Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Topolino e sessualità.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

BumBumGhigno
Bassotto
   (6)

  • *
  • Post: 4
  • Nuovo arrivato
    • Offline
    • Mostra profilo
   (6)
    Topolino e sessualità.
    Martedì 26 Mar 2013, 23:45:36
    Innanzitutto salve a tutti, sono un nuovo utente da sempre appassionato alla testata di Topolino e fervido collezionista! Ho letto topolino dagli 8 ai 16 anni per poi riprendere due anni fa, avendo capito quanto mi mancava avere questo appuntamento settimanale. Inizio col dire che sono molto deluso della nuova generazione di disegnatori e sceneggiatori perché la trovo parecchio più sciapa rispetto alla precedente, ma non tanto nel linguaggio forbito di cui Cimino e Martina erano depositari, bensì nel complesso generale delle storie, secondo me sempre più corte, piatte e 'riciclate' (non mi scorderò mai di quel numero di topolino dove riproposero una storia apparsa già in precedenza in cui cambiarono solo le battute e il disegnatore. Parlava di Paperino e Paperoga che avrebbero dovuto fare un servizio su un'opera lirica a teatro ma che si conclude con i loro soliti disastri).
    A questo punto, mi scuso se esisteva un topic già aperto su quest'argomento, vorrei poter dire la mia riguardo la sessualità nei fumetti Disney e mi piacerebbe confrontarvi con voi. Iniziamo col dire che, al solito, tutto ciò che viene prodotto dalla Disney nell'immaginario collettivo viene immaginato come qualcosa diretto ad un pubblico essenzialmente dell'infanzia e pre-adolescenziale, ma è veramente così? Basti pensare al Genio in Aladdin: da piccoli voi capivate quello che diceva nelle scene in cui cantava? Io ho apprezzato Aladdin come opera d'autore soltanto da grande, quando, con la maturità e la cultura che giocoforza aumentano nel corso degli anni, sono riuscito appieno a comprendere quello che effettivamente il Genio diceva (e che è, tra l'altro, secondo me, il vero pilastro di quel cartone). Ricollegandomi quindi all'argomento che ho esposto poco prima, e cioè la sessualità, proprio oggi mi è capitata tra le mani una storia di un Topolino di 4/5 numeri fa in cui prima Paperinik e Paperinika, e successivamente Paperino e Paperina, si baciano. Da quel che mi ricordo io, la sessualità in Topolino è sempre stata vaga e soffusa, di solito i baci erano sulle guance o, se sulla bocca, i personaggi non venivano mai ritratti completamente nel 'momento d'azione' ma magari erano coperti da una panchina, o da un'ombra, oppure si leggeva semplicemente lo 'smack' col campo di scena vuoto. In questa storia, invece, si baciano davvero! sulle 'labbra'! e mi ha parecchio stupito come cosa, perché lo ritengo un enorme passo avanti nella caratterizzazione sociale di Topolino, così come ultimamente ha sfornato 3/4 storie sul bullismo (le quali però, a parer mio, sono pessime in quanto eccessivamente didascaliche). Voi che ne pensate? secondo voi i paperi e i topi dovrebbero avere anche connotazioni sessuali? e se sì, sempre secondo voi, da qui a quanto potremmo vedere una storia che parli di omosessualità (palese o velata che sia)?

    *

    OkQuack
    Visir di Papatoa

    • *****
    • Post: 2379
    • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Topolino e sessualità.
      Risposta #1: Mercoledì 27 Mar 2013, 00:59:55
      L'argomento è interessante e molto complesso.
      Se dai un'occhiata più approfondita al forum ti renderai conto che si parla spesso di censure,rimaneggiamenti e della tanto discussa Politically Correct.
      Purtroppo il fumetto Disney è spesso costretto a subire le più impensabili censure e le cassazioni più ingiustificate e ridicole.
      Ritengo,come la maggior parte degli utenti del forum e non,che il fumetto Disney non sia solo riservato ad un pubblico giovane ma anche e soprattutto ad un pubblico adulto.Pertanto è chiaro che molte restrizioni pesano non poco sulla godibilità di una determinata storia tanto da farci stupire nel vedere un semplice bacio sulle labbra (quando,paradossalmente,figurano spesso armi di vario tipo,sigari,atti delinquenziali,riferimenti alla morte ecc...).
      Dunque l'argomento censura è piuttosto controverso su molti punti e rasenta,spesso e volentieri,davvero il ridicolo.
      Relativamente alla sessualità e alle connotazioni sessuali a cui facevi riferimento possiamo ben dire che esse sono state sempre presenti nelle storie.Basti pensare alle eterne coppie e a tutte le vicende ad esse legate (l'eterna rivalità tra Paperino e Gastone al fine di contendersi l'amore di Paperina,l'asfissiante corteggiamento di Brigitta,l'amore nascosto di Clarabella per Pippo,l'attrazione fatale tra Paperinik e Paperinika,le cotte pre-adolescenziali dei nipotini ecc..ecc...).E' chiaro che una connotazione sessuale c'è ed è palese anche se difficilmente abbiamo coppie di personaggi che vivono sotto lo stesso tetto e dunque,presumibilmente,nello stesso letto (eccezion fatta per Trudy e Gambadilegno,Basettoni e Petulia).
      Parlare di omosessualità nelle storie Disney mi sembra un argomento molto lontano e molto difficile da trattare.
      In virtù del sistema di censura tanto discusso penso che rimarrà un argomento tabù per molto tempo.

      *

      tang laoya
      Cugino di Alf

      • ****
      • Post: 1105
      • Mano rampante in campo altrui
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Topolino e sessualità.
        Risposta #2: Mercoledì 27 Mar 2013, 06:51:06
        Specie di OT gossiparo: magari sbaglio ma il gaydar di solito non mente ;), il personaggio di Rick, aiutante di gambadilegno in Pippo reporter, mi pare abbia decisamente connotazioni gay, forse un po' stereotipate (il cache col, la messimpiuma, il bucato...), comunque un deciso passo avanti verso la contemporaneità.
        Mi avevano dato le mappe del percorso, ma nessuna idea circa i bizzarri paesaggi che avremmo attraversato durante lunghi mesi. - Per Nettuno Capitano! Con questa luna di sghimbescio gli sgombri cremisi fluttuano flessi!

        *

        GrouchoMarx81
        Papero del Mistero

        • **
        • Post: 194
        • Semplicemente Groucho...
          • Offline
          • Mostra profilo
          • il mio mondo assurdo

          Re: Topolino e sessualità.
          Risposta #3: Mercoledì 27 Mar 2013, 08:38:56
          io ho un vago ricordo di un personaggio a mio parere abbastanza effemminato apparso su topolino... era un parente di orazio (penso suo cugino) e mi ricordo che secondo orazio portava sfortuna... purtroppo non ricordo né il titolo della storia né il nome del personaggio... la storia è parecchio vecchia...  
          Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

          *

          piccolobush
          Flagello dei mari
          Moderatore
             (5)

          • *****
          • Post: 4254
            • Offline
            • Mostra profilo
             (5)
            Re: Topolino e sessualità.
            Risposta #4: Mercoledì 27 Mar 2013, 10:28:24
            Inizio col dire che sono molto deluso della nuova generazione di disegnatori e sceneggiatori perché la trovo parecchio più sciapa rispetto alla precedente
            Potresti piuttosto iniziare col dire a quali generazioni ti riferisci, ce ne sono state almeno quattro (ma se ne possono contare anche di più) e, anche a giudizio di lettori della prima ora, quella attuale non è così brutta ;)

            Citazione
            Voi che ne pensate? secondo voi i paperi e i topi dovrebbero avere anche connotazioni sessuali? e se sì, sempre secondo voi, da qui a quanto potremmo vedere una storia che parli di omosessualità (palese o velata che sia)?
            Come ha detto qualcuno, su disney non è il "cosa dire" il problema, ma il "come dirlo": se si trova il modo giusto si può trattare qualsiasi cosa.
            Aggiungo di mio che non fremo all'idea di scoprire le abitudini sessuali dei paperi e dei topi (per quanto qualche pensiero per gioco si fa sempre, paperoga per esempio me lo sono sempre immaginato un mix tra pannella e david bowie, uno che è andato un po' con tutti/e!),  non lo trovo essenziale (come altri argomenti) per il fumetto disney. Ciò non toglie che se qualche autore riesce a trattare tali argomenti con la dovuta perizia, tanto di cappello. Iin mente, ora come ora, mi vengono solo due esempi: topolino e samantha nella storia di marconi "ho sposato una strega" e zp e doretta nel "prigioniero del fosso etc...". Ecco, il primo l'ho sempre trovato un esempio perfetto, nella sua non invadenza, lasciandolo cadere così senza rumore, di come trattare l'argomento "notte di sesso" (va beh, la definizione è un po' esagerata :P). Il secondo è una cosa che non sopporto nella sua gratuità. La prima non è mai più stata ristampata, la seconda è venerata e ripubblicata in ogni dove, per dire che a volte ci sono meccanismi che vanno oltre la comprensione di un povero lettore

            *

            Andrea87
            Uomo Nuvola

            • ******
            • Post: 6566
            • Il terrore di Malachia!
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Topolino e sessualità.
              Risposta #5: Mercoledì 27 Mar 2013, 12:00:08
              Io spero che in caso un giorno mettano un pg "gheo" (cit.) non lo facciano per moda, come nelle serie tv attuali dove c'è una proliferazione di personaggi gay davvero gratuita e oltremodo oltraggiosa anche per loro stessi, spesso dipinti come freak (modern family, a new normal, 90210, Glee... sembra sia una legge USA, come nei '90 ci dovevano essere gruppi di amici PER FORZA comprendenti asiatici e neri)

              Tra l'altro, mia considerazione, se mettono un pg sfacciatamente gay, dovrebbero di converso inserire pg sfacciatamente etero, veri e propri rocchini della situazione che girano di fiore in fiore facendo scalpi a più non posso :P
              Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

              *

              doublepik99
              Gran Mogol

              • ***
              • Post: 650
              • nato col fumetto!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino e sessualità.
                Risposta #6: Mercoledì 27 Mar 2013, 12:26:05
                Specie di OT gossiparo: magari sbaglio ma il gaydar di solito non mente ;), il personaggio di Rick, aiutante di gambadilegno in Pippo reporter, mi pare abbia decisamente connotazioni gay, forse un po' stereotipate (il cache col, la messimpiuma, il bucato...), comunque un deciso passo avanti verso la contemporaneità.
                Ti riferisci a quella specie di galletto blu?Perchè in effetti in varie occassioni mostra atteggiamenti femminili ma ti dirò che conosco gente che fa di peggio(mi riferisco all'ossessione per capelli,vestiti,ecc.) e comunque non credo basti questo a renderlo omosessuale.
                Quello della sessualità è un tema abbastanza serio e complesso da affrontare,figuriamoci su Topolino.Se si riesce a farlo nel giusto modo bene,altrimenti meglio rimanere su innocui baci.
                Infine,premettendo di non voler mancare di rispetto a NESSUNO,io sarei contro l'inserimento di un personaggio omosessuale anche perchè la troverei una cosa di cattivo gusto soprattutto per la possibilità di incappare nei soliti stereotipi per non parlare di chi,probabilmente, sarebbe del tutto contario a questa proposta.

                *

                Sergio di Rio
                Diabolico Vendicatore
                   (8)

                • ****
                • Post: 1781
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (8)
                  Re: Topolino e sessualità.
                  Risposta #7: Mercoledì 27 Mar 2013, 14:01:26
                  Io sinceramente non sento la mancanza dell'argomento "sessualità" su Topolino, nè omo nè etero. Semplicemente, non credo sia il giornale adatto a parlarne, si tratta pur sempre di animali antropomorfi. Cioè, lo si potrebbe anche fare eh, però, a mio parere, se non lo si fa va più che bene. Credo dovrebbero essere altri i temi da sdoganare.
                  Comunque penso che di omosessualità non si parlerà MAI su Topolino. Il motivo è sempre lo stesso : è un argomento che per l'opinione pubblica è "controverso" e quindi genera polemiche. Polemiche perlopiù immensamente stupide, ma la Disney ha un ben nota tendenza a cercare di non dare dispiaceri a nessuno.

                  Un pò come argomenti come droga, violenza, alcol, religione, terrorismo, guerre, politica : non perchè non siano di per se trattabili su un fumetto, ma perchè produrrebbero polemiche e lamentele, anche pretestuose e profondamente illogiche, ma che con l'andazzo attuale alla Disney vorrebbero evitare.

                  *

                  Fa.Gian.
                  Cugino di Alf

                  • ****
                  • Post: 1001
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino e sessualità.
                    Risposta #8: Mercoledì 27 Mar 2013, 14:31:26
                    Un autore molto 'disneyano' come Berardi, anni fa scrisse una storia sul tema omosessuale davvero straordinaria, che non avrebbe sfigurato sotto le mani di Gottfredson o Barks, si tratta di "Diritto e Rovescio" di Ken Parker.

                    Credo che anche su Topolino una storia così sarebbe fattibile (stemperando magari qualche scena delle più crude), il problema è trovare un autore che abbia il coraggio di mettersi in gioco, e la capacità di affrontare una simile impresa.

                    Secondo me un Casty, tanto per dirne uno, avrebbe i numeri, il problema è che non credo che gli metterebbero semplicemente paletti da aggirare, ma che proprio non avrebbero il coraggio nemmeno di commissionarla, una storia su un argomento del genere.
                    La mia gallery su Deviant Art (casomai a qualcuno interessasse =^___^=)

                    *

                    Mark
                    Cugino di Alf
                       (3)

                    • ****
                    • Post: 1046
                    • Esperto animazione disneyana
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (3)
                      Re: Topolino e sessualità.
                      Risposta #9: Mercoledì 27 Mar 2013, 15:28:05
                      Quanto detto da Sergio di Rio sono parole sacrosante. Secondo me però c'è anche di più. La Disney non trattebbe mai un tema del genere e sapete cosa penso? Fa più che bene. Non fraintendetemi: non dico che questi argomenti devono rimanere tabù, dico che ci sono altri luoghi, altri giornali, altri mezzi per parlarne. Nonostante tutto, Topolino è un settimanale rivolto principalmente a ragazzi e bambini che fortunatamente conta anche molti adulti come lettori. Pensate ad un bambino che legge una storia sul tema. E'  vero che ciò che non capisce può sempre chiederlo ai genitori, ma penso che questi argomenti dovrebbero essere trattati da mamma e papà quando e come ritengono opportuno.

                      *

                      OkQuack
                      Visir di Papatoa

                      • *****
                      • Post: 2379
                      • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Topolino e sessualità.
                        Risposta #10: Mercoledì 27 Mar 2013, 15:34:48
                        io ho un vago ricordo di un personaggio a mio parere abbastanza effemminato apparso su topolino... era un parente di orazio (penso suo cugino) e mi ricordo che secondo orazio portava sfortuna... purtroppo non ricordo né il titolo della storia né il nome del personaggio... la storia è parecchio vecchia...  
                        Dovrebbe essere Bonifacio,cugino sfortunatissimo di Clarabella.Onestamente non ricordo che abbia dei tratti effeminati.

                          Re: Topolino e sessualità.
                          Risposta #11: Mercoledì 27 Mar 2013, 15:50:22
                          Quoto sul fatto che la sessualità di ogni tipo non c'entra niente sul Topo, semplicemente perché è un mondo a parte e non c'è nessun bisogno di contaminazioni in questo senso.

                          Per quanto riguarda il discorso "gay-friendly" la Disney sicuramente si è dimostrata tale in quanto a Disneyland ogni anno viene organizzato un "gay-day" riconosciuto dalla stessa Disney dove chiunque può partecipare.

                          *

                          Cornelius Coot
                          Imperatore della Calidornia

                          • ******
                          • Post: 10305
                          • Mais dire Mais
                            • Online
                            • Mostra profilo

                            Re: Topolino e sessualità.
                            Risposta #12: Mercoledì 27 Mar 2013, 16:04:01

                            Gay Day anche anche nella gay-friendly Angouleme con Minnie and Daisy e non solo.

                            http://nova100.typepad.com/.a/6a00d8341c684553ef017c3680892a970b-pi

                            E io che pensavo non si sopportassero! ;D
                            « Ultima modifica: Mercoledì 27 Mar 2013, 16:06:41 da leo_63 »

                            *

                            BumBumGhigno
                            Bassotto

                            • *
                            • Post: 4
                            • Nuovo arrivato
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Topolino e sessualità.
                              Risposta #13: Mercoledì 27 Mar 2013, 16:39:11
                              Volevo fare una precisazione, almeno, questo è ciò che penso: l'inserimento di un personaggio o di un cameo omosessuale non necessita l'inserimento forzato della controparte eterosessuale, in quanto, alla fine, sulla carta cambia solo l'oggetto del desiderio, non del modo di essere (eccezion fatta per i fanatici che come in ogni campo rovinano tutto). Comunque su topolino si parla di molti argomenti scottanti, anche di religione (i vari selvaggi delle tribù che idolatrano divinità pagane, buddhisti, induisti.. Effettivamente peró non si è mai visto un accenno alla pratica cristiano-cattolica che io ricordi) e politica (elezioni, mazzette, propaganda..). Perché la sessualità no?

                              *

                              Paper_Butler
                              Gran Mogol

                              • ***
                              • Post: 657
                              • Soffia il vento del sud...
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Topolino e sessualità.
                                Risposta #14: Mercoledì 27 Mar 2013, 16:41:27
                                Io sinceramente non sento la mancanza dell'argomento "sessualità" su Topolino, nè omo nè etero.
                                Sono d'accordo, credo ci siano altre sedi più appropriate per trattare questo e altri argomenti (ovviamente al di là del sottinteso sempre presente, ad esempio, nel rapporto tra Paperina e Paperino/Gastone o Brigitta con lo zione, etc.). E non si tratta di voler censurare nulla: anzi, a me personalmente sono sempre parse assurde certe censure, tipo quelle sui dialoghi, di cui si parla per esteso in un altro topic molto interessante. Semplicemente non ritengo fondamentale che, su un giornale fondamentalmente per bambini e ragazzi come Topolino, determinati pensieri e situazioni siano resi espliciti più di tanto (pensieri e situazioni che un pubblico più smaliziato è comunque in grado di cogliere - i famosi diversi piani di lettura... :) ).
                                « Ultima modifica: Mercoledì 27 Mar 2013, 16:41:46 da Paper_Butler »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.