Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
2 | |
4 | |
2 | |

Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Mr. Bunz
Ombronauta
   (2)

  • ****
  • Post: 817
    • Offline
    • Mostra profilo
   (2)
    Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
    Lunedì 13 Mag 2013, 22:18:00
    Uscito e comprato il nuovo volume di Zerocalcare (Bao Publishing, pagg. 217, Euro 16,00). Non sono un esperto in materia, dato che non ho mai seguito il Nostro su Internet, ma credo che si tratti di una sorta di "Compilation" di brevi apparse online.
    Comunque, a mio avviso, questa uscita è decisamente migliore del "Polpo alla gola".
    Si tratta di brevi episodi in B/N di un numero variabile di tavole (da 5 a 20) a cui fanno da trait d'union delle tavole a colori, ricordando una scansione a noi appassionati Disney piuttosto familiare, quella dei Classici, in cui il così detto "Prologo" univa i diversi episodi del volume.
    Alcune brevi sono davvero divertenti, tra tutte : "Trenitalia", "Insonnia", "La fascia oraria delle Bermude", "Russare".
    Limite, IMHO, di Zero, è un'eccessiva autoreferenzialità relativa a situazioni della sua vita.
    Se un domani saprà estraniarsi da sè stesso affrontando soggetti più etereogenei, mantenendo comunque la propria carica eversivo-umoristica, la cosa potrebbe farsi interessante. In ogni caso acquisto consigliato.
    Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

    *

    McDuck
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1402
    • Fliccus, Flaccus, Fannulorum!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
      Risposta #1: Lunedì 13 Mag 2013, 23:29:57
      Visto alla Feltrinelli qualche giorno fa, ma indeciso nell'acquisto. Le storie sono effettivamente quelle apparse su internet ;)

        Re: Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
        Risposta #2: Martedì 14 Mag 2013, 06:44:56
        l'ho preso pure io..confermo che sono tutte le storie apparse sul suo blog dal 2011 a febbraio - marzo di quest'anno e infatti il titolo è un rimando alla frequenza della pubblicazione di esse.

        secondo me una raccolta cartacea ci stava alla grande (altrimenti lo lasciavo dove era) anche se penso che sia uscita piu' che altro per vincoli contrattuali (cioe' garantire un uscita annua); che sia meglio di un polpo in gola, non lo so dire! visto che a me le storielle brevi e tavole autoconclusive non mi hanno mai esaltato (e qua parlo in generale).

          Re: Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
          Risposta #3: Giovedì 16 Mag 2013, 20:45:08
          C'è tutto il topic su ZC

          *

          Bramo
          Dittatore di Saturno
             (2)

          • *****
          • Post: 3060
          • Sognatore incallito
            • Offline
            • Mostra profilo
            • Lo Spazio Disney
             (2)
            Re: Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
            Risposta #4: Mercoledì 22 Mag 2013, 13:12:25
            Da avere.
            Ma tanto sono le storielle che trovo gratis sul blog!
            Zitto! Compra il libro lo stesso! :P

            E no, non solo per i capitoletti a colori che collegano tra loro le storie, per quanto sicuramente costituiscono un quid in più interessante e gradevole da avere. Ma anche per l'operazione in sé. Il materiale che Zerocalcare ha prodotto sul blog che gli ha fatto aprire Makkox circa due anni orsono è di una qualità media pazzesca per idee, sceneggiature, umorismo e capapcità di fotografare una certa realtà attuale, condivisa da una certa fetta di pubblica che vi si è ritrovata alla grande. A questo, si affianca uno stile grafico accattivante, simpatico, riuscito, cartoonesco in modo delizioso. Su quel blog Michele ha costruito un mondo che è il suo mondo trasfigurato in una realtà alternativa-ma-non-troppo di carta, che è diventato poi il mondo di migliaia di altre persone.
            Un successo di apprezzamento e fama con pochi precedenti in Italia, che vede buona parte del suo epicentro proprio in quelle storielle periodiche. Esse costituiscono quindi un patrimonio importante per l'attuale panorama del fumetto italiano e per inquadrare al meglio il fenomeno Zerocalcare, e questo è il motivo per cui spendere 16 euro per accaparrarsi questo volume e metterlo in libreria accanto alla Profezia dell'Armadillo e al Polpo alla Gola è un'azione motivata, sensata e storicamente importante.
            Avere a portata di mano, cartacee, perle come quella dei vecchi col pc, di Trenitaja, del demone dello spoiler e tante altre è un'opportunità giusta, e quindi ancora una volta un "brava!" alla BAO ci sta tutto. Perché starà anche capitalizzando il fenomeno, ma finché viene fatto con onestà e trasparenza non c'è assolutamente nulla di male. Anzi, fa girare l'economia del fumetto.
            E la BAO del resto sforna anche stavolta un'edizione di tutto rispetto: fisicamente simile e complementare ai precedenti due libri, Ogni Maledetto Lunedì (su due) si presenta con una bellissima copertina, con le eleganti alette e con le tavole di raccordo, come si diceva. Ermetiche, non sono sicuro di averle del tutto comprese a parte l'ovvio tema della malinconia, ma comunque affascinanti e divertenti. Anche da brividi, per come fotografano una generazione (io per esempio mi sono ritrovato tantissimo nella riflessione dei giovani in cerca di lavoro che nel contempo temono di trovarlo e avere meno tempo per sé... è un concetto strano, delicato, difficile da esprimere e Zero l'ha piazzato in poche vignette).

            Da avere.

            *

            prezio
            Diabolico Vendicatore

            • ****
            • Post: 1444
            • (credevo di essere un) Pker
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Zerocalcare - Ogni maledetto lunedi (su due)
              Risposta #5: Sabato 25 Mag 2013, 16:22:24
              Sinceramente le tavole di raccordo le ho trovate molto, ma molto banali dal punto di vista del concept. Temi ormai sovrautilizzati da Calcare, già espressi in parte nella "Profezia".

              Il volume è da avere non tanto per questa quarantina di (inutili IMHO) tavole, ma per le brevi storielle apparse sul blog, come dice Bramo. E' una raccolta di tutto lo Zerocalcare che ancora in forma cartacea non avevamo, magari in attesa di un prossimo progetto.

              Finora i tre libri non mi hanno deluso, quello che ho apprezzato maggiormente è stato Un polpo alla gola. Sono molto curioso di vedere cosa si inventerà per il suo prossimo lavoro.
              ...poche ragazze da quelle parti...

              www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
              www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

               

              Dati personali, cookies e GDPR

              Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

              Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

              Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.