Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |

Disney nella nostra cultura...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

ML-IHJCM
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1801
  • Nuovo utente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Disney nella nostra cultura...
    Risposta #525: Lunedì 13 Mag 2019, 13:35:40
    ho portato anche Topolino, perché Giulio a 5 anni ne era ghiotto.
    Anche ben oltre i 5 anni, direi. Quello che la signora ha in mano e' il numero 3015, che e' apparso quando suo figlio doveva essere almeno studente universitario, se non dottorando. Gia' lo trovavo simpatico (per il pochissimo che so di lui) e sapere che aveva continuato a leggere Topolino ben oltre l'eta' "canonica" non fa che rafforzare questa simpatia.

    *

    Cornelius Coot
    Sapiente Ciminiano

    • ******
    • Post: 9809
    • Mais dire Mais
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Disney nella nostra cultura...
      Risposta #526: Lunedì 13 Mag 2019, 20:26:17
      Facendo un salto indietro di 61 anni, nel marzo del 1958 va in onda in Tv l'ultima puntata della Via del Successo nella quale, tra le altre cose, vediamo uno sketch riguardo la mania di richiedere autografi ai personaggi famosi. Dopo un simpatico 'prologo' di Walter Chiari, a 00.06.30 possiamo vedere Carlo Campanini (che fa la parte del 'divo' televisivo) leggere Topolino e Gianni Agus (marito 'geloso' della moglie che vuole assolutamente un suo autografo) prenderlo in giro per questo.

      https://www.raiplay.it/video/2017/11/La-via-del-successo-Puntata-del-16031958-58136447-6ac4-48fc-97e5-069850b70f9e.html


      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3183
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Disney nella nostra cultura...
        Risposta #527: Martedì 9 Lug 2019, 18:06:26
        Tempo fa ho visitato il museo della Piaggio a Pontedera, presso il quale erano in mostra anche moto dedicate a vari personaggi di fantasia. Fra queste ce n'era una relativa a Topolino. Sulla stessa erano ritratte - come prevedibile - diverse immagini dell'indecente Topolino dei cartoni, tuttavia il basamento era ricoperto da strisce di Gottfredson. Si trattava delle copertine dell'omnia edita da Fantagraphics (volumi 2, 5, 7, 9, 10 e 12); del nono figurava la copertina completa, inclusa la parte sinistra con il titolo. Inoltre comparivano anche sequenze come la lotta da Topolino e i due ladri, la porta elettrificata da Topolino e il mistero di Macchia Nera e una tavola domenicale disegnata - a occhio - da Gonzales.

        *

        OkQuack
        Visir di Papatoa

        • *****
        • Post: 2358
        • La vera forza è nella tua mente!Cercala.
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Disney nella nostra cultura...
          Risposta #528: Martedì 16 Lug 2019, 11:23:30
          Tempo fa ho visitato il museo della Piaggio a Pontedera, presso il quale erano in mostra anche moto dedicate a vari personaggi di fantasia. Fra queste ce n'era una relativa a Topolino. Sulla stessa erano ritratte - come prevedibile - diverse immagini dell'indecente Topolino dei cartoni, tuttavia il basamento era ricoperto da strisce di Gottfredson. Si trattava delle copertine dell'omnia edita da Fantagraphics (volumi 2, 5, 7, 9, 10 e 12); del nono figurava la copertina completa, inclusa la parte sinistra con il titolo. Inoltre comparivano anche sequenze come la lotta da Topolino e i due ladri, la porta elettrificata da Topolino e il mistero di Macchia Nera e una tavola domenicale disegnata - a occhio - da Gonzales.
          Hai foto???

          *

          Maximilian
          Dittatore di Saturno

          • *****
          • Post: 3183
          • Innamorato di Bill Walsh
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Disney nella nostra cultura...
            Risposta #529: Sabato 20 Lug 2019, 17:37:03
            Hai foto???
            Ho preso in considerazione l'idea di scattarne qualcuna, ma ho lasciato perdere. Comunque non si tratta di quasi nulla non già visualizzabile sull'inducks

            *

            Donald112
            Papero del Mistero
               (3)

            • **
            • Post: 189
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo
               (3)
              Re:Disney nella nostra cultura...
              Risposta #530: Domenica 21 Lug 2019, 12:44:54
              Segnalo (purtroppo) un nuovo capitolo nella querelle Topolino e politici con protagonisti Salvini e Roberto Gagnor. Il ministro ha cancellato il suo post (evento assai raro): evidentemente non ha digerito la risposta dello sceneggiatore. La notizia sta avendo pure un discreto rilievo dato che è stata riportata su Facebook anche da Enrico Mentana.
              https://www.open.online/2019/07/21/twitter-confusione-per-gli-account-parodia-di-salvini-ma-questo-tweet-cancellato-e-di-quello-ufficiale/

              *

              Giona
              Visir di Papatoa

              • *****
              • Post: 2274
              • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re:Disney nella nostra cultura...
                Risposta #531: Domenica 21 Lug 2019, 16:32:13
                Sul Giornale di oggi compare un articolo di Vittorio Sgarbi sulla figura di Francesco Saverio Borrelli ( http://www.ilgiornale.it/news/cronache/finto-salvatore-patria-1729709.html ) che in tre passaggi chiama in causa (in maniera assai poco lusinghiera) Topolino:

                Ogni partito aveva ideali e rappresentanti che li incarnavano. Grandi personalità, dotate di pensiero politico: da Croce a De Gasperi, a Nenni, a La Malfa, e prima Sturzo, Gobetti, Gramsci. Spazzati via da finti partiti dai nomi allusivi o ridicoli: Forza Italia, Italia dei Valori, Partito Democratico (come se gli altri non lo fossero), 5 stelle, fino ad Alternativa Popolare e altre amenità. Come è potuto accadere? [...]
                Tra i suoi sostituti, infatti, almeno due, come Paperino e Topolino, avevano l'istinto della demagogia, pronti a «rivoltare l'Italia come un calzino», come uno di loro disse, non temendo il cattivo odore. L'Italia! Un calzino!
                [...]
                Insomma, la Treccani, che Borrelli frequentava, fu sostituita (travolta) da Topolino. Borrelli dimenticò Beccaria per Celentano. E, benché aristocratico, divenne popolare sull'onda del suo sostituto assecondato.
                [...]
                Borrelli scelse Celentano e Topolino, invece che De Gasperi e Berlinguer.




                "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                *

                doppio segreto
                Gran Mogol
                   (1)

                • ***
                • Post: 592
                • Topolino primo amore che non si scorda mai
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re:Disney nella nostra cultura...
                  Risposta #532: Domenica 21 Lug 2019, 17:35:27

                  Tra i suoi sostituti, infatti, almeno due, come Paperino e Topolino, avevano l'istinto della demagogia, pronti a «rivoltare l'Italia come un calzino», come uno di loro disse, non temendo il cattivo odore. L'Italia! Un calzino!

                  Mi astengo dal fare dei commenti politici, visto che qui non si può. C:-)


                  Comunque mi piacerebbe comprendere in cosa Paperino e Topolino abbiano l'istinto della demagogia secondo Sgarbi.

                  Che c'azzecano, - come direbbe un amico di  Saverio Borelli, grandissimo uomo al servizio dello Stato italiano - Topolino e Paperino con la demagogia?
                  « Ultima modifica: Domenica 21 Lug 2019, 17:39:23 da doppio segreto »
                  Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

                  *

                  Donald112
                  Papero del Mistero
                     (3)

                  • **
                  • Post: 189
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (3)
                    Re:Disney nella nostra cultura...
                    Risposta #533: Venerdì 26 Lug 2019, 21:53:52
                    Borrelli scelse Celentano e Topolino, invece che De Gasperi e Berlinguer.
                    [/i]

                    Invece Sgarbi poteva essere un Pico de Paperis ma ha scelto di comportarsi come  Dinamite Bla!
                    « Ultima modifica: Venerdì 26 Lug 2019, 22:35:38 da Donald112 »

                    *

                    Giona
                    Visir di Papatoa

                    • *****
                    • Post: 2274
                    • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Disney nella nostra cultura...
                      Risposta #534: Sabato 3 Ago 2019, 17:18:11
                      Riferimenti ai film d'animazione Disney nel romanzo di Neil Gaiman I ragazzi di Anansi.

                      A pagina 89 dell'edizione Oscar Mondadori leggo:
                      Quando tornò in camera da letto vodka e aranciata non c'era più, il che fu un sollievo per Ciccio Charlie, che aveva cominciato a sperare si fosse trattato di un'allucinazione prodotta dall'alcol, come gli elefanti rosa [...]

                      A pagina 143:
                      Un gruppo di passeggeri in viaggio per Walt Disney World [...] una volta seduti avevano attaccato a cantare. Cantavano Bibbdi Bobbidi Boo e The Wonderful Thing about Tiggers e Under the Sea eHeigh Ho, Heigh Ho, It's Off To Work We Go e, addirittura, vittime dell'impressione che si trattasse di una canzone di Disney, We're Off To See The Wizard.
                      "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                        Re:Disney nella nostra cultura...
                        Risposta #535: Venerdì 16 Ago 2019, 10:15:24
                        I Masa, youtuber, musicisti e imitatori, hanno pubblicato nel loro canale da quasi 300.000 iscritti una serie di video interattivi, traendo ispirazione dalle storie a bivi di Topolino.

                        https://youtu.be/oWvQ5l7n9qQ

                        *

                        Cornelius Coot
                        Sapiente Ciminiano
                           (1)

                        • ******
                        • Post: 9809
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Disney nella nostra cultura...
                          Risposta #536: Lunedì 26 Ago 2019, 21:25:47
                          Non so quanto leggibile nell'immagine sotto le foto ma due settimane fa è uscita su Repubblica una interessante intervista a Luca Formenton, nipote di Arnoldo Mondadori, che ha venduto a Donatella Versace la Verbanella, villa di famiglia sul Lago Maggiore, nella quale sono passati famosi artisti, scrittori, poeti, premi Nobel e premi Oscar. Fra questi anche Walt Disney che, insieme al fratello Roy (entrambi vestiti di bianco) nel 1935 firmò proprio lì il nuovo contratto con la Mondadori per 'Topolino' che era stato editato fino a quel momento dalla Nerbini.






                          Probabile che sia avvenuto in questa sala l'accordo scritto fra Arnoldo Mondadori e Walt Disney
                          « Ultima modifica: Giovedì 29 Ago 2019, 16:23:00 da Cornelius Coot »

                          *

                          Donald112
                          Papero del Mistero

                          • **
                          • Post: 189
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Disney nella nostra cultura...
                            Risposta #537: Giovedì 29 Ago 2019, 14:35:48
                            Ennesimo capitolo nella diatriba Salvini-Topolino: evidentemente l'ormai ex ministro ci prende gusto a tirare fuori paragoni disneyani e anche stavolta non gli è andata molto bene.

                            https://www.nextquotidiano.it/topolino-asfalta-di-nuovo-salvini/



                            *

                            ilFumettista
                            Sceriffo di Valmitraglia

                            • ***
                            • Post: 269
                            • Non prendetevi troppo sul serio...
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Disney nella nostra cultura...
                              Risposta #538: Giovedì 29 Ago 2019, 14:38:23
                              che stupido... Bravi Arti e Gagnor!

                              *

                              Cornelius Coot
                              Sapiente Ciminiano
                                 (1)

                              • ******
                              • Post: 9809
                              • Mais dire Mais
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Disney nella nostra cultura...
                                Risposta #539: Giovedì 29 Ago 2019, 14:52:31
                                Però anche quelli di Next non sembra conoscano bene il Topo, visto che scrivono che Artibani è "fra i più tenaci innovatori dell’universo Disney italiano della penultima generazione, anche se non collabora più da tempo con la Walt Disney". Sul primo punto si potrebbe anche essere d'accordo (considerando le nuove leve come Stabile) e, per certi versi, anche sul secondo (considerando che la Disney Italia non è più l'editore del Topo da sei anni). Però da quelle righe sembra che Artibani sia un ex autore del Topo.

                                Ex è sicuramente Salvini ma, come tutti i 'cattivi', prima o poi ritornerà (purtroppo)  :surprised:


                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.