Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
2 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |

Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari

2683 · 118669

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

marisa
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 706
  • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
    Risposta #30: Lunedì 14 Mag 2007, 10:25:11
    ultimamente non ho fatto caso, ma sono anche spariti i tacchini dellle storie di natale? Se sì, per fortuna che questa è una tendenza recente altrimenti ci saremmo persi un sacco di belle storie soprattutto di barks come paperino e il tacchino e tantissime altre

    Quanto è vero! Il tacchinone della tavolata natalizia contribuiva non poco allo spirito indimenticabile che trasmettevano le storie di Barks!

      Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
      Risposta #31: Lunedì 14 Mag 2007, 10:48:38

      Quanto è vero! Il tacchinone della tavolata natalizia contribuiva non poco allo spirito indimenticabile che trasmettevano le storie di Barks!
      Poi il tacchino del giorno del ringraziamento, ma anche quello di natale, era (chissà se lo è ancora) un simbolo distintivo della società americana, quella in cui viveva barks, introduceva uno spaccato della vita negli stati uniti che ovviamente io non conoscevo ma della quale, grazie a quelle storie e a quel tacchino, diventavo partecipe, ed ora tutto questo non si può più, in compenso abbiamo tom vestito da paninaro, che non solo in america non sono mai esistiti, ma sono pure ormai scomparsi, alla disney sono in ritardo pure con le innovazioni ::)
      « Ultima modifica: Lunedì 14 Mag 2007, 10:49:28 da piccolobush »

        Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
        Risposta #32: Lunedì 14 Mag 2007, 11:42:24
        ...che non solo in america non sono mai esistiti, ma sono pure ormai scomparsi, alla disney sono in ritardo pure con le innovazioni ::)

        Meglio, meglio, quell'aria "retro" o nostalgica che dir si voglia, e' uno degli aspetti piu' simpatici del fumetto disneyano.

        *

        marisa
        Gran Mogol

        • ***
        • Post: 706
        • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
          Risposta #33: Lunedì 14 Mag 2007, 12:10:54

          Meglio, meglio, quell'aria "retro" o nostalgica che dir si voglia, e' uno degli aspetti piu' simpatici del fumetto disneyano.

          Se però il retrò si riferisce a tempi recenti, come nel caso riferito da piccolobush, si rischia solo un "fuori moda" !

            Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
            Risposta #34: Lunedì 14 Mag 2007, 12:47:16

            Se però il retrò si riferisce a tempi recenti, come nel caso riferito da piccolobush, si rischia solo un "fuori moda" !
            E' questo il punto, nostalgico e retrò mi sta bene e infatti mi piacciono tantissimo (quando sono fatte bene) le storie di paperino paperotto, per quell'atmosfera agreste di cui sono pervase e soprattutto perchè trattandosi di paperino da piccolo non possono avere altra ambientazione, ma un tom con il monclair è solo anacronistico e in genere gli altri "paperotti" modaioli secondo me trasmettono, anche se non intenzionalmente, un messaggio sbagliato (prima di essere assalito specifico che non sono padre ma ho comunque esperienza tramite mia nipote che vuole scarpe barbie, biscotti delle winx, quaderni delle bratz e la madre gliele compra perchè non vuole che resti traumatizzata nel confronto con le sue amiche :o)

            *

            Pacuvio
            Imperatore della Calidornia
            Moderatore

            • ******
            • Post: 11917
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
              Risposta #35: Lunedì 14 Mag 2007, 13:01:56
              Un esempio di palese anacronismo molto simile a quello di PP8 è il serial tv "Smalville", che affronta le origini di Superman... ai giorni nostri, con continui riferimenti ad internet et similia... ::)
              « Ultima modifica: Lunedì 14 Mag 2007, 13:03:47 da pacuvio »

                Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                Risposta #36: Lunedì 14 Mag 2007, 13:09:44
                Un esempio di palese anacronismo molto simile a quello di PP8 è il serial tv "Smalville", che affronta le origini di Superman... ai giorni nostri, con continui riferimenti ad internet et similia... ::)

                Si, ma quello e' un discorso diverso. Dopotutto un'atmosfera all'antica pervade in tutti i fumetti Disney, non solo in Paperino Paperotto; ed infatti vediamo coesistere automobili e vestiario molto all'antica con cellulari ed Internet. Cio' fa parte dell'atmosfera del fumetto disneyano. (Tra l'altro credo che se ne fosse gia' discusso.)

                *

                Pacuvio
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore

                • ******
                • Post: 11917
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                  Risposta #37: Lunedì 14 Mag 2007, 13:25:26
                  Si, ma quello e' un discorso diverso. Dopotutto un'atmosfera all'antica pervade in tutti i fumetti Disney, non solo in Paperino Paperotto; ed infatti vediamo coesistere automobili e vestiario molto all'antica con cellulari ed Internet. Cio' fa parte dell'atmosfera del fumetto disneyano. (Tra l'altro credo che se ne fosse gia' discusso.)
                  Ma in un telefilm c'è più continuity che in un fumetto medio Disney, e quindi è meno concepibile... e poi, gli elementi anacronistici, nel caso di Smalville, influenzano abbastanza gli eventi...

                  Tu come lo vedresti uno sceneggiato di Sherlock Holmes ambientato nel 2000?

                  Siamo OT, cmq.

                    Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                    Risposta #38: Lunedì 14 Mag 2007, 14:38:28
                    Un esempio di palese anacronismo molto simile a quello di PP8 è il serial tv "Smalville", che affronta le origini di Superman... ai giorni nostri, con continui riferimenti ad internet et similia... ::)
                    Mai visto quindi non saprei risponderti, volevo solo dire che mi sembra contradditorio questo atteggiamento della disney (ma non solo) di attuare censure su cose forse più visibili ma fondamentalmente innocue se trattate nella giusta maniera (alcool, cibo, religione, etc.) e lasciare passare (ripeto forse involontariamente) messaggi più sottili ma potenzialmente più "dannosi". Per quanto mi riguarda è un pò come la pubblicita delle patatine di rocco siffredi, le solite organizzazioni a gridare allo scandalo, quando era se non altro autorinoica, mentre altre pubblicità imho più volgari e più esplicite (voglio dire quanti bambini possono conoscere rocco siffredi? E se lo conoscono allora la pubblicità non ha nulla da insegnargli ;D), vanno tranquillamente in onda

                      Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                      Risposta #39: Lunedì 14 Mag 2007, 19:12:51
                      Mai visto quindi non saprei risponderti, volevo solo dire che mi sembra contradditorio questo atteggiamento della disney (ma non solo) di attuare censure su cose forse più visibili ma fondamentalmente innocue se trattate nella giusta maniera (alcool, cibo, religione, etc.) e lasciare passare (ripeto forse involontariamente) messaggi più sottili ma potenzialmente più "dannosi". Per quanto mi riguarda è un pò come la pubblicita delle patatine di rocco siffredi, le solite organizzazioni a gridare allo scandalo, quando era se non altro autorinoica, mentre altre pubblicità imho più volgari e più esplicite (voglio dire quanti bambini possono conoscere rocco siffredi? E se lo conoscono allora la pubblicità non ha nulla da insegnargli ;D), vanno tranquillamente in onda

                      Beh condivido... Però, per quanto riguarda la Disney, quali messaggi potenzialmente più dannosi lascia passare nei fumetti?.. Io non ne vedo... Sulla tv c'è poco da dire..
                      niente ma, ragazzo mio!sii onesto con te stesso e sappi che tuo padre sarà sempre orgoglioso di te!

                        Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                        Risposta #40: Lunedì 14 Mag 2007, 20:21:58

                        Beh condivido... Però, per quanto riguarda la Disney, quali messaggi potenzialmente più dannosi lascia passare nei fumetti?.. Io non ne vedo... Sulla tv c'è poco da dire..
                        Si parlava dei personaggi di pp8 tutti all'ultima moda ma il discorso si può allargare ad esempio alle ristampe di storie soprattutto di martina in cui ci si dà pena di correggere singole parole che potrebbero "risultare" fastidiose, quando poi zio paperone magari si abbandona alle scorrettezze più gratuite: di fronte a queste cose io ho più paura che un bambino identifichi come lecito il comportamento dello zione (che è uno dei buoni e come tale un esempio) piuttosto che si interroghi sul perchè un papero possa mangiare carne, quindi quella storia o non la ristampi e l'appassionato se la va a ricercare oppure la ristampi ma la lasci com'è

                        *

                        marisa
                        Gran Mogol

                        • ***
                        • Post: 706
                        • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                          Risposta #41: Martedì 15 Mag 2007, 08:39:56
                          , quando poi zio paperone magari si abbandona alle scorrettezze più gratuite: di fronte a queste cose io ho più paura che un bambino identifichi come lecito il comportamento dello zione (che è uno dei buoni e come tale un esempio) piuttosto che si interroghi sul perchè un papero possa mangiare carne,

                          Si, ma non cambiamo il carattere di Paperone, altrimenti è finita! Nessuno di noi è cresciuto burbero, avaro, irascibile o scorretto negli affari per aver imitato PdP!!!

                            Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                            Risposta #42: Martedì 15 Mag 2007, 10:46:34

                            Si, ma non cambiamo il carattere di Paperone, altrimenti è finita! Nessuno di noi è cresciuto burbero, avaro, irascibile o scorretto negli affari per aver imitato PdP!!!
                            Mi sa che non ci stiamo capendo, prima di tutto sono contrario per principio a qualsiasi censura di qualsiasi natura, quindi non sto dicendo che bisogna cambiare il carattere di paperone (non esiste comunque solo quello di martina) o che non si debbano più fare le storie di paperinik vecchia maniera (magari tornassero!), sto dicendo che  mi dà fastidio questa censura di facciata che si è diffusa un pò dappertutto dove si sta più attenti ai regolamenti che agli spettatori, così abbiamo in televisione i bip che non coprono niente perchè tanto si capisce tutto, i sottotitoli con i puntini ma intando in audio va in onda tutto e cose così. Un esempio di come vengono fatte queste cose è il classico bollino colorato per i film, quelli della coppia spencer&hill hanno il bollino giallo invece mi è capitato di vedere "che fine ha fatto totò baby" con il semaforo verde! Chi l'ha visto sa che in quel film totò sniffa coca, spezza a martellate le gambe del fratello, mura viva una persona e ne lascia sporgere le braccia per farne un appendipanni e via dicendo, in questi comportamenti non vedo la voglia di "proteggere" (da cosa poi?) i bambini ma solo tanta ipocrisia

                            *

                            marisa
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 706
                            • Che splendida papera!Come ho fatto a non notarla?
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                              Risposta #43: Martedì 15 Mag 2007, 11:04:26

                              Per carità! Il problema è che quando si fissano delle regole, poi finisce per forza di cose che queste si scontrino con la realtà, e si rivelino per quello che sono: rigide convenzioni e a volte, come nei casi che citi, addirittura miopi e ottuse.
                              Così si ritorna al motivo per cui ho aperto questo topic: è necessario fissare regole, o, essendo a volte queste controproducenti e ipocrite, basterebbe il buon senso e la sensibilità individuale?

                                Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                                Risposta #44: Martedì 15 Mag 2007, 14:11:01
                                Per carità! Il problema è che quando si fissano delle regole, poi finisce per forza di cose che queste si scontrino con la realtà, e si rivelino per quello che sono: rigide convenzioni e a volte, come nei casi che citi, addirittura miopi e ottuse.
                                Così si ritorna al motivo per cui ho aperto questo topic: è necessario fissare regole, o, essendo a volte queste controproducenti e ipocrite, basterebbe il buon senso e la sensibilità individuale?
                                Mi ci sono voluti quattro post ed un fiume di parole ma è ovvio che secondo me è sufficiente il buon senso ;D da parte di tutti però non solo degli autori
                                « Ultima modifica: Martedì 15 Mag 2007, 14:11:28 da piccolobush »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.