo so che lo chiamava Sig. Paperone, ma ti assicuro anche che lo ha chiamato zio almeno in questa storia. E ricordo anche Ciccio, vagamente... comunque per me - ma sto semplicemente descrivendo la mia visione - esistono almeno due Paperopoli: una che è quella delle storie di Barks, in cui si colloca bene Notre Duck e in teoria anche la Ducklair Tower, e una che è quella rappresentata in Italia almeno fino agli anni ‘80, abbastanza simile a una cittadina italiana di media grandezza (e in cui Notre Duck non c’entra nulla come stile architettonico).

              Riguardo al lavoro sinergico intereditoriale... Beh penso ci siano altri problemi: sinceramente preferisco che gli autori si concentrino a scrivere storie gradevoli, interessanti, con un significato e dei personaggi profondi e accattivanti, piuttosto che soffermarsi sul rispetto della continuity altrui.


              Vabbè ma questo è un altro discorso, è normale che ogni autore veda e utilizzi i personaggi in modo diverso a seconda della sua personale interpretazione. Quello che volevo dire è che non credo esistano diversi universi narrativi paralleli, per esempio uno nel quale Gedeone esiste e uno invece in cui non esiste. C'è un solo universo narrativo ed in quell'universo Gedeone esiste. :P ;D ;D

              Beh questa può essere la tua teoria, e devo dire che è buona, ma ammetto anche che leggendo una storia di Don Rosa non riesco a pensare che in quell’universo Gedeone esista. L’autore fa troppi riferimenti troppo spesso alla sua rigida continuity e all’esistenza solitaria di Paperone come ultimo dei McDuck, per permettere al lettore di inserire qualcos’altro nella sua curatissima cornice. Poi comunque ognuno immagina gli universi come vuole.

              Forse perchè lo è? ;D Allora, secondo l'albero di Don Rosa nè Paperoga nè Gastone sono nipoti di Paperone, ma questo non impedisce ai due di chiamarlo zio nè di essere da lui definiti nipoti. Credo che l'unico modo per uscirne sia lasciar perdere alberi genealogici vari e considerare le parentele dei personaggi per come ci vengono presentate da loro stessi senza entrare nei dettagli: Paperoga chiama Paperone zio? Allora sarà suo zio... :P ;D

              Però Gastone secondo l’albero genealogico di Barks era stato adottato da Matilda De’Paperoni dopo la morte dei suoi. È evidente che Barks avesse inserito questo particolare non tanto per dare un accento melodrammatico alla storia della famiglia, quanto per “avvicinare” in qualche modo Gastone e Paperone. Vabbè, forse semplicemente Sgrizzo e Paperoga si sono presi questa libertà di chiamarlo zio perché fanno sempre a modo loro, un po’ come Paperetta che lo ha chiamato prima nonno e poi zio ;D quanto a Gastone, anche se fosse solo un parente alla lontana, almeno nelle prime storie di Barks aveva parecchio interesse a “stringere” con le ricchezze del vecchio squalo... ehm di stringere col caro zio!
              Micropaperi! Dove siete?

              *

              Cornelius Coot
              Imperatore della Calidornia
                 (1)

              • ******
              • Post: 10301
              • Mais dire Mais
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Gedeone De Paperoni
                Risposta #141: Venerdì 29 Mag 2020, 09:49:51
                Da uno degli ultimi post del topic Speciale Anteprime:
                Per me Paperone non ha mai avuto e mai avrà un fratello.
                La prendo come un elseworld o un what if, non c'è possibilità alcuna che la mia mente lo possa accettare come "canonico".
                Se la 'canonicità' dipendesse solo dal tempo (64 anni dal 1956 dei Gamberi in salmì) e dall'autore (Romano Scarpa) allora Gedeone avrebbe tutti i dirittti di essere giudicato 'canonico'. Certo, se dipende anche da un ruolo fondamentale anche solo in una storia (vedi la Doretta di Barks), dall'assidua frequentazione come personaggio protagonista di storie e dalla relativa popolarità allora questo status gli viene un po' meno.

                Ma tra la canonicità (livello massimo dove arrivano solo personaggi di chiara fama e popolarità) e la assoluta inesistenza (o esistenza 'alternativa' dei 'what if') ci potranno essere dei livelli medi: penso che Gedeone appartenga ad uno di questi, visto che, per quanto saltuariamente, è stato ripreso dallo stesso padre artistico in occasione della comparsa di Paperetta (sua giornalista al Grillo) e da altri autori sempre in veste di direttore nei riguardi di Sgrizzo. Lo ricordo insieme a Paperone e Nonna Papera alla fattoria (in una riunione di fratelli, quando Elvira era considerata una sorella) e ostaggio di Cuordipietra pochi anni fa.

                https://inducks.org/character.php?c=Gedeone&view=3

                Solo 16 storie in 64 anni (una ogni quattro anni) e la prossima sarà la diciassettesima. Diretto e disegnato non solo da Scarpa ma anche da Luca Boschi, Carlo Panaro, i Barosso, Artibani, Massimo De Vita, Perego, Cavazzano, Freccero, Faccini, Perina... Tutto sommato una sua relativa 'canonicità' la ha e se Shumani non la accetta è perché forse non ha letto alcuna di queste storie o perché la sua eventuale cultura donrosiana non glielo permette (cosa peraltro comprensibile se entrambe le mie supposizioni fossero vere).

                _____________________________________________________________________________________

                'Canonico', se vogliamo, è stato anche il comportamento di Paperone nei confronti del fratello minore (almeno all'inizio), trattato non benissimo come era solito fare anche con i nipoti e in seguito con Rockerduck. Se lo zione ha vissuto e vive diverse rivalità, quella 'fraterna' ha sicuramente dei risvolti interessanti perché comunque diversa dalle altre, più 'intima'. Non so come sarà gestito il rapporto fra i due nella prossima storia in uscita (temo un 'volemose bene', visto il periodo storico buonista del fumetto Disney) ma sarà comunque interessante vedere il comportamento di Paperone nei confronti di un fratello che è anche un collega nel campo del giornalismo dove sicuramente il più giovane la sa più lunga del più vecchio (per il quale il Papersera è solo un hobby, se vogliamo, mentre per Gedeone il Grillo è la vita, la passione).

                Se mai gli autori tornassero indietro negli anni, riscrivendo in parte il periodo 'post pioneristico' di Scrooge, potremmo vedere un giovane Gedeone arrivare in un nuovo continente molto diverso dal vecchio e vedere un adulto Paperone 'accogliere' (non so bene 'come') quel fratellino appena sbarcato. E capire come mai, nel tempo, i rapporti fra i due si siano interrotti o rovinati. D'altronde anche con le sorelle è accaduta la stessa cosa, come se mantenere dei rapporti normali con i più diretti consanguinei fosse un problema per lo zione.

                Questo periodo storico potrebbe essere descritto, indirettamente, anche da Gervasio nel suo Fantomius (l'autore ha detto che ci saranno altri 'ingressi famosi' nella sua saga) considerando che un Paperone ancora relativamente giovane girava freneticamente il mondo per diventare il più ricco in assoluto e l'improvviso arrivo di quel fratello poteva mettergli qualche bastone fra le ruote dei suoi 'ingranaggi perfetti'.
                La sua assenza da Paperopoli e la contemporanea presenza delle sorelle al Deposito potrebbero aver avvicinato Gedeone ad Ortensia e Matilda, la cui fuga dal Money Bin in occasione del ritorno del fratello maggiore (sempre più scorbutico e infelice, nonostante i successi economici) potrebbe coincidere con la parallela fuga di Gedeone verso lidi a lui più appropriati, quelli del giornalismo, lontano da un fratello poco comprensivo.   


                *

                Melus
                Gran Mogol

                • ***
                • Post: 683
                • Ehilà, parentame! Come butta?
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Gedeone De Paperoni
                  Risposta #142: Venerdì 29 Mag 2020, 11:14:02
                  Anche a me piacerebbe molto vedere un giovane Gedeone in una futura storia di Fantomius.

                  *

                  paolo87
                  Pifferosauro Uranifago
                     (3)

                  • ***
                  • Post: 451
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (3)
                    Re:Gedeone De Paperoni
                    Risposta #143: Venerdì 29 Mag 2020, 11:31:46
                    Io trovo ormai datata la contrapposizione Don Rosa/tutti gli altri: Gervasio con la sua saga di Fantomius ha dimostrato come un buon autore possa riuscire a far stare insieme in modo armonico elementi di diversissima provenienza. Per quanto mi riguarda, esiste un solo universo. Quando trovo incongruenze fra una storia e l'altra, la mia soluzione è molto semplice: me ne infischio. Se qualcuno darà una spiegazione in altre storie, bene, altrimenti, amen.

                    *

                    Volkabug
                    Diabolico Vendicatore
                       (1)

                    • ****
                    • Post: 1421
                    • affezionato lettore
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re:Gedeone De Paperoni
                      Risposta #144: Venerdì 29 Mag 2020, 11:43:46
                      Cornelius non ho capito bene in che modo collegheresti il ritorno di Paperone a Paperopoli con l'inizio della carriera di Gedeone nel giornalismo... comunque mi ritrovo con quanto hai scritto all'inizio del post. Se Shumani non concepisce l'esistenza di Gedeone sono comunque affari suoi, significa che di certo non bazzicherà su questo topic o su quello di Paperino e i gamberi in salmì; anche io domani posso svegliarmi e pensare che Pippo non esista, che in realtà l'unica vera spalla di Topolino sia ancora Orazio (ragionamento per assurdo), e nessuno potrà farmi cambiare idea; ma diverso è se si vuole affermare che in generale il mondo Disney non dovrebbe riconoscere l'esistenza di Gedeone. Penso che, per quanto le sue apparizioni siano risicate, il discorso per Gedeone non sia diverso da quello di altri personaggi "meteore" come Atomino Bip-Bip o il Pirata Orango: nessuno contesterebbe la loro esistenza, soprattutto perché sono personaggi riusciti, scritti bene e le loro storie d'esordio (e non solo) sono dei capolavori... e lo stesso si può dire per i Gamberi in salmì, storia innegabilmente bella e avvincente. Quindi magari nell'oblio ci potranno finire i Duckis, ma proprio Gedeone non posso accettarlo, visto il suo "passato glorioso"... dopotutto i Gamberi in salmì ha fatto la storia del fumetto italiano.
                      Micropaperi! Dove siete?

                      *

                      Cornelius Coot
                      Imperatore della Calidornia

                      • ******
                      • Post: 10301
                      • Mais dire Mais
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Gedeone De Paperoni
                        Risposta #145: Venerdì 29 Mag 2020, 12:13:06
                        Cornelius non ho capito bene in che modo collegheresti il ritorno di Paperone a Paperopoli con l'inizio della carriera di Gedeone nel giornalismo...
                        Quando Paperone torna a Paperopoli litiga furiosamente con le sorelle che lasciano definitivamente il Deposito verso non si sa quali lidi (forse Matilda torna subito in Scozia ma Ortensia aveva già il piccolo Paperino: potrebbe averlo lasciato da Nonna Papera per attraversare l'oceano insieme alla sorella e raggiungere la loro magione). Ho pensato che anche un giovane Gedeone, sbarcato da poco nel nuovo continente, poteva essersi 'accasato' nel Deposito insieme alle sorelle e, non trovando il fratello maggiore in loco (visto che continuava a girare il mondo), si fosse guardato intorno per iniziare a fare qualcosa in Calisota. Il ritorno di Paperone, non proprio 'tranquillo', avrebbe indotto anche lui a lasciare il Deposito ma, al contrario delle sorelle, non per tornare in Scozia ma per restare a Paperopoli. E da lì, immagino senza l'aiuto del fratello maggiore (o magari si, questo Scarpa non lo specifica), iniziare la sua carriera giornalistica, magari come 'strillone' (all'epoca molto in voga) per poi, piano piano, scalare tutti i piani fino ad arrivare a quello più alto del Grillo della Sera. Certe 'ruvidezze fraterne' mostrate da Scarpa nei 'Gamberi in salmì' potrebbero aver avuto origine molti anni prima, proprio nel momento da me descritto. 
                        « Ultima modifica: Venerdì 29 Mag 2020, 12:37:58 da Cornelius Coot »

                        *

                        Cornelius Coot
                        Imperatore della Calidornia
                           (2)

                        • ******
                        • Post: 10301
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (2)
                          Re:Gedeone De Paperoni
                          Risposta #146: Venerdì 29 Mag 2020, 18:34:19
                          Nella sua pagina fb Artibani scrive:
                          "Secondo Don Rosa non esiste Gedeone De' Paperoni ma d'altro canto secondo Gedeone De' Paperoni non esiste Don Rosa. La questione è chiusa, vostro onore."

                          Da notare come Alessandro Perina abbia ripreso bene il Gedeone di Romano Scarpa che si ispirò (per sua stessa ammissione) alle fattezze del direttore del Topolino dell'epoca, Mario Gentilini
                          « Ultima modifica: Venerdì 29 Mag 2020, 20:47:20 da Cornelius Coot »

                          *

                          Andy392
                          Sceriffo di Valmitraglia

                          • ***
                          • Post: 296
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Gedeone De Paperoni
                            Risposta #147: Venerdì 29 Mag 2020, 19:24:46
                            Cornelius, secondo in che anno sarebbe nato Gedeone?



                            *

                            Cornelius Coot
                            Imperatore della Calidornia

                            • ******
                            • Post: 10301
                            • Mais dire Mais
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Gedeone De Paperoni
                              Risposta #148: Venerdì 29 Mag 2020, 20:38:15
                              Cornelius, secondo in che anno sarebbe nato Gedeone?
                              Con le date è sempre un azzardo ma, avendo almeno una ventina d'anni meno di Paperone (anche se non sembrerebbe) direi intorno al 1890. In questo modo arriverebbe nella Paperopoli di Fantomius da trentenne o poco più. Non proprio giovanissimo (magari per stare dietro a genitori anziani) ma abbastanza per decidere di cambiar vita e andare in America come fece il fratello molti anni prima.
                              « Ultima modifica: Venerdì 29 Mag 2020, 23:02:15 da Cornelius Coot »

                              *

                              Andy392
                              Sceriffo di Valmitraglia

                              • ***
                              • Post: 296
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Gedeone De Paperoni
                                Risposta #149: Domenica 31 Mag 2020, 08:36:06
                                La data ci può stare però è triste perdere i propri genitori quando si è bambini  :'(
                                Ma perché pensi che sia andato negli states per conto suo e non con i fratelli nel 1902 ?



                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.