Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |
1 | |

Il volto di Battista

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

effezeta1978
Pifferosauro Uranifago

  • ***
  • Post: 433
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Il volto di Battista
    Risposta #15: Venerdì 23 Mar 2007, 00:37:31
    Il Battista "definitivo" no, quello "prototipo" era solito chiamarsi, ad esempio, James (un classico) o Amilcare.
    Ricordo male, o qualche volta si è chiamato anche Firmino?

    *

    Paperinika
    Imperatore della Calidornia
    Moderatore

    • ******
    • Post: 10327
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Il volto di Battista
      Risposta #16: Venerdì 23 Mar 2007, 01:01:28
      Ricordo male, o qualche volta si è chiamato anche Firmino?
      Non lo so, ma potrebbe benissimo essere stato chiamato anche così.

      *

      Giona
      Visir di Papatoa
         (1)

      • *****
      • Post: 2397
      • FORTVNA FAVET FORTIBVS
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re: Il volto di Battista
        Risposta #17: Sabato 24 Mar 2007, 13:46:21
        Negli adattamenti italiani delle primissime storie di Barks il maggiordomo di Paperone era chiamato Firmino.

        Nella storia
        Codice Storia: I TL 1796-C
        Titolo: Zio Paperone e il finale a colpo di coda
        Protagonista: Zio Paperone
        Pagine: 31
        Layout: 3 righe per pagina
        Personaggi: Bassotti, Nonno Bassotto, Paperina, Paperino, Qui Quo Qua, Zio Paperone
        Trama e sceneggiatura: Bruno Concina
        Matite: Miquel Pujol
        Inchiostri: Comicup Studio
        Data di prima pubblicazione: 29 aprile 1990

        il maggiordomo di Paperone si chiama James ed è efficientissimo nella difesa del patrimonio del padrone, tanto che i Bassotti, per attaccare il deposito, lo allontanano con uno stratagemma.

        Nella serie animata "Duck Tales" il maggiordomo si chiama Archie (Duckworth nell'originale). Ne furono influenzati anche i disegnatori dello studio Comicup, che nella storia

        Codice Storia: I TL 1879-C
        Titolo: Amelia e il ventaglio della bellezza
        Protagonista: Amelia
        Pagine: 31
        Layout: 3 righe per pagina
        Personaggi: Amelia, Gennarino, Paperino, Qui Quo Qua, Roberta, Zio Paperone
        Trama e sceneggiatura: Rodolfo Cimino
        Disegno: Comicup Studio

        disegnarono Battista (così chiamato) con l'aspetto di Archie.
        Va inoltre notato che in alcune storie a cavallo tra gli anni '80-90 Luciano Gatto e Valerio Held disegnarono Battista con una fisionomia diversa da quella consueta: con capelli neri con la scriminatura e muso piatto.
        "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

        *

        ML-IHJCM
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1828
        • Nuovo utente
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Il volto di Battista
          Risposta #18: Sabato 24 Mar 2007, 20:59:21
          Citazione
          A fine anni '70, in una storia dove Battista ha una parte di rilievo, Cavazzano completerà l'opera, plasmando definitivamente l'attuale capigliatura riccioluta del maggiordomo, modifica alla quale quasi tutti gli altri autori faranno seguito, rendendolo così il modello principale

          Nella mia percezione, Battista e' diventato un personaggio e non piu' una semplice comparsa a partire dalla storia "I TL 1223-A - Zio Paperone e il maggiordomo gentiluomo". E' questa la storia a cui fai riferimento? E la mia impressione e' filologicamente corretta?

          *

          Pacuvio
          Imperatore della Calidornia
          Moderatore

          • ******
          • Post: 11867
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Il volto di Battista
            Risposta #19: Sabato 24 Mar 2007, 21:16:21
            Nella mia percezione, Battista e' diventato un personaggio e non piu' una semplice comparsa a partire dalla storia "I TL 1223-A - Zio Paperone e il maggiordomo gentiluomo". E' questa la storia a cui fai riferimento? E la mia impressione e' filologicamente corretta?
            Esatto. Lo conferma anche la scheda monografica di Battista, a cura del buon Sisti, facente parte della collana/enciclopedia "Disney Parade".

            *

            Paperino94
            Bassotto

            • *
            • Post: 11
            • Leggo il Papersera!Ehmbe?
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Il volto di Battista
              Risposta #20: Sabato 24 Mar 2007, 21:16:34
              Per me su tutti topolino che ho letto Battista cambiava sempre colore di capelli e il profilo della faccia
              Leggo il Papersera!Ehmbe?

              *

              Pacuvio
              Imperatore della Calidornia
              Moderatore

              • ******
              • Post: 11867
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Il volto di Battista
                Risposta #21: Sabato 24 Mar 2007, 21:36:51
                Per me su tutti topolino che ho letto Battista cambiava sempre colore di capelli e il profilo della faccia
                Il dubbio, a questo punto, è capire come fa Battista, con la misera paga che riceve (se la riceve), a rifarsi la tinta (o le meches) in continuazione...  :P

                *

                Paperino94
                Bassotto

                • *
                • Post: 11
                • Leggo il Papersera!Ehmbe?
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Il volto di Battista
                  Risposta #22: Sabato 24 Mar 2007, 22:01:15
                  Il dubbio, a questo punto, è capire come fa Battista, con la misera paga che riceve (se la riceve), a rifarsi la tinta (o le meches) in continuazione...  :P
                  Concordo
                  Leggo il Papersera!Ehmbe?

                  *

                  Paperinika
                  Imperatore della Calidornia
                  Moderatore

                  • ******
                  • Post: 10327
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Il volto di Battista
                    Risposta #23: Sabato 24 Mar 2007, 22:54:47
                    Il dubbio, a questo punto, è capire come fa Battista, con la misera paga che riceve (se la riceve), a rifarsi la tinta (o le meches) in continuazione...  :P
                    HI, hi, hi, bella, questa!  :D :P

                    *

                    Gio
                    Cugino di Alf

                    • ****
                    • Post: 1266
                    • Mangiati il cappello povero pivello!
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re: Il volto di Battista
                      Risposta #24: Domenica 25 Mar 2007, 15:29:42
                      Tranne che per Guerrini, che lo rendeva beccuto.
                      HUH? Non mi sembra...
                      « Ultima modifica: Domenica 25 Mar 2007, 15:31:58 da caff_caff »
                      "DENTRO, spazzatura!"
                      "UEF!"
                      "FUORI, iettatura!"
                      "UOFFF!"

                      (G. Martina)

                      *

                      Gio
                      Cugino di Alf

                      • ****
                      • Post: 1266
                      • Mangiati il cappello povero pivello!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Il volto di Battista
                        Risposta #25: Domenica 25 Mar 2007, 15:31:28
                        Nel mio immaginario, il Battista standard è quello di Cavazzano, col muso allungato e i ricci ai lati della testa.
                        Miss Paperett standard è invece quella con i capelli raccolti dietro la testa.
                        "DENTRO, spazzatura!"
                        "UEF!"
                        "FUORI, iettatura!"
                        "UOFFF!"

                        (G. Martina)

                        *

                        Paperino94
                        Bassotto

                        • *
                        • Post: 11
                        • Leggo il Papersera!Ehmbe?
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Il volto di Battista
                          Risposta #26: Domenica 25 Mar 2007, 16:01:47
                          Nel mio immaginario, il Battista standard è quello di Cavazzano, col muso allungato e i ricci ai lati della testa.
                          Miss Paperett standard è invece quella con i capelli raccolti dietro la testa.
                          Concordo su quello di Battista,però anche Miss Paperet certe volte la vedo con i capelli lisci o ricci oppure la faccia diversa,oppure certe volte non c'è propio nelle storie...
                          Leggo il Papersera!Ehmbe?

                          *

                          ML-IHJCM
                          Diabolico Vendicatore

                          • ****
                          • Post: 1828
                          • Nuovo utente
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Il volto di Battista
                            Risposta #27: Domenica 25 Mar 2007, 17:40:16
                            Citazione
                            Esatto. Lo conferma anche la scheda monografica di Battista, a cura del buon Sisti, facente parte della collana/enciclopedia "Disney Parade".

                            Grazie Pacuvio.

                            *

                            Volkabug
                            Cugino di Alf

                            • ****
                            • Post: 1292
                            • affezionato lettore
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Il volto di Battista
                              Risposta #28: Venerdì 2 Ago 2019, 11:23:52
                              Se non sbaglio, una volta venne chiamata Miss Acydula, ma c'è stato anche qualche altro nome, che al momento non mi ricordo.
                              Miss Acydula secondo me non era Miss Paperett. Non ne aveva né il nome né l'aspetto...

                              Quanto al maggiordomo, come hanno già detto, in origine c'era un anonimo maggiordomo (lo ricordo, ad esempio, in "Le sette città" che aiutava Paperone a farsi la doccia con i dollari). Poi, in Italia, qualcuno (credo Cimino) ha cominciato a chiamarlo Battista. Solo in seguito si è standardizzato anche l'aspetto.

                              In realtà il nome Battista credo sia di martiniana memoria, forse sperimentato inizialmente in qualche traduzione di Barks da parte del professore... di fatto, lo troviamo già in questa storia come si legge nella vignetta sotto la prima pagina.
                              Per quanto riguarda il look di Battista, confermo che almeno fino a questa storia Gatto lo disegna a modo suo, per quanto il modello di Cavazzano avesse preso il sopravvento negli anni '80. Per quanto riguarda il Battista beccuto di Guerrini, ricordo anche io di averlo visto... forse in questa storia? Non ce l'ho sottomano per controllare...
                              Comunque potrebbe anche non averlo disegnato Guerrini...
                              Micropaperi! Dove siete?

                              *

                              Volkabug
                              Cugino di Alf

                              • ****
                              • Post: 1292
                              • affezionato lettore
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Il volto di Battista
                                Risposta #29: Sabato 30 Mag 2020, 17:01:54
                                Per quanto riguarda il Battista beccuto di Guerrini, ricordo anche io di averlo visto... forse in questa storia? Non ce l'ho sottomano per controllare...
                                Comunque potrebbe anche non averlo disegnato Guerrini...

                                Non ho ancora avuto modo di ripescare quella storia, nel frattempo mi è sorto un dubbio su Battista e Lusky: secondo l'inducks, le prime storie in cui appaiono sarebbero rispettivamente Zio Paperone e l'angolare di sicurezza (1967) e Zio Paperone e il cibo degli dei (1970). Mi è però venuta in mente la storia Zio Paperone e la parola al cannone (1967), di qualche mese posteriore all'angolare di sicurezza... questa storia mi fa sorgere alcuni dubbi:

                                1) Per quanto riguarda Battista, c'è da dire che il nome Battista non l'ha inventato Cimino ma era stato attribuito a vari maggiordomi di Paperone nelle traduzioni delle storie già negli anni '50; peraltro, quali sono le prerogative ciminiane di Battista che lo rendono un personaggio a se stante? Per quanto mi sforzi, non ricordo che il Battista ciminiano degli esordi avesse una personalità particolarmente evidente (né tantomeno l'aspetto era definito): lo si distingueva più che altro perché parlava un po' di più dei maggiordomi nelle storie di altri autori, e sembrava abbastanza partecipe degli alti e bassi del principale. Ma in ZP e la parola al cannone, di Dalmasso, compare un maggiordomo smilzo, servizievole e abbastanza loquace, quindi secondo me viene ad assottigliarsi un po' troppo la distinzione con quello ciminiano. Togliendo quindi Alberto e gli anonimi "Firmino" o "James", non si dovrebbero riconsiderare le storie anni '60 in cui compare un maggiordomo del genere, come ulteriori apparizioni di Battista?

                                2) Per quanto riguarda Lusky, ricordo sempre in ZP e la parola al cannone di un segretario abbastanza scaltro, almeno tanto quanto il Lusky martiniano, solo che forse aveva un altro nome (oh ma dopotutto Lusky si è chiamato anche Pesky); anche nel suo caso, che fosse già lui?

                                EUREKA! Ho trovato la prova fotografica del Battista beccuto di Guerrini: da l'Odissea nello Strazio
                                « Ultima modifica: Mercoledì 8 Lug 2020, 12:31:31 da Volkabug »
                                Micropaperi! Dove siete?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.